Video. Passeggera individua a Barberini le ladre che l'hanno derubata il giorno prima. Delirio in metro

1 agosto 2014

Una signora riconosce le ladre che il giorno prima, sulla medesima banchina (sono lì tutti i giorni, lavorano indefessamente), avevano scippato una sua amica e le indica a uno dei vigilantes che interviene proprio mentre le ladre si stavano dirigendo verso altre vittime. 
Approfittando, come da prassi, della calca per entrare nei treni della metro che arrivano già pieni.
Sentite la gente che urla "attenzione", "attenzione alle ladre" ai viaggiatori. La metropolitana di Roma è divenuta un luogo leggendario anche a livello internazionale. Un danno di immagine che costa alla città miliardi e che costa ai cittadini.

92 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Prima o poi qualcuno reagirà, altro che paternale

Anonimo ha detto...

Salgono a S. Giovanni e scendono a Flaminio, poi fanno il percorso al contrario dalla mattina alla sera. E non passa giorno che non si sente urlare; Attenti ai portafogli!!! Attenti ai ladri!!

Forza radical-chic del cazzo, dite che non è vero, dite che siamo tutti razzisti, fascisti e nazisti.

Anonimo ha detto...

Una roba assurda che a Roma ha raggiunto livelli da quinto mondo. Ma il prefetto pecoraro dove sta???? Ma noi cittadini che paghiamo le tasse e il biglietto, QUESTO SCHIFO dobbiamo vivere tutti i santi giorni???

Anonimo ha detto...

Andate a vedere adesso, in questo momento, a Termini, nel sottopassaggio fra via Giolitti e via Marsala, quanti zingari ci sono appostati sulle scale mobili ad infastidire i turisti, e cittadini che passano di lì.....me compresa...
Ben 18 zingari! Una banda ben organizzata.....mi hanno accerchiata con la scusa di chiedermi che ore erano, ma io sono scappata via...

Anonimo ha detto...

sequalig sansumMaledetta sinistra al caviale. Se siamo in queste condizioni è colpa delle Boldrini, dei De Magistris, dei Marino, dei Pisapia e dei Vendola.....

Anonimo ha detto...

Maledetta sinistra al caviale. Se siamo in queste condizioni è colpa delle Boldrini, dei De Magistris, dei Marino, dei Pisapia e dei Vendola.....

Anonimo ha detto...

Altro che puntare sul turismo. Bisogna incentivare i turisti a non venire a Roma. Che schifo dover subire ogni tipo di angheria in questa città.

Anonimo ha detto...

Due giorni fa due turiste australiane sono state derubate in piena piazza del Colosseo: tre nomadi (una con un bebè) le sono venute incontro chiedendo l'elemosina e altre tre le hanno accerchiate da dietro aprendogli la borsa e sottraendo i portafogli. Ormai in albergo quando arrivano i turisti consigliamo loro di lasciare nella cassaforte della camera: 1)i documenti personali (noi forniamo gratuitamente delle fotocopie per girare) 2) le carte di credito (portarsi dietro eventualmente soltanto una) 3) la minor quantità possibile di cash. Credetemi: è vergognoso, umiliante, dover dare questi consigli ai turisti appena arrivano in città. Anche perché molti di loro subito ti rispondono: "oh yes! I know!Thank you".

Anonimo ha detto...

Zingari schifosi!!!!

Anonimo ha detto...

Merde che non sono altro! A calci in bocca andrebbero presi...

Anonimo ha detto...

Salve sono un comunista Radical Chic, o forse solo comunista. Se si è comunisti non si può essere radical chic. Il Boldrinis-marin-pisa-demagistrismo non è comunismo è "Sinistra 2.0" e cioè Giovannipaolosecondismo leggermente meno bigotto (Lorenzi il Magnifico insegna).

Noi comunisti, ma comunisti veri, la gente "strana" non la volevamo. C'erano campi di sterminio anche da noi (Albania, Cuba, Cambogia, Romania...)

Basta con questa storia dei "comunisti amici degli zingari eh?" Un libro di storia a tutti?


Comunistibus non est disputandum

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo. Nei paesi comunisti era in vigore una sana pena di morte. Nessuno si sognava di vandalizzare le città, la delinquenza era assente. Legge e ordine. A Roma serve una dittatura poliziesca seria. Di destra o di sinistra. L'importante è che sia rigida.

Anonimo ha detto...

chi ha twitter può girarle a Marino cortesemente?
grazie, io non me lo faccio se no fra un insulto e l'altro sicuro mi querelano!

Anonimo ha detto...

Per loro è stato istituito il diritto al furto.
Ma perché i servizi sociali non tolgono i minori ai genitori che li mandano a rubare o rubano loro stessi? Perché non gli tolgono i figli? Stiamo pazientemente coltivando una nuova generazione di ladri e accattoni... Anzi no, secondo la loro rispettabilissima cultura si chiamerebbero cacciatori e raccoglitori.

sampei78 ha detto...

na volta c'era la trasmissione "Beato tra le donne" con le spintarelle... ma non se potrebbe fà "Beato tra le zingare" e da una spintarella a loro sui binari?

Anonimo ha detto...

grazie ai cattogaycomunistoidi che il Demonio li accolga prestissimo...

Anonimo ha detto...

Hmm, va bene maledire i radical chic, ma come mai nel Nord Italia l'integrazione funziona. Altroieri prendevo l'autobus a Vicenza, alle 5 di mattina, ed era pieno per 90 % di neri che andavano a lavorare in fabbrica, non a rubare nel centro. Più che i diversi Boldrini, io accuserei i politici di destra che hanno creato un sistema dove un'immigrato onesto difficilmente sopravvive (del genere che per avere il permesso di soggiorno valido un anno devi aspettarne due), ma se rubi vai alla grande perché i vari bossi e fini hanno tolto i soldi alla polizia. Gli zingari non sono scemi, se uno comincia ad esercitare un minimo di controllo sul territorio, se ne vanno. Io gli vedo a fare queste cose nei mezzi pubblici e per strada da vent'anni, forse qualche deputato sacrificherebbe un giorno di ferie per ridisegnare le leggi contro la microcriminalità e forse, qualcuno sarebbe capace di creare un coordinamento delle forze di polizia funzionante. Bisogna abolire la PS, CC, Polfer, Vigili urbani e altri vari e diversi e creare un corpo unico di polizia e vigilanza, ma questa e la mia opinione

Anonimo ha detto...

se scrivi qualcosa di troppo scomodo ti bannano subito come succede a me..
romafaschifo ma fa schifo pure chi blocca i commenti troppo veri.....prrrrrrrr

Anonimo ha detto...

balle...
i negri erano sicuramente vu cumpra' che andavano in centro a vendere schifezze cinesi....
prrrr

Anonimo ha detto...

...se sei una comunista radical chic stai messa proprio male...

Anonimo ha detto...

cambia spacciatore...pirlone

Anonimo ha detto...

scrivi cazzate e basta!!!
al nord la integrazione funziona???
quale??...quella degli zingari che si "integrano" nelle case degli italiani e razziano???
quella dei mussulmani che osservano la legge islamica e se ne fottono delle leggi italiane?
La Libia e' vicina....occhio!!!

Anonimo ha detto...

sarebbe meglio abolire te....visionario...!!!!

Anonimo ha detto...

Al nord c'è la stessa percentuale di stranieri che a roma. la differenza è che lì gli stranieri sono inseriti in un ambiente più civilizzato. A Roma metti gli stranieri e si crea un mix esplosivo perché la città è già fuori controllo

Anonimo ha detto...

Abbiamo una meravigliosa città dove zompettano felici gruppetti e grupponi di caminanti che ci allietano con i loro organetti, ci alleggeriscono da quei fastidiosi oggetti che tutti i giorni dobbiamo portare nelle tasche, ci fanno pure la raccolta rifiuti indifferenziata, ci circondano con il loro calore... E ci lamentiamo pure? Questa è cultura superiore, questo è un modo spensierato di interpretare la vita... I politici lo hanno capito, noi no noi.... Noi no.

Anonimo ha detto...

Al nord il problema e' identico:

www.tuttiicriminidegliimmigrati.com

www.voxnews.info

Leggere e poi capirete quale e la realta'.
se poi ci fa comodo credere alla befana che esista veramente e' un'altra storia.
i cinesi non hanno immigrati non orientali.
i mussulmani al paese loro accettano solo arabi islamici.
Noi Italiani DOC stavamo bene poi qualche pederasta ha avuto prurito....e allora...tutti a 90° ...a prenderla in quel posto...

Anonimo ha detto...

tempo fa preso il braccio e lo torcai ad uno zingaro che voleva fregarmi il portafoglio e la fermata successiva dell'autobus urbano su cui viaggiavo lo feci scendere a calci nel sedere.
nessuno mi ha mai creduto quando ho raccontato che un frocetto sul bus mi ha detto che ero stato un "violento" razzista nel maltrattare lo zingaro che a suo dire non aveva intenzione di rubare.
non l' ho preso a calci nel sedre ma l'ho mandato a fare in c.....
sto pirla pederastino...
capite cosa succede??
a Roma a Valle Giulia esiste da sempre il posto di prostituzione maschile ma le autorita' si guardano bene dal fare blitz...perche'???
Pare sia frequentato da vip cattocomunistoidi che trovano romeni e negroni freschi da farsi strapazzare.
non dimentichiamo che gli zingari fanno tanti figli che ingrossano il mercato dei pedofili..
Ecco forse il motivo per cui i marrazziani e luxuriani e vendoliani li proteggono!!!

Anonimo ha detto...

Ma che razza di paese e' questo??? I rom vengono dai paesi dell'est per derubarci???? Ci hanno presi per dei fessi queste gentaglie?? Buttiamoli fuori dal nostro paese.

Anonimo ha detto...

hahaha! E oggi una guardia mi ha fischiato perchè attraversavo in bici la spianata sotto al Colosseo, e mi ha intimato di proseguire a piedi!!!!

Per carità, avevo torto eh...

Anonimo ha detto...

agli zingari non fischiano che' quelli gli sparano addosso..

Anonimo ha detto...

anche m5s protegge gli zingari
Convenienza politica e pratica...
capisci a me!!!!!!!

Romamia ha detto...

E' assurdo che nella nostra città, dove paghiamo fior di tasse, non ci sentiamo più liberi di movimento e siamo alla mercè di queste etnie. I rom sono diventati i padroni di Roma.
Non credo proprio che nei paesi da dove vengono potrebbero comportarsi così. Andrebbero immediatamente in galera.
Comunque qui ci vuole l'intervento dell'esercito altrochè.

Anonimo ha detto...

dei vigili a roma erano in combutta cogli zingari e prendevano mazzette per agevolare i loro crimini.
cronaca di 10-15 giorni fa...

Anonimo ha detto...

rom e delinquenti vari sono elettori dei sinistronzi ecco perche' li difendono.
Inoltre le cooperative comuniste beccano 45 euro al giorno x ogni zingaro o clandestino che "assistono" ed aiutano ad "integrarsi".
quelli se ne fottono ma le cooperative si arricchiscono coi nostri soldi e vanno avanti con la benedizione delle caritas diocesane che speculano con i finti buonismi...
E' la fine della civilta' occidentale ed il trionfo del Demonio sotto forma di pederasti pedofili e di terroristi koranici.

Anonimo ha detto...

Continuate a sfogarvi su questo blog... il giorno in cui un gruppo di cittadini davvero incazzati si organizzerà per farsi giustizia da sé accerchiando loro in venti questi ladri e facendogli passare un brutto quarto d'ora... vorrà dire che davvero la misura è colma.
Ma fino a quel momento è inutile che ve la prendete con marino la boldrini i comunistoidi (come se la destra avesse fatto qualcosa oltre alle chiacchiere...)
Prendetevela con voi stessi che non avete le palle per fregarvene del politically correct, delle parole razzista buttate come i cavoli a merenda per difendere questi ladri maledetti, e per agire finalmente invece di lamentarsi e basta.
Io mi scazzo con questi zingari ogni volta che li becco sulla metro o a via dei fori, peccato che intorno a me vedo sempre e solo gente che si gira dall'altra parte e gli unici che intervengono a volte sono solo i radicalchic che contestano il mio comportamento... gli altri zitti e muti...
Quando vedrò decine di persone tutte insieme circondare sulla metro queste merde e cacciarle dal vagone... allora sì avremo diritto di prendercela con marino.
Ma fino ad allora prendetevela con la persona che osservate nello specchio...(a meno che non siate una delle mosche bianche che intervengono)

Gneo Pompeo ha detto...

Anonimo 8.11
hai detto quello che penso.

BASTA LAMENTI

AZIONE DIRETTA

Anonimo ha detto...

E sarà pure uno schifo, ma mi sembra esagerato dare colpe a destra e sinistra! Ma dico, siete mai stati a Parigi?! Altro che la metro di Roma!!! (Parlo di ladri eh, il servizio è anni luce avanti)

bat21 ha detto...

Scusate ma siamo in democrazia non si organizzano pestaggi tra persone per bene ma si possono organizzare manifestazioni! Eppure ho letto che hanno provato a farle vicino ai campi nomadi di via salone dove bruciano schifezze ed erano quattro gatti. Ci rendiamo conto che gente che potrebbe perdere la salute a causa di questi maledetti non e' scesa in piazza in massa? Quindi dove si vuole andare se c'è questa testa?

Sergio ha detto...

Vi ricordo che il prefetto Pecoraro ha dato la responsabilità della situazione di Termini ai negozi presenti. Dice che è diventato un centro commerciale (vorrei sapere chi di proposito va a Termini a fare shopping) per questo la presenza di ladri. (http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_luglio_27/termini-suk-grandi-stazioni-trenitalia-comitato-sicurezza-8eedfeaa-155c-11e4-bcb3-09a23244c28e.shtml).

Se questo è il prefetto figuratevi gli altri. Purtroppo non abbiamo speranza.

AIUTO!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

sinceramente mi piacerebbe sapere da chi ne capisce più di me se ci si può organizzare e sotto quale forma per combattere il fenomeno della criminalità di questi soggetti,ad esempio anche raccogliere firme per richiedere più controlli,penso che molti cittadini che si uniscono per un fine comune hanno più visibilità.Già grazie a questo blog molta gente viene a conoscenza di problematiche serie che riguardano la città e credo che sia uno strumento molto utile,e infatti a quanto pare a qualcuno sta dando molto fastidio...

Anonimo ha detto...

A quanto pare hanno intenzione di fare finalmente qualcosa alla stazione Termini,leggevo che metteranno i tornelli per accedere ai binari,videosorveglianza e più forze dell'ordine,oltre a numerosi cartelli e video in otto lingue per avvisare del pericolo zingari...penso che se fatto bene e con tempi non secolari potrebbe già essere un aiuto

bat21 ha detto...

In questo speciale dell inkiesta si parla di uno che sta provando ad organizzare un comitato un tal franco pirina
http://www.linkiesta.it/nomadi-roma-emergenza-campi-rom-due

bat21 ha detto...

Bhe no comment. Il problema sarebbe di ferrovie non di chi non contrasta i ladri...

Anonimo ha detto...

Ma quale tornelli??? Il problema non si risolve mettendo i tornelli. I rom se ne devono andare, sono il terrore dei cittadini, Vogliamo una citta' sicura come nei paesi scandinavi non vogliamo che l'Italia diventi la fogna dell'europa.

Anonimo ha detto...

Se non cacciano nella stazione caccieranno fuori dalla stazione, comunque il problema rimane.

Anonimo ha detto...

Bene, ottime parole! Splendide intenzioni! Ma che aspettiamo? Ormai iniziamo ad essere tanti. E diciamo sempre, dovunque e comunque le stesse cose: chiediamo una cosa sola: rispetto delle regole che a Roma non esistono più! Passando alle questioni burocratiche, perché non ci rechiamo da un notaio, depositiamo il nome del nuovo movimento (Roma Fa Schifo) insieme al suo obiettivo politico e ad un logo personale. Per fare ciò basta essere in tre (e noi siamo molti, molti, molti, ma molti di più), per rappresentare le cariche istituzionali previste dalle legge italiana: quelle di Presidente, Segretario Politico e Tesoriere. Poi si apre una partita IVA e si chiede l'iscrizione alla Prefettura, indispensabile se si vuole partecipare alle elezioni. Tutto ciò affinché le nostre PAROLE possano assumere VALORE trasformandosi in FATTI! Dimenticavo leggiti la TEORIA DELLE FINESTRE ROTTE!

Anonimo ha detto...

facciamo giustizia da soli come nel far west...

Anonimo ha detto...

calci al sedere agli zingari quando li si incontra per strada specie quanfo rovistano nei cassonetti...

Anonimo ha detto...

Personalmente rivoglio il DUCE.

Anonimo ha detto...

non lo dire a me che quando incontro uno zingaro sono caxxi suoi..
Da quella piazza se ne sono andati...altro che storie...
Dalle parole ai fatti....SUBITO...

Anonimo ha detto...

Non ti preoccupare che manca poco alla rivolta popolare

Antonio ha detto...

Si aspestta sempre allo scandalo. Li NON possono stare per ragione di sicurezza punto e basta. Perchè viene permesso la sosta tutto il giorno ed ogni giorno? Se i magistrati ed i consiglieri del comune usassero i mezzi, come dovrebbero, forse cambierà qualcosa. Spesso sono adulti e NON minorenni, ma anche i minorenni non possono e non devono stare fermi li, cavolo!!!

Anonimo ha detto...

Sono sempre lì, appostati, facendo fare accattonaggio ai bambini, chiedendo l'elemosina! Ma dico io: alle famiglie italiane sottraggono i bambini per motivi futili e li collocano in case famiglie per anni (per alimentare un altro business)...e agli zingari che sfruttano i bambini per chiedere l'elemosina??????????? MAI!

Anonimo ha detto...

La nostra città non fa abbastanza per i camminanti. Le case fornite in via amarilli non hanno l'aria condizionata, come era stato promesso, in questi giorni ci sono 40 gradi. Come si può vivere così e poi pretendere integrazione?

Francesco, attivo nell'integrazione dei camminanti.

Anonimo ha detto...

Caro Francesco, ti ricordo che ci sono cittadini italiani onesti e residenti (equivale a dire che pagano le tasse) che non hanno nemmeno la casa, e di conseguenza nemmeno il condizionatore! E non certo mandano i bambini a chiedere l'elemosina per far prendere "aria".......

Anonimo ha detto...

i bambini zingari alimentano il mercato dei pederasti pedofili e dei trapianti clandestini di organi umani

Anonimo ha detto...

L'aria condizionata per i caminanti è un problema prioritario! Infatti in questo modo staranno al fresco e camineranno meno.... Agli italiani invece suggerisco di vietare l'aria condizionata così camineranno di più e suggerisco di obbligarli a contribuire alla'installazione di detti impianti dI refrigerazione per i caminanti.

Anonimo ha detto...

Mio caro Francesco,il fatto che ti chiami come il Papa non ti autorizza ad esserre beota.
Ma dove sta scritto che NOI italiani doc dobbiamo mantenere questi parassiti delinquenti???
Svegliati!!!
Oppure fai parte di quella miriade di Onlus cattogaycomuniste che lucrano sulla finta accoglienza e ci campano!
Perche' i camminanti non se ne ritornano nella loro bella patria Rom-landia liberandoci dal loro fetore?
Invece di dare il c...agli zingari che camminano solo per andare a delinquere... TU non assisti le migliaia di persone anziane ITALIANE che a 45° di temperatura vanno nei mercati rionali per racimolare scarti alimentari considerato che con poche migliaia di euro al mese non sopravvivono.
Te lo sei mai chiesto?
Oppure sei un radical-chic che per non annoiarsi fa come Lapo Elkann che va coi trans???

Anonimo ha detto...

infatti la boldrina ha detto che facciamo schifo perche' siamo RASSISTI in quanto non apprezziamo l'arte sublime delle attivita' zingaresche...!!!!!!!!!
li mort......tua......

Anonimo ha detto...

perche' voi comunisti difendete gli zingari delinquenti e tutti i poveri clandestini islamici che rifuutano lo schifoso cibo italiano CONTAMINATO dall'orrido maiale??.
Perche' non li rispedite a calci in culo nelle loro caverne dove potranno mangiare cibo rigorosamente koranico?

Anonimo ha detto...

La civiltà di un luogo si misura dalla qualità dell'accoglienza che viene data alle categorie più svantaggiate.

Se Roma vuole essere una città civile, bisogna compiere atti concreti per garantire un buon tenore di vita ai camminanti. 24 milioni concessi dal Comune non bastano. Il risparmio non va fatto sull'inclusione sociale. Occorrono almeno 100 milioni per garantire una buona qualità della vita ai tanti camminanti presenti a Roma, ed ai sempre più numerosi che vi arriveranno. Bisogna essere all'altezza di sfruttare le capacità e la ricchezza che le nuove culture portano alla città.

Francesco, attivo nell'integrazione dei camminanti.

Anonimo ha detto...

Per Francesco.
Aiutali tu economicamente senza coinvolgere noi, parli per te. Gia' facciamo fatica per arrivare a fine mese e tu ci parli dei condizionatori??? Ma dove vivi??? Facciamo gia' tanto per i rom e per gli extracomunitari nonostante che l'Italia non cresce economicamente.

Anonimo ha detto...

Lasciate perdere Francesco che è un troll antiblog.....
Non rispondete ai suoi commenti, è solo provocazione la sua...

bat21 ha detto...

Esatto e attenti che possono essere specchietti per le allodole per far scatenare i commenti dei fasci per poi mandare il tutto alla polizia postale. State attenti ed astenetevi dal perdere il controllo che tra i nemici del blog ora c'è anche il pd

Anonimo ha detto...

Io credo che il commento di Francesco sia ironico. E' palese e non può essere altrimenti. Credo che abbia ragione bat 21. Non vorrei che L'aria condizionata sia una provocazione per richiamare qualche commento su proposta concernente una tipologia di temperatura opposta. Quindi attenzione.

Anonimo ha detto...

ma queste parassite pagano il biglietto per entrare in metro, a svolgere il loro "lavoro" di ladre? gli assistenti sociali dove sono? come mai tolgono i figli ai genitori che hanno difficoltà economiche, ma amano i propri bimbi, mentre alle zingare non tolgono i figli minorenni che, invece di godersi l'infanzia e l'adolescenza, sono costretti a chiedere l'elemosina o a rubare?

Anonimo ha detto...

@ Francesco, attivo nell'integrazione dei camminanti.

Ma cosa stai dicendo? questa immigrazione incontrollata di rom e immigrati vari non è ricchezza e opportunità, ma una vera e propria disgrazia per l'italia. Questi tizi sono solo un costo che vanno a discapito degli italiani onesti che pagano le tasse per non ricevere niente. Gli immigrati onesti e che si sono integrati con noi italiani non hanno vita facile in italia (ne conosco tanti che lavorano e che a distanza di anni non riescono ad ottenere la cittadinanza. Ti sembra giusto? a me no). Perché non ti porti a casa tua qualche rom? io non me li porterei mai a casa, nemmeno se lo stato mi passerebbe un contributo economico. Questi esseri mi fanno schifo. Non sono razzista, sono intollerante verso i parassiti stranieri o italiani che siano e i rom rientrano tra le cancrene della ns società. Ripeto tu e tutti quelli che la pensano come te: portateveli a ccasa vostra, adottateli visto che volete loro bene

Anonimo ha detto...

gli italiani ormai è chiaro, sono polli da spennare meglio se al limite dell'indigenza, così sono pure più indifesi. Hanno nome cognome domicilio e codice fiscale e qualche risparmiuccio. E' sui grandi numeri che si fanno i soldi. Un po come quando si disboscano le foreste. Rimane il deserto. Questi ci hanno disboscato. Ci hanno tolto presente, futuro, lavoro, benessere e diritto alla sicurezza e fatto leggi che praticamente valgono solo per noi.

Anonimo ha detto...

Francesco è un cazzone perché non si scrive "Camminanti" ma "Caminanti". Quindi se lui ne sa qualcosa di storia dei popoli nomadi, sul citofono a casa mia c'è scritto Rubbia - Levi Montalcini.
Quanta gente cogliona esiste....


Opera Camminanti e Stanti fermi

andrea ha detto...

avete fatto caso che la politica del PD (e di sottoMarino) è quella di lasciar girare i Rom e i clandestini in giro a far danni? ma come si fa a votare un partito che lascia scorrazzare i rom nella metro? io non capisco come i 664 mila romani che hanno votato alle ultime elezioni a non comprendere questo collegamento!! o hanno fatto finta di non comprendere ma poi si lamentano quando i rom rubano, sporcano, insozzano e rompono....

Anonimo ha detto...

bat 21....sei una lince di ragionamento!!!
Trenitalia paga il servizio della Polfer e dei CC quindi avrebbe diritto ad avere vigilanza di Polizia in Stazione.
Ma siccome qualcuno MOLTO MOLTO in alto ha deciso di schiavizzare gli Italiani e di operare un bel
Genocidio...allora utilizza gli zingari come arma di sterminio di massa....altro che il nobile Saddam .
In Europa nessuno Stato ...nemmeno Romania e Bulgaria vigliono ad avere a che fare con questi CRIMINALI ma noi abbiamo gli sponsor nostrani di questa feccia...tali boldrina e papa francesco....!!!!!

Anonimo ha detto...

ma che dici!!!!
Sono portatori di civilta'...
(copyright:boldrina+veltroni)....
Infatti appena mi scade l'abbonamento Atac.....col cazzo che lo rinnovo...faccio come gli "artisti" gitani che saltano i tornelli oppure si accodano ad unutente ed entrano a sbafo....
Mi sono rotto i coglioni di essere preso x i fondelli e pagare €250 l'anno per un servizio di merda...
Anche io sono un rom...se cinviene...un caminante...e marinuccia se la prenda in quel posto....prrrrr

Anonimo ha detto...

bravi solo a gridare Al Lupo Al Lupo!!!!!! quando si avvicinano quei coraggiosi di Casapound o Forza Nuova...che per loro sono RASSISTI e la loro presenza disturberebbe una sinistronza protesta...
Hanno quello che si meritano e votato..
Gli zingari non sono RASSISTI e rubano anche ai sinistronzi.....caxxi loro....

Anonimo ha detto...

colpo di stato di sinistra gia' fatto a novembre 2011 e regime di polizia contro gli italiani non tesserati PCI-PD....

Anonimo ha detto...

colpa di quei pezzenti di elettori che li hanno votati affidando a questa masnada di affaristi l 'Italia intera...
Maledetti.
Se scoppia una guerra civile sapremo chi ringraziare...

Anonimo ha detto...

vallo a ricordare a:
Napo al colle
d'alema
bertinotti mr. cachemire
boldrina
grasso
veltroni
rutelli
papa frank l'argentino
marinuccia
vendolina
marrazzo
pisapippa
enzo bianco
leoluca orlando
etc
etc

Anonimo ha detto...

gli zingari se ne fotteranno di tornelli e cartelloni du avviso o di avvisi con altoparlante..
Loro sono coccolati dal PD+SEL+M5S+caritas diocesana...hanno tanti SANTONI. in paradiso...

Anonimo ha detto...

a france'....quello che la citta' non fa per gli zingari...fallo tu...brutto cojotes...
fai il bidet ai maschietti zingari....di acqua fredda...se gia' non lo fai....
ti pijasse un colpo...sto ricchione...

Anonimo ha detto...

Vogliamo vedere agenti con manganello e pastori tedeschi al guinzaglio cacciare via zingari, mendicanti e ladri dalle metropolitane.

Anonimo ha detto...

attivo o passivo...???

Anonimo ha detto...

Barberini è sempre così. Dopo l'ultima volta in cui ho tentato di fare qualcosa, salendo e scendendo le scale mobili per tre volte tentando (inutilmente) di far intervenire qualcuno ("sono già sceso prima e ora mi devo riposare ", "ora non posso scendere perché devo andare a sorvegliare i crridoi di ingresso", "chiami la polizia" "io non posso chiamare la polizia perché in guardiola non ho il telefono", questa la collezione di risposte avute dai vigilantes), dopo aver perso l'ennesima ora del mio tempo senza risolvere niente, ho deciso di tirare dritto e fregarmene come fanno tutti. Nelle metropolitane che passavano non c'era D'Alema, non c'era Rutelli, c'eravate voi, voi stessi che scrivete e vomitate parole a iosa, e io da voi mi sarei aspettato un aiuto. Io me la prendo con voi, non con i fantasmi della sinistra.

Anonimo ha detto...

l'esercito e' gia' impegnato a raccattare i clandestini direttamente in Libia x portarli in Italia e fare questo favore ai koranici che hanno proclamato il Califfato anticristiano..

Anonimo ha detto...

i soldi x gli zingari li cacciano fuori gli italiani...che ti credi!!!!

Anonimo ha detto...

Tutto questo grazie alle organizzazioni simil 21 pagliacci luglio e alla sinistra buonista radical de sta ceppa . Questo è un paese ormai in mano a zingari extracomunitari e chiacchieroni attivisti da tastiera , di seguito indico cosa debbo vedere tutti i santi giorni : zingari che appestano strade macchinette e cassonetti , lasciando in primis immondizia a terra , causando fumi neri provenienti dalla combustione degli scarti che "riciclano" tale etnia molto spesso viaggia su auto che non potrò permettermi neanche in 20 vite , non credo ci sia bisogno di parlare dei mercatini del usato zingaresco . Veniamo al capitolo negozi Bangladesh e bancarelle , ogni santo giorno vedo negozi e bancarelle con prodotti di dubbia provenienza occupare il suolo pubblico fino all'inverosimile , la cosa divertente è che molti italioti arraffano a due mani tali prodotti come fossero capi di Valentino , per i bingo Bangladesh il discorso è semplice vendono ciò che trovano in promozione nei supermercati (acqua piccola costo nei discount 17cent ricavo da 80 a 1 € il loro) e gli italiani chiaramente comprano da loro e non nei supermercati . Capitolo sporco , posso riassumere così il tutto , Roma è un cesso a cielo aperto , barbone cagone a termini , barboni est europei everywhere , camping abusivi o simil villaggi come se piovesse . Sui mezzi pubblici preferisco stendere un velo pietoso , personalmente ho viaggiato molto e scene di degrado simile neanche a Calcutta o Bangalore , mi stupisco degli italiani che ancora finanziano sto scempio con biglietti o abbonamenti , siamo seri chi pagherebbe mai per arrivare a lavoro in carri bestiame rischiando di essere derubati , certo le cascate interne alla metro anagnina o il servizio accoglienza in ogni stazione , sono certamente molto pittoreschi e caratteristici di questa nazione , ma io non pagherei mai per essi ! Chiudiamo con il capitolo sicurezza un vecchio detto romano attestava così " non sei romano se non hai salito i tre scalini di regina coeli " che oggi nel 2014 potrebbe essere rimasterizzato così " noi sei un vero romano se passeggiando a San Lorenzo un nord africano non ti ha offerto cito testualmente fumo , hasish . Considerazioni : in questo paese appare evidente la mancanza di istituzioni in grado di mantenere l'ordine pubblico e di garantire la sicurezza di cittadini e turisti , appare inoltre lampante il differente trattamento che passa tra cittadini contribuenti e sub umani di ogni razza esempio : Rom diritto al furto alla casa ad assistenza sanitaria e bus e mensa scolastica gratuita per i "mendicanti" .... scusate volevo dire figli , diritto a viaggiare su auto targate al meglio Romania e chiaramente senza documenti in regola , diritto a non rispettare il foglio di via , diritto a manifestare il loro dissenso se le latitanti istituzioni decidono di far chiudere i legali insediamenti o gli ancora più legali mercatini ( durata del provvedimento una settimana massimo) etc etc . Cinesi bangla and Co possono vendere merce senza marchi e senza controlli , aprire negozi in tutta Roma pagandoli in contanti e senza subire controlli , controlli che non vengono effettuati neanche su passaporti o permessi di soggiorno , non parliamo dei controlli sul cibo Made in china o del registro dei conti di questi caratteristici negozietti . L'italiano invece deve : avere la pressione fiscale più alta d'Europa , avere la disoccupazione giovanile più alta d'Europa , pagare le tasse tutte e senza ritardi oppure equitalia ( a sapete che è illegale ) a tassi d'usura , rispettare e pagare i biglietti per i mezzi , pena denuncia da parte delle forze dell'ordine o multe da parte del personale metrobus , in poche parole l'italiano ha tanti doveri e pochi diritti . Chiudo qui pace a tutti voi

Anonimo ha detto...

la sinistra non e' fatta di fantasmi ma di gente in carne ed ossa che...in modo stalinista...tiene soggiogata la popolazione anche con l'aiuto di zingari e clandestini vucumpra' o spacciatori...

Anonimo ha detto...

prenditela coi tipi alla Francesco...assistente maggjordomo dei camminanti...che si preoccupano del benessere degli zingari e fotte gli italiani come te..

Anonimo ha detto...

consiglio di telefonare sempre e comunque a:
113
112
117

ogniqualvolta e' necessario..

un incazzato ha detto...

Proprio stamattina ho avuto la mia esperienza personale. Salgo sulla metro a piazzale flaminio. Come mi siedo 2 ragazzini rom (massimo 8 anni) cominciano a suonare, 1 la fisarmonica l'altro un tamburo, ma talmente forte che non si poteva parlare con il vicino. Non ci ho visto più ho strillato fortissimo (per farmi sentire) ai 2, dicendo di non suonare il tamburo in modo così forsennato e che la metro non era casa loro. Hanno smesso e se ne sono andati in altri vagoni chiedendo i soldi mentre passavano mi hanno guardato strafottenti come se mi volessero accoltellare.
Morale della favola, nessuno mi ha supportato quando ho gridato e una turista, un "zecca", visto lo zaino enorme che aveva sulle spalle, a dato loro delle monete.... ogni commento è superfluo.

Anvedi RFS ha detto...

"Girovagare per il mondo, restare in movimento non può che fare rabbia a chi si sente in gabbia!"

Contro il logorio della vita moderna.. onore agli zingari! Ultimo grido di libertà rispetto a chi chiacchiera da dietro una tastiera. Occhio che ve rubbeno pure la tastiera, brrr polizia polizia!

Anonimo ha detto...

Eccoli i soliti comunisti de noantri che si sperticano in elogi della vita nomade...ma prendeteveli a casa vostra! Il fatto che siate dei pezzenti non vi rende migliore di chi ha guadagnato qualcosa lavorando e pretende che nessuno, di nessun colore e a nessun titolo, gliela rubi. Roma fa schifo ed è comunque la capitale di una cloaca che si amplia giorno dopo giorno, rendendo l'Italia finalmente unita...una puzza unica, da Nord a Sud!

Anonimo ha detto...

Io sono di Sinistra, e non voglio vedere persone con differenti diritti e doveri.
Abbiamo una legge che prevede anche per i cittadini comunitari la possibilità di soggiornare in Italia per più di 3 mesi soltanto se rispondono a specifici criteri: ecco, vorrei che venisse applicata a tutti.
Ci sarebbero molte meno situazioni di degrado.
Poi, non c'è un diritto differente per chi è nomade rispetto a chi non lo è: perché dovrei dare più aiuto ad una famiglia nomade piuttosto che ad una famiglia spagnola o ungherese con le stesse problematiche? Questo è razzismo!
Infine, Roma è persa...prendiamo atto per poterla riconquistare: posteggiatori abusivi, mercati e venditori abusivi (addirittura di fianco all'Altare della Patria!!!), borseggiatori, viaggiatori senza biglietti... paghiamo le tasse e allora una parte venga utilizzata (e la pagheremo molto più volentieri) per riportare materialmente a casa loro quanti non sono in regola con le leggi (prima prendendo DNA e impronte così evitiamo che si ripresentino sotto altro nome).
E ripeto: sono di Sinistra,me ne vanto e credo che quanto ho scritto non sia né xenofobo né contrario ai valori della Sinistra!

er paino ha detto...

Popolo Romano, placati. Li Zingari, li marocchini, quelli del bangla desh. S'ho tutti umani, nun dovete pensà de strozzalli, arrestalli, perseguitalli. E' un problema de poco tempo, tra due e tre anni arriveranno co li cammelli gli islamici della Libia, quelli dell'Iraq e li Siriani e poi l'artri, ce penseranno loro a li zingari, a li marocchini, all'asiatico che mena ar Turista, che estorce bajocchi co le minacce...e via così. Ce penseranno loro: l'islamico che applicherà la Sharia faranno sartà le capocce, moncheranno le mani, impiccheranno...e noi guarderemo inermi perchè tempo un paio d'anni li Tedschi c'avranno levato tutto, avranno chiuso le botteghe, le fabbriche, le pensioni finiranno in mano alla Merkel che deve da pagà l'interessi alle Banche de casa sua e nun je basteranno mai e così ce leveranno pure le mutanne.
Allora, li zingari, li marocchini, l'asiatici saranno altrove, perchè sò furbi, potranno campà de espedienti a li paesi che diranno sempre che bisogna aiutalli s'ho umani e noi vivremo felici e contenti co l'Islam. E' solo questione de poco tempo, li Paesi che dicono "ciovili" ce manneno tutti li giorni sciami de cavallette dall'africa, se stanno a formà le truppe, li tedeschi sò contenti così hanno raggiunto er sogno secolare che l'industrie saranno solo Krukke e noi meno contenti. Ma è la vita.

ShareThis