Parcheggia sulle strisce blu, paga il parchimetro ma non paga il parcheggiatore abusivo. E gli riducono l'auto così. Succede a Via del Porto Fluviale

10 luglio 2014




Circa una settimana fa mio marito va ad un cena di lavoro con dei colleghi presso il ristorante "Porto Fluviale", in zona Testaccio/Ostiense. Poco lontano dal ristorante, ci sono dei parcheggi regolari con strisce blu. Parcheggia l'auto e paga regolarmente la sosta presso la colonnina del parchimetro. Nel frattempo vede avvicinarsi un parcheggiatore abusivo che però non chiede espressamente denaro, ma prende solo atto del fatto che il proprietario dell'auto in questione non ha pagato il 'pedaggio'.

A fine cena, dopo un paio d'ore, mio marito si trova tutta la fiancata sinistra dell'auto (dal tappo della benzina, fin sopra alla parte sinistra del cofano) con un "quadro di Picasso" eseguito con ogni probabilità dal parcheggiatore abusivo con un oggetto appuntito (come si può vedere dalle foto). Quella sera oltre a mio marito, altri sue due colleghi che non avevano pagato il parcheggiatore abusivo hanno subito lo stesso trattamento.

Il giorno seguente, ci rechiamo in Questura per la denuncia di atti vandalici e la polizia risponde che l'unica contromisura contro questi soggetti prepotenti, nullafacenti e arroganti, è una multa amministrativa che comunque non pagheranno mai in quanto clandestini o nullatenenti. La denuncia penale e la conseguente persecuzione del soggetto può esserci solo in caso di minacce o estorsione. E i nostri "amici" parcheggiatori abusivi hanno capito bene che non conviene minacciare o estorcere denaro al malcapitato di turno. Gli basta prendere atto della situazione e fartela pagare al momento opportuno con un bel souvenir sulla macchina, tanto continueranno imperterriti a fare ciò che vogliono rimanendo impuniti. Fino a quando potremo ancora tollerare questi soprusi?
Grazie per il servizio di denuncia e informazione che fate quotidianamente. Continuate così!
Carlotta


*Le leggi non aiutano chi vuole il rispetto della legalità in Italia. Ecco perché, alle volte, non ci sono i controlli. Perché tanto chi controlla ha le mani legate, ha le armi spuntate. Perché chi ha scritto le leggi, solitamente malfattore, le ha scritte per tutelare in primis i malfattori. Un problema enorme che nessuno riuscirà a cambiare mai anche perché è entrato nel comune pensare del cittadino medio. In Italia qualsiasi legge giustamente rigida, giustamente inflessibile, giustamente applicata come avviene -attenzione- in tutto il resto del pianeta, è considerata una cosa fascista. Punire chi sbaglia è fascismo. Sanzionare chi si comporta incivilmente è fascismo. Il mix di cattolicesimo, ignoranza, comunismo e quant'altro ha portato questo e non se ne esce. E' il motivo per cui la gente più qualificata scappa via. Cosa altro fare nello specifico? I parcheggiatori lavorerebbero se le auto fossero regolarmente parcheggiate in strutture interrate come avviene in tutto il resto d'occidente? Se il Porto Fluviale, come meriterebbe, fosse una strada tutta bella libera di auto in sosta, con enormi marciapiedi e solo quattro corsie al centro per il passaggio delle auto, e se le auto fossero soltanto sottoterra, i parcheggiatori dove lavorerebbero? Ecco dunque che queste antipatiche presenze sono così a loro agio nella nostra città proprio perché è ormai l'unica capitale occidentale a gestire la sosta in maniera completamente assurda utilizzando la superficie e il suolo pubblico e non il sottosuolo o apposite strutture.
-RFS

110 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

"pago al ritorno, occhio che se succede qualcosa all'auto meglio che non ti fai rivedere in giro"

Anonimo ha detto...

prepotenti pezzi di mer*a da impalare ed esporre in piazza al pubblico giudizio....

Anonimo ha detto...

Inaudito postare un argomento che dice:
" A fine cena, dopo un paio d'ore, mio marito si trova tutta la fiancata sinistra dell'auto (dal tappo della benzina, fin sopra alla parte sinistra del cofano) con un "quadro di Picasso" eseguito con """"ogni probabilità dal parcheggiatore abusivo """""" con un oggetto appuntito (come si può vedere dalle foto). Quella sera oltre a mio marito, altri sue due colleghi che non avevano pagato il parcheggiatore abusivo hanno subito lo stesso trattamento."
Non ha senso inserire argomenti che non hanno certezze ma supposizioni!

bat21 ha detto...

Sono d'accordo con la prima parte del commento (anche se bisogna aggiungere l inefficenza delle forze Dell ordine, i danneggiamenti sono reato credo penale non credo non siano in grado di perseguire questi vermi se volessero) meno con la seconda nel senso che il fixing del corpus legislativo e' un problema ben maggiore e valido universalmente. Prima sistemiamo questo poi eventualmente facciamo tutti i parcheggi interrati del mondo ma per favore non diciamo che dobbiamo realizzare parcheggi per difenderci dalle leggi...non ha senso!

Guido Costantini ha detto...

Anonimo delle 8:54 AM, giuro che dopo passo e te li consegno i 2 euro, non mi distruggere la moto per favore.

Anonimo ha detto...

E chi è stato?!? E secondo te, è arrivato un pazzo, che ha minacciato il povero parcheggiatore abusivo, eppoi ha cominciato a distruggere le auto.
Inoltre, il povero parcheggiatore abusivo, siccome non tutelato abbastanza da un sistema che è fascista, ha evitato di denunciare il fatto alle autorità competenti...
Ma che dici??

sam ha detto...

è un fatto grave e preoccupante, sono piu di 1000 euro di danni a macchina!
il marito si vede che era una brava persona, ma cosa sarebbe successo se lo stesso trattamento lo avrebbero fatto ad un tipo senza scrupoli? e senza che si faccia troppi problemi ad alzare le mani?

quanto tempo ci vorrà affinchè ci ritroviamo un parcheggiatore morto?
bisogna prevenire, la situazione è grave,questi personaggi agiscono in questo modo in quanto sanno che niente e nessuno potrà mai fargli nulla!

ma alla fine il tipo nervoso e cattivo lo troveranno
Roma è diventata un far west, la legge non esiste piu, la giustizia è quella che ti fai da solo!bisogna intervenire prima che ci scappi il morto

Guido Costantini ha detto...

bat21, il problema è che i reati devono essere processati e quindi:

- vesto l'entità del danno, non ti fisseranno mai un'udienza in tempo utile, la cosa andrebbe in prescrizione

- ammesso che ti fissino un'udienza, devi dare una prova, ed ovviamente testimoni non ce ne sono mai

- Se anche ci fosse una telecamera, con i tempi che richiede farsi dare da un giudice l'autorizazione -amche d'urgenza, che comunque non ti daranno mai visto "la lieve entità" del danno - ad acquisire i filmati, gli stessi sono già stati cancellati perchè nessuno tiene i filmati per più di due settimane (la media è 3 giorni).

- ammesso che il processo si facesse ed il tizo venisse condannato, mai e poi mai finirebbe in galera per una cosa del genere.. non c'è "pericolosità sociale".

- ovviamente, sono nullateneneti o comunque non hanno beni pignorabili ergo anche in caso di multe, non pagheranno mai.

L'unica sarebbe andare in giro con una mazza da baseball e rompergli i femori. Solo che la gente normale, essendo appunto normale, queste cose -giustamente- non le fa, e loro lo sanno.

E' la differenza fra bestie ed uomini, le bestie, in situazione di natura, ci si mangia. E' il motivo per cui abbiamo inventato la civiltà, solo che poi l'abbiamo abbandonata.

Ah, ricordatevene la prossima volta che sentite parlare di depenalizzare la micro-criminalità e che la mirco-criminalità non da allarme sociale. Significa questo.

Anonimo ha detto...

Se ci fosse andato in bici tutto cio' non sarebbe successo.

Anonimo ha detto...

1) chiamare sempre carabinieri, polizia, vigili urbani e chiedere un intervento perché minacciati (di fatto c'è sempre una minaccia anche se velata, rimane la registrazione e avete testimoni della chiamata)

2) se non siete soli ma siete almeno in 2 avete già un testimone che , all'occorrenza, potrà riconoscere l'estorsore

3) spesso, se avete fretta, basta fare 100m e uscire dalle zone controllate dagli abusivi

Anonimo ha detto...

gli sta bene a tutti quelli che continuano a votare a sinistra, a tutti i tolleranti, agli oltranzisti dell'integrazione, a quelli sempre pronti a citare il fascismo ogni volta che si cerca di sistemare qualcosa.
Lo dissi anni fa: grazie a questi buonisti il degrado avanzerà talmente tanto che si tornerà ad una dittatura! E, paradossalmente, la colpa sara proprio del buonista radical chic di turno che tanto inneggia alla libertà.

Anonimo ha detto...

In ogni caso succedono sempre tutte a voi e siete pronti a condannare tutto e fare di tutto un erba da bruciare. In questo argomento non c'è certezza che siano stati i parcheggiatori abusivi a danneggiare le auto e per tale motivo postare e commentare questo post è una bufala! Avete bisogno di chiacchierare un pò? allora continuate a farlo ma questo è un altro tipo di discorso. Ricordardatevi che oltre ai parcheggiatori abusivi esistono i vandali che in questo caso potrebbero essere gli attori dell'inconveniete. A me non è mai successo che in un parcheggio a strisce blu sono intervenuti parcheggiatori abusivi che hanno chiesto l'obolo e ammesso che succeda sono proprio casi singoli da non estremizzare. Il parcheggiatore abusivo agisce in posti senza strisce blu o fuori dall'orario di parcheggio a pagamento. E dai non esagerate, estremizzate sempre tutto e continuando così perderete anche credilità delle cose certe!

Anonimo ha detto...

Egregio Sig. Costantini, condivido in pieno il Suo post. Non poteva esprimere meglio una situazione talmente sconfortante e atrocemente paradossale. Se ne verrà mai fuori?

Anonimo ha detto...

Stessa cosa alla mia auto, il problema per me è che sono anche residente in via del Porto Fluviale, e i danneggiamenti sono all'ordine del giono (o meglio di notte, fate caso ai vetri rotti ...Danno notevole e la beffa di sentirsi dire se ho irritato "qualcuno".

Anonimo ha detto...

E' evidente che va riformato il codice penale adeguandolo alle emergenze che stiamo vivendo, ovvero allargandolo a questo genere di danni.
Troppo comodo ridurre tutto ad una sanzione amministrativa che i "nullatenenti" senza "fissa dimora" non possono pagare.

Così facendo pagano solo quelli che hanno "una fissa dimora", ovvero gli italiani. Troppo comodo.

Troppo ingiusto.

Poi dicono che chi può non paga le tasse a questo stato che chiede e non tutela. E sono uno che le paga fino all'ultimo spicciolo, ma comincio a capire chi lo fa, per quanto non sia d'accordo.

Anonimo ha detto...

Anonimo delle 9:52.

Hai ragione nel dire che non vi è certezza che sia stato un abusivo a ridurre l'auto in quello stato.
Ma è ragionevole pensare che sia stato uno di loro, offeso perchè non pagato e magari allontanato in malo modo.

Sul resto non concordo: da anni e soprattutto in zona ostiense i parcheggiatori abusivi operano attorno alle strisce blu e lo fanno da anni.

Ed il malcapitato giustamente si chiede perchè debba pagare due volte.

Non possedendo la sottile arte di minacciare chi prova a farmi uno sgarbo e visto che non siamo difesi dalle istituzioni, quando mi accade vado a parcheggiare da un'altra parte.

Anonimo ha detto...


questa è l'italia, dove i mascalzoni sono tutelati e i cittadini onesti tartassati

non è per caso che la gente in gamba scappa da questo paese e la feccia (tanta) arriva

un sentito grazie ai catto-comunisti che hanno inculcato in questo paese la cultura buonista, tacciando di fascismo chiunque sostenesse la necessità di darsi delle regole e di farle rispettare

adesso con l'arrivo di tanti selvaggi immigrati stiamo completando l'opera di distruzione di questo paese

grazie renzi, grazie alfano, siete degni eredi della migliore tradizione comunista e democristiana che ha impedito a questo paese di crescere e svilupparsi come un paese normale

Anonimo ha detto...

e questo governo continua a depenalizzare, a liberare criminali, a far entrare più immigrati...
(oltre che ad aumentare le tasse)

evidentemente agli italiani stà bene così, visto che li hanno votati

Anonimo ha detto...

Ma casualmente c'è gente che appena accade qualcosa sente il bisogno di scriverlo a questi bimbiminkia. credibilità di tonelli pari a zeru

mistral ha detto...

io fotografo il parcheggiatore, senza farmi vedere

Anonimo ha detto...

Prima di andare via, fotografate la vostra macchina e "casualmente" anche il parcheggiatore abusivo.
Cercate sempre di essere almeno in due.
Se al ritorno trovate il danno, vi recate al primo commissariato e depositate regolare denuncia di minacce ed estorsione (con testimoni), depositando le foto dell'auto prima e dopo nella quale ops guarda caso è finito proprio il parcheggiatore abusivo in questione.
Verissimo che con le leggi che ci ritroviamo il tizio rischia al massimo un'ammenda, ma non fatevi influenzare da carabinieri e polizia che spingono a non fare nemmeno la denuncia per poi non essere costretti comunque ad aprire un procedimento. Fate solo il loro gioco.
Se l'abusivo si ritrovasse decine di denunce così circostanziate sicuramente non avrebbe vita così facile...
Se non vi va di seguire tutta questa trafila, girate finchè non trovate un posto (magari più lontano) libero da parcheggiatori.
Personalmente certe volte risolvo il problema a monte rifiutando inviti o uscite a cena che prevedano parcheggi obbligati in zone infestate dagli abusivi (es. trastevereo ostiense durante i fine settimana).
I soldi a quei delinquenti non li darò MAI.

Anonimo ha detto...

c'è gente che mette in dubbio che siano stati i parcheggiatori. Beati voi, beati voi che vivete in un mondo di casualità, sempre pronti a difendere l'indifendibile. Garantisti e protettori dei delinquenti, ma nun ve fate schifo da soli?

Anonimo ha detto...

Quando c'è il parcheggiatore abusivo l'unica cosa da fare è NON PARCHEGGIARE lì ma andare più avanti dove è possibile parcheggiare senza dover pagare il pizzo al camorrista di turno.
Ricordatevi, se veniamo ricattati la colpa è nostra che ci facciamo ricattare. Il fenomeno dei parcheggiatori abusivi finirà solo quando non ci sarà più nessuno disposto a pagare.

Anonimo ha detto...

La soluzione ci sarebbe... Mettere i parcheggi a pagamento (tranne che per i residenti) H24 a 2euro l'ora in tutte le "zone" controllate dai parcheggiatori - che poi normalmente sono zone ben identificate vicine a locali e ristoranti - e aumentare a dismisura il costo della multa per chi non paga. Grazie ai maggiori incassi sarebbe possibile avere dei controllori che quasi costantemente presidiano il parcheggio sia per fare le multe che per allontanare eventuali abusivi che avessero il coraggio di chiedere il "doppio pagamento".
Visto che la maggioranza dei romani è disposta a pagare il pizzo a dei criminali, pagasse allora H24 ma legalmente.
Vediamo se colpiti nel portafoglio i romani si svegliano e si rendono conto di cosa significa non avere un sistema repressivo efficace, avere leggi buoniste, avere polizia carabinieri e vigili chiusi negli uffici invece che in strada...
Significa che non è possibile impedire agli abusivi di estorcere denaro, e allora sapete che c'è? Che il pizzo lo legalizziamo e te lo facciamo pagare al Comune.

Anonimo ha detto...

Domanda senza polemica, che però magari aiuta a capire come estirpare tutto questo: perché in tanti altri paesi queste cose non esistono? Siamo noi più stupidi o gli altri più furbi? Qualcuno sa per certo cosa è previsto e attuati in Francia, Inghilterra o Spagna? Finora non ho mai visto cose simili. È stato un caso o adottano provvedimenti diversi?

Anonimo ha detto...

Magari mi è sempre andata bene, ma di solito ho risolto minacciando di chiamare lì per lì le forze dell'ordine. Forse, se lo facessimo TUTTI e SISTEMATICAMENTE, le cose cambierebbero. Certo, mi rendo conto che è più comodo dare 1 o 2 euro e andarsene tranquilli a cena, ma sono convinto che se OGNI VOLTA ci mettessimo a chiamare i vigili o la polizia le cose cambierebbero. E magari anche le forze dell'ordine -esasperate dalle centinaia di chiamate quotidiane- spingerebbero per risolvere la situazione. Non so, è un'idea, eh

Anonimo ha detto...

Opzione 1. Se siete grandi e grossi abbastanza per incutere timore, minacciate voi il parcheggiatore di non farsi rivedere più in giro nel caso in cui trovaste anche solo un graffio sulla macchina: sapete bene dove opera e la sua faccia ve la ricorderete bene. Spesso per evitare possibili guai lasceranno davvero in pace la vostra macchina preferendo vessare automobilisti più deboli o pavidi.
Opzione 2. Come consigliato da altri, preparate tutta la documentazione fotografica e dotatevi di testimoni per poter almeno denunciare in maniera efficace il parcheggiatore in caso di danno. Probabilmente non otterrete molto, ma la soddisfazione di aver creato almeno qualche rottura di palle al tizio in questione la avrete (se gli piovono varie denunce, sarà la nostra stessa gloriosa polizia a consigliargli di sloggiare...).
Opzione 3. Arrivate con largo anticipo prima che i parcheggiatori si piazzino. Sperimentato varie volte, funziona: se il parcheggiatore non vi ha visto arrivare non ha alcun interesse a rovinarvi la macchina, al massimo può chiedervi il pizzo al ritorno ma ve ne state andando quindi... un bel vaffa e sgommate via.
Opzione 4. Girate e parcheggiate in zone "libere" più distanti. Una bella passeggiata e la soddisfazione di non aver dato mezzo euro a sti mafiosi.
Opzione 5. Rinunciate ad andare nei locali in orari tali per cui è impossibile evitare i parcheggiatori. Ci sono mille altri posti a Roma da scegliere, in zone più tranquille e di scarso interesse per gli abusivi.

Anonimo ha detto...

@ 11:56

Sottoscrivo in pieno!

Anonimo ha detto...

La fiancata è la destra :-)

Anonimo ha detto...

Quando c'è il parheggiatore abusivo c'è una sola cosa da fare. Parcheggiarci sopra.

Anonimo ha detto...

Questa città è diventata la terra di nessuno. Siamo in mano a criminali che comandano e le poche brave persone che sono rimaste sono costrette a subire angherie di tutti i tipi. È ora di dire basta! Stiamo lasciando ai nostri figli un futuro orrendo. marino vattene e con te tutti quelli che hanno reso la nostra amata città una fogna.

Anonimo ha detto...

Car2go, Enjoy, car sharing in generale. I tangheri falliscono.

Anonimo ha detto...

vedo tante soluzioni proposte che però girano soltanto intorno al problema e lasciano di fatto impuniti questi bastardi

la soluzione è una sola : GALERA !!!

fai il posteggiatore abusivo ? Un anno di galera (vera)

mi minacci direttamente o indirettamente (quindi estorsione) ?
due anni di galera (vera)

mi danneggi la macchina ?
cinque anni di galera (vera)

non c'è alternativa all'effetto deterrente che si ottiene con una pena dura e applicata sistematicamente

ma il nostro parlamento và in direzione opposta...

dicono che i criminali stanno stretti in carcere (poverini...)

ci potevano pensare prima, che schiattino pure in galera questi topi di fogna

e comunque se si vogliono diminuire i carcerati (e quindi i reati) si devono AUMENTARE le pene, non diminuirle. Più sei "buonista", più aumenteranno i crimini. E' ovvio e provato, eppure questi parlamentari e governanti IDIOTI sembrano non capirlo

la gente è stanca di vedere solo tutele per i criminali

RENZI, ALFANO : DIMETTETEVI, IMBECILLI !!!

Anonimo ha detto...

se la legge non mi tutela e di fatto lascia liberi questi animali di agire, cosa devo fare ?

Farmi giustizia da solo ?

Se becco il bastardo che mi rovina la macchina e gli faccio lo stesso lavoretto con il chiodo sulla sua faccia, poi la legge per me deve valere ?

Anonimo ha detto...

Caro anonimo delle 12:53, sono d'accordo con te sulla severità e certezza della pena, ma personalmente ritengo che certa feccia vada sbattuta fuori e basta, se si tratta di stranieri. Non vedo perché lo stato -e quindi noi- dobbiamo pagare vitto e alloggio a ogni coglione che decide di taglieggiare un automobilista. A te va di pagare per tenere in galera questa gente? A me no. Se è vero che le carceri strabordano, è altrettanto vero che si tratta in gran parte di gente di altri paesi. Vogliamo accogliere tutti, in nome della carità cristiana? Bene. Come sgarri però sfanculi e non metti più piede qui
Semplice.

Anonimo ha detto...

siamo circondati e assediati da feccia straniera in ogni momento della nostra giornata, dal posteggiatore abusivo al vu cumprà, dall'accattone al borseggiatore, al parcheggio, sui marciapiedi, al supermercato, in spiaggia, in metro...

non se ne può più di questa massa di selvaggi delinquenti parassiti che sono gli immigrati

ma per quale cazzo di motivo questa merda DEVE entrare in Italia ? Perché l'invasione è diventata un diritto ?
Perché per secoli a chi ci invadeva gli si sparava e oggi ci facciamo mettere sotto come pecore ?

dov'è andato a finire, in questo paese, un minimo di dignità e di buon senso ?

le lobby buoniste stanno devastando questo paese e sono tutte asservite a chi invade i nostri quartieri, le nostre città, con pericolo per le nostre tradizioni, la nostra economia, i nostri servizi, i nostri diritti, la nostra sicurezza e la sopravvivenza stessa di questo paese, dove i nostri figli e nipoti rischiano di diventare succubi dei selvaggi

la gente si è rotta il cazzo, è tempo di rompere questa sudditanza culturale nei confronti di chi ci sta imponendo questo stato di cose con la scusa del razzismo. E' ora di dire chiaramente che questa feccia viene in italia per vivere alle nostre spalle. E' ora di dire chiaramente che la stragrande maggioranza degli italiani ha le palle piene degli immigrati, del terzo mondo, dell'asilo politico, della fame nel mondo, dell'africa, dell'asia, degli arabi e dell'anima de li mortacci loro !!!

Dobbiamo tornare ad essere padroni in casa nostra !!!

Anonimo ha detto...

chi vi devasta la macchina o spaccia droga o semplicemente bivacca e piscia sotto le vostre finestre, e magari si prende il sussidio da profugo che è più di quanto prendono molti nostri pensionati, è probabilmente arrivato con un bel barcone pieno di altra feccia simile, dove, per coglionare ancor più gli italiani, hanno piazzato qualche donna incinta, qualche ragazzino o ammazzato qualcuno in viaggio tanto per far notizia sui telegiornali e fottere gli italiani ancor di più.

Il conto della macchina mandatelo ad alfano o a fata boldrina...

Anonimo ha detto...

e pensare che basterebbe impiccarne uno nella pubblica piazza per vedere tanta feccia immigrata (e non solo) scappare da questo paese

ve la immaginate la scena ? con tanto di patibolo tipo film western ed il bastardo che crepa lentamente con gli occhi di fuori ? da goderselo con pop-corn e coca-cola, magari anche in diretta tv

un sindaco con le palle farebbe costruire il patibolo, altro che "giornata dell'orgoglio rom"

che sindaco di merda...

kaireddin ha detto...

A me è capitato qualche anno fa al parcheggio di scambio della Stazione Tiburtina (gratuito per i possessori di metrebus). Non avendo versato il mio "obol" al parcheggiatore abusivo di turno (un rom) ho trovato uno sportello abbozzato. Andato alla stazione dei carabinieri per la denuncia ed avendo riconosciuto da una foto segnalatica l'abusivo mi sono sentito rispondere che questo soggetto "ce l'ha per vizio"....
Mi hanno detto di avvisarli se l'avessi rivisto perchè avrebbero provveduto a toglierlo dalla circolazione per qualche ORA (!!!), in quanto il suo arresto non sarebbe mai stato convalidato....
Che dire... i cittadini normali non sono garantiti nè difesi da nessuno, la nosstra non è una società civile, è una società in cui vige la legge della giungla.
Forse sarebbe bene prenderne atto ed iniziare ad organizzarsi in forme di autodifesa basate sul volontariato.
Finchè siamo giovani o quanto meno fisicamente prestanti ci sentiamo intoccabili ma occorre pensare alle persone anziane, ai disabili ai bambini. E visto che la principale fonte di reddito di questa disgraziata città potrebbe essere il turismo, occorrerebbe salvaguardare anche i turisti che quotidianamente vengono depredati sui mezzi pubblici o per la strada.

Anonimo ha detto...

i rom sono intoccabili

non solo vengono lasciati liberi di delinquere e depredare questa città, ma addirittura vengono fatti passare per vittime e discriminati

d'altro canto se abbiamo una presidente della camera che li riceve in pompa magna e ne esalta le "tradizioni" e la "cultura millenaria" oppure un sindaco che li foraggia (con le tasse nostre) e che parla di "giornata dell'orgoglio rom", allora la spiegazione è chiara sul perché questa feccia immonda è sempre più libera di agire, sempre più violenta, sempre più arrogante

politici come la boldrini e marino sono proprio l'esempio di come gli italiani vengano considerati cittadini di serie B da parte di questa "intelligentia" illuminata (e strapagata)

li avete votati ? tenetevi i rom

Antonio ha detto...

Anonimo dell' 1.43PM

GRANDIOSO!

io sono sempre stato contrarioa questa importazione di strapezzenti immigrati. Adesso qualcuno ci crederà, allo schifo e al degrado che porta questa merdaglia di straccioni.

Anonimo ha detto...

Siete ridicoli, vi abbandonate a commenti su un argomento senza certezze! RfS perchè posti certi argomenti per istigare in qualche modo i lettori? Voi lettori ma vi rendete conto che state commentanto un argomento che non dimostra con certezza chi sia il vero colpevole dei danni alle auto in questione? Questo blog snceramente, a questo punto, non è credibile!

Anonimo ha detto...

E noi, cittadini che pagano le tasse, cosa abbiamo? Ah, sì, abbiamo come ministro dell'interno questo Alfano e un prefetto, questo Pecoraro, che dalle sue ultime dichiarazioni fa capire tante cose.

Ma il prefetto gira mai per Roma? Si rende conto di come è devastata questa città?

Anonimo ha detto...

Intanto, ALLUCINANTE NOTIZIA.

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/mille_euro_baracca_rom_accusati_corruzione_vigili_urbani/notizie/789408.shtml

Ma in che MERDAIO VIVIAMO???

Anonimo ha detto...

@ 2:36

Se anche fosse vero che il caso in questione non e dimostrabile, ce ne sono a centinaia ovunque di casi simili e certificabilissimi. Quando poi succederà a te, voglio vedere se ti incazzerai bestemmiando contro il presunto autore o se invece sarai lì con la testa tra l nuvole a dirti che no, in fondo non è detto, chissà chi è stato, magari un povero malato di mente che, povero tesoro, avrebbe solo bisogno di un po' più di affetto e maggiori attenzioni dallo stato.
Ma per favore...

Anonimo ha detto...

dove arrivano gli straccioni africani, arabi e asiatici, arriva il degrado, l'illegalità, la criminalità

stà succedendo ovunque in questa città e in questo paese, con costi economici e sociali PAZZESCHI, eppure si continua a far entrare questi selvaggi e a concedergli tutto

credo che, come dimostrato in ogni epoca e ogni latitudine, quando si impone alla gente uno stato di cose fuori da ogni logica e con costi e disagi enormi, alla fine la corda si spezza e le cose vengono riportate alla normalità dalla gente comune che un bel giorno si rompe il cazzo

se si continua così, credo che una bella resa dei conti per la feccia immigrata (e per chi li protegge) prima o poi arriverà

l'esasperazione della gente cresce sempre di più, è bene che questi politicanti da strapazzo tornino al buon senso prima che sia troppo tardi, perché poi la gente incazzata si prende la bastiglia e comincia ad usare la ghigliottina

e la storia si ripete, credetemi

Caterpillar ha detto...

Però se il proprietario dell'auto tornasse sul luogo il giorno dopo con una Maglite 6D (cercatela su internet, alluminio aerospaziale di prima fattura), scommetto che le forze dell'ordine lo denuncerebbero in men che non si dica. Dove è la legalità e la tutela di chi paga le tasse?

Anonimo ha detto...

In Italia le tasse da pagare sono sempre state due. Stato e Mafia. Se vuò campá!
Le attività commerciali (quelle legali) in primis pagano sempre doppio! Stato e "a protezziuon".

Anonimo ha detto...

@Guido Costantini
sono l'anonimo delle 08:54, guarda che sono dalla tua parte ! Quelli che vorrei impalare sono sti prepotenti di zingari parassiti

Anonimo ha detto...

In fondo al portabagagli si trova il cric oltre ad essere usato per sollevare un autoveicolo quando si deve cambiare una ruota è utile per fracassare ossa e scatole craniche

College Street ha detto...

Ci sono 2 commenti alle 08:54.

Che vergogna...pero' ho l'impressione che se domani qualcuno gli rompe un braccio, non so se lo rifara' ancora. Pero' poi siamo razzisti. Se uno straniero mi ruba la macchina, non posso dire niente se no sono razzista...hahahaha. Che mondo. La logica ormai e' sparita del tutto.

Anonimo ha detto...

LA NUOVA COSTITUZIONE ITALIANA

ART 1. LO STRANIERO HA SEMPRE RAGIONE.

ART 2. NEL CASO AVESSE TORTO, SI APPLICA L'ART.1

eppure ha da venì quel giorno...

Anonimo ha detto...

Da quello che si evince sembra che il luogo sia spesso deputato ad azioni del genere.
Dove stanno i controlli? Perché non mettere telecamere in queste zone e far fuori questa marmaglia?
Oppure le telecamere ci sono e non funzionano nonostante siano state pagate dai contribuenti ?
Comunque per questo episodio un po' di incertezza c'è. Effettivamente il parcheggiatore con le mani nel sacco non è stato preso.
Un po' di cautela ci vuole quando non ci sono prove tangibili come riprese filmate.
Per quanto riguarda il fenomeno dei parcheggiatori abusivi è fastidiosissimo e non si capisce perché non si riesca ad estirpare. Così come tutto l'abusivismo di cui non abbiamo assolutamente bisogno ma di cui sembra che non ne possiamo fare a meno.

Anonimo ha detto...

il giorno era venuto, con Berlusconi, Bossi, Fini, Alemanno e compagnia bella.
la destra! la destra italiana! (solo in Italia si ha una destra così)
eppure c'è stato un assessore di Alemanno che sosteneva che le bancarelle sono una risorsa...
nessuno di questi che scrivono qui ora gli aveva mandato un qualche messaggio di protesta?
non andate agli istitusi religiosi di carità a chiedere conto del perchè foraggino quotidianamente e continuamente di vino e birra questi sbandati che vengono da tutto l'est europa a ubriacarsi a gratis qui a Roma?

Anonimo ha detto...

ma se alemanno per molto meno è stato crocifisso... nonostante avesse dimezzato il numero di zingari a roma. E comunque anche lui si è poi dovuto "democristianizzare" e subire i ricatti delle potentissime lobby cattoliche pro-immigrati

la verità è che se alemanno avesse fatto anche un decimo dei danni fatti da marino in questo anno, si sarebbe scatenata una baraonda di proteste, mentre a marino ancora viene perdonato tutto

ma è lo stesso giochetto degli indagati... se rubi e sei di destra sei un ladro, se sei di sinistra vale il garantismo

finché si ragiona col doppiopesismo non se ne esce...
la gente deve fare casino sempre e comunque se il sindaco è un incapace

e marino è capace di farci rimpiangere persino alemanno, il "nulla" veltroniano e Cicciobello rutelli

la verità è che i partiti mandano a fare i sindaci di roma tutti i politici trombati a cui non è stato dato un posto da ministro, e per diventare sindaco devi venire a patti con le mafie locali

e marino è inutile che faccia il "puro". E' un politicante, lestofante, incapace e parassita anche lui... o vogliamo ancora credere alla befana ?

Anonimo ha detto...

non si può dire liberamente come si potrebbe risolvere il problema...vorrei tanto farmi giustizia da sola, ma sono donna, piccoletta, magra, non faccio arti marziali, ne giro armata...nessuno ci protegge...io posso solo evitare le aggressioni, evitare i parcheggiatori, ma quando incappo in questa gentaglia devo per forza assecondarli...sono costretta....una volta ad un semaforo ho iniziato a litigare con una zingara, quella mi ha aggredita...io li eliminerei tutti...sono inutili...esseri immondi..errori biologici...

Anonimo ha detto...

hai detto bene, gli zingari hanno proprio qualcosa di marcio nel dna, ecco perché in millenni non sono mai cambiati e sono odiati da tutte le popolazioni che hanno la sfortuna di trovarseli in casa

però la boldrini e marino sono loro estimatori a quanto pare. Ma a fare i buonisti (paraculi e ipocriti) si guadagna bene in questo paese...

Anonimo ha detto...

marino e la boldrini non hanno il problema di parcheggiare la macchina o girare la sera da soli o di respirare i fumi tossici vicino a un campo nomadi

loro hanno le ville e le scorte, queste menti illuminate e progressiste...

mortacci loro

Anonimo ha detto...

Città e stato di MERDA. Prima o poi ci sarà una ribellione qui.

Anonimo ha detto...

Dici bene anonimo 2.43 PM se non fosse vero! La giurisprudenza dice, diversamente da quello che RfS vi fa commentare, che senza prove certe non esiste reato e colpevolezza. Quindi quasi tutti questi commenti sono inutili e fuori tema! Non possiamo prendere un fatto è girarlo a modo nostro per infangare qualcuno che, nello specifico argomento, non siamo certi che lo riguarda. RfS, se il suo fine non fosse quello di istigare, dovrebbe fare da moderatore. Con tutto questo non dico che i parcheggiatori abusivi non esistono e che non siano un problema per tutta l'Italia e non solo di Roma.

Anonimo ha detto...

Dici bene anonimo 2.43 PM se non fosse vero! La giurisprudenza dice, diversamente da quello che RfS vi fa commentare, che senza prove certe non esiste reato e colpevolezza. Quindi quasi tutti questi commenti sono inutili e fuori tema! Non possiamo prendere un fatto e girarlo a modo nostro per infangare qualcuno che, nello specifico argomento, non siamo certi che lo riguarda. RfS, se il suo fine non fosse quello di istigare, dovrebbe fare da moderatore. Con tutto questo non dico che i parcheggiatori abusivi non esistono e che non siano un problema per tutta l'Italia e non solo di Roma.

bat21 ha detto...

Scusa questo intervento mi sembra una nuova strategia del fronte anti rfs. Prima gli insulti e le minacce adesso i ragionamenti capziosi. Le provate proprio tutte per abbattere questo blog...

Anonimo ha detto...

Avevo letto qualcosa su di te, a quanto pare allora sono veri i commenti. Sei uno di quelli che cerca sempre di fare commenti per dilaniare Roma e per lo piu' sei un solitario romano senza patria. Ma non e' che sarai un admin di RfS camuffato visto che sembri offesso per il mio commento? Ritengo che le voci su di te sono vere, sei un tipo davvero strano. Mi sa che se ti togliessero il giochino di questo blog la tua vita sarebbe finita nella solitudine, questo e' l'unico posto dove riesci ad esprimerti Poverino Bat21 mi fai pena! In ogni caso rifletti su quello che ho scritto invece di cercare di screditare, prova a leggerti le responsabilita' del gestore di un blog quale veramente siano.

Anonimo ha detto...

Bene, ottime parole! Splendide intenzioni! Ma che aspettiamo? Ormai iniziamo ad essere tanti. E diciamo sempre, dovunque e comunque le stesse cose: chiediamo una cosa sola: rispetto delle regole che a Roma non esistono più! Passando alle questioni burocratiche, perché non ci rechiamo da un notaio, depositiamo il nome del nuovo movimento (Roma Fa Schifo) insieme al suo obiettivo politico e ad un logo personale che in qualità di “marchio” dovrà essere assolutamente originale. Per fare ciò basta essere in tre (e noi siamo molti, molti, molti, ma molti di più), per rappresentare le cariche istituzionali previste dalle legge italiana: quelle di Presidente, Segretario Politico e Tesoriere. Fatto ciò si apre una regolare partita IVA e si chiede l'iscrizione alla Prefettura, indispensabile se si vuole partecipare alle elezioni. Tutto ciò affinché le nostre PAROLE possano assumere VALORE trasformandosi in FATTI!

Anonimo ha detto...

Inefficienza Forze dell'ordine? Con tutti i tagli che ci sono stati e continueranno ad esserci, credo che siano le FF.OO. più efficienti del mondo. Poi se vogliamo parlare di certezza e severità sulle pene, questo è un altro discorso!

bat21 ha detto...

Tu hai le tue sensazioni e convinzioni io le mie. Di sicuro le tue congetture offensive nei miei confronti non mi tangono e ribadisco quanto ho scritto prima.

Anonimo ha detto...

Contro questi soggetti serve una presa di posizione forte.....molto forte.....diciamo da fare in modo che se la ricordino a breve, magari da ronde "paramilitari" che facciano piazza pulita!

Anonimo ha detto...

Bat21 sei viscido, sfuggì! Il tuo seguito doveva essere relativo al mio commento del 7.57 PM che e' in riferimento all'argomento, tu invece pensi a proteggere RfS. Tieni solo a RfS e a sparlare, in tutti i modi e maniere, Roma e i romani. Bat21 non e' che RfS e' una tua creatura? Tu romano trasferito al nord ( ho letto un attimo fa un commento dove parlano di te ) che sparli di Roma e dei romani, ma cosa abbiamo fatto di male che hai questo odio nei nostri confronti? Roma ti ama!

Anonimo ha detto...

ora con la maghina rigata puoi parcheggiare ndo te pare senza daje un centesimo.

Bat21 ha detto...

Fammi capire mi tratteggi come uno sfigato solitario etc...etc... e credi che io possa essere disponibile al dialogo? Voglio poi sottolineare che non odio Roma e i romani ma la mentalità e gli atteggiamenti di molti Romani (per fortuna non di tutti), aspetti esemplarmente messi a nudo da questo blog.

Anonimo ha detto...

Condanno Marino, ma ricordo a tutti coloro che inneggiano a destra, che il blog e Cartellopoli sono stati creati sotto Alemanno. Capito? A-L-E-M-A-N-N-O!

Anonimo ha detto...

bat21 fai schifo come i parcheggiatori abusivi.

Anonimo ha detto...

Ho capito tu vuoi solo perdere tempo! Giri giri ma non rispondi concretamente ai miei commenti ma butti a cajara. E' palese i tuoi fini sono solo attaccare Roma e i romani indipendentemente da tutto e da tutti! Buonanotte !

Anonimo ha detto...

Bat21 se vuoi un consiglio... ignora questo troll (che probabilmente è solo uno e sempre lo stesso) che ti attacca personalmente ogni volta che commenti... è evidente che ha qualche disturbo ossessivo compulsivo nei tuoi confronti, lascialo perdere, se non gli dai spago si stancherá di parlare da solo...ma non vedi che commenti stupidi e ripetitivi scrive ogni volta solo per buttare in caciara i post di rfs?
Lsscialo perdere come si fa con i matti...

Anonimo ha detto...

Sì va bene abbiamo capito...la prossima volta chiediamo al parcheggiatore abusivo di lasciare sull'auto danneggiata anche nome cognome firma e codice fiscale così da poter affermare che sia stato lui! Anzi, pensandoci bene secondo la giurisprudenza italiana dovremmo aspettare il terzo grado di giudizio... Berlusconi docet!!
Certo che sei di una sagacia eccezionale... se tutti quelli che non pagano il parcheggiatore abusivo e al ritorno si ritrovano lo specchietto rotto e la macchina rigata fossero come te, certo avremmo risolto il problema... nom pagherebbe piu nessuno non vedendo alcun nesso tra il non pagare e il danno alla macchina!!! Geniale... a colazione mangi pane e volpe eh?

Anonimo ha detto...

anonimo delle 8.01 ma sei qui per commentare gli argomenti proposti o per difendere bat21? in ogni caso di bat me ne sbatto e non sono sempre lo stesso che gli scrive contro. poi, la prossima volta invece di dilungarti in commenti inutili, leggiti i vari commenti così noterai che la discussione è iniziata senza nessuna mira verso bat21 ( psdeunonimo ) a meno che lui non sia RFS che si è sentito attaccato fin dall'inizio del discorso. in ogni caso anche tu e anonimo 8.12 invece di perdere tempo a scrivere cose inutili provate a rispondere concretamente al mio discorso, in piu' commenti, basato più sulla logica e non sulla fantasia come è stato fatto dai più e appoggiato da RfS che non è intervenuta ma guarda e ci lascia scannare.

Bat21 ha detto...

At 8:01 am non credo sia sempre lo stesso qui c'è una aggressione continua al blog da una schiera di troll e le modalità sono le più varie si va dall'insulto (come nel mio caso), a ragionamenti di disturbo capziosi per poter teorizzare sotto sotto che il blog e' lo strumento del diavolo (come quello precedente che poi è' diventato comunque insulto nei miei confronti), fino alle minacce e alle aggressioni squadriste dei fascisti (non riesco a capire se sono un tutt'uno con i troll o c'è una semplice tolleranza perché portano scompiglio). E' evidente che il blog da molto fastidio e questa e' un ottima notizia ma spero per questo che la redazione non faccia passi falsi perché questi avvoltoi sono pronti a sfruttare ogni errore per creare danno.

Anonimo ha detto...

mortacci loro magara li ammazzabo tutti sti bastardi figli di puttana... li vojo vede tutti sgozzati e lasciati ai bordi della strada kome merda!!!!kosi saranno d'esempio a ki ci vorrà riprovare!!!! se capita a me nn lo faccio manko parla lo sgozzo appena arrivo tanto sta merda de gente nn merita de vive ma solo di morire nel peggiore dei modi

Anonimo ha detto...

Purtroppo ormai a seguire la legge si abbozza soltanto. Se tuo marito preferisce la serenità, si lasciasse l'episodio alle spalle come un brutto episodio della vita. Se vuole giustizia tornasse lì dopo una settimana con altre due macchine cariche di amici e massacrasse di botte il parcheggiatore. Tanto è stato lui al 99%, e se non è stato lui se le merita lo stesso.

Anonimo ha detto...

bat21 la tua è pura filosofia e nulla altro! RfS dove sei?

Er Trovatore ha detto...

L'immigrazione serve a coprire tutti quei "lavori"che gli "italiani" non vogliono fare più!
Il parcheggiatore abusivo che "lavoro"è?

Anonimo ha detto...

ma perché si finisce sempre per beccarsi tutti gli uni con gli altri? sembra un pollaio....e si perdono di vista le cose utili, e fattive. Domanda: allora al momento come si può risolvere? e non sparate cose tipo "basta macchine", "vai in bici" "vai con gli autobus" al momento la scarsa sicurezza e il servizio atac non sono fruibili di notte a meno che non si voglia correre più rischi dei graffi sull'auto. Proposte?

Anonimo ha detto...

Parole condivisibilissime (Audio)

http://video.ilmessaggero.it/index.jsp?videoId=36529&sectionId=87&t=bruno-vespa-«rifiuti-mi-vergogno-di-vivere-a-roma»

Anonimo ha detto...

Ma fateme capì qua ognuno sta a di cio' che vole? O post originale dice na cosa e poi ognuno dice cio' che vole, .chi dice e ripete parlamo de l'argomento e risponnete a e mie domande .poi ce sta chi ripete a memoria Roma fa Schifo Roma fa Schifo Roma fa Schifo senza dice piu nente .poi ce sta quello che l'argomento parla de maghine e lui risponne da mondezza .poi ce stà u bloggher de RFS ( ma ce stà? )che mette o post e poi diventa ou fantasma de Louvre. Ao metteteve l'anema in pace, o sapete che a così non annate a nessuna parte e ve ammalate u core? qua me sembra de sta in na Babilonia! ve saluto prima che me fate mpazzì! coreeeeee de Roma

Anonimo ha detto...

Io visto che pago l assicurazione (e anche cara),sfilavo la macchina dal parcheggio,facevo un paio di giri dell isolato,e appena rivedevo il parcheggiatore lo mettevo sotto...
Poi scendevo e chiamavo polizia,ambulanza e vigili..
STERMINIAMO QUESTI BASTARDI!!

Anonimo ha detto...

Quando si avvicina l'amico parcheggiatore, provate con questa formula magica" nun te pago, e se quanno torno c'ho la macchina rigata, te rompo er bucio der culo"
Funziona sempre.
Oppure, per chi ha le palle più piccoline e per le signore, meglio 300 metri più avanti, o in un garage a ore.

bat21 ha detto...

Aiuto http://m.corriereadriatico.it/articolo.php?id=791129 anche a Fabriano!

claudio ha detto...

regà vorrei anche io pigliarli di petto questi tizi...ma state attenti questi hanno il coltellaccio a portata di mano sono dei veri balordi ti danno una coltellata per un semplice diverbio...chiamate il 112 che ve frega tanto se succede qualcosa il torto lo danno a voi e così rosicate 2 volte dateme retta nessuno ci difende dopo anni di sinistra libertina questo è il rovescio della medaglia è inutile lottare contro sta gente questi non hanno nulla da perdere....se gli menate col tubo innocente di sicuro qualcuno vi vede ..in questo mondo di voltagabbana vi fa la spiata e vi vengono a trovare i carabinieri dopo 10 minuti perchè hanno letto la targa...e dovete rispondere di quello che avete (giustamente) fatto...ma stesso discorso alla stazione se menate fate bene ma attenti ci sono le telecamere che filmano tutto e se allo zingaro je fate male poi dovete pure ripagallo.
Quindi aspettate che vi colpisca per primo e poi potete pure conciarlo benbene anzi vengo pure io col marchio per le vacche li marchiamo tutti così se ricordano :D

Anonimo ha detto...

E una di quelle cose che mi fa salire il sangue al cervello.
Cosa farei?nell'esatto momento in cui ti avvicini ti alzo le mani a prescindere.esco e ritrovo la vettura così?tanto bazzichi sempre la stessa zona e appena ti individuo,ti faccio perdere l'uso delle mani,e prima di spezzartele definitivamente chiamo io la polizia

nox ha detto...

Se volete iniziare a fare qualcosa materialmente, scrivetemi.

noxoverstreet@yahoo.it

Anonimo ha detto...

Caro Anonimo, in Italia nn c'è certezza della pena, perchè sennò 3/4 del parlamento marcirebbe nelle patrie galere. Per tornare al post in questione, quasi d'accordo con tutto, tranne che il mix che ha generato tutto questo lassismo sia formato da cattolicesimo ignoranza e comunismo, perchè mi sembra che negli ultimi 20 anni il governo sia stato più di destra ed anche estrema ( FI (PDL) + ex MSI+ Lega + i soliti infiltrati ex DC) che di sinistra, e lor signori quando hanno voluto si sono sbrigati a fare D.Lgs anche "ad minchiam". Il Problema non è il colore dello schieramento, ma il fatto che lor signori pensano sempre a loro stessi, e ti assicuro che nn hanno paura di pagare il pizzo al parcheggiatore, primo perchè hanno l'auto blu con autista che li attende, secondo perchè magari con il capo degli abusivi romani ci stanno a cena insieme, sulla terrazza di Jep.

Anonimo ha detto...

A Bat21 di squadristi violenti che scrivono in questa blog io non ne ho trovato commenti anzi i più ' violenti, di commenti ne puoi trovare a migliaia, sono gli adepti di RfS. A Bat21 che fai fomentazioni e istigazione. Ma come ha scritto l'anonimo su non e' che sei veramente un admin o addirittura il creatore de RfS? Leggevo alcuni tuoi che attacchi i dipendenti pubblici che invece di lavorare rubano lo stipendio troll andò su sto blog, oggi ho notato che hai fatto anche tu la stessa cosa perche' stamattina hai troll Ato in continuazione. Oh oh Bat che fai predichi bene e razzoli male?

bat21 ha detto...

Oggi sono stato in giro caro mio. Ed io non "trollo".

Anonimo ha detto...

Quindi quando accusi i dipendenti pubblici che trollano invece di lavorare rubando lo stipendio potrebbero essere semplicemente lavoratori che stanno in giro. Allora blateri a vuoto come al solito. Mi sa che i commenti su di te son proprio veri.

bat21 ha detto...

Peccato che io veda in continuazione interventi in orario lavorativo da parte del gruppo ascrivibile ai troll sabotatori (per non parlare dei fascistoni). Non e' nulla di episodico come nel mio caso...per i commenti pensa quello che te pare.

Anonimo ha detto...

Coreee

Anonimo ha detto...

a rambo... ma vaffanculo!

Anonimo ha detto...

Ma che cazzo c'entra il cattolicesimo?! Questi agiscono indisturbati semplicemente perchè nessuno li ferma! Poi appunto, i parcheggi interrati non ci sono! Altrimenti i cittadini li userebbero e la gente come voi non starebbe a fare la morale contro chi parcheggia in divieto (che lo fa semplicemente perchè non c'è posto!)
State a pezzi!

Anonimo ha detto...

Ma vi rendete conto che ci sono risposte del tipo :"Andate con la bici","parcheggiate altrove","cambiate locali"???Perchè mai io dovrei limitare la mia LIBERTA',per degli individui tollerati dalla legge(se non li punisci,li tolleri),che dovrebbero essere sistematicamente puniti?Io non sono uno sceriffo,non sono un picchiatore ma nemmeno un francescano.La giustizia e l'applicazione della stessa non spetta a me.

Silvia ha detto...

più che alla mancanza di parcheggi sotterranei mi concentrerei sul fatto che siamo l'unica capitale sommersa dalle macchine, dove il servizio pubblico è inesistente.

Musi Felici ha detto...

Io torno a parcheggiare con altra auto dopo qualche giorno insieme a tre amici. Facciamo finta di andare a mangiare e ci nascondiamo. Se veramente succede che qualcuno si avvicina alla macchina, sono mazzate, mazzate di quelle grosse: mazza da 10kg.

Anonimo ha detto...

Dai ti prego...sei ironico vero?

[Polak] ha detto...

Troppo bene le è andata! A me, sempre in via del Porto Fluviale, mi hanno sfondato il vetro e quando ho chiamato i carabinieri mi hanno detto "Passi domani mattina per la denuncia"

Angelo mitiko ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Angelo mitiko ha detto...

mi rivolgo a quel cglione del 3° commento, anonimo delle 8:54 luglio 10 nn so se tu sia un troll o che altro, è grazie ai grantisti inutili come te se certa gente la fa sempre franca, e spero di cuore che ti facciano qualcosa di ben più grave rigarti la macchina!!

Anonimo ha detto...

sarebbe da tagliare le mani a questi miserabili, magari agli altri serve di lezione

Anonimo ha detto...

E cosa dovrebbero fare le ff. o.? Il danneggiamento è un reato non perseguibile d'ufficio, quindi?

Anonimo ha detto...

Benpensante.... Se questo parcheggiatore te lo mando a casa tua? ..... Cose da pazzi .... Ticca cambiare gli Italuanu!

Anonimo ha detto...

Ma andare lì la sera dopo in 3 o 4 e distruggere di mazzate il parcheggiatore noooooo???

Anonimo ha detto...

sono stati gli zingheri catto comunisti abusivi buonisti che hanno fatto entrare al quaeda dalla spiaggia col gommone nel tevere!! Allarmi! Allarmi! Allarmi!

ShareThis