Video. Svento uno scippo alla Metro Barberini. I ladri mi braccano, pedinano, inseguono. E mi picchiano in piena Via Veneto

26 marzo 2015


Metro Barberini, ieri ore 9:30. Io ed un altro passeggero della metro spingiamo fuori dal treno due dei soliti borseggiatori (ci sono tutti i giorni) intenti a scippare pendolari e turisti.

I ragazzi, poi, insultandomi, mi inseguono per le scale con aria minacciosa. Fortunatamente vengono fatti allontanare (temporaneamente) da un vigilante che "scortandomi" gentilmente fino all'uscita mi spiega che se lui o i suoi colleghi si azzardano a toccare questi minorenni apriti cielo. Tra le loro urla da sceneggiata, tra i passanti che si indignano e le telecamere che li registrano, rischierebbero di passare dei guai.

Purtroppo uscito in Via Veneto mi accorgo che i due delinquenti si erano nascosti ad aspettarmi li fuori. Padroni assoluti in una delle strade più famose del pianeta. Perlomeno questa volta non avevano adulti sopraggiunti in loro aiuto (come delle volte avviene). 


 
In ogni caso, oltre le tecniche di scippo, dimostrano di aver imparato sin da giovanissimi anche l'atteggiamento di minaccia. Iniziano ad accerchiarmi, ad insultarmi cercando di intimorirmi, fino lanciarmi addosso un fusto di birra trovato sul marciapiede, sotto gli occhi di un gruppo di gente impassibile, tranne un signore che mi dà un po' manforte.
Se pure in quel momento fosse sopraggiunta la polizia cosa avrebbe fatto a questi criminali? Li avrebbe riaffidati ai genitori. Gli stessi genitori che ogni giorno gli intimano di tornare a casa con più refurtiva possibile...
Andrea

*Non vi fate intimidire da questi squallidi mocciosi. Loro esistono perché esiste una città che si volta dall'altra parte. Se solo un 10% di persone decidesse di ribellarsi a questo schifo, questa feccia la smetterebbe di delinquere. E magari andrebbe a trovarsi un lavoro come si deve. Ribellatevi. Non fate finta di non vedere. Non con la violenza di questi rifiuti umani, ovviamente, ma con risolutezza e fermezza. Bravo Andrea. 
-RFS

110 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

schifo assoluto

Anonimo ha detto...

Il commento migliore e'giustamente quello di non farvi intimorire da tali merde.

Questi conoscono il codice penale meglio di un giudice della Cassazione e sanno che anche loro hanno una linea che non possono sconfinare; picchiare od accoltellare comporterebbero inevitabili conseguenze anche per razze Boldrini tutelate come la loro, li' le nostre forze dell'ordine sarebbero obbligate ad intervenire e loro lo sanno bene, quindi continuate a fare quello che il nostro coraggioso lettore ha fatto.

Anonimo ha detto...

quanto mi piacerebbe fare un salto nel tempo per vedere come andrà a finire questa storia tra una ventina d'anni

Anonimo ha detto...

Denunciate il Presidente del Tribunale dei minori e gli assistenti sociali competenti per mancato intervento E' come se qualcuno andasse al Pronto Soccorso e crepasse perche' il medico responsabile facesse finta di non vedere nulla e non intervenisse !!

Anonimo ha detto...

Queste sono le nostre risorse perché li criticate?

bat21 ha detto...

Bravo questo e' il commento piu giusto. A parte il pessimo quadro normativo, a parte l'inerzia vergognosa del popolo romano queste cose sussistono perché ci sono enormi frange di settori della PA che non gestiscono i problemi che dovrebbero gestire. Quello che vediamo deriva dalla loro colpevole inerzia e bisognerebbe combatterli in ogni modo, col voto, con manifestazioni di massa e con la stessa legge...il problema e' che troppe persone si alimentano a questa greppia direttamente o meno e di conseguenza una ribellione simile e' difficile avvenga. Spero sempre in un intervento esterno...lo stesso che hanno giustamente riservato alla Grecia.

Anonimo ha detto...

Completamente d'accordo con l'anonimo delle 9:16. Denunciare gli assistenti sociali e fare un esposto alla prefettura per mancato intervento. Usiamo l'ipocrisia di cui il loro popolo si nutre per farci valere.
...."non siamo razzisti, noooo...vogliamo aiutare queste persone ad integrarsi e per questo togliamo loro i figli." D'altronde è la legge, e come vale per gli italiani non capisco perchè sullo stesso territorio non dovrebbe valere anche per loro.
SONO STANCO DI QUESTA ETNIA IPER-TUTELATA. Tutti che li difendono perchè sono discriminati, ma qualcuno s'è mai accorto che c'è più di un buon motivo dietro? A CALCI IN CULO FUORI DALLE PALLE.

Anonimo ha detto...

Roma capitale della repubblica italiana fondata sull'anarchia che le classi sociali abbienti alimentano in ogni modo apparentemente legale per mantenere inalterate le distanze dai propri privilegi !!!

Anonimo ha detto...

raga KRAV MAGA!

Caterpillar ha detto...

Fanno gli stronzetti perché sono minorenni e appena gli torci un capello scatta la violenza su minore.
Comunque per quanto riguarda il fusto di birra
====================
Art. 585, co. 2, n. 2 c.p.; art. 4, co. 2, L. n. 110/1975.

Nella categoria delle cosiddette armi improprie, e cioè di quelle che solo occasionalmente possono servire per offendere la persona, rientrano infatti tutti gli strumenti da punta e da taglio atti ad offendere ma anche qualsiasi altro strumento che, con riguardo alle circostanze di tempo e di luogo nelle quali è portato, sia ritenuto chiaramente utilizzabile per l'offesa alla persona.

Caterpillar ha detto...

Ripassino per una corretta applicazione della legittima difesa
http://www.sicurezzapersonale.net/laws.htm

Un po' di spray al peperoncino
http://www.topequipment.it/contents/it/d58.html

Anonimo ha detto...

9:12 AM, non risiede a Roma oppure semplicemente è uno di quelli che dice " FATE VOI MA NON IO ", non ha il coraggio neanche di firmarsi;
9.16 AM = 9.12 AM;
Bat21, non abita a Roma e la sua vigliaccheria è conosciuta fino agli antipodi della terra;
9.32 AM = 9.12 - 9.16 - Bat21;
RFS che ci incita alla ribellione ma vorrei vederlo passeggiare con la famiglia e vedere dei borseggiatori, secondo voi cosa farà?
BLA BLA BLA BLA
Io non metterei a repentaglio la mia famiglia ma mi rivolgerei alle istituzioni che sono quelle che devono provvedere alla nostra sicurezza.
QUESTO BLOG PILOTATO E' UN BAR FREQUENTATO PER LO PIU' DA GENTE CHE NON ABITA A ROMA CHE TROVA FACILE SENTENZIARE; GIUDICARE; PROPORRE SOLUZIONI; ISTIGARE; FOMENTARE ; ETCC........
RFS INVECE UN BAMBINO, PRESUNTUOSO ARROGANTE EGOISTA INCOPETENTE SU GLI ARGOMENTI CHE PUBBLICA, CHE QUELLO CHE GLI PASSA IN MENTE SCRIVE E PUBBLICA.

p.s. non giustifico la presenza di ladri; la disonestà; l'abuso; il fomentare; il blaterare; etcc.. e sono per un mondo concretamente migliore.

Anonimo ha detto...

Intimorire da sti nani?
Un pizzone i faccia,altro che violenza su minore. Poi chiama la polizia

Anonimo ha detto...

9:45 AM, Caterpillar dici che il ragazzino nella foto è minorenne?

Caterpillar ha detto...

Ovvio che entrambi sono minorenni, le bande di scippatori non possono essere maggiorenni, altrimenti incorrerebbero in più "gravi" sanzioni in caso di arresto.

Anonimo ha detto...

Ecco il re dei pisciaddosso.
Vattene pure te da roma che semo gia pieni de merde

Anonimo ha detto...

Cioè tu ti sei fatto insultare e quasi menare da quei due bambini? Per carità, se sei un 80enne va bene, ma insomma, un po' di dignità...

Anonimo ha detto...

E' chiaro che la polizia ha ricevuto ordine di non interessarsi alla questione. Armatevi, tutti.

Anonimo ha detto...

La volpe del nostro Sindaco:
Marino vende la sua auto alla moglie, ma la Panda resta in divieto di sosta
ilGiornale.it

Anonimo ha detto...

Esposto alla Prefettura per mancato intervento dei servizi sociali? Ma perchè? Vanno di ronda nei quartieri? Sarebbe bene parlare con cognizione di causa. Intanto la Prefettura e la Questura sono preposte LORO all'ordine ed alla sicurezza pubblica. Quindi dovrebbero essere i protagonisti, predisponendo i servizi necessari. Ogni Questura ha un apposito ufficio minori che si occupa delle tematiche di cui trattasi. Saranno questi soggetti a richiedere se necessario l'intervento dei Servizi Sociali. Quanto all'esito degli interventi dare sempre per scontato che non serve a nulla ..., che tanto sono minorenni ... è deleterio. Ci si salva solo se ognuno fa la sua parte, senza se e senza ma.

bastadegrado ha detto...

Mi viene su una rabbia terribile quando sento queste cose...siamo costretti a difenderci da soli rischiando anche la vita. Questo è inaccettabile! Comunque mando un grande abbraccio ad Andrea.....

Anonimo ha detto...

Scusate ma dai commenti che leggo volete la guerra, ma sete matti?
Chiaramente in linea di max tutti a dire " FATE LA GUERRA! SETE VIGLIACCHI! ", da dedurre che voi non entrate in guerra perchè o vigliacchi o con Roma nun avete nulla a che fare!
Annamo bene, grandi sostenitori quelli de sto blog!

Anonimo ha detto...



Esistono perché sono protetti da alcuni precisi partiti e da alcuni potenti politici nonché dalla stragrande maggioranza di giornalisti, attori, nani e ballerine della sinistra italiana, una sinistra italiana che secondo gli ultimi sondaggi sta al 37%.

Provate a difendervi da questi ladri e sarete voi messi alla gogna.

Questo blog una volta era piu' coraggioso e coerente, ora non ha piu' il coraggio di dire pane al pane e vino al vino.

Andrea Rossi

Anonimo ha detto...



P.S.: Non sono i ragazzini ad intimidirci ma il PD e SEL col loro stuolo di giornalisti servi, ci sono leggi che di fatto impediscono agli italiani la legittima difesa, basta che uno di questi ragazzini s'inventi di aver subito insulti razzisti e noi italiani finiamo sulla graticola a prescindere.

Andrea Rossi

Anonimo ha detto...

A parte le offese di Bat al popolo romano completamente gratuite...Inutile criticare se le leggi sono ipergarantiste.Vi faccio l'esempio degli abusivi?Ieri sotto il mio ufficio la polizia ha fermato un abusivo che vendeva calzini,multa di 5000 euro...che non paghera' mai.Insomma contro la microcriminalita' non e' stato fatto nulla,anzi si e' depenalizzato tutto.Quindi ho troviamo il coraggio di alzare la voce o saremo sempre perdenti.Caro Bat ti reputo una persona seria ma le tue offese ai Romani non ti fanno onore.

Anonimo ha detto...

Potete chiedere lumi chiamando 06 491750: i microfoni sono sempre aperti ed è in onda una trasmissione che si chiama Rom a Roma.

Anonimo ha detto...

è un video montato ad arte per nascondere quello che gli ha detto e fatto per suscitare la loro reazione... e poi diciamolo, ti fai dire bocchinaro da un coso alto così? Spegni il telefono e gonfialo di botte, lui e quel coattello del fratellino. Tanto lo sai che la gente intorno si volterà dall'altra parte, o al limite ti da una mano :-)

Anonimo ha detto...

Telefonino pronto per riprendere qualcosa che ti sta succedendo, può succedere quando provochi di proposito qualcuno e attendi la reazione!
Anzi quando non si provoca, davanti a certe situazioni spiacevoli, o si attacca o si fugge invece Andrea aveva il telefonino e riprendeva!
Signori facciamo attenzione a queste inventive per fomentare, a parte tutto in questa ripresa avete pubblicato un viso di un minorenne e ciò non è legale.

Anonimo ha detto...

zingaridimmerda

Anonimo ha detto...

Non vanno "spinti fuori dal treno", vanno picchiati.

Basta non colpire in faccia.

Anonimo ha detto...

che schifo...la prossima volta vado a votare il candidato che mette come primo punto la chiusura di tutti i campi rom a roma.....

Anonimo ha detto...

Come si stava bene 30 anni fa.

Anonimo ha detto...

BRAVO ANDREA!

Anonimo ha detto...

Fallito il tentativo di integrazione cosa rimane da fare? Vorrei sapere in altri paesi come viene affrontato il problema.Marino ha detto che chiudera' i Campi Rom,ma poi dove andranno? Dalla morte della povera signora Reggiani(RIP)cosa e' cambiato?

Anonimo ha detto...

I campi zingari vanno chiusi.
Con loro dentro.
Prima di dare fuoco a tutto.

Anonimo ha detto...

ok ma concretamente prima di arrivare alla guerra civile cosa bisogna fare?anche 30 anni fa c'erano i nomadi ma a questo livello non siamo mai arrivati...

Anonimo ha detto...

30 anni fa gli zingari facevano le stesse identiche cose.

In 30 anni è cambiato che ora tutti hanno il cellulare per diffondere e hanno 30 anni di rotture di cojoni di esperienza.

Anonimo ha detto...

Credo che ne siano arrivati tanti dai paesi dell'est...Romania ex Jugoslavia e non abbiamo mai controllato le nostre frontiere in maniera seria.Le espulsioni dovrebbero essere certe e veloci,il caso del ragazzo sgozzato a Terni e' emblematico .

Anonimo ha detto...

Per 12.47.
I rom sono aumentati con l'ingresso della Romania e l'Ungheria nell'europa comunitaria. Perche' scelgono l'Italia??? Il motivo lo sapete (da una incertazione: venite in Italia qui non si va in galera).

Anonimo ha detto...

Fai tanto er romano ma quel modo di fare è tipico dei meridionali omertosi. Qua a Roma nun se semo mai fatti mette i piedi in testa da anima viva, ma tanto lo sapemo entrambi che c'hai er nonno napoletano.

Anonimo ha detto...

Ma vi sembra giusto pubblicare le immagini di due minorenni?
Senza aver fatto nessun controllo, psero abbiano un buon avvocato che vi faccia chiudere questa fogna di blog.
L'illegalità si combatte con la legalità non con la giustizia sommaria.

Anonimo ha detto...

Per 1:08.
Da un'altra incertazione: Venite in Italia, qui sono tutti ignoranti e facciamo bella figura.

Anonimo ha detto...

Bisogna comincia' ad ammazza' qualcuno.....

Anonimo ha detto...



Vorrei tanto sapere quali sono i criteri "grazie" ai quali si poteva e si puo' entrare nell' Unione Europea ?

Con quale criterio e' stato imposto l' ingresso nell' Unione Europea della Romania ?

Chi ha votato a favore dell' entrata della Romania ? Ecco chi ha votato a favore e' moralmente e politicamente responsabile di ogni reato compiuto da cittadini rumeni sul suolo italiano.

Con cio' non voglio ovviamente generalizzare, e' ovvio che la maggioranza dei rumeni entrati in Italia sono brave persone ma il prezzo di questo allargamento e' troppo alto e lo paga sempre la povera gente, e' per questo che uno stato civile avrebbe dovuto tutelare prima la sicurezza dei suoi cittadini.

La sinistra al potere ormai ovunque fa letteralmente schifo, ha distrutto l' Italia continuera' adistruggerla per tanti altri anni.

Una sinistra di merda che non esita ad allearsi con gli ex odiati politici di Forza Italia pur di star al potere.

Una sinistra di merda che ha appoggiato l' ottocentesca "riforma" Fornero.

Una sinistra di merda che la mattina finanzia l' immigrazione ed il pomeriggio taglia sulla sanita', sulla scuola e sui trasporti pubblici.

La sinistra,, questa sinistra e' uno schifo.

Andrea Rossi

Nisuno penza ai bambini ha detto...

I bambini, perché nessuno pensa ai bambiniiii!!!!1! Ao so minorenni!!

https://www.youtube.com/watch?v=BWG8RqsjI88

Verconnia, mo ve denungio alla sboldrin e a zerupreggi, macari ve chiudeno er blogghe!!!!111

Anonimo ha detto...

Rambo da tastiera cagasotto in metro

Anonimo ha detto...

Eroe da blog cagasotto in metro'

Anonimo ha detto...

potevi smollarglielo un calcio in bocca

Anonimo ha detto...

ai lati della panoramica (v.le falcone-borsellino) a distanza di 100 mt dal tribunale penale ci sono accampamenti di ste merde che scendono ogni mattina coi loro carrellini per aprire tutti i cassonetti del quartiere prati; e si sono fragati il rame dei lampioni ed infatti la panoramica è al buio; sarebbe da buttarci il napalm come ad apocalypse now

Anonimo ha detto...

NAPALM

Anonimo ha detto...

Te sei fatto mena da due baby rom?? Li dove accoltellare e spezzargli losso del collo dopodichè bruciarli in pieno publico..raus romeni albanesi filippini zingari raus!

Anonimo ha detto...

Vero, ANDREA grande eroe da blog.
Merita un'immagine in in angoletto del blog, non potete negargliela voi di RFS perchè vi ha portato oltre 50 commenti di persone ( per lo più troll e non residenti a Roma, ma sempre persone ).
Niente male le considerazione sul tutto preparato:
Telefonino pronto per riprendere qualcosa che ti sta succedendo, può succedere quando provochi di proposito qualcuno e attendi la reazione!
Anzi quando non si provoca, davanti a certe situazioni spiacevoli, o si attacca o si fugge invece Andrea aveva il telefonino e riprendeva!
Signori facciamo attenzione a queste inventive per fomentare, a parte tutto in questa ripresa avete pubblicato un viso di un minorenne e ciò non è legale.

marzo 26, 2015 11:57 AM


Anonimo ha detto...

E niente: il TROLL ci prova in tutti i modi ma non se lo fila nessuno.
Che vita di merda che hai.

MACHNO ha detto...

Bravo Andrea. Anche io come te fermo il più possibile questi Rubicchio che stanno spadroneggiando sempre di più nella metro di Roma.Diamoci una mano noi che agiamo e non chiudiamo gli occhi. Creiamo un gruppo WUP per avvisarci in quali fermate e quando avvistiamo queste situazioni. Se la legge non fa nulla se la società responsabile della metro si lava le mani noi agiamo come possiamo. Informiamoci e informiamo.

Anonimo ha detto...

caro Andrea Rossi,
Non è colpa della Romania che ci sono i zingari (loro si magnano i soldi dei paesi est Europei come la Repubblica Ceca, la Slovacchia, la Bulgaria, l'Ungheria, la Serbia, ecc.) ma è il problema che si sono espansi in tutta l'Europa da quando si sono emigrati dall'India (nel XI-XII secolo)...Quindi ci sono anche gli zingari italiani (i zingari abruzzesi, i sinti, ecc.), dovremmo riportarli dal loro paese d'origine, l'India.

Anonimo ha detto...

Ogni giorno si ripete la stessa scena con rom di circa 14 anni, quasi sempre di sesso femminile. Consiglio a tutti, quando avvistate le ragazzine (riconoscibili dai tratti somatici e non dall'abbigliamento)di allertare ad alta voce il vagone dove siete di stare attenti ai portafogli. Vi beccherete qualche insulto da parte delle mocciose e null'altro.

Anonimo ha detto...

2:53 PM, che ti sta a dì cazzate? a me nun me sembra, me pari più tu il troll che stai a parlà di loro che del post.

Anonimo ha detto...

s'è ne devono ritorna in India.

Anonimo ha detto...

Meglio dire zingari non rom..

Anonimo ha detto...

Che vergongna ed umiliazione essere italiani. Anche i bambini ci minacciano e noi dobbiamo stare zitti!
E vogliamo fermare il terrorismo?! Occorre manifestare, in massa, davanti al prefetto ed il campidoglio.

Anonimo ha detto...

ormai roma è una grande discarica,rom e clandestini padroni e signori,speriamo che davvero qualcuno metta a ferro e fuoco questa città meglio vederla morta che così

Anonimo ha detto...



Rispondo all' anonimo che diceva che non e' colpa della Romania.

E' vero non e' colpa della Romania ma di chi l' ha fatta entrare in Europa e cioe' i politici ed in particolare quelli di sinistra.

Con l' entrata della Romania in Europa sono arrivati in Italia migliaia di criminali, dai rapinatori in villa agli sfruttatori della prostiuzione nonché moltissimi rom-rumeni.

La colpa non e' degli stranieri quindi ma degli italianissimi politici di sinistra.

Andrea Rossi


P.S.: E' su tutti i giornali l anotizia che i commissari del PD hanno definito il PD romano una specie di fogna, non mi meraviglia, tra l' altro vi ricordo che da un circolo del PD romano proveniva lo stupratore seriale Luca Bianchini recentemente condannato incassazione.



Anonimo ha detto...

Non dare la colpa all'UE che ha fatto entrare la Romania nell'UE, e allora la Repubblica Ceca eh.. (e colpa che fanno casino dal XI secolo da quando sono emigrati dall'India)

Anonimo ha detto...

RFS fomenta l'odio contro chi ti rapina!!! Il Blog va chiuso!
Io da cittadino modello di centro-sinistra vagamente clericale faccio così: mi rubi 50 euro? e io te ne do altri 50 perchè non è colpa tua se hai sbagliato, ma del modello neo-liberista malvagio!
Mi sputi in un occhio? E io apro l'altro e dico: ecco fratello rom sputa anche nel destro!
Mi palpeggi una natica? E io ti dico, vieni nel mio cuore, perchè all'ammore si risponde con l'ammore!

Anonimo ha detto...

Tanto per non sparare cazzate a vanvera su destra e sinistra, il provvedimento che ha consentito l'ingresso della Romania nell'UE è stato ratificato dal Parlamento italiano il 22/11/20015 al Senato per alzata di mano ed il 22/12/2005 alla Camera con 415 si, 4 astenuti e 3 no. All'epoca era in carica il terzo governo Berlusconi formato dai seguenti partiti: Forza Italia, Alleanza Nazionale, Lega Nord, UDC, NuovoPSI, PRI. Quindi, per quanto riguarda l'Italia, la destra e la Lega Nord sono i principali responsabili dell'ingresso in Europa della Romania.

Anonimo ha detto...

Caro Andrea c'e' la soluzione,si chiama espulsione per chi delinque nel nostro paese.ESPULSIONI.I nostri italiani rom nelle nostre galere,i delinquenti stranieri espulsi.Non foglio di via...ma espulsioni li accompagni nel loro cazzo di paese.Ma c'e' qualche poliziotto in questo sito che ci spiega perche' non viene fatto?

Anonimo ha detto...

Scusate l'errore di digitazione: la votazione è avvenuta il 22/11/2005

Anonimo ha detto...

Questi due presto sentiranno il tipico odore dell'ospedale

Anonimo ha detto...

Ma il problema non e' che la Romania sia entrata in Europa,il problema sono le nostre galere,i nostri magistrati e le nostre leggi.Il ragazzo sgozzato a Terni da un marocchino che era stato espulso ne e' la prova.Anche noi con la nostra Mafia,n'drangheta e Camorra in Europa non ci dovremmo stare?

Anonimo ha detto...

@4:03 Ma che domanda da coglione è la tua? Te lo deve spiegare un poliziotto? Allora sei scemo davvero. Vatti a leggere i trattati internazionali e ti rispondi da solo. Di chi è la colpa? Di chi li ha stipulati. Se sai leggere trovi tutte le informazioni senza rompere le palle ai poliziotti. IGNORANTE!

Anonimo ha detto...

4.11 datte na calmata cojone...la mia non era una critica ai poliziotti vorrei solo capire perche' e' tanto complicato espellere un delinquente da questo paese...i trattati internazionali non c'entrano nulla mongoloide.

Anonimo ha detto...

dunque... famme fà dù conti.

IPOTESI A): gli sbrocco e do ai due giovani rom una sfraccata di sberle.
In men che non si dica arriva la Polizia che mi arresta. Al processo, i giovani rom sono coccolati dall'Opera Nomadi, Associazione 21 Luglio, Nessuno tocchi Caino e quant'altro con fior di avvocatoni pagati da suddette associazioni. Io, invece, che non posso permettermi un principe del foro e non ho nessuna associazione a difendermi, al più posso assumere un azzeccagarbugli.
RISULTATO: perdo la causa e mi tocca pagargli pure i danni.

IPOTESI B): gli sbrocco e invece sono i due giovani rom a darmi una sfraccata di sberle (improbabile ma pur sempre possibile).
Ovviamente non si palesa nessuno e mi tocca pure recarmi all'Ospedale da solo. Non posso intentare causa perché comunque non li condannerebbero (e vale comunque quanto sopra)
RISULTATO: non ho risolto nulla e ho preso pure le botte.

MORALE: ci hanno legato le mani e il primo buffone può prenderci a sberle (figurativamente o praticamente) impunemente.

AZIONE: Dobbiamo prima slegarci le mani...

Anonimo ha detto...

cmq salvatevi le foto di sti due prima che spariscono

Anonimo ha detto...

I trattati internazionali ti permettono di muoverti liberamente da un paese all'altro dell'UE.Per quanto riguarda l'ordine pubblico e le leggi sono cazzi nostri.

Anonimo ha detto...

Fermati 17 rom di cui 12 minorenni per accattonaggio e furti in metro. Come mai tutta questa attività all'improvviso? E' dai tempi dell'articolo inglese sui borseggiatori che non facevano più queste retate.

http://www.romatoday.it/cronaca/controlli-metro-vigili-roma-17-persone-fermate.html

C'è scritto:
"I minori sfruttati saranno condotti presso una casa di accoglienza in attesa di disposizioni sulla patria potestà"

Non ci credo finché non lo vedo. Se davvero cominceranno a toglierli alle famiglie mi prenderà un coccolone.

Anonimo ha detto...

RomaToday - cronaca e notizie da Roma
„Campo rom Lombroso, 90mila euro per mandare bimbi a scuola: ci vanno in tre“

L'integrazione ha costi eccessivi,  i risultati sono sempre deludenti, basta lo sperpero dei nostri soldi, abbiamo gia' dato. Aumentiamo la nostra qualita' della vita, miglioriamo la sanita' aumentando i posti letti negli ospedali, diamo assistenza agli anziani, invalidi e un sussidio economico ai disoccupati. Paghiamo tanto di tasse e il welfare non e' all'altezza.

Anonimo ha detto...

Ma sono dei bimbi. Su!

Piuttosto ora ci sono i parcheggiatori sul lungotevere davanti alla sinagoga.
Ho prontamente avvertito la pattuglia dei carabinieri. Hanno detto che mandano una macchina, poi Dio vede e provvede.

L'importante è non restare indifferenti, l'indifferenza ci sta uccidendo.

Anonimo ha detto...

Italia devastata dai buonisti con i soldi degli altri (i loro sono nel conto in Svizzera). Anch'io meridionale a Milano voterò Salvini non tanto perchè vinca ma giusto per vedere se qualcuno si sveglia

Anonimo ha detto...

Patria potestà

Anonimo ha detto...

5:26 PM, tu meridionale? nelle vene non hai sangue ma acqua per votare uno che vuole sotterrare mezza Italia!

Anonimo ha detto...

Sono anch'io meridionale, Salvini non chiede nulla di sbagliato, e' l'unico politico che combatte per la legalita', correggetemi se sbaglio.

Anonimo ha detto...

A Barberini sono mesi che ci sono le zingare che rubano e questi che fanno da palo, soprattutto all'ora di punta che la banchina è affollatissima. Ancora nessuno ha fatto niente.

Anonimo ha detto...

5:44 PM, ti sbagli e pure tanto, col tizio a livello di discriminazione meridionale andiamo 40 anni indietro.

Anonimo ha detto...

Per 5:44 PM.
Le persone che delinquono hanno gia sotterrata la nostra amatissima Italia, siamo nelle loro mani. Chi prediga la legalità ben venga, non guardiamo i colori, non affezioniamoci ai colori se non ne usciremo piu' da questa situazione disastrosa. Vogliamo sicurezza e legalita e un futuro migliore per i nostri figli come fecero i nostri avi che hanno perso la vita per darci a noi figli un futuro migliore e non a chi delinquono.

Anonimo ha detto...

Ma non ti sei rotto i coglioni a risponderti da solo?

Anonimo ha detto...

Prima o poi uno di questi finirà sui binari
Tritato
E' solo questione di tempo
E il problema sarà risolto
Marco1963

Anonimo ha detto...

Ma è un bimbo...un paio di ceffoni e via. E non scatta nessun reato: un paio di ceffoni non costituiscono "lesioni", non lasciano segni a parte un po' di rossore sulle guance. Al limite qualche calcio in culo. Cazzo, ma non vi siete mai attaccati con nessuno manco a scuola? Capisco se davanti ti si para un cristone, ma qui veramente un paio di sberle e via, su...è poco più di un bambino, ci vuole proporzione.

Anonimo ha detto...

4:07 PM, hai detto bene, e poi il problema è che si espandono moltissimo in tutta l'Europa (guardiamo anche le strade di Pavia o la stazione Roma Termini piena di delinquenti, zingari, stupratori, ecc.). Il colpevole è anche il sindaco che non ha imposto controlli nelle stazioni dei treni e metro di Roma (per ricordare nella stazione tor di valle che ha tre/quattro passi ci sono i campi zingari), quindi che cosa si può fare? Mettere i zingari in carcere minorile insieme agli altri delinquenti?

Anonimo ha detto...

il problema è che non ci aiutiamo tra di noi....questa gente lo ha capito e pertanto saremo sempre vittime di questa gentaglia; dobbiamo finirla di voltarci dall'altra parte, far finta come se la cosa non ci riguardasse...basta diamoci una svegliata ....

Anonimo ha detto...

Ci sono le foto..beh, forze dell'ordine che facciamo?invece di pattugliare a cavolo vogliamo andare a cercarli? Tanto ormai sono stanziali dove rubano questi luridi vermi arroganti.

Anonimo ha detto...

mito!

Anonimo ha detto...

Ripreso dal Messaggero ma il viso è stato censurato quando invece è bene conoscere la faccia di questo piccolo delinquentello che sta studiando per diventare delinquente.

Anonimo ha detto...

http://www.romatoday.it/cronaca/controlli-metro-vigili-roma-17-persone-fermate.html
Dato che a quanto pare i Vigili si stanno dando una mossa, vanno tempestati di mail segnalando ogni giorno la situazione nella metropolitana.
Questo il link alla pagina del comune.
http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?jp_pagecode=dip_polmun_uo_spe.wp&ahew=jp_pagecode

Max ha detto...

Basta Elio Germano che gli legge una poesia di Trilussa e tutto a posto...

Anonimo ha detto...

vorrei ricorda che oltre ai "dati tecnici", citati correttamente da altri, l'entrata della romania in europa, ha fatto comodo a politici e imprenditori italiani:

- delocalizzare e distruggere il mercato del lavoro in italia.

- manodopera a basso costo qui e li...

- e sono arrivati pure i loro criminali (zingari o meno)

Anonimo ha detto...

Questo è il risultato di come hanno ridotto l'italia politici incompetenti e complici di tutto questo sono una schifezza

Anonimo ha detto...

E' mai possibile che alcuni gruppetti di ragazzini e ragazzine tengano in scacco le istituzioni di una città come Roma? E' mai possibile che in una città con oltre 50 mila agenti di polizia si debba sentire "non possiamo farci nulla?" E' un paese civile quello che consente ai criminali di agire indisturbati e criminalizza le persone che osano difendersi?

Anonimo ha detto...

La citta' e' piena di eroi metropolitani armati di cellulare, a voi.va il mio ringraziamento ragazzi.

Anonimo ha detto...

Roma è' in mano a delinquenza e microcriminalità ... Con la sinistra si sapeva che si andava a finire così ... L'altra sera mi sono entrati i ladri a casa e i carabinieri mi hanno spiegato che è ormai una consuetudine e che tanta gente neanche fa più la denuncia... Mio padre gli ha detto al Carabiniere " ma dobbiamo aspettare che risusciti il duce per un po' di sicurezza e rispetto delle regole??? Il carabiniere ha risposto purtroppo ...quei tempi non verranno mai più ....gli italiani non sanno votare

Anonimo ha detto...

Eeeeeeee...100....c'ho adblocker Tone', sto post te lo stoppi ar cazzo.

Anonimo ha detto...

Secondo me chi scrive il centesimo commento di un articolo dovrebbe ricevere un piccolo premio.

Anonimo ha detto...

Ti sbagli nel primo punto. In realtà l'Italia è in crisi a causa dei politici, quindi i giovani non hanno un lavoro ed emigrano dall'Italia.
Nel terzo punto in Italia e in altri paesi europei ci sono criminali di tutto il mondo (non solo i Rumeni, Ungheresi, Bulgari, Indiani, ecc.) e allora la mafia o la 'ndrangheta?

Anonimo ha detto...

Vota la destra capito?

Anonimo ha detto...

Il problema di fondo (o comunque uno dei tanti) del nostro paese è che la legge è, di fatto, applicata solo a certi cittadini e non a tutti. Oltre a questo, qui a Roma si è creata una situazione in cui non si distingue il giusto dallo sbagliato, e chi delinque alla fine viene sempre giustificato, specialmente certe etnìe. In una qualsiasi altra capitale europea, questa gente verrebbe bloccata da tutti in attesa dell'arrivo delle guardie, e se aprissero bocca immediatamente si beccherebbero come minimo qualche sonoro schiaffone bene assestato. Poi, all'arrivo delle guardie, si beccherebbero ulteriori schiaffoni da quest'ultime. Qui, inoltre, assistiamo a giudici che assolvono questa gente dicendo che "loro vivono così", quindi che pretendiamo?
Infine, ci vorrebbe qui qualche legge ed usanza di Singapore: per furti, atti vandalici e così via ti becchi, oltre alla galera, dalle tre alle otto bastonate fatte bene, e non si scappa. Vedi come gli passerebbe il vizio.

Anonimo ha detto...

Comunque, un vivo consiglio da chi, come me, in metropolitana venne aggredito tempo fa per molto meno: a meno che non conoscete un'arte marziale, compratevi uno spay antiaggressione (sono legali e si vendono pure in farmacia) e portatevelo sempre con voi.

Anonimo ha detto...

Io però non capisco una cosa: nella metropolitana di Milano vengono utilizzati agenti della Polizia Locale per vigilare e prevenire episodi simili. Qui, perchè non si può fare?

Anonimo ha detto...

Comunque, in questi conviene sempre, anche per tutelarsi meglio, sporgere denuncia all'Autorità Giudiziaria, a maggior ragione se si hanno prove, come foto o filmati appositamente girati.

Anonimo ha detto...

Per ricordare anche cosa ha fatto Marino a legalizzare la prostituzione al quartiere EUR

Caterpillar ha detto...

Questa gente è a piede libero perché tanto i magistrati di Piazzale Clodio che gli frega, mica prendono i mezzi pubblici, berlinone d'ordinanza ed ai figli macchinetta e/o altro.

precilla ha detto...

Ciao, io sono un individuo che offre prestiti a internazionale l. Dotato di un capitale
che verrà utilizzato per erogare prestiti tra privati a breve e lungo termine da
2000€ a €500,000 a tutte le persone a grave essendo nei bisogni reali, il tasso di
interesse del 2% l'anno. I fornisce prestiti finanziari, mutuo per la casa, prestito di investimento,
Prestito auto, prestito personale. Sono disponibile per soddisfare i miei clienti in una durata massima 3 giorni dal ricevimento del modulo di domanda.
Passo serio persona ad astenersi

Più informazioni
Precilla.vandekt@gmail.com
Grazie

ShareThis