La troupe di Piazza Pulita (in onda stasera) va a riprendere il campo rom di Via Salviati e i nomadi gli devastano la macchina a sprangate, minacciano di morte e di violenza sessuale. Liberiamo la città da questa violenza e da questa mafia

24 novembre 2014

Diamo pubblicazione affinché abbia la massima visibilità all'intervista de Il Tempo uscita oggi e riguardante l'aggressione subita al campo rom di Via Salviati. A noi che ci occupiamo ogni giorno di questa vergogna inumana la cosa non ci sorprende, ma è opportuno che quanto accade in questi brodi di coltura di malavita, sopraffazione, violenza, mafia e illegalità venga diffuso il più possibile. Questo il link all'intervista, e qui sotto il testo. Ricordiamoci sempre che pur in presenza di situazioni di questo tipo, tollerate da decenni, gli abitanti di Tor Sapienza (Via Salviati a Tor Sapienza sta) non hanno avuto meglio da fare che prendersela con alcune decine di migranti...

***

«Le mie domande non sono piaciute, soprattutto quelle relative ai rifiuti e alla presenza di tutto quel ferro. Mi hanno consigliato di andarmene, di "stare attenta". Qualcuno mi ha anche urlato in faccia: "Il servizio te lo faccio a letto"». La voce che racconta è ferma e decisa, non tradisce alcun pentimento. La paura per quello che poteva succedere, però, Francesca Mannocchi, giornalista del programma tv «Piazza Pulita», condotto da Corrado Formigli in prima serata su LA7, l'ha sentita tutta quando un tubo di ferro, lanciato con violenza da un gruppo di rom contro l’auto con dentro la troupe, ha fatto esplodere il lunotto. Il rumore dei vetri rotti e le schegge, che sono arrivate dappertutto, hanno spezzato il silenzio della notte e bloccato le riprese. Poi la corsa in auto per sottrarsi ad altre ritorsioni.

Francesca cosa è successo l’altra sera al campo nomadi di via Salviati, nel quartiere romano di Tor Sapienza?
«Dopo aver fatto alcune ore di riprese tra il campo nomadi di via di Salone e l’esterno di via Salviati, con il buio siamo ritornati per capire cosa succede con i roghi tossici e per documentare, se possibile, l’arrivo di tutta quella spazzatura che circonda le roulotte. La mia troupe e io eravamo fermi in auto e l’operatore aveva la telecamera puntata verso l’ingresso del campo. Ad un tratto un gruppo di ragazzi è uscito dall’area con in mano dei tubi di piombo che hanno lanciato verso di noi. È stato un attimo. Abbiamo sentito il rumore sordo e i vetri in frantumi, che hanno colpito anche l’operatore».

Poi cosa è accaduto?
«Siamo subito scappati temendo il peggio. I vetri rotti sono arrivati fino al sedile anteriore in cui ero seduta. In quel momento mi sono spaventata. Per fortuna l’operatore sta bene ed è riuscito a riprendere tutta la scena. Nelle immagini, infatti, si vede un gruppo di ragazzi che entra nel campo e ne esce con il tubo di ferro in mano. Poi lo hanno lanciato verso di noi, puntando l'operatore seduto sui sedili posteriori dell'auto con la telecamera accesa».

Perché questa reazione violenta? Vi siete dati una spiegazione?
«Sicuramente dipende dalle domande scomode, che non sono piaciute agli abitanti dei campi. Già il giorno precedente avevamo fatto una visita in via di Salone e abbiamo subito una prima rappresaglia. Avevamo lasciato l'attrezzatura in auto per fare prima un giro di ricognizione. Al nostro ritorno abbiamo trovato il vetro spaccato e il materiale per lavorare scomparso».

Il giorno dopo però siete tornati e avete riprovato?
«Si siamo ritornati in via di Salone e grazie ad alcuni degli abitanti che si sono dimostrati ben disposti a farci vedere le condizioni in cui vivono, abbiamo avuto accesso all'area. L'aria che si respirava, però, era pesante. Parallelamente a chi voleva mostrare lo stato di degrado che travolge questi posti, abbiamo incontrato persone che non hanno gradito la nostra visita e ci hanno invitato ad andare via. Qualcuno ci ha anche minacciato di morte, mentre altri mi hanno detto in faccia che il servizio me lo avrebbero fatto a letto?».

Ritieni di aver fatto domande scomode o aver ripreso qualcosa che non doveva essere visto?
«Sabato era il nostro secondo giorno di presenza durante il quale ci siamo sentiti dire che le domande fatte in precedenza non sono piaciute».

Che tipo di domande? Su cosa in particolare?
«In continuazione con il viaggio nelle periferie intrapreso dopo i fatti di Tor Sapienza, volevamo capire se le lamentele dei cittadini corrispondono alla verità. E così abbiamo deciso di indagare sulla vita all’interno dei campi nomadi. Premetto che a via Salviati non siamo neanche potuti entrare. In via di Salone, invece, siamo riusciti a parlare con alcuni abitanti, che hanno voluto mostrarci le loro condizioni di disagio. A quanto ci hanno riferito il giorno dopo, però, le domande sulla provenienza di tutta quella spazzatura, su quelle quantità di ferro e rame presenti tra le roulotte e sulla natura dei roghi tossici non sono state gradite. Durante la nostra visita, comunque, l’aria era pesante. Si capiva che qualcosa non andava e che la maggior parte dei rom non era felice di averci tra i piedi».

Che cosa hai visto nel tuo viaggio all’interno e all’esterno di due dei più grandi campi nomadi di Roma?
«Sicuramente una situazione di degrado e abbandono. La vita delle persone oneste è pregiudicata dai comportamenti dei disonesti. Sono zone fuori controllo. I bambini non vanno a scuola anche se il pulmino passa tutte le mattine. Le telecamere di sicurezza sono rotte e il gabbiotto dei custodi è vuoto. Ci siamo trovati davanti anche ad uno dei tanti roghi tossici. In questi posti, in alcuni casi anche le forze del'ordine faticano ad entrare».

Cosa ti ha colpito in particolare?
«Abbiamo chiesto a questa gente come vive e dove prendono i soldi, perchè ho visto una quantità di vestiti nuovi con tanto di etichette. Poi ho visto pile di elettrodomestici di dubbia provenienza. Evidentemente, però, queste domande sono state ritenute fuori luogo o pericolose».
Francesca Musacchio per il Tempo

69 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

E il sindaco che vuole integrare questi gentiluomini cosa dice?
Cosa potrà mai proporre a questa gente che vive di illeciti consentiti ormai negli anni?

Anonimo ha detto...

Le comunità ROM sono associazioni a delinquere, al pari di mafia e camorra. Punto.

Anonimo ha detto...

Bombardare con fosforo bianco.

Anonimo ha detto...

Amici avvocati raccontano che i Rom pagano sempre cash tirando fuori dalle tasche rotoli da 100 € come fossero monetine da 1 cent.
In Italia si e' stabilito che una data comunita' e' al di sopra della legge e gode di impunita' incondizionata.....

Anonimo ha detto...

Il vero problema in merito a questo popolo è che per motivi culturali e religiosi fa fatica a integrarsi con noi occidentali.
Ma la storia insegna che l'odio e la violenza non sono mai servite a risolvere i problemi..

Il vate dell'esquilino ha detto...

Cazzo..l'articolo su li vecchietti nun ha fatto er picco sperato de ingressi..
Allora dico che dovete da tornare a bomba su li zingheri!
ripeto: tornare a bomba co quarche articolo shokke su li zingheri!

me raccomando co li commenti..
li vojio stile pulp fiction!


dajie che nun c'ho tempo!

Anonimo ha detto...

No infatti. Per risolvere questo problema bisogna affidarsi a degli specialisti. SALVINI PENSACI TU!!!!

Anonimo ha detto...

Come mai i tipi alla bat 21 non parlano di questo?come mai ora non ci si indigna per come questi signori impunemente fanno ciò che vogliono protetti sovvenzionati e tutelati...Come mai i probi cittadini pronti a denigrare criticare invocare provvedimenti forcaioli usati solo per buttare fumo negli occhi e distrarre da altri problemi qui ora non gridano allo scandalo?È molto più facile vero?io credo che molta gente e mi dispiace per la parte sana meriti tutto questo...Verrà il giorno che ci prenderanno tutto.buona serata.

Anonimo ha detto...

...ma perchè ci voleva un'intervista x capire il degrado che li regna e lo stato delinquenziale che esiste? Se ti vuoi integrare ed avere gli stessi ns diritti (se ce ne sono) ma soprattutto i doveri altrimenti fuori dall'Italia

Bat21 ha detto...


oe pirla! guarda che qui a Milano i ROM li usiamo per fare le saponètte.

Il vate dell'esquilino ha detto...

Nun ce siamo.. ve voglio più cruenti CAZZO!
AOOO! v'avevo detto da scrive alla parp ficton! mica o detto alla don matteo!
A STRONZIII!
ME SA CHE A STO GIRO QUARCUNO SARTA A CENA..!

Anonimo ha detto...

Si la salta tua mamma che è impegnata a far altro

Anonimo ha detto...

Lunedi' prossimo si versa un bell'acconto di tasse. Chissa' se la cosa interessa anche i 'camminanti' che ormai si sono fermati proprio qui.
Ma a loro non interessa perché quello che si versa lunedì a loro arriva. E come se non arriva....

Anonimo ha detto...

polizia vigili e carabinieri stanno tutti a scaldar sedie e a fregarsene dei romani. La colpa è di chi non controlla il territorio. lavativi colpevoli

Anonimo ha detto...

spero che sulla questione Rom/immigrati (non sono la tessa cosa) i romani riescano a fare le dovute distinzioni per una volta senza destra e sinistra e preconcetti stupidi e inutili.

Anonimo ha detto...

Sono solo ragazzi, perdincibacco, che cos'è tutto questo accanimento!

Peraltro essendo piccole comunità indipendenti con le loro leggi e i loro usi individuali non è carino invaderli con le troupe televisive esterne e permettersi di andare a fargli la morale!!

bat21 ha detto...

Io ne ho già parlato ma questi argomenti vengono monopolizzati dai soliti robofasci e vanno in caciara a tempo zero quindi mi tengo lontano. Il rom e' un problema in tutta Europa ma solo in Italia sono una spina nel fianco simile e solo a Roma si verificano problemi gravi come i roghi tossici...e' evidente che da noi non vengono gestiti come dovrebbero dalla nostra pessima PA (forze Dell ordine, magistratura, servizi sociali) e dalla politica.

Anonimo ha detto...

1- Perché nessuno alza un dito?
Perché i rom sono utili ai guadagni di molti italianissimi che da loro smaltiscono illegalmente rifiuti tossici e non.

2- Perché gli abitanti di Tor Sapienza o gli splendidi fascistelli si sono scagliati contro i migranti e non contro i rom?
Semplice! Si cacano sotto. E' facile fare il fascista contro i nord africani disperati(anche alcuni disonesti, per carità), contro la malavita che invece crea i veri danni e ruba si ha paura.

3- Se pensate sul serio che la destra sia la soluzione non avete intuito che il danaro non ha colore e che sono tanto di destra quanto di sinistra i signori a cui fanno comodo i campi rom.


L'italiano è un popolo non cattivo, ma profondamente menefreghista che solitamente necessita solo della partita e del posto auto sul marciapiede. Motivo per cui nessuno si è ancora ribellato questa "situazione".
Ma ora è troppo perfino per noi, o qui qualcuno fa qualcosa per ingabbiare sti criminali oppure la gente inizierà a scendere in piazza e inizierà a fottersene ancora di più delle regole (tanto c'è lo svuotacarceri no?!) proprio come gli adorati zingari.

E sarà l'anarchia più totale, aspettatevi violenza perché la gente è stanca e inizierà una guerra civile!

Anonimo ha detto...

Per 8:53 PM

Purtroppo solo in minima parte dipende dalle forze di polizia.
Se la legge prevede che un individuo con reati inferiori ai 3 anni non si fa 1 giorno di carcere s i signori magistrati non dedicano alcun impegno a fare in modo che avvenga, è l'impunità!
E allora tu, poliziotto, che arresti a fare nel paese dell'impunità? E se pure arresti a che è servito?

Qui non capiamo la frustrazione di tanti che indossano la divisa e se la vedono infangare e stuprare ogni giorno dalla feccia della feccia grazie alle "leggi" italiche.

U bel paès!

Giada ha detto...

Il problema è sempre la non certezza della pena.

Anonimo ha detto...

caro Lei .......quando c'era LUI

tonnarello il nazi-gay ha detto...

@8:37 PM
gne gne!

Anonimo ha detto...

@9:05 PM
C'è pure chi li infoca sti "robofasci" "robocomunisti" o come cazzo li chiama il tuo mentore exib-bizionista..

Anonimo ha detto...

@8:44 PM A ROSICONE! GUARDA CHE SE ANCORA NUN L'AVESSI CAPITO! Questo è sempre stato un blog de gran classe! artro che e chiacchiere!
IO O LEGGO SEMPRE!

Anonimo ha detto...

Roma chiede SALVINI presidente del consiglio.
Basta topi di fogna sotto casa Marino hai capito? Il servizio lo devono fare a tua figlia sopra un materasso sotto ad un cavalcavia, poi quando la ricuciono spiegagli l'integrazione.

Anonimo ha detto...

la troupe di piazza pulita ha scoperto l'acqua calda

Anonimo ha detto...

Roma non si sogna di chiedere quel venditore ambulante di idiozia da piazza di Salvini nemmeno come lava cessi. Salvini lo vuoi tu che sei il suo portaborse e lecchi dove passa. Fuori i leghisti ladri e tangentari dall'Italia. preferisco i rom ladri che rubano portafogli ai leghisti che rubano miliardi. Tosi in gabbia, Bossi e famiglia con le barche pagate da noi. Devono morire.

RFS WARRIORZ ha detto...

W Salvini!
W RFS
W I nostri eroi! che ce sarveranno dar male oscuro de li zingheri ladroni!

RFS WARRIORZ ha detto...

10:29 arieccheteli tiè....... sti camminatori fannulloni de dipendenti pubblichi! che so solo nvidiosi de 'nomo de grande levatura politica ortre che umana come er Salvini!
ANVIDIOSI!

Anonimo ha detto...

Ci vogliono tante tante tante mazzate contro questi schifosi.
Bombe coi chiodi,acido di batterie,bottiglie incendiarie e ogni tipo di arma impropria e' ben accetta.
Ogni quartiere si organizzasse per autodifendersi e farsi giustizia,questa e' l unica strada.
Ci hanno lasciato soli,e da soli dovremmo cavarcela.
Basta chiacchiere ci vogliono fatti!
Basterebbe un incendio a sera per una settimana,altro che tor sapienza!

bat21 ha detto...

Il mio mentore. Puoi evitare di fare considerazioni simili? Comunque sempre meglio di "padrone" hai fatto progressi almeno...

Anonimo ha detto...


Li manteniamo per farci derubare, siamo masochisti!

Anonimo ha detto...

A piazzapulita c'è chi ha cercato di associare i rom agli ebrei in quanto etnie finite nel terribile genocidio nazista.
Quindi chi si è rotto le palle dei furti in casa e nella metro, dei cassonetti rovistati, dell'arroganza di tanti(non tutti, ma tanti tanti) zingari per roma, delle minacce o dei roghi che ti ammazzano è un "nazista".
Ma questi perbenisti la prendono la metro la mattina? La respirano la diossina dai loro castelli?

Finchè la politica continuerà a vederla così il razzismo salirà e salirà e salirà anche tra chi era storicamente di sinistra.
Guai in vista perché ci sarà chi sarà pronto a sfruttare questo malcontento. E' una storia già vista a inizio 900 in Germania, attenzione!

RFS WARRIORZ ha detto...

11:36 E CIAI RAGGIONE CIAI!
AOOO! ma nun semo noi che semo razzisti!
SO LORO CHE SO ZINGHERI!
AGNORANTI!

l'admin del blog gentista paragnosta ha detto...

x12:40 AM
magara!!! così famo pure er picco de ingressi in der blogghe !
evvaii!!!!!!!

RFS = MANIPOLATORI SERIALI ha detto...

CITO IL COMMENTO CHE HA SCRITTO RFS SU TWITTER :"Ma perché si discute tanto sui Rom..."
------------------------------------
Della serie: "come avere la faccia di tolla del secolo e non accorgersene..."

COMPLIMENTI PER LA COERENZA ..
https://twitter.com/romafaschifo/status/537019936682819584

RFS = MANIPOLATORI SERIALI ha detto...

Questa poi É fantastica..
CITO IL COMMENTO CHE HA SCRITTO RFS SU TWITTER : "Sistemiamo lo scandalo Rom oppure regaliamo la città a salvini e a marchini SVEGLIA CAZZO!"

sarà che forse.. I PRIMI AD AVER "PREPARATO" IL TERRENO PER IL MILANESE SALVINI e per il "costruttore" marchini SIETE STATI PROPRIO VOI..

CARI I NOSTRI FUFFARI OLIMPIONICI DE RFS.

Anonimo ha detto...

Usarli come combustibile a basso potere calorifico....

Anonimo ha detto...

Leggo i commenti e faccio un resoconto:
1) condivido le affermazioni che citano
- Il vate dell'esquilino ha detto...

Cazzo..l'articolo su li vecchietti nun ha fatto er picco sperato de ingressi..
Allora dico che dovete da tornare a bomba su li zingheri!
ripeto: tornare a bomba co quarche articolo shokke su li zingheri!

me raccomando co li commenti..
li vojio stile pulp fiction!


dajie che nun c'ho tempo!

novembre 24, 2014 8:05 PM
- Il vate dell'esquilino ha detto...

Nun ce siamo.. ve voglio più cruenti CAZZO!
AOOO! v'avevo detto da scrive alla parp ficton! mica o detto alla don matteo!
A STRONZIII!
ME SA CHE A STO GIRO QUARCUNO SARTA A CENA..!

novembre 24, 2014 8:33 PM
- Il vate dell'esquilino ha detto...

Nun ce siamo.. ve voglio più cruenti CAZZO!
AOOO! v'avevo detto da scrive alla parp ficton! mica o detto alla don matteo!
A STRONZIII!
ME SA CHE A STO GIRO QUARCUNO SARTA A CENA..!

novembre 24, 2014 8:33 PM
Per quanto riguarda RFS ritengo che si sia mischiato nei commenti con psedeunomino di Anonimo.
Il commento che mi fa riflettere, perchè nò:
- RFS = MANIPOLATORI SERIALI ha detto...

Questa poi É fantastica..
CITO IL COMMENTO CHE HA SCRITTO RFS SU TWITTER : "Sistemiamo lo scandalo Rom oppure regaliamo la città a salvini e a marchini SVEGLIA CAZZO!"

sarà che forse.. I PRIMI AD AVER "PREPARATO" IL TERRENO PER IL MILANESE SALVINI e per il "costruttore" marchini SIETE STATI PROPRIO VOI..

CARI I NOSTRI FUFFARI OLIMPIONICI DE RFS.

novembre 25, 2014 6:31 AM
In riguardo al signor bat21 penso che sia un solitario che vuole sfogarsi ma sebra pure RFS che vuole fomentare, chi sarà veramente BAT21?
Certo RfS senza questo argomento aveva ricevuto commenti fuffa ora aveva bisogno di far risvegliare gli animi e ha inserito questa chicca che urta con il cambio rotta che ha fatto su Marino appoggiandolo, però possiamo notare che l'argomento parla degli zingari ma non parla di Marino e della posizione che dovrebbe avere nei loro confronti.
Questo argomento è altra scopiazzatura ad altri giornalisti, praticamente RFS copia in giro e porta su questo blog!
Sostanzialmente oltre al copia e incolla RFS non fa altro, comprensibile in quanto ogni argomento affrontato non fà parte delle sue competenze!

Anonimo ha detto...

errata corrige a:
In riguardo al signor bat21 penso che sia un solitario che vuole sfogarsi ma sembra pure RFS in persona che vuole fomentare, chi sarà veramente BAT21?

Anonimo ha detto...

dopo questo argomento scopiazzato da IL TEMPO aspettiamoci il contraccambio del IL TEMPO a RFS, di solito funziona così lo scambio giornalistico.
Scommettiamo?

Anonimo ha detto...

Salvini pensaci tu ... mandiamo l'esercito e gonfiamo questa merda umana

Francis Drake ha detto...

Il punto è proprio quello accennato nel post di commento all'intervista: perché prendersela con dei migranti di colore, per giunta minorenni, quando c'è tutta questa feccia che continua ad agire indisturbata ? Sempre in un servizio di un programma della 7, forse quello di Giulia Innocenzi/Santoro se non ricordo male, uno ZINGARO incalzato dalla giornalista ha più o meno detto che se non la smettiamo di prendercela con i poveri ROM, loro sono capaci anche di far scoppiare la terza guerra mondiale a Roma. Ora, lungi da me qualsiasi incitazione alla violenza contro questi escrementi umani, ma secondo voi cosa sarebbe successo dopo una frase del genere negli USA, o magari in Germania, piuttosto che in Francia ? Fate un po' voi.... Ormai la situazione è fuori controllo, ma confido che tutti i nodi prima o poi vengano al pettine...

Stef ha detto...

C'è da essere orgogliosi di un sindaco così! Uno con le palle! Mica un vigliacco come quello di prima, forte a parole ma incapace di affrontare niente e nessuno.
Inclusione ed integrazione! Sono l'unica soluzione che fa bene a tutti.
Altrimenti tu che proponi? Continuare a fare finta di niente; fare a scaricabarile come faceva alemanno senza mai fare qualcosa di utile; o direttamente una sparata fascistoide stupida in stile "tutti ai forni" o "rimandiamoli a casa loro" (che poi già ci stanno visto che in genere sono italiani).

Anonimo ha detto...

In genere sono italiani? Intanto una buona metà non è italiana. In secondo luogo, cosa si dovrebbe proporre in un paese serio con chi delinque?
Sbatti dentro i rom che delinquono, italiani o romeni o bosniaci che siano e vedreai che l'integrazione di quelli che non delinquono sarà agevolata e molto meglio accettata dai non rom.

Francis Drake ha detto...

Stef, l'integrazione e l'inclusione di cui parli in che modo dovrebbe avvenire ? Con proclami filosofeggianti o continuando a chinare la testa (questo sì, in maniera vile) davanti a queste situazioni inaccettabili ? Tanto i fumi tossici vanno a finire solo nelle case di chi abita in quelle zone ? Alemanno ha fatto ben poco per risolvere questa situazione, ma Marino sta facendo ancor meno, al di là di alcune dichiarazioni di intenti sino ad oggi solo evanescenti.
Il fatto che siano italiani, romeni, apolidi o slavi poco importa. Non ridicolizziamo una questione seria come questa buttandola in "caciara" con il discorso fascistoide o non fascistoide, che è fuori tempo massimo.
Prendiamo atto, invece, che siamo un popolo di vigliacchi e di incapaci. Presa cognizione di questo, allora si può cominciare a ragionare sulle soluzioni da adottare per tutelare in primis le persone che abitano nei pressi di questi campi vergogna, CHIUDENDOLI IMMEDATAMENTE, ed in secundis gli occupanti del campo volta per volta sgomberato (donne e bambini, soprattutto)

Anonimo ha detto...

RFS ti è piaciuto il modo in cui ieri sera hanno trattato il problema rom su La7?

Anonimo ha detto...

se gli davamo una casa tutto questo non succedeva

Anonimo ha detto...

Comincia tu, offri ospitalità ad una famiglia ROM. Saresti il primo, diventeresti famoso.
Dai, tira fuori gli attributi

Anonimo ha detto...

Sono così orgogliosa del caro sindaco Marino che..............gli zingari e gli extracomunitari li porterei tutti a casa sua....a dormire nella sua stanzetta....oppure nella stanzetta della figlia...
Vergognati sindaco! Hai rovinato una città! Facile fare politica con la pelle di chi vive in perifertia! Fai una cosa buona.....dimettiti......anche perchè....i poteri forti stanno per abbandonarti....

Francis Drake ha detto...

Perché non mandare una decina di militari armati a presidiare h 24 ogni campo ROM in attesa che il sindaco Marino metta in atto quanto promesso, ovvero chiuderli tutti ? Potrebbe essere un buon deterrente contro i fumi tossici, no ? In fondo loro avrebbero il ruolo di sentinelle obbligate a richiedere all'occorrenza in tempo reale l'intervento delle forze dell'ordine preposte. Ah, dimenticavo, siamo in Italia. Poi qualcuno direbbe che in questo modo sembrerebbero dei veri e propri campi di concentramento....

Anonimo ha detto...

Qui nemmeno se ci scappa il morto si muove qualcosa

RFS FATE RIDERE I POLLI ha detto...

@ 8:30 AM
CHISSÀ.. SARÀ FORSE QUALCHE AMICHETTO MILANESE DI TONNELS?
HI HI HI

HI HI HI ha detto...

:)

https://www.blogger.com/profile/01072124875758505171

Anonimo ha detto...

Oramai Roma, e l'Italia, sono completamente andate.....
Eppure basterebbero solo 3-4 generali....per una decina d'anni...
L'unica soluzione al completo disastro italiano sarebbe un golpe militare......ma purtroppo nemmeno i nostri militari hanno più gli attributi....

Anonimo ha detto...

si vede che la troupe di piazza pulita crede alla favoletta dei rom povero popolo discriminato ,
e s'e' presentata speranzosa e giuliva per un servizio inchiesta piena di spirito collaborativo.

Anonimo ha detto...

CARO SINDACO !! STAI A FA NA LOTTA PE NUN FA METTE LI BANCHI A PIAZZA NAVONA NA FESTA DELLA BEFANA STORICA X IL MONDO INTERO .. E TE STAI A DIFENDE STI PORCI .. !!! VERGOGNATE STAI A DA IN CULO A NA CITTA INTERA PE STE CAROGNE DIFENNETELI ANCORA MA MANNACE TU MOJE E TU FIA A FA LI SERVIZI E PIA LE BOTTIJATE .......

Anonimo ha detto...

Siamo tutti d'accordo che le comunità Zingare sono un problema.
Ma ancora devo leggere un suggerimento di come potremmo liberarcene.
Tolto quello che aveva praticato Hitler.

Anonimo ha detto...

Certo che questo sito è una vera accozzaglia di approssimativi.
Stabilito che nessuno ama i Rom e i ghetti in cui sono stati rinchiusi e stabilito che anche Alemanno aveva fatto del suo meglio per togliere questi ladruncoli e accattoni (non tutti), quando potrò leggere un suggerimento valido per superare questo problema?

Anonimo ha detto...

E' veramente sorprendente la faciloneria che si legge in questi commenti.
Una domanda a questi ben pensanti: dove possiamo metterli questi ex nomadi, senza lasciarli liberi di proliferare altri ladri e altri mendicanti?
Forse una fucilazione di massa sarebbe auspicabile e umanamente accettabile?

Anonimo ha detto...

Forse bombardare con fosforo bianco come suggerisce qualcuno sopra?
Facile a dirsi, quando si è nato dalla parte "giusta"!

bat21 ha detto...

Non mistificare la realtà il commento era dell'ottimo Paolo Mieli non di un politico qualsiasi. Che i rom si portino dietro dei pregiudizi storici e' vero ma e' altrettanto vero che non facciano nulla per evolversi e smentire gli stessi pregiudizi. Detto questo se volete orientare le vostre critiche di relativismo orientatele sui soggetti di questa lettera all inkiesta http://www.linkiesta.it/lettera-aperta-rom
Qui c'è veramente la devastante cultura del relativismo sinistrorso che tanto male ha fatto all intelligenzia italiana. Visto che ci siete leggetevi anche il reportage originale dell inkiesta che e' molto interessante

Anonimo ha detto...

Identificati i responsabili di via Salone

http://www.romatoday.it/cronaca/presi-rom-aggressione-piazza-pulita.html

Adesso sarebbe utile che Piazza Pulita seguisse l'iter giudiziario e ci dicesse come si risolverà, visto che i giornali e le tv in genere non ci pensano nemmeno.

Anonimo ha detto...

bat21 quando rispondi indica a chi ti rivolgi perché altrimenti non si capisce niente.

bat21 ha detto...

Mi scuso 11:11 am rispondendo al cellulare l impaginazione e' tale che e' chiaro a chi viene fatta la risposta e ornai abituato a questo formato non presto attenzione a questo aspetto. Saluti

Giuseppe Savo ha detto...

nessuno dice che tutto questo avviene affianco agli uffici della questura di Roma - ufficio immigrazione, con tanto di poliziotti/carabinieri lì presenti?
Parlo di qualche metro, non di qualche chilometro.

Anonimo ha detto...

CIAO A TUTTI MA QUALE SALVINI QUE LEGHISTA DI M CHEVCE LA SEMPRE CON ROMA E I ROMANII PREFERISCO ESSE GAY CHE ESSE GOVERNATO DA UL LEGHISTA MEGLIO BERLUSCONI RITORNA NANETTO

Anonimo ha detto...

Come mai nessuno va a far le pulci a tutti quelli che hanno instascato per anni i milioni di euro destinati ai campi ROM?

Quanto dovremo ancora aspettare per delle denuncie per truffa ai danni dello stato e riduzione di civili in stato di degrado?

Ego Pedro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

ShareThis