Perché non riusciamo a impensierire neppure la mafietta dei traslocatori?

16 giugno 2017








Foto scattate in via Gela, nell'arco di 50 metri, il 25 maggio 2017

Foto del sequestro del 23 maggio messa a confronto con una di un cassonetto del 25 maggio

Si è parlato molto nei giorni scorsi del maxi-sequestro (parola iperabusata che tanto piace alla nostra Polizia Locale) di adesivi di traslocatori a Monteverde. Al di là della buona notizia, che però lascia il tempo che trova, ci siamo divertiti ad analizzare meglio l'accaduto.

Dalla foto pubblicata dall'Assessore allo Sviluppo Economico Adriano Meloni ci è subito balzato agli occhi che il sequestro ha riguardato due tipi di adesivi. Uno riporta il numero di un certo CLAUDIO (3386715053) e uno di un certo FABIO (3471937542).


Fa abbastanza ridere leggere nel comunicato del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale che "i due sono stati sanzionati e obbligati a rimuovere tutto quello che avevano precedentemente affisso". Sulla sanzione neanche ci esprimiamo, se la pagano chiudiamo il blog domani stesso ma sul rimuovere tutto, beh, ecco le foto. 

L'unico modo per risolvere questo problema è poter disporre, da parte della Polizia Locale, della possibilità immediata di sequestrare l'utenza telefonica incriminata. Una possibilità che viene inspiegabilmente negata dalla magistratura. Come al solito le normative nazionali italiane si dimostrano incapaci di star dietro ai reali bisogni che provengono dal territorio. Roma ha delle caratteristiche specifiche (la immondizia mafiosetta dei traslocatori che svuotano le case a due lire, vendono quel che c'è da vendere in mercati illegali e il resto lo sversano ammucchiandolo per le strade - da lì materassi e televisori... - è una roba che esiste solo qui) e deve avere delle normative specifiche se vuole risolverle.

PS guardate che paura si era messo CLAUDIO (3386715053) nel 2014... Duemilaquattordici!

71 commenti | dì la tua:

bat21 ha detto...

"Perché non riusciamo a impensierire neppure la mafietta dei traslocatori?"


Non lo so e non me ne frega un cazzo.

Anonimo ha detto...

A bat21 non gli interessa ma se paga le tasse a Roma deve sapere che la nostra città è quella dove si pagano le tasse locali più alte d'Italia (dopo Reggio Calabria e Bologna) ANCHE per le operazioni di bonifica territori e dei beni lordati da questi signori.

Anonimo ha detto...

Uno pensa: "i problemi so artri". NO, i problemi sono anche questi. Conoscete la "teoria delle finestre rotte"?
Degrado porta degrado. Non certo soldi. Non certo gente che vuole spendere e investire a Roma, portando denari e lavoro, diretto e indotto. E l'educazione civile deve partire da ciascuno di noi, verso noi stessi, come forma di rispetto PER NOI STESSI e per i nostri figli. E' difficile, sarà difficile, difficilissimo. Ma è necessario cominciare.
Ma, MA, pagando le tasse più alte d'Italia, pretendo, ESIGO, che la cosiddetta "amministrazione capitolina" faccia il suo.

Anonimo ha detto...

Eh già, perchè prima che ci fosse la Raggi nessuno attaccava adesivi abusivi!
Ma fatevi una vita, fatevi una risata, fatevi una scopata.

Anonimo ha detto...

La vera curiosita' è su chi possa rivolgersi per un trasloco a qualcuno che si fa pubblicita' in questa maniera. Un po' come chi volesse ricorrere ai camminanti/striscianti che girano con il camioncino con l'altoparlante che recita "Arrotino, ombrellaio, si riparano cucine a gas. Avvicinatevi con fiducia". Come diceva il lupo a Cappuccetto

Anonimo ha detto...

Altro che CLAUDIO.... si chiama Vladimir.... semplice controllo sul sito di truecaller...

Anonimo ha detto...

post sacrosanto : l'inerzia dell'amministrazione è totale su tutto.
MA NEL GIORNO IN CUI IL MONOPOLIO ATAC-METRO OLTRE AI QUOTIDIANI DISSERVIZI INFLIGGE L'ENNESIMO SCIOPERO AI CONTRIBUENTI E CITTADINI ROMANI, MI ASPETTEREI UNA CAMPAGNA A TAPPETO PER LIBERALIZZARE IL SETTORE DEL TRASPORTO PUBBLICO E IMPORRE SERVIZI LIBERI E IN CONCORRENZA. ORMAI NON SE NE PUO' PIU'

Anonimo ha detto...

per 3:01, sì, certo, liberalizziamo, privatizziamo, come no? Infatti l'Alitalia dimostra che questa è la soluzione perfetta per fare guadagnare i privati a spese di contribuenti e lavoratori.

Anonimo ha detto...

vladimir luxuria?

Anonimo ha detto...

questi adesivari sono peggio della peste, li attaccano pure sui pali di ogni tipo. Degrado porta degrado porta insicurezza e bassa qualità della vita

Anonimo ha detto...

Prova lampante che quando depredi un paese della sua economia reale, quando i votanti sono emanazioni eterodirette del Grande Oriente d'Europa, non ti rimangono che le briciole. É proprio di queste ore la legge sullo ius soli, opera della mente brillante di qualche portaborse della Boldrini: bene, da oggi ogni clandestino assurge al livello di un erede di Ariosto.
Ma noi continuiamo a esportare il genio italiano importando macachi, e ci va bene cosí.

Claudio Pierangeli ha detto...

Se esistono questi loschi figuri - così come le prostitute, i venditori abusivi di merce contraffatta o trovata nei cassonetti e tutte le varie corte dei miracoli che ben conosciamo (a Roma, ma anche a Milano, Torino, Firenze, Napoli, con buona pace di RFS) - è perchè ci sono ITALIANI (romani, milanesi, etc.) che si rivolgono e COMPRANO da questi loschi figuri.

Siamo noi con i nostri comportamenti individuali che determiniamo la società in cui viviamo. Tutto il resto è fuffa.

Anonimo ha detto...

2:34 PM sono un fan dell'arrotino, una vera svolta quando devi arrotare una lama senza per questo doverti rivolgere al solito scarpino mafioso che magari vuole 4x e non ti fa neppure lo scontrino. No: rispetto agli amici arrotini, vecchia tradizione romanesca risalente ai tempi degli Osci.

Anonimo ha detto...

>Siamo noi con i nostri comportamenti individuali che determiniamo la società in cui
>viviamo.

Ecco appunto, quindi piantala di scoreggiare sulla metro tutte le mattine, perché delle volte il tanfo é insopportabile: amico mio fagiolone, puzzone - che per altro tiene una sorella che apre volentieri le cosce :)

Anonimo ha detto...

Nella via dove abito non durano 24 h .
Non ci vuole molto.
Ricordarsi di buttarli nella plastica.

Anonimo ha detto...

Te ne frega talmente poco da farti leggere e commentare un articolo. Che genio!

Anonimo ha detto...

commentatore delle 4:05 PM bravo. genio al valore civile. tu sarai disoccupato o ricco, io peró devo lavorá. non posso passá la vita a staccá gli adesivi.

Anonimo ha detto...

Vorrei far presente che la strada in cui si abita è pur sempre l'anticamera del proprio appartamento, per cui se mal si presenta...
Staccare gli adesivi specie se appena messi non è cosa impossibile, se poi si cerca di eliminarli rapidamente i nuovi si vedono facilmente.
Un poco di attenzione specie da chi si muove a piedi, vedi ad esempio chi porta a passeggio i cani.
Una città più pulita e ordinata dipende molto da noi cittadini.

Anonimo ha detto...

Sono milioni questi adesivi, e come tutte le altre mafie di questa città, con prepotenza e volgarità assoluta, invadono le tue finestre, porte, saracinesche, cancelli, muri, pali, telefoni, bidoni, cabine e semafori, senza MAI pensare di essere multati....Welcome to Rome!!!
Sarebbe così facile farli smettere avendo i loro telefoni, MA.........

bat21 ha detto...

giugno 16, 2017 3:01 PM infatti siamo del tutto d'accordo. Redazione qui si gioca una battaglia cruciale per il futuro di Roma e del paese, aiutate a fare campagna per il referendum!

----
Fai mettere a gara il servizio di ATAC. Basta pagare con le tue tasse la mangiatoia della politica per non avere servizi.
VOTA E FAI VOTARE PER IL REFERENDUM
http://mobilitiamoroma.it/
----
Oggi 16 si firma qui
– XIII Municipio (via Aurelia 470 stanza 3) 8:30-13:00
– XI Municipio (Via Camillo Montalcini 1) 8:30-12:00
– V Municipio (Via Prenestina 510) 8:30-12:30/14:00-16:30
– V Municipio (Via Torre Annunziata 1) 8:30-12:30/14:00-16:30
– Mercato Centocelle 10:00-13:00
– Mercato Testaccio 10:00-13:00
– Piazza dell’Alberone 17:00-19:30
– Metro Rebibbia 17:00-19:30
– Piazza Cavour 18:00-21:00
– La Sapienza (Piazzale Aldo Moro) 18:00-22:00
– La Sapienza (Viale Regina Elena 334) 18:00-22:00
– Eataly 19:00-22:00
– Ponte Sisto 21:00-23:00

Domani 17 si firma qui

– Mercato Tuscolano III (Viale Spartaco 45) 10:00-13:00
– Mercato Trionfale (Via la Goletta 1) 10:00-13:00
– Mercato Piazza Gimma (vicino metro Libia) 10:00-13:00
– Mercato Centocelle 10:00-13:00
– Piazza dell’Alberone 17:00-19:30
– Piazza Cola di Rienzo 17:00-20:00
– Eataly 19:00-22:00
– Roma Cocktail WeeK (Via Monte della Farnesina 77) 20:00-22:00

bat21 ha detto...

Ho letto solo il titolo, infatti ho risposto a quello. Ora torno a riempire le olive ascolane.

Anonimo ha detto...

fatti un cervello.. che a quanto sembra ti manca

bat21 ha detto...

Chi non mette la firma per il referendum è un falso bat21 ;)

----
Fai mettere a gara il servizio di ATAC. Basta pagare con le tue tasse la mangiatoia della politica per non avere servizi.
VOTA E FAI VOTARE PER IL REFERENDUM
http://mobilitiamoroma.it/
----

Anonimo ha detto...

Tone', fa' er favore: appoggia na' piotta a quel mentecatto che sulla tua pagina fb ha messo l'iban per una multa da 100 euro. Me sa che ormai, visti i babbei che frequentano la tua pagina, sta in vacanza alle Maldive coi soldi loro. A proposito, continui sempre a magna' gratis ai ristoranti o ogni tanto almeno du' euro de mancia li lasci?

bat21 ha detto...

ATAC deve restare pubblica.

Anonimo ha detto...

Allora leggi il corriere di Ascoli. Perché leggi un sito che si occupa di casi come questo ? Disinteressati e basta, i tuoi commenti sono inutili.

bar21 ha detto...

Ma io vivo nella civilissima Milano e lavoro (andando col treno) nella pulitissima Verona. La domenica la passo all'idroscalo con l'autan, mica a Ostia tra i coatti. Volevo solo insegnarvi qualcosa...tipo il residuo fiscale e l'inefficienza della PA.

Anonimo ha detto...

Bat21 il difensore degli pseudo traslocatori e degli pseudo aggiustatori di serrande. Ridicolo.

Rocco Pitasi ha detto...

Grazie Claudio per il tuo commento ragionevole e lucido..... dipende da noi in prima battuta altro che Raggi, Marino, Alemanno o altra gente ... Noi siamo i primi sindaci delle città....Grazie ancora

Anonimo ha detto...

Perché i delinquenti sono stupidi. Non vi impensierite voi che fate i ricevitori per un giro di spionaggio, e si dovrebbe impensierire lui perché attacca adesivi?
I vostri attacchi hanno un vulnus.

Anonimo ha detto...

Uno potrebbe anche chiedersi: ma renzi che sta dove sta grazie a un'associazione a delinquere, non si impensierisce?
Il pd ha nominato i vertici delle forze dell'ordine; ha costretto per legge gli inquirenti a infrangere il segreto d'indagine; ha fatto passare una legge che trasferisce le intercettazioni sui server di ditte private; ha scatenato il csm e la stampa contro chi indaga contro di lui; la mafietta sa che alle spalle ha questa mafiona, e certamente non si aprirà un'indagine per cogliere sul fatto l'attacchino compulsivo.

Anonimo ha detto...

Saggio e bravo

Anonimo ha detto...

Mito indiscusso.

Anonimo ha detto...

E, a proposito di mafia, c'è da cominciare a prendere sul serio almeno l'assunto del pm Nino Di Matteo. Mentre i radicali cercano di far cancellare il 41 bis e l'ergastolo ostativo - ma che strano - passa la legge orlando, una delle cose più o-sceme che si siano mai viste in fatto di testi sull'ordinamento giudiziario.
O-sceme, sceme e oscene.
Perché l'intento è sempre lo stesso, tentare di non far arrestare renzi, e in subordine le sottostanti pedine della trama che ha messo renzi e gentiloni a capo del pd.
Per salvarlo in limine consip non si sono risparmiati, riducendo a TRE MESI i termini di proroga nelle indagini PER MAFIA E PER TERRORISMO, ed escludendo le intercettazioni nei casi di corruzione.
Come dire, ormai a renzi gli fischiano le orecchie.
Naturalmente questo abominio creerà solo molti impicci burocratici, ma la domanda è: c'è qualcuno che non abbia votato una schifezza del genere?
E come mai gli honesti 5 stelle non fanno un sit in, non indicono una protesta, non aprono una petizione, non denunciano alla corte costituzionale, ecc. ecc.?
Come vedi abbiamo un governo e un parlamento di mafiosi, che si alzano la mattina col solo intento di ostacolare il più possibile l'attività delle Procure. Con strumenti idioti, peraltro.
Di che si devono impensierire gli attacchini, spiegacelo tu.

Anonimo ha detto...

Ma che problema ti fanno due pecette? Non stai bene. Te e le teorie.

Anonimo ha detto...

Se la qualità della tua vita si vede da due adesivi mi spiace per te, vivi una vita molto brutta...

Anonimo ha detto...

Uno che pensa a queste cose pensione abbia il tempo di pensare a farsi una sana trombata? Dubito fortemente e mi spiace per lui.....

Anonimo ha detto...

PS Il miglior commento, sempre sottotesto, alle velleità di questa legge lo ha conferito ier l'altro quella crudelia de mon rincretinita della già citata giovanna pajetta, la quale tra un insopportabile birignao e l'altro ha detto - mooolto allusiva, comme il faut - che adesso le cose - sottinteso giudiziarie - subiranno delle notevoli accelerazioni.
A parte il delirio inarrestabile di questa gente, l'interessante è che se casca uno cascano tutti come un domino, per cui procedono compatti come bacherozzi.

Anonimo ha detto...

Sta molto peggio la vita sessuale di uno che appiccica adesivi ai pali, magari. Ma che si debba preoccupare delle sanzioni di legge, quando abbiamo gente come renzi non solo a piede libero ma al governo e in parlamento, è esilarante.

Anonimo ha detto...

Due? Manco contare...

Anonimo ha detto...

E naturalmente RFS non dice che chi va in giro ad attaccare gli adesivi sono degli extracomunitari irregolari che, pur di tirare su qualche soldo, sono disposti a tutto. Vuoi vedere che la Raggi ha detto una cosa giusta quando ha chiesto di fermare l'arrivo di nuovi immigrati?

Anonimo ha detto...

Che poi Tone', la sindaca che hai sponsorizzato ha perso il 70% dei consensi in un anno...un po' come il tuo amore Marino. Ma nun porterai sfiga? Aho, io pe' sta tranquillo, se te incontro me gratto li cojoni.

Anonimo ha detto...

Comunque, teniamo presente che adesivari e ditte che ne utilizzano i servizi sono PRIVATI, mentre pali e altro arredo urbano sui quali gli adesivi sono abusivamente incollati sono PUBBLICI. Una metafora perfetta del nostro sistema economico.

Anonimo ha detto...

http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/06/17/news/la_disfatta_di_raggi_a_roma_il_sondaggio_bocciata_da_sette_romani_su_10-168336523/

E Roma torna a ragionare.

Gianfranco

Anonimo ha detto...

Visto che molti muoiono accoltellati, meglio non importare più Opinel.

Anonimo ha detto...

io preferisco fabio, è molto meglio di claudio

Anonimo ha detto...

...mente la raggi pensa!!

Anonimo ha detto...

...a tutto

Anonimo ha detto...

Ma sette romani chi, ancora con le idiozie dei sondaggi nel 2017.
Dei poveri burattini non solo non capiscono nemmeno da che parte hanno i talloni, ma cercano pure di esprimersi su cose che sono ben consapevoli di non capire nemmeno se gliele spiegano.


Anonimo ha detto...

il problema fondamentale è che come Flora parlando sputava fiori, voi esprimendo giudizi repellenti come la vostra psiche vomitate su ogni cosa che lambite, per cui a un certo punto diventa inevitabile versare varichina sulle vostre espulsioni verbali, per quanto ininfluenti.

Anonimo ha detto...

In questi casi fatti una sega. Ti senti meglio.

Anonimo ha detto...

Pensa a stare meglio te, visto cosa ti sei ridotto a fare.

Anonimo ha detto...

La sbornia fascio qualunquista del m5s è al tramonto. I sondaggi del resto sono impietosi per quella buffa eppure pericolosissima armata brancaleone. Bene cosí. La vaccinazione di massa ha avuto inizio. E ora un rapido ritorno in sella di reali valori civili, contro il razzismo, la cultura xenofobica e il degrado. Coraggio Roma!

Anonimo ha detto...

I massoni, le scimmie, la troika. Vai, calati le braghe e pugnetta, perdente.

Anonimo ha detto...

L'unico deterrente è instaurare il taglio delle dita. Una alla volta, senza esagerare e per concedere il tempo di ravvedersi.

Anonimo ha detto...

ssst!! la raggi sta pensando

Anonimo ha detto...

Zzo davvero? Stanotte nevica

Anonimo ha detto...

Valori civili?

Anonimo ha detto...

Grillo come il marchese finalmente s'è svejato. Ius soli invotabile.

Anonimo ha detto...

Ius votabilissimo. Civilissimo. Fine mese diventa legge.
A proposito ecco il disastro della giunta Raggi

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/02/05/sondaggi-se-si-rivotasse-oggi-virginia-raggi-non-arriverebbe-al-ballottaggio-sfida-giachetti-meloni/3370136/

Anonimo ha detto...

'mazza quanta fregola, sei un aspirante?

Anonimo ha detto...

Dove hai letto questa storia dei tre mesi? Non mi risulta. Citare fonti.

http://www.altalex.com/documents/leggi/2017/03/15/riforma-codice-penale-e-procedura

Anonimo ha detto...

È proprio di queste ore la notizia, rimbalzata di giornale in giornale, della proiezione piuttosto accurata dell'Europa del 2050-2100, dove per i cambiamenti climatici arriveranno 100-120 milioni di migranti... poco importa quindi aprire o meno le frontiere, il meticciato si sta finalmente compiendo, i fratelli e le sorelle si faranno italiani come noi nigeriani, maliani. Linea tracciata dalla Storia stessa: tornerà il nazismo? Forse, prima di venire rovesciato via per sempre da un esercito di liberati, uomini e donne di colore, vera e propria razza superiore... ius soli o meno l'idea stessa di Europa sarà una frontiera meridionale, un meticciato da Tessaloniki a Edindurgo. I fascisti avranno l sorella di colore. Prepariamoci, l'Italia del futuro è alle porte. Benvenuta!

Anonimo ha detto...

1,14
è colpa dei piddini

Anonimo ha detto...

11,09
ecco un altro che ce l,ha con la raggi, ma non vedi quanto è carina?

Raggi santa, subito ha detto...

baat21 è un grande e poi vogliamo mettere milano con roma? non esiste storia, cmq io resto a milano

Anonimo ha detto...

Se vi serviva una plastica rappresentazione del livello dei complici di questa devastazione nazionale, eccovelo offerto dallo psicopatico dei dieci soprastanti commenti.
Leccale bene le natiche di caltagirone, vedrai che diventi managge pure tu.
Ma bene bene. le vuole lucidate.

Anonimo ha detto...

giugno 16, 2017 5:16 PM
Consueto coatto pontificante ,

anch'io "lllavoro, ahooo-mbè" ed esco la mattina presto e rientro a sera, ma non per questo mi sento a mio agio nella melma come evidentemente te e i tuoi miti abusivi svuotacantine- riempimarciapiedi.

E staccare le pecette di questi loschi figuri mi prende pochi secondi andando verso la metro. E lo faccio, come tante altre cose.

Poco , ma faccio.
Sicuramente non scasso la minchia dalla finestra in una logica di coattume sanziona comportamente civici e quindi "strani" a chi fa qualcosa di utile, seppur minimamente.

Anonimo ha detto...





.

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE. AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.

HAI BISOGNO DI UN PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito facile, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti






































































.

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE. AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.

HAI BISOGNO DI UN PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito facile, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti




































































.

OFFERTA DI PRESTITO VELOCE. AIUTO FINANZIARIO PER LE PERSONE IN NECESSITÀ DI SOLDI.

HAI BISOGNO DI UN PRESTITO ? CONTATTACI: prestitovlcal@gmail.com

Offerta di Prestito disponibili per chi hanno bisogno di soldi urgentemente per finanziamento di progetti, o bisogno di prestito personale. Un prestito facile, semplice e veloce, per informazioni recapiti via mail a questo indirizzo:

prestitovlcal@gmail.com

Distinti saluti

Anonimo ha detto...

Come puoi pensare che questi due qua sopra conoscano quella teoria? Questi pensano a "sgoba", e "begette", che gli frega? D'altronde l'inno di Roma e dei romanari (quelli sbagliati preciso) è "i problemi so artri"...

Anonimo ha detto...

Anonimo 11,54 ma tu chi sei dei due, Claudio o Fabio?

ShareThis