Immersa nello schifo e nel degrado anche la Fontana dei Fiumi di Gianlorenzo Bernini, a Piazza Navona. E' diventata espositore per borse e cinte contraffatte

1 novembre 2012





Pomeriggio del 6 ottobre la Fontana di Bernini si presenta in questo modo, ma succede dovunque, è così che sono ridotti i nostri monumenti. Mentre questi ambulanti tranquillamente e serenamente circondavano la fontana (con borse di “Prada” e “Dolce e Gabbana”), passano, a sei metri di distanza, una pattuglia di carabinieri con due agenti, due carabinieri in motocicletta e due macchine, una dopo l’altra, della Polizia Municipale, ma non osano guardare la fontana per paura poi di doversi fermare, scendere, multarli, cacciarli via!!!
Li ho fermati per chiedere il motivo della loro indifferenza. Mi hanno chiesto con la solita aria strafottente se io personalmente volevo andare davanti a questi ragazzi per fare una denuncia contro di loro!
Anthony

*Caro Anthony,
come sai non bisogna disturbare la municipale, sarà stata lanciata alla ricerca di qualche pericolosissimo divoratore di panini o di gelati. Per i senegalesi comandati a bacchetta dalla Camorra ci si puo' pensare poi, no!?
-Roma fa schifo

5 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Che merda di situazione, che schifo. E chi deve vigilare, chi DA NOI PAGATO sta li e non fa una benemerita cippa consentendo tutto questo schifo e degrado, non fa altro che far capire ai "cittadini" che non è a Roma che viviamo, ma in una cloaca.

Sta gentaccia io NON LA VOTO PIU'.

Les ha detto...

E quindi sarebbe inevitabile, impossibile, inattuabile, impraticabile, un controllo serio della Municipale che impedisca l'ingresso dei venditori abusivi nella piazza più famosa di Roma.


Stiamo messi bene...

markgoestojapan ha detto...

Tu filmali col cellulare mentre glielo chiedi, e chiedi anche nome e numero di matricola. Non serve che tu faccia denuncia del fatto personalmente, se assistono ad un potenziale illecito devono intervenire a prescindere.

Tom ha detto...

Bravo, Anthony!

Anonimo ha detto...

Roma (l'Italia intera) è stata REGALATA con la mancia sopra a chiunque ha vglia di fare quello che gli pare, come gli pare, dove gli pare.
Politica e potere: mandanti di questo scempio disumano
Polizia e tutela dell'Ordine: se non inesistenti, impossibilitati a fare pulizia, neanche un intero esercito basterebbe
Popolo: assolutamente disintessato, menefreghista all'estremo basta che non gli toccani l'auto, l'iphone, il calcio e la farfallina dell'amante
Ne a nessuno gliene frega niente di niente, è matematico che chiunque viene, sarà incentivato a fare quello che vuole.
Tutti questi stranieri arrivano da situazioni di emergenza, qui trovano la Mecca. Se voi trovaste un lingotto d'oro per terra ve lo prendereste o chiamereste la polizia per restituirlo alla Tesoreria?

ShareThis