Uno dei milleeuno orrori di Trastevere: Piazza Mastai, pure lei, da pedonale che era si è trasformata in parking. Dalle Centopiazze di Rutelli ai Centoparcheggiabusivi di Alemanno

15 ottobre 2012
Meno male che hanno rifatto Piazza Mastai qualche anno fa, così è più facile per le macchine entrarci dentro e parcheggiare illegalmente! Io ho già segnalato la situazione ai vigili di zona un paio di volte, ma ovviamente non è cambiato nulla.
Rosanna

10 commenti | dì la tua:

Les ha detto...

I vigili hanno la sede a 50 metri da lì...

Riprendiamoci Roma ha detto...

E' Uuna vergogna, da Viale Trastevere la piazza nemmeno si vede, coperta com'è dalle auto e dai furgoni in sosta animale, dai cartelloni del comune e dalla baracca del mega-fioraio.

Anonimo ha detto...

Ennesima area pedonale stuprata. Ormai la cialtroneria si è totalmente impossessata della città, al di là di ogni immaginazione. Ci vorranno decenni per recuperare lo sfascio di qesti ultimi anni. (E intanto quello pedala, nella versione oggi-mi-sento-Coppi).

Scek ha detto...

Ma quelle sono griglie completamente piene di terra?

Marco ha detto...

E' inutile, i vigili , che hanno la sede lì dietro, sono i primi a parcheggiare in zona rimozione, con le loro auto private, su viale Trastevere(dalla chiesa di san Crisogono fino al ministero della pubblica istruzione: decine di auto e furgoni in zona rimozione, sempre parcheggiati, addirittura sulle strisce pedonali e davanti ai semafori. L'ho segnalato almeno 10 volte, anche a voce, m'hanno riso dietro! Roma è persa!

Tom ha detto...

Come te, Marco, ho segnalato piu' volte la presenza di macchine in zona rimozione a pochi metri dal commando dei vigili a Trastevere (senza dire l'ovvio, che sono macchine LE LORO!). Ti guardano come se stai chiedendo una cosa assurda. Ma non per questo bisogna rinunciare; la cosa assurda e' la loro omissione di ufficio.

Anonimo ha detto...

Prendete a martellate quelle auto, cazzo!

PvP ha detto...

Preparate degli adesivi che non si staccano manco a morirci sopra, di quelli che ti devi strappare le unghie e neanche ci riesci a toglierlo, di quelli che se non li phoni non vengono via. Appiccicateli sui vetri anteriori, in modo che siano ben visibili e che diano quanto più fastidio possibile durante la guida.
Sbugiardateli, arrecategli danno, rompetegli i coglioni.
Quando non ci sono più i rappresentanti dell'ordine pubblico a tutelarci, è necessario prendere in mano la situazione.
E se vedete qualcuno in difficoltà, aggredito dall'automobilista prepotente mentre cercava di fargli notare che è in torto, difendetelo!

Massimiliano Tonelli ha detto...

Anche io sono molto favorevole agli adesivi. Cerchiamo un mecenate che ci metta due\tremila euro.

Anonimo ha detto...

Peccato l'hanno trasformata in uno schifo, a parte le macchine, è piena di buchi rappezzati con l'asfalto, e la sera si riempie di barboni, parcheggiatori abusivi e altri personaggi ambigui.

ShareThis