Delirio abusivi al Colosseo. Favela a Colle Oppio. Ma il problema è il palco di Nerone...

6 giugno 2017

Oggi vi rubiamo un bel po' di tempo. Lo stiamo facendo sempre più spesso ultimamente. Ma d'altro canto su web vanno i video, solo i video catturano l'attenzione e coinvolgono scatenando l'engagement digitale. E allora che video siano. Peccato che qui non troviate gattini o robe divertenti alla Casa Surace o alla The Jackal bensì solo rumenta, degrado e pattume. Ma chi vuole accrescere il proprio livello di consapevolezza civile anche da queste Forche Caudine deve transitare a nostro avviso. E allora beccatevi nove minuti per capire in che condizioni è il Colosseo, a che livello di degrado allucinante e abusivismo siamo arrivati. E beccatevi, qualche metro più in là, cinque-minuti-cinque da Colle Oppio, con immagini fresche di stamattina da fare accapponare la pelle. Una enorme e sconfinata favela affacciata sul Colosseo. Uno scenario rivoltante con decine e decine di persone che dormono, mangiano, defecano nell'immondizia tra topi e insetti in uno dei più bei giardini del mondo.
Un imprenditore ha proposto di realizzare qui una manifestazione dell'Estate Romana: vedrete che gli diranno di no perché la Soprintendenza non accetterà proposte di edificazione palchi o similia.





Ma d'altronde, follia delle follie, invece di parlare di quanto vedete in questi due filmati, i giornali nelle ultime settimane di cosa hanno parlato? Ma ovviamente del grande palco dello spettacolo di Nerone, che domande! Quello è lo scandalo, quello è lo scempio, quello è il degrado. Non le immagini incredibili e impensabili da qualsiasi altra parte del mondo che vedete in questi documenti. E la stampa dietro, con prime pagine su prime pagine. 

Oggi inaugurerà il grande palco e inizieranno le rappresentazioni. E nonostante l'oggettivo impatto visivo sul Palatino, quella struttura sarà l'unica cosa legale e autorizzata nell'arco di centinaia di metri!

58 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

I giornali ormai servono solo per incartare il pesce. La discussione politica si è spostata sul web, dove c'è interscambio di opinioni, e questo blog né è un esempio, l'unico spazio dove approfondire la politica romana (intesa a livello comunale). Spero che gli inserzionisti se ne siano accorti e inizino a spostare gli investimenti pubblicitari dove meritano di stare.

Anonimo ha detto...

Io penso che MAI, neanche sotto lo sfacelo di alemanno si fosse giunti a tanto. Un VOMITO INFINITO. Votai il M5S confidando in un radicale cambiamento: MAI più rivoterò questi incapaci e farò di tutto perché familiari e amici non li votino.

In sostanza, io, noi, TU CHE LEGGI, PAGHIAMO costoro che siedono nella giunta capitolina, ed i cosiddetti "vigili urbani" per fare COSA? FARE COSA? Le belle statuine? Forti, fortissimi dubbi assalgono su come sia organizzato il corpo di tutela della sicurezza urbana, lasciando adito a ogni e qualsiasi interpretazione...

Paghiamo, PAGHIAMO costoro. E cosa abbiamo? IL VOMITO, un filmato da far accapponare la pelle, un MERDAIO che peggiora sempre più.

Da romano, sono profondamente indignato!

Anonimo ha detto...

La situazione di colle oppio mi danneggia la vista dall'attico della madonna (300mq) che tengo. Intervento immediato delle guardie per cortesia!

Anonimo ha detto...

Ma tu, cosiddetta "sindaca" di Roma, non ti senti un tantinello in imbarazzo a vedere come è ridotta la tua città? CASA TUA? Questa è la casa di tutti noi romani. IL video di Colle Oppio, con i turisti che camminano per raggiungere il Colosseo: ma non provi un minimo di VERGOGNA per come è ridotto questo parco? Tu accogli così i tuoi ospiti nel tuo salotto di casa?

VERGOGNATEVI.

Anonimo ha detto...

dai calmo 1:51 PM
tra un po' stacchi, geladino, venticello tra le dita dei piedi sul t-max, vai a casa da ciccia che ha fatto la parmigiana de melanzane, ciulatina e la vita é tutta qua
stai a roma, mica a new york - ricorda

Alessandro Grammaroli Grammaroli marmi ha detto...

abito , non potendo sceglier di meglio , nel caratteristico quartiere di san lorenzo che da anni definisco " la fogna chiamata quartiere " ,
ora , considerato la discesa che Roma sembra aver intrapreso , inizio ad estendere il pensiero :
LA FOGNA CHIAMATA CITTA'
smentitemi , se ci riuscite !

Alessandro Grammaroli Grammaroli marmi ha detto...

e poi ci volevano foderar gli occhi con " la grande bellezza " !!! ma ancora abbocchiamo !!??

Anonimo ha detto...

Trolletto minus habens delle 2:11 p.m. Sei contento di vivere in questa FOGNA a cielo aperto? Sei contento di pagare le imposte più alte d'Italia? Sei contento di educare i tuoi figli in questo merdaio senza fine? Bene, di solito, sai, quelli come te vanno in giro in coppia. E non aggiungo altro.

Anonimo ha detto...

2:28 PM no perché non vivo a roma. mi raccomando, ciaone

Anonimo ha detto...

Si come no, non vivi a Roma, hai descritto la tua giornata tipo! Un po più di furbizia non guasta!

Anonimo ha detto...

Sei uno degli abitanti delle baracche nel parco? Vero?

Anonimo ha detto...

romano, vivo all'estero da 6 anni.

Anonimo ha detto...

Si è stai su RFS invece di goderti la vita? Contento tu!

Anonimo ha detto...

Ma saranno fatti miei perché sto sul sito. Non é che non vivendo a Roma non mi interesso piú. E non é che mi "godo la vita", lavoro, un po' come tutti credo.

Anonimo ha detto...

Certo fatti tuoi! Infatti come molti su questa pagina, luoghi comuni a go go, nessuna discussione nel merito!

Enrico Busalla ha detto...

Dai 3.00 pm che sei dei nostri Milano capitale d'Italia!

Anonimo ha detto...

c'è poco da commentare o da discutere : vergogna vergonga vergogna... i romani non meritato ROMA !!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Enrico, pur non condividendo i metodi da troll che usi, stavolta sono con te. Ti propongo di iniziare a mobbare a stecca il coglione delle 3:06, sempre che tu non sia la stessa persone. Ad ogni modo, da ricollocato all'estero posso dire che Milano é una piccola alpha city, attractive (fottutamente attractive) mentre Roma, al massimo, va bene per tre categorie di persone, le pecore, i preti e l'utente delle 3:06.

Daje

Anonimo ha detto...

Anonimo 3.22 pm ti ammiro per la tua costanza ogni giorno ripeti la stessa cosa su Milano e su Roma. Io non riuscire a essere così insistente! Sei un grande!

Anonimo ha detto...

Dai la pianto. Prometto. Peró fatemi dire una cosa solamente, in chiusura: regá madonna mia che merda Roma. Ma come mai sta cosi? Davvero é allucinante, non si muove una foglia da anni. Mica stava cosí a pezzi qualche anno fa. Se uno si ricolloca come ho fatto io che ragioni ha di tornare? Una settimana, tempo di salutare i vecchi amici, di godersi il sole e poi di nuovo ciao. Mi spiace davvero che sta cosí e soprattutto che non si vede manco l'ombra di un miglioramento futuro. Ora la pianto. Buon pomeriggio.

Anonimo ha detto...

>i romani non meritano ROMA

io direi esattamente il contrario.

Gianfranco

Anonimo ha detto...

Il problema è che se non si interviene per rimuovere gli insediamenti abusivi veramente ci ritroveremo come le favelas del sudamerica. Provate ad andare a Rio de Janeiro, Caracas, San Paolo, Città del Messico,... ci sono interi quartieri dove non si può andare, ed in queeli limitrofi bsogna comunque fare molta attenzione.

Anonimo ha detto...

La differenza tra Milano e Roma è che Milano è in mano al Qatar e ai Cinesi, Roma è in mano agli africani e ai napoletani

Anonimo ha detto...

Roma sta così perché si è smesso di punire i reati minori, perché si è instillato un senso di colpa profondo (e ridicolo) a parlare e trattar male i "differenti", si è stati larvizzati al punto di non esser nemmeno capaci di pensare alle conseguenze di tanti piccoli gesti solo apparentemente insignificanti e che ripetuti milioni di volte ogni giorno portano allo sfascio totale, dove prosperano le male piante malavitose nostrane e d'importazione.
RFS dovrebbe maggiormente puntare a questo, a rendere esplicite le responsabilità individuali. Se agisci così, che processo distruttivo generale stai legittimando?

Anonimo ha detto...

luridi buffoni pentacretini...è un anno che stanno a scaldare la sedia, nemmeno i cestini vengono svuotati, nemmeno l'erba tagliata e se so persino permessi di rinunciare alle olimpiadi per fare l'ordinaria amministrazione.
che scandalo infinito... il parco non è mai stato nelle attuali condizioni, ci vivo da trenta anni e mai è stato come è ora. vergogna a questi incapaci che pretendono di distribuire patenti di onestà e poi fanno finta di non vedere la merda nella quale ci obbligano a vivere
VERGOGNA

Anonimo ha detto...

si vede l'auto e un vigile, ma che ci stanno a fare visto che tutto il suolo pubblico è occupato ?

Anonimo ha detto...

5:07 PM mi strappo le vesti nell'applaudere al tuo commento. Esatto. Ste merde come so' arrivate devono morí. G O N F I.

Anonimo ha detto...

Non ce la fate a capire a RFS che quella gente se la sposti da lì va da qualche altra parte, non sparisce per incanto.
Se riempi la città di immigrati che non hanno un soldo che vi aspettate che succeda?

Anonimo ha detto...

Come dichiara Emiliano Monteverde, assessore alle politiche sociali del I Municipio, quel posto è ideale per i rifugiati che devono fare la fila in prefettura, è vicino alla stazione, è "protetto" dalle mura romane, vicino ci sono le mense di Caritas e S. Egidio.
E poi siamo in Italia mica in Vaticano. Essì che i giardini vaticani potrebbero ospitarne tanti ma mi sa che se provano a entrare si beccano un'alabardata.

Anonimo ha detto...

5.07 concordo su ogni parola!

Anonimo ha detto...

Nonostante sia sufficiente uscire di casa per rendersi conto della miseria mentale che caratterizza gli umani tra i quali viviamo, riesce ancora a stupire la quantità di idioti che, di fronte a una tragedia fisicamente rappresentata da migliaia di persone prive di alternative al bivacco, si concentrano sul problema del "decoro" dei giardinetti. Immagino che se la casa di questi mentecatti dovesse prendere fuoco, loro si preoccuperebbero di passare il piumino sui ninnoli del soggiorno e chiederebbero ai pompieri di indossare le pattine: sia mai viene qualcuno...

Anonimo ha detto...

Va trovata una soluzione per entrambi i problemi, sia per le persone che non hanno alternative al bivacco, da verificare, sia per quelle che vogliono fruire liberamente del verde pubblico!

Anonimo ha detto...

laèsoluzion è sostenere la raggi, presto approverà il diritto di bivacco.
w il m5s, il nuovo che avanza

Anonimo ha detto...

resta da vedere quanto dobbiamo ancora sopportare l'inefficienza di questi incompetenti.
perdersi in chiacchere serve a fare il loro gioco, ma non c'è nessuno che organizzi una bella manifestazione con lancio di uova marce?
se non li prendiamo acalci in culo, questi si fanno tutta la legislatura, mentre quell'altro co...... cita le decisioni "da applauso" dell'oca del campidoglio

Anonimo ha detto...

per 9..53
tu che stai facendo personalmente per risolvere il problema?
pensi di dare un apporto concreto dando dell'idiota a chi la pensa diversamente da te?
non credi che sia il caso di smettere di sparare alla cieca e mirare a chi si è assunto l'onere di amministrare la città?

Anonimo ha detto...

sono l'anonimo 12,52
mi sono lasciato trasportare e mi correggo, quello che cita l'oca del campidoglio è tutto meno che un co......

Anonimo ha detto...

Ma invece vogliamo parlare della savana?? Non so se ci avete fatto caso ma nelle aiuole, in mezzo alla Colombo, ai lati delle strade c'è la fottuta savana!!! Erba alta 2 metri, ma che è il set di King Kong?

Anonimo ha detto...

Al contrario degli altri commenti qui sopra dove fanno una guerra fra di loro invece di stare concentrati, focused ON THE ISSUE! e NON sui vostri problemi di immaturità}, .....{ed è anche per questo che non si risolvono i problemi di questa città}, vorrei segnalare:
1} Nell'interno del giardino NON ci sono ne cestini ne cestoni, {cosa che ne soffre anche tutta la città} soltanto due sulla strada che traversa il giardino.
2} Servizi Giardini hanno il loro ufficio proprio lì dentro...stesso problema gabbiotti!!!
3} Occorre chiamare Striscia la Notizia e giornalisti
4} Organizzare manifestazioni al Campidoglio
5} Mandare a casa tutti quelli che NON lavorano nei Servizi Giardini {meglio chiamarli disservizi giardin, più corretto!!}.

Anonimo ha detto...

Ho verificato e la situazione e' la seguente: al servizio giardini sono rimasti in 8, di questi 8 solo una persona ha le qualifiche per manovrare il cestello, se manca lui non possono eseguire alcuna potatura ad alto fusto.

Anonimo ha detto...


Cammini e percorsi. Consultazione pubblica online
Cammini e percorsi. Consultazione pubblica online


CAMMINI E PERCORSI è il nuovo progetto a rete dell'Agenzia del Demanio, promosso da MIBACT e MIT che, dopo il successo di Valore Paese Fari, punta alla riqualificazione e riuso di immobili pubblici situati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi. L'obiettivo del progetto è riutilizzare i beni come contenitori di servizi e di esperienze autentiche, fortemente radicate sul territorio, per camminatori, pellegrini e ciclisti, in linea con la filosofia dello slow travel.
L'operazione vuole agevolare i giovani imprenditori under 40, le cooperative e le associazioni che potranno partecipare al bando di gara, previsto per la prossima estate, per avviare le proprie attività all'interno di una rete di infrastrutture e servizi destinati a crescere e diventare un punto di riferimento per lo sviluppo di un turismo più consapevole, rispettoso del territorio e dell’ambiente.








Anonimo ha detto...

finalmente possiamo dormire tranquilli, quello che annuncia la raggi è da applauso.
della serie vi prendo per il c... e voi vi appecorate, è un serial che sta andando fortissimo

Anonimo ha detto...

scusate la mia ignoranza, ma ci sono cose che non capisco:
tutti questi disservizi che vengono denunciati in questo blog, servono a dare fiato ai vari commentatori? perchè perdere tampo a are chiacchere? ma non stiamo pagando profumatamente gente che aveva promesso di risolverli?
forse io sono di mente semplice, ma ho sempre pensato che in una società evoluta ognuno debba ricoprire un ruolo, il mio è quello di lavorare, produrre reddito e con partte di questo pagare qualcuno che provveda alla cosa pubblica, invece questo qualcuno, che è in definitiva un mio dipendente (perchè da me pagato), ha preso il sopravvento e mi prende per il sedere. è pu vero che li abbiamo votati noi, ma direi che è arrivato il tempo di cacciarli

Anonimo ha detto...

9:53 PM

i probblemi so artri... dicono i romanari
nella fattispecie i problemi si sommano: gente senza casa + decoro giardinetti
solo che i suoi paraocchi le impediscono di scorgere che quelli non sono i "giardinetti" ma l'area archeologica del colosseo, sono due problemi diversi e non è che uno esclude l'altro.

Anonimo ha detto...


per 9.22
è l'impressione che sta dando roma, quella di un popolo appecorato

Anonimo ha detto...

per 9,51
ma non viene male alla schiena dopo un poco di tempo? (per non parlare di altri dolori ai quali, evidentemente, ci si abitua)

Anonimo ha detto...

A proposito di Vigili Urbani. Grazie per ave multato la mia autovettura x divieto si sosta mentre in realtà ero al lavoro da tutt'altra parte della città. Morale ho pteferito pagare 40 euro x non aver commesso alcuna infrazione. Grazie

Anonimo ha detto...

Ma a cosa servono i vigili urbani, con tanto di vettura di servizio, manette, pistola ecc., davanti al Colosseo (meglio se lo chiamiamo col suo vero nome e cioè ANFITEATRO FLAVIO) senza fare nulla contro le decine di venditori ambulanti abusivi che gli ronzano intorno?
Ma possibile che in Italia nessuno faccia più il proprio lavoro per cui è pagato?
Se ne arresti uno solo, SOLO UNO, e non lo rilasci dopo 10 minuti ma gli fai pagare la multa o ammenda che si merita per il reato commesso, il giorno dopo spariscono TUTTI. Se non spariscono TUTTI ne arresti un'altro che magari è pure clandestino e lo rispedisci nel suo paese. In una settimana risolvi il problema.
Poi magari curiamo un poco anche la zona giardini e la pulizia in genere che non mi sembrano lavori difficili da fare.

Anonimo ha detto...

per 4,39
perchè dici che in italia nessuno fa più il lavoro per cui è pagato? sei di quelli "mal comune mezzo gaudio"? prova a girarla l'italia e potrai notare che in tanti posti le cose funzionano, non tutti sono stati toccati dal "nuovo che avanza"

Anonimo ha detto...

non dare la colpa a tutta italia, i resposabili sono molto più vicini a casa tua

Anonimo ha detto...


W Milano capitale!

Enrico Busalla ha detto...

Grazie, sei anche tu dei nostri allora! Ti faccio sapere maggiori dettagli al più presto!

Anonimo ha detto...

Mi ricordo quando dalle occupazioni abusive di Via Nola e di Viale Castrense usciva ogni sorta di subumanità: dal clandestino al biciclettaro furioso, dalla cocainomane allo spacciatore-giocoliere, dall'avvocato del Valle bene comune alla figlia pazza del dirigente ministeriale, tutti lasciati a prosperare a spese della cittadinanza.
Il pd perdendo a Roma ha lasciato orfani tutti i suoi scarti biologici, che tutela in ogni infrazione della legge, allo scopo di garantirsi non solo elettorato ma anche servizietti extra.
Tutti questi clientes che ancora campano di rendita, sono terrorizzati all'idea di perdere non solo le regalie del pd, ma anche quel poterucolo delinquenziale da bravacci di periferia, che dà alla loro nullità almeno una qualche dimensione.
Per cui questo tormento anti 5 stelle è solo un canto sommesso: mafia del pd, ritorna, le colline sono in fiore.
Lo sa bene renzi, che quando hai legato a te coi giusti stimoli motivazionali i giusti vertici dei giusti settori, che tu sia un porco non interessa a nessuno, si sono porchizzati con te.
Ciò detto il merito della bonifica non è certo della raggi, che probabilmente senza altri interventi, sarebbe rimasta su una linea di continuità col pd.

Anonimo ha detto...

Sono tutte delle ottime soluzioni. Propongo anche di adottare il tuo modello di pensiero per eliminare la fame nel mondo e tutte le guerre.

Anonimo ha detto...

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE CONTATTO: prestitovlcal@gmail.com


Un'opportunità di finanziamento, è ora possibile ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.
Hai bisogno di prestito? Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti
Alessandro Lucarini.



















































OFFERTA DI PRESTITO VELOCE CONTATTO: prestitovlcal@gmail.com


Un'opportunità di finanziamento, è ora possibile ottenere un prestito per risolvere le vostre difficoltà finanziarie.
Hai bisogno di prestito? Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito che facilita la vita, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti
Alessandro Lucarini.

Anonimo ha detto...

e tu dov'eri quando il babbo di renzi lucrava con Dal Monte per comprarsi le case sull'appia antica? ormai è chiaro che i fondi di banca etruria sono passati attraverso il pd con l'aiuto della boschi e sono serviti per un attico sull'argentario dove vanno gli amici degli amici, chiedetelo a roberto grandi che con la complicità dell'assessore del pd nascondeva i soldi nel materasso. per tanti anni i piddini hanno preso i soldi dalle casse e adesso per colpa loro il tevere è una fogna e marino mette la panda in sosta vietata.
ma per fortuna oggi c''è aria nuova, vedrete che riforme farà la raggi, intanto ha già detto che risolverà il problema rom entro 2 anni, ma vi sembra poco?

ho cercato di metterla sul comico, altrimenti avrei voluto invitare quelle persone che ancora non si fanno ddominare dal pentastellato grillo, a fare una visitina alla ns amata sindaca in campidoglio, omaggiandola con sacchi di immondizia ed una graziosa gabbietta di pantegane (rigorosamente vaccinate)

Anonimo ha detto...

Vi sarà capitato di leggere lo strano articolo su fabrizio corona firmato da selvaggia lucarelli, in cui la signora ne ricostruisce le presunte attività illecite, e a seguito del quale fabrizio corona è stato indagato, e poi arrestato.

L'articolo è strano perché anche a un occhio ingenuo non appare un articolo ma inequivocabilmente una informativa di polizia grossolanamente aggiustata per tentare di farla apparire l'articolo che non è.

Non solo non ha niente a che vedere con lo stile alla vaccinara dell'autrice, ma è una registrazione talmente maniacale di atti, movimenti, relazioni, dati fiscali dell'interessato, che se non fosse un'informativa di polizia se ne dovrebbe desumere che:

A) selvaggia lucarelli è pazza di fabrizio corona e lo fa pedinare da un investigatore privato

B) selvaggia lucarelli è un referente del ministero di grazia e giustizia

C) selvaggia lucarelli è il vice di Parente all'aise

D) La polizia fa spionaggio senza movente di reato e poi passa le carte alla lucarelli come elemento provocatore

Poiché i quattro capi di cui sopra sono alquanto improbabili, rimane un'unica opzione: qualcuno ce l'ha a morte con corona, lo fa spiare e poi si serve della lucarelli come elemento provocatore per sollecitare la procura ad aprire un fascicolo.

A conferma di ciò c'è poi l'inverosimile sms di autdenuncia dell'avvocato pazzo, che mira a creare ancora più grane al reo, e che è chiaramente un fake - come direbbe la boldrini - in accordo con la lucarelli.

Dal che si desumono due cose: la prima, è che è meglio non litigare con lapo elkann. La seconda, è che a quanto pare in questa storia il delinquente non è fabrizio corona.

Anonimo ha detto...

INFORMATIVA SELVAGGIA...A PROPOSITO DI CHI PARLAVA DEGLI SGHERRI DI MORGAN STAMNLEY

Verità ha detto...

Più che offrire un prestito Alessandro Lucarini (prestitovlcal@gmail.com) Vi offre una TRUFFA ...tutti quelli che vogliono anticipare spese di contratto, falso, e poi richiedere altri soldi per assicurazione, falsa, si rivolgono pure a questo truffatore, in compagnia di altri suoi collaboratori con varie mail e numero Whatsapp dediti con grande impegno alla truffa....Presto darò altre notizie da indagini delle autorità

ShareThis