Barbone fanno la cacca in mezzo alla strada e turisti fotografano esterrefatti. A Piazza dei Cinquecento, di fronte alla Stazione Termini

18 luglio 2014

43 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Di nuovo????
Cioè, dopo il post uscito qualche mese fa, con il botta e risposta tra i cittadini e il rappresentante dell'URC che prometteva che "si sarebbe occupato della cosa" (dopo aver sparato la pappardella sofistica sul diritto o meno di fotografare questo schifo)... a Termini ancora succede tutto questo in pieno giorno di fronte ai romani e ai turisti????
Non ho più parole... siamo arrivati a un livello di degrado e inciviltà abnorme, assurdo, fuori dal mondo, siamo alla follia!
Credo davvero che l'unica possibilità a questo punto sia inviare questa denuncia ai principali quotidiani italiani e stranieri per tentare di dare un risalto nazionale e internazionale a questo schifo...
Il Sindaco e gli amministratori comunali non possono passare indenni anche di fronte a un fatto inaudito come questo del quale si è dimostrato che il Comune è perfettamente a conoscenza DA ANNI.

Abbiamo raggiunto il limite, se anche stavolta non cambierà niente possiamo davvero dire addio a ogni speranza di risollevamento di questa città che finirà di sprofondare nel degrado più assoluto, vergognoso di fronte AL MONDO INTERO.

Anonimo ha detto...

Infatti, se vai per segnalare la cosa alle autorità, queste si preoccupano più per la pubblicazione della foto che per l'atto in se.
Un po' come marino che si preoccupa di specificare "rom, sinti e camminanti" piuttosto di pensare a risolvere efficacemente il problema.

Anonimo ha detto...

tutta Roma è coperta di escrementi: umani o di umani che lasciano quella dei loro cani, come in questo parco occupato ESCLISVAMENTE da canari che si chiudono dentro impedendo l'accesso, e lo riempiono di cacche
http://www.romafaschifo.com/2013/07/un-parco-pubblico-sequestrato-da-dei.html

Mnz Castel ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea ha detto...

Quelli che ci ci COMANDANO vivino in un altro lontano pianeta chiamato "where's the problem?!!!

Anonimo ha detto...

Aspettiamo i soliti commenti buonisti (poverelle) e quelli sulla privacy (dei cacatori in pubblica via in pieno giorno).
Quando si smarrisce il buon senso può succedere qualunque cosa...

Nicola de Veredicis ha detto...

Bene, a questo punto io credo che siete buoni soltanto a parlare e a lamentarvi. Io ormai non vivo piu' a Roma, ma ci ho vissuto piu' di quindici anni, e l'ho amata piu' di ogni altra citta' al mondo. E sono esterrefatto da quello che leggo. Veniamo ai fatti. Roma adesso e' occupata da zingari, romeni, africani, i quali fanno cio' che gli pare. E nessuno (delle autorita') e' interessato ad intervenire,alcuni perche' non ci guadagnano niente, altri perche' hanno paura, altri infine perche' hanno i loro interessi personali affinche' la situazione rimanga cosi'. Dunque non c'e' da aspettarsi molto aiuto da certa gente (Marino, ecc.). Allora, dico io, prendete la situazione nelle vostre mani. E reagite. Ma perdio, reagite sul serio. Quando una zingara cerca di rubarvi il portafogli nella metro, mandatela all'ospedale. Se vedete qualcuno defecare per strada, fate lo stesso. Spaventateli. Terrorizzateli. Usate il pepper spray su chi cerca prepotentemente di lavarvi il parabrezza. Colpite, ferite. Magari incendiate gli accampamenti degli extracomunitari. Insomma agite, attaccate,fatevi valere. Rendetegli la vita difficile. Dalle autorita' non c'e' da aspettarsi alcun aiuto. E se non siete capaci di questo, allora vi dovete rassegnare. Good luck.

Anonimo ha detto...

No, vabbè, basta, mi arrendo.
Non abbiamo davvero più speranze.
Facciamocene una ragione.

Anonimo ha detto...

Se mando all'ospedale la zingara che mi ruba il portafoglio sulla metro arriva la polizia e mi arresta. Perché io a differenza di zingari, barboni, clandestini, ho un nome e un domicilio ben identificato al quale mi trovano, ho un regolare conto in banca e non risulto nullatenente. A me il modo di farmi male lo trovano.
O ci si organizza o finché si interviene singolarmente ci vuole un niente per far finire noi in galera mentre la massa di senza fissa dimora con una sfilza di precedenti sono intoccabili.
Con le leggi attuali questa è la situazione. Non se ne può uscire con le azioni singole.

bat21 ha detto...

Bhe il dottor Toppoli non dice nulla in proposito? Ci spiega cosa e' stato fatto per sanare questa situazione orrenda e perche' si ripresenta? Grazie

Anonimo ha detto...

ma è sempre la solita barbona che defeca?ha il colon...diretto questa qui!

Anonimo ha detto...

ma ci rendiamo conto che livello di degrado ha raggiunto sta città? marino ma che cazzo fa? invitiamolo in questo immondo cacatoio vediamo se ha il coraggio di resistere cinque minuti..

Anonimo ha detto...

Il signor prefetto che fa? Comodo viaggiare sull'auto blu eh?

Anonimo ha detto...

come fai a dire che sta cacando?

Anonimo ha detto...

No non sta evacuando, sta raccogliendo 5 euro da terra.

Anonimo ha detto...

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_luglio_18/condanna-ramazza-tosaerba-posto-carcere-d1bc954a-0e48-11e4-8e00-77601a7cdd75.shtml

Anonimo ha detto...

conosco (purtroppo) tutto quello che succede a Termini. Posso assicuravi che è un continuo degrado che peggior di giorno in giorno da qualche mese a questa parte- Fatevi un giro a via marsala. Vedrete di tutto (e tenete conto che la mensa caritas è stata spostata). Osservo sguardi sconvolti dei turisti, sento i loro commenti Quanto a queste barbone chiedo un pò di rispetto, sono in condizioni pietose fisiche e psichiche. Proprio qualche settimana fa mi sono fermato lasciando loro dei soldi. Sono disperate. Ma andate anche in via giolitti. da qualche settimanee C'è una coppia di ITALIANI, presumibilmente madre e figlio con un cumulo di bagagli (forse sfrattati). Il ragazzo (Credo trentenne) ormai parla da solo, sembra impazzito.
Andate in Piazza dei 500 c'è un pazzo che è li da giorni (indossa una mascherina antismog), si sbraccia continuamente battendosi le mani sulla testa. Anche lui evidentemente pazzo.
Dove sono le istituzioni, dove?
Ah si....sono impegnati a sborsare milioni di euro al mese per MARE NOSTRUM per accogliere nuove "risorse"

Anonimo ha detto...

Giorni fa, c'era un ragazzo di colore, con indosso un pigiama da ospedale e una farfalla per flebo nella mano. Era seduto a terra, con sguardo assente e si faceva la pipì addosso. Con sé aveva un cartone di vino da tavola che beveva. I Carabinieri non rispondevano. Idem i Vigili. Le ambulanze hanno risposto che 'non potevano fare niente'. La gente si limitava a guardare e cambiare marciapiede. Alla fine, abbiamo rinunciato. Tra l'altro, dopo aver vagato qua e là nel quartiere, è sparito. Non so che fine abbia fatto.
Migranti o no, quel che più mi ha sconvolto è sapere che in casi del genere nessuno interviene. Un domani potrebbe capitare a chiunque di noi e c'è il rischio che nessuno faccia niente.
Belle cose...

Anonimo ha detto...

Dott. Toppoli... che fa, non interviene per darci conto di che diavolo ha fatto il Comune in tutti questi MESI in cui questo caso è stato portato alla sua attenzione?
Bello prendere lo stipendio a fine mese pagato da quegli stessi cittadini che si ritrovano di fronte queste scene pietose e indegne mentre Lei e tutta la pletora di dirigenti comunali non risolvete neanche mezzo problema che vi viene segnalato!
Su venga di nuovo a farci il suo discorsetto filosofico sulla privacy...a noi e ai turisti che di ritorno in patria racconteranno del cacatoio a cielo aperto e non delle sue supercazzole sociologiche che non risolvono NIENTE.

Benvenuti nella città che dovrebbe campare di turismo!!!!!! Che buffoni...

Anonimo ha detto...

Ma signori, questo è semplicemente il risultato del distorto concetto di "libertà" e del buonismo di matrice cattolica che da anni vengono propinati a piene mani dalla classe intellettuale e dirigente di questo Paese (che però pontifica al caldo delle sue case e quartieri di lusso e al sicuro delle proprie auto blindate).
Per noi lasciare che due barbone malate di mente possano vivere come bestie accampate in una piazza è "libertà"! Lasciare che i bambini rom vengano sfruttati dai genitori per chiedere l'elemosina o addestrati a rubare fin da piccoli è "rispetto della diversità"! Far entrare milioni di clandestini per poi farli vagare senza casa e senza lavoro per l'Italia è "essere accoglienti e solidali"!
Costringere queste barbone a farsi accudire e curare invece di vivere come bestie, denunciare i genitori rom e affidare questi bambini a una struttura educativa che li faccia vivere "da bambini" e li faccia studiare e crescere come persone civili, respingere gli immigrati che non siamo in grado di accogliere.... è fascismo!!!!

E allora teniamoci tutti questa bella "libertà" di vivere in una fogna, in mezzo a sbandati che defecano in strada, zingari che vengono presi e rilasciati cento volte e che insegnano ai figli a rubare, immigrati senza casa e lavoro che per sopravvivere incrementano le fila dell'abusivismo o della malavita...
Abbiamo il Papa che dal Vaticano presidiato dalle guardie svizzere in cui non entra mezzo clandestino da lezioni di accoglienza e Renzi e Alfano che non trovano i soldi per gli esodati o i disoccupati ma per Mare Nostrum sì... tanto gli italiani sopportano tutto.

Anonimo ha detto...

Souvenir di Roma da far vedere al ritorno a casa

Anonimo ha detto...

Sindaco Marinooooooooo
Signor Toppoliiiiiiiiiiiiiiiiiiii
Dove siete? Signor Sindaco, lei è fiero di amministrare una città in cui i turisti che scendono alla Stazione centrale sono accolti da gente che defeca in mezzo a una strada??????
Ma cosa altro deve succedere per farvi degnare di una risposta, cosa?????

Anonimo ha detto...

Non tornerò mai più a Roma. Non solo per questo, è un luogo pazzesco, sindacalisti che appaiono solo per difendere gente che non fa un cazzo: sbirri che "non possono fare niente" tranne farti la multa e trattarti da criminale se allontani qualche pezzo di merda che cerca di derubarti o farti del male. Roma sembra un agglomerato di tutte le peggiori città dell'est e del nordafrica, comandata dai parenti dei politicanti, ficcati in ogni istituzione e diretta da buonisti, radical chic boldriniani che vedono dello scippare il turista e cagare in giro "forme culturali da rispettare."

Anonimo ha detto...

riomani allora come va nella kaputt mundi? oggi funziona la metro? tenete duro eh in mezzo alla cacca e la puzza di piscio...mi raccomando, affitti a 1200 euro al mese e stanze a 400 euro, 90 per cento di buffoni... porca miseria, ogni giorno vissuto fuori da rioma è una salvata, ossigeno puro

Anonimo ha detto...

aho ho visto una casa all esquilino a 350.000 euro con vista su piazza dei 500 dove cagano, quasi quasi...aho ma che me frega, semo li mejo a kaputt munni tottigolle e lanzie viva la rioma aho

bat21 ha detto...

Giusto per farvi capire che tutto quanto descritto e' un problema romano guardate cosa fa dire ad un giornsle veronese che c'e' degrado a Verona http://www.larena.it/stories/Home/799379_bellezze_del_centro_con_vista_sui_cassonetti/

Anonimo ha detto...

Grazie e' un piacere! Simo contenti che non vieni piu', semo certi di non perderci nulla de bono! Addio.

claudio ha detto...

vi ricordate di quel personaggio che si era risentito per l'articolo di quell'altro barbone che defecava per strada? tranquilli già starà in ferie....cmq se le leggi non permettono un TSO questi ubriaconi ritornaranno a stare li alla stazione...bisogna mettere il TSO e allora saranno curati con obbligo altrimenti sono tutta gente alcolizzata e tornerebbe a stare per strada a girovagare

Anonimo ha detto...

Meno male che sei andato via da Roma! Visto che non sei piu' a Roma risparmiati anche la tua morale che non ne abbiamo bisogno! Ao non ce tornare piu' Roma te raccomando e vivi serenamente nell'isola che non c'e'!

Anonimo ha detto...

Ci staranno lavorando. In fondo sono solo 12 anni che quelle poverette stanno in piazza.

Anonimo ha detto...

Stiamo nella cacca.

Anonimo ha detto...

Stiamo nella cacca.

Anonimo ha detto...

Proposta di flash mob: domenica mattina tutti a Piazza dei 500 e alle 12.00 in punto ci si libera del corpo morto in sincrono ! :-)

Anonimo ha detto...

Roma: Water mundi

Il Paese di Bengodi ha detto...

Ma quello della URC avrà accusato di razzismo anche i turisti?

Anonimo ha detto...

Toffoli... magna tranquillo!

Anonimo ha detto...

turisti incivili ! :D LOL

Anonimo ha detto...

Te rendi conto?? Manco er canarino passa er comune de roma

Anonimo ha detto...

Mare Nostrum costa molti milioni di euro al minuto e non al mese

bat21 ha detto...

Dovrebbero mettere la mappa di roma e dei suoi quartieri http://www.economist.com/news/asia/21607837-fixing-dreadful-sanitation-india-requires-not-just-building-lavatories-also-changing?fsrc=scn/fb/wl/pe/thefinalfrontier

Anonimo ha detto...

dentro Termini ci sono i cessi. Pulitissimi perché a pagamento. Quelli della caritas oltre a dargli il cartone di vino potrebbero dargli i soldi per andare al cesso. Comunque eliminando ste persone faremmo un favore a loro stesse che almeno finiscono sta brutta vita e a noi così vedremo meno merda in giro....tanto che campano a fa...poi certo c'è sempre il problema della merda di cane....

Anonimo ha detto...

Che Peccato vedere tutta questa decadenza! Una città che si vanta anche sul nome di essere "Capitale", sì, ma della m.....a direi! Più serietà ci vuole!

Anonimo ha detto...

Guardate che nel 2006, quando passavo per Piazza dei Cinquecento tutti i sabato mattina, gia' c'erano le due vecchiette che facevano tranquillamente i loro bisogni davanti a tutti anche addosso a qualche macchina parcheggiata avvolte....Noi le chiamavamo simpaticamente Paola e Chiara! Ancora sono vive? E sperate ancora che qualcuno faccia qualcosa?? ahahahaha

ShareThis