Via Idrovore della Magliana. Laddove le ditte della zona vanno, indisturbate, a sversare abusivamente i rifiuti

14 luglio 2013



Ciao ragazzi, complimenti per il lavoro che fate. Vi mando delle foto del degrado che si crea durante il weekend in Via Idrovore della Magliana, zona con capannoni e case sempre sporchissima che nel fine settimana diventa una discarica delle ditte circostanti. Tutti impuniti perché i controlli sono inesistenti, e l'illuminazione serale lo è altrettanto.
Massimiliano Di Bacco


*Massimiliano, la soluzione è semplice e potrebbe risolvere questo e altri problemi della città: video sorveglianza dovunque modello Londra. Non è che se a Londra lo hanno fatto è perché son più citrulli di noi, anzi...
-RFS

3 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

sono rimasto sconvolto a vedere queste immaginbi di una strada di quella che vorrebbe essere la "Capitale" dell'ex-Bel Paese recentemente sono stato in una piccola cittadina della Brianza , una cittadina circondata di piccole e medie fabbriche ...... colà i rifiuti ingrombanti in una apposita aria comunale (recintata) con numerosi semirimorchi uno per ogni genere di rifiuri da conferirvi (legno-plastica-tessuti e pellami- ferro e metalli -vetro - carta ) sto parlando di una cittadina periferica di circa 20.000 abitanti ....... mi spiegate perchè nella Capitale sbocciano solo "fiori del male" ?

Anonimo ha detto...

Anche il Trentino è pieno di centri per raccolta differenziata ed è una regione virtuosissima... ma attenzione il Trentino e la Brianza fanno parte dell'Europa civile, Roma dell'Africa degradata.

Anonimo ha detto...

ANDATE A LEGGERE L'ARTICOLO SUL BIKE-SHARING ELETTRICO SPONSORIZZATO DALLA CLEAR CHANNEL SU ROMA.CORRIERE.IT. POTREBBE ESSERE UNA SVOLTA!

Mc Daemon

P.S. E' vero, a Via Idrovore della Magliana la situazione e' completamente fuori controllo, con seri rischi igienico-sanitari!

ShareThis