12 mesi in 24 punti. Il disastro Raggi che nessuno avrebbe potuto prevedere

19 giugno 2017
In queste ore, visto che ricorre un (orribile) anno dall'inizio della amministrazione Raggi e si rincorrono classifiche e riflessioni, ci preme più di ogni altra cosa sgombrare il campo dall'equivoco che sta sempre di più girando, che sempre di più si legge e si ascolta: "non hanno fatto niente", stiamo uscendo da "un anno di nulla". 
Un anno di nulla un bel ciufolo! Questi hanno fatto eccome. Questi "nuovi" amministratori, totalmente privi di scrupoli e abili nel sotterfugio e nella menzogna oltre ogni dignità, hanno messo in piedi in soli 12 mesi un meccanismo di presa del potere, di gestione delle clientele, di favori alle lobbies ed ai portatori di voti che fa impallidire tutta la vecchia politica.
Nonostante una amministrazione pessima e dannosa, infatti, le critiche alla Raggi sono circoscritte, la piazza tace, i sondaggi non sono buoni, certo, ma son solo sondaggi e si sa che il cittadino medio è criticone per definizione e quando gli si chiede se le cose vanno bene risponde di "no" automaticamente.

La realtà è un'altra: a Roma il Movimento 5 Stelle si è accomodato al potere, si è alleato a doppio filo con tutte le più micidiali cricche che hanno depresso, ucciso e trafitto la città negli ultimi decenni. Tutta questa immondizia amministrativa, sociale, civile e imprenditoriale si è riconosciuta in questi "ragazzi meravigliosi", li ha blanditi e facilmente li ha conquistati. Su uno sfondo di zero idee, zero visione e zero prospettive l'amministrazione sta lavorando solo per le cricche, per le lobbies, per le mafiette che hanno devastato Roma. Pancia a terra e giorno dopo giorno il M5S costruisce così il suo sistema di potere (immaginatevi cosa potrebbero fare su scala nazionale) che si sovrappone in parte alla zella alemanniana, in parte all'approccio sbardelliano di qualche decennio fa e in parte alle connivenze del PD che Marino, purtroppo fallendo, ha cercato di abbattere. Da tutta la vecchia politica il M5S ha preso sistematicamente il peggio, distillandolo. Questo è il quadro.
In questo quadro abbiamo cercato sinteticamente di mettere in fila (disponibili ad aggiungere capitoli ascoltando i vostri consigli e indicazioni) quello che in soli 12 mesi l'amministrazione è riuscita a mettere in piedi. Una sequela di scelte forsennate che costeranno crisi, declino e povertà per molti anni a venire e che sarà difficile se non impossibile risanare anche qualora a breve dovesse arrivare una amministrazione degna di questo nome. Tutto si svolge in un clima di ostilità medievale, di opacità totale (trasparenza, questa sconosciuta: vi ricordate le riunioni e le commissioni in streaming?), di bugie e negazione della realtà. Nell'ambito della più clamorosa contravvenzione delle promesse elettorali (vi ricordate l'audit sul debito? Provate a chiedergli perché non lo fanno...).

1. NOMINE

Si fa fatica anche a tenere il conto di questo teatro. Marra, Romeo, Muraro (e Raggi) tutti pluri indagati, qualcuno già rinviato a giudizio e con i processi in arrivo se ne vedranno delle belle. La chat dei "4 amici al bar" e il dossieraggio contro De Vito. La Muraro, Lo Cicero (ve lo ricordate?), Berdini, Minenna (ve lo ricordate?) e l'assessore al bilancio che venne nominato per una sola settimana mentre assessori cruciali come quelli ai lavori pubblici e casa non sono mai stati scelti. E intanto manca ancora il Capo di Gabinetto. E intanto il numero dei collaboratori supera ormai quello delle Giunte precedenti. 

2. OLIMPIADI 2024

Come successo per altre città degradate e bisognose di rilancio (e come è stato per Milano nel 2015), l'obbiettivo 2024 poteva essere un traguardo in virtù del quale riprogettare il riscatto della città e darsi un termine, una luce in fondo al tunnel. Rinunciando l'amministrazione ha dato un messaggio terrificante e spaventoso. E' partito tutto da lì: se le aziende scappano, se l'atmosfera è quella di una depressione mai vista prima è partito tutto da lì. Una amministrazione che dice ai suoi cittadini di non essere in grado. E che certifica che neppure dopo anni e anni ci sarebbero stati i margini per organizzare eventi complessi. Un terribile segnale che è arrivato chiaro alle aziende che da quel momento hanno deciso di lavorare per abbandonare la città: nessuno vuole stare in un contesto urbano che non crede in se stesso e che auto-dichiara di non essere all'altezza.
PS. Era stato promesso dalla sindaca il referendum, ovviamente se n'è persa traccia. 

3. STADIO DELLA ROMA E PROGETTO TOR DI VALLE

Un progetto di riqualificazione urbana, ambientale, architettonica, urbanistica di grandissima qualità trasformato in una volgare speculazione edilizia alla romana. E' la scelta che mostra la vera faccia, raccapricciante, dei Cinque Stelle capitolini. A raccontarlo fuori da Roma la gente non ci crede. Ovviamente perdita economica netta, opere pubbliche smarrite, posti di lavoro decimati, miglioramenti architettonici zero (si edificheranno palazzine perché i palazzi alti - che erano torri firmate da un grandissimo architetto - secondo la Sindaca "disturbano il panorama", peccato che sia un panorama di favelas, discariche, steppe abbandonate e palazzine abusive), una valanga di soldi pubblici che pagheranno le opere che Marino faceva pagare ai privati e poi, in definitiva, un progetto che così com'è non potrà essere approvato dalla Conferenza dei Servizi. E dunque nulla si farà.

4. REGOLAMENTO AMBULANTI

Uno dei peggiori racket della città, quello degli ambulanti, risarcito del consenso dato ad alcuni soggetti parte del Consiglio durante le elezioni. L'amministrazione ha approvato una normativa che regala (regala!) la città ai mutandari, ai camion bar, ai caldarrostari. I 5 Stelle sono stati eletti per risolvere questo problema e invece - pur di tutelare le lobbies e le cricche - lo hanno alimentato e incrementato consegnandolo alle prossime generazioni
Ci si prepara al ritorno in forze della Festa della Befana a Piazza Navona: Marino era riuscito a sottrarre una delle piazze più belle del mondo all'immondizia imprenditoriale che la umiliava. Ora questo racket tornerà.

5. CARTELLONI

La riforma incardinata da Marta Leonori durante la Giunta Marino avrebbe portato, se quella amministrazione non fosse stata interrotta, a regolari bandi per l'assegnazione degli spazi e, in cambio, servizi urbani di qualità come toilette pubbliche e bike-sharing. L'amministrazione pentastellata sta ritardando (sempre in alleanza col PD e le destre, perché in commissione commercio si lavora ogni giorno così) in maniera artificiosa le attività. Le associazioni che hanno lottato dal 2010 sono così disperate che stanno preparando un convegno a riguardo per il prossimo 26 giugno: partecipate. 

6. VERDE E AMBIENTE

Situazione largamente fuori controllo. Fieno alto un metro e mezzo in ogni parco. Sta partendo con vigore la stagione degli incendi. Ville storiche e parchi aperti la notte perché è stata fatta scadere le concessione senza rinnovarla: tutto trasformato in favela e bidonville con costi enormi di manutenzione per chi dovrà metterci mano poi. Flop anche per il "piano foglie" e per quello caditoie, intanto da tutti i campi rom si alzano ogni pomeriggio colonne di fumo tossico nero che saranno l'incubo sanitario per le prossime generazioni cui stiamo regalando una esistenza oncologicamente pesantissima. In tutto questo scenario l'assessore Montanari si presenta come una macchietta, con siparietti tipo: "topi? Io a Roma non li ho mai visti...".

7. FARMACIE COMUNALI

Simona Laing scelta per curriculum da Ignazio Marino e da Francesca Danese aveva in pochissimo tempo rimesso in sesto le uniche farmacie comunali italiane che perdevano soldi invece di guadagnarne. Nuove farmacie, farmacie aperte la sera, farmacie aperte d'agosto, bilancio in attivo dopo secoli. Ovviamente ad alcuni sindacati la cosa non andava giù, anche perché alcuni iscritti erano stati pizzicati dalle telecamere a rubare farmaci e immediatamente licenziati dalla Laing. Con metodi spicci Laing è stata cacciata, i dipendenti furfanti sono stati reintegrati.

8. ATAC


Al di là dei 150 nuovi bus (acquistati da Ignazio Marino), un disastro su tutta la linea. Rettighieri stava rimettendo in sesto l'azienda, per questo è stato giubilato. I nuovi dirigenti incolori e in litigio tra loro hanno consentito ai sindacati di riprendersi in mano l'azienda: restaurazione totale, piani ferie gestiti in maniera ridicola, mensa e dopolavoro tornati al sindacato, iniziativa anti-evasione totale flop. Le conseguenze sulla qualità del servizio sono evidenti a tutti e non c'è bisogno alcuno di approfondire. I dati sulla vendita dei biglietti sono spaventosi quasi quanto i continui incendi dei bus e non è un problema di area urbana visto che nello stesso intervallo di tempo Cotral e Trenitalia salgono. 

9. PIANO ROM E IMMIGRAZIONE

Anche qui l'amministrazione non ha mancato di vendere fumo parlando della "chiusura" di due campi, ma presentando un piano che in realtà - bastava leggere e approfondire - parlava dello spostamento di solo il 10% della popolazione. In realtà il recente attivismo dell'amministrazione contro i rom e contro gli stranieri ha un solo obbiettivo: recuperare il voto della parte più razzista e xenofoba degli elettori. 

10. AMA

Muraro (!) ha deciso di fare fuori Fortini che aveva impostato un piano industriale ambizioso ma credibile per Ama. I nuovi dirigenti si sono distinti solo per la lotta che hanno fatto per ottenere il massimo numero di benefit possibili in contratto. Il nuovo piano industriale di Ama è deludente e toglie la speranza di avere una azienda autonoma e economicamente in salute, le ideologie grilline poi impediscono la realizzazione degli impianti e uno dei primi atti di Raggi è stato lo stop al centro di Rocca Cencia che avrebbe mitigato lo schifo attuale. Nel frattempo i peggiori sindacati si sono ripresi le redini della società con le conseguenze che potete apprezzare sulle condizioni della città. Le ricorrenti emergenze rifiuti (la penultima a inizio maggio, nell'ultima ci siamo dentro) determinano spese assurde per pulizie straordinarie. Ovviamente si è tornati agli affidamenti diretti.

11. TAXI

Il settore Taxi a Roma deve essere largamente riformato e le licenze devono aumentare molto. Invece di lavorare in questo senso, la Sindaca si è fatta immortalare in piazza all'urlo di "sono con voi" rivolto alla frangia più violenta e fascista degli ultras tassinari. Una scena penosa e molto simbolica.

12. NUOVI CDA

Marino aveva eliminato i CdA delle società partecipate e municipalizzate. L'attuale amministrazione li ha reintrodotti tutti e tra giugno e luglio ci saranno così centinaia e centinaia di nomine lautamente retribuite che contribuiranno a mettere a tacere dissensi e malumori, ovviamente l'evidenza pubblica è assolutamente fasulla e si procede invece nell'ambito del più rigoroso manuale Cencelli (tot consiglieri sono di Raggi, tot sono di Lombardi, tot sono di Colomban...). Un sistema di gestione del potere e del consenso micidiale. Poi a livello nazionale la "coerenza": quando qualcuno chiede a Di Maio dove troverà i soldi per il reddito di cittadinanza la risposta è sempre la stessa, "dai CdA delle Municipalizzate che ci costano 9 miliardi l'anno di poltrone agli amici degli amici". Appunto. Appena hanno avuto responsabilità di governo in un grande ente locale li hanno reintrodotti tutti. L'unico vero grillino era Marino...

13. MANUTENZIONE DELLE STRADE

Nessun serio piano se non qualche stanziamento spot di milioni di euro che necessariamente saranno soldi buttati. Nessun provvedimento strutturale per questo problema annoso della città, solo stupidi hashtag. Le strada intanto sono così ammalorate che il Comune, nella sua ipocrisia senza fine, ha messo limiti a 30 o a 10 all'ora in alcune strade per evitare di dover poi gestire il risarcimento danni a quanti necessariamente si fanno male. 

14. POLIZIA MUNICIPALE

Finalmente la Giunta Marino, dopo anche nostra lunga insistenza, aveva nominato ai vertici dei Vigili non un Vigile, ma una persona esterna. Questo stava generando dei cambiamenti notevoli. Appena arrivati, i grillini hanno mandato via il bravo Raffaele Clemente e tutto è tornato come prima: addio a IoSegnalo, addio al taccuino elettronico, addio allo Street Control, addio al piano anti corruzione. In compenso sblocco per 300 nuove assunzioni...

15. PEDONALITA'

Zero nuove pedonalizzazioni. Tutte le aree pedonali sono trasformate in parcheggio. Addirittura si è di fatto annullata la pedonalizzazione dei Fori, vanto della Giunta Marino: ormai tutti passano perché non c'è alcun controllo a Piazza Venezia. Saltata anche la pedonalizzazione di Via di Ripetta nel tratto che fiancheggia l'Ara Pacis così come il tratto di Via del Corso tra Venezia e Chigi: ormai passano tutti ed è il caos.

16. PULLMAN TURISTICI

Situazione fuori controllo grazie alla totale incapacità dell'assessorato alla immobilità del Comune. Le telecamere per la ZTL dei pullman erano pronte a giugno 2016 quando la giunta si è insediata, sono state accese solo a gennaio 2017. Fanno delle multe di entità ridicola che spesso i bus decidono di prendere e di mettere nel business plan. Infatti le multe sono molte. Inoltre la ZTL è presidiata da telecamere solo per una quota minima di varchi, gli altri sono a ingresso libero. Nessun piano sull'installazione delle telecamere mancanti. Intanto le strade più delicate della città sono dei lunghi cordoni di torpedoni che impediscono una normale mobilità, devastano il fondo stradale, umiliano i monumenti..

17. CICLABILITA'

Zero nuove ciclabili in un anno intero! Francamente non ci sono scuse. Ad agosto 2016 l'amministrazione, senza condividere con nessuno e senza alcuna evidenza pubblica, nomina un improbabile delegato alla ciclabilità che, senza aver fatto nulla (ma avendo incassato un lauto stipendio) si dimette nel silenzio generale di tutti a maggio 2017. La città è oggi senza delegato alla ciclabilità.
In compenso il bike-sharing, ovvero il principale strumento per diffondere la ciclabilità urbana, è bloccato a causa del blocco della riforma dei cartelloni (vedi punto 5.)

18. NUOVE METROPOLITANE

Dopo 12 mesi ancora siamo in attesa di una parola definitiva su quale sia la strategia su Metro C. Si ferma, si prolunga, si prosegue, si cambia costruttore? Non si sa. E nulla si sa sulla Metro D. Non pianificare metropolitane nuove oggi significa condannare a morte la città domani.

19. TORRI EUR

Un progetto di riqualificazione urbana di qualità progettato dall'ex assessore Giovanni Caudo. Con uno stratagemma e una semplice determina dirigenziale l'assessore Berdini ha fatto saltare il progetto e ha consentito a Telecom di sfilarsi. Ci terremo la "Beirut" dell'Eur chissà per quanti anni ancora. Con conseguenze gravi sull'Eur, sul suo appeal, sulla Nuvola di Fuksas inoltre, che in queste condizioni non può svilupparsi.

20. RICORSO CONTRO IL PARCO ARCHEOLOGICO

Semplicemente inquietante il ricorso contro il Parco Archeologico del Colosseo fatto dal Comune (una istituzione pubblica) contro il Ministero (una istituzione pubblica). Un fatto gravissimo che, in nome di sciocche ideologie, avrà conseguenze dure per la città. 

21. EX FIERA

E' stata approvata la delibera che riduce le cubature anche di questo progetto. Il risultato è che ora il lotto non è più appetibile per nessun investitore e l'ex recinto fieristico, collocato in zona super strategica, invece di essere un'opportunità di sviluppo, ricchezza e lavoro, rappresenterà un problema di abbandono, occupazioni e degrado.

22. EX MERCATI GENERALI

Un progetto capace di generare trasformazione urbana, di offrire molti soldi alla città in termini di oneri di concessione e di produrre molti posti di lavoro. Basta una firma, da mesi. Per motivi ideologici e di stupidità diffusa la firma non si appone. Sui litigi a riguardo ci è perfino cascata la giunta dell'VIII Municipio.

23. VIII MUNICIPIO

Non ne parla nessuno, ma per la prima volta una Giunta di un Muncipio è caduta lasciando dopo pochi mesi dalle elezioni un intero territorio senza guida. Come se fosse la cosa più normale del mondo. Non si contano poi attriti e frizioni anche in altri municipi: il tutto è dovuto alla qualità mediamente fetente della classe dirigente che i Cinque Stelle hanno fatto eleggere nei municipi. 

24. CENTURIONI

Nessuna reazione al mero pronunciamento del Tar che ha dato il via libera ai centurioni (e al ritorno dei risciò) al Colosseo e ai Fori. Sarebbe bastata una nuova ordinanza, ma l'assessorato al commercio dice che se ne deve occupare l'assessorato alla cultura, e l'assessorato alla cultura non fa niente. La città è oggi tornata nell'incubo di questi pagliacci con la scopa in testa che infastidiscono i turisti e palpeggiano le turiste.


Abbiamo indicato, e lo rivendichiamo anche perché lo rifaremmo, di votare per Raggi in occasione delle scorse elezioni. Sapevamo tutti l'inesperienza, l'incapacità, l'ingenuità. Nessuno però poteva immaginare quanto si è verificato. Sfortunatamente non c'era all'epoca alcuna alternativa credibile. E la cosa grave è che, nonostante il disastro Raggi, nessuna alternativa credibile c'è oggi. E così dunque al netto di inchieste giudiziarie e fuoco amico, ci terremo Raggi non cinque, ma dieci anni...

183 commenti | dì la tua:

santifichiamolaraggi ha detto...

è il nuovo che avanza

Anonimo ha detto...

#ilventostacambiando

Anonimo ha detto...

Questa ve la siete persa? L’Assemblea Capitolina il 25 maggio ha approvato un provvedimento sulla gestione del debito (Delibera n° 26/2017). L’Assessore Mazzillo, nel presentare il dispositivo contenuto nella delibera, tronfio di orgoglio, con un pizzico di solennità e senza misurare l’enfasi delle sue parole, si è rivolto «a coloro i quali hanno desiderato e profondamente voluto questa azione di rinascita della città». Voleva fare intendere che con questa prima azione si iniziava a chiudere il cerchio con le promesse della campagna elettorale, quando i five stars andavano dicendo in giro che con loro sarebbe cambiata la gestione politica del debito cittadino. Confesso che nell’ascoltare il primo minuto di questo intervento sono stato anche io tentato ingenuamente di pensare: vuoi vedere che a sto giro questi hanno trovato il coraggio di prendere una decisione politica sensata? Poi, andando avanti nell’ascolto della relazione e soprattutto iniziando a leggere i documenti, l’incredulità ha lasciato il posto al rituale refrain di questi tempi duri: anche a sto giro mai una gioia! Insomma, quello che prima pensavi fosse una rinegoziazione del debito capisci che in realtà è solo un calesse, per parafrasare il genio di Massimo Troisi. Potremmo sarcasticamente liquidarla così questa vicenda, se la questione del debito, della gestione politica della finanza locale, non fosse dannatamente centrale. Allora andiamo con ordine e proviamo a capire cosa è successo. Va innanzitutto chiarito sin da subito che questa maggioranza non ha preso nessuna autonoma iniziativa politica volta a rinegoziare il debito contratto con Cassa Depositi e Prestiti (CDP), il principale creditore del debito di Roma. Semmai è successo esattamente il contrario, ossia, che CDP ha promosso un programma di ristrutturazione del debito rivolgendosi a tutti gli Enti Locali (Circolare 1287 del 12 aprile 2017). Roma Capitale si è appena limitata ad aderire al programma, come avranno fatto altri comuni. Vi starete chiedendo legittimamente: non è la stessa cosa? L’importante non è che si ristrutturi comunque il debito? Ovviamente non è affatto così. La ristrutturazione del debito per un istituto finanziario come CDP ha uno scopo preciso, profondamente diverso da quello che potrebbero avere i comuni, ossia quello di rendere più sostenibile i propri crediti, riducendo l’incidenza del rischio di insolvenza presso i suoi debitori. La crisi economica, l’aumento dell’evasione fiscale, nonché l’austerità e la ferrea disciplina di bilancio hanno fatto registrare nel 2017 una rilevante crescita del numero di comuni in dissesto finanziario. È questo il contesto nel quale CDP ha deciso di avviare questo programma. Si tratta della stessa iniziativa che anche le banche private praticano nelle fasi di crisi (come questa attuale), quando il tasso (o il rischio) di insolvenza cresce esponenzialmente. La rinegoziazione serve principalmente alle banche (compresa CDP) per fare in modo che il creditore possa continuare a pagare, dunque che la "catena del debito non si spezzi". La proposta che CDP rivolge a tutti gli Enti Locali riguarda sostanzialmente la possibilità di posticipare nel 2017 il pagamento della quota capitale di alcuni mutui/prestiti contratti con l’istituto. In questo modo, nell’anno in questione, il comune avrebbe a disposizione nuovi margini per le proprie spese. Ma capirete bene che si tratta evidentemente di un sostanziale artificio contabile. D’altro canto le ristrutturazioni dei debiti promosse dalle banche è chiaro che non hanno nulla a che fare con le rinegoziazioni promosse eventualmente dai comuni o da altre istituzioni, che devono avere lo scopo politico di tagliare intere poste di debito illegittimo e non solo quello di posticipare i pagamenti. SEGUE

Anonimo ha detto...

SEGUITP: Cosa propone il Comune di Roma Capitale? La delibera 26 del 2017 fa riferimento esclusivamente alla gestione ordinaria del debito di Roma e non prende in considerazione il debito nella sua interezza (escludendo il debito commissariale). Roma Capitale chiede a CDP di ristrutturare una serie di posizioni debitorie che ammontano a 537 milioni di debito (quasi la totalità dei mutui di gestione ordinaria contratti con CDP, che nel 2015 ammontavano a circa 580 milioni di euro). Se CDP dovesse accettare, e ripeto se (poiché ciò non è assolutamente detto), il comune nel 2017 risparmierà (solo temporaneamente) il pagamento di circa 9.865.221 di euro di quote capitale, grazie all’opzione della posticipazione dei pagamenti. È irragionevole sul piano economico e profondamente inaccettabile su quello politico, che questa maggioranza continui a ripetere che non ha nessuna responsabilità sul debito commissariale. L’elementare e patetica tattica politicista è quella di voler dimostrare che il debito commissariale, ossia oltre il 90% del debito totale di Roma, è di responsabilità esclusiva del governo centrale. Come se i vincoli della gestione commissariale del debito non ricadessero sulla gestione ordinaria della finanza locale, obbligando per esempio, questa stessa maggioranza ad approvare per il 2017-2019 il pessimo bilancio di previsione pieno di tagli.
Infine, se si considera il debito nella sua interezza, come giusto che sia, cosa si ha? Tanto per dare una misura, si ha che i 9 milioni circa di risparmio eventuale del 2017 corrispondono ad appena il 2,75% del totale (gestione ordinaria e commissariale) delle quote di capitale pagate precedentemente nel 2014 (ultimo dato disponibile; pari a 359 milioni di euro). Capirete bene: un’operazione quasi irrilevante e decisamente al di sotto delle reali necessità politiche ed economiche. Cosa si dovrebbe fare? Innanzitutto è fondamentale istituire un Audit indipendente sulla gestione del debito. Un’istituzione autonoma e radicalmente democratica in grado di promuovere una inchiesta sul debito, allo scopo di individuare le poste illegittime. È necessario che la città di Roma si faccia promotrice, insieme ad altri comuni (italiani ed europei), di una reale iniziativa di rinegoziazione del debito (contratto con CDP e istituiti privati), volta a ridurre definitivamente la massa di debito, liberando così risorse per finanziare i carenti servizi delle città. Le città devono essere lo spazio a partire dal quale è possibile ipotizzare delle azioni di disobbedienza rispetto ai vincoli finanziari imposti da questa governance europea e dalle politiche di rigore dei governi nazionali.

Anonimo ha detto...

Analisi precisa e senza edulcorazioni, quello che i mass media non fanno per ragioni probabilmente legate alla linea di tutti i partiti (ora opposizione a Roma) che continua ad essere in continuità con la difesa dello status quo.
Coloro che ANCORA credono che il M5S sia il nuovo dovrebbero sicuramente rilettere su come tutti i (finti?) propositi di onestà, legalità, trasparenza, competenza si siano infranti sul muro della costruzione del consenso: esattamente quello che tutti gli altri hanno fatto negli anni precendenti ad eccezione di Marino che infatti è finito male silurato dal suo stesso partito.
La grande differenza con i precendenti sta in due fatti sostanziali 1) M5S esprime una classe (non)dirigente di una mediocrità senza confini e quindi anche dove non c'è la volontà di non fare o fare male, subentra l'incapacità 2) l'azione concreta di questo anno di non governo e mal governo al tempo stesso stride in maniera drammatica con i propositi e i proclami sbandierati anche ad arte sulla stampa e sui social e qui emerge tutta al dabbenaggine dell'Italiano medio pigro e incattivito che continua a riporre la propria fiducia in quello che lo istiga meglio (vd. i recenti continui rilanci al populismo di destra più becero per fermare l'emorragia delle amministrative).
LBNL: se rfs dice che non si poteva prevedere, secondo me, sta in cattiva fede.

Anonimo ha detto...

Ottimo, avanti così!!! Finalmente il caos regnerà sulla terra!! Hahaha

Anonimo ha detto...

ALLORA NON VI VOLETE METTERE IN TESTA CHE QUESTA CITTÀ,ESCLUSA LA PARENTESI ALEMANNO, "PESSIMA" È SEMPRE STATA AMMINISTRATA DA DEMOCRISTIANI E COMUNISTI.AVETE SOLO L'OSSESSIONE DI ALEMANNO,CHE RIPETO È STATA PESSIMA.

Anonimo ha detto...

Ma ancora gli rispondi? Ormai grazie al pd agli italiani tagliano le pensioni e sequestrano le case per importare immigrati, tutto un sistema mediatico, pagato dalle stesse persone che gestiscono la finanza, stordisce l'opinione pubblica a forza di menzogne mentre finisce di fotterla, e ancora dai retta a uno che ti parla di virginia raggi come del diavolo?
ma non lo vedi che il meccanismo è: non fai quello che voglio io e allora adesso ti becchi calunnie, urla e strepiti del mio esercito di scimmie?

santifichiamolaraggi ha detto...


abbi pazienza 2,00, come puoi pretendere che capiscano parole come "rinegoziare"? sono giovani e sono appena arrivati, dagli tempo

Anonimo ha detto...

Quarto potere di Orson Welles voleva dire molto di più di quello che gli si è attribuito.
Ecco cosa scrive in modo criptico, tra le altre cose degne di rilievo, Edgar Quinet nel 1944, sotto il titolo di Vantaggi della calunnia, nel libretto La Repubblica:
"Ma sì, gridino pure, sghignazzino, vociferino e vomitino il loro veleno sui nostri pensieri, sulle nostre speranze e sulle nostre azioni; non ci fanno male. [...]
D'ora in poi bisogna che lo scrittore francese s'abitui a pensare, camminare, progredire in mezzo a una pioggia di fango, prova questa che potrà essergli utile se la sua sete di verità verrà meno. Non si lasci distrarre neppure un momento dalle imprecazioni: gli daranno la misura della sua potenza.[...] Non riusciremo a far tacere l'odio e non si deve desiderare di zittirlo: [...] guai se un giorno dovesse staccarsi da noi: vorrebbe dire che abbiamo lasciato la luce per le tenebre.
E' bene è utile che tu ti abitui al digrignar di denti, risa, sghignazzate, anime false, anime sciocche, anime avviluppate di vipere."
Lo dedichiamo a virginia raggi, alla quale davvero nessuno imputa il disastro incombente, frutto della corruzione senza fondo di 50 anni di sinistra.

Anonimo ha detto...

Articolo impeccabile, probabilmente pecca in difetto. Non sono stati citati molti altri "esempi" di sfavillante capacità di questa cosiddetta "amministrazione capitolina". Il mio voto il M5S non lo rivede MAI PIU'.
Da vergognarsi.

santifichiamolaraggi ha detto...

bello sfoggio di cultura, ma non facevi prima a scrivere "è colpa dei piddini"?

Marco ha detto...

Comprare più spesso, e con gioia ed amore da parte dell'autore, la parola Marino, che non raggi.
Mai letto però, in tutto il testo, le parole: mafia capitale, legate alla parola marino e pd

Anonimo ha detto...

Anonimo 2:42,
complimenti per la citazione ma come succede spesso ai "meravigliosi giovani" che siete è semplicemente inappropriata.
1) 4° potere era la stampa nella società anni '50 dove non c'era neanche il 5° potere, la tv e men che meno Internet con il problema delle bufale che evidentemente ai "meravigliosi giovani" non piace considerare dato che vivono di cazzate da scrivere su fb a beneficio dei tifosi incazzati e pigri che si bevono il leit motiv della casaleggio: "la colpa è sempre de qualcun altro"
2) probabilmente o a Roma non ci vivi o hai una percezione falsata o, infine e forse più grave per te, sei talmente accecato dalle cazzate del blog che ancora credi a questi onestissssssiiiiiiimi e trasparentissimi personaggi della società civile che vogliono fare le cose e farle bene e ci sono quei cattivoni dei poteri forti (rfs!!!!!!!!!!!!!!!) che stanno lì a rappresentare una realtà falsata per porre ostacoli e non far fare loro le cose. Quando invece sui giornali dopo un anno di schifo più totale stanno uscendo le analisi basate sulle delibere che sono gli atti formali di una giunta e su quello non c'è da piangere, di più alla faccia dell'onestà e di tutte quelle cazzate da social con cui riescono a chiudervi gli occhi e spegnervi il cervello.

Anonimo ha detto...

Mafia capitale è cresciuta sotto l'orrore della giunta AleDanno insieme alle cavallette spolpa AMA-ATAC di parentopoli come inequivocabilmente sentenziato dalla magistratura.

Marino ha scoperchiato questo truogolo e non gli è stato perdonato, d'altronde andava in giro cò 'a pandarossa , no?

Anonimo ha detto...

Mafia capitale è emersa proprio grazie a Marino. Che per questo ha avuto problemi col suo stesso partito.. Informarsi, please

Anonimo ha detto...

La sindaca Raggi la vedo veramente indecisa, troppo indecisa per fare la rivoluzione necessaria a curare Roma.

Anonimo ha detto...

Mafia Capitale non è emersa grazie a Marino. Gli hanno arresto di notte alcuni componenti della sua maggioranza e alcuni flirtatori. Lui l'ha cavalcata per restare in sella il più possibile.

Anonimo ha detto...

Sulle Olimpiadi hanno fatto benissimo. Chissà se entra nella testa dei sinistroidi che i soldi dei contribuenti non devono servire a fare impresa pubblica, ma che piuttosto è meglio lasciare i soldi in tasca agli imprenditori.

Anonimo ha detto...

Mafia capitale è cresciuta sotto l'orrore della giunta AleDanno insieme alle cavallette spolpa AMA-ATAC di parentopoli come inequivocabilmente sentenziato CON SENTENZA DEFINITIVA dalla magistratura.

Marino ha scoperchiato questo truogolo condiviso anche da parte di alcuni PD e non gli è stato perdonato

Marino è stato linciato aizzando i forcajoli fascio-populisti su argomenti ridicoli ma di facile presa becero-mediatica come pandarossa, scontrini-buonipasto, inviti papali...

Il becerume fascio-populista coatto-abusivo-mutandaro-cartellonaro-parentiinmunicipalizzata-cazzipropri che conniveva con AleDanno ora connive coi pentafessi e cercherà di connivere sempre.

Non sa vivere senza parassitizzare (cd. Parassiti Obbligati)

Anonimo ha detto...

http://video.corriere.it/raggi-sua-amministrazione-che-voto-mi-darei-7-mezzo/9ac50694-54f4-11e7-8fb7-7977c09f9d70

Video giusto di poco fa, sembra quasi che risponda al vostro articolo lol. Avanti tutta, va tutto bene, sempre meglio.

Anonimo ha detto...

TUTTO TERRIBILMENTE VERO, DALLA PRIMA ALL'ULTIMA VIRGOLA. TRANNE CHE ATAC E AMA FOSSERO IN VIA DI RISANAMENTO. E' IMPOSSIBILE RISANARLE, VANNO SOLO CHIUSE E I SERVIZI LIBERALIZZATI IN CONCORRENZA

Anonimo ha detto...

massì, marino, la raggi, alemanno, la destra la sinistra.
Il problema sono i romani presuntuosi, maleducati ed incivili.

Anonimo ha detto...

Alle scorse elezioni per il Sindaco per la prima volta in vita mia non ho votato. Non c'era nessuno da votare nemmeno "turandosi il naso". Ma che la Raggi e i 5Stelle fossero tanto incompetenti e mariuoli non l'avrei immaginato.

Anonimo ha detto...

5:42 I romani, considerato il regime di anarchia in cui vivono, sono fin troppo civili. Il 43% della differenziata (dati ufficiali) è un risultato clamoroso, considerato che non ci sono sanzioni per chi non la fa. Il tasso di evasione dei biglietti atac del 6,2% lo è altrettanto, considerato che i controllori non si vedono mai. E così via. Sono le minoranze, classe dirigente inclusa, che rovinano roma e la sua reputazione.

Anonimo ha detto...


Come ho scritto piu' volte durante la campagna elettorale

RAGGI E I % STELLE= COLPO DI GRAZIA A ROMA.

ROMA E' MORTA!

Mc Daemon

Anonimo ha detto...


QUESTO MANIPOLO DI IGNORANTI, FANATICI,PRESUNTUOSI, PREPOTENTI, FASCISTI CHE STANNO IN CAMPIDOGLIO STANNO DEVASTANDO ROMA.

Anonimo ha detto...

#ARIDATECEMARINO

Anonimo ha detto...


E' tremendo.

Non pensavo che-anche impegnandosi- si potesse arrivare a danneggiare in mniera così enorme Roma e i romani.

La vicenda della porcheria 2.0 su Tor di Valle è emblematica di tutto.

FINCHE' RESTA RAGGI IN CAMPIDOGLIO ROMA NON HA SPERANZA.

Peggio di così è impossibile!

Anonimo ha detto...

L'unica città al mondo dove sta diminuendo la differenziata.

Monnezza mon amour


“Dimettiti Ignazio Marino
Pè colpa tua s’attappa il tombino”
Gridava il pentafesso
come n’ ossesso
avido di potere senza freno a offese
teleguidato dal Casaleggio milanese.
Almeno col marziano eran temporali forti
ieri pe ddu gocce pe poco nun semo morti
e allora mò strillo puro io, basta co’ li torti
“Tojetemela da la vista ‘sta virginea raggi
Daje abbasta, fora da’sti paraggi
Nun vojo passà altri maggi
A scanzà monnezza e scarafaggi
Il mite e ricco turista smetterà i su’ viaggi
E nell’Urbe lurida non farà più passaggi.
I 5Strilli se son litigati già ‘ na dozzina d’assessori “saggi”
ma alle lerce strade nostre manco n‘par de lavaggi.
“Dimettiti bamboccio d’un grillino
Pe’inerzia tua s’attappa ancor di più il tombino”

Anonimo ha detto...

Pentafessi
anno 2017 ennesimo sacco di Roma,

un misto di incapacità e avidità di potere lascia più (o meno) consapevolmente lo spazio di manovra alla votante peggior feccia abusiva incivile orgogliosa di esserlo mutandara cartellonara mafiosetta cazzipropri massacra civiltà

come o peggio del 390 a.C (Brenno e i suoi Gallo-Celti)
come o peggio del 410 (Alarico e i suoi Visigoti)
come o peggio del 455 (Genserico e i suoi Vandali)
come o peggio del 472 (Ricimero e i suoi Svevi-Goti)
come o peggio del 550 (Totila e i suoi Ostrogoti)
come o peggio dell'846 (Saraceni)
come e peggio del 1084 (Roberto il Guiscardo e i suoi Normanni)
come o peggio del 1413 (Ladislao I d'Angiò-Durazzo e i suoi Napoletani)
come o peggio del 1527 (Carlo V d'Asburgo e Spagna e i suoi Lanzichenecchi)

come e peggio del 2008-13 (Barbari Alamanni e truppe scelte di mutandari, cartellonari, palazzinari, parenti vari in Atac-Ama )
Pentafessi ne ereditano voti e metodi e nel 2017….

Anonimo ha detto...



Questi idioti pentascemi non hanno la minima idea di cosa voglia dire aministrare una Città.
Figurarsi quando si parla di Roma, con e sue peculiarità

Prima questa se ne va a casa, prima finisce di fare danni (purtroppo quelli prodotti sono già enormi).

Anonimo ha detto...

"Sì ma Raggi come giudica il suo primo anno da sindaca?" "maaaaaa stamo fando... poi ce stanno li bandi pe fa 'e cose, stamo a cambià er sistema, a riavvia' tutto... ma c'e' ancora tanto da fare, devo resta' puro l'artri quattro anni... 7 e mezzo. Mo fammene annà che me vie' da ride pure a me".

Non ci si crede!

Anonimo ha detto...


DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE
DISASTRO TOTALE

















Anonimo ha detto...

Lo stop alla porcata ministeriale sul "parco archeologico" è stato sacrosanto e, a malincuore, fa pensare che forse almeno per questo è valsa la pena avere la Raggi come sindaco. L'atto unilaterale del Ministero sarebbe produrrebbe una forte diminuzione delle risorse finanziarie dello Stato destinate alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale della Città di Roma e sullo “scippo” del Colosseo, sembra proprio che la sindaca Raggi abbia ragioni da vendere, tanto che anche un parlamentare romano come Walter Tocci, storico del Pci/Ds/PD, ex vicesindaco di Roma e membro della Commissione Cultura, ha bollato il provvedimento del ministero come "pastrocchio Franceschini". A dare manforte alle ragioni della giunta comunale è arrivato anche il critico d’arte Tommaso Montanari che accusa la “post- verità di Franceschini” (ormai si dice elegantemente post-verità ma l’equivalente sarebbe “bugia”, ndr). Secondo Montanari “Come dimostra anche l’aggressiva operazione con la quale il ministro ha sfilato al Comune le Scuderie del Quirinale, siamo di fronte ad una precisa strategia: fare del Collegio Romano il vero centro decisionale della politica culturale romana. Se si aggiunge il fatto che la moglie di Franceschini guida l’opposizione pd in Campidoglio ce n’è abbastanza per innescare uno scontro frontale”. Insomma parole pesanti come pietre sulle quali rincara la dose: “Lo “scippo” del Colosseo è la pietra tombale sul progetto di Antonio Cederna: un unico parco civico e archeologico che unisse l’Appia ai Fori senza soluzione di continuità. È dunque naturale che il sindaco reagisca”. L’azione unilaterale del governo sulla gestione dei beni archeologici e culturali di Roma (per onestà occorre dire che non è il primo governo a farlo), è rivelatrice di una guerra in corso da tempo sulla gestione di quello che viene definito “l’oro di Roma”, ossia il turismo che deriva dal suo immenso e mozzafiato patrimonio archeologico. Una dannazione che risale alla maledetta Legge Ronchey del 1995, l'epoca dei maledetti governi di Maastricht e del liberismo all'amatriciana (non meno violento e dannoso di quello di stampo anglosassone) che hanno spianato la strada alla privatizzazione anche in questo settore. il Comune di Roma e soprattutto gli abitanti della Capitale ricevono dei benefici minimi, talvolta irrisori, dalla maggiore risorsa a disposizione della città. C’è una appropriazione privata impressionante dei benefici del turismo e una deregolamentazione governativa che ha consegnato in mano ai privati la gestione dei servizi museali. Proprio il Colosseo è stata al centro di denunce perché l’80% degli introiti del biglietto finiscono in mano ad una società privata e ad una cooperativa.
Su questo occorre dire che la sindaca Raggi fa bene a presentare il ricorso al Tar contro lo scippo effettuato dal governo. Ma sarebbe ancora meglio se avviasse un audit pubblico e popolare sulla gestione del turismo a Roma. Scoprirebbe quanti pochi benefici riceve la città – e soprattutto le sue periferie – da una risorsa che potrebbe fare la differenza sui fondi a disposizione per investire sulle esigenze degli abitanti e non dei profittatori privati.

Anonimo ha detto...


#RAGGIRATI

#disastroraggi

Anonimo ha detto...


IL PROGETTO ORIGINARIO (CAUDO-MARINO) PER TOR DI VALLE SAREBBE STATO IL PRIMO PROGETTO DI RESPIRO INTERNAZIONALE PER ROMA, UN VOLAN PER L'ECONOMIA ROMANA ED I POSTI DI LAVORO.

LA CAGATA ABOMINEVOLE DI RAGGI/MONTUORI E' UN ABORTO OSCENO IRREALIZZABILE (FORTUNATAMENTE).

ROMA HA PERSO- DOPO LE OLIMPIADI- UN'OCCASIONE STRAORDINARIA PER DIVENIRE UNA CITTA' PARZIALMENTE NORMALE. ENORME DOLORE!

Anonimo ha detto...

sono anch'io favorevole al diritto di raglio per gli asini, è una questione si democrazia e gente come 7,14 non mi farà cambiare idea

Anonimo ha detto...


ROMA E' AGONIZZANTE.
A VIRGI', RIPOSATE UN PO' VA'...

carmine fischetti ha detto...

tutti quelli che sono contro la raggi , non hanno nessuna possibilita' di parlare almeno per cento anni ...
I COMUNISTI HANNO DISTRUTTO E VENDUTA ROMA , PER QUATTRO SOLDI , QUINDI STATE ZITTI PERCHE' LA RAGGI ANCHE VOLENDO NON PUO' FARE PEGGIO DI VOI SPORCHI COMUNISTI ...

ANCHE SENZA FARE NIENTE , VEDI LA ELIMINAZIONE DELLE OLIMPIADI , HA RISPARMIATO AI ROMANI E AGLI ITALIANI , UN SACCO DI DEBITI ,

ORDUNQUE TAPPATEVI LA BOCCA , E ANDATE A FARE IN CULO....

E VI HO TRATTATO..

Anonimo ha detto...

Grande Raggi fai le cose giuste come si deve in trasparenza, risultati stanno gia arrivando ,avanti cosi Sindaca

Anonimo ha detto...

Mafia capitale è esplosa nell'era marino ma Buzzi bazzicava nel comune di Roma dal 1995 quando sindaco era Rutelli

Anonimo ha detto...

In un solo anno di Raggi vanificati tutti quei pochi ma importanti progressi che Marino era riuscito ad apportare a questa città. Si è praticamente tornati indietro all'epoca buia di Alemanno, il clima che si respira e' quello. Ma forse neppure con Alemanno si respirava tanto degrado e, soprattutto, non c'era ne' uno pseudo-sindaco così arrogante e snob ne' una massa di invasati fuori di cervello come gli ultrà grillini in giro. Raggi e i grillini peggiori di qualsiasi previsione.

Anonimo ha detto...

Bellissimo questo sonetto e....vero!!

Pask 900 ha detto...

Grazie, una sintesi perfetta!!!

Anonimo ha detto...

RFS MA ALLORA PERCHE' CAZZO CI HAI DETTO DI VOTARLA 1 ANNO FA

santihiamolaraggi ha detto...

perchè vi lamentate? come voto 7,5 vi sembra poco? possiamo sempre alzarlo!
scherzi a parte siamo oltre il ridicolo e la metà di quelli che l'hanno votata ci crede ancora!

santifichiamolaraggi ha detto...

Raggi santa subito, facciamo un referendum

Anonimo ha detto...

meglio scappare va.. un'idea me la sono già fatta.. www.residenza-a-panama.info o
https://www.panama-immigration.net/residenza-a-panama.html
, un mondo migliore esiste..

Anonimo ha detto...

Per il quartiere Piazza Vittorio e Piazza di Porta Maggiore i cambiamenti in un anno ci sono state: IN PEGGIO!!!!! Più sporca, più disordinata, e commercio a quasi zero, con negozi che chiudono ogni sera alle 18:30. Un deserto zozzo!!!!!

Paolo Qbec ha detto...

Marino Bella fica.....a ostia ha messo tutti corrotti...mafia capitale 80% pd....alla farmacap mise Alvaro andate a vedere che ha fatto....città sfasciata in tutte le latitudini...mondezza ce n era il triplo Di adesso...periferie massacrate....abusivismo no stop...metro invase dai vostri coccolati e amati zingari....e in più era in bell accattone visto che manco un pasto pagava Di tasca sua...e io nemmeno ho votato la Raggi......PD DISGRAZIA TOTALE....conti rosso totale....eredità Di walterino veltroni...13miliardi buffi certificati dalla Corte dei conti.... e del suo nr.2 Odevaine (altro parassita ladro pappone) belle giunte le sinistre.

Anonimo ha detto...

Cosa vi potevate aspettare? Era da almeno due anni che si sapeva che avrebbe vinto il M5S alle elezioni. Cosa ha fatto il sistema malavitoso che pervade Roma a tutti i livelli? Ha riempito il Movimento di Roma di suoi uomini. Il Movimento è fatto di attivisti che si sbattono in giro sul territorio cercando di fare qualcosa di buono, di organizzare la gente e così via. Ma poi a votare per le primarie ci sono una marea di troll che vivono col dito sul mouse e sui quali non è mai stato fatto alcun controllo. Sono persono che si sono registrate e certificate da almeno un anno, ma che dietro il mouse ci sia una persona onesta o un malavitoso non lo sa nessuno e nessuno è in grado di controllarlo. L'unica soluzione a Roma sarebbe, subito dopo le elezioni, di spedire la giunta eletta in Svezia, Finlandia o giù di lì e sostituirla con una proveniente da quei paesi. A Roma ci vuole qualcuno che non sappia niente della città e che non sia colluso con nessuno in modo che possa accendere la ruspa e radere al suolo l'intera amministrazione per sostituirla con una che sia in grado di funzionare e non abbia legami con nessuno della città.

Anonimo ha detto...

Ve ce sta bene la decrescita!

Anonimo ha detto...

Rmafaschifo non perde occasione di guardare all'indietro verso Marino. Ma era anche il blog che raccomandava di votare il Movimento 5 stelle (5? Saranno tre e pure scadenti!).

La realtà dei fatti è che da Alemanno in poi Roma ha avuto governi cittadini che o sono stati decisamente e volontariamente ad uso proprio (Alemanno) o poco capaci (Marino) o entrambe le cose, visto che la Raggi inizialmente sembrava solo incapace, invece dopo un anno ha confermato di essere incapace e anche decisamente vecchio stile, per quanto riguarda nomine e accaparramenti di CdA.

Non credo sia utile guardare indietro, Marino, forse l'unico animato da buone intenzioni era anche lui un parvenu della politica, poco capace e con un passato nemmeno troppo trasparente. Su Alemanno stendiamo un velo pietoso, la Raggi? Un'avvocatessa di piccolissimo cabotaggio, catapultata a gestire la città più difficile e complessa di tutta Italia, peraltro in una situazione agonizzante da tantissimo tempo.

Come si poteva pretendere che un personaggio così piccolo potesse dare una scossa a questo pachiderma immobile? L'errore più grande degli elettori è questo. Qui serve uno squalo, uno che mangia pane e politica, pane e CdA, pane e compromessi da anni, per sperare di vedere che si muova qualcosa. Badate bene che anche per me l'onestà è una condicio sine qua non, ma non è sufficiente.

Non esiste la ricetta semplice, ma credo davvero che Roma abbia una necessità impellente di essere commissariata e governata da qualcuno libero dai sondaggi e dalla politica, qualcuno che non ha bisogno di farsi bello per le elezioni che seguiranno.

Esiste una figura di questo tipo?

Temo di conoscere la risposta :-(

Anonimo ha detto...

Anonimo del giugno 19, 2017 2:02 PM

Condivido al 101% la tua analisi. Trovo particolarmente brillante la definizione di "classe (non) dirigente".

Nel mondo del lavoro privato, si diventa dirigenti dopo anni di gavetta e con una competizione e selezione feroce. Solo i più bravi ce la fanno e di questi alla fine nemmeno tutti dimostrano di essere capaci davvero.

Ora arriva il M5S e (con rispetto parlando) pretende che l'avvocatucolo con l'autista atac, il pizzettaro e il ciclista di professione possano essere capaci di fronteggiare ambulanti, zingari, sindacati e carrozzoni vari, per non parlare di bilanci, partecipate, gestione logistica, traffico...

Brunoghe ha detto...

I soldi delle Olimpiadi NON erano dei cittadini. E con la genialata dello Stadio ci hanno caricato decine di milioni di spese e lavori pubblici a carico dei privati che non saranno piú fatti.

Anonimo ha detto...

Segnalo da "Diario Romano" un articolo in risposta alla autovalutazione della Sindaca (che modestamente si assegna un bel 7.5 per l'anno trascorso serenamente... in campidoglio) http://www.diarioromano.it/dopo-un-anno-ancora-non-ci-ha-capito-nulla/

Anonimo ha detto...

vedere roma sprofondare nell'abisso deve essere un supplizio enorme per tutti gli pseudo intellettuali con la puzza sotto il naso che hanno voluto vedere in peppe grillo un'ancora di salvezza, l'unica ancora di salvezza, dando via libera al voto di panza dei romanari....

santifichiamolaraggi ha detto...

Raggi: «Sto invertendo la rotta, così cambieremo Roma in 5 anni»
lo sta dimostrando e quello che vediamo e tutto quello che sta facendo.
ognuno ha il proprio senso della decenza

Anonimo ha detto...

Pentafessi prosecutori dei voti e dell'ideologia fascio-populista-cazzipropri che ha visto saccheggiare Roma dalle orde fameliche di bori criminali sotto i vessilli di

AleDanno

SACCHEGGIO di

AMA (devastata da parenti e delinquenti, sentenza definitiva del tribunale)
ATAC (devastata da parenti e delinquenti, sentenza definitiva del tribunale)
CARTELLONARI (devastata dal 2008 in poi, evidenza di Google map)
MUTANDARI e ABUSIVI di ogni licenza più o meno farlocca

MARINO aveva almeno provato ad arrestare questo scempio epocale.

Anonimo ha detto...

l'attuale sindaca proviene da un movimento dilaniato da faide interne di potere con un programma medievale, movimento che per avere i voti sicuri si è appoggiato a categorie che hanno per anni contribuito ad affossare la città.
Era quindi matematico che non potesse venirne fuori altro che paralisi e regresso
La sindaca delude solo perché, come giovane donna, non ha saputo opporsi a questo andazzo tipico delle giunte democristiane di 30 anni fa. Se si presentasse oggi prenderebbe appena un terzo dei voti e sarebbe fuori dal ballottaggio : ben le sta, perché la situazione di Roma è sotto gli occhi di tutti e se non se ne accorge anche lei è perché non vuole accorgersene

jipret ha detto...

Manca la deliberazione n.53 che istituisce l'INSEGNANTE di RELIGIONE CATTOLICA per i bambini di 3 anni. 50 insegnanti di religione cattolica che, in mancanza di risorse, si fanno spazio eliminando dall'organico della scuola materna 50 educatori. Essi si occuperanno della “Gestione delle attività educative per l’infanzia volte, in particolare, alla formazione di una sensibilità religiosa e alla trasmissione degli elementi di base della cultura religiosa cattolica”. Amen

Sir Lipton Hayes Tee ha detto...

Vaccate. Era prevedibilissimo. Eleggere un incompetente come la Raggi avrebbe creato un vuoto di potere, ecco questo vuoto di potere è stato riempito dalla burocrazia e dalle lobby più becere.

Anonimo ha detto...

Marino era il mio sindaco e un'alleanza astuta di delinquenti PD 5s varie destre lo hanno fatto cadere.... Hanno pisciato sulla democrazia e nessuno gli ha detto niente, vergogna!

Anonimo ha detto...

Siamo al livello che se alle prossime elezioni Marino fa una lista civica a Roma rischia di raccattare l'80% dei voti.

Quindi si aprono due scenari.

1) I Magnoni, ladri & mafiosi sentendosi in pericolo gli fanno un attentato che Kennedy se lo sogna.

2) Riesce a sopravvivere ed allora se ne vedono delle belle, prima che esploda su qualche situazione insanabile con decreto diretto del governo, intervenuto a salvare qualche mafia in pericolo.

Anonimo ha detto...



PEGGIO DELLA RAGGI SOLO LA RAGGI (E ALEMANNO)

Anonimo ha detto...


Questa è riuscita ad affossare ogni e dico ogni progetto che avrebbe potuto dare una mano a risollevare Roma.
Ora è rimasta solo LA PASTORIZIA e la decrescita felice.

POVERA ROMA, POVERA ROMA!

santifichiamolaraggi ha detto...

"cambieremo la città", lo aveva promesso ed ora lo ha ribadito. effettivamente stà mantenendo la minaccia, una schifezza simile non si era mai vista, ma riuscirà a fare di peggio? se non la cacciamo subito ha le qualità giuste per farlo

Anonimo ha detto...

Il mio invece si

Anonimo ha detto...

si è data "7,5", se questo voto corrisponde a quello che ha fatto roma, bisognerebbe mandare l'ufficio di igiene a casa sua

Anonimo ha detto...

questi grillini sono formidabili, stanno dicendo tutti in coro che la raggi sta risanando roma, ma dove sono abituati a vivere? in un letamaio?

Anonimo ha detto...

da un pò di tempo nessuno dà più la colpa ai piddini, suvvia ricordiamocelo ogni tanto

Anonimo ha detto...



IL NUOVO ABORTO DELLO STADIO DELLA ROMA E' UNA MOSTRUOSITA' PALAZZINARA.

DA UN PROGETTO MERAVIGLIOSO (CAUDO/MARINO) AD UN INFERNO DI LAMIERE DENTRO PONTE DI NONA 2.

UNO SCHIFO TOTALE!

Anonimo ha detto...

Raggi: «Sto invertendo la rotta»
infatti andiamo a marcia indietro

Anonimo ha detto...

il non-governo m5s serve solo a spianare la strada al ritorno di quel pd che ha estromesso marino : un capolavoro

Anonimo ha detto...

I romani, considerato il regime di anarchia in cui vivono, sono fin troppo civili

è vero e fa ancor più rabbia, perchè basterebbe davvero poco per rilanciare la città

Anonimo ha detto...

il delitto maggiore - perché lo pagheranno generazioni future - è l'inezia sulle nuove linee di metropolitana. Un regalo agli inquinatori automobilistici e alla sosta selvaggia, un vero delitto per ambiente, decoro e vivibilità !

Anonimo ha detto...

Tonelli, mi spieghi perché dinanzi al posteggio di via Giulia, lato Lungotevere, parking da te difeso, supportato, anche a dispetto dei ritrovamenti archeologici, ci sono degli orrendi onermi cartelloni pubblcitari? Eppure siamo in pieno Centro storico stravincolato.

Anonimo ha detto...

forse anche perchè la cartellonistica è uno dei settori in cui non si è fatto niente o quasi.
e di parcheggi ne servirebbero a decine per far sparire quell'orrendo tappeto di automobili che deturpa ogni angolo della città

Anonimo ha detto...

a Roma servirebbero dieci linee di metropolitana e questi qua fanno gli schizzinosi centellinendo col contagocce le fermate fattibili dopo san giovanni. grottesco !

Anonimo ha detto...

E la rivoitereste, Raggi? Allora scusate, ma di che state parlando? Siete complici compiacenti. Gli elettori hanno sempre ragione, sì, ma solo prima, quando non sanno. Chiedere scusa, oggi, sarebbe il minimo. Chiedere scusa per aver sostenuto, conoscendolo, persone che non sanno anziché quelle che sanno, che avrebbero fatto forse la metà degli accordficchi sottobanco della Raggi, ma traendone almeno qualche vantaggio anche per la città. Chiedere scusa per esservi aggiunti a quelli che "non serve sapere, non serve esperienza", anzi entrambe sono sospette. Il capolavoro Raggi è anche vostro, sappiatelo.

Anonimo ha detto...

penso che le giunte del passato che hanno consentito le borgate abusive siano molto peggio di questo, tuttavia rispetto ai sindaci che hanno avuto new york, parigi, londra e milano siamo a livelli bassissimi. non credevo che la Raggi volesse esporsi ad una simile figuraccia, credevo anzi che cercasse di emergere, essendo giovane. ma la sua giunta è vecchia e stravecchia e un novantenne è più rapido nel fare le cose

Anonimo ha detto...

il problema non è dare colpe a chi li ha votati, oramai è successo, ora dobbiamo chiederci seriamente, vogliamo tenerceli? vogliamo lasciare che questi disgraziati continuino la loro opera? e quando questi se ne saranno andati sapete quanto tempo servirà per risolvere, non dico i problemi storici di roma, ma quello che hanno fatto loro? e quella disgraziata si assolve con un 7,5, ci sta pure prendendo per il c...

Anonimo ha detto...

per 6,59

concentrarsi sulle soluzioni è sicuramente la cosa migliore da farsi, ma questo portterebbe ad assumersi reponsabilità,siamo pronti?

il sindacato vero è morto da tempo come la vera politica ha detto...

Tutto vero , ma sta roba c'èra gia con la sinistra , si è consolidata con la destra ed ha resistito a marino ed ora resiste ai 5 stelle aspettando il prossimo giro ; non è la politica , è il comitato che ha messo radici e non si sdradica manco con le elezioni . Il sindacato ormaai in ogni dove autoreferenziale sopravvive per danaro in ruoli impropri a finio di lucro.

la soluzione ? un cambiamento dalla pancia dei buoni visto che la testa riscresce con dna clonato .

Anonimo ha detto...

Solo gli stupidi -oltre ai lobotomizzati grillini- non avrebbero potuto prevedere che la Raggi sarebbe stata un'autentica sciagura per Roma. Una donnetta egocentrica catapultata in politica solo per far carriera e denaro, dal passato non proprio cristallino (vedi Previti, societa' di Panzironi, consulenze in nero alla ASL ecc.), che insieme ai suoi compagni d'avventura grillini si sono comportati peggio dei politicanti della prima Repubblica. La colpa maggiore della catastrofe romana dei 5 stelle e' però dei romani, perche' eleggere con percentuali stratosferiche una tale figura come sindaco e consegnare tutta una citta' ad un solo partito senza possibilita' di avere almeno una forte opposizione all'opera di devastazione dei grillini e' una cosa che non accade nemmeno nelle dittature.

Vincenzo Panzeca ha detto...

Premettendo che non ho mai votato "5 Stelle", a scanso di equivoci, né sono affiliato ad alcun partito o movimento, sostengo senza ombra di dubbio, che le analisi comparate e i tecnicismi impietosi sulla dottoressa Raggi dimenticano che:
1) per mezzo secolo Roma e l'Italia sono state governate da destra e sinistra, sotto le cui ali si sono maturate enormità e vergogne che per essere anche solo "aggiustate" non bastano almeno dieci anni;
2) che il guazzabuglio di leggi impossibili, contradditorie e insufficienti, firmate da incompetenti di professione, impedisce qualsiasi intervento serio per chi ha intenzione di lavorare con decisione ed efficacia. Vanno perfettamente in sintonia invece con chi vuole delinquere;
3) che i centri di potere (amministrativo, esecutivo, legislativo, giudiziario, operativo...) sono tutti nelle mani dei vecchi partiti di governo e di opposizione che fanno e faranno di tutto per impedire ai "5 Stelle" il rinnovamento politico che si sono proposti;
4) che i quotidiani, foraggiati dalle tasse dei contribuenti, nel timore di rimanere a secco, stanno e staranno con il fiato sul collo della dottoressa Raggi; infatti, mai la situazione romana, degenerata fino a "Mafia capitale", è stata sotto i riflettori dei mass media come oggi. Impossibile lavorare in quelle condizioni.
5) che ci si perde nei rigagnoli e si dimenticano di proposito, per nasconderle ad arte, le enormità in tutti i settori che siamo ormai abituati a patire: a) una giustizia decennale; b) una scuola a pezzi; c) un Meridione in mano alla malavita; d) tasse impossibili e suicide; e) immigrazione non gestita con equilibrio ma affidata alle cooperative; f) retribuzioni statali da capogiro con evidente conflitto d'interessi; g) patrimonio artistico e culturale abbandonato all'incuria; h) commercio paritario con nazioni che usano la mano d'opera a mo' di schiavismo con ricaduta fallimentare sulla nostra industria manifatturiera; i) e la sanità... dove la mia mamma, colpita da ictus, ha atteso dodici ore al pronto soccorso per essere visitata... e questa è solo la ciliegina sulla torta!
Ora i partiti hanno riscoperto le coalizioni che hanno dimostrato già negli anni passati il fallimento; ma questo poco importa perché l'obiettivo primario di questa manovra non è quello di governare un Paese a pezzi, ma di battere "5 Stelle", senza tenere conto che sono già stati tutti battuti dal partito di maggioranza, quello dell'astensione che rivela, senza ombra di dubbio, il fallimento della democrazia parlamentare degenerata in partitocrazia, quest'ultima difesa purtroppo anche dalle più alte cariche dello Stato, compromesse anch'esse dal potere partitocratico.
Dio salvi l'Italia dai suoi carnefici!

Vincenzo Panzeca ha detto...

Premettendo che non ho mai votato "5 Stelle", a scanso di equivoci, né sono affiliato ad alcun partito o movimento, sostengo senza ombra di dubbio, che le analisi comparate e i tecnicismi impietosi sulla dottoressa Raggi dimenticano che:
1) per mezzo secolo Roma e l'Italia sono state governate da destra e sinistra, sotto le cui ali si sono maturate enormità e vergogne che per essere anche solo "aggiustate" non bastano almeno dieci anni;
2) che il guazzabuglio di leggi impossibili, contradditorie e insufficienti, firmate da incompetenti di professione, impedisce qualsiasi intervento serio per chi ha intenzione di lavorare con decisione ed efficacia. Vanno perfettamente in sintonia invece con chi vuole delinquere;
3) che i centri di potere (amministrativo, esecutivo, legislativo, giudiziario, operativo...) sono tutti nelle mani dei vecchi partiti di governo e di opposizione che fanno e faranno di tutto per impedire ai "5 Stelle" il rinnovamento politico che si sono proposti;
4) che i quotidiani, foraggiati dalle tasse dei contribuenti, nel timore di rimanere a secco, stanno e staranno con il fiato sul collo della dottoressa Raggi; infatti, mai la situazione romana, degenerata fino a "Mafia capitale", è stata sotto i riflettori dei mass media come oggi. Impossibile lavorare in quelle condizioni.
5) che ci si perde nei rigagnoli e si dimenticano di proposito, per nasconderle ad arte, le enormità in tutti i settori che siamo ormai abituati a patire: a) una giustizia decennale; b) una scuola a pezzi; c) un Meridione in mano alla malavita; d) tasse impossibili e suicide; e) immigrazione non gestita con equilibrio ma affidata alle cooperative; f) retribuzioni statali da capogiro con evidente conflitto d'interessi; g) patrimonio artistico e culturale abbandonato all'incuria; h) commercio paritario con nazioni che usano la mano d'opera a mo' di schiavismo con ricaduta fallimentare sulla nostra industria manifatturiera; i) e la sanità... dove la mia mamma, colpita da ictus, ha atteso dodici ore al pronto soccorso per essere visitata... e questa è solo la ciliegina sulla torta!
Ora i partiti hanno riscoperto le coalizioni che hanno dimostrato già negli anni passati il fallimento; ma questo poco importa perché l'obiettivo primario di questa manovra non è quello di governare un Paese a pezzi, ma di battere "5 Stelle", senza tenere conto che sono già stati tutti battuti dal partito di maggioranza, quello dell'astensione che rivela, senza ombra di dubbio, il fallimento della democrazia parlamentare degenerata in partitocrazia, quest'ultima difesa purtroppo anche dalle più alte cariche dello Stato, compromesse anch'esse dal potere partitocratico.
Dio salvi l'Italia dai suoi carnefici!

Anonimo ha detto...

@ Vincenzo Panzeca 9:42 PM Ma credi che gli altri siano così stupidi da non capire che sei un militante dei 5 Stalle che, sviando il discorso come sempre fate, perché così vi hanno indottrinato sul blog di Peppe, eviti di rispondere sull'argomento Raggi (che tu come un idiota hai pure il coraggio di nominare "Dott..sa Raggi", un po' come quando Gianroberto Casaleggio pretendeva di essere chiamato Dottore col diploma da perito informatico), tirando fuori un mucchio di argomenti inutili ed assolutamente off topic? Tanto, a parte voi irriducibili della pentasetta, i disastri grillini di Roma stanno sotto gli occhi di tutti i Romani, e specialmente dopo gli ultimi sviluppi giudiziari, tutti gli Italiani si stanno rendendo conto di chi siete veramente. Ovvero, peggio di quei partiti tradizionali che tanto menzioni e critichi.

Anonimo ha detto...

Si, Roma fa davvero schifo.
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1930581150498226&substory_index=0&id=1475592505997095

MARK 74 ha detto...

Perché questo disatro? Perché ci siamo merirati questo scempio? Roma sta decadendo in una spirale agonizzante mentre altre città si stanno ammodernando e si mostrano al passo sei tempi. Dovrebbe dimettersi la sindaca dopo avviso ricevuto oggi ....abbiamo bisogno di sindaci capaci con esperienza....nelle città amministrate da sindaci così i risultati si vedono..

Anonimo ha detto...

Va bene, esaurita l'ordinaria emissione di vomito de-cerebrale della propaganda, si torna alla realtà.
Come dimostra il caso consip, e come era stato dimostrato da numerose inchieste precedenti tutte violentemente insabbiate, il pd ha ereditato e ampliato dalla prima repubblica una rete criminale comprensiva di un "sistema informativo parallelo", con strutture istituzionali di vertice che lo tutelano da disamine giudiziarie, e stalker mediatici che impongono la menzogna ossessivamente strillata sulla realtà dimessamente evidente.
Di qui le fughe di notizie manipolate - palesi o in modalità bisignani - che passano impunite sui quotidiani moralizzatori, di qui la persecuzione contro i politici che si sottraggono anche solo in parte agli ordini. E gli ordini sono: immigrazione, privatizzazione, desovranizzazione.
Per cui la raggi, che pure probabilmente era del giro, ha commesso gravi infrazioni all'accarponamento.
Il caso consip dimostra come si applichino le tecniche mediatiche al mantenimento del potere. Evidenti, reiterati, dimostrati crimini del pd e della famiglia renzi si trasformano in accuse a chi li smaschera; la corruzione di un ministro si trasforma nella dismissione dell'amministratore denunciante; BELLO SI DICHIARA BRUTTO, E BRUTTO SI DICHIARA BELLO, e siccome sono tutti collusi, possono fare tutti finta che l'imperatore non sia nudo, che gli scemi siano ricercatori, che gli zoppi ballino, e che l'attività mafiosa ed eversiva a mezzo stampa non sia più un reato.

Anonimo ha detto...

Non vi dico, rendetevi conto che siete feccia, perché di essere feccia avete piena coscienza: per questo vi siete associati ab antiquo, e per questo disperatamente, ininterrottamente urlate, rubate, truffate, tradite, ammazzate, calunniate, ossia per difendere la debole, fragile, poco credibile facciata sociale che dovrebbe coprire a malapena l'identità di vili topi di fogna, come la libreria dipinta di briatore.
Semplicemente, rendetevi conto del fatto che il meccanismo è all'evidenza, e che siete patetici.
Non basta che vi diciate reciprocamente, pubblicamente, mediaticamente a vicenda "quanto sei bello quanto sei bravo" perché non si capisca che siete degli abusivi, e non basta che insolentiate chi è "disobbediente" per offendere chi vi umilia con la sua stessa esistenza.
Si capisce perfettamente che è solo la bile, l'invidia, la paura di essere rimandati nella discarica da cui vi hanno estratto, la stupidità di sentirsi contenti di essere letame rivestito di livrea, di godere di una mistificazione di cui tutti sono a conoscenza, invece di vergognarsi della sostanza di ciò che siete, che vi fa strepitare in continuazione contro chi minaccia i vostri teatrini fogno-sociali.
Un leccaculo che dirige un giornale o una rivista in materie per cui non ha alcuna conoscenza, non è un direttore di giornale o di rivista: è un leccaculo premiato per i servizi prestati.
E lo sanno tutti.
Hai voglia a gettare fango su coloro che la natura stessa ha posto sopra il vostro miserabile capo.
Un alfano resta un alfano, per quanti ministeri gli puoi conferire.

Anonimo ha detto...

Il sindaco era sì partito maluccio, con zingari, muraro, marra, occupazioni abusive e adesioni ai piani edili di caltagirone (e fino a lì vi piaceva perché garantiva continuità alla linea mafio-pd), ma poi è tornata su una linea accettabile e sicuramente non è responsabile dello sfascio portato da decenni di mafia partitica a Roma.
State solo cercando di uccidere moralmente una persona che non risponde in toto ai progettini di devastazione delle strutture pubbliche, per poi sostituirle qualche schifoso, di quelli che sono 24 ore su 24 al servizi della "causa" spartitoria, come il putrido zingaretti o il putrido sala.
Al quale poi farete ininterrottamente la standing ovation, per quanto brutto, ridicolo, sciocco, sfacciatamente ladro possa dimostrarsi, anzi, proprio per quello.
Buffoni, criminali, pazzi e soprattutto INVIDIOSI.

Anonimo ha detto...

vi elencano le infamie di marino, quelle di renzi, quelle di sala, le vostre vergogne? basta non rispondere e fare finta di niente.
e poi ricominciare da capo con le menzogne, senza posa, ossessivamente
"noi saremo anche monnezza, ma tanto siamo di più"
Questa più o meno è l'ideologia.

Anonimo ha detto...

…quando si dice un'analisi profonda e dettagliata

Anonimo ha detto...

Per dire, sul quotidiano Il giorno titolone denigratorio sulla raggi per il caso marra.
Peccato che ad amplificare l'incombenza giudiziaria del sindaco di Roma - una bazzecola rispetto ad anni di trame bancarie e appaltistico-mafiose del pd e del pdl - siano giornalisti al soldo di un ex [?] trafficante d'armi, che ai suoi dipendenti chiede servizi proporzionati all'antico [?] ruolo.
Ci vuole prudenza anche nell'arroganza giornalistica, altrimenti si finisce come marchetta, che dopo anni di concioni pedagogiche alla nazione, di calunnie, e di boicottaggi alle maggiori indagini, adesso suda freddo.

Anonimo ha detto...

QUESTA CITTÀ È STATA SPOLPOATA E MESSA IN MUTANDE PER SETTANTA ANNI DA COMUNISTI E DEMOCRISTIANI E ADESSO AVETE LA FACCIA TOSTA DI PARLARE MALE DELLA RAGGI AD UN ANNO DELLA SUA ELEZIONE.NON AVETE IL SENSO DELLA VERGOGNA.

Anonimo ha detto...

Premessa:
leggo ora sull'"Alto Adige", il quotidiano di Bolzano che a un ventenne è stata comminata una multa che può arrivare fino a mille euro, per aver imbrattato con delle scritte un cartello della ciclabile. Il giovane dovrá anche ripagare i costi della pulizia o sostituzione del cartello. La foto mostra il tipico cartello bolzanino con la rete ciclabile, sporcato da alcuni tag.
Notizia di oggi.
Un agente in borghese lo ha visto, lo ha fermato, lo ha multato. Il sindaco ha aggiunto che con le telecamere installate in vari punti della cittá, si può spesso risalire ai vandali.

GiÀ so che si dirá, si vabbé ma siamo a Bolzano. A Roma te menano, a Roma nun te pagano. E così via...

Per quanto riguarda la Raggi,non posso che concordare con il post. Però io sono molto preoccupato dalla rassegnazione e dal disinteresse dei romani. Sere fa, a casa di amici, si sono passate due ore a parlare di politica nazionale (Renzi, PD, M5S...) e quando ho chiesto come andassero le cose con l'amministrazione di casa, il discorso si è spento. Liquidato con il commento "siamo senza sindaco". Peró zero analisi. Pronti alla rivoluzione quando si parla di governo, muti quando si tratta di casa tua.

roberto itimor ha detto...

ma 3 - 2 anni fà dove eravate in svizzera che non vi accorgevate che ci stavano derubando - vedi mafia capitale e altro -- fammi fapere se i 5 stelle /Raggi hanno rubato come gli amministratori precedenti

Giovanni ha detto...

che pagina di peracottari che siete :D

Anonimo ha detto...

Sempre il solito commento/insulto, mai nel merito del problema! Le pagine del sindaco e assessori sono piene di questi insulti sempre uguali, di sedicenti grillini che non abitano a Roma! La città è in rovina c'è poco da insultare!

Anonimo ha detto...

Ma lo stipendio questa giunta lo sta percependo? Quindi non facendo nulla o meglio distruggendo la città, vedi salva bancarelle, stanno rubando come gli altri! Anzi peggio perché loro erano gli onesti! Aspetto ancora una diretta streaming di un consiglio comunale!

Anonimo ha detto...

io mi ricordo che marino per MOLTO MENO fu randellato in tutti i modi dai pentacretini ramanari muniti di striscioni e fumogeni.
che triste figura il sindaco di roma, specchio di una città in caduta libera

Anonimo ha detto...

Pentafessi prosecutori dei voti e dell'ideologia fascio-populista-cazzipropri che ha visto saccheggiare Roma dalle orde fameliche di bori criminali sotto i vessilli di

AleDanno

SACCHEGGIO di

AMA (devastata da parenti e delinquenti, sentenza definitiva del tribunale)
ATAC (devastata da parenti e delinquenti, sentenza definitiva del tribunale)
CARTELLONARI (devastata dal 2008 in poi, evidenza di Google map)
MUTANDARI e ABUSIVI di ogni licenza più o meno farlocca

MARINO aveva almeno provato ad arrestare questo scempio epocale.

Anonimo ha detto...

L'unica città al mondo dove sta diminuendo la differenziata.

Monnezza mon amour


“Dimettiti Ignazio Marino
Pè colpa tua s’attappa il tombino”
Gridava il pentafesso
come n’ ossesso
avido di potere senza freno a offese
teleguidato dal Casaleggio milanese.
Almeno col marziano eran temporali forti
ieri pe ddu gocce pe poco nun semo morti
e allora mò strillo puro io, basta co’ li torti
“Tojetemela da la vista ‘sta virginea raggi
Daje abbasta, fora da’sti paraggi
Nun vojo passà altri maggi
A scanzà monnezza e scarafaggi
Il mite e ricco turista smetterà i su’ viaggi
E nell’Urbe lurida non farà più passaggi.
I 5Strilli se son litigati già ‘ na dozzina d’assessori “saggi”
ma alle lerce strade nostre manco n‘par de lavaggi.
“Dimettiti bamboccio d’un grillino
Pe’inerzia tua s’attappa ancor di più il tombino”

Aline Sanchez ha detto...

Signore & signora
Per avere un prestito potete contattarlo per mail: josemicocera@gmail.com
Sono un finanziere particolare. Faccio prestiti tra privati alle persone in difficoltà finanziarie con dei condizioni semplici e determinate.
Offro un prestito che va di 2.000€ a 5.000.000€ con un tasso di 3% e con una garanzia ben studiata. Se avete progetti a realizzare o se siete in difficoltà finanziarie potete contattarlo per mail: josemicocera@gmail.com

Anonimo ha detto...

fammi fapere se i 5 stelle /Raggi hanno rubato come gli amministratori precedenti

questo ce lo faranno sapere i giudici, ma io credo di no, almeno per ora. il punto però è un altro : qui si dice che sono degli incapaci a governare, che roma è abbandonata a se stessa, che decoro, trasporto e immondizia sono esattamente come prima se non peggio di prima. il non rubare non c'entra assolutamente niente

Anonimo ha detto...

tutte le isole pedonali so0no piene di macchine, del servizio rimozioni ancora nessuna traccia, i controllori sui bus sono sempre rarissimi mentre ristoranti, bar e negozi in centro continuano a mettere i sacchi della spazzatura in mezzo alla strada e negli angoli di marciapiede perché questo ancora permette e tollera un servizio di raccolta rifiuti indegno di una città d'arte. E hanno il coraggio di fare una conferenza stampa in cui parlano di una svolta impressa alla città nel primo anno di mandato ! Era più degno e intelligente tacere...

Anonimo ha detto...

Pentafessi
anno 2017 ennesimo sacco di Roma,

un misto di incapacità e avidità di potere lascia più (o meno) consapevolmente lo spazio di manovra alla votante peggior feccia abusiva incivile orgogliosa di esserlo mutandara cartellonara mafiosetta cazzipropri massacra civiltà

come o peggio del 390 a.C (Brenno e i suoi Gallo-Celti)
come o peggio del 410 (Alarico e i suoi Visigoti)
come o peggio del 455 (Genserico e i suoi Vandali)
come o peggio del 472 (Ricimero e i suoi Svevi-Goti)
come o peggio del 550 (Totila e i suoi Ostrogoti)
come o peggio dell'846 (Saraceni)
come e peggio del 1084 (Roberto il Guiscardo e i suoi Normanni)
come o peggio del 1413 (Ladislao I d'Angiò-Durazzo e i suoi Napoletani)
come o peggio del 1527 (Carlo V d'Asburgo e Spagna e i suoi Lanzichenecchi)

come e peggio del 2008-13 (Barbari Alamanni e truppe scelte di mutandari, cartellonari, palazzinari, parenti vari in Atac-Ama )
Pentafessi NE EREDITANO VOTI E METODI e nel 2017….

Anonimo ha detto...

lamentarsi serve a poco, ma perchè le opposizioni non organizzano qualche cosa di eclatante? si sono adeguate anche loro?

Anonimo ha detto...

Forse i malati mentali del sacro blog, che oltre a ripetere i soliti due-tre slogan ("e il PD? e Buzzi? e mafia capitale? e il babbo di Renzi?") e i loro insulti da psicoritardati rivoltati al contrario rispetto alla realtà naturale dei fatti ("eh ma co noi nun se magna più"; "rosiconi"; "ve scoppia la bile"; "Sala, Zingaretti e tutti i governanti so' invidiosi della Raggi" e tutto il seguito di cazzate che neanche un minorato avrebbe il coraggio di dire), pedissequamente ripetuti su ogni commento di ogni blog del web, hanno dimenticato quanto fecero i militanti della setta grillina contro Marino solo per uno scontrino (assalto sotto il Campidoglio, lancio di fumogeni, gesto delle manette ecc.) E se dopo un anno di sfascio totale della città grazie al governo della Raggi e dei cinque stelle hanno ancora il coraggio di fare interventi non solo sullo stato deprimente e decadente di Roma, ma anche sulle cause giudiziarie che puntualmente si sono abbattute su di loro, vuol dire che per i "non idonei" alla societa' civile non bastano i servizi sociali.

cacciamolaraggi ha detto...

per 1,37
le opposizioni pensano a compartimenti chiusi, se pensassero veramente a roma si unirebbero contro questa amministrazione di disgraziati per organizzare qualcosa di incisivo, chissà quante persone chiamate da tutti i partiti si unirebbero per manifestare contro la raggi?

Anonimo ha detto...

le opposizioni unite darebbero una inconsueta impressione di credibilità e sai che batosta per il M5S\a livello nazionale-
ma è pura utopia

Anonimo ha detto...

2,02
io con fratelli d'italia non c'entro niente, ma di fianco a loro contro questi incapaci ci sarei

Anonimo ha detto...

le opposizioni pensano a compartimenti chiusi, se pensassero veramente a roma si unirebbero contro questa amministrazione di disgraziati per organizzare qualcosa di incisivo

hai ragione, però se pensi che le opposizioni sono le ex maggioranze che hanno (s)governato fino a ieri ti rendi conto che di incisivo da loro non può nascere niente, se non la moglie di Franceschini prossima candidata sindaco.
Secondo me bisogna proprio inventarsi qualcosa di nuovo, con gente e programmi totalmente nuovi

Anonimo ha detto...

chiamiamo l'ex sindaco di new york Bloomberg e offriamogli di rimettere in sesto la città. E' vecchio ma pare mille volte più giovane della Raggi

Anonimo ha detto...

2:09

ma coi piccoli fratelli di AleDanno ..oops, Italia i Pentafessi c'entrano e come !.

Stesso coattume beceroqualunquista antiStato a parole
- saccheggiaStato procazzimiei nei fatti.

E il presidente e gli assessori pentafessi dimessisi dall'VIII municipio dove sono confluiti, sennò?

Anonimo ha detto...

Dopo aver letto il passaggio della non corruzione del piano Marshall ho smesso di leggere...articolo da 4 soldi

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, qui potete leggere e ascoltare cosa si è fatto a Roma in questo primo anno: http://www.beppegrillo.it/m/2017/06/un_anno_e_romarinasce.html

Anonimo ha detto...

Ciao 4.46 pm, peggio per teche ancora leggevi quello che scrivono qui su questo sito! Credo che dopo l'articolo che dice che a Roma non ci sono tanti immigrati abbiano smesso di leggerlo pure i dementi, infatti sono sempre i soliti a commentare, tipo il troll che ogni due righe dice "pentafessi" ai romani

Anonimo ha detto...

E perché un blog di un privato cittadino genovese parla di ciò che è stato fatto a Roma nell'ultimo anno? Cliccando il suddetto cittadino si arricchisce con la pubblicità! Io vivo a Roma e mi rendo conto di quello che è stato fatto, praticamente nulla, anzi no il salva bancarelle, preparata una mega colata di cemento a Tor di Valle, Torri Ligini abbandonate, idem mercati generali. Mi dispiace per le tante occasioni perse di questa giunta, comunque mancano quattro anni, staremo a vedere. Dei predecessori manca da inaugurare la stazione San Giovanni della C e parte il cantiere per la stazione Pigneto MC, poi basta.

Anonimo ha detto...

In primis parla Raggi Virginia. Poi perché prima che genovese è italiano e Roma oltre a far parte geograficamente del paese ne è la porta d'accesso. 2. La pubblicità è legale, rubare no

Anonimo ha detto...

Le pecore si contano al cancello.punto e basta

Anonimo ha detto...

Mi e' bastato leggere il punto 2 per capire che capoccia assurda che vi guida

Anonimo ha detto...

In primis un sindaco comunica cosa fa sul sito ufficiale del comune, in secundis tu vota vi Berlusconi e ora voti Raggi, quindi di cosa vogliamo parlare?

Anonimo ha detto...

Mai votato per quel vecchietto lì! Appena scese "in campo" nel lontano '94 ero piccolo e già mi sapeva di pagliaccio.. Peccato poi si sia rivelato uno di quei pagliacci dei film horror, avendo praticamente dato alla mafia tutto (alemanno era un suo uomo) e trasformato in latrina l'Italia. Raggi fa parte di un'autogestione da parte di cittadini di livello socio-culturale non basso (romano medio ahimè) e ritengo quasi una fortuna averla, ed è l'unica cosa per cui ringrazio Alemanno.. aver sveltito il sacco di Roma, in modo che i vecchi che guardavao la TV e pensavano "tanto son tutti uguali" son stati tutti a casa e a votare ci son andati i giovani informati dal web

Anonimo ha detto...

E in terzis era una conferenza stampa ufficiale! Esci dalla tua cameretta!! Vai a conoscere il mondo che hai intorno!

Anonimo ha detto...

Ma bravi ma dove siete stati per 10 anni a commentare le pippe? Di che vi lamentate?tenete pulita la vostra città

Riccardo Gilli ha detto...

tragica ma eccellente sintesi. Personalmente ritengo auspicabile, vista la palese incompetenza, l'immobilismo e la restaurazione delle vecchie logiche spartitorie e consociativistiche, che l'attuale giunta rassegni le dimissioni e Roma venga, in attesa di sollecite nuove elezioni, amministrata da un commissario capace.

Anonimo ha detto...

Sì te piacerebbe. Commissariamo tutte le cose che vanno bene, non sia mai che ci sfugga il tonno dalla rete. Peccato che in democrazia, finché dura, la mistificazione mediatica e i sondaggi a pagamento non incrinino la realtà, ossia il volere degli elettori. La raggi sta andando benissimo, piace tantissimo perché non spende i soldi pubblici in sciocchezze e non riempie le strade di cantieri, e sarà certamente rieletta, alla faccia vostra.
Adesso in parlamento ventilano l'ipotesi che macron, il signor nessuno trasformato in napoleone dalla propaganda, intervenga a commissariare l'Italia.
La prevista occupazione pacifica da parte di francia e germania.
Rendetevi conto di cosa sta facendo il governo "europeista", e per conto di chi, e sempre con lo stesso metodo: una gran falsa cagnara che condiziona le scelte politiche.
Giustificando il commissariamento con un debito pubblico caricato proprio dagli immigrati che continuano a importare, e dalle dismissioni delle aziende strategiche.
E il disastro sarebbe la raggi.
Va bè.

santifichiamolaraggi ha detto...

ma non facevi prima a dire "è colpa del pd"?

santifichiamolaraggi ha detto...

riccardo grilli
quante sono le possibilità che la raggi si dimetta?
dovrebbe cercarsi un lavoro e tornare a prendere 1000 euro al mese contro i 10000 che prende adesso
e poi, scusa, ha appena detto che le cose stanno andando molto bene (si è dtata 7,5)
credimi questi sono più attaccati alle poltrone di tutti gli altri

Anonimo ha detto...

ah lo rifaresti pure, di votare la Raggi?
allora te la meriti.
ammettere di aver sbagliato e' sintomo di intelligenza.
mettere in fila centomila sacrosante ragioni per aver sbagliato senza trarne le logiche conseguenze, no.

santifichiamolaraggi ha detto...

per 11,05
è appunto per questo che continuerà a votare per quelli
ma la domanda giusta è "intelligenza e M%S sono compatibili?

Anonimo ha detto...

e cmq non dimentichiamoci di dare la colpa al pd ogni tanto, non serve a niente ma per tanti è l'unica soddisfazione

santifichiamolaraggi ha detto...

raggi santa subito, facciamo una petizione sul blog

wivalaraggi ha detto...

chi è quella mora che si fa toccare il culo da un centurione?
sembra la raggi, cosa non si farebbe per qualche voto in più!!

Anonimo ha detto...

Pentafessi non sono i romani, ma quella solita, orida parte erede e prosecutrice dei voti e dell'ideologia fascio-populista-cazzipropri che ha visto saccheggiare Roma dalle orde fameliche di bori criminali sotto i vessilli di AleDanno.

Pentafesso, invece di dare del Troll a chi ti dimostra la tua squallida inutilità degenerata nella connivenza, rispondi con fatti, se mai riesci a far rifunzionare quei due neuroni rimasti (hai ragione pure te, golpa dei vaccini e delle scie ghimighe)


palomar ha detto...

Ma sei serio? Io faccio la raccolta differenziata perché la trovo giusta, non per paura delle multe. Quando prendo sul bus pago il biglietto perché sto usufruendo di un servizio (purtroppo a Roma pessimo) e non per paura della multa! Le ultime amministrazioni ci stanno mettendo del loro, ma anche i romani potrebbero fare di più per la loro città! E invece sembra che a loro vada bene, che con la scusa dell'amministrazione incompetente possano fare ciò che vogliono...

santifichiamolaraggi ha detto...

sì, è vero, la colpa è dei vaccini

santifichiamolaraggi ha detto...

per 4,17,
certamente, ma è facile per te che sei furbo

Anonimo ha detto...

Pentafesso

5Strilli

Mò Vi Mento

AleDanno

sono splendide creazioni verbali che sintetizzano l'orrore.

Molto comode e pratiche nei dialoghi, vengono oggi abbondantemente usate nel linguaggio corrente.

Lode imperitura al loro creatore.

giuliogrande ha detto...

A parte il fatto che ha cacciato tutti i ladroni ha saldato tutti i vecchi debiti comunali sta ridisegnando tutte le strade di Roma stanno combattendo con la regione per avere i soldi che servono a Roma capitale sta riorganizzando la nettezza urbana sta rifacendo tutte le gare fasulle gestite dai vecchi sindaci ladroni e tante altre cose che nessuno ti dice perché le tv e i giornali sono comprati dalla sinistra se togliamo questi poche cose non ha fatto nulla..... http://lavorigiuntaraggi.altervista.org

santifichiamolaraggi ha detto...

a natale daràa tutti una bamolina con la faccia di grillo

il medico dei matti ha detto...

sù sù giulioggrande
vedrai che poi ti passa

Anonimo ha detto...

Dai ma che troll! Ha saldato i vecchi debiti? Non se ne può occupare c'è la gestione commissariale per il debito! Non sta ridisegnando nessuna strada, le gare d'appalto non sono state ancora chiuse. Non sta combattendo con la Regione, amplieranno l'inceneritore di Colleferro, Raggi e Zingaretti sono già d'accordo, si informi per favore.

fabrizio caciuffo ha detto...

Buongiorno a tutti,

IOSEGNALO funziona l'ho usato più volte e sempre ho avuto pronto riscontro.

Già migliaia di cose non funzionano, non mettiamone in mezzo anche altre.

Fabrizio

Anonimo ha detto...

Pentafessi
5Strilli
Mò Vi Mento

Aggiungerei
GRULLINI,

molto usato, anche se, in effetti, è meno efficace e un po' troppo bonario rispetto al sinonimo

PENTAFESSI

Anonimo ha detto...

Roberta Lombardi governatrice del Lazio!

Paolo Ferraro ha detto...

Matteo Gatti
5 ore fa ·
C'è ragione da vendere in queste pagine.
Uno spaccato (uno dei tanti) di storia contemporanea si potrebbe dire.
Ma la verità in fondo non interessa se passa davanti agli interessi dei pochi. Solo quando tocca gli altri noi italiani siamo capacissimi di giudicare.
Eppure questa vicenda si presta perfettamente a spiegare gli anni delle strategie della tensione, i tanti bambini scomparsi, i traffici di droga con coinvolgimenti autorevolissimi, le sperimentazioni farmaceutiche del basso Lazio, le fratellanze e i tanti silenzi di uomini che oggi siedono in prestigiosissimi troni di potere.
Spiega come il diritto, che è fondamento di una società civile, venga usato strumentalmente per fini altri.
Spiega le leggi sulle case famiglia, l'uso invertito della psichiatria per modificare la percezione dei fatti e analizza un percorso che, in maniera subdola e strisciante è diventato golpe scientifico. Definito così per la meticolosità con la quale è attuato oggi, per i mezzi (economici e di conoscenza) usati e per la loro incidenza nelle posizioni cardine dello Stato.
Ci spiega le olgettine e l'uso diffuso del porno, così come ci spiega cosa accade al forteto..... spiega molto di più....
Allora un amico in questi giorni mi diceva: a ma Ferraro scrive difficile..... caro amico, cosa trovi di difficile nel guardare un video dove un uomo con le palle ti spiega cosa accade in Italia dietro le quinte? Forse difficile è pensare di essere rimasti a logiche ormai superate? La grandediscovery dal 2011 ha già anticipato molte teorie ingenue che poi han dovuto essere messe in campo per confondere la tua percezione della realtà.
I complottisti ignoranti e quelli invece pagati o pressati per far circolare false notizie a mo di depistaggio.
Tutto questo non è solo storia reale, ma provato, analizzato e contestualizzato. Ora è solo la tua pigrizia e le difficoltà di rendersi conto quanto sia fonda la tana del bianconiglio che ti frena.
Perché non ti aiuterà inneggiare il fascio, o il pugno chiuso quando ti viene spiegata la pericolosa TRASVERSALITÀ di queste logiche. Le infiltrazioni di personaggi in ambienti e loro contaminazioni.
Allora, solo alla coscienza del singolo spetta farsi le domande giuste e trovare da se le logiche e semplicissime implicazioni. http://www.grandediscovery.it/la-grandediscovery1/

Anonimo ha detto...

Senti Tonelli non rompere: che la Raggi puzzasse si sentiva lontano un miglio già prima delle elezioni. Chi la sosteneva?
1) Pizzardoni 2) Tassinari 3) Ambulanti 4) Dipendenti ATAC
Ci voleva la sfera di cristallo per capire come sarebbero finite le cose?

Ora sono buoni tutti a pontificare.

Anonimo ha detto...

Una cosa utile dovevi fare l'anno scorso, una sola: fare campagna contro questi cialtroni. Non l'hai fatto.
Da allora seguirti non serve a niente.

Anonimo ha detto...

Vai a leccare il culo a Buzzi e Carminati, ti meritavi la Roma di Mafia capitale.

Anonimo ha detto...

Il Blog più indecente, falso, bugiardo, parziale del mondo. La versione digitale di Otto e Mezzo della Gruber. Se Roma fa schifo è anche per merito (?) di questo sito monnezza e dei suoi affezionati lettori. Dal primo nano secondo del suo mandato la Raggi ha subìto un bombardamento a 360°; destra, sinistra, estrema sinistra e fascisti, la stampa e le tv, tutti uniti, uno schieramento di forze che se fosse esistito negli anni precedenti oggi i 5 stelle neanche esisterebbero e Roma non farebbe schifo e soprattutto non esisterebbe neanche questa volgare accozzaglia di sedicenti giornalisti. L'Italia e l'italiano medio non sono pronti per una forza politica che non ruba e che non ha condannati, siamo (siete) fatti così, siamo un paese che ha 4 mafie (quattro), il livello più alto di corruzione a livello mondiale, è dunque inaccettabile che una forza che parla di onestà, di lotta alla mazzette, agli sprechi di denaro pubblico. Siamo (siete) fatti così, ci lamentiamo della nostra (vostra) classe politica e poi alla fine chi riesce dal sepolcro? Ma Silvio Berlusconi, e chi se no? E questo è quello che l'Italia si merita.

Anonimo ha detto...

Anonimo 10:41pm ma voi grillini non ce la fate a rispondere nel merito? Gli insulti poi sono sempre uguali, Casaleggio e Beppe vi dicono di rispondere sempre allo stesso modo? Voi che insultate ma chi avete votato prima dei 5stelle? Sicuro Berlusconi, allora cosa parlate a fare!

Anonimo ha detto...

Bah a me dispiace che una forza nuova come i 5stelle, si comportano come la vecchia politica! Posso essere d'accordo sull'accanimento mediatico, lo stesso però che 5stelle avevano riservato a Marino! Il problema è che dopo un anno nulla è cambiato, non dico nella città, che è ovvio in un anno non riesci nemmeno a chiudere una gara, non è cambiato il modo di fare politica! Questa giunta è uguale alle altre, solito poltronificio, aiuto ai poteri forti, vedi bancarelle e Tor di Valle, annuncite di aver fatto cose non vere, intestarsi i meriti degli altri vedi metro C. Ecco anche non essendo un loro elettore mi sarei aspettato un cambio di passo nel fare politica! Questo è il vero problema, sono come gli altri!

Anonimo ha detto...

.

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE. AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.

HAI BISOGNO DI UN PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito facile, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti






































































.

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE. AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.

HAI BISOGNO DI UN PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito facile, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti




































































.

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE. AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.

HAI BISOGNO DI UN PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito facile, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti

Anonimo ha detto...

ma coi piccoli fratelli di AleDanno ..oops, Italia i Pentafessi c'entrano e come !.

Stesso coattume beceroqualunquista antiStato a parole
- saccheggiaStato procazzimiei nei fatti.

E il presidente e gli assessori pentafessi dimessisi dall'VIII municipio dove sono confluiti, sennò?

Theresa williams ha detto...







Ciao, sono Theresa Williams. Dopo anni di rapporti con Anderson, mi ha interrotto, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto era inutile, lo volevo tornare così a causa dell'amore che ho per lui, Gli ho pregato con tutto, ho fatto delle promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e lei ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un incantesimo che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro ma sono il tipo che non credeva mai in magia, non avevo altra scelta che provarlo Inviò il cinguettino e mi disse che non c'era nessun problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, lancia l'incantesimo e, sorprendentemente, nel secondo giorno, era alle 16.00. Il mio ex mi ha chiamato, sono stato così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è accaduto che voleva tornare a lui, che mi ama tanto. Sono stato così felice e sono andato a lui che è stato come abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente felicemente. Da allora, ho promesso che chiunque conosco che abbia un problema di relazione, sarei d'aiuto a tale persona, facendogli riferimento a lui o lei all'unico vero e potente cronometro che mi ha aiutato con il mio problema. Email: drogunduspellcaster@gmail.com potrai inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nel tuo rapporto o in qualsiasi altro caso.

1) Incantesimi d'amore
2) Incantesimi Lost Love
3) Divorzio Incantesimi
4) Incantesimi di matrimonio
5) Incantesimo legante.
6) Incantesimi di rottura
7) Sfilare un Amato passato
8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / Lotteria incantesimo
9) vogliono soddisfare il tuo amante
Contattare questo grande uomo se hai problemi per una soluzione duratura
Tramite drogunduspellcaster@gmail.com






Anonimo ha detto...

e tirittiti......

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

BASTARDO RICICLA SOLDI MAFIOSI ANGELO LIETTI DI BANCA MEDIOLANUM (MAFIOLANUM, NDRANGOLANUM, CAMORRANUM, NAZISTANUM)! TENEVA I RAPPORTI CON GLI IMPRENDITORI MAFIOSI E KILLER FRANCESCO ZUMMO ED IGNAZIO ZUMMO! AI TEMPI DELL'ARRESTO DEL VERME PAOLO SCIUME'!!
IL TUTTO IN CONNESSIONE COL RAZZISTA, KU KLUK KLANISTA, MAFIOSO, MEGA RICICLA CASH MAFIOSO, LADRO, TRUFFATORE, PEDERASTA, CORROTTISSIMO, SEMPRE FALSO, ESTORTORE DI SOLDI, MEGA STALKER SU INTERNET, GIA' 3 VOLTE IN CARCERE, CACCIATO A SBERLE DA CITIBANK, INDAGATO DA 7 PROCURE ITALIANE E DALLA PROCURA DI LUGANO, MEGA MULTATO DALLA CONSOB, ORGANIZZANTE L'OMIDICIO DI DAVID ROSSI DI MONTE PASCHI: PAOLO BARRAI NATO A MILANO IL 28.6.1965!

1


E, BEN APPUNTO, A PROPOSITO DEL NOTO NAZIRAZZISTA, KU KLUK KLANISTA, MAFIOSO, MEGA RICICLA CASH MAFIOSO, LADRO, TRUFFATORE, CORROTTISSIMO, SEMPRE FALSO, ESTORTORE DI MAZZETTE, TERRORISTA DI ESTREMISSIMA DESTRA, MEGA STALKER SU INTERNET, GIA' 3 VOLTE IN CARCERE, CACCIATO A SBERLE DA CITIBANK, INDAGATO DA 7 PROCURE ITALIANE E DALLA PROCURA DI LUGANO, MEGA MULTATO DALLA CONSOB, ORGANIZZANTE L'OMIDICIO DI DAVID ROSSI DI MONTE PASCHI: PAOLO BARRAI, NATO A MILANO IL 28.6.1965. DI CRIMINALISSIMA WMO SA PANAMA, CRIMINALISSIMA WMO SAGL LUGANO, CRIMINALISSIMA WORLD MAN OPPORTUNITIES LUGANO (WORLD MAN OPPORTUNITIES FOR MAFIA MONEY LAUNDERING, OBVIOUSLY SPEAKING), CRIMINALISSIMA BLOCKCHAIN INVEST LUGANO, CRIMINALISSIMA BIGBIT LUGANO, CRIMINALISSIMA BSI ITALIA SRL DI VIA SOCRATE 16 MILANO (DI SUO PADRE, NOTO MEGA RICICLA SOLDI DI COSA NOSTRA E NDRANGHETA, NONCHE' NOTISSIMO PEDERASTA: VINCENZO BARRAI NATO A MILANO IL 3.5.1938)!!!!!!

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

2
E' DAVVERO DA ARRESTARE SUBITO ( PRIMA CHE FACCIA AMMAZZARE ANCORA), IL TERRORISTA NAZISTA ED ASSASSINO, PAOLO BARRAI, NATO A MILANO IL 28.6.1965. NONCHE' MEGA RICICLA SOLDI MAFIOSI E POLITI-C-RIMINALI, OSSIA FRUTTO DI MEGA RUBERIE E MEGA MAZZETTE, RICEVUTE DA LEGA LADRONA E STRAGISTA SPAPPOLA MAGISTRATI, NONCHE', TANTO QUANTO, NAZIFASCISTA DITTATORE E PEDOFILO: SILVIO BERLUSCONI! DICEVO, E' DAVVERO DA ARRESTARE UNA QUARTA VOLTA, E SUBITO, IL TERRORISTA NAZISTA ED ASSASSINO, PAOLO BARRAI. NON PER NIENTE, GIA' STATO IN GALERA 3 VOLTE. OPINIONI TUTTE TERRIFICANTI SU DI LUI! MEGA TRUFFATORE E MEGA RICICLA CASH ASSASSINO VIA CRIMINALISSIMA BLOCKCHAIN INVEST O VIA CRIMINALISSIMA BLOCKCHAININVEST CHE SIA, OLTRE CHE VIA CRIMINALISSIMA WMO SAGL LUGANO, CRIMINALISSIMA WORLD MAN OPPORTUNITIES LUGANO, CRIMINALISSIMA WMO SA PANAMA E CRIMINALISSIMA BSI ITALIA SRL DI VIA SOCRATE 26 MILANO! NOTO PEDOFIL-O-MOSESSUALE SODOMIZZA BAMBINI E RAGAZZINI! CACCIATO DA CITIBANK A SBERLE, PER MEGA FRODI CHE LI FACEVA! SBAGLIA SEMPRE IN BORSA! AZZERA I RISPARMI DI CENTINAIA E CENTINAIA DI PERSONE! FALSO&LADRO&TRUFFATORE! DIFFAMA SUL WEB A FINI NAZIRAZZISTI! FONDATORE DEI NUOVI MEGASSASSINI TERRORISTI DI ESTREMISSIMA DESTRA: "NUOVI NAR"! FONDATORE DEL, PROSSIMAMENTE, DI FREQUENTE, OMICIDA: KU KLUK KLAN PADANO! CONDANNATO AL CARCERE A MILANO ED IN BRASILE ( 8 ANNI E PURE PER PEDERASTIA OMOSESSUALE, RIPETO, PURE PER PEDERASTIA OMOSESSUALE)! MULTATO DA CONSOB 70.000 €! DESTABILIZZA L'ITALIA PER FILO NAZISTI SERVIZI SEGRETI SVIZZERI ( ITALIA, DICEVAMO, DA 30 ANNI, GIUSTISSIMAMENTE, NAZIONE SCHIFATA IN TUTTO IL MONDO, IN QUANTO FASCIOMAFIOSA DITTATURA DI BERLUSCONIA.. NON PER NIENTE, TUTTE LE PIU' GRANDI INDUSTRIE, IN ITALIA DA SECOLI, DALLA TIRANNIASSASSINA DI BERLUSCONIA SON SCAPPATE, VEDI FIAT, PIRELLI, LUXOTTICA, MERLONI E MIGLIAIA E MIGLIAIA DI ALTRE... E CHE SIA CHIARO, PLS, CHE IDDIO BENEDICA I GRANDI PM CHE NON SOPPORTANTO IL CANCRO DEL MONDO INTERO, SILVIO BERLUSCONI, COME HENRY WOODCOCK, ILDA BOCASSINI E CHIUNQUE ALTRO DI QUESTA AMMIREVOLISSIMA CATEGORIA)! FA CRIMINI SU CRIMINI E NAZI-ST-ALKING, SU INTERNET, SU ORDINE DEI PUZZONI CRIMINALISSIM SILVIO BERLUSCONI, PAOLO BERLUSCONI ED UBALDO LIVOLSI DI FININVEST ( CHE DA ANNI FANNO GLI ADOLPH HITLER MISTI AD AL CAPONE, DEL WEB, ANCHE, MA DI CERTO, NON SOLO, CON QUEL VERME SCHIFOSAMENTE TERRORISTA DI GIULIO OCCHIONERO). INNEGGIANTE ALLO SPAPPOLAMENTO DI MAGISTRATI SCOMODI "COME BERLUSCONI GRANDISSIMAMENTE FECE CON FALCONE E BORSELLINO"! PAROLE SUE, DETTE SPESSISSIMO! ORGANIZZANTE OMICIDIO DI DAVID ROSSI DI MONTE PASCHI!
Ho tantissimo da scrivere sul gia' 3 volte finito in galera, accertatissimo pedofilo omosessuale, ladro, truffatore, sempre falso, nazi-st-alker, mandante di omicidi ( spesso, ma non sempre, mascherati da finti incidenti, malori o "suicidate"... come quando fece ammazzare David Rossi di Monte Paschi, ma ne scrivero' in dettagli molto presto), mega ricicla soldi mafiosi e/o politico-criminali (piu' tanto di orrido altro), arrestato gia' 3 volte, Paolo Barrai, nato a Milano il 28.6.1965 e gia' residente a Milano in Via Ippodromo 105! Come presto meglio sottolineeremo, multato dalla Consob ben 70.000 euro!
http://www.consob.it/main/documenti/hide/afflittivi/pec/mercati/2013/d18579.htm
http://www.bluerating.com/banche-e-reti/33345/qmultaq-da-70mila-euro-per-un-ex-promotore-che-ha-violato-gli-obblighi-informativi
http://www.advisoronline.it/albo/consob/22190-consob-sanziona-a-raffica.action
http://www.maidireborsa.it/showthread.php?27302-Paolo-Barrai-di-Mercato-Libero-sanzionato-dalla-Consob

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

3
Ho tantissimo da scrivere su sto Renato Vallanzasca ( in quanto ad indole malavitosa) misto ad Ugo Fantozzi ( in quanto ad essere il piu' grande ciula, perdente, cane in Borsa, brucia risparmi di tutti e sempre, sia esso su azioni, criptovalute, valute, obbligazioni, materie prime, case, diamanti, oro fisico, qualsiasi tipo di investimento... con la differenza che Ugo Fantozzi era simpatico e per bene a sua nettissima differenza) della finanza piu' filo mafiosa e ricicla soldi mafiosi che esista. In criminalissima Fineco, con arrogantissimo e delinquente promotore finanziario Luca Morelli (o arrogantissimo e delinquente promotore finanziario Luca Giovanni Morelli che sia).
https://it.linkedin.com/in/luca-morelli-4210321a
Attraverso lo schifoso massone satanista, nonche' nazista e membro assassino di Cosa Nostra, Gregorio Chiparo di Londra, zona Willesden and Brent
https://uk.linkedin.com/in/gregorio-chiparo-76652230
Attraverso il pezzo di merda, promotore finanziario tutt'uno con la Ndrangheta, noto pedofilo Rocco Tripodi di Parma.
http://www.misterimprese.it/emilia-romagna/parma/parma/consulenza-finanziaria-e-commerciale/984184.html
Unitissimo agli assassini Massimo Colosimo e Antonio Bianco della sanguinarissima cosca dei Trapasso.
http://parma.repubblica.it/cronaca/2016/11/29/news/_ndrangheta_maxioperazione_contro_cosca_3_arresti_a_parma-153088843/
Oltre a lavare cash assassino ed essere noto pederasta, il criminamissimo promotore finanziario di Parma, Rocco Tripodi, e' un bastardo nazista, proprio come Paolo Barrai. Ciuccia i cazzi dei massoni Hitleriani di Casa Pound. Anche questo provabilissimo.
https://www.facebook.com/Rocco-Tripodi-1537588826544365/
Non solo nel Parmense ma anche a Bolzano. A Bolzano in quanto e' tutt'uno anche con la nota lavatrice finanziaria di soldi della cosca immensamente assassina dei Pesce. Ossia Claudio Lucia a cui hanno effettuato un importante sequestro in Austria
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/27/ndrangheta-la-cosca-investe-in-austria-sequestrata-villa-al-tesoriere-del-clan-pesce/1627159/
L'avanzo di galera Paolo Barrai, lava cash assassino a gogo anche in Credit Suisse. Attraverso porco puzzolente, amatissimo sia da Cosa Nostra, che dalla Camorra, che dalla Ndrangheta ( per malavitosi riciclaggi di cash killer che fa a lor pro): Aldo Acquistapace, ben appunto, di Credit Suisse.
https://it.linkedin.com/in/aldo-acquistapace-3561428
Residente in Via Lipari 7 a Milano, come anche in via Savona 23 a Milano e nato a Milano l'8.6.1960 ( fratello di criminalissimo Marco Acquistapace di Londra, presso Synergy Global Management Limited,
http://www.synglobal.com/lasocieta.html
un altro mega pezzo di merda super riciclante soldi mafiosi provenienti da killer di Puglia, Sicilia, Calabria, Campania, ma anche di Colombia, Romania ed Albania... da anni ed anni al centro di centinaia e centinaia di scandali, truffe e ruberie di ogni..
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/bat/587924/quel-panfilo-da-sogno-inguaia-limprenditore.html
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/notizie/cronaca/2013/20-giugno-2013/soldi-fisco-finiti-uno-yacht-lussoa-processo-evasione-11-milioni-2221769688150.shtml
https://www.barlettaviva.it/notizie/operazione-off-shore-rinviati-a-giudizio-imprenditore-edile-e-commercialista-barlettano/
http://www.brindisireport.it/economia/aerotecsys-unoperazione-contestata.html
... ovviamente, scandali, truffe e ruberie tutte targate, ^neopiduistissimamente^, ^ occultissimamente^, fasciomafioso, stragista spappola magistrati, depravato lecca fighe di zoccole 14 enni marocchine: Silvio Berlusconi).
Lava, lava e stra lava cash mafioso In malavitosissima Banca Simetica di Via Costantino Crosa, 3c - 13900 BIELLA, dei porci mega ricicla soldi mafiosi PierLuigi Barbera e Giorgio Mello Rella.
http://www.bancasimetica.it/news.php

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

4
Mega ricicla cash assassino, di Mafia, Camorra, Ndrangheta, Sacra Corona Unita, in malavitosissima Banca Mediolanum dei banchieri criminalissimi Carlo Secchi ( puzzone schifoso, sempre a tramare a morte, via Trilaterale) Oscar di Montigny, Ennio Doris, Massimo Doris e Giovanni Pirovano!
http://www.mediolanum.com/ITA/12231_profili-manageriali.html
In malavitosissima IwBank delle merde criminalissime Massimo Capuano ed Andrea Pennacchia!
https://www.iwbank.it/governance
in malavitosissima Arner Bank Lugano dei colletti lerci stile "topi di fogna" Giovanni Schraemli, Gabriele Gandolfi e Roland Müller-Ineichen.
http://www.arnerbank.ch/?view=2242
In malavitosissima BancaStato Lugano dei verminosi delinquenti Bernardino Bulla, Fabrizio CieslakiewicZ, Daniele Albisetti e Claudio Genasci!
https://www.bancastato.ch/bancastato/chi-siamo/Corporate-Governance/Direzione-generale.html.
Attraverso criminalissima Tax and Finance Lugano, di quel porco schifoso, lurido, puzzone, mega ricicla cash mafioso che e' Gerardo Segat ( a cui era unito, un altro porco schifoso, lurido, puzzone, mega ricicla cash mafioso, Andrea Baroni, ex Tax and Finance, non per niente finito in galera)
http://www.moneyhouse.ch/it/p/gerardo-segat
Come attraverso malavitosissima InvestireOggi.it del topo di fogna albanese Bogdan Bultrini, mega ricicla cash assassino di Mala, ben appunto, Albanese, ma anche Bulgara, Rumena, Turca e Russa!
https://it.linkedin.com/in/bogdan-bultrini-62132220
Come attraverso lo schifoso pedofilo Ubaldo Livolsi di Fininvest, nota in tutto il mondo come (Ma)Fi(a)Ninvest! Un figlio di puttana pederasta che paga ragazzini perche' lo inculino. Un pedofil-o-mosessuale viscidissimo. Assassino. Che organizzava tanti omicidi fra il 2001 ed il 2006, omicidi mascherati da finti suicidi, malori ed incidenti. Il tutto targato "disarticolazioni attraverso mezzi traumatici (ossia killer)".
http://forum.enti.it/viewtopic.php?t=66625
http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=6352
http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=17113
https://attituderagusa.wordpress.com/2010/01/06/servizi-deviati-la-storia-si-ripete-ma-adesso-ce-il-segreto-di-stato/
http://www.grnet.it/news/95-news/852-segreto-di-stato-sulle-schedature-illegali-berlusconi-salva-pollari-a-pompa
http://ferdinandoimposimato.blogspot.pt/2007/07/il-sismi-gate-il-caso-pollari.html
http://penlib.blogspot.pt/2009/12/spiare-e-colpire-i-dossier-e-la-regia.html
Non siamo conunisti, ma anche questo link dice cose interessantissime
http://www.pmli.it/sismicolpivanemiciberlusconi.htm
Schifezze mega omicida che il pezzo di merda assassino Ubaldo Livolsi prima faceva col suo amante omosessuale Pio Pompa, noto in tutto il mondo come "er pompinaro" Pio Pompa. E che fino a pochissimo fa ri organizzava col masso-n-azifascista, il terrorista nerissimo (ed in nero), lo schifoso verme, anche lui noto pederasta, Giulio Occhionero. Fra l'altro sto verme viscidissimo di Ubaldo Livolsi da decenni mega ricicla cash assassino di Matteo Messina Denaro. E di certo non solo. E' gia' stato condannato al carcere per il caso Finpart http://www.repubblica.it/economia/finanza/2012/04/03/news/crac_finpart_livolsi_condannato-32697350/ Era dietro le piu' lercie puzzone trame dei furbetti del quartierino. Fa pedinare abusivamente. Intecetta telefonate abusivamente. Come detto, organizza nuove Ovra e Gestapo assassine. Sia pubbliche che private. Dovrebbe essere in carcere, ora, a spompinarsi col noto "er pompinaro" Pio Pompa ed il suo partner gay, nonche' terrorista nazifascista killer Giulio Occhionero (nero come lo sono tutti i nazisti... sempre pronto ad acchiappare falli e cash in nero)!

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

5
LA BESTIA SCHIFOSA PAOLO BARRAI, RICICLA CASH KILLER ANCHE ATTRAVERSO UN'ALTRA SOCIETA' CRIMINALISSIMA: LA FRUIMEX DI TORINO ED ALBA. SOCIETA' ESTREMAMENTE MALAVITOSA CHE RICICLA TANTI SOLDI MAFIOSI, ESATTAMENTE DELLA NDRANGHETA ( VIA FAMIGLIE MEGASSASSINE CALABRESI BELFIORE E CREA, NOTORIAMENTE, CONTROLLANTI TUTTA TORINO), MA ANCHE DI COSA NOSTRA E CAMORRA (SOCIETA' CRIMINALISSIMA, MEGA RICICLA SOLDI MAFIOSI FRUIMEX DI VIA NICOLA FABRIZI 44 10145 TORINO Tel: 011746342 COME ANCHE SOCIETA' CRIMINALISSIMA, MEGA RICICLA SOLDI MAFIOSI FRUIMEX DI ALBA: LOCALITA' SAN CASSIANO 15 - 12051).
https://www.guidamonaci.it/gmbig/main.php?p=comp_prof01&id=154326093763838
BASTARDAMENTE MALAVITOSA FRUIMEX "KAPEGGIATA" DA DUE SCHIFOSE PROSTITUTE DI ESTREMISSIMA DESTRA, SEMPRE AD ARCORE-HARDCORE A FARE SESSO ANALE. E DA ANNI ( VANNO A FARE SESSO ANALE AD HARDCORE-ARCORE DA TANTI ANNI... E PURE DA "TANTI ANI"). NOTA MIGNOTTONA NAZIFASCISTA PIERA CLERICO, BEN APPUNTO, DELLA FRUIMEX ( MADRE)
https://it-it.facebook.com/public/Piera-Fruimex
E NOTA MEGA TROIA, SEMPRE NAZIFASCISTA, ELISA COGNO, PURE DELLA FRUIMEX ( FIGLIA)
http://www.impresaitalia.info/mstdb80753147/fruimex-di-cogno-elisa-e-c-sas/alba.aspx
E COME FACEVA CANTARE IL GRANDE JAMES BROWN A LYNN COLLINS....
AGAIN AND AGAIN AND AGAIN...
https://www.youtube.com/watch?v=wB5KgOXHcxc
Ho tantissimo da scrivere su sto Renato Vallanzasca ( in quanto ad indole malavitosa) misto ad Ugo Fantozzi ( in quanto ad essere il piu' grande ciula, perdente, cane in Borsa, brucia risparmi di tutti e sempre, sia esso su azioni, criptovalute, valute, obbligazioni, materie prime, case, diamanti, oro fisico, qualsiasi tipo di investimento... con la differenza che Ugo Fantozzi era simpatico e per bene a sua nettissima differenza) della finanza piu' razzista, piu' KuKlukKlanista e piu' nazifascista che esista, che e' il gia' 3 volte finito in carcere (l'ultima volta addirittura in Brasile come da links che ora seguono): avanzo di galera Paolo Pietro Barrai nato a Milano il 28.6.1965.
http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
http://www.rotadosertao.com/noticia/10516-porto-seguro-policia-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato
http://portoseguroagora.blogspot.be/2011/03/porto-seguro-o-blogueiro-italiano-sera.html
http://noticiasdeportoseguro.blogspot.be/2011/03/quem-e-pietro-paolo-barrai.html
http://www.osollo.com.br/online/index.php/crimes/3052-blogueiro-italiano-sera-indiciado-por-estelionato-calunia-e-difamacao-pela-policia-civil-de-porto-seguro
http://www.geraldojose.com.br/mobile/?sessao=noticia&cod_noticia=13950
http://www.jornalgrandebahia.com.br/2011/03/policia-civil-de-porto-seguro-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato/
http://www.devsuperpage.com/search/Articles.aspx?hl=en&G=23&ArtID=301216
Finanziato e protetto da tutto il bastardo delinquenziale management delle stragiste, fasciomafiose, pedofilesche aziende di Silvio Berlusconi ed Ennio Doris. Che noi del Gruppo Fiat (son manager della Maserati di Modena) distruggeremo di certo!
Io, Gianni Panni, sono uno dei tantissimi da lui truffato. Mi ha azzerato tutti i risparmi, come accaduto a centinaia e centinaia di altre persone come me.
https://www.facebook.com/public/Truffati-Da-Paolo-Barrai
http://www.today.it/user/profile/truffati/16094703496099/
https://www.rockit.it/user/pippo.lippo6
Gianni Panni di Modena (dovuto nick name per ovvi motivi di auto protezione). Manager della Maserati ( in questo caso per davvero: nessuna " nick profession"). giannipanni@gmx.com
Come dicevamo, condannato da Consob a pagare ben 70.000 euro di multa per mega truffa fatta da sto verminoso, vi assicuro, pure pederasta sodomizza bambini (ne scrivero' molto presto), che e' Paolo Barrai di criminalissima Bsi Italia srl di Via Socrate 26 Milano, criminalissima Blochain Invest o criminalissima Blockchainininvest che sia!

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

6
Che controlla insieme ad un altro schifoso verme mega ricicla soldi mafiosi, via bitcoins, Natale Ferrara di Naters o verme mega ricicla soldi mafiosi, via bitcoins, Natale Massimiliano Ferrara di Naters, o verme mega ricicla soldi mafiosi, via bitcoins, Natale M. Ferrara di Naters che sia
https://media.licdn.com/mpr/mpr/shrinknp_200_200/AAEAAQAAAAAAAAjUAAAAJGY3ZGI3YjI0LTA0ODItNGE2Ni05NWI5LWE1ZDEzMzQ2YWI4Mg.jpg
unito poi ad un altro super porco, sempre mega ricicla cash assassino di Cosa Nostra, Camorra e Ndrangheta, Giacomo Zucco
https://twitter.com/giacomozucco
che ricicla capitali assassini tanto quanto, via criminalissime Blockchainlabit e AssoB.it
Non per niente, noto nazista, razzista, mega kuklukklanista, rappresentante i terroristi assasini di estremissima destra, Tea Parties, nel verminaio swastikato di "loro" Berlusconia-Renzusconia-Gentilusconia-Salvinusconia-Calendusconia or whatever disgusting and horrid you may wanna call it). Per non parlare della criminalissima World Man Opportunities di Via Mazzini 14, 6900 Lugano, criminalissima WMO Sagl Lugano alias criminalissima Wmo Sa Panama e criminalissimo blog Mercato "Merdato" Libero. Multa connessa a sua mega frode sul fotovoltaico.
http://www.consob.it/main/documenti/hide/afflittivi/pec/mercati/2013/d18579.htm
http://www.bluerating.com/trading/179-promotori/28601-qmultaq-da-70mila-euro-per-un-ex-promotore-che-ha-violato-gli-obblighi-informativi.html
http://www.finanzaonline.com/forum/trading-line/1454952-barrai-spiega-come-non-pagare-la-tobin-2.html
http://www.advisoronline.it/albo/consob/22190-consob-sanziona-a-raffica.action
Condannato al carcere in Brasile, otto anni di galera sentenziatissimi. Per pedofilia omosessuale, furto, truffa, minacce di morte, tentativi di estorsione uniti a stalking via internet, riciclaggio di soldi mafiosi, propaganda razzista, propaganda nazifascista. Ecco i links di inizio indagine. Ora vi e' la sentenza. E' scappato da Porto Seguro, di notte, in pieno carnevale 2011, per fuggire a processo e galera ( ed ovviamente, da allora, di piedi in Brasile non ne ha mai piu' messi: perbacco che coincidenzuzza bedda). Fate voi di che schifoso topo di fogna parliamo quando parliamo di sto colerico ratto criminale che da sempre e' Paolo Barrai (o ratto criminalissimo "Paolo Pietro Barrai" nato a Milano il 28.6.1965..... come si fa chiamare all'estero, truffaldinamente, e quindi, come da suo solito... per vigliaccamente depistare Google)
http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
http://www.rotadosertao.com/noticia/10516-porto-seguro-policia-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato
http://portoseguroagora.blogspot.be/2011/03/porto-seguro-o-blogueiro-italiano-sera.html
http://noticiasdeportoseguro.blogspot.be/2011/03/quem-e-pietro-paolo-barrai.html
http://www.osollo.com.br/online/index.php/crimes/3052-blogueiro-italiano-sera-indiciado-por-estelionato-calunia-e-difamacao-pela-policia-civil-de-porto-seguro
http://www.geraldojose.com.br/mobile/?sessao=noticia&cod_noticia=13950
http://www.jornalgrandebahia.com.br/2011/03/policia-civil-de-porto-seguro-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato/
http://www.devsuperpage.com/search/Articles.aspx?hl=en&G=23&ArtID=301216
Condannato al carcere a Milano ad inizio anni 2000. "Il funzionario di Citibank che faceva criminalissimi finti conti bancari e criminalissime finte transazioni bancarie" come da finale del seguente articolo, era assolutissimamente lui.
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2001/02/19/maxi-evasione-da-400-miliardi-terenzio-sotto-torchio.html
Cacciato a sberle, poi, da Citibank e fatto condannare al carcere da stessa Citibank.

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

7
Il, vi assicuro, pure frequentissimo mandante di omicidi ( mascherati da finti suicidi, malori, incidenti, o meno), Paolo Barrai, e' uno degli assolutissimi killer di David Rossi di Monte Paschi. Unito in questo ai masso-n-azifascisti, assassini, mega ricicla soldi mafiosi:
verme criminale, nonche' pedofilo spappola magistrati Silvio Berlusconi. Unito al gia' in galera, notissimo verme criminale Paolo Berlusconi. And again and again and again: verme criminale Marina Berlusconi, verme criminale Fedele Confalonieri, verme criminale Pasquale Cannatelli (noto come "o Ndranghetista pazzo", in quanto unitissimo alla cosca del noto assassino Sebastiano Romeo detto " U Staccu", per via delle tante teste che ha decapitato in vita sua), verme criminale Yves Confalonieri, verme criminale Ennio Doris, verme criminale Massimo Doris, verme criminale Edoardo Lombardi, verme criminale Ettore Parlato Spadafora, verme criminale Luigi Del Fabbro, verme criminale Annalisa Sara Doris, verme criminale Luigi Berlusconi, verme criminale Bruno Bianchi, verme criminale Paolo Gualtieri ( indagato da mille procure), verme criminale Angelo Renoldi, verme criminale Carlos Javier Tusquets, verme criminale Francesca Meneghel, verme criminale Adriano Alberto Angeli, verme criminale Marco Giuliani, verme criminale Gianluca Bosisio, verme criminale Angelo Lietti, verme criminale Luca Maria Rovere, verme criminale Carlo Secchi e verme criminale Oscar di Montigny ( parecchi di questi ultimi in Banca Mediolanum Mafiolanum Camorranum Ndrangolanum Lavapercocakaleroscolombianum Nazistanum Mediolanum), verme criminale Giuliano Adreani, verme criminale Franco Bruni, verme criminale Mauro Crippa, verme criminale Bruno Ermolli, verme criminale Fernando Napolitano, verme criminale Gina Nieri, verme criminale Marco Giordani, verme criminale Niccolò Querci, verme criminale Stefano Sala, verme criminale Carlo Secchi ( questi altri in Mafiaset, Camorraset, Ndangaset, MalaRussaset, TriadeCineseset, Nazistset, Mediaset), verme criminale Ubaldo Livolsi (gia' condannato al carcere), verme criminale Roberto Poli, verme criminale Barbara Berlusconi, verme criminale Salvatore Sciascia (questi altri, invece, in Fininvest, alias, ^Ma^Fi^a^ninvest), verme criminale Adriano Galliani ( del dopatissimo, sempre compra partite e compra arbitri, Milan... ahahah... che non vuole mai nessuno, non per niente), verme criminale Giuseppe Sabato, verme criminale Andrea Cingoli, verme criminale Vittorio Volpi e verme criminale Edoardo Lombardi ( questi altri ancora, in nazimafiosissima Banca Esperia).
I fatti, ora, a proposito della "suicidata Berlusconiana", ossia dell'assoluto ennesimo omcidio ordinato da Silvio Berlusconi e sua megassassina gang, in piccola parte, appena sopra citata. Fra il Giugno 2010 ed il Marzo 2011 ( allorche' David Rossi fu prima ferito a morte nel suo ufficio, a, tagliandogli le vene, b, colpendolo al cranio con un aggeggio in ferro, massonico, con punta triangolare, giungente direttamente dalla loggia massonica personale di proprieta' di Arcore-Hardcore di Al Capone misto ad Adolf Hitler, Silvio Berlusconi......
https://it-it.facebook.com/notes/contro-linformazione-manipolata/un-capo-massone-rivela-berlusconi-ha-fondato-la-sua-loggia-è-lì-che-si-decide-no/437022599774/
per solo poi, far volare David Rossi stesso dalla finestra
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/06/17/mps-morte-david-rossi-nessun-mistero-nel-video-choc-i-due-uomini-gia-sentiti-e-identificati-dai-pm/2838155/ ).



GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

8
Vi era una furibonda guerra di Seo, Search Engine Optimization, fra i bastardi, malavitosi, killer vertici di Fininvest, Mediaset e Banca Mediolanum ( che da dieci anni usano come loro mega ricicla soldi omicida e gangster via internet, questo verme davvero cattivo, davvero bastardo, davvero sata-n-azista di Paolo Barrai .... vero e proprio sicario sangunario di assolute Ovra e Gestapo, sia pubbliche che private, del nazimafioso, stragista, pedofilo Silvio Berlusconi) e David Rossi ( ovviamente, lui, per conto della sua banca).
Ho varie testimonianze, a proposito, di come sto frequente mandante di omicidi di Paolo Barrai, dicesse spessissimo, ben appunto, fra il Giugno 2010 ed il Marzo 2011, al telefono e di persona: " abbiamo due persone da far ammazzare al piu' presto, David Rossi di Monte Paschi, che stiam cercando di distruggere via internet, e quel genio borsistico, pero' troppo intelligente ed anti Berlusconiano per i nostri gusti, Michele Nista, che da Londra, avendo mollato il mio blog, avendolo privato delle sue vincentissime previsioni borsistiche, lo sta facendo sprofondare in audience, qualita', da ogni punto di vista". David Rossi di Monte Paschi fu assolutissimamente fatto ammazzare dagli assassini Silvio Berlusconi, Marina Berlusconi, Oscar di Montigny, Ennio Doris, Massimo Doris di Banca Mediolanum, piu' altra parte di gang in cravatta, prima citata, insieme a loro killer Paolo Barrai di criminalissima Bsi Italia srl di via Socrate 26 a Milano, criminalissima World Man Opportunities Sagl di via Mazzini 14 a Lugano, alias criminalissima Wmo sa Panama. Leggete qui a seguito, con quale crudelta', sto ratto di fogna killer di Paolo Barrai stesso, festeggia la loro "suicidatassassina" di David Rossi. Urlando che fu "giusta cosa che David Rossi morisse ed in detta maniera ( firmando il loro omicidio, di fatto)" e spingendo disumanissimamente, financo, a non partecipare, ai di lui, funerali. E/o di come odiava e ridicolizzava David Rossi stesso, da vivo:
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com.es/2013/03/andare-al-funerale-di-david-rossi.html
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.pt/2013/03/david-rossi-si-e-suicidato-o-cosi.html
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.pt/2016/06/si-scrive-david-rossi-si-legge-truffa.html
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.pt/2013/03/david-rossifesteggiamento-macabro-mps.html
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.pt/2016/09/defenestrato-viola-dal-terzo-piano-di.html
(vi sono ancora tantissimi agghiacchianti links, a proposito, che potrete trovare smanettando su internet.. io, piu' di 16-20 ore di lavoro al giorno, 24/7, purtroppo, ripeto, purtroppo, non riesco a fare )
In possesso della tessera di ... tenetevi forte, pls, and stra pls "ORGOGLIO PEDOFILO".
https://it.wikipedia.org/wiki/NAMBLA
STO SCHIFOSO DEPRAVATO ... LO DEVO DIRE... IN QUANTO VERO... SODOMIZZA BAMBINI, SODOMIZZA ZINGARELLI DI 8-10-12 ANNI, CHE E' L'ACCLARATISSIMO PEDOFIL-O-MOSESSUALE PAOLO BARRAI ( CHE IN VITA SUA HA FATTO ANCHE FILM PEDOPORN-O-MOSESSUALI, COME ANCHE, TENETEVI FORTISSIMO, PLS, CIUCCIANDO FALLI DI CAVALLI PER BERNE "EQUINO SPERMA".. DA QUI IL SUO ESSERE NOTISSIMO COME "CCC: CIUCCIA CAZZI DI CAVALLO PAOLO BARRAI"
http://rbnsn.com/pipermail/info-vax_rbnsn.com/2015-May/077000.html
http://webmail.dev411.com/p/gg/google-appengine/155cgjbg0b/c-c-c-ciuccia-cazzi-di-cavallo-paolo-barrai-di-wmo-e-bsi-italia-srl-una-volta-cacciato-e-fatto-condannare-a-galera-da-citibank-prima-di-spennare-polli-via-web-fece-film-pedopornomosessuali-e-con-cavalli-ciucciando-e-prendendo-cazzi-equini-e
http://www.nautica.pw/c154a7e21efb1cedc3d2144c13b19c3249ba8de1fd86f5b6849d738c.html
http://www.javaprogrammer.pw/2015/May/03/330067.html
http://www.europepolitics.pw/2012/Dec/10/14025.html
ACCADETTE IN GERMANIA, UNGHERIA E ROMANIA! COME DA LUI STESSO DETTOCI! PAOLO BARRAI CIUCCIAVA FALLI EQUINI, BEVEVA SPERMA EQUINO E PRENDEVA NEL SUO INFINTO ANO, FALLI EQUINI....


GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

9
AD INIZIO ANNI 2000, APPENA CACCIATO DA CITIBANK, PER POI VENIR CONDANNATO AL CARCERE SU DENUNCIA DI CITIBANK, PER VIA DELLE TERRIFICANTI FRODI PRIMA CITATE CHE PAOLO BARRAI, IVI VI FACEVA...
http://enaccionvip.blogspot.pt/2015/05/c-c-c-ciuccia-cazzi-di-cavallo-paolo.html
IL TUTTO GIUSTO PRIMA DEL SUO INIZIARE A SPENNARE POLLI VIA WEB. L'ACCLARATISSIMO PEDOFIL-O-MOSESSUALE PAOLO BARRAI, GIA' ABITANTE A MILANO IN VIA IPPODROMO 105 ( LO CITO PER LA SICUREZZA DEI BAMBINI CHE ABITANO LI), NATO A MILANO IL 28.06.1965, RAGLIA SPESSISSIMO IN PRIVATO..
" SIA NELLA THAILANDIA CHE TANTO AMO
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.pt/2015/11/bangkok-serata-allopus.html
COME NEL LATIN AMERICA
http://www.mercatolibero.info/panama-mercato-libero/
CHE PURE TANTO AMO, E' FACILE FARE SESSO CON RAGAZZINI DI 8-10-12 ANNI... TANTE BAMBINE DI 12-14 ANNI RIMANGONO IN CINTA.. QUINDI, QUANDO VIAGGIO LI, PAGO ED INCULO BAMBINI O POCO PIU' CHE BAMBINI, BEVO IL LORO PRIMO SPERMA... SON CONVINTISSIMO PEDERASTA, SON PER LA PEDOFILIA LIBERA E ME NE VANTO". HO SENTITO QUESTI SUOI DISCORSI DA VOMITO ANCHE IO, DI PERSONA, QUANDO VENNE A TROVARCI A MODENA.
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2013/03/lunedi-11-marzo-cena-modena-per-parlare.html
PAOLO BARRAI ORGANIZZA, IN TUTTA SUA "TERRA PADANA", COME IN CANTON TICINO, CENTINAIA E CENTINAIA E CENTINAIA DI ORGE "PEDOFILESC-O-MOSESSUALI"! PIENE DI SESSO OMOSESSUALE DEPRAVATISSIMO! SENZA PROTEZIONE! FRA CENTINAIA E CENTINAIA DI FOLLI DROGHE! PAOLO BARRAI E' ORMAI UN DECEREBRATO MEGA COCAINOMANE, PIENO DI HIV, GONORREA, SIFILIDE E CENTOMILA INFEZIONI ANALI. A LUGANO E MILANO E' IL RAS DI QUESTO SESSO FRA PERVERTITI PEDOFILI, SEMPRE, COME DETTO, STRETTAMENTE OMOSESSUALI
http://www.corriere.it/cronache/17_febbraio_26/ecco-via-quanti-siete-sigle-codici-eccessi-feste-sesso-estremo-gay-grindr-iene-9b38d840-fba2-11e6-8df2-f7ebe5fcea94.shtml
http://it.aleteia.org/2016/03/08/sesso-perverso-e-voglia-di-forti-emozioni-dietro-lomicidio-di-luca-varani/
( E NONOSTANTE SIA SPOSATO CON UNA NOTA EX PROSTITUTA MILANESE, BARBARA BORGONOVO, NATA A MILANO IL 26.6.1966.. ED ABBIA DUE FIGLI, CHE, DA PERICOLOSISSIMO PEDOFILO CHE PAOLO BARRAI DA SEMPRE E', SODOMIZZA O STUPRA IN GENERE, DA QUANDO POCO PIU' CHE NEONATI... OSSIA, LA DA SEMPRE SODOMIZZATA COSTANZA BARRAI NATA A MILANO IL 1.1.1999 ED IL DA SEMPRE SODOMIZZATO RICCARDO BARRAI NATO A MILANO IL 26.11.1996, QUEST'ULTIMO, ORMAI, PIU' CHE VENTENNE, ANCHE LUI GAY DI TIPO PERVERTITISSIMO, SEMPRE AD ORGE DROGATISSIME E DEPRAVATE, SOPRA CITATE).
But let's go ahead now, pls, let's go ahead. Iamm bell, ia'.
Il sempre azzerante risparmi di tutti, cagnaccio in Borsa come nessun altro al mondo, Paolo Barrai di criminalissima World Man Opportunities di Via Mazzini 14, 6900 Lugano o criminalissima Wmo Sa Panama che sia, e criminalissima Bsi Italia srl via Socrate 26 Milano, fece comprare il Bitcoin a 700$, dicendo che in un baleno sarebbe andato a 70.000$.. lo stesso scese, a seguito, "appena appena", fino a sotto 250$
( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/03/bitcoin-con-giacomo-zucco-stiamo-ridendo.html)
Come suo idiotissimo e perdentissimo solito, quando il Bitcoin, poi, ad inizio 2015, raggiunse quota 250 ( con l'asino azzera risparmi Paolo Barrai che aveva causato ai ciucci come lui, una perdita, "appena appena" del 75%), questo Al Capone misto ad Ugo Fantozzi della finanza, disse che lo steso Bitcoin era da shortare, in quanto sarebbe andato a zero... E cosa e' accaduto? " Iamm e stra iamm bell, ia'".


GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

10
Che lo stesso e' tornato a 700 dollari. Gia' tre volte in galera Paolo Pietro Barrai nato a Milano il 28.5.1965: siamo di fronte al piu' grande cesso, al piu' grande idiota, al piu' grande perdentissimo imbecille della finanza, mai venuto al mondo, " y de stra verdad ( come leggo, in tanti, scrivono in giro)"! Ma non e' finita. No babies. No, no, no e stra no.
In data 16.6.2016, l'azzera risparmi di tutti e sempre, Paolo Barrai, il, pure noto pedofil-o-mosessuale, nonche' mandante di "suicidate" come fatto con David Rossi di Monte Paschi, l'assassino Paolo Barrai, raglio' che il Bitcoin a 740 dollari ( ove era, more or less, in data 16.6.2016) era da stracomprare. Che a pochissimi giorni lo si sarebbe visto oltre i 1000 dollari.
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.pt/2016/06/bitcoin-ultimi-giorni-per-comprarlo.html
Cosa e' successo? Iamm bell, ia', che e' successo a seguito? Che 45 giorni dopo il Bitcoin fini' a 580 dollari. Il brucia risparmi altrui a gogo, Paolo Barrai, anche in questo caso, fece perdere a tutti i ca-n-azisti che lo seguono, un altro 35% dei propri risparmi! I fatti parlan molto meglio che miliardi di parole. Action speaks louder than words!
Avanti, avanti, avanti, iamm bell ia', iamm bell! In data 20.7.2015 fece comprare Ftse Mib ragliando che sarebbe andanto subito a 40.000, e lo stesso, sempre a seguito... e' sempre solo sceso, sceso...sceso.. "appena appena".. fino a 16.000
( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2015/07/la-borsa-italiana-e-sui-massimi.html )
Volete ridere istericamente per tirarvi su un po' su, ora, please? Il mega cocainomane, l'auto proclamantesi pedofil-o-mosessuale, il tre volte condannato al carcere fra Milano, Brasile e non solo, il notissimo avanzo di galera Paolo Barrai, scrisse che l'inizio del 2016 sarebbe stato esagerato, opulento, ricco... Ahahhaha: ovviamente tutto e' precipitato, ed anche molto piu' del 50%. In un solo mese e mezzo di inizio 2016 (non per niente, il genio borsistico e direi anche eroe civile, Michele Nista di Londra, che taglio' ogni rapporto professionale, ed anche solo di conoscenza, con la bestia criminalissima Paolo Barrai, nel 8.2009, notando che ricicla soldi mafiosi egli fosse .. e che per questo riceve il di lui stalking assassino.... scrisse a suoi clienti ed amici, e dal Giugno 2015, di disatri borsistici in arrivo, sia nell'Agosto 2015, che ad inizio 2016, come accaduto poi con microchirurgica perfezione.. come disse poi di andare lunghissimi di azioni, prevendendo mega rialzi delle stesse, come poi ri accaduto con microchirurgica perfezione).
Leggete qui, please. Giusto per piegarsi in tre dalle risate, por please and stra please...
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com.es/2015/10/il-nuovo-rinascimento-italiano-del-2016.html
Non basta??? Iamm nnanz. Iam bell, ia'. Fece vendere il Dow Jones, ragliando che sarebbe crollato a 15.000 ed in un mese lo stesso volo' su a a 18.000.
( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/10/dow-jones-atteso-in-area-15000.html)
Ragliava in data 18.2.2015, che i suoi mandanti (a livello di stalking assassino che il verme criminale Paolo Barrai fa da sempre su internet), ossia i nazimafiosi, spappolatori di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, mandanti di centinaia di omicidi mascherati (da finti suicidi, malori ed incidenti), ladri, truffatori, dittatori, por-co-rruttori, mega cocainomani e pedofili, ossia i Berlusconi e Doris, avrebbero visto la loro Camorraset Ndrangaset Mediaset, volare fino a 5,8 euro
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com.es/2015/02/mediaset-quando-e-non-sesuperera-i-410.html
Et voila'... fai l'opposto di quel che raglia l'asino fallitissimo Paolo Barrai e divieni ricchissimo. All the times, again and again and again.

GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

11
Non per niente, nel frattempo, questo monnezzaio di Camorraset Ndrangaset Mafiset Nazistset Mediaset ha perso "solo" un 60% ( e valeva 25 euro, quindi, dai veri massimi, ha perso il 97% circa). In data 30.7.2016, la stessa fini' a 2,70 euro.
E l'ammirabilissimo Arnaud Roy de Puyfontaine, che, visto che razza di sarcofago pieno di ossa di morti e vermi e' Mediaset Premium ( che fa perdite record su perdite record di continuo), della stessa non vuole piu' nulla. E giustissimamente! GRANDE VINCENT BOLLORE, GRANDISSIMO. ALLA FRANCESE: CHAPEAU!
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/08/01/mediaset-il-numero-uno-di-vivendi-premium-ci-hanno-detto-che-era-una-ferrari-invece-e-una-punto/2948019/
Ma ancora... again and again and again... Fece comprare il Gas Naturale a 12 $, 10$, 8$, 6$, 4$ e lo stesso precipito' "appena appena", a seguito, fino a 2$ ( perdita secca del 90%.. da infarto... fate voi, pls)
http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com.es/2010/06/natural-gas.html
Fece vendere o non sottoscrivere i Btp e da quel momento son divenuti oro misto a platino.
https://www.pressreader.com/italy/corriere-della-sera/20111128/282948152044942
http://www.tempi.it/barrai-btp-day-assurdo-conviene-cercare-protezione-svizzera#.WLLi0lU1-po
Fece comprare a Mafia, Camorra e Ndrangheta ( come prima citato, suoi veri e soli clienti.. che se ne fregano delle performances, volendo solo lavare capitali assassini), case, in Brasile, nel Marzo 2011, e da allora il Real Brasiliano ha perso "solo" il 73% per cento.
http://www.forexinfo.it/Real-brasiliano-rischia-il-tracollo-tra-crisi-economica-e-politica
A seguito venne condannato al carcere in Brasile, otto anni di galera sentenziatissimi. Per pedofilia omosessuale, furto, truffa, minacce di morte, tentativi di estorsione uniti a stalking via internet, riciclaggio di soldi mafiosi, propaganda razzista, propaganda nazifascista. Ecco i links di inizio indagine. Ora vi e' la sentenza. E' scappato da Porto Seguro, di notte, in pieno carnevale 2011, per fuggire a processo e galera ( ed ovviamente, da allora, di piedi in Brasile non ne ha mai piu' messi: perbacco che coincidenzuzza bedda).
http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
http://www.rotadosertao.com/noticia/10516-porto-seguro-policia-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato
Raglio' di "de dollarizzazione", a fine 2011, mentre l'euro valeva 1,40 contro un dollaro, e lo stesso dollaro ha poi guadagnato un 30% e passa contro l'euro.
http://www.xe.com/currencycharts/?from=EUR&to=USD&view=10Y
POTREI RIPORTARE ALTRI MILLE ESEMPI QUI. MILLE. COME MINIMO. COMPROVANDOLI COI LINKS DI "MERDATO" LIBERO! SUPER STRA DIMOSTRANTI CHE CA-N-AZISTA BRUCIA RISPARMI DI TUTTI E SEMPRE SIA PAOLO BARRAI! MA PER POTERLO FARE, LA MIA GIORNATA LAVORATIVA DOVREBBE ESSERE DI MILLE ORE AL DI' E NON 24. MA ESSENDO CHE MI CHIAMANO DA SEMPRE "IL MASTINO NAPOLETANO DELLA MASERATI", NON MOLLERO' MAI E STRA MAI, ED IL TEMPO LO TROVERO' DI CERTO. GRADUALMENTE, MA LO TROVERO'. DOVESSI CREPARE SU UN COMPUTER, DI INFARTO, ANCHE OGGI STESSO.


GIULIANO URBANI BRICKSTONE FUNDS ha detto...

12
Ora, please... vi rendete conto di quanto perdereste tutti i vostri risparmi e vi sputtanereste in tutto il mondo, ad affidarvi o anche solo ad accostarvi a... parole sue.. sto " bevitore di primo sperma di dodicenni", quale e' e stra e' il gia' tre volte in galera, verminoso pedofilomosessuale Paolo Barrai di criminalissima Wold Man Opportuinities di Via Mazzini 14, 6900 Lugano, alias criminalissima Wmo sa Panama e criminalissima Bsi Italia srl di via Socrate 26 a Milano ( indagato al momento in Svizzera.... a rischio di arresto a Lugano.... come in mezza Italia pure... misero in carcere suoi compari di mega riciclaggi di cash assassino e/o Berluscriminale come di Lega Ladrona, imboscatisi, non per niente, come lui, in Canton Ticino, quali i pregiudicati Alessandro Proto
http://www.caffe.ch/stories/Economia/37256_spregiudicati_affaristi_di_frontiera/
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/14/manipolazione-del-mercato-arrestato-a-milano-finanziere-alessandro-proto/500117/
ed Andrea Baroni di Tax and Finance Lugano
http://www.repubblica.it/sport/calcio/2015/10/10/news/diritti_tv_baroni_arresto-124762513/
speriamo che lo stesso accadra' anche a lui ed al piu' presto possibile)? Questo e' solo un antipastino su chi e' davvero sto mega truffatore e mega avanzo di galera di Paolo Barrai. Fra poco mi stra scatenero' giorno e notte per farlo sapere anche su Marte e Venere, non solo su questo pianeta, sempre... piu' piccino. A fra non molto. Gianni Panni. Modena. giannipanni@gmx.com

Anonimo ha detto...

La Raggi altri 5 anni!!! NO GRAZIE !!! Io l'ho votata e me ne pento amaramente.
Errare è umano, ma perseverare è diabolico

Anonimo ha detto...

Per Farmacap è il delirio. La DG licenziata aveva introdotto una linea di prodotti a marchio Farmacap per dare identità all' azienda. In un anno ne sono stati venduti più di 500 mila euro con una marginalità del 72 per cento netta. Il nuovo commissario ci ha dato disposizione di non vendere più i prodotti con una scusa fasulla....adesso sono buttati in scatole. Un danno di.oltre 100 mila euro. Il previsionale 2017 non è approvato e nemmeno.il bilancio consuntivo 2016......e questo anno le farmacie chiudono anche 2 settimane di ferie cosa che l anno scorso non è avvenuta per mantenere il servizio anche di agosto come suggeriva Marino

Anonimo ha detto...

Rutelli (PDS): in carica per 10 anni
Veltroni (DS): in carica per 10 anni
Alemanno (PdL): in carica per 5 anni
Marino (PD): in carica 2 anni
Dato che sinistra e destra hanno governato l'Italia insieme da quando Berlusca è arrivato in politica, sono praticamente quasi 30 anni di governo di Roma in mano a questa gente...e poi dite che i problemi a Roma li ha creati la Raggi in un anno?...ma per favore...fate ridere. Ma non sarà per caso che la Raggi sta pestando i piedi alle lobbies che si sono spartite Roma per 30 anni ed ora non mangiano più? facciamo una cosa...riparliamone a fine mandato, cioè tra altri 4 anni: mettetevi l'anima in pace.

Anonimo ha detto...

Falso. Marino, appena insediato, ha chiesto verifiche contabili ed amministrative che sono state tra le primissime cause che hanno portato allo scoperto il sistema di Mafia Capitale. La malafede proprio, eh?

Enzo Altieri ha detto...

Avete dimenticato i miei brufoli!

Enzo Altieri ha detto...

24 PUNTI DI SUTURA ALLE MANI vi ci vorrebbero! Se qualcuno ve le cucisse quelle mani fradicie e diffamatrici sarebbe una SANTA COSA! SCIAGURATI, pisciainchiostro da 52mo posto!

Unknown ha detto...

quanto vi ha pagato il Pd per pubblicare queste notizie?????

Anonimo ha detto...

http://attivistacinquestelle.blogspot.it/2017/08/la-grande-milano-e-in-fallimento-bomba.html

Unknown ha detto...

Siete merde colluse con mafia capitale??? O merde coglioni???

gmvanni ha detto...

siete dei falsi buffoni e prezzolati, ma la pacchia x i disonesti stà x finire. il miracolo (xchè senza soldi di miracolo si tratta) compiuto dalla giunta Raggi in 1 anno è evidente. basta camminare x una città pulita con i cassonetti in ordine, le strade riasfaltate (almeno i lavori e i progetti sono cominciati) e vogliamo parlare dello sgambetto infame di zingaPD, sull'acqua che ha tentato di assetare i romani pur di colpire la Raggi!!! Di queste puttanate nn ne parla +

ShareThis