Video. A Roma i boulevard più brutti d'Europa. Qui tutto il malato della Circonvallazione Gianicolense andando in su

16 marzo 2015

E questa è pure una situazione ideale. Una giornata limpida e serena, tanta gente sui mezzi pubblici, zero pioggia. Provate a fare questa strada in un giorno di cattivo tempo e fatevi il segno della croce. Qui passa uno dei mezzi pubblici più efficaci di Roma, il tram 8, ma ai forzati della sosta selvaggia non interessa, a chi posteggia dentro le fermate dell'Atac non interessa, a chi mette la propria auto perpendicolare al marciapiede (pur non essendo affatto una Smart) non interessa. Tanto non si rischia nulla.
Non ci potete smentire quando diciamo che non esiste in tutta Europa un solo boulevard urbano paragonabile alla Circonvallazione Gianicolense ridotto così. Se c'è, segnalatecelo.

40 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

ci passo tutti i giorni per tornare a casa dall'ufficio...terribile! Ormai si viaggia ad una corsia fino allo slargo che porta all'incrocio con Colli Portuensi...Fra le macchine in doppia file e i pedoni per i quali i semafori pedonali sono solo un optional, è diventata una strada inquietante!

Anonimo ha detto...

Spesso è anche peggio!

Anonimo ha detto...

se nessuno viene bastonato...sarà sempre peggio perché più non si argina il problema più il romano medio si allarga anche questo è uno dei tanti aspetti del DNA Cafolaromano, per fortuna non siamo tutti uguali. Ora passo ad un altro discorso: gli autisti atac seppur trovano tutta la fermata libera non si accostano MAI per fare la fermata ostruendo il deflusso del traffico....molti autobus non passano sulle corsie preferenziali (ove ci sono come ad esempio via nomentana, o la stessa gianicolense) perché? cioè passano sulle corsie delle macchine....Insomma si le auto sono un cancro, i camion che scaricano merce in terza fila sono un cancro, ma anche gli autisti atac e gli autobus...sono un cancro.........

bat21 ha detto...

Ennesima dimostrazione (semmai ce ne fosse stato bisogno) di come a Milano ci siano boulevard e circonvallazioni fatte meglio che a Roma, soprattutto grazie a Salvini.

Anonimo ha detto...

Au Tonelli ma no sei mai guardato ne specchio? Tu essere bruttissimo come urangu tangu.

Anonimo ha detto...

eccoli qua i tornelli che chiedevate !
http://ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/tornelli_in_tilt_sulla_roma_lido_disabile_bloccata_in_stazione/notizie/1240914.shtml

E ora ?

Anonimo ha detto...

Scopriamo qui che il Pecora altro non era che Bat21.
Illuminaci, cosa avrebbe fatto Salvini a Milano?!?

Rolando ha detto...

@11:48 AM

La prossima volta che si guasta la metro, eliminiamo la metro!
Sei un genio, complimenti!

Anonimo ha detto...


L’INCHIESTAAmbulante multato per il no 
alle tangenti 
10 i vigili indagati

Migliaia di euro in sanzioni poi annullate dal Tar. Così volevano piegarlo alla legge delle mazzette De Santis



sarà mica questo il motivo per cui non si muovono i vigili sulla gianicolense?

bat21 ha detto...

Anonimo 11:50 ma per favore, non diciamo fesserie, la mia era solo una provocazione, anche se è un dato di fatto la condizione migliore dei boulevard milanesi rispetto a quelli romani.

Massimo Trabucchi ha detto...

Cara redazione, intanto Vi pregherei di utilizzare l'Italiano, possiamo benissimo chiamarlo Viale, in merito all'articolo conosco molto bene la Gianicolense, ma non è l'unica arteria romana devastata dalle maledette auto parcheggiate ad minchiam. Tra l'altro mi sembra di notare addirittura un peggioramento delle abitudini dei romani da un po' di tempo a questa parte, anziché un miglioramento.
Quando sento parlare di "Comune che vuole solo far cassa", mi vengono i nervi, immaginate quanti soldi potrebbe fare il Comune in pochi giorni se solo facesse passare 'sto benedetto street control (perché non chiamarlo "controllo stradale") giorno e notte in tutte le strade che vengono ridotte così dalle nostre cattive abitudini (ovvero tutte le strade di Roma). A proposito CHE CAVOLO DI FINE HA FATTO LO STREET CONTROL? Qualcuno lo ha visto?
Io sinceramente mi ci innervosisco spesso a vedere il menefreghismo dilagante, ma vedere che non c'è uno straccio di controllo quando basterebbe molto poco a far funzionare le cose fa ancora più rabbia.

Anonimo ha detto...

Max, sei popo n grosso! Posso chiamarti Max, vero? L'altro giorno i pizzardoni con lo street control stavano fermi sulla colomo.

bat21 ha detto...

A Milano li chiamiamo comunemente boulevard, sarà che lì siamo più vicini all'Europa, ma tant'è. Per quanto riguarda lo street control, sarà probabilmente in malattia assieme ai pizzardoni romani.

Anonimo ha detto...

scusate: se tu (comunesottobancomafietta) ci guadagni mazzette dai bar, dai ristoranti, dai negozianti che fanno scaricare TIR in seconda fila, fai finta di non vedere i mendicanti molesti a tutti i semafori (forse perché pure da loro prendi) non vedi tutti gli ambulanti in divieto di fermata a viale Trastevere (però altri si e li multi ogni morte de papa), mazzette dai bangladesh, mazzette per far diventare interi palazzi di uffici in case con tanto di abitabilità....ma perché mai il comunemafiettamazzetta dovrebbe contrastare una macchina da soldi che rende più delle multe e con meno fatica? siamo uno schifo di città corrottissima ed è ANCHE colpa nostra. Roberta.

Anonimo ha detto...

avete tolto il video del tipo che accusavate di toccarsi in metro, eh? Ottima idea. Speriamo che nessuno l'abbia scaricato.

Anonimo ha detto...

Peccato, perché la Gianicolense, soprattutto nel tratto da Via Ramazzini a Piazza San Giovanni di Dio è contornata da bei Villini liberty, offuscati però dalla vista di tutta questa ferraglia in doppia fila. Che dire ? I residenti si lamentano (giustamente) delle cacate dei cani sui marciapiedi, ma sembrano non accorgersi di tutta questa massa di ferraglia vecchia opprimente in doppia fila, sui marciapiedi, sulle strisce pedonali, etc...
In Svizzera, una Circonvallazione del genere sarebbe stata un gioiellino, qui da noi una merda ....
A proposito, un grazie anche ai vigili di zona competenti ....
Forza Clemente !

Anonimo ha detto...

Volete capirlo che avete bisogno di uno come Salvini?

Anonimo ha detto...

Ma dov'e' l'argomento dell'uomo che si segava?

Renzo ha detto...

L'ho sempre detto: Roma ha i peggiori corsi d'Europa... a partire da Via del Corso e Via Nazionale

Anonimo ha detto...

Volemo il pipparolo che si masturbava.
Fatemelo vedere.
Era l'argomento di ieri, sparito!

Rolando ha detto...

@1:03 PM
Sopratutto che non l'abbia scaricato il protagonista del video... Denuncia sicura e vittoria scontata.
Andava oscurato il volto: è riconoscibile.
Meno riconoscibile é l'atto che stava compiendo, qualunque giudice condannerebbe l'autore della pubblicazione.
RFS, state in campana. Così rischiate di fare un favore a chi un favore non merita...

Anonimo ha detto...

Ciao RFS ho visto un pipparolo, manda subito due fotografi cosi' riprendono, non uno, due nerchie!
Daje son grossi questi!

Anonimo ha detto...

Ao questo e' un blog serio, qui ci si occupa di uccelli umani.
Personale espertissimo, mandateci segnalazioni e noi verremo a fotografali.

Secutor ha detto...

Dicesi birdwatching.

Anonimo ha detto...

E vai con i commenti che la buttano in caciara. Ormai sono la maggioranza.

Il romano medio vive da secoli degli avanzi che gli passa qualche protettore, e come consolazione, in questa condizione senza uscita e in fondo tragica, si diverte a prendere per il culo chi (magari anche maldestramente) invece cerca di migliorare le cose. La motivazione e’ la codardia ancora piu’ che la pigrizia: troppa paura per rischiare in proprio, e chi ci prova da’ fastidio… chi e’ sto coglione che non si accontenta di fare il questuante come tutti?

Il cinismo e la strafottenza sono le forme con cui si manifesta questa rabbia repressa. Ma si sente che sotto c’e’ qualcosa di disperato. Infatti l’umorismo non e’ quello anticonformista di chi non ha niente da perdere, e che sa prendere in giro anche se stesso. Questo e’ un umorismo greve e servile, diretto solo a chi non si rassegna all’esistente, e ben attento a non metterlo in discussione, perche’ a cambiare le cose poi rischia di ritrovarsi senza protettori.

Anonimo ha detto...

5.14 pm, sei una tristezza infinita!

Anonimo ha detto...

5:14 ma che diamine vai dicendo

Anonimo ha detto...

Se la tua definizione di allegria e’ Bombolo capisco che sei rimasto deluso

Anonimo ha detto...

Oppure "i soliti idioti"

Anonimo ha detto...

Mamma che brutta la circonvallazione, secondo me moriremo tutti...dice che Tonelli gia' non si sente tanto bene.

Rrose Sélavy ha detto...

In effetti in tali casi sarebbe assai appropriato lo Street Control. Tuttavia qualcuno (non dico chi, eh) ha probabilmente tradotto con Stretto Controllo infliggendosi un'inopinata e inopportuna crisi di orticaria.

Anonimo ha detto...

Lo street control e' illegale, stanno vincendo tutti i ricorsi contro le multe elevate con tale strumento, e' per questo che non si vede piu' in giro. Intanto, pero', l'abbiamo pagato.

D Farcut ha detto...

Vi seguo da qualche mese. Sono un friulano che adora la città di Roma. Non mi ricordo come vi ho scoperto, ma so che mi attiravano le vostre lamentele sulla "inefficienza e sporcizia" della capitale.
Però sinceramente ho notato due cose del vostro blog che non condivido:
disfattismo e faciloneria.
L'esempio iù eclatante è aver tolto il video del pseudomasturbatore: VERGOGNATEVI. Se fosse stato vero non lo avreste tolto, invece questo fatto dimostra che non siete più CREDIBILI.
Mi spiace questo comportamento: abbiate almeno un pò di educazione nel chiedere scusa a quel ragazzo che tutti abbiamo visto in viso.

bat21 ha detto...

Lo street control non è illegale e non è affatto sparito dalle strade; il motivo della pioggia di ricorsi (non ancora vinti da nessuno visto che sono ancora al vaglio del prefetto) sono altri, basta andare 5 minuti su google.

Anonimo ha detto...

Veramente sia io che mio cugino l'abbiamo.vinto.

bat21 ha detto...

Il video del masturbatore e' stato un indubbio clamoroso errore. Perché al netto del fatto di documentare qualcosa di non dimostrato, impelagarsi in una roba simile quando di degrado ce n'è a bizzeffe da far vedere? Detto questo fidati, tu sei abituato ai civili e carini paesi del Friuli, non hai idea di quanto faccia schifo la città. E' uno spicchio di meridione in centro Italia, Roma tende a Napoli o Palermo non alle realtà piu evolute del centro nord e quello che vedi qui e' una rappresentazione del degrado totale che affonda l urbe. Purtroppo.

bat21 ha detto...

Stai rispondendo ad un fake. Il furbone sta cercando di imitare il mio stile :)

Bertos ha detto...

Dopo il San Camillo se non sbaglio si vedono i vigili che danno le multe

Anonimo ha detto...

I colli portuensi invece no? Specialmente venendo da viale newton:
E' la sagra dei furgoni dei bancarellari,e delle macchine "parcheggiate"senza vergogna

Anonimo ha detto...

...e la Gianicolense è pure bella larga, fate un salto a Torrevecchia va...

ShareThis