La terra dei fuochi è qui da noi. Un documentario pazzesco sui rifiuti tossici a Roma. Prendetevi venti minuti per guardarvi Anello di Fumo. Poi parliamone

23 settembre 2014



Non solo i roghi nei campi nomadi ("purtroppo non ci possiamo fare niente" dice il rom per bene "quando la comunità è grande si deve accettare"), ma anche sversamenti abusivi, discariche illegali, interramenti di rifiuti tossici. Un documentario tremendo, premiatissimo per fortuna, ci spiega perché Roma è una città avvelenata che porterà molti di voi a contrarre tumori e altre malattie a causa di questa situazione. Cosa altro deve succedere per farvi ribellare? Come vi ripetiamo da mese e come questo documentario certifica: vi stanno uccidendo!


Aggiornamento: per motivi di copyright gli autori del documentario ci hanno chiesto di rimuoverlo

47 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Ma davvero pensavate che il problema dei rifiuti tossici riguardasse esclusivamente le province di Caserta e Napoli? L'hinterland romano, da questo punto di vista, ha davvero poco da invidiare alle due succitate zone.

Anonimo ha detto...

Vedo un incremento di schifezza in ogni dove, discariche sulle arterie principali, nelle aree di sosta. Qualcuno ci lucra su questa situazione, a partire da chi poi è chiamato a ripulire queste aree. Denunciate ogni cosa alle forze dell'ordine, non facciamo gli omertosi come in Campania. Grazie

Anonimo ha detto...

bella questa " Poi parliamone ". vi fanno domande, a voi di rfs, ma non intervenite mai nei commenti ( negli argomenti di ieri ve lo hanno chiesto tante volte, come in altre occasioni, ma voi fate sempre i sordi ).
questo blog sembra solo una bacheca dove devono discutere solo i vari commentatori mentre la redazione si limita a prendere articoli in giro e lanciarli alla folla impazzita creando ..............
cara rfs oltre a inserire gli argomenti dovresti anche intervenire attivamente nella discussione , altrimenti il tuo ruolo diventa solo ........... meglio non aggiungere altro.

Anonimo ha detto...

"Vi" stanno avvelenando...Piuttosto, "CI" stanno avvelenando. E si,bisogna fare qualcosa. Ma cosa? Capisco che RFS non voglia prendere posizioni attive di mobilitazione, è una linea e già la sensibilizzazione e la promozione di attività quali "Retake" sono importantissime....ma è arrivato credo il momento di fare di più, almeno si potrebbe dedicare una parte del sito alla presentazione di possibili iniziative attive da parte di gruppi di cittadini? (potrebbe essere un'opzione immaginabile?)

Anonimo ha detto...

Questa è un'emergenza sanitaria gravissima. Cosa si aspetta a far intervenire l'esercito nei campi nomadi ?
Dov'è lo stato ?
(Il sindaco neanche lo cito, vista la sua assoluta inutilità, tanto politica quanto personale)

Anonimo ha detto...

Immagino un futuro di violenza a Roma, la gente iniziera' a farsi giustizia da sola e la colpa sara' della indegna classe politica che ha determinato tali condizioni.

Anonimo ha detto...

Cioè, fatemi capire: io pago un botto di tasse, sia per la cosiddetta "ama" sia indirette per l'assistenza e l'aiuto a tutti i campi nomadi e devo vivere in QUESTA MERDA?

Ma il prefetto, il questore, il sindaco, il comandante provinciale dei carabinieri cosa diavolo fanno? Sono a conoscenza di quanto sta avvenendo?

Questa città è allo sbando più totale.

Anonimo ha detto...

i campi nomadi sono (di fatto) zone escluse dal controllo dello stato, vere e proprie centrali dell'illegalità e della criminalità, da dove partono ogni giorno migliaia di "predoni" che tengono in scacco l'intera città anche con fare arrogare e violento tipico di chi si sente "protetto"

questa è la realtà. Questa feccia è "protetta". Noi siamo i veri discriminati, buoni soltanto per pagare le tasse che servono a mantenere quei personaggi alla "marino" che, in nome della tolleranza, ci lasciano in balia di queste merde

30 milioni delle nostra sudatissime (e ingiuste) tasse vanno (grazie a questo sindaco) proprio nelle tasche di chi, ogni giorno, ci deruba, ci minaccia, ci avvelena

marino, traditore, vattene !!!

Anonimo ha detto...

Il peggio è che anche i rom che non delinquono pagheranno per chi invece vive da parassita. Si scateneranno violenze tra italiani e immigrati, il contrario di ciò che avviene all'estero dove l'immigrato è risorsa e non parassita, ma ciò è interamente colpa del buonismo di stato e magistratura italica. Ringraziamo loro.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 10:18AM ha ragione! Bisognerebbe proporre iniziative concrete (manifestazioni pacifiche, pulizie di quartieri, controllo territorio) anche qui nel sito. Alla denuncia di questi fatti deve seguire partecipazione. Dobbiamo riprenderci Roma prima che scoppi la guerra civile.

Anonimo ha detto...

i proventi delle attività illegali e criminali sono enormi, e i conti milionari dei rom scoperti dai carabinieri sono solo la punta dell'iceberg

chi vuole far passare questa feccia per "poveri" e "discriminati" è chiaramente in malafede e lo fa per proprio tornaconto. Non mi stupirei se si venisse a sapere che questi criminali foraggiano qualcuno in alto loco. Non si spiega altrimenti perché da anni non si fa nulla per risolvere il problema

per non parlare poi dei voti che questa feccia può portare a chi gli promette aiuto e complicità, vero sindaco ?

Anonimo ha detto...

arrivano raccomandate dall'acea o dal comune per far controllare le caldaie dell'acqua calda e riscaldamento a tutti gli abitanti della "terra dei fuochi" e se non sono in regola con i controlli di legge (bollino blu) saranno multati.
che lo vogliamo commentare signo "consiglio comunale e sindaco "?!?!

Anonimo ha detto...

arrivano raccomandate dall'acea o dal comune per far controllare le caldaie dell'acqua calda e riscaldamento a tutti gli abitanti della "terra dei fuochi" e se non sono in regola con i controlli di legge (bollino blu) saranno multati.
che lo vogliamo commentare signo "consiglio comunale e sindaco "?!?!

Silvia ha detto...

Questo è quello che succede a Tor Sapienza: video

claudio ha detto...

mi ricordo che la stessa gente che oggi urla allo scandalo prima si sbracciava per accogliere questa m3rd4....gli rubavano persino davanti al naso ma loro insistevano "sono l'anello debole del sistema"....

ora dopo qualche annetto ci ritroviamo le metropolitane invase,terreni inquinati,minorenni ladri a piede libero,traffici di qualsiasi tipo...di certo non sono solo loro a fare questa roba..ma sapere che fanno anche questo e lasciarli indisturbati mi viene da pensare che l'italia ha bisogno di un'altro mussolini ...è come un ciclo che si ripete ogni tanto un po di pulizia ci vuole per togliere la m3rd4 attaccata al c3sso

Anonimo ha detto...

I Rom che non delinquono? Quali sarebbero? Che mestieri regolari svolgono i Rom?
Quelli incensurati campano dei profitti di quelli che delinquono, altrimenti li avrebbero isolati denunciati emarginati.
se si espellesse ogni rom pregiudicato non ci sarebbe più la questione rom!

Anonimo ha detto...

la penso come te e aggiungo che se non è così allora vogliono portare le persone a rinunciare alla democrazia a favore di una dittatura, e allora gli artefici di questa situazione sono quelli che prenderanno il potere

Anonimo ha detto...

Dopo IMU, Tasi, Tari,....finalmente La TASSA sull'Aria. E certo bisogna tutelare il cittadino, se vivi in un quartiere inquinato invece di intervenire sulle cause ti inventi un costoso sistema che aspira aria in una cisterna la porti in Germania a depurare dopodiché ritorna un'altra cisterna con aria pulita che viene immessa nell'ambiente. Semplice no? Ed hai creato pure posti di lavoro!

Anonimo ha detto...

Ma cosa aspettiamo ancora a scendere in piazza per dire BASTA a tutto questo schifo che ci circonda ?!?!
Sarebbe bello che RFS organizzasse una manifestazione pacifica....penso che saremmo in tantissimi a partecipare...

Anonimo ha detto...

E il bello é che in piazza a manifestare ci vanno i Rom....

Anonimo ha detto...

SI, MANIFESTIAMO!!!

Anonimo ha detto...

ma tutti quelli che chiedono a rfs di prendere posizione non pensano che informando non lo stia già facendo? "roma fa schifo organizzi una manifestazione".. ma organizzatevela (organizziamocela) da soli!! abbiamo tutto quello che ci serve: il blog che informa, ognuno il suo bel profilo SN, manine da muovere... e che cacchio, ma sempre ad aspettare il paparino che risolva i problemi??? M5S insegna !

Anonimo ha detto...

2:42 PM,la logica dice che sei rfs camuffato da anonimo o sei l'avvocato dei disperati.
parlare izzare istigare è troppo semplice e non ci vuole rfs per farlo ancora.
la vita ci insegna che predicatori sulla vita degli altri ce ne sono tanti ma quelli che mancano sono i predicatori che invece di parlare danno l'esempio con le azioni.
il testo dice: "La terra dei fuochi è qui da noi. Un documentario pazzesco sui rifiuti tossici a Roma. Prendetevi venti minuti per guardarvi Anello di Fumo. Poi parliamone".
voi avete visto rfs partecipare alla discussione?
mi sa che questo blog è un tipo di Cartellopoli, pubblicare il cartello e poi sparire.
consiglio ai vari commentatori, noto che diversi lo fanno inutilmente, non invitate rfs a rispondervi tanto non lo farà.

Anonimo ha detto...

2.58 pm, te sei smemorato nel dì che poi te scrive, che noi dimo noi famo noi annamo,pure: Abbiamo iniziato questa attività di "sensibilizzazione via blog" nel lontano - lontanissimo! - 2007. Una delle cose che abbiamo ripetuto fino allo sfinimento, tanto da convincere anche tante (sempre troppo poche) persone, è che la città, per quanto riguarda traffico e sosta, la si può trasformare solo e soltanto con un adeguamento dell'arredo urbano su standard europei. Nel 2007 ci pigliavano per matti, nel 2008 ci pigliavano per matti, nel 2009 ci pigliavano per matti e così via. Intanto la città non migliorava, anzi continuava a peggiorare (pensate all'eliminazione dei cordoli delle preferenziali, follia alemanniana). Poi piano piano qualcosa si è iniziato a muovere, qualcuno si è convinto, i nostri reportage hanno fatto proseliti e sempre più gente ha iniziato a capire. Anche perché non c'era nulla da capire, c'era - e c'è! - solo da copiare ciò che si fa correntemente dovunque al mondo fuorché da noi. E, sovente, anche dovunque in Italia.

Tety ha detto...

Troll per antonomasia, questo. Rimaniamo sull'argomento per favore?

Anonimo ha detto...

Ma la Tety non ha mai commentato su rfs e ora accusa gli altri di essere dei troll? Che stranezza.

Anonimo ha detto...

Leggo solo commenti contro i rom.
Ma il documentario lo avete visto e ascoltato bene ?
Primo: è un rom a mostrare lo scempio
Secondo: secondo voi è rom anche il resto della catena che fa i soldi su sti rifiuti ?
Se pensate davvero ad accanirvi sempre e solo contro ROM avete la porchetta a foderaqrvi gli occhi... e non so se siete più da compatire o da temere!!!

Anonimo ha detto...

Leggo solo commenti contro i rom.
Ma il documentario lo avete visto e ascoltato bene ?
Primo: è un rom a mostrare lo scempio
Secondo: secondo voi è rom anche il resto della catena che fa i soldi su sti rifiuti ?
Se pensate davvero ad accanirvi sempre e solo contro ROM avete la porchetta a foderaqrvi gli occhi... e non so se siete più da compatire o da temere!!!

claudio ha detto...

a regà ...io tengo famiglia e casa....qui ancora naaaavete capito che tocca menà ,incendià,bombardà,corcà,bastonà ! ....la democrazia co certa gente nun serve ancazzo! è come se vengheno li ladri a casa pe arubbà e te je dici "per favore non ci derubi le offriamo la cena se lei ci promette che dopo aver mangiato se ne va".....cioè siamo al ridicolo....peccato che se succede quarcosa a te non fanno un cazz0 se invece tiri una allegra e innocente molotow su un campo rom in 2 microsecondi trovi il carabiniere che ti ammanetta sorridendo....mandocazzo sei uscito? insomma nse po piu skerzà manco co una bombetta incendiaria!!?? ma dove siamo finiti?

Da notare anche le condizioni in certe zone di roma dove le volanti e sicuramente come avrete letto gli autobusse non passano senza correre pericoli....se protesti poi per queste situazioni esce fori quella t3st4 de c4zzo del sindaco che deve di la stronz4ta de sinistra "non degenerate nell'intolleranza"....ecco er primo della lista da levà dar c4zzo sei popo tu

Anonimo ha detto...

Claudio... dimi CHI tocca menà ,incendià,bombardà,corcà,bastonà !
Dai fai un bell'elenco, coraggio vediamo la tua lungimiranza fin dove arriva...

Anonimo ha detto...

Claudio
se nel tuo elenco i primi nomi sono quelli dei vari Cerroni, palazzinari, camorristi, fasciomafiosi, capitalisti speculatori, tredicinelli vari etc forse il tuo elenco avrebbe un senso.
Se i primi saranno i rom (genericamente) e i "buonisti" allora oltre che cieco saresti pure un po' vigliacco ;-)

claudio ha detto...

regà ce l'avevo co tutti e non solo con i rom....che alla fine sono lo specchietto per le allodole...infatti molta monnezza magari glie la passano ditte di smaltimento e sfasciacarrozze compiacenti come diceva il video ...di rainews che si è guardata bene nel riprendere i nomadi ma non nell'andare in uffici di personaggi corrotti....pensate la m3rd4 che ci sarà sotto malagrotta...possiamo dire che anche noi abbiamo la bomba atomica..
Comunque un gioco come "caccia al rom" lo farei ...oltre che divertente è anche altamente istruttivo per orientarsi nella m3rd4 della città :D

Anonimo ha detto...

Ma sempre con sta storia che RfS non interviene nei commenti, ma a volete fini'? Certo pure tu RfS ma non parli mai con noi e non rispondi ma a chi te fa le domande. Voi vede' che stemo a parla' con un robot. Bello che ogni tanto esce uno che non se mai sentito e prende e difese de RfS, ma chi saranno questi?
Se fossi io RfS non ve farei scrive a nessuno, ve dovete prima registra' con nome e cognome vero altrimenti ve attaccate.
E daje RfS, pure tu, rispondi a chi te fa e domande e partecipa alle discussioni sembra de parla con un muto e sordo.

Anonimo ha detto...

E come ci ribelliamo? Andiamo a spegnere i falò pisciandoci sopra? o a sputi?

Anonimo ha detto...

"cazzo me frega, ciò a' partita da a Roma"

bat21 ha detto...

Non so perchè Roma fa schifo non parla di questa belissima inchiesta:

http://www.linkiesta.it/nomadi-roma-emergenza-campi-rom-due

Qui si parla di un tal Franco Pirina che avrebbe querelato la giunta Marino per omissione di atti di ufficio per la questione dei roghi rom.
Si parla anche di una manifestazione purtroppo fallita perchè hanno tentato di mettergli il cappello quelli dell'estrema destra. Chiunque sia interessato secondo me dovrebbe fare fronte comune con questo soggetto: bisogna raggiungere la massa critica per dare un segnale alla politica se si rimane cani sciolti non si ariva da nessuna parte.
Vi cito dall'inchiesta:
"Pirina non gira troppo attorno alle parole. A Ponte di Nona la situazione ormai è insostenibile. «E per quello che vedo io — racconta — l’ottanta per cento dell’illegalità è legata al campo nomadi». Nel quartiere c’è chi denuncia furti, atti di vandalismo. Al centro delle polemiche restano gli immancabili roghi. Di fronte alle colonne di fumo che continuano ad alzarsi, i cittadini si difendono come possono. Dopo alcune segnalazioni in Campidoglio, lo scorso autunno Pirina ha denunciato Ignazio Marino e l’amministrazione comunale per omissione di atti d’ufficio. «La sa una cosa? — racconta il presidente del Caop — Il gabinetto del sindaco mi ha già contattato per chiedere di rinunciare alla querela. Ma io li voglio portare in tribunale. Al processo ci costituiremo parte civile e il risarcimento che otterremo sarà interamente devoluto alle forze dell’ordine». Nonostante le buone intenzioni, il rischio che la tensione possa degenerare è concreto. «Da un momento all’altro può succedere qualcosa — racconta ancora Pirina — spiace dirlo, ma abbiamo già scritto al prefetto per avvertirlo che qualcuno potrebbe compiere azioni violente ed eclatanti nei confronti del campo nomadi. La gente ormai è esasperata»."

bat21 ha detto...

Se siete interessati la prima parte del reportage:
http://www.linkiesta.it/nomadi-roma-24-milioni-emergenza
la seconda:
http://www.linkiesta.it/nomadi-roma-emergenza-campi-rom-due
la terza:
http://www.linkiesta.it/nomadi-roma-tre

Tety ha detto...

Non commento mai? Usa google e poi mi dici. O forse è veramente un complotto di rfs per il controllo delle menti!

Anonimo ha detto...

Tety dicevo che non commenti mai su sto blog. Vuoi vede' che sei una che fa' lavora' a capoccia? Me fa piacere e me piace proprio la considerazione che hai fatto. Mi sembri na tipa proprio sveglia, complimenti.

Anonimo ha detto...

A sveglioooooooo, google e' tuo amico se lo sai usare...

http://www.google.it/search?q=site:www.romafaschifo.com+tety

Romamia ha detto...

Io sono per una manifestazione sotto al campidoglio. Basta parole. Vogliamo iniziare a riprenderci la città? Che cosa deve ancora succedere?

Anonimo ha detto...

9.40 pm, ma tu sei troll! Perche' svii il discorso da quello che hanno detto oggi i vari anonimi 9.57 am 2.58 pm 2.42 pm 3.16 pm 3.27 pm 3.54 pm 5.53 pm 9.08 pm 9.26 pm poi anche nei post di ieri e poi in tanti post precedenti?

Anonimo ha detto...

Ma in tutto ciò, il Decreto "terra dei Fuochi" che fine ha fatto? perché non viene applicato?

Anonimo ha detto...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/09/23/rifiuti-tossici-il-pentito-vassallo-pagavamo-tutti-mai-un-controllo-guadagnavamo-milioni/1130956/

Anonimo ha detto...

se dico che con i rom non è possibile l'integrazione e andrebbero espulsi dall'italia sono razzista?

claudio ha detto...

regà lo ripeto saremo pure un paese di navigatori ,pizzaioli e anche un po ladri ma li zingari devono uscire dal territorio italiano....30 anni di tentata integrazione sono bastati...il tempo è un elemento preponderante per prendere decisioni ...socialmente fastidiosi sono come una leggera tortura che negli anni scava la buca sulla roccia

Anonimo ha detto...

Ma che ce frega....qui c'avemo papa francesco !!!

ShareThis