L'inumana situazione di sporcizia e degrado del Parco del Pineto. Ecco tutte le foto

7 luglio 2013








Ciao amici, innanzitutto complimenti per il blog.
Vi spedisco qualche foto sulla situazione di sporcizia e degrado al Parco del Pineto.
Un parco naturale dentro una metropoli è una risorsa che tutte le città al mondo desidererebbero avere.
Da settimane l'incuria, il degrado e l'immondizia aumentano; quando il mio bimbo è passato con la bici sopra una siringa mi è sembrato veramente troppo e ho deciso di scattare qualche foto.
Come vedrete c'è di tutto, il parco giochi su via della Pineta Sacchetti (dopo Forte Braschi in direzione Gemelli) abbandonato all'incuria e ai rifiuti, siringhe, immondizia non raccolta e abbandonata ovunque, una latrina a cielo aperto a pochi metri dal parco giochi di Via Albergotti.
Alessio P.

8 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

queste foto sono veramente incredibili, ma che mostri abbiamo nell'amministrazione...neanche un pò di cura dove dovrebbero giocare bambini, una cosa che credo sia unica al mondo.
Kristian

Anonimo ha detto...

non ci sono sono mostri nell'amministrazione è che i mostri sono anche i cittadini, ed in ogni caso le Amministrazioni rispecchiano esattamente il tessuto sociale di questo martoriato Paese che non ci emritiamo. Speriamo se lo compri lo straniero che capisce in che meraviglioso posto abbiamo avuto la fortuna di nascere.
Fioretraicapelli.

Antonino ha detto...

Un paese che non ha interesse per i propri bambini è un paese senza futuro.

Rebel Yell ha detto...

Che schifezza... una roba del genere manco a Mogadiscio dopo la guerra civile.

Anonimo ha detto...

Vabbè ma scusa, i tossici devono pur avere dei posti dove drogarsi e abbandonare le siringhe... e gli zingari dovranno pur avere delle loro discariche no? Sciattown è una città che accoglie i bisognosi.

Franco XIII° munic. ha detto...

@ ALESSIO

contattaci sul blog RIPRENDIAMOCI ROMA.

Stiamo organizzando una manifestazione per la sicurezza e contro il degrado nel Pineto per il 20 luglio ore 10 presso Biblioteca Comunale (casale del giannotto)in Via della Pineta Sacchetti.
In preparazione poi un grande decoro-day nel Pineto per i primi di ottobre!

Franco Quaranta 1580

Anonimo ha detto...

Occorre un incontro con la comunità dei tossicodipendenti per creare un' area apposita...funziona così adesso...no?

Anonimo ha detto...

Il parco è impraticabile persino dai cani... basterebbe fare uno scambio con qualche associazione... l'amministrazione concede di utilizzare lo spazio per attività di interesse sociale coma scuola di mtb, corsi yoga, giardinaggio, orti cittadini, baby parking, area cani con dog-asilo, ecc. in cambio della pulizia...
Alessandra

ShareThis