Qualcuno salvi Via Nizza e i suoi marciapiedi. Ecco come è ridotta una 'strada 'verde' nella città a misura di bambini e disabili...

27 ottobre 2013












E notate l'unico pezzo in cui ci sono i paletti dissuasori: lì tutto sistemato. Perché non si fa così anche per tutto il resto della strada?

8 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

vedo solo marciapiedi asfaltati da vomito. potrebbero almeno farli coi sanpietrini

Anonimo ha detto...

Ma perché? Perché? Da chi o cosa deriva la solenne presa per i fondelli dell'apposizione parziale dei paletti dissuasori? Cosí in via Quattro Fontane, cosí in via Depretis. I soliti tarpani ringraziano.

Danco ha detto...

Scusate, avevo bisogno di condividere con qualcuno la tristezza che questo ottimo articolo mi ha lasciato. Trovo che questo sia il posto migliore.

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/13_ottobre_27/citta-guardino-cosi-scellerate-scelte-tradirono-l-utopia-giovannoni-2d717a0e-3ee7-11e3-849f-64e2eb8e7cda.shtml

Anonimo ha detto...

Speriamo che i francesi ci invadano presto e rendano anche via nizza come il resto della città di nizza. E' l'unica soluzione

Anonimo ha detto...

Cars. Cars everywhere.

Rebel Yell ha detto...

Non ci sono i dissuasori sui marciapiedi, ma la strada dovrebbe essere in pratica percorsa solo da mezzi pubblici o residenti. Eppure ci passa chiunque... avrebbero dovuto mettere dei varchi o delle telecamere, ma poi i commercianti si incazzano, i residenti si incazzano, quello si incazza, etc. etc. e allora sai che c'è? Vi siete incazzati e mo vi tenete le maghine sui marciapiedi.

vale ha detto...

Scusate, ma mi sapete dire perché nessuno si lamenta degli schiamazzi notturni provocati dai ragazzini che si fermano nello slargo tra via nizza e via velletri? Qualcuno di voi ci vive? Cori, gare di clacson, urla e litigi… Soprattutto nei weekend, anche fino alle 4 di notte…

Anonimo ha detto...

Tempo fa (più di un anno), ho visto degli operai che stavano inizando ad inserire i paletti dissuasori proprio all'inizio di via Nizza, marciapiede lato sinistro scendendo da piazza Fiume. Mentre si accingevano al lavoro subito sono usciti dei negozianti a discutere con gli operai, la sera tornando gli operai non c'erano più e nemmeno i paletti. Morale: siamo in mezzo alla corruzione.

ShareThis