Ecco perché Roma è piena di buche. Le gallerie di sottoservizi che non esistono e le società di servizi a rete che lavorano alla romana

13 luglio 2014
Via dello Statuto. Si apre la strada, se fa un buco tutto storto, si toglie il vecchio tubo, si mette il nuovo tubo, si rattoppa tutto alla bell'e meglio. Magari togliendo il vecchio tubo del gas si sfascia il vecchio tubo dell'acqua e si allaga tutto (succede quasi sempre). E poi quando il lavoro è finito arriva l'Enel, o la Telecom, o Fastweb e si ricomincia da capo...
Oltre alla corruzione (faccio lavorare quella ditta perché in cambio mi paga la mazzetta in cambio che io le assegni l'appalto sottobanco e soprattutto in cambio che io non le mandi controlli per verificare la qualità dei manufatti), oltre al livello infimo delle ditte-romane (come nel settore dei cartelloni, sapete!? Le ditte romane non andrebbero fatte lavorare perché sono la quintessenza della sciatteria più laida), c'è un altro motivo per il quale la vostra città è l'unica capitale occidentale (ma manco in Sudamerica, in Asia o in Africa a dire la verità) così disseminata di buche sull'asfalto al punto da rappresentare un caso mondiale. C'è un altro motivo per il quale la vostra città vi impedisce un viaggio confortevole su un bus. C'è un altro motivo per il quale la vostra città obbliga il vostro mezzo a due ruote a durare la metà di quanto dura in qualsiasi altra città con costi allucinante che sostenete senza accorgervi di sostenere. C'è un altro motivo per il quale gli incidenti palesano dati da guerra civile. C'è un altro motivo per il quale i carrozzieri, gli osteopati, gli ortopedici lavorano alla grande a Roma a causa di una cittadinanza (e di mezzi di trasporto) messi costantemente sotto stress con danni immensi al portafoglio ed alla salute.
Questo motivo sta nelle gallerie di sottoservizi. Ci sono in tutto il mondo e sono dei tunnel sotterranei sotto la strada dove passano le condutture di tutti i servizi a rete (l'acqua, la luce, l'illuminazione pubblica, il gas, il telefono). Funziona così dovunque. Se c'è un guasto, se c'è da sostituire una tubatura, se le normative obbligano, mettiamo, di passare dal piombo alla plastica quanto al materiale dei condotti si entra da un tombino, si cammina nella galleria e si lavora. In superficie la cosa è trasparente, nessuno si accorge di nulla o quasi. 
A Roma non solo questa infrastruttura, nella sciatteria e nell'incapacità totale, non è stata mai fatta, ma neppure nessuno pensa ad effettuare un investimento (sarebbe enorme, d'accordo, ma se non si parte mai...) per iniziare a farlo. Un investimento grande che però verrebbe ripagato nel tempo perché alla lunga spaccare e ricoprire (malamente, ed ecco le buche) ogni volta che c'è da fare un intervento comporta dei costi atroci che via via superano i grandi investimenti necessari a realizzare le gallerie.

Ovviamente anche qui non è un problema di soldi. Nella maniera più assoluta. Anzi, la ricerca, negli anni, è sempre stata quella: trovare il modo per rubare più denari pubblici possibili defraudando la città. Spaccare e ricoprire le strade, lasciarle in condizioni emergenziali, poter grazie alle condizioni emergenziali procedere per appalti di "somma urgenza" è il balsamo per i nostri dirigenti comunali, per i nostri consiglieri municipali corrotti, per i nostro consiglieri comunali corrotti, per i nostro presidenti di municipio corrotti. Le buche, il vostro mal di schiena, la vostra impossibilità di andare in bici senza ammalarvi alla prostata, le vostre cadute, i vostri 50mila euro che alla fine della vostra esistenza avrete speso tra motorino, auto e carrozziere fanno parte della tassa che ogni santo giorno - e pure senza protestare granché - pagate alla corruzione, alla camorra, all'inefficienza, alla sciatteria di chi vi governa. E non parlate di questo all'Assessore ai lavori pubblici di turno, (qualsiasi esso sia) potreste metterlo in imbarazzo. Perché tutta la politica, a Roma, si basa sui danari che queste vergognose inefficienza generano e fanno sgorgare. Difficilmente questa gente taglierà mai il marcio ramo dove sta appolaiata...

Un sistema corrotto, marcio, che genera disagio, che produce stress, che alimenta la malavita, che fa ingrassare pochissime persone in cambio del malessere di tantissime le quali, però, non protestano. Una china che nessuno ha intenzione di invertire. Una faccenda, addirittura, che non viene narrata. Di cui nessuno parla mai. Sulla quale non v'è storytelling fatta eccezione per questo blog. Oggi stesso sui giornali si parla di grandi investimenti pubblici necessari a far ripartire l'economia europea altrimenti anchilosata. Investimenti come questo, nella città di Roma, genererebbero centinaia di posti di lavoro, farebbero girare l'economia riattivandola e stappandola e, alla lunga, risulterebbero ripagati automaticamente. Togliendo dalle grinfie del malaffare e della malavita tantissime risorse economiche. Forse è proprio per questo che non si fa nulla?

90 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Finalmente un servizio utile ed informativo, come si deve. Vorrei conoscere anche i nomi delle ditta e dei loro gestori e proprietari. Quando il chirurgo è diventato sindaco, non doveva inserirsi nella solita macchina burocratica o lanciare campagne per la pedonalizzazione, doveva mettersi in ginocchio nel mezzo di Piazza Venezia e gridare: questa città è nella merda, mi aiutate a cacciare i ladroni e metterla a posto. A posto suo, non sarei neanche entrato nel mio ufficio senza prima aver rivoltato il sistema delle municipalizzate e ditte in appalto

Luna ha detto...

Continuo a non capire come mai le denunce, presenti in RfS, non vengano prese in considerazione da chi dovrebbe garantire ordine, rispetto della legge e qualità della vità nella nostra splendida ma deturpata città. Hanno già quasi tutto il lavoro fatto. Si tratta soltanto di mettere in pratica una bella pulizia. Se invece questo sito denuncia il falso come mai non viene oscurato? Questo sito ormai è noto anche al comune. Basti pensare che a volte dei suoi rappresentanti vi hanno scritto. Ieri sera al programma di L7 delle ore 20:30, nell'ambito del servizio "la grande bruttezza", una giornalista ha nominato questo sito anche al Ministro della Cultura e al Sindaco di Roma... quindi loro proprio non possono essere all'oscuro di queste denunce e dell'esistenza del sito. Come mai non cambia niente? io noto solo aumenti di tasse a carico del cittadino medio che deve solo subire (ora prossima mazzata a ottobre con la tasi, tassa fresca di giornata come le uova)

Anonimo ha detto...

@Luna
Perche' questo blog offende quotidianamente, a gratis e senza mezze misure chi dovrebbe garantire ordine, rispetto della legge ecc.

Anonimo ha detto...

eccolo il trolletto, stavo in pensiero. sempre in agguato dietro alla tastiera a vedere cosa scrive RFS??? èèèèè???? e pensare che mi sarei aspettato per primo il commento del solito romanaccio del tipo" ao Roma nun è Milanooo...nun se pò scavà sottoteraaa...ce stanno li reperti, ce stà a storia de Romaaa, nun se pò faaaa...."

Anonimo ha detto...

Sarei un troll perche' scrivo quello che quotidianamente accade su questo blog? Strano concetto.

Bat21 ha detto...

Sei un troll perché, probabilmente parte in causa (uno di quelli che mi rintuzza alla fine si è palesato: vigile urbano). Cari vigili urbani che ci seguite (insieme immagino a tanti altri dipendenti pubblici di tutti i tipi) e che avete paura di questo blog perché mette impietosamente a nudo tutte le vostre inefficenze e ne avete paura perché pensate che prima o poi l'opinione pubblica si risveglierà e la politica non potrà più ignorare la richiesta di essere efficienti, sappiate che la pacchia in ogni caso non durerà perché chi vi paga le tasse e' allo stremo e prima o poi in tanti (imprenditori, imprese e dipendenti privati) non saranno più in grado di pagarle e quindi si dovranno fare dei tagli che quelli di Alitalia saranno uno scherzo in confronto. Alla fine questo disastro sarà anche causa vostra in quanto avrete ricevuto decenni di stipendio senza offrire nulla alla collettività. Avete segato lo stesso ramo su cui vi sedete. Spero sinceramente che questo processo venga accelerato negando il Salvaroma cosa che comporterà licenziamenti e piani di razionalizzazione draconiani cosa che forse innescherà un vero cambio di mentalità.

Anonimo ha detto...

Oh, ecco bat, che non c'entra un cazzo con Roma...ma je piace tanto chiacchiera'.
Ma, bat escluso visto CHE NON C'ENTRA UN CAZZO CON ROMA, qualcuno di voi ha mai provato a parlare con un operatore ecologico, invece di fargli le foto se si prendono un caffe', del perche' i rifiuti si accumulano? Io l'ho fatto.
Lo sapete che, ad oggi, i camion possono scaricare i rifiuti solo una volta e non piu' volte come prima? Che cazzo c'entra quindi l'operatore ecologico se non gli fanno scaricare i rifiuti piu' volte al giorno? Prima di scrivere e sputare merda bisognerebbe informarsi senno', e' troppo facile.
Il mio messaggio e' indirizzato a chi vive questa citta' quindi, a bat, non mi rispondere a meno che non ti piacciano le magre figure come quella che hai fatto col vigile sull'altro articolo.

Anonimo ha detto...

LO SAPETE CHE SOTTO LA TUSCOLANA C'È UNA GALLERIA SERVIZI ENORME CHE NON VIENE UTILIZZATA?

Anonimo ha detto...

non mi pare che il blog offenda quotidianamente e direttamente "chi dovrebbe garantire ordine, rispetto della legge ecc." anzi quando c'è stato da premiare comportamenti virtuosi si è sempre fatto su questo e su altri blog antidegrado. forse le offese maggiori arrivano dai romani esasperati da una situazione ormai insopportabile e questo in parte è anche capibile se non giustificabile. se vuoi portare critiche positive devi dire cosa c'è che non va in questo articolo e aprire una discussione su quello.

Bat21 ha detto...

La magra figura l'avrei fatta io e non chi difende l'indifendibile? Buona questa veramente divertente. tanto le persone esasperate che scrivono nel blog ormai le idee le hanno chiare non riuscite più a contenere le incazzature....Anche tu che mi rintuzzi di che ti occupi? Ormai gli altarini sono svelati...

Anonimo ha detto...

A Bat21 e company poi non dite che sono solo io che non sopporta Bat la piaga de Roma! Anonimo 12.49 qua basta che se spara sopra a gente e so contenti. Qua l'importante e' offende Roma e i romani o i motivi c'è so è quanto non c'è so lo fanno o stesso. E poi o sai che dicono che amano Roma e i romani. Ma non me fate ride pe non dire che veramente me fate chiave! A Bat nessuno te sopporta e fatte na fatica, ma chi te pija!

Anonimo ha detto...

Io rintuzzo? Ma se non fai altro che rispondere colpo su colpo! Sei ridicolo. Io lavoro in uno studio di commercialisti. Te invece?

Anonimo ha detto...

@anonimo 12:49

non mi pare che le accuse siano state fatte solo da RFS, visto che di SABOTAGGIO e di ASSENTEISMO parlano anche il Sindaco e i vari giornali per quel che riguarda il problema rifiuti. forse un problema c'è o no? o so tutti bravi e belli e "I PROBBBLEMI SO' ARTRI"???

Anonimo ha detto...

Il problema è che si è iniziato a parlare di sabotaggio e di assenteismo esclusivamente DOPO che ne ha parlato Roma fa Schifo. Ecco perché questa pagina li terrorizza.

Caterpillar ha detto...

@anonimo luglio 13, 2014 1:24 PM
VERISSIMO! Come dimenticare quei sindacalisti di quel particolare "corpo comunale" che tra loro affermavano "Roma fa schifo ci danneggia, bisogna farlo chiudere"?.

Anonimo ha detto...

Tu sei del fans club! Ma chi terrorizzato se non fate altro che cantar vela e sonar vela da soli. Vedi a redazione RfS quando a tiri in ballo, e vedi altri post, non interviene mai. Ma c'è sta qualcuno a gesti sto blog o funzione i automatico.

Caterpillar ha detto...

Da soli? Non mi pare visto che sei qui a commentare

bat21 ha detto...

E' proprio così sono spaventati, il loro continuo trollare lo dimostra.

Caterpillar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
bat21 ha detto...

Sono impiegato in una società che gestisce impianti fer. Scusa ma essendo tutti anonimi non riesco a capire chi dice cosa. Tu sarai veramente convinto che rfs non viene ascoltata perché parla male della pa e magari sarai pure convinto che Roma sia la migliore citta del mondo..

Caterpillar ha detto...

Modifico il commento di prima, che era poco chiaro:
Ma ve lo ricordate l'agente della polizia municipale super erudito che veniva qui a sproloquiare contro Roma Fa Schifo? Che ridere.

bat21 ha detto...

Per curiosità come si fa a cancellare un commento? Grazie

Luna ha detto...

@ luglio 13, 2014 11:26 AM
se questo blog offende quotidianamente perché non viene oscurato? inoltre per favore spiegami il tuo concetto di "offendere a gratis senza mezze misure" a fronte di situazioni riportate in RfS con tanto di foto che non lasciano dubbi: vedi le foto di roghi, bimbi che chiedono l'elemosina, writers che imbrattano i mezzi pubblici ecc. chi è che offende? chi commette questi atti vandalici o chi li denuncia? spiegami in quanto non riesco a seguirti

Anonimo ha detto...

@caterpillar 3,02.
Eccomi.
Io sto ancora in servizio godendomi lo stipendio, tu ancora blateri sull'internet.
Ah no, mo' ce pensa bat a facce caccia' via. Ahahaha

Anonimo ha detto...

ehehehe.....tiettelo stretto quello stipendio perché se continua così ci faremo 2 risate

Anonimo ha detto...

@Luna.
Tutti i giorni vengono offesi (e succede anche sulla pagina fb) conducenti atac, operatori ecologici, poliziotti, vigili del fuoco, vigili, carabinieri ecc. dandogli dal fancazzista al mazzettaro senza conoscere minimamente il loro lavoro. Questo e' schifoso, bieco, falso moralista, fascista, meschino e sopratutto FACILE!

Anonimo ha detto...

@anonimo 4.09.
Io non rischio, magna tranquillo e pensa al tuo capo domattina che ooops e' pure lunedi'.

Anonimo ha detto...

Ragioni come un ragazzino di 8 anni

Anonimo ha detto...

Pure tu altro fans di RFS che non ha piu' di 8 anni?

Anonimo ha detto...

Imparate lo cosi' cominci a cancellare le tue battute

Anonimo ha detto...

Luna : il perche' questo blog non viene oscurato lo potresti capire leggendo la normativa che riguarda la gestione dei blog; altro motivo e' la liberta' di parola che esiste in Italia. Prova a chiederti perche' RfS non interviene mai duramente e chiaramente, in prima persona, nei commenti. RfS la conosce bene la normativa per non farsi oscurare cara Luna. Noi ce scannamo e RfS sta Ar mare. Sveglia non fatevi usa! Luna non fa come Bat e Cartella r che sembrano i paghetta di corte de RfS. Ragionate con a capoccia vostra a raga! RfS e docce sta media a Bat se sta a immola' pe te!

Caterpillar ha detto...

@Bat devi essere registrato a Blogger per poter cancellare un tuo commento.

@Anonimo agente luglio 13, 2014 3:59 PM
Vi siete ripresi dal fatto che il sindaco ha nominato un comandante che non proveniva dal corpo? ;-))))

Anonimo ha detto...

@caterpillar
Perche' credi che il comandante sia lui? Illuso.
Ahahah

bat21 ha detto...

Si mi immolo come un novello Pietro Micca contro il degrado di Roma ��
Mi sa che e' meglio se disattivi il correttore...

bat21 ha detto...

Grazie può tornare utile.

Caterpillar ha detto...

Ridi ridi, ringraziate il tipo di contratto che avete e i sindacalisti. Però per agenti recalcitranti ad applicare il codice ci sono tante altre cose che un dirigente integgerrimo potrebbe fare, se solo ci fosse la volontà politica.

Vedremo chi riderà per ultimo

Anonimo ha detto...

Secondo te Clemente e' un dirigente integerrimo?
Tu fai il vigile? Sai qualcosa di questo lavoro?
Ridero' sempre io per ultimo.

Anonimo ha detto...

A Bat non e' la prima volta che qualcuno te dice che te staie a sacrifica' e che sei sciocco ma mi sa che stemo a fa u gioco tuo perche' a quanto pare tu ci staiè a gode', me sa che tu sei proprio da cura'! Hai ragione il correttore ha travisato il mio commento è t'ha fatto senti' Pietro Micca, fatta vede' Bat che mi sa che si grave.
Il mio commento era:
Luna : il perche' questo blog non viene oscurato lo potresti capire leggendo la normativa che riguarda la gestione dei blog; altro motivo e' la liberta' di parola che esiste in Italia. Prova a chiederti perche' RfS non interviene mai duramente e chiaramente, in prima persona, nei commenti. RfS la conosce bene la normativa per non farsi oscurare cara Luna. Noi ce scannamo e RfS sta Ar mare. Sveglia non fatevi usa! Luna non fa come Bat e Cartepillar che sembrano i paggetti di corte de RfS. Ragionate con a capoccia vostra a raga! RfS dove sei a mare mentre a Bat se sta a immola' pe te!

Anonimo ha detto...

Semo tutti anonimi ma avevo un pensiero comune per te a quando pare. A Bat veramente fai l'impiegato, non ci credo! Ma t'hanno fatto i test prima di assumerti?

Anonimo ha detto...

A raga Bat21 vole fa u Blogger, leggete sopra, semo rovinati. Ao questo ripete sempre e stesse cose!

Anonimo ha detto...

Insegneteglielo cosi' cancellera' i suoi commenti! Mi sa' che sta Rinsavite o, speriamo almeno torna tra i normali! Daje Bat che ce puoi riusci'!

Anonimo ha detto...

Insegneteglielo cosi' cancellera' i suoi commenti! Mi sa' che sta rinsavendo, speriamo almeno torna tra i normali! Daje Bat che ce puoi riusci'!

College Street ha detto...

Qui non si risolve niente e non si fa una rivoluzione perche' noi, coglioni, ci attacchiamo l'uno con l'altro.
Leggo ancora di "destra" o "sinistra"...nord o sud...Roma - Milano...ecc, ecc. Ancora non riusciamo a capire che tocca essere tutti uniti per risolvere i problemi dell'Italia. I politici, i poteri forti, i massoni che comandano veramente...queste cose le sanno. Per questo cercano di metterci tutti contro. Per questo c'e' chi ha interesse da 20anni a questa parte a far venire piu' stranieri possibili. Divide et impera! E' un trucco facilissimo...In teoria su questo blog ci siamo venuti tutti per gli stessi motivi, ma neanche qua si riesce ad essere uniti in una direzione unica. Cosi non si vincera' mai e poi mai questa battaglia.

E cmq questo post e' vergognoso. Dice bene RfS quando dice che da nessuna parte del mondo, o almeno del mondo occidentale, si vedono le cose che vedi a Roma o in Italia in generale.

bat21 ha detto...

Ciao college guarda credo che non e' vero che tutti siamo in questo blog per lo stesso motivo. Al netto delle differenze politiche io te e la maggior parte delle persone entrano nel blog per il degrado di Roma mentre ce ne sono diversi che creano flame apposta per disturbare e creare un clima irrespirabile. Di questi secondi la maggior parte lo fanno per interesse altri per convinzioni personali. Nella realtà quindi l'effetto pollaio sorge a causa di questi disturbatori; bisognerebbe ignorarli quindi personalmente non risponderò più a provocazioni.

Anonimo ha detto...

Almeno te la canti e te la soni da solo e cosi' per tua soddisfazione avrai sempre ragione.

Anonimo ha detto...

Io nun vedo l'ora che quanno l'Europa s'accorgerà che semo 'mpaese de morti de fame e de corotti de gente che basta che je dai er giocarino quello "fifi-fifìfu" e na maghina e so contenti, quanno se n'accorgera dicevo ma sai li carcinculo.
Poi vojo senti "quelli de Farage-Grillo e contro-euro", quanno faremo la fine del'Arbania ner '97 ngiro kii mitra pe 'mpezzo de pane....

Ammé che me frega sò disoccupato dall'artr'anno ar collocamento sò più quelli 68/99 (Disabili) che quelli come me 407 (riservato a chi c'ha 24 mesi de anzianità, io sò anziano dar 2003, fateve er conto, dovrebbero ricoprimme d'oro..)...
Aho sò tutti disabbili, fanno pure le carte farze pe' fasse vedé co lo sguardo assente...

Ma che "Roma fa schifo" qui è sto paese che deve fa aa fine daa Jugoslavia l'ho sempre detto....

Trammy

Anonimo ha detto...

Bene, bravi come sempre RFS. Infatti mi piacerebbe sapere CHI HA PAGATO gli attuali lavori e rifacimenti dell'Ardeatina che, pensate un po', è stata completamente ri-asfaltata l'estate scorsa!Tra l'altro già quest'inverno si era allagata all'altezza della Santa Lucia e avevano già fatto un intervento per rifare il manto. Ora da 1 mese stanno facendo altri pezzi. Ribadisco, perché? Chi paga?

Anonimo ha detto...

Volevo ringraziare i troll che hanno insozzato anche questo post.
Siete talmente fessi che nemmeno vi rendete conto che i vostri commenti provocatori (quando non semplicemente demenziali) non spostano di un millimetro le idee di nessuno, servono solo ad aumentare il numero di commenti alla pagina dando ancora più visibilità a questo blog che vi infastidisce tanto...
Siete meravigliosamente stupidi.

antinoos ha detto...

Tonelli, vorrei ricordarti che la normativa prevede che il gas NON debba passare in galleria per ovvi motivi di sicurezza (sai com'è, gas ed elettricità vanno veramente poco d'accordo, così come acqua e corrente)... Per il resto devi sapere che quando vengono concesse le licenze di scavo, viene sempre richiesto agli altri servizi (Telecom etc) se devono scavare in quel punto prima di ripristinare. Terzo, nel resto del mondo ci sono le gallerie, ma non hanno muri romani a 20 cm dall'asfalto come questo che mi sta facendo smadonnare ora. Quindi, anziché venire a fare la morale e a propinarci queste belle chiacchiere da bar su come si debba scavare a Roma, perché non ti informi prima?

Massimiliano Tonelli ha detto...

Fantastico, aspettavo che uscissero "i muri romani". Non aspettavo altro. Senza speranza.

antinoos ha detto...

Legge 1089 del 1939 e decreto urbani del 2004 con successive novellature.

Massimiliano Tonelli ha detto...

Dopo "i muri romani" è uscito il Regio Decreto. Ci manca la Bolla Papale e siamo tutti. Godo.

antinoos ha detto...

Dura lex sed lex

Massimiliano Tonelli ha detto...

Le leggi inadeguate e fuori dal tempo si CAMBIANO. Si chiama "fare le riforme". Lo hanno fatto in tutto il mondo.

antinoos ha detto...

Infatti è stato fatto nel 2004 quando è stato completamente riscritto. Poi certo, è perfettibile. Peccato che tutte le legislazioni d'Europa in fatto di beni culturali si basino sulla nostra

Anonimo ha detto...

A Tonelli e questa è altra cantonata, becca e porta a casa! Quando vuoi esci fuori tomo tomo, ma devi farlo in tutto però! E dai Tonè e facce na riforma a livello Italiano Europeo Mondiale, tanto tu dietro a pc click click, stanno aspettà a te seno non se move nulla!

Anonimo ha detto...

Interessante il dibaditto del antinoos e del Tonelli. Il Tonelli sembra che le spari a caso le sue soluzioni! Anche altri argomenti, su questo blog, sembrano messi giù alla rinfusa e così non va bene perchè, per i faciloni, si rischia di far pensare alla gente ciò che non è! Aiuto! Anche sulla pagina facebook di Roma fa Schifo c'è un colloquio simile,di circa 2 ore fa, dove si intende che le considerazioni del blog sono improvvisate ed inattendibili. Che confusione, ora stiamo a vedere se ci sarà qualche altro commento che ci aiuti a capire qualcosa in più. Certo quando parla qualche competente o qualcuno che scava nell'argomento inserito mi sà che RfS lasci un po a desiderare.

antinoos ha detto...

p.s. vorrei aggiungere un'ultima cosa.
Il ripristino della sede stradale è completamente a carico dell'impresa esecutrice dei lavori e non del municipio. Ti dirò di più: siccome il comune non ha una lira nemmeno per tappare una buca, chiede alle imprese di ripristinare non solo l'area interessata dai lavori, ma L'INTERA SEDE STRADALE (della serie "meno male che fanno i lavori, così ogni tanto le buche vengono rattoppate). Tra l'altro devi sapere, caro tonelli, che la legge e il buon senso prevede che passi un lasso di tempo tra il ripristino provvisorio e il ripristino definitivo, in modo che, nel caso ci siano perdite, il lavoro non debba essere fatto due volte. Per quel che mi riguarda, in tutti i cantieri che personalmente ho seguito come archeologo negli ultimi anni, tutto ciò è stato fatto.
Per quanto riguarda, la tua battuta sui "muri romani... senza speranza" (che tra le altre cose sa tanto di quella ironia spicciola che denoccioli quando te ne esci con frasi tipo "via urbana, tutto nella norma, abituatevici")... orbene, questa tua battuta denota la tua totale ignoranza in materia, la tua totale demagogia, la tua sterilità sociale, il tuo pressappochismo di chi è solo in grado di criticare il problema e non è capace di indicare mai (MAI) una soluzione razionale, coscienziosa, certa.
Detto questo, ti consiglio di studiare bene il prossimo argomento su cui scriverai il tuo prossimo articolo.
E' tutto...
Ti saluto alla maniera di Sgarbi.

Massimiliano Tonelli ha detto...

La soluzione razionale è realizzare gallerie di sottoservizi come accade in tutte le città occidentali. Il post nasce proprio per proporre una soluzione. Certo questa soluzione non favorisce gli anonimi archeologi che campano grazie al fatto che la città si spacchi e si riattoppi in continuazione.

Caterpillar ha detto...

Vi è necessità di rattoppare le buche perchè i lavori vengono appositamente fatti a ramengo, con spessore del bitumato a mò di gobba di cammello. Devo tirare fuori i post dell'immenso Massimo Inches?

Anonimo ha detto...

che round! antinoos mette ko ( knock-out ) Tonelli! a Tonelli rialzati, buttate l'acqua in faccia, t'ha fatto a pezzi! e mo chi se lo sente a BAT21, piangerà tutta la notte, poverino!

antinoos ha detto...

Tonelli ma sei di coccio o cosa? Il gas per legge nn può andare in galleria. Se ci fosse una perdita, l'elettricità farebbe saltare tutto in aria. Se ciò non ti basta, la legge scritta e quella del buon senso lo vieta anche per tutelare l incolumità degli operai: entraci in una galleria (ci sei mai entrato? Io si) spesso alta al massimo un metro, satura di gas. Poi, in altri paesi ciò è permesso: ad esempio negli usa le condotte dell'acqua potabile passano nella galleria della fogna (che bella cosa). "Anonimo archeologo" poi lo dici a qualcun altro, dato che mi sono firmato. Pensa a fare bene il giornalista, dato che a volte dimentichi la consecutio temporum.

Massimiliano Tonelli ha detto...

Gli altri paesi sono incivili e pericolosi. Noi invece siamo a norma e tutti ci copiano. Perfetto così. E dall'anonimo archeologo abbiamo anche imparato che i lavori di chiusura delle trincee (quando c'è lui, beninteso) vanno sempre per il verso giusto. Tutto regolare. Manco a Merano! Le buche nell'asfalto a Roma (in schiacciante percentuale dovute ai lavori di questo tipo), sono una invenzione di questo blog. Ora basta però eh! Ciao.

Anonimo ha detto...

quanno non sapete cosa risponde dite sempre la stessa cosa, questo o dico a RfS, che il post era stato inserito per proporre una soluzione. Prima ammazzate tutto e tutti e poi quando ve fanno vede che avete inserito un argomento campato in aria dite che era provocatorio o per proporre soluzioni. Se e cose non e sapete stateve in silenzio cari so tuTto di RfS!

Anonimo ha detto...

Verdetto finale: ha vinto Antinoos! Tonelli ha buttato la spugna allora è un vero knock-out! Tonelli non interviene mai e oggi che l'ha fatto ha preso tante pizze!

Anonimo ha detto...

OHHHH questo si che e' un bel post-servizio degno di nota , bravi finalmente complimenti !!!!

Anonimo ha detto...

Che legnate a Tonelli! Proprio un bel servizio, con fiocchi e controfiocchi!

bat21 ha detto...

Scusate ma evitando polemiche inutili e' cosa assolutamente nota che gli appalti per manutenzioni stradali sono nella situazione che viene descritta nel post. E' altresi vero che tutti hanno sperimentato inutili sovrapposizioni di interventi. Detto questo le gallerie dei servizi non sono una panacea per tutti i mali, a volte ha senso farle altre no: tutto dovrebbe essere fatto a valle di una analisi costi benefici. Quello su cui si deve investire e' la conoscenza della rete ( sapete che all estero i sottoservizi sono cartografati con un gis specifico?) e in una organizzazione tale da realizzare una corretta programmazione degli interventi. So che Roma e' all anno zero sotto questo punto di vista ma non ho idea se in altre citta italiane la situazione e' migliore. Non sapevo che il rd33 regolasse gli scavi in presenza di reperti archeologici. Comunque dalla discussione con l'archeologo emerge una delle criticita' di Roma come delle altre citta' italiane il blocco dei lavori per un muro...francamente la posa di una fibra ottica o di uno speco fognario magari piu grande non puo' essere bloccato da questo. Vi immaginate la stessa cosa fatta a Parigi?

Anonimo ha detto...

E' arrivato il cervellone te stavamo ad aspetta'. Te pareva che dovevi dire per forza la tua e che avresti avuto la soluzione? Mo lascia perde i discorsi e va a consola' RfS, da buon porta cestino. Neanche davanti all'evidenza stai zitto, ma ti sei reso conto che er Tonelli ha voluto chiudere il discorso perche' non riusciva a controbattere il vero competente?

Luna ha detto...

@ luglio 13, 2014 6:28 PM

in questo sito sono ben documentati disservizi che avvengono su Roma. Perché non vengono presi in considerazione da chi dovrebbe garantire ordine, sicurezza e rispetto della cosa pubblica?

Anonimo ha detto...

Perche' questo sito non vale nulla.

antinoos ha detto...

Bat21 a regolare le operazioni di scavo sono i provvedimenti del ministero emanati in virtù della legge urbani e dell'articolo 9 della costituzione. Per quanto riguarda Parigi, sai che succede se viene trovato un muro? Telegiornali, realizzazione di teche e musealizzazione. In Italia, ammettiamolo, abbiamo tanti beni culturali e pochi soldi: le teche non si fanno. Oppure si fa come si è fatto per la tav: si smonta tutto e si rimonta musealizzando. Nessun condotto fognario rilevante verrà mai bloccato per un muro, te lo assicuro.

antinoos ha detto...

Piccola chiosa per tonelli... La mamma non ti ha insegnato che non si risponde in terza persona a chi si sta rivolgendo a te?
Filippo Salamone (almeno la smetti di chiamarmi "anonimo archeologo" caro il mio laureato in scienze delle merendine)

Anonimo ha detto...

Luna guarda bene gli argomenti che sono pieni di supposizioni e senza certezze, poi quando incontri il competente o quello che cerca il vero significato dell'argomento assisti a quello che e' successo oggi in questo post. Vedi il responsabile di RfS oggi è ' la prima volta che e' intervenuto e vedi come e' finita! Qui sembra che viene buttata l'esca e a voi tocca il contorno con i vostri discorsi che spesso non parlano dell'argomento postato. Secondo me ci sono tante contraddizioni in questo blog, ancora una volta fate attenzione! Qui si ammazza la gente senza certezza di colpe ma solo facendo tantissime supposizioni. Chiedete voi a RfS di intervenire palesemente nei commenti almeno da delle risposte chiare agli argomenti che posta, oggi l'ha fatto per la prima volta e ha preso tante pizze le altre volte le ha prese indirettamente senza neanche dare delle giustificazioni. Quando RFS inserisce gli argomenti cercate di capire quello che e' scritto e noterete che sono impostati vagamente con supposizioni e siete voi che tirate delle conclusioni che non sono basate sulle certezze dell'evento postato.

bat21 ha detto...

Buonasera Antinoos mi sembrava effettivamente strano il riferimento al rd33. Per quanto riguarda Parigi quando possono fanno una teca ma se impossibile non si fanno scrupoli a passare oltre su una qualche vestigia del passato. Ed e' giusto sia cosi! Il problema e' che troppe volte in Italia si fermano per anni o per sempre infrastrutture essenziali per la collettivita' per puro integralismo conservazionista. Comunque se mi dici che non si ferma la realizzazione di una fogna per un muro mi fai felice ��

antinoos ha detto...

bat21 te lo assicuro. Il problema credo sia di natura diversa in questi casi. In Italia si parla di "rischio" archeologico anziché di "potenziale" archeologico. La differenza non è solo semantica. Ottimi esempi sono stati portati avanti, ad esempio, ad Atene, dove numerose stazioni della metropolitana sono dei veri e propri musei. In Italia certe spinte demagogiche portano a vedere questi ulteriori sforzi per preservare e valorizzare come "spesa inutile", stornata dalle reali necessità. Eppure ci dimentichiamo che è proprio l'investimento sulla "cultura" (questa cosa inutile) che ci distingue dai paesi sottosviluppati.
In altre parole: quando si trova qualcosa in italia nel sottosuolo, anziché essere contenti e cercare di far convivere l'evidenza con il futuro, ci strappiamo i capelli.

antinoos ha detto...

Bat21 volevo aggiungere che è un piacere potersi confrontare con persone educate e preparate come te.

bat21 ha detto...

Guarda so anche io che i beni cge ci hanno consegnato gli avi sono una ricchezza inestimabile ma bisogna avere una visione piu bilanciata in termini di opportunita della conservazione degli stessi. Purtroppo spesso le sovrintendenze, grandi parti della nostra Pa e il pensiero medio dell intelligenzia ( di carattere fortemente umanista) da' peso massimo alla conservazione dei beni senza considerare le variabili economiche che stanno dietro alla realizzazione di strutture ed infrastrutture. Purtroppo questa cosa costituisce un freno, uno dei tanti che contribuiscono al declino del nostro povero paese.

bat21 ha detto...

Ti ringrazio e' piacere anche mio parlare con te si vede che sei persona appassionata del proprio lavoro e gentile. Purtroppo e' un po' di tempo cje non si riusciva a fare una conversazione decente: come avrai visto sono rintuzzato in continuazione...avevo scritto delle considerazioni sul necessario equilibrio tra realixxazione di strutture ed infrastrutture vs conservazione ma mi sa che e' partito il commento. Anyway la sintesi del mio discorso e' che per combattere il declino economico occorre ripensare alle conseguenze di stop alle opere in realizzazione: certe cose ormai il nostro sistema economico non se lo puo' permettere. Purtroppo le sovrintendenze e la ns intelligenzia hanno una visione umanistica del problema: bisogna integrarla con una maggiore consapevolezza economica e tecnica. Saremo all' altezza della sfida che questo cambio di mentalita' richiede?

bat21 ha detto...

In verita il commento era partito...buona notte!

Massimiliano Tonelli ha detto...

In considerazione del danno irreparabile che a questa città è stato inferto dagli archeologi e dalla loro mentalità ("aho ce sta er muretto romano"), direi che sono mille volte meglio le merendine!

Anonimo ha detto...

Avete letto? Antino ci ha anche spiegato che non è vero che in Italia i lavori vengono fermati a causa dei ritrovamenti. Che strano, io vivevo nei miei preconcetti evidentemente. Grazie per avermi aperto gli occhi.

Anonimo ha detto...

Bat21 stasera sembravi normale nel colloquio con Antinoos e l'argomento sembrava appartenenti e avevo apprezzato i tuoi commenti ma con l'ultimo commento e' uscito fuori l'RfS che e' in te quello del so tutto e le cose sono sbagliate indipendentemente da tutto. Bat21 guarda le cose considerando che anche gli altri, indipendentemente da RfS, cercano il bene di Roma e si prodiga no per rendere Roma la citta' piu' bella del mondo ancor piu' di quello che gia' e'! Bat21 non fare come RfS che ammazza tutto e tutti ma in realta' non ha idee chiare e concrete per risolvere i problemi. Oggi RfS ha dimostrato una maturita' inspiegabile, qualche commentatore diceva che dietro RfS ci sono ragazzini immaturi e stasera nei commenti di RfS quelle parole mi tornavano in mente.

Anonimo ha detto...

Avevi voluto chiudere il discorso alle 4.57 e si era capito il motivo perché non riuscivi a sostenere lo scontro. Ora sei riapparso con questa nota infantile, comincio a capire cosa c'e' veramente di concreto dietro RfS.

Anonimo ha detto...

Il commento chiaramente e' per Tonelli.

bat21 ha detto...

Scusa ma io vorrei parlare come ho fatto con quel gentile utente sempre. Ho le mie idee e le difendo ma sono disponibile sempre a discutere. Quello che non tollero e' che mi si parli sopra per azzittirmi. Detto questo, personalmente approvo lo sfondo ideologico che c'e' dietro al blog ovvero il fatto che la pa romana sia sostanzialmente un peso per tutta la collettivita' e che molti abitanti di roma non siano all'altezza di un consesso civile, anche se riconosco che molti temi vengono sviluppati con superficialita' e con toni che dovrebbero essere piu pacati. Detto questo se non sei d'accordo con quanto penso e dico prova a convincermi del contrario ma per favore non mi insultare. Parliamo come ho fatto con quel gentile utente che ringrazio tantissimo tra l'altro per essersi prestato ad una discussione civile!

Anonimo ha detto...

Giovanna Marinelli è il nuovo assessore alla cultura del Comune di Roma. Auguri dottoressa Marinelli, buon lavoro da un romano che ama Roma!

antinoos ha detto...

@bat21 sono completamente d'accordo con te per quanto riguarda la necessità di far conciliare (e dialogare) instanze umanistiche e tecnico-scientifiche. Dopo tutto questo connubio è ciò che ha reso l'Italia famosa nel mondo (vedi Leonardo, artista e ingegnere).

@anonimo, ho letto della nomina, speriamo bene :)

@tonelli, ammazza che prima donna. Qui si sta tentando di intavolare una discussione seria e civile. Poi arrivi tu e ti cade la coroncina per terra. Attento a gettarla negli appositi cassonetti, altrimenti arriva qualcuno, la fotografa e tu pubblichi un link con il solito "Hanno vinto loro... Roma, così... Tutto normale... Abituatevici". La situazione dei rifiuti a Roma è drammatica, dato che la viviamo ogni giorno sulla nostra pelle. Tu però ne stai facendo uno strumento di sciacallaggio mediatico, spero non per un tuo personale ritorno di immagine.

Anonimo ha detto...

Condivido il tuo commento Antinoos su @Tonelli.
Per quanto riguarda la Marinelli dico , con te, speriamo bene con l'ottimismo che bisogna dare a chiunque inizia un lavoro per farglielo svolgere bene e serenamente, anche se oggi leggevo una rivista di arte che, come al solito, non era cosi' ottimista nei confronti della Marinelli ( avro' interpretato in modo sbagliato l'articolo? speriamo! ).

Lucia Bonelli ha detto...

Invito tutti a farsi una passeggiata in Via Pietro Micca e Via Balilla. Dopo essere stata chiusa per 7, dico 7 settimane per lavori vari e discontinui negli ultimi 4 mesi, di cui tre settimane sino a ieri, con tanto di divieto di sosta per "Rifacimento stradale"....il risultato è...UN ORRORE. Al centro della carreggiata una calata di cemento con tutti avvallamenti e... le parti laterali lasciate disastrate come prima, anzi no, ci hanno rifatto sopra le strisce blu (!?!?!?!). E poi, e poi, via di Porta Maggiore, quando la togliamo quell'inutile e dannosa corsia preferenziale rialzata che crea solo disagi, perché gli autobus NON ci possono passare? Infine Via Giolitti, il trenino che passa su una strada ormai senza sottosuolo. Progetto di smaltimento dei binari fermo da 10 anni. Mi fermo qui perché già mi è risalita la bile fino ai capelli....

ShareThis