Si esce da Mafia Capitale solo con una feroce discontinuità. Riccardo Magi è il nome giusto come nuovo presidente del Consiglio Comunale

4 dicembre 2014

Per scegliere il nuovo candidato al ruolo fondamentale di Presidente dell'Assemblea Capitolina l'amministrazione, la maggioranza e il sindaco devono muoversi nel solco dell'unica filiera che - forse involontariamente, come abbiamo più volte precisato - gli è riuscita piuttosto bene: la discontinuità. Perché? Semplice: perché è la filiera che più ha dato, dà e darà fastidio alle mafie che ancora chissà per quanto, inchieste o non inchieste, spadroneggeranno in città. Sia nella vita economica della città, sia nella vita politica della città, ma soprattutto nella modalità, nel modus operandi e specialmente nel modus pensandi di alcune centinaia di migliaia di cittadini. Mentalità mafiosa, intendiamo dire.

A tutto questo, che noi chiamammo 20 giorni fa "demi monde" e che la Procura della Repubblica ha giustamente ribattezzato in italiano Mondo di Mezzo, ciò che dà più disturbo è la discontinuità. Lo capite dalle intercettazioni, lo individuate chiaramente leggendo le carte: si sentono spiazzati quando non hanno i loro riferimenti. Doversi ricostruire una rete di protezione, un network condiscendente, li mette in difficoltà. È l'unico momento in cui devono abbassarsi, piegarsi, umiliarsi. È l'unico intervallo della loro vita criminale in cui da "re di Roma" si trasformano in "mignotte". Dobbiamo andare a "bussacchiare" agli uffici spiega il mafioso Carminati al commentatore radiofonico Marione. Un lavoro meschino, povero, a basso valore aggiunto. 





Li metti in difficoltà, insomma, se dai chiari segnali di discontinuità. Devi mettere persone sbagliate al posto sbagliato, rispetto alle loro aspettative. Devono ritrovarsi interlocutori che non parlano la loro lingua. Come l'assessore Cutini, che infatti è stata bersagliata di critiche per un anno e mezzo per il semplice fatto di essere estranea ai giri che garantivano guadagni "superiori alla droga" grazie agli appalti dell'assistenza agli immigrati. E come il sindaco Marino stesso, crocifisso per un permesso ZTL non rinnovato. Gente irregolare, marziana, diversa. È il momento della grande discontinuità e ogni scelta amministrativa deve essere compiuta in questo senso. Occorre cambiare la mentalità di una città prima ancora della sua spina dorsale amministrativa. Oggi Roma è un luogo dove il crimine, la prevaricazione, il depauperamento degli spazi comuni, la prepotenza e il ladrocinio sono considerati normalità dalla popolazione; oggi Roma è un luogo dove gli onesti, dove le persone per bene sono viste invece con sospetto. Ci si chiede chi le muova, cosa ci sia sotto, chi le paghi. I mafiosi si sono divorati il verde, le ciclabili, la raccolta delle foglie, l'assistenza degli immigrati (e questi sono solo i primissimi campi, ne usciranno cento altri). Hanno, insomma, reso pessima la qualità della vita di tutti i cittadini. Se non puoi portare tuo figlio al parco in maniera civile e decente è anche colpa di queste cooperative, se non puoi muoverti in bici senza rischiare la vita idem. Ebbene a fronte di tutto questo in qualsiasi città occidentale ci sarebbero manifestazioni, ci sarebbe gente esasperata in piazza, ci sarebbero fiaccole e forconi forse. Invece nulla. La mafia per decenni ha rubato soldi dalle tasche di chi li aveva guadagnati onestamente, e questi ultimi tuttavia non protestano. Una mentalità rassegnata al male.






La campagna "Sai Perché a Roma..." di Magi

Tutto questo per dire ancora una volta, torniamo a noi, che serve discontinuità. Probabilmente la discontinuità sarà un commissariamento (speriamo in un commissario bravo, speriamo soprattutto che duri molto e che abbia lucidità e eccellente staff). Ma se così non fosse c'è da scegliere una figura per il Consiglio Comunale oggi sguarnito di presidente e questa figura tra i consiglieri comunali c'è e si chiama Riccardo Magi. È uno dei pochi consiglieri che ha lavorato, appunto, in netta discontinuità con il passato. È stato colui che ha impallinato la manovra d'aula, (altri soldi rubati legalmente dalla politica e dalla mafia in nome delle clientele sul territorio) facendola saltare dopo anni e anni. È uno dei pochi consiglieri che ha provato a dire alcune cose scomode. È uno - come Umberto Croppi, altra risorsa per questa amministrazione di cui parleremo stasera - soprattutto che ha denunciato quello che è successo con enorme anticipo, inascoltato. È uno che ha puntato tutto sulla trasparenza, trasparenza che, se garantita, evita a monte il formarsi di fenomeni di clientela, di corruttela, di crimine più o meno organizzato.


Dal sito di Magi

Ignazio Marino difficilmente riuscirà a riprendersi le redini di una città sconvolta da inchieste incredibili, ma se ci riuscirà avrà solo un modo per trasformare un momento delicatissimo di difficoltà in un'opportunità enorme di riscatto civile, politico, amministrativo e soprattutto economico per una Roma impoverita e in declino. Questo modo è la netta discontinuità di scelte rispetto al passato. Fare scelte imponderabili, togliere la terra sotto i piedi alla corruzione e al consociativismo, nominare gente alla quale non possono arrivare, della quale non hanno il numero di telefonino o la e-mail corretta. Non è banale. Certo le discontinuità non si fermano qui, non si arrestano alle nomine perché la Mafia Capitale è un cancro che s'innesta sullo schifo della classe dirigenziale (dirigenziale, non politica, attenzione) della città. E allora discontinuità è iniziare a far girare in maniera vorticosa i dirigenti dei dipartimenti, una pozzanghera di lurido inenarrabile che neppure emerge con contorni chiari, per ora, da Mondo di Mezzo e dalle sue  (prime) carte. Questo dovrà essere il secondo step: il primo è il rimpasto della Giunta, con assessori che diano il senso di una svolta (tutelando chi alcune svolte - Leonori con i cartelloni, Masini con gli appalti e finalmente la messa all'angolo dei funzionari, Improta... - sta già faticosamente cercando di darle), e la nomina di una personalità disruptive a capo dell'Assemblea Capitolina. Ogni nomina deve essere una perturbazione. 

62 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

a mio avviso ci vogliono pene più dure per questi rifiuti umani.
criminali di questo rango in cina vengono fucilati.
non dico di arrivare a questo ma 15 anni di carcere duro si
che poi quando esci e se esci ci pensi 10 volte prima di fare lo stronzo

Guido Costantini ha detto...

La foto sarebbe potuta essere migliore, ma ci piace.

Anonimo ha detto...

RFS diceva che non si occupava di politica ma questo articolo non è altro che proclama da campagna elettorale, uno delle proposte è anche amico (signor Umberto Croppi) facebook del signor Tonelli.
Non aggiungo altro, noto solo molta contraddizione in RFS!

Anonimo ha detto...

ma il Magi di cui parla il Tonelli è questo:
http://riccardomagi.blogspot.it/2014/12/sono-in-sciopero-della-fame-per-la.html
ma non è un pò contradditorio con le proposte di rfs

Francis Drake ha detto...

Certo che se si pensa a quanto abbia rovinato la vita ai romani la scriteriata ed infame dilapidazione dei soldi pubblici verrebbe da metter mano al mitra. Sono senza parole.
Centinaia di migliaia di vite di residenti e di pendolari rovinate quotidianamente da un manipolo di corrotti, ladri, avanzi di galera e parassiti vari ...
E' veramente notte fonda per Roma!

Anonimo ha detto...

http://www.skyscrapercity.com/showthread.php?p=119212835

Anonimo ha detto...

http://www.romatoday.it/politica/sciopero-della-fame-riccardo-magi-chiusura-via-visso.html

Anonimo ha detto...

http://firmiamo.it/petizione-pro-croppi

Anonimo ha detto...

http://www.radioradicale.it/soggetti/massimiliano-tonelli

Anonimo ha detto...




http://www.artribune.com/2011/11/il-toto-sottosegretari-fa-presagire-qualcosa-di-buono-per-la-cultura-se-verra-confermata-la-voce-umberto-croppi-decisamente-si-e-sto-monti-inizia-a-piaciucchiarci/

Guido Costantini ha detto...

"RFS diceva che non si occupava di politica"


Non per difendere RfS, che tanto lo sanno fare da soli, ma non occuparsi di politica quando si parla di amministrazione è come dire di non occuparsi del sistema nervoso quando si parla di anatomia generale.

La protesta fine a se stessa (alla M5S, tanto per capirci) è velleitaria, se poi non c'è un moto per influenzare il cambiamento, sia anche solo sponsorizzando (che è cosa diversa, fra l'altro, dal fare politica attiva) una persona che possa ragionevolmente portare avanti determinate battagllie .

Anonimo ha detto...

Ma se rfs afferma di non fare politica non deve farla, altrimenti dovrebbe fare affermazioni diverse e non cambiare di volta in volta altrimenti così sarebbe sempre tutto giustificato

Anonimo ha detto...

anche perchè, non per inveire, facendo politica come la sta facendo e cambiando sempre direzione sta dimostrando di avere idee confuse

Anonimo ha detto...

un giorno ci parla di pd un altro giorno di mm5 ora ci parla di altro, rfs sta dimostrando come dice il detto romano ndo cojo cojo

Anonimo ha detto...

poi considera caro Guido che rfs e solamente rfs ha affermato che non faceva politica e che non sponsorizzava mai nessunohesenMode, anche se personalmente ho sempre pensato diversamente

Anonimo ha detto...

poi considera caro Guido che rfs e solamente rfs ha affermato che non faceva politica e che non sponsorizzava mai nessuno, anche se personalmente ho sempre pensato diversamente

Guido Costantini ha detto...

Guarda che parlare di politica e dare dei suggerimenti non significa fare politica, o pensi che parlare di calcio e urlare suggerienti all'allenatore sul mettere in campo un giocatore sia giocare a calcio? Se si, sei un po' confuso.

E se dai suggerimenti a vari partiti verso un obbiettivo unico e specifico, non stai andando "ndo cojo cojo", stai articolando una posizione.

Capisco che se uno ha una visione da tifoso della politica, per cui bene X e gli altri sono tutti bastardi, la cosa sia di difficile comprensione, in quanto, da tifoso, se dici che X ha fatto bene una tal cosa, e quindi diventi un supporter, non puoi poi dire che sempre X ha sbagliato su un'altra o che Y ha fatto bene su un'altra cosa, se no sei un boia traditore.

Ma questa fvisione da tifoso, specialmente al livello di amministrazioen lcoale, è limitata. Se uno ha un visione per cui, quale che sia il colore politico, tutti dovrebbero collaborare per una migliore amministrazione ed il bene della cittadinanza (utopia, lo so, specialmente a Roma), allora il sollecitare questo o quell'esponente, anche di partiti diversi, ma visti come possibili interlocutori per portare avanti progetti specifici che, in teoria, dovrebbero vedere le differenze specifiche in secondo piano drispetto al ebene comune, diventa ragionevole.

Troppo complesso? Troppo fuori dal mondo? Eppure avviene in buona parte del mondo civile, tipo in Germania, dove i partiti si scannano, giustamente, sulle cose ideologiche tipo diritti civili, soldi ad associazionei e chi prende i fianziamenti per eventi artistici (che spesso sono ideologizzati), ma sulla manutenzione delle strade ed i piani del traffico (senza neanche dover parlare della legalità spicciola) lavorano insieme.

Anonimo ha detto...

Magi, lo strenuo difensore dei due provvedimenti fondamentali per salvare la città: testamento biologico e registri delle unioni civili? Ah beh, ora siamo davvero a posto....

Guido Costantini ha detto...

(e fa piacere che la foto sia stata cambiata, significa che poi, alla fin fine, i commenti sono letti ;) )

Anonimo ha detto...

signori ma questo non era un blog di denuncia? ma è diventato un blog politico!
a me cari amici avete sempre risposto che era un blog di denuncia nato per tale motivo!

Anonimo ha detto...

Ingegnere senza la possibilita' di un colloquio di lavoro da 2 anni, se non fosse per mia madre starei a dormire alla stazione Ostiense insieme agli afghani.

Poi vedi che per diventare qualcuno devi avere nel tuo curriculum un omicidio ( Salvatore Buzzi) o spaccio di droga (Luca Odevaine), gente che magari non sa neanche aprire un foglio Excel o e' semianalfabeta.
E ti chiedi a che cazzo sia servito aver studiato cosi' tanto ed essere stato onesto come Cristo durante tutti questi anni.

Speriamo che Magi sia l'eccezione ai criteri di selezione dei nostri cari politici.

Anonimo ha detto...

scusa Guido mi sembri troppo coinvolto, come ha detto l'altro commentatore questo è un blog di denuncia " anche a me è stato detto tante volte " non un blog politico.
ricordo, quando attaccavano rfs e la sua idea politica, che tutti i seguaci di rfs rispondevano che qui non si parla di politica ora invece lo si fà e va bene?
ok ne prendo coscienza allora questo è un blog anche di politica!
quindi, caro Guido, non fai altro che confermare che quando rfs parla di pd o pdl " visto che tempo fa ne era un attivista palese " sta facendo ancora la politica che nel 2008 non lo aveva portato a sedere su una poltrona comunale.
allora non possiamo negare che quando rfs parla positivamente di un politico o di un partito non lo stia sponsorizzando in quanto condivide le sue opinioni!

Anonimo ha detto...

Ma se qui si dice che quello che sta emergendo e solo la punta dell iceberg...allora finche non emergera tutto l iceberg inutile sperare un cambiamento. E poi e un problema di mentalita modi di fare a partire dal dire tutto a posto vabbuo e compa...noi non xi rendiamo conto di cosa significhi ma visti dall estero siamo sempre l anomalia. Poi ci sara un motivo per cui al confine lazio toscana e lazio umbria le buche finiscono e ritornano i catadiottri sulle strade?

Fracatz ha detto...

io invece penso che roma è perfetta ed adatta alla cervice dell'immaginifico
bobbolo
romano
che ogni 5 anni va a votare sempre per gli stessi partiti che poi si divideranno er bottino e lo distribuiranno ai loro parenti che vivono a roma.
E' per questo che i 5 stelle qui da nojos nun batteno un chiodo, che poi nun ce sarebbe più bottino pe' tutti

Francis Drake ha detto...

"Poi ci sara un motivo per cui al confine lazio toscana e lazio umbria le buche finiscono e ritornano i catadiottri sulle strade?"

Sarà la vicinanza con la dura e pura padania ? Ma dai. Vogliamo parlare di tutto lo schifo emerso intorno all'expo ? o ai precedenti scandali che hanno coinvolto la Lombardia ? O ai recenti tristi alluvioni che hanno flagellato Liguria, Emilia Romagna, grossetano, etcc...? O ai comuni del nord sciolti per infiltrazioni mafiose ? Qui c'è un malato grave, forse terminale, che non è né Roma né i romani, ma l'Italia. Anzi, gli italiani ....

Anonimo ha detto...

Riccardo Magi è della squadra Marino:
http://comune.roma.it/wps/portal/pcr?jppagecode=secon_grupp_magg.wp

http://www.radicali.it/comunicati/20141117/pd-riccardo-magi-primo-partito-maggioranza-attacca-marino-ma-doveripd-questi-18-

annamo bene!

Umberto Croppi, ma è un altro di sinistra del PD!

Ma rfs sponsorizza ancora il PD come ai vecchi tempi, allora nulla cambia per Roma invece per RfS sempre stessa vecchia linea politica!
Daje RfS che ce becchi la poltrona questa volta, nel 2008 nun ce l'hai fatta!

Anonimo ha detto...

ao annamo è iniziata la campagna elettorale, nun se parla più di zingari buche biciclette e immigrati ma bisogna trovà a poltrona a qualcuno.
RfS ha cominciato a fà i nomi suoi!
Marino stà ancora lì e RFS già pensa a chi o deve sostituì, ma rfs nun diceva che Marino annava bene?
rfs vota maggi e croppi amico suo di facebook, dopo ve faccio 2 nomi di miei di destra nuova!

Guido Costantini ha detto...

io nel 2008 non leggervi il blog, ma ho sempre pensati che la denuncia fine a se stessa è una forma di masturbazione intellettuale se non si offrono soluzioni e non ci si adopera per implementarle. Le prime indubbiamente vengono offerte, ma l'implementazione è impossibile, violenti o nolenti, senza politica. ergo, per quel che mi riguarda, ben venga la sponsorizzazione se basata su posizioni e non bandiere politiche (che tanto, su è visto, a Roma sono equivalenti nel caso PD e pdl e velleitarie nel casi m5s). insomma, magi non sarà il mio politico ideale, ne il suo partito, ne tutte le sue posizioni condivisibili, ma le due campagne sull'amministrazione delle municipalizzate parlano da se, ben venga. così come ben vengano figure, magari oggi marginali, della destra che abbiano fatto qualcosa di buono (e forze marginalizzate per questo) ed anche un m5s che voglia fare qualcosa oltre puntare il ditino. e se questo tipo di persone vengono sponsorizzate sul blog, ottimo.

poi ognuno libri di pensarla diversamente (e smettere di leggere il blog, che non è obbligatorio)

Anonimo ha detto...

"Umberto Croppi, ma è un altro di sinistra del PD!"

Questa cela puoi spiegare?


CMQ qui bisogna mettersi d'accordo: quando si fa denuncia, si dice a RfS che a fare denuncia ci son buoni tutti, ci vogliono le proposte.

Quando si fanno le proposte, si devono trovare i mezzi e le persone per farle diventare realta.

Ma quando uno indica gente piu adatta a far diventare realt quelle proposte, ecco che subito si dice "eh, ma non eravate un blog di denuncia?"

Mi raccomando, continuate a lamentarvi, a stare nel mondo dei morti, che i vivi e quelli del mondo di mezzo son ben contenti! Cojoni!

Anonimo ha detto...

ao Costantini nun sei in linea con RfS di nà volta che stava a dì che qua si denuncia e nun se fa politica, mò rfs ha cambiato idea e tu te metti a pecora!
sete come tutti li artri, state a girà a capoccia ndò tira il vento!
coerenza ciaoooooooooo

Guido Costantini ha detto...

a romanaro (che romanesco sarebbe troppo) e metticelo il nome, dai,invece di essere il solito anonimo di passaggio un po' vigliacchetto ed un po' mafiosetto. amico di Marione, vero?

Anonimo ha detto...

VABBE' FAMO POLITICA E NUN FAMO DENUNCE!
annatave a leggere gli argomenti vecchi e annate a vedè che tutti gli rfs dicevano che quà nun se fa politica!
ao che ve devo dì sa rò io che leggevo ar contrario.

Anonimo ha detto...

a Guido invece de risponne fai il mafiosetto? perchè me offendi e voi il nome nun è che me vorresti rompe a faccia.
solo perchè te ho detto che te sbagli te stai a scatenà!
stemo a parlà, mica sei come i cattivi de Roma.
me sa che nun sei tanto diverso da quelli che tu dici che so i cattivi.
me sà che Marione è molto più docile di te, tu parli parli ma sotto sotto me sà che sei peggio!

Anonimo ha detto...

signor GUIDO COSTANTINI 5.41 pm non è che lei scrive meglio del romanaro, mi scusi per l'osservazione:

io nel 2008 non leggervi il blog, ma ho sempre pensati che la denuncia fine a se stessa è una forma di masturbazione intellettuale se non si offrono soluzioni e non ci si adopera per implementarle. Le prime indubbiamente vengono offerte, ma l'implementazione è impossibile, violenti o nolenti, senza politica. ergo, per quel che mi riguarda, ben venga la sponsorizzazione se basata su posizioni e non bandiere politiche (che tanto, su è visto, a Roma sono equivalenti nel caso PD e pdl e velleitarie nel casi m5s). insomma, magi non sarà il mio politico ideale, ne il suo partito, ne tutte le sue posizioni condivisibili, ma le due campagne sull'amministrazione delle municipalizzate parlano da se, ben venga. così come ben vengano figure, magari oggi marginali, della destra che abbiano fatto qualcosa di buono (e forze marginalizzate per questo) ed anche un m5s che voglia fare qualcosa oltre puntare il ditino. e se questo tipo di persone vengono sponsorizzate sul blog, ottimo.

poi ognuno libri di pensarla diversamente (e smettere di leggere il blog, che non è obbligatorio)

bat21 ha detto...

Caro Drake qui non mi trovi d'accordo il problema come ha magistralmente dimostrato Ricolfi sono le zavorre del sistema produttivo e queste zavorre si chiamano sud e Roma e sono grosse piu o meno 95 mld/anno...

RFS falso blog di protesta ha detto...


DA ROMA FA SCHIFO : ...e specialmente nel modus pensandi di alcune centinaia di migliaia di cittadini. Mentalità mafiosa, intendiamo dire.

Hai capito alla fine i mafiosi siamo noi e RFS già si prepara a consigliare gli eredi .

ROMA FA SCHIFO ? FAI SCHIFO

bat21 ha detto...

A giudicare dalla quantità di troll che hanno iniziato a bombardare questo thread la proposta di mettere questo signore a capo consiglio da veramente fastidio! Vuol dire che questo Magi deve essere sostenuto con forza. Tra l altro vedo che e' il signore che ha fatto le infografiche sul parassitismo. Per me potrebbe essere addirittura un ottimo sindaco

Anonimo ha detto...

bat21, tutti quelli che non la pensano come te e rfs sono da classificare troll!
poi i fascisti sarebbero gli altri!
w la libertà di opinione, quella vera!

bat21 ha detto...

Dai trolloni vi siete scatenati in questo post. Trovo la cosa veramente interessante :)
Per sfortuna non abito piu a Roma a 'sto tizio gli avrei fatto campagna elettorale!

Anonimo ha detto...

ok signor bat21, obbiettivamente il troll mi sembra lei che stà solo stuzzicando senza dire nulla di veramente inerente all'argomento quando il più dei commentatori sta semplicemente esprimendo la propria opininione.
buon divertimento signor bat21, continui pure a stuzzicare per tutta la serata.
obbiettivamente c'era più conversazione prima che arrivasse lei.
buona serata!

Guido Costantini ha detto...

6.10 no, non la scuso. ancora meno per la critica anonima. E scrivere con un cellulare pone dei problemi. saluti.

comunque concordo: il numero dei troll fa sospettare che si sia colpito un nervo. ottimo.

Marco ha detto...

Questo tentativo di alcuni commentatori di buttarla in caciara è talmente imbecille che nemmeno più i bambini di 10 anni ci cascano.

I nomi dei non mafiosi (come Magi) non sono uguali ai nomi dei mafiosi, fare campagna elettorale per un mafioso o per un non mafioso non è la stessa cosa perché "Aoo state a fa politica sete come tutti l'artri".

Invece di dire idiozie fate qualche nome presentabile.

bat21 ha detto...

Infatti Guido qui si e' evidentemente colpito un nervo. Questo signore deve essere indigesto all'entourage attuale quindi e' da appoggiare in tutti i modi.

Anonimo ha detto...

signor guido e signor bat21 vi siete sbagliati su rfs relativamente a Magi.
il nuovo argomento postato, tipica campagna elettorale, evince che rfs sponsorizza non Magi ma Croppi.
ora signori dovete mettervi a pecora e cambiare idea altrimenti non siete più di rfs!

Anonimo ha detto...

è iniziata la campagna elettorale senza esclusione di colpi!

bat21 ha detto...

Purtroppo non e' la nomina di una persona che fa la differenza perché la città stessa esprime questo luridume. Quanti hanno beneficiato direttamente o indirettamente di lavori pubblici, di posti in comune, di posti nelle municipalizzate, di commesse pubbliche? Il cancro della torta da spartire e non da realizzare si e' annidato come forma mentis nella maggioranza dei romani e per farli svegliare ci vorrebbe una cura choc stile Grecia. Privatizzazione di tutte le municipalizzate, nuove infrastrutture di trasporto fatte in project, licenziamento massivo di dipendenti comunali...Marino non e' in grado di mettere in campo una terapia simile ma nel frattempo almeno cerchiamo di disarticolare la mafia esistente ;) e questo Magi sembra ottimo in questo ruolo

Anonimo ha detto...

bat21 aggiornati, per rfs ora c'è Croppi!
Magi è durato un paio di ore per rfs, ora sono le 18.58 ed è l'ora di Croppi!

Anonimo ha detto...

Ma se la meta' delle multe e dell'ICI non e' riscossa vuol dire che meta' dei romani non le pagano. Come si puo' sperare in un cambiamento democratico con questi numeri?

Giada ha detto...

Purtroppo, anche fosse, non basterebbe qualche persona perbene, sarebbe la classica goccia nel mare; bisognerebbe impiantare un'altra forma mentis, cui potrebbe seguire un altro modo di fare politica e intendere l'essere cittadino, per salvarci. Non ci credo che potrà avvenire mai, in questo concordo con BAt21.

Anonimo ha detto...

MAGARI una persona onesta, intelligente, competente e coraggiosa come Magi (e altre come Croppi, Ricciardelli e gli altri) in un ruolo importante.
Se davvero succedesse, mi ricrederei sul fatto che l'Italia è un Paese morto.

Anonimo ha detto...

- Sì: lo spazio commenti è stato improvvisamente invaso dai troll; o più probabilmente da un singolo troll in preda ad un attacco di posting compulsivo, che scrive da anonimo non per preservare la propria identità, bensì nella speranza di far credere ai meno avvezzi di essere il magnifico Popolo di Roma riunito che si ribella ai gestori del blog che si sono, secondo la sua tesi, appena venduti ai kommmunisti;

- No, Magi non è del PD, è un Radicale. I Radicali sono reietti e tenuti fuori praticamente da ogni coalizione di CentroSX. Nel PD li odiano perché sono dei piantagrane, solo Marino ne ha ospitato un paio (dato che condividevano alcuni temi elettorali), ma il PD romano ha imposto che non partecipassero col loro simbolo, ed infatti sono entrati in Comune attraverso la lista civica del sindaco. Piacciano o non piacciano, se c'è nel Comune ci sta qualcuno fuori da logiche elettorali, populisimo e dinamiche di potere, quelli sono i Radicali (che, è bene ricordarlo, tramite le loro inchieste negli ultimi 5 anni han fatto saltare la giunta Formigoni e quella Polverini).

Anonimo ha detto...

Due considerazioni:

1. ho rispetto dei radicali perche' quando e' scoppiato il casino alla regione con lo zoo della Polverini e sor Batman, risulto' che i due sfigati radicali erano i soli che non "magnavano" sui fondi dei gruppi;

2. Ma ancora con 'sti brand politici del cazzo ? Per dio, ditemi uno di destra onesto, non pregiudicato, non ex terrorista, non legato agli ultras, a giri di mignotte, droga o quant'altro e lo voto !

bat21 ha detto...

Questo troll mi ricorda le armate fantasma della seconda guerra mondiale fatte con i carri armati gonfiabili...e' uno forse due e infantilmente cerca di far credere cambiando stile (semplicemente passando da un italiano stentato ad uno illeggibile) di avere a che fare con svariate persone. Ridicolo :)

Anonimo ha detto...

Cioè con tutta la mera che tranquillamente avete mangiato al governo di questa città, voi che non avete alzato un sopracciglio sulla mafia capitale avete anche da disquisire contro Rfs?
Assurdo.
Mi viene da dire che forse la mafia al campidoglio ve la meritate.
civilizzatevi. Assurdo.
La cosa più assurda è che non vi rendite conto nemmeno della gravità di quanto è successo a Roma e state a disquisire su eccezioni di principio, dubbio tra l altro.

Ps.
rfs ha semplicemente fatto un endorsement.
Cercatecsu Wikipedia
già chevcibsiete cercate anche su Google, uropa anno 2014 e smettete di cercare Italia anno 50

Anonimo ha detto...

Ciao, coglione, intendo bat21 se ci fosse dubbio,

sono anonimo dicembre 05, 2014 3:02 AM e no, quello era l'unico post che ho fatto in questo thread.

A parte che mi stai sul cazzo, come chiunque da del troll a chi non e' concorde con le tremende cazzate che scrive, e poi sappi che io non sono stupido e di professione mi occupo di sicurezza informatica ...

E di cose strane ne ho viste tante tali da farmi pensare che:

1. si tenta di profilare i commentatori;
2. tu non sei solo un commentatore.

Devo aggiungere altro ???

Anonimo ha detto...

RFS mi sà che avevi toppato alla grande con il ciclista:
http://www.ilgiornale.it/gallery/ecco-foto-ignazio-marino-salvatore-buzzi-1073006.html?utm_source=Facebook&utm_medium=Link&utm_content=Ecco%2Ble%2Bfoto%2Bdi%2BIgnazio%2BMarino%2Bcon%2BSalvatore%2BBuzzi%2B-%2BIlGiornale.it&utm_campaign=Facebook+Interna

Anonimo ha detto...

1:17 PM, condivido quello che dici!
anche ETTORE MUTI disse quello che tu dici, qualche settima fa, in riguardo al Tonelli ( responsabile di questo blog )!

Anonimo ha detto...

Tonelli, le tabelle con i profili dei commentatori che non la pensano come te sono pronte?
Hai preparato la tattica, firmandoti come anonimo, per cercare di capire chi siano le persone che non la pensano come te? buon lavoro!

Anonimo ha detto...

Tra gli assessori da salvare vi siete dimenticati Estella Marino. Chi ha coraggiosissimamente chiuso Malagrotta? Estella Marino. E s'è beccata offese, proteste, insulti a non finire. E non soltanto in quella occasione. Sta facendo un grandissimo lavoro.
Grave dimenticanza.

bat21 ha detto...

Ciao coglione 1:17 pm che mi da del coglione come e' che voi troll siete cosi nervosi proprio ora? Scossa tellurica di sesto grado pignatone? ;)
Se non sono un commentatore cosa sarei? Pensa quello che ti pare dandomi del coglione per me puoi anche credere che io sia la mamma del Tonelli o sua sorella: me ne frego (come direbbero i robofasci).

Anonimo ha detto...

PIù CHE ROMA FA SCHIFO SIETE VOI CHE SCRIVETE E PENSATE DA SCHIFO...prima
Marino è un buon sindaco
adesso Tonelli
poi forza Croppi
infine il M5S deve fare maggioranza con il PD...

ahahahah i mafiosi PD E PDL, AN ecc. forse fanno comodo anche a voi se no di che cazzo scrivete....

ps scrivo ultima volta e cancello tutti i social , ormai siete diventati spazzatura...

bat21 ha detto...

Questo Margi è una figura realmente interessante in effetti, lo vedrei bene proprio come sindaco
http://www.linkiesta.it/riccardo-magi-radicali-campidoglio
Ma la Roma delle clientele alla meridionale lo voterà mai uno così?

ShareThis