Ladri rom scatenati sulle banchine della metropolitana. La risposta di Atac alle nostre denunce e la contro-risposta del lettore

4 luglio 2013
Alla cortese attenzione del Responsabile del Bog "RomaFaSchifo"
Alla cortese attenzione del signor Campanelli

Facciamo seguito alla segnalazione trasmessa dal signor Campanelli, per fornire qualche ulteriore elemento alla precedente risposta fornita direttamente al signor Campanelli lo scorso 12 giugno, con particolare riferimento alla presenza di borseggiatori presso la Stazione Metropolitana Termini.
Ci rendiamo conto che il problema è reale e, purtroppo, è legato a fenomeni di microcriminalità che riguardano sfere di competenza legate alla Pubblica Sicurezza, per i quali gli interventi da parte del personale Atac sono limitati, come già avuto occasione di comunicare.
Per quanto riguarda la presenza delle Guardie Particolari Giurate, come imposto dalla Procura della Repubblica, è prevista la presenza di 11 Agenti, durante tutta la durata del servizio, Queste, in accordo sempre con la Procura della Repubblica, sono opportunamente posizionate per essere pronte ad intervenire in caso di necessità. Sono in costante contatto radio con la Centrale Operativa della sicurezza, gestita da una Struttura interna ad Atac. Inoltre, tre Guardie Particolari Giurate, sono presenti nell'arco delle 24 ore, presso tale Centrale Operativa, dove arrivano costantemente informazioni relative al nodo Termini e da cui prendono disposizioni operative. In caso di necessità la Centrale Operativa invia presso la Stazione Metro di Termini, ulteriori Guardie Giurate del dispositivo dinamico.
Ulteriori presenze, più legate ad azione di deterrenza, considerato che non possono essere effettuati fermi di persone non trattandosi di personale con funzioni di Pubblica Sicurezza, possono essere considerate  quelle dei Verificatori e degli Assistenti alla Clientela. Una volta a settimana viene effettuata la verifica sui titoli di viaggio, con controlli in uscita dai tornelli. Nel periodo gennaio-aprile, i controlli si sono svolti per 21 giornate con un impiego complessivo di 356 Agenti.
Per quanto riguarda l'attività dell'Assistenza alla Clientela, presso Termini, nei giorni feriali dalle ore 06:00 alle ore 07:30, sono presenti 2 Assistenti e, dalle ore 07:30 alle ore 20:00, ve ne sono da 7 a 9. Nei giorni festivi sono presenti 5 Assistenti.


Atac Spa
Direzione Commerciale e Presidio del Territorio
Struttura Rapporti con la clientela


***


Salve di nuovo.
Vi ringrazio innanzitutto per la precisa risposta che mi è stata data (ticket di riferimento CL193920 e CL193219).
Quanto da voi risposto mi fa pensare che in effetti sia previsto un piano di sicurezza per le stazioni (cosa di cui dubitavo vista la mancanza della stessa). Questo però mi porta a formulare altre considerazioni.
Appurato che sia compito delle GPG occuparsi limitatamente (e con limitatamente intendo vigilare, impedire i furti ed allontanare i responsabili o presunti tali) del fenomeno, mi chiedo come mai la presenza delle GPG sulla banchina di Termini (linea B, direzione Laurentina) sia spesso inesistente (oggi alle 09.30 ad esempio) in quanto concentrata al tornello, lasciando quindi campo libero a qualsiasi accadimento all'arrivo dei convogli.
A riprova di quanto affermo, segnalo che la presenza di rom in banchina linea A (entrambe le direzioni) è nettamente inferiore, solo una volta, a quanto ho notato, è stato sorpreso e prontamente allontanato un minorenne rom. Questo perchè, sono sempre presenti almeno 2 GPG in cima o in fondo alle scale che portano appunto in banchina. La loro presenza (anche se i due chiacchierano fra di loro, per carità, posso immaginare quanto sia duro lavorare 8 ore sottoterra a controllare un costante flusso di persone) è sufficiente al non verificarsi di quello che avviene sulla linea B.
Proprio perchè questo non avviene, o avviene con minore frequenza, sulla linea A, mi chiedo perchè non si possa fare in modo che, quantomeno nelle ore di punta, i vigilanti svolgano il loro compito correttamente pattugliando la banchina, invece di essere fermi ai tornelli (cosa per altro inutile a Termini, in quanto si può accedere in più modi).
Certo di un vostro gentile riscontro anche in questo caso, e certo che i miei appelli non cadranno nel vuoto, vi ringrazio cordialmente: continuerò a girare queste segnalazioni anche ad altri destinatari e continuerò a monitorare la situazione.

Grazie ancora
Giuliano Campanelli

***

E questa è giusto di ieri:

Salve,
mi vedo costretto nuovamente a segnalare la noncuranza e l'inadeguatezza delle misure di sicurezza nella stazione PRINCIPALE di Roma.
Alle ore 9.30 di oggi, 03/07/13, noto la presenza di un folto gruppo di rom (minorenni e non), per altro non molto lontano dai tornelli d'ingresso in banchina. 
Segnalo prontamente la cosa a uno dei vigilanti presenti, fermo ai tornelli, che interviene con la frase "allora? Andateve a fa una passeggiata" seguendole per qualche metro (ma attenzione, non facendole uscire dalla banchina) e tornando prontamente alla sua postazione accanto ai tornelli.
Mi sposto in banchina più avanti e rivedo lo stesso gruppo che tenta nuovamente di scippare i turisti.
A coronamento della cosa, pochi minitu prima i vigilanti presenti alle scale mobili fra linea A e linea B notavano la presenza delle rom e semplicemente gli intimavano di uscire di stazione, mentre loro si dirigevano senza problemi in banchina linea B (dove accadeva quanto sopra descritto).
Infine il vigilante presente in banchina metro A direzione Battistini, leggeva candidamente il giornale.
Attendo ancora una volta una cortese risposta, prima di segnalare la cosa a media e televisioni, forse qualcosa si riuscirà a smuovere.
Distinti saluti
Giuliano Campanelli

90 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Non so voi, ma io reputo scandaloso che la verifica dei titoli di viaggio venga effettuata una volta a settimana, visti i livelli di evasione dovrebbe essere effettuata come minimo una volta ogni ora!

Stefano ha detto...

Grazie di averci detto che la verifica avviene una volta a settimana.
Se mi dite anche il giorno e l'ora è meglio, che non posso mica aspettare di vedervi il mercoledì per sapere che non ci saranno più controllori almeno per i successivi quattro giorni.
Se dovete aiutarmi ad evadere, fatelo bene, e che diamine.
[È sarcasmo, eh.]

Anonimo ha detto...

Quindi dalla lettera di risposta, se ho capito bene, all'interno della stazioni metropolitane non c'è PRESIDIO DI PUBBLICA SICUREZZA, ---SCANDALOSO---!!!!!Non c'è SICUREZZA, si è alla mercè della microcriminalità, ti rapinano, ti violentano ma nessuno può far nulla, i vigilantes al massino possono fare una telefonata, ma quello sono capace anche io, e non mi pagano!!!!! SCANDALOSO!!!!

SCHIFATO

Anonimo ha detto...

Sulle banchine di Spagna i borseggiatori praticamente timbrano il badge aziendale. Sono sempre gli stessi, puntualissimi e non saltano un giorno di lavoro. Lavorassero così tutti i romani avremmo fatto la svizzera.

Anonimo ha detto...

Se sui bus il controllo dei biglietti si fa sul mezzo (quando e se si fa) perché sulla metro lo devi fare all' uscita?(e solo a termini da quanto ho visto finora). Che se ho un treno da prendere com la fila che si crea lo perdo sicuro.Forse darebbe fastidio alle varie "raccolte fondi"

Giuliano ha detto...

Signori niente, non se ne esce.
Gradirei non sentire le solite cose tipo "non ci sono soldi" "la spending review" "le guardie giurate sono in cassa integrazione" "non possono fare niente". Questo clima di giustificazione deve finire.
La situazione è fuori controllo, ci sono alcune stazioni CHIAVE di Roma (Termini, Colosseo, Spagna, Flaminio, Piramide, Tiburtina, Ottaviano, Cipro) che non hanno il minimo criterio di sicurezza.
PARLIAMO DI 8 STAZIONI! 8!
Non si riescono a tenere sotto controllo 8 stazioni! Pur tutte con videocamere eh!
Qui non è questione di soldi, qui è questione di FREGARSENE BELLAMENTE

Caterpillar ha detto...

Quando vado con la fidanzata da Eataly utilizzando la metro (fermata Piramide), al ritorno è spettrale girare in quei tunnel per tornare alla metropolitana. Una ragazza da sola avrebbe di che preoccuparsi, se strilli non ti ascolta nessuno dato che al gabbiotto non c'è anima viva e non ci sono neanche le colonnine SOS.

fracatz ha detto...

tema: la funzione sociale del rom nell'attuale società occidentale.
svolg.:
La funzione sociale del rom è indiscutibile per ravvivare l'attenzione sopita del bobbolo della nostra società.
Grazie al rom il bobbolo deve tener sempre alta la sua attenzione, poggiare la mano sul portafogli, tenere stretta la borsa, allacciare i bottoni e tirare le zip, avendone in ricompensa la salvaguardia della propria incolumità economica.
Fortunatamente molti nel bobbolo non ottemperano e quindi il rom spazia, galleggia e sopravvive e grazie a questa parte di bobbolo che si sacrifica che noi riusciamo a sopravvivere indenni fisicamente.
Eh' sì, perchè se fosse impossibile al rom di sfilar portafogli, esso diventerebbe molto più aggressivo e ci prenderebbe a cortellate

Anonimo ha detto...

bla bla bla altro ke prendervela con le guardie giurate,prendetevela con il comune,con la questura ecc ecc,affinchè allontanino definitivamente facendo pulizia di questa feccia:xrkè altro non sono.noi stiamo pagando le tasse x queste(persone).

Anonimo ha detto...

l'unica soluzione è la chiusura di atac
TUTTI a casa

Anonimo ha detto...

Le GPG possono effettuare dei fermi fino all'arrivo delle forze dell'ordine, sono gli altri (assistenza clienti e controllori) che non possono "fermare" le persone.
E comunque torniamo sempre al solito problema: i rom/nomadi sono un popolo che da sempre è stato ghettizzato e si è sempre autoghettizzato; non solo, questo è un popolo che di natura è vagabondo, senza fissa dimora e di conseguenza non hanno lavori fissi o altro e come possono sopravvivere? In passato anche con vendita di oggettistica rimediata e di propria manifattura, ma sempre e comunque a discapito delle popolazioni che incontravano... Non è che uno si sveglia e ce l'ha con i rom e non sarà un caso se i rom sono mal visti da sempre e da tutti!
E la cosa assurda anche qual'è? Che ne stiamo ancora a discutere... dovremmo pensarla al 99,99% tutti allo stesso modo su alcune questioni!

fregoli ha detto...

Vero ma è nche il caso di smetterla con i Giuliano vendicatori della Metro che bla bla bla non sanno distinguere un chirurgo da un portantino e se è il camice che per te conta allora fatto visitare dal fornaio, il camice bianco c'è la pure lui ; o rispetti le regole sempre e per tutti o mai , non è che l'operaio lo è quando ritira lo stipendio ma dal giorno dopo risponde dei datio della borsa della società per la quale lavora . I rom stanno nei campi censiti, la mattina escono da li e la sera ci tornano col malloppo , te la vuoi prendere con le guardie giurate , appostarti per vedere se mangiano un panino ? fallo pure , vuoi cacciare le borseggiatrici dalla metro ? così se rubano al trove non le vedi e sei soddisfatto ? qualunquista , egosta e fissato con la metropolitaana , non ti interessa risolvere i problemi ma leggerti e sentirti importante , chiama i Carabinieri , avvisa le guardie dando indicazioni utili restando a disposizione per formalizzare le denunce quando vengono fermate .. è troppo facile e l'intransigenza nei confronti della vigilanza e mai delle forze dell'ordine fa pensare che sia un doppiogichista o che magari nella vigilanza non ti hanno preso .

Lima ha detto...

Giuliano ma che c'è l'hai con l'ATAc o fai così anche con cotral, FS , Italo, alitalia , enigas e luce , telecom , enel, ama, asl partli sempre della metro , mi sai che un po fissato

girotondo ha detto...

Giuliano continui a gettare fango sempre sugli stessi , sei stucchevole ; se uno sta ai varchi ti lamenti perchè non sta in banchina , se sta nei tunnel ti lamenti perchè non stà alle macchinette dei biglietti , insomma se uno stà ad allontanare gli ambulanti segnali che c'è chi fa il trenino, se controlla gli ingressi ti lamenti che ci sono le borseggiatrici, se sta in banchina ti lamenti che alle macchinette le zingare disturbano , se stà in cima alle scaale o nei corridoi ti lamenti perchè non capisci che ci sta a fare ( se parlano mettigli una nota infatti nel contratto c'è scritto che in servizio non si parla come alle elementari ) , poi l'utente si lamenta perchè nei corridoi non c'è nessuno . Lasciali lavorare e se ti avanza un po di tempo vacci pure te .

Emanuele ha detto...

E rieccolo l'uno nessuno e centomila che trova tanto fastidioso invocare il rispetto delle regole.
In quanto all'Atac, apprendo quindi che una volta a settimana si degna di far controllare i biglietti (sarò sfortunato io visto che io questi controlli non li ho mai beccati). Niente da fare, questo paese ha una strana allergia ai controlli. Fino a qualche decennio fa i controllori erano presenti sempre poi li hanno tolti e adesso ti dicono tranquillamente che una volta a settimana li fanno. Sperando che almeno siano in orari e giorni diversi.
Apprendo poi che ci sono 11 guardie giurate, le uniche che possono fermare i delinquenti. Ho capito bene? 11 guardie per 52 stazioni della metro, più quelle delle ex ferrovie concesse? Ditemi che ho capito male, vi prego.

Anonimo ha detto...

@Lima e Girotondo: ma vi rendete conto di quello che state dicendo? Voi la prendete la metropolitana la mattina per andare a lavorare? Vi pare normale che la gente paghi la tessera mensile 35€ e vada in giro su treni da terzo mondo e che nelle stazioni si lasci campo libero a borseggiatori, accattoni, musicisti improvvisati e non si controlli nemmeno che la gente paghi il biglietto? Vi pare normale che non ci sia personale per l'assistenza ai clienti nelle stazioni? Vi pare normale che i pochi che ci stanno passano il tempo a far niente? Fatevi un giro in qualsiasi città europea, anche Milano andrebbe bene, e toccate con mano la differenza. Un complimento a Giuliano perchè ci ha messo la faccia in questa cosa.

Anonimo ha detto...

Prima uccidere tutti i rom, ma tutti. E poi, far scavare le fosse a quelli dell'Atac almeno forse qualcosa nella vita potranno dire di aver fatto.
Poracci a lavorare 8 giorni chiaccherando col collega. Eh sì. UN lavoraccio. Ma tanto prima o poi qualcuno vi farà la festa

Anonimo ha detto...

Come potevano mancare i difensori della categoria, come sempre in Itaglia chi denuncia è un infame.

guicciardini ha detto...

Assolutamente no , ma se addossa tutto solo su pochi fingendo di non sapere allora e di parte o contro mascherandosi

Anonimo ha detto...

Che dice Sindaco Marino vuole migliorare l'azienda Atac, vuole dargli un rigore interno, vuole assumere più personale qualificato e dare al cittadino romano la possibilità di prendere autobus e metro senza che si venga scippati, derubati e umiliati non appena si sale su una vettura.
Vogliamo tutti insieme cambiare questa città una volta per tutte che se paragonata a qualsiasi peggior città del mondo, Roma risulta sempre il peggio del peggio.
Io mi auguro che questa nuova giunta faccia qualcosa di buono per il popolo romano, un popolo che tutti i giorni soffre e piange chiedendo quali colpe abbia per meritarsi uno schifo come Roma!

pirandello ha detto...

Bravo il primo commento serio

Giuliano ha detto...

Scusate ma non ci sto a passare da uno che attacca l'ATAC e i vigilanti perchè ha qualche tornaconto personale.
Sono stato io il primo a scrivere all'ATAC che immagino quanto sia duro il lavoro di una persona che deve passare 8 ore sottoterra a guardare la gente passare.
Sono non sicuro, di più, che sia un lavoro deprimente, stressante, ma cavolo, come ho detto, è troppo chiedere che i vigilanti, anche chiacchierando o stando al telefono, pattuglino la banchina? E' troppo chiedere che se beccano un rom, o se gli viene segnalato, lo mandino via assicurandosi che esca dalla banchina? E' troppo chiedere che se rientra venga rimandato via, e così finchè non gli sarà possibile stare in banchina?
Infine io me la prendo con l'ATAC perchè ho esperienza di ATAC, c'è chi su questo blog segnala i parcheggi in doppia fila, c'è chi segnala la sporcizia, io segnalo la mancanza di sicurezza.
Vi assicuro, che riesco a capire la situazione frustrante e deprimente per tutti i vigilanti, però qui va anche capito che il degrado di Roma parte anche dall'accettare la situazione senza lamentarsi, dal dire "io sto attento alla mia borsetta, meglio che la fregano a un altro che a me" invece di dire "meglio che non la freghino affatto" . Finchè poi non la fregano a tuo/a figlio/a a tua madre anziana, a un tuo parente che ti viene a trovare, e allora si dice "non funziona niente".
Sono dell'idea che non funziona niente perchè noi permettiamo che sia così. E mi fa strano sentire di persone che invece di prendere spunto dalle segnalazioni di altre per aprire gli occhi, per notare cose che non noterebbero, per dare i il loro contributo, attaccano i segnalatori pensando che abbiano tornaconti personali.
Se poi vogliamo considerare tornaconto personale avere un pezzo scritto su uno dei miliardi di siti web che esistono nel mondo... beh...

Anonimo ha detto...

Giuliano...
Dimentichi un particolare, o lo ometti apposta, per tua facile e semplice ostinazione di onnipotenza.
Ti posso garantire che la maggior parte di rom e borseggiatrici che frequentano la metro
Sono il piùo delle volte possessori di biglietto giornaliero e talvolta persino di tessera mensile.
Io credo che il tutto sia risolvibile solo tramite comunicato scritto protocollato e firmato da Responsabili sicurezza di ATAC con l' avallo dell' A.D. ATAC e per conoscenza a prefetto di Roma e Sindaco di Roma
Che sono persone indesiderate all' interno di qualsiasi sito atac e
QUINDI AUTORIZZARE LE GUARDIE GIURATE AD EFFETTUARE ( carta canta ) UN VERO E PROPRIO ALLONTANAMENTO COATTO PER QUALSIASI COSA
Ma senza abusare della forza.
MA TANTO NESSUNO TU METTERA NERO SU BIANCO, CHE LI PUOI CACCIARE ANCHE SENZA ATTI DELINQUENTOSI.
Se attualmente operi senza le giuste regole passi spesso dalla parte del torto ...
con decine di telefonini al seguito che ti riprendono

finto senso civico ha detto...

E daje addosso alla vigilanza , o parti da un lato o dall altro sempre li finisci , bella zio o anche bella nonno

sampietrino ha detto...

Piazza dei 500 davanti uscita metro e sul marciapiede furgone bibite il capriccio . Alla faccia di tutti

LUCA ha detto...

Purtroppo è la mentalità degli italiani e dei romani in particolare il problema. Gente che non fa il proprio lavoro viene considerata la norma, quando la norma dovrebbe essere licenziarli. Poi rido quando leggo i commenti di coloro che prendono le difese della categoria...di chi è la colpa se non hanno voluto studiare o applicarsi nella vita e ora si ritrovano a dover stare impalati 8 ore al gg in metro? Però i soldi a fine mese li vogliono ... io spero sinceramente che ATAC fallisca, ma tanto la salveranno con i soldi dei cittadini, che oltre a pagare il biglietto per un servizio pessimo, dovranno anche parare i debiti di un'amministrazione incapace e di lavoratori indolenti. GRAZIE DI ESISTERE ATAC.

Anonimo ha detto...

In riferimento a quanto letto, vorrei precisare che sul contratto dele GPG non è previsto l'allontanamento dei ROM, ma da contratto sono pagati per controllare i beni di ATAC (le stazioni). Le GPG possono effettuari fermi solo in flagranza di reato, ed attendere l'arrivo delle forze dell'ordine.
I ROM hanno ormai tutti l'abbonamento o biglietto giornaliero, ed in presenza di questo non possono essere allontanati se non presi sul fatto.
Essendo quasi tutti minorenni, quelli che borseggiano, vengono rilasciati dalle forze dell'ordine.

Giuliano ha detto...

Per l'ultimo messaggio riporto il testo di una mail che l'ATAC stessa mi ha inviato, che smentisce quanto scritto:

rispondiamo alla Sua comunicazione del 17 maggio con la quale segnala la presenza di ragazzi Rom nelle stazioni della metropolitana.

La presenza di Rom nelle stazioni metropolitane è una problematica che Atac costantemente cerca di controllare. La informiamo comunque che il compito di allontanare queste persone è di competenza delle Guardie di Polizia Giudiziaria (vigilantes), mentre gli operatori di stazione possono attivarsi solo per segnalare tali situazioni.

nemmeno il conte tacchia ha detto...

Luca sei un pessimo borghese ed aristocratico infantile ; nella vigilanza ha nno il diploma , spesso la laurea e innumerevoli corsi specifici . Dare del perdente a chi si adatta a lavori umili ti rende quello che effettivamente sei. Ps la corrente a roma con le centrali a fossile l'hai grazie ai minatori . Sei un maleducato.

volontariamente ha detto...

Abbasso le guardieeeee ,daie addosso alla vigilanza!!!!! Luca emanuele giuliano come sono andato ? Mi prendete con voi ?

giuliana ha detto...

G sta per giurata e non giudiziaria

pensionato ha detto...

Ho visto una guardia mangiare un panino sono dei plebei .luca come sono andato ?

attola il flagello di zio ha detto...

Luca hai ragione i romani sono tutti cosi nella norma . Mi prendi con te ?

LUCA ha detto...

Ahahaha siete teneri...o siete in malafede, ad ogni modo vi compatisco.
Ed io che pensavo che l'ATAC fosse piena di raccomandati e fannulloni...invece mi sbagliavo, apprendo dai vostri commenti che l'azienda è ricca di persone dedite al lavoro e che si danno da fare per garantire un servizio impeccabile ai cittadini. Grazie di averci aperto gli occhi grandi saggi ;-)

Anonimo ha detto...

Visto che siete bravi solo voi e che:
Polizia Locale
Polizia di Stato
Carabinieri
Guardie Giurate
Ex Carabinieri
Guardia di Finanza
etc etc
non fanno il loro dovere, salvate voi questa nostra povera città ......

Art. 383.
Facoltà di arresto da parte dei privati.

1. Nei casi previsti dall'articolo 380 ogni persona è autorizzata a procedere all'arresto in flagranza, quando si tratta di delitti perseguibili di ufficio.

2. La persona che ha eseguito l'arresto deve senza ritardo consegnare l'arrestato e le cose costituenti il corpo del reato alla polizia giudiziaria la quale redige il verbale della consegna e ne rilascia copia.

Emanuele ha detto...

Vediamo se ho capito: le undici (11) guardie giurate conoscono chi sono quelli che delinquono e sanno come agiscono ma non riescono a coglierli sul fatto?

prostata infiammata ha detto...

I tuoi occhi sono tutt' altro che chiusi , peccato che tu veda solo quello che voi vedere e che chi non e'daccordo con te e' in malafede , senti luca hai ragione nessuno lavora , sono una massa do ignoranti e la vigilanza si mette le dita nel naso , pensa che le borseggiatrici in italia li fanno entrare le guardie giurate al confine , pensa che i campi nomadi li gestiscono le guardie private e pure l assistente sociale e i poliziotti antiborseggio in fondo sono guardie giurate , pensa che gli assessori sono guardie giurate e i giudici ? Vigilantes pure loro . Scusa luca hai ragione te e se ti abbiamo contraddetto ti chiediamo perdono. Grazie per la tua compassione sei troppo buono.

vecchio scarpone con le vesciche ha detto...

Generale Emanuele non hai capito ? E' molto strano o e' la solita gag comunque hai vinto te lucagiulianoemanueleanonimo .

massimodangeli ha detto...

Questo caos è specifico di paesi del cazzo come l'Italia, con decine di "forze dell'ordine" formate da masse di incompetenti e leccapiedi (evito altri aggettivi).
In una cucina della peggiore pizzeria romana il cuoco è 1 (UNO) e se la pizza fa schifo i vaffanculo se li prende solo lui: questo sistema funziona in tutto il mondo.
***Qualunque*** sistema che invece ha più di un soggetto a svolgere lo stesso compito, non potrà che risolversi nel prodotto italiano più tipico della pizza, della pasta, del Colosseo: lo scaricabarile.
Tutte tutte tutte le forze dell'ordine a cominciare da quegli inetti che sono il ministro dell'interno, il capo della polizia, il comandante dei CC, tutti i sindaci, sono maestri nel fare 3 cose:
1) scaldare le sedie.
2) inviare i filmati "eroici" alle TV servili (lo sapete che tutte le FFOO pure i vigili romani hanno "l'Elicottero"?!).
3) scaricare la responsabilità su una infinita serie di "cause" e "problemi" .
Per fare le pizze non servono 2 categorie di cuochi: c'è Il Cuoco. Per sorvegliare un territorio non servono decine di soggetti, ne basta uno.
La colpa di ciò pertanto è per primo dell'incapace ministro dell'omertà (prima la Cancellieri, ora Alfano...) che per mascherare l'incompetenza sua e del ministero parla "in grande" di "politica" e altre scemenze; poi dell'incapace ministro della difesa Mauro, questo essendo incapace di impedire a dei musicisti molesti noti di rompere i coglioni a migliaia di romani, parla "in grande" di "F-35", di strategie eccetera.
Troppa gente si lascia affascinare da questo "parlare in grande".

Emanuele ha detto...

Se le guardie giurate non possono nulla a casa anche loro. Oh, sia ben chiaro, non sono io che le voglio mandare a casa perché mi va, sei tu che mi dici che non possono fare niente. E allora che ci stanno a fare?
Mi immagino quando si leggono articoli come questo
http://www.romatoday.it/cronaca/arresti-borseggiatori-22.giugno-2013
la frustrazione che hanno.

concorrenza sleale ha detto...

Emanuele mascherato colpisce ancora , finto senso civico per delegittimare la vigilanza atax , non sai nemmeno fare il doppio gioco troppo preso dall 'ansia da prestazione , cambi nome e punto di partenza ma sei ossessivo compulsivo nei loro confronti , bipolare e schizofrenico nella tua rappresentazione e antropoligo nei tabu' . Agente segreto della concorrenza scaricato pure da quella . Leva azionabile con facilita' per il tuo pregresso bisogno di giocare a soldatini . Lobo cingolato atrofico e lobo anteriore fuori controllo . Buon senzo in congedo e voglia di indossare una divisa per placare il bisogno di rappresentativita' sociale . Buuuuuuu

zio livio ha detto...

Vedi emanuele,quando le forze dell ordine prendono i borseggiatori, le guardie non si sentono frustrate , te sei uno che ignora ma certii risultati si raggiungono in gruppo e in base alle competenze di ciascuno , ma a te nell alloggiamento intracranico non entra troppo preso a dare addosso alle guardie che lavorano per etac . Sei guardiofilo e guardofilo e con questo commento hai dato il meglio di te convinto come sei che il chirurgo opera bene l' infermiere e ' frustrato. ma la frustrazione verso la vigilanza da che ti viene ? Da piccolo un metronotte ti ha investo con la bici ? Ti ha sgridato ? Io sono in viaggiatore pendolare ma te co sta cosa qua delle guardie stai rovinando un blog nato non per usi personali come fai tu e quando dicono che hai un tornaconto e' difficile non crederci . Il tuo non e' senso civico ma attacco all' atec tramite un suo fornitore ed al fornitore stesso , distorto,contorto e veramente scusami ossessivo compulsivo. Non leggero' piu' i vostri attacchi che disonorano lo spirito del blog .

vero blogger ha detto...

Luca del grillo . Vergogna addosso alle classe operaia per facilita' , malafede , tornaconto e calcolo . Questo blog non e' nato per il tuo uso strumentale .

caino,remo,bruto,iscariota che bella famiglia ha detto...

Giuliano giuliano scagli la prima guardia e nascondi la mano lasciando che emuli disorientati facciano il resto . Nonnismo , concorrenza sleale e accanimento . Pessimo uso di questo blog . Fattene uno contro la vigilanza non nasconderti dietro il senso civico .

regina coeli prega per lui ha detto...

Emanuele non le la rete che vuole mandarti via sia ben chiaro , sei te se abbiamo ben capito che con post e commenti attacchi la vigilanza della metro per conto di altri o per una tua lotta personale . Non otterrai nulla perche' sei in palese malafefe e perche' quella che tiri ti sta tornando contro proprio dagli utenti e dai pendolari che vuoi convicere e far diventar soldati di questa guerra tutta tua . La vigilanza sembra essere la tua fissazione o forse e'vero che lofai per conto terzi concorrenti. Ma non e' che , prprio un vigilantes t'ha mandato a rebibbia senza la metro ?????

mastro ciligia ha detto...

Emanuele fake

Scodazzi ha detto...

Numero uno: imparate a scrivere in Italiano, altrimenti astenetevi.

Numero due: vedo che queste e-mail all'Atac hanno avuto qualche strascico, altrimenti perchè coloro che hanno la coda di paglia vengono qui a blaterare? Proprio la stessa cosa che è accaduta in passato ogni volta che si toccavano certi tasti (in categorie diverse. come i taxinari accorsi in massa a commentare).

Anonimo ha detto...

L'elicottero i vigili???
Si si pare qualcuno l'ha anche visto accanto alle torri gemelle pochi istanti prima del crollo della torre 2 ..... ma per favore, almeno dite cose sensate

Caterpillar ha detto...

Si e questo cosa è???
http://www.blitzquotidiano.it/wp/wp/wp-content/uploads/2013/04/vigili_elicottero.jpg

Anonimo ha detto...

Caterpillar, questo cosè?
Appunto penso che l'italiano non è una opinione
Tar blocca accordo Comune con la Forestale.
Ora per lei significa che "i vigili hanno l'elicottero?" Boh forse sono io che ci leggo che l'elicottero è della forestale, e che prima era di una ditta privata.
C'era un semplice contratto in accordo, in precedenza con una ditta che lo noleggiava al Comune come a lo noleggia a testate giornalistiche, e che assicurava solo voli per sorveglianza, poi è stato siglato un accordo per far stare sul velivolo della Forestale un "osservatore" e poi tutto è saltato.
La municipale non ha MAI avuto un elicottero,come non ha mai avuto personale interno al corpo con la qualifica di pilota, se poi vogliamo discutere sui costi di gestione, è altro discorso, se invece vogliamo contare balle, benissimo, allora la municipale ha l'elicottero, lo parcheggia all'autoparco di Porta Portese e lo guidano a turnazione tutti i vigili ...........

che palle ha detto...

Per alcuni fakeutenti la rete e il blog come pulpito pontificio feudale , attacco alla vigilanza metro con fini commerciali o personali un diritto divino mentre il contraddittorio e " blaterare " rispondere e' coda di paglia e difendersi da giudizi diffamanti " un certo tasto " siete un offesa per i blogger , opportunisti e falsi utenti infangando cosi pendolari e viaggiatori che segnalano per il bene comune . L' uso distorto che fate della rete offende questo blog . Non sapete fare uso della liberta' . Secondo me vi danno troppa importanza toogliendo tempo e spazio a veri utenti e blogger . Apritevi un sito contro le guardie e sfogatevi li senza spacciarvi per cittadini . Che vergogna . Io pago l abbonamento e non sono daccordo con voi .

lucia ha detto...

Anche per me . Mi associo il troppo stroppia e le risposte fin troppo cortesi . A me la vigilanza ha sempre dato tranquillita' e una volta uno di loro per difendermi e' stato picchiato . Lasciateli stare .

cameriera ha detto...

La sera quando torno da lavoro ci trovo le guardie a termini e non voi che le criticate cosi aspramente . Mi danno un sorriso o comunque sono li e per me e' molto . Siete scorretti .

Emanuele ha detto...

C'è un medico in sala? :-D

Anonimo ha detto...

Vigilanza o non , il problema andrebbe risolto a monte e severamente ... i rom lì non ci devono stare senza se e senza ma. Che se ne stiano nei loro campi o rispediti nei paesi di origine. Qui producono solo costi e danni. Atac poi dovrebbe essere semplicemente commissariata. Tutto il resto sono solo chiacchiere e distintivo... siamo in mano a degli incompetenti

Caterpillar ha detto...

Amico luglio 06, 2013 9:32 PM
ho solo preso una foto per chi diceva che la municipale non aveva un elicottero. Bè a quanto pare ce l'ha avuto anche se per pochissimo. Cmq non mi rispondere, che dell'elicottero non me ne può importar di meno.

finalmente ha detto...

Eccomi ! Emanuele emanuele e' la terza volta che scappi , su fai il bravo dai prendi la terapia che poi stai meglio :)))

due pesi e tre misure ha detto...

Anche benedetto decimo in elicottero coi soldi di un totxmille . E' vero e poi non ci sono canader per gli incendi ed elisoccorso.

Anonimo ha detto...

Ha scritto bene l'anonimo del luglio 05, 2013 2:00 PM

i Vigilantes sono li - E S C L U S I V A M E N T E - per difendere i beni dell'azienda(atac); della sicurezza dei viaggiatori non glie ne frega una emerita mazza!!!!!!!

VALERIO MAZZA

grandpa ha detto...

anonimo fake che conforta le tesi di stesso è qual cosa di antropologico da studiare magari per curare nuove malattie comportamentali . Comunque il tuo intento di dare addosso alla vigilanza ti sta rendendo ridicolo agli occhi di tutti gli utenti e viaggiatori che quotidianamente usano il trasporto pubblico .
Leca ha detto : oggi ha bucato la metro di sicuro sarà stato un vigilantes gommista . Imanuele ha detto : oggi c'è stato un calo di tensione di sicuro sarà stata la guardia della centrale elettrica . Juliano ha detto : che begli amici che ho ! fake fake fake .

Roma fa schifo ha detto...

A quanto pare Roma fa Schifo ha denunciato il comportamento non perfettamente efficace delle Guardie Giurate e le Guardie Giurate sono accorse in massa (con decine di finti commenti) a autolegittimarsi.

E' una cosa su cui andare avanti e approfondire. Sempre nella speranza che, nel frattempo, non ve ne sia bisogno e le guardie giurate si mettano a lavorare seriamente e con abnegazione totale per rendere questi post che siamo costretti a ospitare solo un vecchio ricordo.

Allora, cosa decidete?

mario ha detto...

pendolare stanco di uso scorretto della rete : 1 euro e 50 per venire da viterbo prenderci la linea a o b e pure l'autobus a me sembra corretto poi se volete attaccare le divise , be problema vostro, ma non parlate a nome di tutti perchè non è così .

Roma non fa schifo ha detto...

fake per fake ! mi meraviglio di roma fa schifo che ospita fake che attaccano una categoria per convenienza personale o peggio commerciale , di iniziativa o per conto di altri .

Da quello che leggo ( con decine di finti commenti riconducibili allo stesso soggetto seriamente confuso sull'argomento )c'è un disturbatore della rete che per autolegittimarsi cambia nome e fa la spola tra post e commenti alternandosi in modo infantile e isterico contro la vigilanza non leggendo mai le risposte ed i consigli troppo preso dal suo eco.

E' una cosa su cui andare avanti e approfondire. Sempre nella speranza che, nel frattempo, non ve ne sia bisogno e i commentatori si mettano ad esprimersi seriamente e con abnegazione totale per rendere questi post che siamo costretti a leggere solo un vecchio ricordo.

Allora, cosa decidete?

grazie a roma fa schifo per avere individiato il fake ha detto...

A quanto pare Roma fa Schifo ha denunciato il comportamento non perfettamente corretto di alcuni finti commentatori contro la vigilanza con " il doppio incarico " e lo stesso rimasto solo è accorso in massa (con decine di finti commenti) a autolegittimarsi.

come ha detto lui che è amico mio ha detto...

Ha scritto bene l'anonimo del luglio 05, 2013 2:00 PM

i Vigilantes sono li per TUTELARE i beni dell'azienda (atac) ; comprese le strutture che ogni mattina consentono di aprire le stazioni e far funzionare i treni e concorrono alla sicurezza dei viaggiatori per i compiti che derivano dal Questore .

Dei finti commenti dei fake non glie ne frega una emerita mazza!!!!!!!
VALERIO MAZZA

...e continuano a lavorare con buona volontà malgrado siano sempre di meno denigrati e derisi in pubblico e sui blog e dai vari fake .

bella ema sei un grande !!!!

sara ha detto...

te non sei roma fa schifo ! anche perchè di sicuro il blog sa riconoscere i fake e non ne esalta le guerre personali o vi prende parte .

GRAZIE PER IL CONTROLLO E PER AVERE INDIVIDUATO I COMMENTATORI FAKE , NON SE POTEVA PIU'

valentina ha detto...

éra ora che romà fa schifò desse una tiratina d'orecchie a quei commentatori , abbimao letto di persone che secondo alcuni fanno quel mestiere per non hanno studiato e se lo meritano , altri che se rispondono alle bugie allora sono stati pizzicaati , èra davvero uno scempio che questo blog non meritava , A NOI INTERESSA VIAGGIARE e non le fisime di alcuni .

BRAVI ! purtroppo i fake in rete ci sono e come in finanza cercano di buttar giù settori funzionanti con la speculazione .

QUESTO BLOG HA FATTO BENE A NON CONSENTIRE LA SPECULAZIONE !

Cavalluccio marino ha detto...

Pendolare lido . Concordo con gli utimi commenti , questi spazi sono una cosa seria per migliorare e non per distruggere ; un solo consiglio a Giuliano , formula i post in modo da evidenziare meglio il problemi (senza puntare il dito , le cose che non vanno si vedono già ) evitando che altri percorrano scorciatoie e facciano battaglie personali sfruttando il tuo " mandato involontario ", ti fanno fare brutta figura .

Salentina ha detto...

ho letto che romà fa schifo si è dissociata dai fake in rete ? bene ! anche io scrivo in un blog locale e ste cose non si vedono , pensa se un giorno uno che c'è l'ha con te METTE UN POST CONTRO E POI SI COMMENTA DA SE, DANDOSI RAGIONE ! un blog così a che serve o meglio A CHI SERVE ?
Speriamo che sta cosa finisca , io lo leggevo per sapere i problemi fa non faccio la pedina di nessuno le guerre personali fuori dal BLOG !

vacanze romane ha detto...

Termini giorni fa in vacanza attendevo il findazato in banchina , la vigilanza mi ha avvisata di stare attenta alla borsa , poi li ho visti sgridare delle nomadi ( vestite pure alla moda che io non avrei saputo vedere ) e farle uscire accompagnandole alla scala mobile , una gli ha pure fatto gestacci ma loro hanno mandato giù senza rispondere , io da donna a donna non so se avrei resistito come loro .

Impiegata ha detto...

Diamo a Cesare quello che è di Cesare , èro a Termini con mia zia che veniva col treno da fuori , si era persa e proprio loro l'hanno aiutata a trovarmi e mentre li ringraziavo due di loro si sono messi a correrre dietro a dei zingari che gli dicevano le parolacce perchè poi ho capito stavano dietro a dei turisti giapponesi con gli zaini .

dante ha detto...

LUCA ha detto...

Purtroppo è la mentalità degli italiani e dei ROMANI in particolare il problema.

...di chi è la colpa se NON HANNO voluto studiare o APPLICARSI nella vita e ora si ritrovano a dover stare impalati 8 ore al gg ? Però i soldi a fine mese li vogliono .

.. io spero sinceramente che FALLISCA .

MA SI POTEVA LEGGERE STA ROBA QUA SU UN BLOG SERIO COME QUESTO ?

Roma fa schifo ha detto...

Non vi è nessuno utilizzo anomalo del nostro blog. C'è un nostro lettore fidatissimo che ci ha mandato delle sue precise denunzie e poi ci sono una serie di persone con una enorme coda di paglia che hanno inserito una marea di finti commenti per cercare di metterci una pezza e, così facendo, dimostrando non solo poca intelligenza, ma certificando di avere torto!

Roma non fa la stupida stasera ha detto...

Non vi è nessuno utilizzo anomalo del nostro blog ( leggi i commenti di luca ) C'è un nostro lettore fidatissimo che ci ha mandato delle sue precise denunzie ( giuliano è l'unico che firma e difatti poi deve intervenire per dire agli altri di non uscire fuori argomento come ad esempio emanuele ) e poi ci sono una serie di persone con una enorme coda di paglia che hanno inserito una marea di finti commenti ( gli altri sono finti quelli dei fake sono attendibili ) per cercare di metterci una pezza ( si chiama contraddittorio ) e, così facendo, dimostrando non solo poca intelligenza, ( e dagli con le offese ) ma certificando di avere torto! ( Ovvero se non rispondono certificano di avere ragione ) .
Va bene .
Grazie del consiglio .
Il blog ve lo potete scrivere e le ggere da soli in tranquillità senza che cialtroni rispondano o spieghino la loro opinione perchè non vi interessa .

Secondo me sei l'ennesimo Fake perchè un blog così strutturato e seguito non pòtrà mai essere così sbilanciato.

noi siamo noi e voi non siete un ..... ha detto...

Ok da adesso in poi ogni cosa che emanuele , luca , giuliano e anonimi vari diranno è tutto vero e non azzardatevi a dire il contrario altrimente avete la coda di paglia .
Bastava sapere le regole di questo blog , io non le avevo mica capite pensavo che fosse per i cittadini tutti e non solo per alcuni addirrittura benedetti sul capo .

Emanuele ha detto...

Non voglio intervenire più dopo questo messaggio ma visto il caos creato da uno nessuno e centomila riepilogo quello che penso sull'argomento per chi capitasse qui e si perdesse nei commenti. Non sono contro sicurezza Atac e guardie giurate, né tantomeno ho interessi miei particolari come insinua qualcuno. Sono per la denuncia di chi non fa il suo lavoro. Semplice e conciso, e chi non lo capisce vada a farselo spiegare in qualche prima elementare.
Tutto il resto è noia.

Luca ha detto...

Ho letto il commento di un anonimo che ha scritto :
"Anonimo ha detto...
bla bla bla altro ke prendervela con le guardie giurate,prendetevela con il comune,con la questura ecc ecc,affinchè allontanino definitivamente facendo pulizia di questa feccia:xrkè altro non sono.noi stiamo pagando le tasse x queste(persone).

luglio 04, 2013 5:55 PM"

E' vero e sono d'accordo. Due piccioni con una fava, se eliminassimo il problema zingari potremmo anche risparmiare i soldi delle inutili guardie giurate. SOLDI PUBBLICI.

Giuliano ha detto...

Mi dispiace si sia alzato un polverone su questa storia.
Vorrei solo che fosse chiaro il punto.
Vedo borseggiatori in metro, scrivo all'ATAC per chiedere chi se ne debba occupare, l'ATAC mi risponde che sono i vigilanti. Le successive volte quindi avverto i vigilanti del problema, e il loro comportamento è stato quello descritto.
Ma scusate, ma se il rubinetto vi perde che fate? Chiamate l'idraulico. Quello viene, stringe dove c'è la perdita, lo pagate (magari anche poco) e se ne va. Il giorno dopo il rubinetto perde ancora. Che fate? Lo richiamate e gli dite "oh hai fatto un lavoro fatto male, vieni a sistemare" o no? O dite "beh poveraccio, l'ho pagato poco, è normale che faccia un lavoro fatto male lasciamo stare".
Stamattina in banchina due vigilanti passeggiavano e chiacchieravano. Risultato? Nessun rom.
Basta poco.

Luca ha detto...

A tutti coloro che continuano a difendere la posizione di controllori e guardie giurate atac: se non possono garantire sicurezza e controllo mi dite per favore che servizio producono? qual'è il valore aggiunto che giustifica il loro stipendio? Perchè ho come la sensazione che più che posti di lavoro, siano dei posti di costo per la collettività e posti di comodo per pochi raccomandati.

Uno ha detto...

Emanuele ha detto...

Non voglio intervenire più dopo questo messaggio ma visto il caos ( feedbaak ) creato da uno nessuno e centomila ( i cittadini quando non sono daccordo me sono uno solo ) riepilogo quello che penso sull'argomento per chi capitasse qui e si perdesse nei commenti ( degli altri , basta che capisce i miei ) Non sono contro sicurezza Atac e guardie giurate, né tantomeno ho interessi miei particolari come insinua qualcuno. Sono per la denuncia di chi non fa il suo lavoro ( se poi guardo sempre è solo da un lato non è voluto e se mi dicono di girarmi anche dall'altro e non lo faccio e perchè altrimenti poi rischio di vedere che non ho sempre ragione ). Semplice e conciso, e chi non lo capisce ( e qui arriva la solita offesa ) vada a farselo spiegare in qualche prima elementare ( ovvero se sei daccordo con me sei istruito e intelligente altrimenti sei un bambino )
Tutto il resto è noia ( ma anche questo non è che vi va tanto lontano ).

ulisse ha detto...

Luca ha detto...

E' vero e sono d'accordo ( strano ma vero e si apprezza la inversione di tendenza ). Due piccioni con una fava, ( i piccioni sono i borseggiatori e le guardie messi sullo stesso piano dal nostro commentatore animatoo da specchiato senso civico ) se eliminassimo il problema zingari ( non borseggiatori ma zingari in quanto tali ) potremmo anche risparmiare i soldi delle ( ecco che arriva la solita offesa ) INUTILI guardie giurate. SOLDI PUBBLICI
Caro Giuliano , ti si chiede davvero di stendere la mano benevola sui discepoli inadatti spiegando loro che semmai in assenza di borseggiatori di quella etnia le guardie e la polizia ed i carabineiri taluni in divisa ed altri in borghese seconda di metodiche di polizia perseguono , analizzano , contrastano ed arrestano in flagranza ( e non per Regio potere ) anche altre tipologie di malintenzionati e borseggiatori di altre etnie . Ma a Luca intressa solo ciò che vede e le zingare e ovviamente sempre e prima di tutto le Guardie particolari Giurate .

Miele ha detto...

Luca ha detto...

A tutti coloro che continuano a difendere la posizione di controllori e guardie giurate atac: se non possono garantire sicurezza ( a me interessa solo quella sulle banchine ) e controllo ( come lo intendo io passando al setaccio tutte le migliaia di persone accedono )mi dite per favore che servizio producono? ( se non lo fanno in modo tale da compiacermi ? ) .
( se no qual'è il valore aggiunto che giustifica il loro stipendio? ( per un operaio costruire una macchina è il lavoro , il valore aggiunto è mettere a disposizione una dote , un corso specifico ) , Perchè ho ( io sono ! e a me dovete risposte ! ) come la sensazione che più che posti di lavoro, siano dei posti di costo per la collettività e posti di comodo ( una volta sono per ignoranti che non si sono applicati , ora sono per pochi raccomandati ).
Senti parole in aria e leggi articoli e poi componi in modo asincrono le idee e le informazioni affardellandole senza continuità ) .
Tra zero e 100 c'è il risultato ottenibile in quel determinato contesto ; non è valore aggiunto è il valore rilevato !
Se alla prima compressa di taachipirina la febbere non scende NON si toglie la tachipirina perchè poi la temperatura non contrastata sale a 41 .
Però una cosa la devo dire , senti Luca , ma a parte il piacere dialettico , credo che ti sia messo su un pulpito che non ti spetta come del resto tutte queste spiegazioni che però indirettamente fa piacere dare agli altri .
Stretta di mano .





Luca ha detto...

Ulisse anzichè gettare fumo negli occhi alla gente, perchè non spieghi qual'è la vera utilità delle guardie giurate? siamo curiosi. Se non possono intervenire sono INUTILI, non è un'offesa ma un dato di fatto. Ad ogni modo sono pronto a ricredermi qualora tu riuscissi a dimostrarmi la loro reale utilità, grazie in anticipo, Luca.

tavola rotonda ha detto...

Anonimo Giuliano ha detto...

Mi dispiace si sia alzato un polverone su questa storia.
( non ti preoccupare è normale dialettica ed è bello che ci sia , evidentemente anche altri credono in quello che fanno )

Vorrei solo che fosse chiaro il punto.

Ma scusate, ma se il rubinetto vi perde che fate? Chiamate l'idraulico. Quello viene, stringe dove c'è la perdita, lo pagate (magari anche poco) e se ne va. Il giorno dopo il rubinetto perde ancora. Che fate? Lo richiamate e gli dite "oh hai fatto un lavoro fatto male, vieni a sistemare" o no? O dite "beh poveraccio, l'ho pagato poco, è normale che faccia un lavoro fatto male lasciamo stare".
( è corretto ma se di rubinetti ne hai dieci e i dieci idraulici diventano 5 e se gli si chiede nello stesso tempo di riparare anche tutti gli altri rubinetti e scarichi di casa oltre alla chiamata , magari è da considerare e se poi c'è chi gli da dell'ignorante e chi lo vuole pure cacciare , be un suo commento lo si potrebbe considerare e non è questione di paga ma di rispetto per il LAVORATORE ).

Altra considerazione : l'idraulico è chiamato per il rubinetto, ma sei poi la situazione cambia e si rompono i tubi perchè si pompa troppa acqua e c'è da manu tenere l'impianto è un altro intervento , non è che sia svogliato , ma onesto e se con un dito su una falla non riesce a tapparne altre , non va offeso perchè si è pure bagnato .

Stamattina in banchina due vigilanti passeggiavano e chiacchieravano. Risultato? Nessun rom .
( anche qui hai ragione ma probabilmente a seguito della prevenzione e deterrenza si saranno spostate altrove e fidati che non è " una passeggiata " anche perchè vengono contrastate tutti i santi giorni anche altre situazioni potenzialmente più incisive .

Basta poco ( ma si fa già molto ) .

Giuliano le vedi lui ? digli qual cosa ! ha detto...

Caro Luca giocare sul mio campo diventando di rimando educato ed aperto al dialogo , non ti rende un furbo giocatore di scacchi ma un medio calcolatore delle oppurtunità e dei vantaggi .

Luca ha detto...

Ulisse ( E DAGLI : L'OPINIONE ALTRUI E' GETTARE FUMO ) anzichè gettare fumo negli occhi alla gente, perchè non spieghi qual'è la vera utilità delle guardie giurate? siamo curiosi ( NO LO SEI SOLO TE ED I TUOI FAKE ). Se non possono intervenire sono INUTILI, non è un'offesa ( LO E' MA A TE STESSO, DOPO LE TANTE SPIEGAZIONI ) ma un dato di fatto. Ad ogni modo sono pronto a ricredermi ( NON E' COSI IMPORTANTE PER LA COLLETTIVITA' ED IL TRASOPORTO FARTI RICREDERE ) qualora tu riuscissi ( CON TE CREDO DI NON ESSERE IN GRADO E MI STO ARRENDENDO ALLA EVIDENZA ) a dimostrarmi ( HAI MESSO IL PRURALE SU SIAMO ED ORA IL SINGOLARE SU DIMOSTRARMI SEI UN FAKE BIRICHINO ) la loro reale utilità, grazie in anticipo, Luca.
NON ANTICIPARE PERCHE' NON TI SI RISPONDERà PIU'.

Anonimo ha detto...

Per lo meno si comincia a parlare di diritto e ci si documenta, capendo loe criticità degli interventi del personale in divisa...

Mister-X.it ha detto...

SIETE INVITATI ALLA MANIFESTAZIONE CONTRO I ROGHI DEL CAMPO ROM IL 29 SETTEMBRE 2013
PER INFO PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE

Antonio ha detto...

il cancro sono i rom e chi li difende, anche politicamente

Anonimo ha detto...

Secondo me il problema è di sicurezza pubblica: per quanto Atac fornisca un servizio quasi pessimo considerando anche il rapporto qualità-prezzo del biglietto Bit, non può assumersi tutte le responsabilità di sicurezza pubblica!
C'è bisogno di più polizia e soprattutto di efficacia della polizia, e per efficacia intendo non solo essere presenti sulle stazioni metro a rischio ma prendere gli aggressori/ladri e portarli al commissariato. Comunque sono sicuro che le cose peggioreranno sempre di più e fin quando non ci scapperà il..., spero di no e non voglio neanche dirlo, le cose continueranno a peggiorare! Secondo me la chiave per fare qualcosa contro questi individui siamo noi cittadini e secondo me è arrivato il momento di agire! Dovremmo organizzare una manifestazione contro la qualità della sicurezza di questa città. E in linea a quanto detto nel commento che precede il mio, i buonisti che hanno il "Coraggio" di difendere queste persone, o non hanno mai preso la metropolitana o sono dei delinquenti!
Spero si riesca a fare una manifestazione anche su questo diritto: prendere la metropolitana liberamente senza dover essere quasi sicuri di esser derubati!

Anonimo ha detto...

Non é proprio così che funziona... oi Romani siamo attenti perché sappiamo e siamo "addestrati".
Roma vive per il turismo... e tanti turisti vengono da cittá dive situazioni simili non esistono e vengono presi di sorpresa.
La sicurezza é un diritto di tutti noi e la fonte di ricchezza della nostra cittá va protetta.
Ed é anche compito di noi Romani difenderla da questo schifo.

ShareThis