Un giardino pubblico invaso da roditori (abbandonati e poi riprodottisi in loco). Un parco zeppo di conigli e criceti fuori e la gente continua a dar loro da mangiare trasformando tutto in discarica

5 luglio 2013




Vi invio alcune foto per denunciare lo stato di degrado in cui si trova un'area verde, di proprietà del Comune, situata in via Tiberio Imperatore (zona basilica di S. Paolo). Nelle vicinanze c'è anche una scuola, la "Alessandro Severo". Purtroppo due anni fa sono stati abbandonati una coppia di conigli domestici e da allora si sono riprodotti e moltiplicati, ma non solo: molte persone hanno abbandonato in questa area i loro conigli domestici; ci sono attualmente anche 3 criceti (una si vede in una foto allegata). 
Gli incivili della zona hanno poi iniziato a portare da mangiare ai conigli ogni genere alimentare: pasta cruda, pane, verdure di ogni genere e frutta in quantità eccessive che pertanto restano lì a marcire e a putrefarsi... In estate ovviamente la situazione peggiora e l'area è ancor più maleodorante! L'amministratore del condominio in cui vivo ha scritto sia al Comune che al Municipio, alla ASL competente e anche ai Vigili Urbani diverse lettere ma nonostante le promesse di sgomberare l'area catturando i conigli per darli in adozioni e/o portarli in campagna e agriturismi, non si è ancora vista nessuna azione concreta!
E dalle foto potete vedere la situazione attuale: una discarica a cielo aperto,pericolosa per la salute anche perché i conigli più piccoli vengono assaliti dalle cornacchie ed uccisi e i corpi restano lì a putrefarsi. A chi posso rivolgermi?
Alice

16 commenti | dì la tua:

clemente ha detto...

che carini!!!

Anonimo ha detto...

Purtroppo non si sa più a chi rivolgersi io chiamerei l'AMA per vedere se ti danno qualche consiglio.
La gente è proprio stupida va a dargli pure da mangiare....che cretini non sanno che così si posso diffondere malattie, se uno porta un cane a passeggio lì poveretto, lo fai solo che ammalare.
L'igiene è alla base della civiltà!

fracatz ha detto...

questo me pare niente in confronto al fatto che ogni tanto qualcuno ci rimette la pelle perchè ci sono pini piantati ai bordi delle strade che soggetti al vento per loro natura schiantano rami sulla testa di qualche ignaro passante del nostro amato bobbolo

Caterpillar ha detto...

Guardate che cosa accade in Australia per colpa di gente che non sa come stare al mondo
http://it.wikipedia.org/wiki/Conigli_in_Australia

Anonimo ha detto...

E gli danno pure da mangiare. Ma la gente è proprio ignorante!

Silvano Manganaro ha detto...

in Germania ho visto parchi pubblici pieni di conigli. Il tutto era molto carino e pulito. IL problema non sono gli animali, ma il grado di inciviltà delle persone.

Caterpillar ha detto...

Anche io li ho visti a Berlino, ma un conto è che lo fa il Comune in accordo con biologi, e un conto che un privato cittadino prende a buffo e si mette a liberare animali in un habitat qualunque senza un minimo di conoscenza.

Stefano ha detto...

La prima foto è impressionante.
Nessun paragone possibile con qualche parco estero altrettanto dotato di roditori. Qui probabilmente qualche coniglio l'hanno pure ammazzato dandogli da mangiare qualcosa di sbagliato.
E non pensiate che siccome i conigli sono teneri e pucciosi, non portino tante malattie quanto fanno le pantegane.

Emanuele ha detto...

E non potete chiamare qualcuno tipo la protezione animali o la forestale per recuperare quelle povere bestie prima che arrivi il giustiziere del quartiere ad avvelenarli tutti e magari ad avvelenare anche qualche gatto o cane dei dintorni?

Anonimo ha detto...

Segnalate la cosa a Striscia la notizia, c'è Edoardo Stoppa che si occupa spesso di animali, magari può trovargli un luogo più sicuro.

https://it-it.facebook.com/edoardostoppafanpage

Rebel Yell ha detto...

Abbandoniamoci un puma e risolviamo il problema...

Anonimo ha detto...

Meglio non andare dai macellai di zona....

Anonimo ha detto...

ho effettuato la seguente segnalazione

Dipartimento Tutela Ambientale e del Verde
Dott. Gaetano Altamura
e, p.c.
Assessore all’Ambiente, Rifiuti e Agroalimentare
On. Estella Marino

Oggetto: Decoro area verde via Tiberio Imperatore.

Il sottoscritto Fabrizio Santori, in qualità di Consigliere Regionale del Lazio, nell’espletamento delle proprie funzioni istituzionali, a seguito di segnalazioni dei cittadini, richiede un intervento teso a riportare una situazione di decoro nell’area verde sita in via Tiberio Imperatore.

La suddetta area ospita alcune decine di conigli, ragione di letizia per taluni residenti, i quali provvedono volentieri al sostentamento dei roditori, ma anche motivo di lamentele per altri, i quali segnalano la presenza di rifiuti alimentari.

Auspicando un sollecito intervento al fine di ristabilire una situazione di decoro nell’area e rimanendo in attesa di cortese riscontro alla presente, porgo, cordiali saluti.

Fabrizio Santori
consigliere regionale

Anonimo ha detto...

Secondo me siete più ignorante voi che ditte le cose senza sapere un ca**o di nulla.

La "gente incivile" da da mangiare a questi poveretti perché altrimenti morirebbero tutti di fame!!! Perché il Comune di Roma se la sbatte quando si tratta di salvaguardare il diritto degli animali e punire con severità chi abbandona gli animali.

Si la gente li da da mangiare non per ignoranza per per cercare di esserci dove il Comune di Roma non c'è!! Allora invece di dire stronzate in questo blog allora muovete il culo, andate a vedere la situazione e potete vedere che quelli che danno a mangiare a gatti e altri randagi è gente che cerca di fare le cose non solo con chiacchiere ma spendendo i soldi di tasca propria!!

Voi siete stupidi e non chi li da da mangiare!!!

Bad Hands ha detto...

SIETE DEI POVERI PIRLA.
PUNTO

Giorgio Cardini ha detto...

Non sapevo che i problemi di roma fossero dei coniglietti in un parco, e carote e verdure lasciate che al massimo, se non mangiate, marciscono.
Pensavo che i problemi di roma fossero la delinquenza dei Rom a cui la polizia non può far nulla perché vanno in giro senza documenti, pensavo fosse il traffico e lo smog. Pensavo fossero l'inefficienza dei servizi pubblici, della prostituzione per le strade. Ma grazie a voi ho aperto gli occhi!!
I conigli e le loro carote marce sono un gravissimo problema!!!

ShareThis