Cosa c'è dentro un campo nomadi? E cos'è quella roba che brucia in continuazione? Da oggi, tra le nostre gole profonde, ci sono anche dei valorosi Vigili del Fuoco. Ecco le prime foto che ci hanno fatto avere

24 ottobre 2013








35 commenti | dì la tua:

Marco ha detto...

ditelo a quelli delle varie associazioni umanitarie che si ergono a paladini di questi zozzoni...
vi diranno che siccome nessuno li prende a lavorare questi in qualche modo dovranno pure campare...

Anonimo ha detto...

Praticamente, gli stessi che protestano perchè non vogliono gli inceneritori dei rifiuti sotto casa, sono gli stessi che difendono gli zingari...
Paradossi italiani :D

Anonimo ha detto...

Roma è destinata a diventare la nuova Terra dei fuochi, il perimetro tra Barbuta, via Salviati, Salone e Castel Romano non promette nulla di buono.

Anonimo ha detto...

E giusto per la cronaca, nella Terra dei fuochi anche gli zingari locali danno una mano a produrre roghi bruciando copertoni per ricavare rame, proprio come gli zingari romani. Andate al minuto 11:44 e nel frattempo buona diossina romana a tutti.

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/414129/toffa-frutta-e-verdura-contaminati.html

n@po ha detto...

Se Roma e la sua provincia non si svegliano dal torpore, presto ci sarà una seconda "Terra dei Fuochi" :-( P.S. Sabato 26 a Napoli ci sarà una grande mobilitazione contro i roghi dei rifiuti tossici https://www.facebook.com/LaTerraDeiFuochi

Francis Drake ha detto...

Quelli che detesto di più sono gli italiani che interagiscono con questi ROM parassiti, comprando da loro il rame e facendosi magari sgomberare gratis o per pochi euro cantine e box senza preoccuparsi del dove e come verranno smaltiti i propri rifiuti ingombranti e pericolosi.
Visto che non è dato di colpire con durezza e fermezza i ROM, altrimenti "apriti cielo", andrebbero fatti piangere tutti quei merdosi italiani che scriteriatamente favoriscono queste attività criminali da parte dei ROM

Anonimo ha detto...

In Assurdistan ormai devono intervenire i caschi blu dell'ONU.

Buona diossina a tutti.

Anonimo ha detto...

e' colpa nostra che non gli spieghiamo la raccolta differenziata.
costernati ci vergognamo e chiediamo umilmente scusa ai nostri fratelloni rom.

PUPONE

Anonimo ha detto...

Finalmante qualcuno che affronta questo problema!!!!Perchè questo è un PROBLEMA che non capisco come mai tutti stanno sottovalutando!!!!Appena cala il sole per strada c' è ovumque lo stesso odore acre di bruciato!!!!Possibile che la sera ci dobbiamo barricare dentro casa per respirare un pò meno schifezza????

Anonimo ha detto...

Bisognerebbe chiederlo ai campani come sia potuto succedere...immaginavo che sarebbe successo anche qui . Qui è peggio della campania...vedrete ...è solo questione di tempo. In campania probabilmente hanno esaurito il terreno .ora tocca al lazio .

Allah è grande ha detto...

A Beirut stiamo messi meglio. Molto meglio. E ci bombardano ad intervalli regolari.

Maledetti infedeli.

Siete voi i terroristi!

fracatz ha detto...

er nomade, come tutte le altre creature del signore, ha la sua brava funzione sociale ed utilità nelle comunità in cui si inserisce.
Er nomade serve, ai politici, ai caporioni, ai fascisti che promettono sempre in campagna elettorale di far rispettare le leggi, altra cosa sarebbe se si dessero i voti al partito degli under 70.000 e si realizzasse il suo programma ed in particolare l'apertura di campi lavoro rieducativi

Anonimo ha detto...

Ne più e ne meno di ciò che si può trovare dentro una sede del PD.

Anonimo ha detto...

NAPALM !!!

francesco Gaeta ha detto...

grande cultura quella degli zingari. Vivere nell'immondizia, mandare donne (incinte) e bambini (incinti) a mendicare mentre i valenti giovanotti si rubano mezza città.

Anonimo ha detto...

Questi bastardi possono fare quello che vogliono e nessuno può fare niente. Possono rubare, girare con i furgoni senza assicurazione, smaltire i rifiuti bruciandoli...Che schifo...

Anonimo ha detto...

Nulla di tanto diverso da ciò che si può ammirare su molti balconi e terrazze di tanti italiani.

Si sono integrati alla grande.

Se qualcuno si offende per questo commento, significa che è baraccato esattamente come loro ma in casa propria.

Anonimo ha detto...

ho solo una domanda: chi abita in zona malafede Caltagirone la sera sente forte puzza di bruciato? vorrei riuscire a capire da che parte viene perché qui non sono a conoscenza di campi abusivi..grazie

Anonimo ha detto...

razzisti schifosi, la fate tanto lunga per qualche fuocherello, che poi nelle foto che avete messo non brucia praticamente niente, la cosa vergognosa, unica vergogna è che questi poveri zingari siano costretti a vivere nei campi, FORZA MINISTRO KJENGE!!! FORZA LAURA BOLDRINI!!!

MI AUGURO CHE ESPROPRINO LE SECONDE CASE AI TANTI EVASORI ITALIANI E LE DIANO FINALMENTE A QUESTA POVERA GENTE!!!!!!

NO FRONTIEREEEEEE

Fabrizio ha detto...



Certo, un paio di sere fa gli occhi bruciavano forte.

A quanto pare accanto al ponte di via Fiumalbo...

Anonimo ha detto...

ah ecco perché sono 2 anni che abito qui e non mi era mai capitato di sentire questa forte puzza di bruciato tanto da dover chiudere le finestre...comunque tu parli del ponte della ferrovia quindi? che tu sappia è già stato segnalato?grazie mille comunque!!!

Anonimo ha detto...

Dal campo di salone oltre ai fumi ora i sassi

http://torri.romatoday.it/ponte-di-nona/campo-rom-via-dii-salone-sassi-contro-automobilista.html

Anonimo ha detto...

anche stasera qui al quartiere Malafede Caltagirone non si respira... Chissà cosa ci stiamo respirando....

Anonimo ha detto...

A te hanno espropriato il cervello. È chiaro che per te si stia parlando di una problematica che non ti tocca neanche lontanamente. Di quale razzismo parli? Qui è la la civiltà il tema e di gente che sta sta facendo crescere i figli in contesti pericolosi non perché ci siano poveri zingari che non possono vivere in altro modo ma perché non vogliono perché questa è la condizione di vita ideale per loro. La tua tua sicuramente è quella di non fare niente ed avere tutto.

Anonimo ha detto...

qui a Malafede ennesima serata in cui non si respira neanche con le finestre chiuse! Ho anche segnalato il fatto ma non è cambiato nulla...continuiamo a respirare questa bell'aria sana...

Anonimo ha detto...

Cosa c'entra il razzismo col fatto di non essere d'accordo sulla deprecabile maniera in cui vivono gli zingari? Chi parla di razzismo è un perfetto idiota!

Anonimo ha detto...

Attenzione gente: in seguito allo scandalo della terra dei fuochi si è fatto all'italiana, ovvero prima ci si è scandalizzati di una cosa che sapevano tutti, poi si è inasprita la legge

Via libera al decreto sulla Terra dei fuochi: carcere per chi dà fuoco ai rifiuti
http://www.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/Risorse/Via-libera-al-decreto-sulla-Terra-dei-fuochi-carcere-per-chi-da-fuoco-ai-rifiuti_32940864632.html

Si riuscirà una volta tanto a fare applicare una legge in questo paese?

Anonimo ha detto...

Non credo che questa legge verrà applicata ai rom e soprattutto qui a Roma...Pongo solo una domanda a chi da dei razzisti alle persone che non vogliono sopportare i fumi tossici a cui ogni giorno siamo costretti da queste persone; è normale tollerare che questa gente ci sta uccidendo giorno per giorno? È normale tollerare la sporcizia che lasciano accanto ad ogni cassonetto e noi a pagare la nettezza urbana? è normale tollerare la loro violenza e "strafottenza" sui mezzi pubblici sui quali loro non pagano il biglietto? Perché, nonostante i conti correnti più sostanziosi di molti di noi, hanno benefici che noi possiamo solo sognare? ( parlo di esenzione nel pagare tasse, luce, gas...) Chissà se avrò mai una risposta!!!

Anonimo ha detto...

Beh, era sottinteso che dopo la legge non si dovrebbe fare più all'italiana ma alla maniera di un qualsiasi altro paese civile e cioè applicarla senza se e senza ma.

Anonimo ha detto...

Ma noi siamo in Italia....e quindi....?!?!?!?!

Anonimo ha detto...

e poi facciamo lo stop delle auto e le targhe alterne... quanto è buffa questa città...

Lupo1587 ha detto...

Sono troppo intenti a rubare e chiedere elemosina per tenere pulito un territorio che poi non e' loro. E poi la Boldrini ha detto che devono essere orgogliosi della loro cultura, per non parlare di quelle mezze pippe di italiani mediocri dell'esercito della salvezza che li difendono.
Andiamocene noi da Roma e dall' Italia.

Anonimo ha detto...

Tutto quello che i Rom fanno a noi, noi possiamo farlo a loro, ed anche peggio ... basta solo volerlo, essere uniti e determinati invece che inutili chacchieroni pavidi : uniti e determinati anche ad affrontare le autorita' qualora queste dovessero avere la spudoratezza di mettersi in mezzo . E quando dico "affrontare" intendo con qualunque mezzo la situazione imponga. Il Rom è vigliacco e prepotente, forte con i deboli e debole con i forti , è bugiardo , meschino e parassita e trova spazio solo la' dove c'è qualcuno che glielo lascia .... e piu' spazio gli si lascia piu' diventa arrogante e prepotente. La soluzione dunque è semplice e sotto gli occhi di tutti : limitare la liberta' dei Rom con ogni mezzo e fino alle conseguenze piu' estreme , mostrarsi forti e spietati in modo da instillare in loro la paura piu' profonda , che deve diventare cronica e costituzionale nel loro modo di essere, cosi' come è oggi la loro disonesta' e la loro vigliaccheria.

Antonio ha detto...

difendetela pure questa etnia schifosa...antirazzisti stramaledetti, voi e la feccia rom che proteggete. La resistenza l'avete nel cervello, pezzenti.

Anonimo ha detto...

Io penso che i zinghiri siano tutti criminali. Se ti rifiuti di dargli i soldi ti mandano il bacio della morte e fischiano altre maledizioni. Dov'è Renzi in queste cose? Siamo stufi di persone gitane che delinquono e slorcano la nostra città. Alcuni si travestono da mimi o peppa pig per lucrare danaro e andare a giocare alle slot dai cinesi. SCHIFO

ShareThis