Inaugurata nel 2006, mai utilizzata, vandalizzata, restaurata nel 2013, abbandonata di nuovo. La storia di una palestra

21 dicembre 2014




Gentili signori di Roma fa Schifo, 

Stimo molto il modo con cui fate giornalismo e per questo ho deciso di rivolgermi a voi, sperando che il mio appello non venga ignorato. Vorrei segnalarvi lo spreco di una struttura che in dieci anni di vita non è mai stata utilizzata, vi descrivo la situazione della palestra e vi allego alcune foto.

La palestra di Via Giannantonio Selva è una grande struttura adatta (o almeno un tempo lo era) alla pratica di discipline sportive come basket e pallavolo. Collaudata nel 2006-2007 in seguito alla costruzione come "onere concessorio" dai privati che si erano occupati della costruzione delle ville nella zona, da diversi anni (anzi da sempre), versa in condizioni pietose: ci troviamo di fronte all'ennesimo spreco di soldi pubblici! Mai utilizzata dall'inaugurazione del ex sindaco Walter Veltroni, è stata teatro di vandalismo e altre forme di illegalità, che l'hanno ridotta in un pessimo stato. Ristrutturata nel 2013 in seguito alle svariate segnalazioni dei cittadini, è stata affidata alla Federazione Pugilistica Italiana, che appena dopo la vittoria del bando di affidamento, vi ha tenuto una sola giornata di incontri pugilistici. Cosa sia successo dopo nessuno lo sa, ma sta di fatto che ora la palestra è inutilizzata, ha le porte chiuse con le catene, tavole inchiodate alle finestre e da più di un anno la situazione è ferma. 

E allora mi chiedo, per quale motivo la palestra non può essere affidata alle società sportive del quartiere e non, che ne farebbero un uso sicuramente più idoneo? 
Lorenzo

10 commenti | dì la tua:

Alexandru Lipan ha detto...

Perché cade l'interesse del governo locale, che vuole fare soldi. Lasciano appalti di costruzione vuote, i cui soldi commissionati vengono divisi fra appaltatori e richiedenti.
Quindi sarebbe più "fico" demolire tutta la struttura, o lasciarla marcire, piuttosto che cederla -anche solo in affitto- a organizzazioni ben più volenterose.
Altri casi:
- perché hanno chiuso il Luneur in piena attività? Era vero che molte attività erano in nero, o il luna park disturbava l'attività commerciale della troppo commerciale Valmontone?
- perché i palazzi dell'Alitalia di Muratella, anzichè essere venduti per farci qualcosa, vengono lasciati al loro destino, malgrado possano essere usati per un centro commerciale, un quartiere sperimentale o un centro fitness?

Anonimo ha detto...

Soluzione: occupare, mettere a disposizione della collettività, autogestire.

Bat21 ha detto...

E no! Non si deve occupare nulla protestate in modo civile presso le autorità e fate conoscere la situazione ai mass media.

Anonimo ha detto...

Anonimo del 21/12 7.47 PM
tu sarai il solito punkabbestia del ca@@o vero? non avete una minkia siete il nulla tanto basta che occupate fumate e portate in giro quei sacchi di pulce e siete contenti no? dovrebbero caccià anke voi insieme a quei cingalesi di mèrD@ che infestano la città...

Anonimo ha detto...

@10:38 Lei, invece, dev'essere il cugino colto del Signor Conte Serbelloni Mazzanti Vien Dal Mare, n'est pas? Si parla tanto di fuga di cervelli. Il suo quando è scappato?

Anonimo ha detto...

anonimo 10:38 AM
quoto in toto....troppa gente inutile in giro...

Anonimo ha detto...

Occupatela!

Anonimo ha detto...

Terribile. Ma le federazioni sportive sono le ultime da cui aspettarsi interventi di riqualificazione! Sono un altro centro di intrallazzi e conflitti di inreresse. Guardate la puntata di report sulla federazione tiro a volo...

Anonimo ha detto...

la palestra è stata data alla fpi dopo che il bando per l'aggiudicazione è stato pilotato e che molte società private hanno provato ad immettersi nella cosa pubblica per una riqualificazione. suggerirei di andare a prendere i consiglieri municipali per tirargli le orecchie e cercare di vedere cosa è stato fatto...uno dei tanti motivi per cui alcune persone sono ancora al loro posto con il sedere ben piazzato sulla poltrona risiede proprio in quella palestra

Anonimo ha detto...

Allora cosa mi suggerite? come posso comportarmi? Domani ci sarà un incontro aperto a tutti tra il comitato di quartiere e alcuni rappresentanti del municipio tra cui anche la presidente che non ha mai risposto ai miei messaggi.Cosa posso fare per ottenere delle risposte concrete?

ShareThis