20 tragicomiche foto da Colle Oppio. Potrebbe essere il giardino più bello del mondo, è una discarica ributtante

3 aprile 2015





















Sia utile per segnalare che questa è la situazione di tutte le aree verdi della città. Che siano di pregio, come questa, o minori. Dopo gli episodi di Mafia Capitale l'assessorato all'ambiente poteva scegliere se reagire o se congelare tutte le attività. Ha scelto la seconda ipotesi. Non facendo nulla, non si rischia nulla. Poco importa che la città, letteralmente, muoia. Così, cara Estella Marino, a fare l'assessore c'è buona pure mizziaincarriola...

17 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Andavo ad ingegneria anni fa', una sera vidi profughi curdi accendere falo' alti 3 metri a ridosso delle mura romane senza che nessuno intervenisse, (come al solito a Roma).

Scrissi un'e-mail al capo della sovrintendenza archeologica e devo ammettere che poco dopo sono spuntate le gabbie verdi di protezione. Al di la' di questo poco e' cambiato, lo stato generale era ed e' allucinante: graffiti, mondezza, incuria, disperati.

Molto e' causato dalla mensa della Caritas li' vicino, ma cio' non puo' giustificare uno schifo che molte volte potrebbe risolto solo con un po'di buona volonta' e qualche euro.

Anonimo ha detto...

Articolo di linkiesta su Roma: http://www.linkiesta.it/reportage-turismo-abusivo-roma

Anonimo ha detto...

Anche questa è fantomatica "maleducazione dei romani" o finalmente RFS aprirà gli occhi e capirà che si tratta di un problema di gestione amministrativa degli operatori incaricati? Se volete dei risultati dovete fare qualche nome e cognome, in particolare di coloro che dovrebbero avere la responsabilità di quel parco (comune, circoscrizione, AMA, vigili urbani o altro).

Anonimo ha detto...

avevamo votato Marino per far finire Mafia Capitale (era sotto gli occhi di chiunque) e per far sparire scene come queste documentate.
visto che nulla fanno per questo, perderanno i nostri voti.
sindaco e assessori salutate le vostre poltroncine.
avanti il prossimo

Anonimo ha detto...

Molto è sicuramente dovuto all'inciviltà del singolo, ma c'è da dire che se fossero presenti più cestini, e questi fossero svuotati con regolarità anche più volte al giorno (come succede all'estero), la situazione sarebbe più sotto controllo.

Anonimo ha detto...

Mesci mesci...Tavernello !!! questi topi di fogna vomitati da tutto il mondo sono il frutto della globalizzazione del cazzo.
Abbiamo barattato il made in Italy per questi scarafaggi.

La bandiera arcobaleno ficcatevela in culo ... tanto ve piace !!!

Anonimo ha detto...

Marino è un incapace come tutta la sua giunta ha gettato Roma nell'incuria più totale e nell'insicurezza.

CAMBIARE SINDACO GRAZIE !!!

Anonimo ha detto...

La parte sopra la domus aurea sarà rimessa a nuovo per proteggere il monumento sottostante. Abbatteranno tutti gli alberi (33) compreso il pino himalayano portato da Giuseppe Tucci 70 anni fa. Una piccola parte è già sistemata e francamente non mi prende più di tanto. Cerchero di passarci appena posso per vedere dal vivo.

http://www.adnkronos.com/cultura/2015/04/01/giardino-sostenibile-copre-domus-aurea-servono-sponsor-foto_ZD4jS9C1CpAXb8KfH7wzRM.html

Però considerando come lasciano abbandonato il resto del parco mi immagino quanto dureranno aiuole e vasi con la gente che circola in quella zona.

Anonimo ha detto...

Cari miei, queste foto sono state scattate qualche settimana fa. Ora come ora, la situazione è migliorata dal punto di vista della monnezza e la fontana è stata ripulita. Anche la presenza delle forze dell'ordine è molto maggiore. Quindi dei progressi ci sono, rimaniamo vigili e speriamo che Gabrielli sia l'uomo della salvezza. Per il prefetto precedente una sonora pernacchia e qualche sputo, spero che lo mettano a fare lavori meno impegnativi

Anonimo ha detto...

Pensate a cosa direbbe ora chi quel parco lo ha realizzato, forse si stava meglio quando si stava peggio?

Anonimo ha detto...

""Molto e' causato dalla mensa della Caritas li' vicino"" quindi fatemi capire...quelli che vanno alla caritas come ringraziamento e riconoscenza si comportano così? devastando e imbrattando di piscio tutto? e poi dite che non ti devono venire pensieri e soluzioni di estrema destra?

Anonimo ha detto...

Il problema è che con questo fatto che "il sindaco attuale non va bene" ed aspettiamo il "prossimo sindaco" Roma è 25 anni che sta declinando; prima piano piano ora molto velocemente. Il sindaco (che non ho votato..) e la sua Giunta sono una manica di inetti, ormai è assodato. Ma chi c'è all'orizzonte? vedete qualcuno? Poveri noi ed i nostri figli...

Anonimo ha detto...

La situazione è terribile. Non solo la spazzatura non viene raccolta ma anche tutto il "contorno" è abbandonato: cestini rotti e graffittati che nessuno sostituisce, panchine distrutte, le fontane si vede dalle foto come sono ridotte. Zero manutenzione del verde e delle aiuole. Vado lì a passeggio con il cane e c'è veramente da avere paura, e vergogna, dato che è luogo meraviglioso da cui passano ogni giorno anche centinaia di turisti.

ste ha detto...

ancora l'ennesimo grazie all'amministrazione capitolina, colle oppio è lo specchio di questa città marcia senza fine...

Romamia ha detto...

Ma dove c...o vivono Marino e consiglieri?

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 3:37
Se quel parco, dove i turisti si scattano foto che poi fanno il giro del mondo!!!!, è ridotto in questo stato penoso,è anche colpa dei trogloditi che ci vanno a spasso coi cani, perché scambiano il parco per la latrina personale delle loro bestie. Basta andare a farci un salto, specie all'imbrunire e si possono ammirare crocchi di civilissimi padroni di cani fare branco mentre i loro animali (prevalentemente di grossa taglia) sono liberi di girovagare senza nessuna precauzione, di cacare laddove giocano i bambini, di pisciare ovunque, di scavare buchi enormi di aggredire qualsiasi estraneo al loro branco si avvicini, e se provi a dire qualsiasi cosa a questi personaggi, rischi di prenderti almeno qualche insulto. Volete la domus area come la latrina dei vostri cani, non ci lamentate delle cartucce!

Anonimo ha detto...

...non vi lamentate delle cartacce!

ShareThis