Piazza Bainsizza. Un angolino d'Europa. Ma a metà...

9 luglio 2013





Ciao Roma Fa Schifo,
oggi sono stato a Piazza Bainsizza, quartiere Prati.
La parte centrale della piazza è stata risistemata veramente bene, con un gusto inaspettatamente contemporaneo, che mi fa pensare per un attimo che Roma sia diventata una capitale europea e che Prati sia un quartiere di pregio.
Peccato che sulla stessa piazza, nel lato del marciapiede, la sosta selvaggia non sia stata sconfitta.
Lorenzo M.

*Bravo Lorenzo, lo abbiamo notato subito anche noi. Bellissimo lo square centrale, ma assurda la sistemazione dei profili dei marciapiedi con uno spazio enorme per la carreggiata che si trasforma in spazio per la sosta selvaggia. Un vero peccato, l'ennesimo lavoro fatto a metà. E la notte è ancora peggio. Auguriamoci che partano i cantieri dentro l'ex autorimessa e che, a margine di quelli, si troveranno i soldi per risistemare ulteriormente.
-RFS

14 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Piazza Bainsizza è magnifica e non ha nulla da invidiare ad una qualunque piazza olandese o svedese: le divertenti collinette di erba con gli enormi pioppi che fanno ombra ed un arredo urbano degno del 2013 la rendono ad oggi una delle piazze più belle e curate di Roma. Un vero miracolo!
Ed è per questo che noi cittadini dobbiamo proteggerla attivamente dal vandalismo e dal degrado di quelli che già hanno cominciato a distruggerla.
Dal giorno dell'inaugurazione piazza Bainsizza è stata ripetutamente aggredita dai soliti traslocatori che attaccano i loro adesivi su dissuasori, pali della luce e pozzetti dell'acea. Ultimamente sono comparsi anche molti cartelli affittasi/vendesi, altra piaga storica per il decoro del quartiere.
L'ultima volta, qualche giorno fa, ho impiegato un'ora solo per bonificare la parte centrale.
L'ideale sarebbe che chi abita nei dintorni "adottasse" la piazza e le strade limitrofe.
Daniele

Roma fa schifo ha detto...

Bravissimo Daniele. Mandaci foto e documentazione delle tue azioni per articolo sul blog.

Anonimo ha detto...

Bella questa idea di "adottare" una piazza, potrebbe essere replicata per adottare anche le vie, viali, corsi..etc.etc.

Anonimo ha detto...

...E' ovvio che sia Magnifica... se c'hai la casa da un milione di Euro, vuoi che non ti sistemino la piazzetta ? Mannaggia... Tra giudici / Leccapiedi / avvocatucoli / Professoroni etc.. e Rai.. E pensare che non bastano nemmeno questi a reclamare un pò di civiltà.

Pensa quando mai arriveranno a sistemare che sò Portuense, Cinecitta, Bufalotta, Casalotti... A beh vero: e che è Roma quella?.

Anonimo ha detto...

Adottare una strada o una piazza è il modo migliore per combattere certe forme di degrado virale come gli adesivi e simili.
Io da molti mesi ho adottato il mio quartierino: nel raggio di 1 km da casa mia non trovate più un adesivo neanche a morirci... e mi sto allargando ogni giorno di più.
Il trucco è che dopo la prima, grande bonifica iniziale, il lavoro diventa molto più semplice, perché quando è già tutto pulito appena compare un nuovo adesivo lo noti subito e lo stacchi prima che la colla possa fare presa.
In effetti, e qui mi rivolgo all'admin del blog, potremmo anche scrivere una "guida del bonificatore" per cittadini di buona volontà.
Buttiamo giù qualche idea?
Daniele.

Antonio Privitera ha detto...

A proposito, imperterrito continuo a cercare compagni di stacchinaggio in zona Centocelle.
Chi vuole mi contatti sulla mia pagina FB.

donata ha detto...

Ogni volta che passo per piazza Bainsizza respiro a pieni polmoni illudendomi di essere in una città europea... speriamo si mantenga così Doverosa una precisazione, se non erro il restyling è stato realizzato con gli oneri concessori dei lavori del parcheggio interrato di via Oslavia

Anonimo ha detto...

Caro Daniele, ora scrivo al blog, che già mi conosce, per lasciare la mia email. Se sei d'accordo restiamo in contatto: mia sorella abita vicinissimo da lì, e quando la vado a trovare faccio delle mini-azioni in quella zona. Se ci coordiniamo un minimo possiamo creare un effetto moltiplicatore notevole, come si dice l'unione fa la forza.

Alf

Anonimo ha detto...

Chi scrive vive non lontano dalla piazza. Certo ora la piazza è stata risistemata ma dopo lavori a rilento (che ho più volte sollecitato scrivendo al presidente del municipio. Nella lettera di Daniele si parla del degrado dei cartelli o della sosta selvaggia. Hqa provato a vedere nelle starde limitrofe dove ci sonoi gli ugffici della RAi ?.. il bronx a confronto è beverly Hills. Disponibile ad inviarVi le foto. Saluti. Vittorio

Anonimo ha detto...

Avete letto che l'ex commissario Morcone è in pole position come capo della Municipale?
Fate pressione su Marino affinché venga nominato e non rimanga solo una voce!

Roma fa schifo ha detto...

Mi pare che lo stiamo facendo abbastanza no!?

Anonimo ha detto...

Morcone verrà giudicato in base a ciò che farà.

Anonimo ha detto...

io abito in via monte santo ed è pericolosissimo entrare con la macchina nella rotatoria della piazza perchè ci sono i rialzi che delimitano l'area dei taxi, peraltro assolutamente inutile dato che a poche decine di metri c'era già il posteggio di piazza mazzini; la viabilità è diventata limitata e pericolosa, cosa si può fare? perchè nessuno se ne occupa?

风骚达哥 ha detto...

20160201 junda
michael kors outlet online
rolex replica watches
coach canada outlet
burberry outlet
coach factory outlet
michael kors handbags
canada goose outlet
coach outlet
jordan 13
canada goose outlet
jordan 3
michael kors
ghd hair straighteners
jordan 8s
michael kors uk
fitflop uk
michael kors outlet
longchamp bags
gucci outlet
ray ban sunglasses
moncler outlet
louis vuitton borse
tiffany jewelry
nike uk
air jordan uk
louis vuitton
ugg outlet
mcm outlet
hermes uk
louis vuitton bags
north face outlet
cheap uggs
kate spade outlet
coach factory outlet
louis vuitton
timberland outlet
jordan 4
gucci outlet
true religion jeans
coach factory outlet

ShareThis