Piazza San Pietro in Vincoli. Situazione completamente fuori controllo e umiliante. Turisti, statene alla larga

14 novembre 2012




Stufo di vedere ogni mattina che vado ad Ingegneria il camion bar parcheggiato in pieno divieto di sosta davanti la Basilica di San Pietro in Vincoli, questa mattina, sapendo di commettere un'infrazione, ho deciso di parcheggiare il mio scooter nello slargo dove di solito si mette lui (nella foto corrisponde più o meno dove sta quel cancelletto mezzo rotto). Volevo vedere cosa sarebbe successo.
Fatto sta che appena mi metto, il ragazzo dell'altro banchetto, piazzato in mezzo all'area "pedonale", subito si avvicina e in modo gentile, veramente gentile ed un po' intimorito mi "consiglia" di non parcheggiare li perché ci si deve mettere il camion bar, lui mi consiglia, poi io posso fare come mi pare, ma lui mi "consiglia" di non stare li...io per sicurezza mi sono tolto, non voglio rischiare...
In più mi ha detto che potevo stare tranquillo che loro avevano i permessi... i permessi per piazzarsi in pieno divieto di sosta davanti la facciata di una delle chiese più visitate di Roma e più famose al mondo.
Ultima nota. In questa foto si può notare sulla sinistra un altro banchetto di chincaglierie e bevande. come magazzino usa un furgone sfasciato parcheggiato h24 davanti la Facoltà (lo si nota, bianco, sulla sinistra) e per tenere le bevande fresche si attacca (presumo illegalmente) ad un contatore Acea (forzato) presente dietro il banchetto.
Un'ultima foto mostra il cavo che entra nella centralina pubblica Acea. Questo è quello che vede un turista quando esce dalla Basilica di San Pietro in Vincoli (la chiesa in cui è custodito il Mosè di Michelangelo).
Una enorme distesa di macchine, di cui la metà in divieto di sosta.
Gabriele

10 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Situazione tristemente nota. Vomitevole. D'altra parte nemmeno è un caso isolato. Figuriamoci. "Assara fangala" chi ha ridotto questa città il merdaio che è.

Anonimo ha detto...

MANDATE VIA QUEI BEDUINI

Anonimo ha detto...

Non capisco se ci fate o ci siete.

i camion bar stanno lì perchè fanno comodo alle giunte comunali di destra o sinistra, che c'entrano i vigili che non possono toccare i potenti?

a quando una bella manifestazione di massa al Campidoglio?

oppure questo blog serve solo per farsi le pippette su quanto siamo belli??

Marco Scifoni ha detto...

Ma la finanza l'hai chiamata? Illeciti amministrativi come rubare la corrente o svolgere attività commerciale senza licenza è loro competenza, non dipendiamo sempre dalla municipale che come si sa, preferisce grattarsi il sottopalla tutto il giorno che intervenire.

Anonimo ha detto...

Hai fatto bene a spostarti, se non ricordo male ci fu un'inchiesta delle iene in cui i tredicini di turno arrivarono addirittura a minacciare la iena.

Anonimo ha detto...

peccato avere una piazza cosi e non valorizzarla
perchè non fanno un parking interrato

Anonimo ha detto...

@marcoscifoni rubare la corrente non è un illecito amministrativo ma un reato penale. l'autore del post avrebbe dovuto denunciare il presunto allaccio abusivo alle forze dell'ordine (carabinieri o polizia).

Marco Scifoni ha detto...

@anonimo:

grazie della correzione, meglio ancora. Avrebbe potuto fare intervenire 3 forze diverse. Qualcuno sarebbe venuto. Ho detto la finanza perche è quella generalmente piu disponibile e piu sensibile alle segnalazioni dei cittadini. Polizia di stato o municipale non mi hanno mai ringraziato quando li ho contattati per segnalare qualcosa...

donata ha detto...

Le altre città del mondo pagherebbero milioni e milioni per avere e custodire una scultura di Michelangelo, curando nei minimi particolari la cornice di accesso all'opera.
Roma non la merita!

Anonimo ha detto...

il camion bar sta li perchè hanno pinzato quei piccoli paletti neri e non puo sostare dove dovrebbe lo capite o fate solo terrorismo informatico???

ShareThis