Largo della Moretta. Degrado e raccapriccio nella zona centrale che più centrale non si può. E qualcuno ha il coraggio di protestare perché qui si farà un parking interrato che finalmente potrebbe contribuire a riqualificare

7 settembre 2014
















Qui il nostro parere sul parcheggio di Via Giulia e soprattutto su quello che vi si dovrebbe fare sopra.

14 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

aspettiamo i soliti geni che sanno tutto loro che ci spiegheranno come per riqualificare non si deve costruire ancora, che densificare le citta e' una bojata e che ci starebbe meglio un giardino per farci pisciare i cani e altre amenita simili, venghino siori venghino

Anonimo ha detto...

Perché non vai a scrivere queste tue idee sulla "riqualificazione" in qualche blog di Londra, Parigi, Berlino o quello che ti pare? Almeno li faresti divertire un po'.

Anonimo ha detto...

mangiato in fretta? mangiato troppo? c'è alka seltzer!

Anonimo ha detto...

Che noia!

Anonimo ha detto...

ragazzi queste foto mandatele all'urp del Municipio 1 tramite questa mail richiedendo l'intervento dell'Ama

ld.mun01@comune.roma.it

L'ho fatto con un paio di cassonetti sotto casa e in 48 ore hanno sistemato

Anonimo ha detto...

Se i romani studiassero un po' di storia, archeologia e urbanistica non si leggerebbero certe prese di posizione.
RFS vedo che ora dubiti anche te: "Potrebbe contribuire a riqualificare". Meno male, pian piano si comincia a ragionare invece di assumere certezze granitiche basate sulle proprie convinzioni. Seguo da un pezzo questo blog che trovo utilissimo ma non sopporto le estremizzazioni, mi piacerebbe quindi che nei casi come questo vista l'importanza storica della zona si riuscisse a fare opera d'informazione, cosa che i giornali troppo spesso non fanno. Non ci starebbe male l'intervento di qualche esperto del settore che descriva la zona, i problemi che ci sono in casi come questo e le possibili soluzioni. Un articolo del genere sarebbe molto interessante ma anche un commento approfondito andrebbe bene, peròl con nome e congnome, non anonimo.

Anonimo ha detto...

Così come per i tavolini, quando si tratta di pacheggi interrati questo blog prende spesso lucciole per lanterne.
Perché mai un parcheggio dovrebbe contribuire a riqualificare questo luogo? I pochi contributi che ne derivassero basteranno sì e no a pagare gli enormi lavori di scavo richiesti dalla (furbetta) soprintendenza. E per l'area di superficie al momento l'unica possibilità è una spianata che non potrà che divenire o un enorme parcheggio abusivo o il quartier generale di sbandati, drogati e senza dimora (vista anche la vicinanza con Trastevere).
Come ha ribadito giorni fa Portoghesi, l'unica soluzione valida per quest'area di straordinaria importanza è una progettazione d'insieme che consideri la necessità di ricucire la ferita inferta a via Giulia con le demolizioni degli anni '30, includa la valorizzazione degli importanti reperti archeologici riportati alla luce (che altrimenti verrebbero risotterrati) ed infine, se proprio ncessario (ma è tutto da dimostrare), che preveda la realizzazione di un tot di posti auto, sottoterra o anche in superficie, nel caso si decidesse di ricostruire la quinta della strada.
Solo qualche sconsiderato può accettare che si vada avanti con il progetto di un parcheggetto insulso che precluderebbe ogni possibilità futura di risistemare l'intera area. Purtroppo sconsiderati del genere pare ce ne sia diversi, non solo su questo blog ma anche, ed è molto più grave, dalle parti dell'amministrazione.

Anonimo ha detto...

Perché mai dovrebbe un parking contribuire alla riqualificazione di un luogo!? Basta vedere CAVOUR. Dallo schifo all'europa, vi basta?

PS c'è qualche modo per contattare quelli dell?urp del 2o municipio? Anche lì certe vie versano in condizioni molto peggiori!

Anonimo ha detto...

Perché mai le auto private dovrebbero circolare in pieno centro nell'area rinascimentale della città? Perché mai si dice sempre che bisogna in tutti i modi scoraggiare l'uso dell'auto e anzi, fare in modo che la gente rinunci all'auto come si fa (questo si) in Europa e poi si glorifica un parcheggio in via Giulia?

Anonimo ha detto...

Il parcheggio interrato pulirebbe la strada?Toglierebbe i graffiti? Bisogna far lavorare chi è addetto, basta questo!

Anonimo ha detto...

Toglietemi una curiosità: stamattina camminando a via della Lungara all'altezza di via della Penitenza una ragazza ha lasciato sul marciapiede un sacchetto di immondizia e già stavo partendo in quarta per dirgliene quattro, ma la mia ragazza mi ha trattenuto spiegandomi che probabilmente era un punto di raccolta dell'Ama (non segnalato, diciamo di uso comune). Vi risulta? Dalle immagini su street view effettivamente c'e' un bel cumulo di schifo, allora perchè non mettere una benedetta indicazione da mondo civilizzato?

Anonimo ha detto...

La realizzazione del parcheggio sotterraneo di Via Giulia ha portato alla luce basamenti stradali e mura di costruzioni definisco "Antiche"..per me erano, da profano, mura demolite. Sono state portate alla luce con pennellini....catalogate, mappate, studiate,ecc.ecc. e quindi beatamente coperte con teli plastici e interrate. Stesso "lavoro" su via delle Botteghe oscure per il prolungamento del Tram8..ora io dico..per mettere due filari di binari e creare una soletta di cemento per sorreggere il peso dei tram c'era bisogno di scavare tre metri e vedere cosa c'era sotto..scoprire e quindi ricoprire?A me sembra che questi blocchi dovuti alla necessaria ed imprenscindibile blocco per motivi di belle arti o dir si voglia crei un vortice di consulenze, incarichi a ditte che mi sanno tanto di mazzette legalizzate..
Il parcheggio di Via Giulia eliminerà altre auto dalle strade, dobbiamo cominciare a capire che sti pezzi di ferro per strada non ci devono stare o chi la vuole deve provvedere a parcarla a proprio spese!Ovviamente a simile rigore deve non dovrebbe essere consentito dedurre queste spese e/o prevedere incentivi fiscali. Così se c'hai il SUV e non paghi le tasse non scarichi..se le tasse sono congrue con il Suv (o qualsiasi altro tipo di auto sia ben inteso..) scarichi..doppio beneficio per la collettività!

Anonimo ha detto...

Non a caso dico che i romani dovrebbero studiare un po' di storia della propria città.
Il diario degli scavi di via Giulia
http://archeoroma.beniculturali.it/attivita/scavi/scavo-largo-perosi-via-giulia
Leggete, è breve ma istruttivo di quello che si trova in un piccolo pezzetto di Roma sotterranea. All'estero impazzirebbero per avere questa roba.

Anonimo ha detto...

giardino o parcheggio... qualunque cosa è meglio di questo schifo...

ShareThis