Campo nomadi di Monte Mario. Foto e video al di là del bene e del male

9 settembre 2014









Questa è la situazione vicino al campo nomadi di Monte Mario. Come si può notare questi amici dell'ambiente costruiscono ville a schiera in un parco incontaminato e fanno falò alla diossina per la felicità di tutti i vicini che saranno così condannati a contrarre il cancro alle vie respiratorie.
Massimo

22 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

bè,bè,bè…allora non lo volete capire…è..è..è..è..allora siete proprio dei RASSISTIIIII !!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

ma com'è possibile che questi signori debbano sempre godere di goni impunità ? La repubblica delle banane ......

Anonimo ha detto...

Quanto siete cattivi. Questa è riqualificazione urbana. Dare in mano a questa gente dei terreni significa decoro, pulizia e ordine. Proprio non lo volete capire, eh?

Anonimo ha detto...

vorrei sapere tutti quelli delle associazioni a favore di questi Signori Rom, Sinti e Caminanti dove abitano.
Perché per magia (mica è colpa dei Signori Rom) nelle zone dove sono questi campi, ribadisco: per magia, aumentano, furti, roghi, e distruzione dei terreni...qualcuno mi spieghi. Grazie

Anonimo ha detto...

nella vergogna del campo nomadi di castel romano stessa identica situazione e per di più in una zona verde protetta; io mi chiedo se queste persone abbiano diritto di ospitalità se ovunque vanno riducono la zona una discarica... ma il problema non sono loro ma di chi glielo permette ed ancora li accoglie ...

Anonimo ha detto...

Perché i volontari non aiutano a pulire? Mica vorranno lasciare i loro beniamini a vivere nella mondezza! 21\7, nazione Rom, DOVE SIETE? ORA C'È BISOGO DI VOI!

Anonimo ha detto...

Rasssssiisssti, fassssissti, merdeeee, vergonnnnnia!!! Vi denunzierò a Nighi & Sboldrina!!!!

Anonimo ha detto...

tanto questi non si prendono manco ebola...le soluzioni ci sarebbero ma non si vogliono attuare...al Sindaco e cucuzzaro non importa, siamo noi che ci combattiamo tutti i giorni con questi signori...

Anonimo ha detto...

Bello mio, c'è poco da spiegare.... Sbagli domanda: il punto non è dove abitano, ma che lavoro fanno! Non li difendono per idee e convinzioni, li difendono per lo stipendio! (che se elargito dalla Onlus si chiama rimborso spese) non facciamoci fare la morale da questi prezzolati professionisti del volontariato su!

Anonimo ha detto...

Appicchiamolo noi il fuoco a questi parassiti.
BASTA POCO CHE CE VO!?!?!

Anonimo ha detto...

Inaccettabile....andiamoglielo a dire oltre che a scrivere su queste bacheche!
Sia questo forum/sito/blog quello che sia organizzatore di una manifestazione contro il degrado e questo in particolare e vediamo in quanti ci presentiamo...
800 mila per Romafaschifo...100 per la questura...
Non voglio suscitare assolutamente nessun tipo di odio o violenze ma è ora di dire basta ed agire per noi per i nostri figli che devono respirere sto schifo continuamente.
Chi può studiare o ha studiato o conosce la materia in tema di accoglienza d queste etnie in paese stranieri vedi Francia / Germania / Inghilterra può spiegarci su queste pagine come le gestiscono queste criticità?
Ripijamose Roma prima che sia troppo tardi e ci costringano tutti a fuggire..

un incazzato ha detto...

Dobbiamo assolutamente organizzare una manifestazione. Cosa aspettiamo? Basta scrivere e lamentarci. Azione!

bat21 ha detto...

at "Un incazzato" non mi stancherò mai di dirlo ma c'è qualcuno che è molto attivo in questo senso, si chiama Franco Pirina, la sua azione è riportata in questo ottimo reportage dell'inkiesta http://www.linkiesta.it/nomadi-roma-emergenza-campi-rom-due
e cito "Dopo alcune segnalazioni in Campidoglio, lo scorso autunno Pirina ha denunciato Ignazio Marino e l’amministrazione comunale per omissione di atti d’ufficio. «La sa una cosa? — racconta il presidente del Caop — Il gabinetto del sindaco mi ha già contattato per chiedere di rinunciare alla querela. Ma io li voglio portare in tribunale. Al processo ci costituiremo parte civile e il risarcimento che otterremo sarà interamente devoluto alle forze dell’ordine». "
Secondo me dovreste contattare questo tizio e saldare la vostra protesta con la sua. L'unione fa la forza soprtattutto in democrazia. Se poi RFS volesse contattarlo agevolerebbe sicuramente il tutto.
Saluti

Anonimo ha detto...

Dove arrivano rendono triste tutto ciò che gli sta intorno.
E gli permettono di farlo.

Anonimo ha detto...

Ma se so' nomadi com'è che nun sgombreno mai?

Anonimo ha detto...

Approvo la manifestazione.
Purtroppo in politica contano solo i voti e quando vedranno che ne perderanno veramente tantissimi allora si porranno il problema
Che bello sognare

Anonimo ha detto...

D'accordo per la manifestazione. Comunque esistono i reati di inquinamento ambientale, disastro ambientale, alterazione del patrimonio: benissimo la Vs. documentazione on line, ma qui bisogna intervenire presso la procura della repubblica. Anzi stranissimo che non lo abbia già fatto d'ufficio.
Inoltre, mi piacerebbe proprio sapere quanti sono gli zingari a Roma e in Italia che fin ora hanno pagato la Tarsu visto che loro con l'immondizia ci fanno business!

Anonimo ha detto...

Una bomba atomica ci vorrebbe!!!!!!

Anonimo ha detto...

Bomba atomica no. Basta riaprire i forni....

Anonimo ha detto...

Bisogna sterilizzarli per non farli riprodurre!!! Sono una piaga sociale peggio delle zanzare tigre!

Anonimo ha detto...

Non rispondete alle provocazioni di chi finge di difendere gli zingari per scatenare risposte accese,è gente che vorrebbe far chiudere il blog

Anonimo ha detto...

Il problema siamo anche noi .
tutta quella roba e' di italiani e romani che nonvanno alle discariche...

ShareThis