L'incubo della stazione Nomentana. Un video da guardare e riguardare

4 ottobre 2013

12 commenti | dì la tua:

Brontolo ha detto...

Nemmeno Lynch nei suoi film avrebbe potuto immaginare un posto più mostruoso...

Anonimo ha detto...

Va beh, rifatevi gli occhi
http://www.youtube.com/watch?v=ZZu8aYfvKoE
è la prima che ho trovato ma la cura con cui tengono le stazioni (e tutto il resto) per Roma è fantascienza.

Anonimo ha detto...

Pazzesco!...provate a farlo a Londra... no comment

Alex ha detto...

Ho inviato un reclamo a RFI, vediamo che rispondono...

Fatelo anche voi!
Si inoltra dal sito trenitalia.com > assistenza clienti

Anonimo ha detto...

Mancano solo gli Orfani de I guerrieri della notte?

Anonimo ha detto...

Giustamente trattandosi di Roma si parla della gang più scassata del film :-D

fracatz ha detto...

questi sono gli effetti del consumismo sui morti di fame, indubbiamente il 99,9 % della popolazione deve sottostare alla mente distorta di vandali con i soldi per procurarsi vernici e tempo da perdere invece di andare a vangare il terreno e prepararlo per le coltivazioni invernali come faccio io.
Il tutto è anche dovuto alla scuola dove si insegna che tutti gli individui sono uguali e che da grandi faranno tutti i direttori, scoprendo poi da adulti la dura verità la loro mente non resiste e spinge a gesti inconsulti, ribelli o spinge verso il consumo di droghe.
La scuola dovrebbe insegnare che è dura la vita dei morti di fame e solo per pochi, se sapranno essere indispensabili si aprirà la via del successo e della grana

Mauro Rossi ha detto...

E' paradossale, ma è 100 volte meglio l'ingorgo nel traffico seduti nella propria auto. Sigh!

Alex ha detto...

Bhe, insomma...E' una bella lotta. Almeno in treno puoi fare altro mentre viaggi. Guidando no.

Paolo ha detto...

cari miei, purtroppo il problema è molto semplice: del graffitismo vandalico, alle forze dell'ordine gliene importa poco e niente.
Le sanzioni già esistono, certo non prevedono la galera, ma delle multe anche salate...e se uno fosse beccato e multato di 1000 euro, credo che la voglia gli passerebbe lo stesso.
E non sarebbe nemmeno così difficile prenderli: qualche appostamento mirato, e ci si riuscirebbe.
Il fatto è appunto la poca volontà di prenderli (certo, non nego che ci sono reati molto più gravi)

Anonimo ha detto...

Al minuto 1:41 si vede ancora un lungo tratto di muro intonso. Speriamo che provvedano urgentemente a riempirlo di scritte, perché in queste condizioni (immacolato) la gente potrebbe sentirsi a disagio...
Dire che Roma fa schifo è un eufemismo...

donata ha detto...

Penso che una fogna del genere mette in imbarazzo pure i topi!

ShareThis