Il disgustoso mercatino di Natale di fronte a San Giovanni? In realtà è la Festa di Forza Italia. Una storia incredibile di squallore, degrado, presa in giro

31 dicembre 2014











La cosa ci aveva disgustato e raccapricciato già qualche settimana fa, tant'è che scrivemmo a riguardo il 12 dicembre (cliccate per godervi le foto e cliccate qui per leggere l'articolo che Degrado Esquilino dedicò anche lo scorso anno al medesimo scempio) denunciando lo scandalo di un mercatino di ripugnante qualità proprio di fronte alla Cattedrale di San Giovanni in Laterano. Non è l'unico, tra l'altro, in una città dove non esiste (a differenza di tutte le altre città italiane e europee) un mercatino natalizio degno di questo nome. E la consolazione di aver liberato, almeno per un anno, Piazza Navona dallo schifo in cui era precipitata durante il Natale, è davvero troppo magra.
Certo è che tra i tanti riprovevoli mercatini, quello di San Giovanni spiccava più di ogni altro: come diavolo si fa ad ottenere per tutto questo tempo la concessione ad allestire una specie di favela in faccia alla Cattedrale di Roma e del Mondo? Come si fa ad ottenere l'autorizzazione a montare 40 gazebo uno peggio dell'altro nei quali il solo cattivo odore di cibo sarebbe sufficiente per una chiusura immediata?

Semplice. Basta saper utilizzare sapientemente le norme assurde, i regolamenti comunali scritti male e la burocrazia capitolina fatta apposta per condannare la città al degrado sempiterno.

C'è una norma che consente ai partiti politici di richiedere spazi pubblici, pagando un'inezia ovviamente, dove poter allestire manifestazioni magari affiancate da stand gastronomici o artigianali. A partire da questo schema si può far sì che una manifestazione politica diventi magari solamente il pretesto per allestire in una delle piazze più frequentate di Roma un evento puramente commerciale. Magari, per non dare nell'occhio, chiedendo un'autorizzazione che scada prima di Natale salvo poi farsela prorogare fino all'Epifania. 


È esattamente quello che è successo a Piazza San Giovanni in Laterano dove la manifestazione doveva essere la Festa Cittadina di Forza Italia (autorizzazione richiesta da Giordano Tredicine in qualità di Responsabile Eventi e Vice Coordinatore della Regione Lazio per il Partito e concessa dal Vice Capo di Gabinetto del Sindaco Ignazio Vincenzo Vastola, funzionario pagato da tutti noi 141mila euro l'anno), ma dove, se ci vai, di Forza Italia non trovi nulla, neppure una spilletta o un adesivo. Niente. 


La manifestazione in realtà si chiama e si è sempre chiamata "Magico Natale", nulla di politico ci si è svolto, i convegni previsti e allegati alla richiesta di autorizzazione se mai si sono tenuti non hanno lasciato nessuna traccia su internet, sui social network, in un tweet, in un post Faceook. Niente. Gli unici convegni politici al mondo di cui non si trova memoria da nessuna parte. Ovviamente la manifestazione non  ha nessuna menzione nel sito di Forza Italia e nel sito di Forza Italia Roma e nelle pagine di Forza Italia Lazio. Un po' strano per quella che dovrebbe essere ciò che per il PD è la Festa dell'Unità. Lo stesso Tredicine, che l'ha richiesta, non ne parla mai sul suo sito, sul sito dei suoi collaboratori e relative pagine Facebook e Twitter. Lui stesso ha effettuato i suoi eventi politici di Natale altrove. Eppure, sostiene, "ci sono lì eventi di partito ogni giorno". Noi non siamo riusciti assolutamente a trovarli, ci aiutate? L'evidenza è chiara a chiunque si rechi nel mercatino in questi giorni in cui è ancora allestito: non si tratta di una manifestazione politica con qualche stand. Si tratta di un mercato con un invisibile (a partire dalle insegne) pretesto politico. 

Dunque non c'è poco o niente di politico, ma almeno ci sarà qualcosa di natalizio? Assolutamente no. Guardate le foto e guardate le foto del nostro precedente articolo. Il livello medio è davvero infimo, molto triste. Se riuscite a superare il fetore di malcucinato che vi attanaglia l'esofago all'ingresso (immancabile il braciere delle caldarroste), il resto è ciò che di più lontano possiate pensare rispetto al Natale. Non c'è un solo banco ad avere attinenza con le festività. Neppure uno. E ieri, nel nostro ultimo sopralluogo, il povero immigrato che gestiva il banco delle cover degli iPhone (perfetti per un mercatino natalizio, no?) si lamentava dei costi che era costretto a subire. Dove sono gli abeti promessi nella richiesta e firmati da Giordano Tredicine? Dove sono le "magnifiche strutture"? Dove sono i prodotti tipicamente natalizi? Qualcuno di voi vada sul posto e ce lo dica! Dove è la pista di pattinaggio e dove è l'area eventi? Gli incontri politici dove si svolgono visto che non c'è alcuno spazio a ciò dedicato? E ancora: in cosa consistono i rapporti con Telethon e Aism millantati nella richiesta? Quali sono stati gli incontri letterari con gli autori previsti nella domanda? L'evento "cuccioli che passione" si è svolto? E il Villaggio di Babbo Natale dov'è? È sfuggito a noi (ma non ci sono sfuggite le decine di auto e furgoni degli espositori parcheggiate in divieto di sosta praticamente dentro il sagrato della Cattedrale) oppure non si è tenuto? E ancora: dove è il programma settimanale degli eventi che - come da richiesta - si doveva pubblicare su web e su depliant? E questi - ecco la domanda più importante - sono problemi che ci poniamo solo noi o se li pone anche il Gabinetto del Sindaco che ha firmato le autorizzazioni? La risposta in massa di Tredicine e dei suoi collaboratori, ieri sera su Twitter, è stata, in estrema sintesi "smettetela di indagare e trovatevi un lavoro". E anche: "pensate alla Festa dell'Unità" (si devono essere dimenticati di leggere questo e ancora questo).



Come mai si è richiesto uno spazio pubblico per un evento di partito e poi si è organizzata una - assai scadente - manifestazione commerciale? Perché così è stato più agevole avere il benestare del Gabinetto del Sindaco (autentico colpevole di questo scempio e degli altri mercatini-suk di Natale sparsi per il centro storico)? Perché così si paga meno di tassa sul suolo pubblico? Perché così si ha la priorità su altri? E ancora: quante altre autorizzazioni ha chiesto il Responsabile Eventi di Forza Italia Giordano Tredicine sul territorio? Questa è l'unica o ci sono altre storie simili in altri municipi? Sarebbe davvero interessante capirlo e saperlo.
Come sarebbe interessante capire quanto pagano gli espositori della festa visto che i gestori girano al Comune qualcosa come 20 euro al giorno per ogni stand. Una miseria. Come sarebbe interessante sapere chi ha scelto gli operatori e in base a quale graduatoria. E come sarebbe interessante sapere quale è l'ente che effettivamente fattura, che effettivamente paga il Comune e che di conseguenza incassa dagli operatori. E sarebbe interessante anche capire se Forza Italia - intendiamo i capi a livello nazionale - è al corrente dell'iniziativa. Pensiamo a qualche alto dirigente di partito che magari abita vicino San Giovanni e in questi giorni transita e pensa "che vergogna". Lo sa, questo dirigente, che quella è solo apparentemente una vergogna, in realtà è la Festa Cittadina del suo partito utilizzato per ottenere un'autorizzazione?

Insomma si richiede pregiatissimo spazio pubblico per una cosa, si fa tutt'altro, si contravviene a parte delle promesse fatte nel modulo di domanda contando che poi nessuno verrà a controllarti (la lista degli eventi ha anche date sbagliate, ma tanto nessuno ci fa caso, nessuno è intenzionato ad onorare lo stipendio faraonico che la collettività, con enorme sacrificio, gli paga). È un andazzo semplicemente inaccettabile che crea degrado, che massacra l'economia con concorrenze sleali che la metà basta, che umilia piazze storiche, che alimenta clientele, che inganna i consumatori (abbiamo parlato con alcuni di loro: nessuno sapeva di frequentare una manifestazione politica!), che mortifica le casse pubbliche che incassano due lire per un danno di immagine ben più elevato e dunque ci perdono. Cosa altro deve succedere ancora per consigliare al Servizio Autorizzazioni e Organizzazione delle Manifestazioni di comportarsi in maniera diversa? Di darsi dei parametri di qualità? Di controllare con scrupolo cosa autorizzare e cosa no? Vergognosi, poi, in tutti i casi di questi mercatini (San Giovanni è solo la punta di un iceberg orribile), i pareri sempre positivi di Sovrintendenza e I Municipio. Un insieme di inaccettabili connivenze sulle spalle dei cittadini e dei commercianti onesti. Si è lottato con le famiglie che monopolizzano il commercio ambulante a Roma facendole finalmente uscire dalla porta di Piazza Navona e le si fanno rientrare dalla finestra in piazze non meno importanti? Perché? Non è ridicolo e patetico?

Vi chiediamo di far girare il più possibile questa denuncia in particolare presso questi due indirizzi:
vincenzo.vastola@comune.roma.it (il dirigente che ha firmato l'autorizzazione a questo mercatino)
sindaco@comune.roma.it (in modo che la cosa venga "lavorata" dall'ufficio comunicazione del sindaco)

93 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Dove c'è puzza di cucinato, dietro, guarda caso, c'è sempre Tredicine !!

Anonimo ha detto...

Povera destra, finita in mano a caldarostari camminanti.
Quando vorranno ricordare Almirante faranno in modo di allestire la sagra della porchetta lungo tutto Via della Scrofa......

Anonimo ha detto...

Inchiesta molto interessante che può far, scoprire un nuovo VASO DI PANDORA dove il mondo nostrano della politica mostra per l'ennesima volta davvero POCA TRASPARENZA nell'utilizzo dei beni comuni e delle tasse dei cittadini.

GRAZIE RFS non mollate la presa, tutte le persone di buon senso che amano la legalità e Roma sono al vostro fianco.

anatamoto rossi ha detto...

sarebbe interessante girare la denucia a Prefetto e Corte dei Conti, visto che c'è un evidente DANNO ERARIALE (le manifestazioni politiche non pagano la TARSU, i mercatini invece dovrebbero farlo)e possibile EVASIONE FISCALE (a quale titolo vengono richiesti i soldi ai commercianti? contributi elettorali?)

Anonimo ha detto...

per forza non ci sono gli eventi... sono datati dicembre 2015... hai voglia ad aspettare...

Anonimo ha detto...

dopo "mafia capitale" bisognerebbe indagare su "porchetta capitale". Ma forse sono la stessa cosa e più o meno gli stessi protagonisti.

Anonimo ha detto...

Bravissimi, grazie per il reportage. Per quanto mi riguarda, procedo con comunicazione al sindaco e a chi di dovere (a quando un articolo sull'altro scempio davanti al Gran Hotel?). Comunque, è proprio vero, dove c'è squallore e ciarpame c'è Tredicine.

Signor Smith ha detto...

Di sfruttamenti commerciali del suolo mascherati da finalità politiche o culturali ce ne sono vari...: http://www.vignaclarablog.it/2014110830745/vigna-clara-115-euro-400-metri-quadri/

Rrose Sélavy ha detto...

Facciata di San Giovanni con tendone e furgone. Ma è una immagine perfetta, una sintesi geniale! Roma, tendone e furgone. A qualche furbone piace così. Amen.

Anonimo ha detto...

amici, il dirigente di quel partito che abita a S.Giovanni non pensa affatto che quella porcheria sia una porcheria, se poi venisse informato su chi c'è dietro realmente farebbe le solite capriole per tesserne le lodi.

Francis Drake ha detto...

Io credo che tutti questi squallidi personaggi siano ormai al capolinea. Continuo a sognare che prima o poi una pesantissima condanna per danno erariale arrivi veramente ai diretti responsabili di questo ed altri scempi, educandone così altri cento.

Anonimo ha detto...

ah, perché Forza Italia è un partito politico?

Anonimo ha detto...

oggi 31 dicembre 2014 dovremmo buttare dalla finestra le cose vecchie allora prendiamo tutti i tredicine e buttiamoli dalla terrazza del palazzo che nel mio caso si trova al nono piano, non voglio rischiare che si salvino- a tutte le persone oneste (poche ) auguri

odisseo ha detto...

Chapeau!
Articolo magistrale che dimostra quanto ancora ci sia da fare per ripulire l'amministrazione.
Finché forza Italia non prenderà a calci in culo il furfante responsabile di queste schifezze è destinata all'irrilevanza. Viene da pensare che quelli di destra siano una massa di idioti per tollerare quello squallido individuo.

Marco ha detto...

E' evidente che la famiglia tredicine deve rifarsi dei soldi che ha perso con la chiusura di Piazza Navona...

Ma seriamente, questa cosa va denunciata: come minimo si tratta di elusione fiscale illecita, quando non di vera e propria evasione.

Inoltre andrebbe immediatamente smantellato tutto perché di tutte le cose contenute nella richiesta al Comune non c'è traccia, è un mercatino abusivo quanto quello di Via della Vasca Navale, che i VV.UU. hanno sgomberato varie volte.

Infine non si capisce perché le norme di decoro, sicurezza ecc. applicate per Piazza Navona non debbano valere per il sagrato della Basilica di S.Giovanni.

Anonimo ha detto...

Le autorizzazioni in comune le danno con molta attenzione..fantastico il convegno che si terrà a dicembre 2015..mi viene da piangere

Anonimo ha detto...

Mi viene un dubbio ma il sagrato non è suolo del vaticano?

Anonimo ha detto...

Ora RFS decide cosa è cattivo gusto e chi no?

I mercatini di Natale sono così, fatevene una ragione.

In ogni caso non avete mai scritto su COME dovrebbero essere PER VOI sti mercatini... solo critiche senza senso per creare l'ennesimo articolo vuoto, atto solo ad attirare navigatori che, non avendo adblock, vi portano parecchi soldi.

A proposito i soldi che vi hanno donato per la causa di cui non avete fatto un minimo accenno che fine hanno fatto? Ci avete fatto le vacanze di Natale?

Anonimo ha detto...

Ma RFS vede solo e sempre squallore e bruttezza!
Me sa che ci vuole l'esorcista.

Anonimo ha detto...

Nel blog di cui RFS è titolare sì, è RFS che reputa cosa può essere di cattivo gusto o no, in quanto si tratta di spazio per divulgare il proprio pensiero. Nello specifico di questo articolo invece è l'evidenza.

Anonimo ha detto...

NON RISPONDETE AL TROLL!


dicembre 31, 2014 11:03 AM
dicembre 31, 2014 11:19 AM

Anonimo ha detto...

Ma certo, appare evidente come la malevolenza del blog non permetta di recepire serenamente le raffinate espressioni culturali della manifestazione. Solo dei caproni potrebbero interpretare un furgone sul sagrato come un mezzo atto a scaricare ciarpame. È cosi difficile vedervi ciò che vuole realmente essere? È cioè una dislocazione artistica? Un furgone sul sagrato è più bello della Nike di Samotracia. Ci siete arrivati, ora?

Anonimo ha detto...

@dicembre 31, 2014 12:04 PM

E UN TROLL PERDIO NON GLI RISPONDERE!!!
Viene qui solo per provocare risposte banali come la tua! Taci!

Anonimo ha detto...

Io non ci vedo niente di male su quei gazebi e sinceramente mi sembra che stiate davvero esagerando su sta cosa del cattivo gusto.

Su facebook poi postate cose ancora più esagerate.

I vecchietti che criticano i cantieri sono più ragionevoli di RFS.

Anonimo ha detto...

Santocielo quante stronzate

Per fortuna che il blog non detta legge e solo una stretta cerchia di frustrati gli da retta, mentre a Roma tutto funziona regolarmente senza rotture di minchia

Quei mercatini sono così e vanno bene così e rimarranno così. Il vostro livore contro il mondo intero non cambierà niente.

Anonimo ha detto...

@Anonimo 12:28 a parte l'emblematica terminologia mafiosa ("...Senza rotture di minchia")... come non è cambiato niente a Piazza Navona vero? Quanti soldi avete perso con la chiusura del mercato?

E come non cambierà niente coi camion bar, vero?

Se a Roma tutto funziona regolarmente perché c'è gente pagata per commentare su fb, su questo blog e altrove per conto della famiglia che gestisce queste importanti realtà?

Comunque tu dici che non cambierà niente, vedremo.

Anonimo ha detto...

Nell'articolo citate:

"in cosa consistono i rapporti con Telethon e Aism millantati nella richiesta? "

questo e' sciacallaggio vero e proprio, io vi consiglio di segnalare Tredicine a queste associazioni, sono sicuro che avranno avvocati capaci di fargli togliere il vizio !!!

Giada ha detto...

Squallore indicibile, mette veramente tristezza uno spettacolo del genere, di sicuro si confà alla pochezza del partito prestanome. Qualcuno dovrà rispondere prima o poi di questi scempi.

Anonimo ha detto...

Ci sono anche norme che prevedono la "riqualificazione" del tessuto urbano con qualche servizio pubblico in cambio di un piccolo compenso ai benefattori, come decine o centinaia di migliaia di metri cubi di palazzi e centri commerciali.

Anonimo ha detto...

"I vigili saranno in strada", il primo round va al Comune

I sindacati fanno slittare la protesta fissata per stanotte. Dura nota del prefetto: "Sanzioni penali e amministrative per chi interrompe il servizio pubblico"

La scelta delle parole non è casuale e punta a prevenire altre forme di boicottaggio da parte dei vigili per il concerto di San Silvestro al Circo Massimo. Ma Pecoraro va oltre e indica a Comune e questura di segnalare "tempestivamente ogni possibile disservizio".

Dopo due giorni di riunioni con gli avvocati, i sindacati hanno fatto marcia quindi indietro.
----------

Ahahahaha.
Adesso i vigili dovranno capire che hanno rotto la corda.

Anonimo ha detto...

Vuoi scaricare le tue frustrazioni? Apri un blog come ha fatto RFS ed esprimerai tutto il negativo che c'e' in te!
Che tristezza questo blog!

Anonimo ha detto...

Mah, Tonelli... sarà anche un troll, ma comunque non esprime nulla che sia fuori argomento e soprattutto - purtroppo, direi - che non sia anche condiviso da tanti concittadini. Un banale sbeffeggiamento non è così fuori contesto.

Anonimo ha detto...

Ovviamente. @ 11.57 e 12.08

Anonimo ha detto...

State tranquilli RFS vede tutto tutto negativo!

Anonimo ha detto...

RFS sei di una tristezza infinita, povero fijo!

Anonimo ha detto...

Si dovrebbero fare delle magliette con il meraviglioso slogan presente nel messaggio di Rrose Sélavy delle 9:29, "Roma, tendone e furgone"; una sintesi perfetta.
Valerio

Anonimo ha detto...

Non tornano neanche le date: dal 1 al 20 dicembre, gli eventi da dicembre 2015 a finire a gennaio 2015. Autorizzazione scritta proprio col culo.

Anonimo ha detto...

Ho provveduto a segnalare a Telethon, spero che prendano seri provvedimenti.

Pecora che va contenta al macello in nome dell'integrazione ha detto...

Questa foto è stata scattata all'Esquilino, dopo una manifestazione di IMMIGRATI promossa dalla SINISTRA

L'integrazione che piace ai comunisti

E mi raccomando, continuate a votare il PD.

Buon 2015, a Marzo il PD ha già detto che approverà lo Ius Soli per questa brava gente.

Godetevi il mondo in cui grazie alla vostra ideologia farete crescere i vostri figli.

PECORE!

Anonimo ha detto...

Anonimo 1:17.
Sono gia' arrivati 286 certificati di malattia, se ne aspettano altri 132. Stai sereno.
Per urgenze, stanotte, chiamate 112, 113.
Ahahah.
Nnamo a festeggia'.

Marco ha detto...


Il gabinetto del Comune dovrebbe spiegare come mai si fa prendere per il culo in questo modo.

Sono "distratti" o sono corrotti, mi pare evidente che autorizzazioni del genere non possono essere rilasciate per altri motivi.

Il 2015 dev'essere l'anno della trasparenza? E allora cominciamo con lo svuotare i portafogli alle MAFIE di Roma chiudendo questi mercatini!

Anonimo ha detto...

Intanto questo blog verrà chiuso verso la fine di gennaio.

La sentenza che si basava sulla denuncia di Casapound così ha deciso.

Quello che non capisco è perché RFS non ne ha minimamente parlato.

Anonimo ha detto...

Ma tutto sto casino per un mercatino di Natale?

Anonimo ha detto...

Se gli chiudono il blog, magari lo riapriranno direttamente sul sito ufficiale del PD, vista la piega che hanno preso negli ultimi mesi

Anonimo ha detto...

Ma cos'è il walfare? Aaaahhhh!!!!

Anonimo ha detto...

Voi pensate ai mercatini e poi stasera tutti a festeggiare, vero RFS?
Ai poveri che stanotte moriranno di freddo o non avranno neanche un piatto caldo chi ci pensa?
Ma a voi di RFS che ve frega voi pensate solo alla merda esteriore i veri problemi son caxxi degli altri.
Che blog de mexxa.

Anonimo ha detto...

Ciao Troll, ti rispondo perché mi fai un po' pena qui da solo in cerca di compagnia mentre tutti fra poco andranno a festeggiare, e ti voglio dare un po' di sollievo.
Ti consiglio di rivolgerti ai servizi sociali del tuo Comune di residenza, troverai delle persone disposte ad aiutarti.
In alternativa pensa seriamente a un modo per abbandonare questa valle di lacrime, ciao!

Anonimo ha detto...

A RFS nun interessa del degrado delle persone ma interessano i mercatini gli ambulanti e a doppia fila, il resto e' noia.
PD e RFS sono a stessa famiglia!

Anonimo ha detto...

La mafia in comune.

Però i mercatini di natale sono squallidi!!!!!

Ridicoli

Anonimo ha detto...

3.18 pm , ma mi avevano consigliato questo blog quale covo di depressi neanche voi mi volete.
Siete peggio degli altri voi di RFS.
Ok vado a trovare umanita' e serenita' visto che qui c'e' gente piu' depressa di me.
Lasciami sfogare per l'ultima volta, ciao cojone depresso.

odisseo ha detto...

Ma la banda di anonimi che fanno gli spiritosi difendendo i "mercatini di Natale" non crederanno mica di essere presi sul serio eh?

Siete falsi come una banconota da trenta euro e finalmente le cose si stanno mettendo perché voi e la vostra famiglia di merda cominciate a togliere le sporche grinfie da questa città.

Quando poi una destra politica decente si sveglierà dal suo torpore decennale e comincerà a prendervi a calci in culo (fisicamente) sarà sempre troppo tardi.

Godetevi questa fine di anno che dal prossimo la musica cambia e saranno caxxi vostri, finalmente!

Anonimo ha detto...

Odisseo ma sei coglione? Non c'è nessuna banda di anonimi. E' un singolo troll con problemi mentali, prima l'ho salutato "Ciao Troll" e mi ha pure risposto.
Sta qui ogni giorno, è un povero handicappato, non c'entra nulla con le legioni di troll mandati da 13 e altri soggetti. Quelli arrivano a frotte e su articoli ben specifici.
Sveglia odisse'

Anonimo ha detto...

io invece trovo che rispondere ai troll sia divertentissimo (se poi sono stipendiati da 13ne o loro familiari, ancora meglio) e ribadisco che questi mercatini fanno semplicemente schifo e che si, esistono parametri oggettivi per giudicare se una cosa è bella, di qualità, graziosa e decorosa, e questi orrori non lo sono, seplicemente.

Anonimo ha detto...

Tutti troll quelli che nun sono RFS!

ste ha detto...

immagino che non sia comodo e bello per uno pseudo politico essere smacherato mentre ha le sue belle mani nella marmellata....e non avendo modo di difendersi, urla strilla che ognuno si dovrebbe fare i caxxi propri...bella la vita a Roma nevvero?? venite , venite questo è il paese dei balocchi...per quanto mi riguarda la prossima volta non vado a votare la combriccola PD - FI, ma voterò l'unico consigliere serio: RICCARDO MAGI.

Anonimo ha detto...

è vero "ste" sono d'accordissimo, Riccardo Magi è un grande e il fato che sia consigliere comunale ci dà qualche speranza sul futuro della città

Anonimo ha detto...

Non c'è peggior fanatico di RFS di quello che addita come troll chi fa ragionamenti sensati contro le malefatte del blog.

Anonimo ha detto...

gli "scagnozzi di" possono anche venire a vomitare decine di commenti inutili su questo blog, la verità è più forte e prima o poi uscirà fuori e la verità è che questi mercatini fanno vomitare chiunque abbia un minimo di buon senso e di sale in zucca, datevi da fare per proporne una versione di qualità come fanno in tutto il mondo civilizzato oppure andatevene, Roma vi schifa!

Anonimo ha detto...

Roma non schifa niente, visto che i mercatini nello stato in cui si trovano (che non sono per niente di cattivo gusto) rimangono tali e un articolo qualunquista di un blog seguito da pochissimi frustrati non cambierà lo stato delle cose.

Cambiate la vostra vita personale se non siete felici, invece di riversare odio senza senso su tutto ciò che vi circonda.

Nessuno per fortuna vi ascolta.

Anonimo ha detto...

MA E' VERO CHE IL BLOG E' STATO CONDANNATO E VERRA CHIUSO?!?!?!

Anonimo ha detto...

sevabbeeeeeeee c'avemo la mafia che pure er padrino ce invidia e questi parlano di mercatini che non glie piacciono perche non so chic

Anonimo ha detto...

Il sindaco si diverte a pensare sempre e solo a cazzate tipo ora i sanpietrini, voi lo difendete parlando di altre cazzate tipo che i mercatini vi fanno schifo perchè non sono "belli" (poi è da capire cosa cazzo ve piace) e intanto il sindaco stesso con tutto il suo gruppetto di mafiosi si spolpa vivo Roma.

Fate proprio schifo, dovreste morire gonfi!

bat21 ha detto...

http://www.nataleinpiazza.it/2014/

Eccovi dei mercatini di Natale veri, carini e dignitosi.
Due milioni di presenze a Verona grazie a loro! Praticamente la popolazione di Verona decuplicata.
Buon 2015!

Anonimo ha detto...

Ma sono uguali a quelli di Roma.

MA ci siete o ci fate?

Anonimo ha detto...

Bravissimi! Finalmente un posto dove si fa vero giornalismo!

claudio52 ha detto...

Tredicine chi?...fosse mai un parente di quelli che hanno tutti i camionbar sparsi per Roma?..ma no è solo un caso di omonimia....Forza Italia ha imbarcato negli anni il peggio degli affaristi, intrallazzatori e corrotti personaggi del mondo politico...come un qualsiasi partito della prima repubblica...certo gli altri non stanno meglio, ma ci saremmo aspettati da questo partito qualcosa di meglio...che delusione...omologato come tutti a ufficio di collocamento dei ladri...

Anonimo ha detto...

anonimo 2.18 se parli dei vigili urbani che hanno mandato certificati di malattia, perche' ti risulta se li chiami loro intervengono? ho sempre chiamato a bisogno il 112 perche' i vigili sono un corpo inutile e da togliere risparmieremmo un sacco di soldi.

Anonimo ha detto...

Continua cosi', mi raccomando, specialmente stanotte.

Anonimo ha detto...

Ma la causa con CASAPOUND come e' finita.
I soldi, voi di RFS, li avete chiesti ma informarci nulla!
Grande educazione!

Anonimo ha detto...

Romani avete votato Marino??? Ora attaccateve ar caxxo!!

Anonimo ha detto...

Dedicato a chi "ammira" questi "prodigi" cittadini all'ombra della Basilica di S.Giovanni...www.youtube.com/embed/7cWv1ZJxQLQ"

Anonimo ha detto...

allora, se ho votato Marino mi attacco... quando ho votato Alemanno mi sono attaccato lo stesso...Alla regione quando c'è stata Polverini ci hanno fregato a tutti, con Zingaretti vacci a capire... Secondo me dobbiamo incominciare noi a cambiare testa, e almeno dove si può, su questo blog ad esempio, parlare di PERSONE e non di partiti. Mi sono rotto di leggere "quelli di sinistra" oppure "quelli di destra". Ripeto : cominciamo a giudicare le singole persone, e ti accorgi che dentro ogni schieramento puoi trovare del buono o del marcio. Quando un politico come Tredicine sta solo a depredare Roma, mi fa cordialmente schifo. Un politico che ritiene di dover aiutare il commercio, ambulantato compreso, lo ripulisce, propone spazi e situazioni adeguate, agisce nella legalità e non tramite intrallazzi e inganni(come in questo caso), aiuta i suoi protetti a capire che rinnovando e migliorando l'offerta tutti possono ottenere benefici. Mediamente invece oggi la politica romana vive di sciacallaggio, arraffando tutto e ovunque possibile. Quelli che vogliono fare politica correttamente annaspano, sopraffatti da personaggi come questi che , comunque ricordiamocelo, se stanno lì vengono votati dal loro popolino.

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...

Anonimo 1:17.
Sono gia' arrivati 286 certificati di malattia, se ne aspettano altri 132. Stai sereno.
Per urgenze, stanotte, chiamate 112, 113.
Ahahah.
Nnamo a festeggia'.
dicembre 31, 2014 2:18 PM


Ahahaha... ecco un motivo in più per licenziarvi tutti. Falsi certificati di malattia.(forse?)
..
Ecco le persone a cui non voglio più pagare lo stipendio. certificati di malattia detto come se fosse uan cosa noramle evidenzia la vostra gan voglia di rispettare le regole: figurarsi farle rispettare agli altri..

Hai confermato tutto il peggio di quello di cui si dice sui VV.UU.(forse involontariamente)
--
Ps.
Stanotte senza vigii si scorreva di più...
Per me può essere abolito il corpo.

Anonimo ha detto...

Aspetta, te lo riposto pure qua, forse t'era sfuggito, mi sono anche venute le rime spontanee:

Stamo a festeggia',
Tutti in malattia,
La lenticchia se stamo a magna',
Clemente sta a chiama',
Nun risponde nessuno,
Me sa che sta a rosica',
Ichino ce lo succhi,
Evviva la Madia,
A noi nun ce ponno caccia' viaaaaaa.
Ahahah.

Anonimo ha detto...

Ah ecco, è andata bene. Il rapinatore di autovelox non si è fatto vivo. Salvi cotechino e lenticchie. Meno male.

Anonimo ha detto...

Aspetta, te lo riposto pure qua, forse t'era sfuggito, mi sono anche venute le rime spontanee:

Stamo a festeggia',
Tutti in malattia,
La lenticchia se stamo a magna',
Clemente sta a chiama',
Nun risponde nessuno,
Me sa che sta a rosica',
Ichino ce lo succhi,
Evviva la Madia,
A noi nun ce ponno caccia' viaaaaaa.
Ahahah.


Bene. Mettete in evidenza la vostra altissima professionalità.
Non c'è più bisogno dei nostri commenti, il lavoro per denigrare il corpo lo fate egregiamente da soli...Bravi!
Così ci rendete le cose troppo facili...

bat21 ha detto...

Ti straquoto gennaio 01, 2015 5:22 PM. Ti rendi conto per cosa si pagano le tasse? Speriamo che il 2015 voglia dire tanti licenziamenti nel settore pubblico...

Anonimo ha detto...

Magna tranquillo bat, viva la Madia.
Ahahah.
Me fate mori'.

Anonimo ha detto...

Che poi la Madia e' anche una bella donna, invece Ichino...ma l'avete visto? E' quasi piu' carino Brunetta.
Ahahah.

bat21 ha detto...

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_gennaio_01/capodanno-835percento-vigili-assenti-malattia-scontro-il-comune-2fb28a38-91e8-11e4-806a-37197f7d806f.shtml

Spero vivamente prima o poi di andare all'estero per non pagare più i vostri inutili stipendi con le mie sudate tasse.

Anonimo ha detto...

BAT21 e' vero che a uno come te, con i tanti problemi esistenziali che hai, non dovrebbero farti pagare le tasse.
Ma tu per come sei fatto non hai delle agevolazioni?
Vai subito via dall'Italia, non versaremo neanche una lacrima per la tua partenza.
Buon viaggio, parti presto e non ritornare.

Anonimo ha detto...

Sì insomma, tante chiacchiere. La Madia qui la Madia lì, e Ichino qua e Ichino là e poi Brunetta di là, e poi il cotechino e le lenticchie, e i certificati e questo e quello.Ma insomma, l'autovelox. Dov'è? Trovato o no? E che modi quel burlone del rapinatore. Ispirarsi niente di meno che a Scuola di Polizia. Che tempi.

Anonimo ha detto...

Povero Troll, t'hanno lasciato solo! :D

Anonimo ha detto...

Magari ce li rubassero tutti, faremmo festa. Tu pensi che a noi freghi qualcosa?
Comunque, l'avx non e' stato mai rubato. Chiamare il Sesto Casilino per conferma mettendo da parte l'informazione mariniana.
Buon ANO.

Anonimo ha detto...

Sbrigate...anche se, tu, non abitando a Roma a me...nun me paghi un CAZZO!

Anonimo ha detto...

Io domattina avrei dovuto essere in servizio, poi, visto che ho l'opportunita' di un bel ponte, ho prolungato la malattia.
VIVA LA MADIA,
A NOI NUN CE CACCI VIA.

Anonimo ha detto...

Il 27 dicembre ho fermato un babbeo in bicicletta che, fermatosi al rosso (mi sono meravigliato per questo) aveva superato la linea d'arresto e stava sull'attraversamento pedonale. Lo stavo verbalizzando e, il poverino, mi faceva notare che oltre a lui c'erano anche due scooter e una macchina che avevano commesso la sua stessa infrazione. Ora, a parte che se dici "ma pure lui" per me gia' sei una merda in quanto spia, io ho risposto: e' vero signore, ma io sono uno come lei e, prima che avro' finito di verbalizzarla, gli altri trasgressori saranno gia' partiti col verde.
Ahahah.

Anonimo ha detto...

Inventata di sana pianta, ovvio. Se così non fosse sono d'accordo che il ciclista è stato è stato un vero babbeo. Sarebbe stato sufficiente balzare giù dal sellino - diventare quindi pedone - iniziare l'attraversamento e chiedere quindi il sanzionamento per auto e scooter. Sia come sia, comunque, che tristezza. Per fortuna, vedo conosco e apprezzo il comportamento professionale di altri vostri colleghi molto ma molto lontano dalle miserie che ostentate qua.

bat21 ha detto...

Non e' vero. Roma e' già stata salvata un paio di volte dai suoi debiti. I conti li pagano la collettività romana con tasse mostruose e il resto di Italia. Siete penosi manco sapete quanto dovete dagli altri. Comunque leggendo queste statistiche forse ci sarà una ribellione dell Italia che funziona e magar il prossimo salvaroma non ci sarà e magari, finalmente, Roma andrà al default e tanti vigili conosceranno la disoccupazione! Continuate cosi che vi segate il ramo in cui sedete...

Anonimo ha detto...

8.07 AM, di prima mattina già a scassare i cojoni.

Anonimo ha detto...

Non te l'hanno ancora fatto un busto in marmo al valor civile del pagatore di tasse bat?

Anonimo ha detto...

Non capisco che cosa apetta la finanza a fare un controllo approfondito a tutti gli organizzatori di pseudo mercatini di antiquariato a Roma. Incassano da decenni 250-280 euro a partecipante e tutto rigorosamente in nero senza ricevute o fatture , un giro d´affari milionario , che solo in una città come roma è possibile.Secondo me questa gente ha ha più di santo in paradiso altrimenti non si spiega.

Patrizia ha detto...

Offerta di prestito di denaro e soluzione di investimento per il tuo
problema di finanziamento abbiamo un capitale molto alto sarà utilizzato
per fornire prestiti che vanno da € 8.000 a € 500.000 e persone capaci
gravi, morale onesti e buoni a rimborsare . Il tasso di restituzione è del
3% all'anno. Contattaci via email: elisabetta.meatta0@gmail.com

ShareThis