I maledetti vandali graffitari arrestati dalla Polizia? Non possiamo "compromettere la loro esigenza educativa", dunque niente processo

27 gennaio 2015

Umiliante ma vero. Incredibile e insensato ma ufficiale. Ecco come i Tribunali dei Minori gestiscono il problema del vandalismo. Ecco come puniscono chi devasta beni pubblici scaricando i costi su tutti noi. C'è vandalismo, c'è capacità di intendere e di volere, il reato è provato. Ma il processo non si può fare. Come è possibile? Perché una così marchiana omissione d'atti d'ufficio? Perché il magistrato non fa il suo dovere punendo chi delinque affinché, soprattutto, sia da esempio per chi potrebbe farlo dopo di lui? Perché altrimenti si "comprometterebbe la loro esigenza formativa". Cioè, insomma, i vandali devono pur andare a scuola, non possiamo far affrontare loro un processo. Poverini.
Ora avete capito perché Roma è l'unica città del pianeta nella quale un esercito di 5/7mila maledetti vandali devastano ogni bene comune, ogni cosa nuova, ogni centimetro quadro della città, dalle scuole ai mezzi pubblici. Perché tanto è impossibile pagarla.
Facile fare i writers a Roma eh, cari i nostri vigliacchetti da quattro soldi. Avete le palle? Andate a fare i writers in qualche paese serio. Non qui. Qui sono capaci davvero tutti.
E i danni che questi vandali hanno perpetrato chi li paga? Il magistrato? 

Ovviamente questo procedimento è solo un esempio. La solfa è sempre questa. Soprattutto nei porti delle nebbie dei tribunali di Roma dove spesso il magistrato di turno è sensibile al potere dei genitori dei vandali (sono tutti figli di papà, oltre che di mater ignota). La frustrazione resta tutta alle forze dell'ordine, specie alla Polizia Ferroviaria che si impegna a individuare, identificare, acciuffare i criminali che il giorno dopo vengono rimessi in libertà dalla magistratura. Si dice che la magistratura semplicemente applica le leggi, da questo documento pare evidente che le leggi vengono interpretate eccome...

79 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Non mollate, pubblicate ancora, qualcuno prima o poi in magistratura dovra' pure vergognarsi, o no....

Anonimo ha detto...

il vostro blog affronta anche temi giusti. ma i toni sbaglaito vi fanno perdere ogni credibilità, ed è un peccato.

Anonimo ha detto...

Vergognoso...grazie del lavoro che fate, continuate. Le coscienze dei cittadini non romanari cominciano a prendere atto di chi riduce a un cesso a cielo aperto quella che potrebbe essere la città più bella del mondo e che purtroppo,anche per colpa di una giustizia che non funziona, non lo è.

antonio ha detto...

Il problema, al solito, è posto da schifo. In Italia, vi piaccia o no, (a me non dispiace...ma non è questo il punto) i Minori sono tutelati. Anche quando sono dei figli di puttana (letteralmente). Il magistrato applica una norma. A quanto ne so, non esiste una norma che obbliga chi esercita la patria podestà di riparare le cazzate del figlio minorenne (e minorato). Se questa norma non esiste, i magistrati non la possono applicare mentre, pensate un pò, devono applicare quella che esiste e tutela i minori. Quindi, se proprio volete provare a cercare un colpevole, la nostra schifosissima classe politica dovrebbe esser il maggior indiziato. Aggiungo che molti di questi disturbati mentali non sono figli delle degradate periferie ma ...sono figli di professionisti che vogliono provare a fare i bulli e i fighetti. Tanto papà conosce un bel pò di avvocati.....a se solo papà dovesse ripagare le cazzate che fai....sai come ti gonfierebbe di botte?

Anonimo ha detto...

incredibile, che magistratura vergognosa! Una roba da non crederci, scoop incredibile di RFS. In tutto il mondo a questi schifosi gli fanno pagare fino all'ultimo centesimo, solo qui a Roma se la cavano con una pacca sulla spalla. Ma tanto che gli frega a questi magistrati, loro girano coi loro macchinoni blu, mica prendono le metro devastate come noi sfigati....
Spero che facciano una riforma della magistratura devastante per questa gentaglia.

Anonimo ha detto...

ah quindi nel resto dell'Europa i minori non sarebbero tutelati?

Anonimo ha detto...

ahahahahahahahahahahahah
Vedere RFS rosicare a sta maniera fa godere come pochi.

ahahahah>

Anonimo ha detto...

I cittadini non romani si facecessero i caxxi loro nelle loro città che sicuramente ci saranno anche lì!
Per quanto riguarda RFS, i cittadini di Roma non se lo filano minimamente in quanto non ha mai fatto l'interesse della città e dei cittadini ma è un blog al servizio del potere.

Anonimo ha detto...

I giudici non possono che applicare la legge, che è stata fatta dai politici ladri per difendere i ladri e le loro famigliole.

Ergo contro i graffitari l'unica è gonfiarli di botte senza farsi vedere dalle guardie. Non è poi così difficile alla fine...

Anonimo ha detto...

A detta dei giudici, il reato non sussiste.
Tuttavia il fatto (aver scritto sulle carrozze) è conclamato.
Pertanto occorre adesso avviare un'azione civile da parte della società ferroviaria contro i vandali minorenni per la loro condanna al risarcimento del danno in solido con i genitori.
RFS GRAZIE DI ESISTERE!

Anonimo ha detto...

magari fossero condannati dal giudice civile al ripagare i danni mililonari,,, anche la casa dove vivono insieme ai propri genitori (incapaci di educarli) gli devono pignorare ,,,

Anonimo ha detto...

oH uno c'è venuto da Albano laziale a rompere il cazzo...

Cmq tutti a via montagne rocciose a ringraziare nicola Lorenzo e noemi

ing.nic ha detto...

Da non credersi, prosciolti per non aver commesso il fatto????
Ma siamo impazziti? Il fatto l'hanno commesso, dovrebbe essere consentita la multa d'ufficio, invece dev'esserci un processo a cui non possono andare per non saltare scuola. Evidentemente fa tanto bene al loro rendimento scolastico star fuori tutta la notte a imbrattare la città, vero?
Comodo lavarsene le mani così, in questo modo fanno sì che questi tipi crescano da pezzi di m.... che da grandi saranno sempre più sprezzanti delle leggi e continueranno a creare danni agli altri. Una correzione esemplare potrebbe davvero cambiare il loro futuro, mentre si preferisce l'operazione di facciata (non fargli saltare scuola).

Anonimo ha detto...

poi dici che uno vota pé Salvini

Anonimo ha detto...

Ma si leggono i nomi la data di nascita e dove abitano i ragazzi, se lo si stampa il doc si leggono proprio bene.
Per avere un doc del genere ci deve essere anche una spia o ruffiano del tribunale dei minorenni che fa uscire documentazione riservata che si rilascia solo ai dovuti interessati su domanda specifica.
Siamo proprio diventati i servi del padrone che vuole che ci scanniamo fra di noi, giochi di potere.

Anonimo ha detto...

La colpa è di questi giudici romani. Hanno una mentalità incivile come il resto dei romani.

Anonimo ha detto...

Oggi il leit motif del TROLL è "servi del padrone".
E non se lo caga nessuno.
Che finaccia.

Anonimo ha detto...

Romani, siete diventati un popolo di ruffiani al servizio delle istituzioni e della massoneria.

Anonimo ha detto...

Perché a questi giudici non viene mandata un'ispezione dal ministero degli interni? Sono inadatti al ruolo che ricoprono. Devono essere sollevati.

Massimo Trabucchi ha detto...

Io non capisco perché continuate a prendervela con i giudici, i quali, come ha già detto qualcuno, applicano le leggi che ci sono e queste leggi chi le fa? Indovinate un po'?
Sarebbe davvero molto semplice risolvere il tutto con una leggina semplice semplice che obbliga i vandaletti (o chi per loro) al risarcimento in todo del danno, compreso il tempo di lavoro di chi va a pulire. Quando un Papà di figlio (chi vuol intendere intenda) vede arrivarsi multe a diversi zeri a causa del pargoletto e lo riempie di legnate vedi come cambiano le cose dall'oggi al domani.

Anonimo ha detto...

Le leggi ci sono, tanto che si è arrivati a sentenza. Certo che è colpa dei giudici che hanno "interpretato" la legge, scrivendo che danni da milioni di euro sono ragazzate

Marco ha detto...

A parte che una causa civile si può e si deve fare...

Ma poi la soluzione si sa qual è per metro e treni: sicurezza.
C'è l'emergenza terrorismo no? Marino, RFI e gli altri soggetti responsabili facciano un appello ufficiale al governo per un decreto che preveda uno stanziamento straordinario per mettere in sicurezza i depositi e le altre aree a rischio.

Recinti, telecamere, guardie private, e cominciamo a diventare più simili al resto del mondo.

Anonimo ha detto...

E basta, basta con questa FAVOLA che i giudici si limitano ad applicare le leggi.

I giudici in Italia fanno come gli pare, se vogliono ti mandano a casa per un omicidio e ti fanno fare la galera perché hai rubato mezzo pollo.

Quando gli italiani lo capiranno saremo un bel pezzo avanti.

Anonimo ha detto...

Mi chiedo perché non ci sia il processo per direttissima...

Anonimo ha detto...

A Milano li processano e li condannano. A Roma evidentemente esistono leggi diverse oppure una mentalità romana, che giustifica il degrado, anche dei giudici che vivono a Roma.

Anonimo ha detto...

Bravi continuate cosi. Facendo emergere queste situazioni prima o poi qualcosa dovrà cambiare

Anonimo ha detto...

FINCHE' I MAGISTRATI ITALIANI CONTINUERANNO AD OPERARE COSi', QUESTO PAESE RIMARRA' MORTO!

Anonimo ha detto...

fate fare un servizio alle Iene o striscia la notizia su tale vergogna.

Magistrati compagnucci che salvano il culo ai pupetti viziati di papa' comunisti allo champagne con porsche in garage.

Anonimo ha detto...

Essendo accertato il danno in sentenza, ora va avviata un'azione civile da parte del danneggiato (si potrebbe pensare anche ad una class action, daneggiato e' non solo il Comune di Roma ma la collettivita' ed ogni singolo cittadino romano)per richiedere il RISARCIMENTO DEL DANNO. Pare sia l'unica via!!!

Anonimo ha detto...

Negli USA se ti beccano ti fanno stare qualche mese in prigione e poi 200.000 dollari di multa. MAH!

Anonimo ha detto...

Non a caso negli USA il pil fa +5%l'anno, grazie alla teoria delle finestre rotte chi delinque viene condannato, mentre Roma è sempre più povera.

Caterpillar ha detto...

Stai a vedere che adesso il treno si è dipinto da solo

Anonimo ha detto...

Facciamo la registrazione a questo blog così ci muoviamo legalmente contro le giustizie, cosa ne pensate?

Anonimo ha detto...

Perchè sono stati cancellati i nomi? Quello è un atto pubblico, la privacy non esiste!

Anonimo ha detto...

la privacy questo blog non la rispetta mai, fra poco verranno pubblicate le cose private di ognuno noi e ciò potrebbe succedere perchè no!

Anonimo ha detto...

è stato cancellato il commento dei soldi e causa Casapound?
credetemi, non l'avevo inserito io.
ma perche RFS preferisce cancellare i commenti che riguardano quell'argomento invece di dare le giuste spiegazioni?
stranissimo, non vi pare?

Anonimo ha detto...

Impariamo dal Brasile
(non sono il coglione che posta links falsi)

http://video.corriere.it/brasile-polizia-punisce-writer-colorandogli-faccia/c617d9d4-a600-11e4-96ea-4beaab57491a

Anonimo ha detto...

Personalmente la pena giusta sarebbero i lavori sociali.Ti pice devastare la citta' ? Non ti mando in galera ,ma ti faccio pulire tutto ,lavori 8 ore al giorno e ripulisci tutto.Ma qunto ci vuole a legiferare una legge del genere? a capirne l'importanza?Perche' per fare la legge sugli esodati ci mettono 1 mese,e per altre leggi vedi l'anticorruzione ci mettono 20 anni?Perche' solo i disonesti,i vandali,i furbi sono tutelati?.Siamo stanchi,demoralizzati,stufi di pagare tante tasse per non avere mai nulla.Mai nulla di buono.Grazie.

Anonimo ha detto...

http://www.casapounditalia.org/p/ufficio-stampa.html

Casapound è stato informato e presto sapremo la verità

Guido Costantini ha detto...

@gennaio 27, 2015 9:22 AM
La norma sulla responsabilità civile per danni dei genitori per atti dei figli esiste, ma instaurare un processo civile da parte dei condominii danneggiati è inutile (non andrebbe mai a ruolo) ed il comune di Roma ben si guarda da chiedere i danni (forse per lo stesso motivo).

I giudici sono degli ipocriti: avrebbero potuto tranquillamente condannare e sospendere la pena con la codnizionale (ovvero, potete tranquillamente tornare a scuola, stronzi), la qual cosa avrebbe anche significato la possibilità di liquidare immediatamente i danni in sede civile (ammesso che qualcuno si fosse costituito come parte civile) o almeno irrogarare forti sanzioni penali che i genitori avrebbero dovuto pagare.

Invece niente, se ne sono semplicemente lavati le mani.

Pecora che poverina, è colpa della società e si deve integrare ha detto...

Mentalità BUONISTA E COMUNISTA dei giudici.

CI VUOLE SALVINI a fare un bel po' di pulizia.

Anonimo ha detto...

I giudici hanno applicato quello che il codice prescrive per i reati commessi da minorenni, rimane comunque la possibilità che gli autori vengano condannati, in sede civile, al risarcimento del danno.
Parlate di pene giuste? Quello condannato in via definitiva ad 8 anni per avere ucciso una donna con un cazzotto, esce dagli arresti domiciliari (non dal carcere) dopo soli 4 anni. Il vero problema non sono le pene ma la loro esecuzione

Pecora che finisce carcerata o viene assolta a seconda di quanto il suo reato è vicino all'ideologia COMUNISTA dei magistrati ha detto...

Secondo voi, se con le stesse modalità, invece che imbrattare avessero scritto "Zingari di M."... il processo sarebbe finito allo stesso modo?

PECORE !!!!!

E' il COMUNISMO dei giudici il problema, non le leggi, che ci sono e quando vogliono le fanno applicare.

Quelli di Militia che scrivevano sui muri il carcere l'hanno fatto.

E anche quelli di Stormfront, due anni di cautelare e poi condannati a pene esemplari, nonostante si fossero limitati a scrivere le loro idee, seppur aberranti, su un Forum, senza torcere un capello a nessuno e senza creare un euro di danni al bene pubblico.

Poi invece il writer comunista, poverino va assolto.

Domenica scorsa a Cremona i centri sociali hanno distrutto la città... ZERO arresti.

Pecora che finisce carcerata o viene assolta a seconda di quanto il suo reato è vicino all'ideologia COMUNISTA dei magistrati ha detto...

Esempio:

* un leghista posta su FB la foto della Kyenge con la faccia di una scimmia

18 MESI DI CARCERE E 150MILA EURO di risarcimento

* i 99 Posse, rappers comunisti, dopo gli scontri di Cremona, dove i centri sociali hanno distrutto la città, postano su FB le foto dei teppisti con sotto scritto "Meno tastiere e più bastoni, onore a chi lotta"

GIOVEDI' SUONANO A CREMONA AL CENTRO SOCIALE RESPONSABILE DEGLI SCONTRI CON L'AUTORIZZAZIONE DELLE ISTITUZIONI

Ma il problema sono le leggi che non funzionano, i magistrati sono costretti a prendere certe decisioni...

Ma quanto sarete PECORE !!!!!

Anonimo ha detto...

PECORA = TONELLI = RFS

Pecora giudice che vive in mezzo ai privilegi e se ne può fregare di quello che succede al popolo pezzente ha detto...

Negli USA il tipo di reato e la colpevolezza dell'imputato vengono decise dalla giuria popolare.

Al giudice spetta solo l'entità della condanna, secondo rigidi criteri condizionati dalla scelta della giuria.

I pubblici ministeri inoltre sono tutti elettivi.

Potrebbe essere questa la soluzione per ovviare al buonismo COMUNISTA dei magistrati italiani ed avere finalmente una giustizia amministrata davvero in nome del popolo e non del marxismo e dei trattati di sociologia sessantottina.

Se la loro possibilità di fare carriera dipendesse dai voti del popolo di Roma che prende la metro tutti i giorni, voglio vedere se ci sarebbero ancora le zingare ladre con 100 denunce a carico ma con gli arresti mai convalidati dal GIP...

Altra soluzione potrebbe essere togliere loro le scorte e farli vivere con 1500 euro al mese e non con i loro stipendi faraonici, in modo che fossero costretti a vivere nei quartieri della gente comune e non nelle loro ville difese dalle guardie private, provando sulla loro pelle gli effetti del lassismo e del buonismo, come capita a noi.

Pecora che viene assolta grazie ai decreti svuotacarceri del PD ha detto...

Il magistrato ha potuto emettere questa sentenza grazie al decreto sulle depenalizzazioni APPROVATO DAL PD due mesi fa, che ha introdotto il concetto di reato irrilevante

(non solo per i teppisti, ma per altri 113 reati tra cui furto semplice, truffa e violenza privata)

Altrimenti, seppur volendo, il magistrato COMUNISTA non avrebbe avuto appiglio legale per assolvere.

Quindi vedete, se votate come le PECORE che siete, poi questi sono i risultati...

Anonimo ha detto...

http://video.corriere.it/brasile-polizia-punisce-writer-colorandogli-faccia/c617d9d4-a600-11e4-96ea-4beaab57491a

Pecora che non capisce che questo è solo l'effetto, ma la causa è la sinistra al governo che continua a votare ha detto...

Assolto grazie al decreto sulle depenalizzazioni APPROVATO DAL PD

Se lo avessero condannato, comunque il secondo decreto svuotacarceri APPROVATO DAL PD gli avrebbe risparmiato la galera fino a 4 anni.

Se avesse compiuto un reato più grave, e avesse preso più di 4 anni, comunque il primo decreto svuotacarceri APPROVATO DAL PD lo avrebbe fatto uscire dopo neanche metà pena (vedi Burtone)

Se il reato fosse stato compiuto prima del 2006, vanno aggiunti altre tre anni di condono dell'indulto DI PRODI E DEL PD.

Inoltre, se oltre a imbrattare avesse anche spacciato, il decreto che riforma la legge sulla droga APPROVATO DAL PD ne avrebbe vietato arresto e custodia cautelare, e la condanna, avendone ridotto le pene, sarebbe stata interamente condonata dai decreti svuotacarceri

Tutte leggi CHE CON LA LEGA AL GOVERNO non c'erano, e che sono invece sono spuntate come funghi A DIFENDERE I DELINQUENTI OGNI VOLTA CHE IL PD HA GOVERNATO.

D'altronde proprio la scorsa settimana il ministro della Giustizia DEL PD, invece che dire che i criminali pagano, si complimentava con Governo e Parlamento per aver fatto uscire 15MILA CRIMINALI IN DUE ANNI con tutti i loro decreti svuotacarceri.

Quindi d'accordo, i magistrati COMUNISTI interpretano le leggi, ma LA SINISTRA al governo gli rende la vita facile.

Sono due facce della stessa medaglia: IL BUONISMO COMUNISTA

Sono quelli che a voi onesti massacrano di tasse, e se non ce la fate a pagare o sbagliate in buona fede di poche centinaia di euro, vi perseguitano e vi portano via tutto fino al suicidio.

Invece clandestini, drogati, teppisti, delinquenti abituali sono tutti poverini, vanno tutti capiti e vengono tutti perdonati.

PENSATECI QUANDO SIETE DENTRO QUELLA MALEDETTA CABINA ELETTORALE!

Guido Costantini ha detto...

@gennaio 27, 2015 4:16 PM

Mi piace come la pensi, ma... se guardi la sentenza, è del 2013, quindi che "Il magistrato ha potuto emettere questa sentenza grazie al decreto sulle depenalizzazioni APPROVATO DAL PD due mesi fa, che ha introdotto il concetto di reato irrilevante" mi sembra un tantino impossibile.

Anonimo ha detto...

Bat21 non scrive piu' però scrive Pecora che spigne Salvini della Lega Nord che ha il top in Lombardia dove abita BAT21.
RFS lascia e non attacca PECORA perche'? RFS e' lui pecora o ha solo cambiato passando dal PD alla LEGA NORD?
Bella la nota di Guido Costantini delle 4.54 PM che involontariamente o meno ha dimostrato la strumentalizzazione di RFS che ha preso una sentenza vecchia per parlare di cose che con le leggi attuali non sarebbero potute succedere.

Anonimo ha detto...

tema giusto, ma vi seguo maggiormente perchè mi gusta vedervi rosicare.

Secutor ha detto...

Sono un ITALIANO pendolare in Roma stazione Valle Aurelia presidiata H24 da borseggiatori rapinatori e writhers vandali....OR BENE se mi azzardo a ragire sono/siamo passabili di: sequestro di persona, esercizio arbitrario delle proprie ragioni, coercizione di minore...insomma siamo noi i deviati...la realtà è che ormai siamo in mano a questi merdoni che presidiano protetti dalle leggi ipergarantiste di questa demokrazia degenerata...allora tenevetela questa demoKrazia io la denuncio e mi rifiuto di sottostare a queste bande di merdoni che ci comandano. Dico certo niente galera al minore solo a carico dei genitori: 5000 euro entro 7 giorni 10000 entro 6 mesi a cura di equitalia che li perseguita fino al decesso !!!

Secutor ha detto...

A proposito dello svuota carceri lo sapete che questi degenerari depravati maniaci parassiti ci impongono di sborsare per ogni giorno di detenzione 8 euro di gettone presenza giornaliere a favore del detenuto motivando quale risarcomento per disumana detenzione ...non basta a questi degenerati ci impongono anche di pagargli l'Avvocato per istruire la pratica risarcitoria ai detenuti ? Il tutto freneticamente alimentato dalla marina militare che H24 esce in mare a raccogliere milioni di rifiuti umani che ci scraventano nelle nostre città...ma certo fate anche per loro la diaria giornaliera mentre i nostri vecchi sono in ginocchio con le lacrime uccisi da pensioni da fame ! BASTA VOLTIAMO PAGINA !

Anonimo ha detto...

Sarebbe meglio parlare di CIVITAVECCHIA FA SCHIFO!!!

ahhsahashashashsahsahsahsahhsahsahash

Secutor ha detto...

Signor Sindaco MARINO ma Lei ci fa o ci è ? No, perchè il suo è un caso veramente singolare: dichiara di mettere i casonetti a scoparsa in Trastevere per combattere il degrado...ma tutti i romani sanno che poco tempo e tutto sarà devastato da writhers da una parte e vandali che penseranno a distruggere i meccanismi di movimento dei casonetti....coperti dalla impunità e dalle leggi ipergarantiste di un ordinamento degenerato che tutela vandali e writhers dandogli una patente di intangibilità !

Secutor ha detto...

Esprimo in ultimo tutto il mio odio contro i writhers sKifosi topi di fogna che si aggirano la notte insieme a loro sodali degenerati tracimati dalle loro fogne di quartieri che infestano andreste tutti deportati in un campo KZ e lì ridotti in cenere per vedervi finalmete sparire dalle città pidocchi sKifosi bruciati dovete essere voi le vostre luride felpe che indossate incappucciati per nascondervi magari le bombolette possono essere usate come combustibile per bruciarvi tutti !!

Anonimo ha detto...

Ma il documento di ieri che si leggevano tutti i dati delle persone è sparito, sostituito! Perchè?

Guido Costantini ha detto...

"Bella la nota di Guido Costantini delle 4.54 PM che involontariamente o meno ha dimostrato la strumentalizzazione di RFS che ha preso una sentenza vecchia per parlare di cose che con le leggi attuali non sarebbero potute succedere."
Bella la tua strumentalizzazione della mia risposta per difendere un fatto che con le leggi di oggi (che legittimano questo schifo non solo per i graffitari, ma anche per cose ben peggiori ai danni del normale cittadino) diventerà routine, altro che "non sarebberopotute succedere". RFS ha preso una sentenza vecchia perché questa gli hanno passato ma se stai suggerendo che sia un caso isolato o che non succede più sei un ingenuo o, più probabilmente visto l'anonimato, in malafede.

Guido Costantini ha detto...

"Bella la nota di Guido Costantini delle 4.54 PM che involontariamente o meno ha dimostrato la strumentalizzazione di RFS che ha preso una sentenza vecchia per parlare di cose che con le leggi attuali non sarebbero potute succedere."
Bella la tua strumentalizzazione della mia risposta per difendere un fatto che con le leggi di oggi (che legittimano questo schifo non solo per i graffitari, ma anche per cose ben peggiori ai danni del normale cittadino) diventerà routine, altro che "non sarebberopotute succedere". RFS ha preso una sentenza vecchia perché questa gli hanno passato ma se stai suggerendo che sia un caso isolato o che non succede più sei un ingenuo o, più probabilmente visto l'anonimato, in malafede.

Anonimo ha detto...

@ 10.22 am @ 12.10 @ 12.20, allora avevate ragione.
@ 10.25, hai notato che i tizi non erano troll ma persone che capiscono qualcosa in più di RFS, visto che ha cambiato il dooc.
Se vi servissero i nomi dei ragazzi e i giudici e legali coinvolti fatemelo sapere che mi ero scaricato la copia che RFS aveva inserito ieri e che ora ha sostituito.
RFS ma che state a fa, non conoscete leggi e non avete competenze sugli argomenti che inserite fate solo chiacchiere da baraccone e il doc. sostituito e' altra, oltre a tante ed innumerevoli altre, dimostrazione.

Anonimo ha detto...

guido costantini, Visto che parli di malafede pertanto stai accusando anche il 90% di altre persone che commentano su questo blog, suggerisci insieme a me a RFS la registrazione al blog, con dati veri, di tutti coloro che vogliono commentare.

Anonimo ha detto...

guido costantini, è stata pure strumentaliazzazione usare un doc. vecchio che non teneva conto di leggi attuali, l'hai detto tu ora non contraddirti ( il contenuto del tuo commento lo diceva, capisco che non volevi dire quello per svergognare RFS ma senza volerlo hai messo in risalto la strumentalizzazione che solitamente RFS attua per impostare i vari argomenti e sue battagie personali )

Anonimo ha detto...

guido costantini, è stata pure strumentaliazzazione usare un doc. vecchio che non teneva conto di leggi attuali, l'hai detto tu ora non contraddirti ( il contenuto del tuo commento lo diceva, capisco che non volevi dire quello per svergognare RFS ma senza volerlo hai messo in risalto la strumentalizzazione che solitamente RFS attua per impostare i vari argomenti e sue battagie personali )

Anonimo ha detto...

guido costantini, è stata pura strumentaliazzazione usare un doc. vecchio che non teneva conto di leggi attuali, l'hai detto tu ora non contraddirti ( il contenuto del tuo commento lo diceva, capisco che non volevi dire quello per svergognare RFS ma senza volerlo hai messo in risalto la strumentalizzazione che solitamente RFS attua per impostare i vari argomenti e sue battagie personali )

Francis Drake ha detto...

Sarebbe forse stato più coerente - tenuto conto delle indubbie "esigenze educative" - toglierli alle loro famiglie (che evidentemente non hanno saputo educarli a dovere) ed affidarli ad una comunità, che so, una casa famiglia. In quel modo, secondo me, la punizione sarebbe stata veramente efficace, anche se crudele: in un colpo solo sarebbero state colpite famiglie e responsabili dell'atto illecito. E sarebbe un buon inizio per colpire a dovere tutti questi graffitari parassiti

Guido Costantini ha detto...

"guido costantini, Visto che parli di malafede pertanto stai accusando anche il 90% di altre persone che commentano su questo blog, suggerisci insieme a me a RFS la registrazione al blog, con dati veri, di tutti coloro che vogliono commentare"

Fatto diverse volte in passato, puoi andare a cercarti i miei commenti in proposito. Comunque lo ribadisco, RFS ci guadagnerebbe ad avere un blog in cui i commenti fossero pubblicabili solo dopo registrazione (vera, magari anche verificata).

Per il resto, "è stata pure strumentaliazzazione usare un doc. vecchio che non teneva conto di leggi attuali, l'hai detto tu non contraddirti"

Io ho detto che l'assoluzione non poteva essere ricondotta alle norme sull'improcedibilità passata dall'attuale governo perchè ad essa precedente, non che con le leggi attuali l'assoluzione non sarebbe stata possibile (che è quello che hai detto tu: " con le leggi attuali non sarebbero potute succedere").

Infatti, con le norme sull'improcedibilità le cose sono addirittura peggiorate: casi simili non arriveranno mai di fronte ad un giudice (che potrebbe in teoria condannare, come a Milano), ma saranno direttamente archiviati dal PM.

Ergo, il tuo: "per parlare di cose che con le leggi attuali non sarebbero potute succedere." è giusto, ma non perchè le leggi di oggi puniscono, come da te detto implicitamente, ma perchè le leggi attuali non permetteranno l'assoluzione in quando nella stragrande maggioranza dei casi non permetterà proprio l'instaurazione del giudizio.

E quindi le cose sono tre: o non sai cosa c'è scritto nelle norme sull'improcedibilità e parli a caso, o le hai capite al contrario e parli in buona fede, ma a sproposito, o le hai capite benissimo e, ribadisco, sei in malafede. Fai tu.

Anonimo ha detto...

domanda: ma a costoro quanto manca per diventare maggiorenni?

che paese di merLa

Anonimo ha detto...

Guido Costantini come al solito sei prolisso inconcludente e vuoi fare solita filosofia spicciola tipica dell'autodidatta che sei.
In modo spicciolo:
1) la registrazione al blog dimostra tanto, sia per quanto riguarda la serieta' e veriticita' del blog ( non a caso tutti i blog seri chiedono la registrazione ) e sia per quanto riguarda la serieta' e veriticita' di chi commenta e relativi commenti che li riguardano.
Per quanto riguarda cosa ci potrebbe guadagnare RFS da questa ambiguita' anonima generale io avrei tante idee ma non ritengo opportuno elencarle ( fai esporre a RFS i motivi della non necesseria necessita' di richiedere la registrazione al blog, vediamo che dice ) in quanto ritenendoti, nonostante tutto, una persona intelligente penso che ci potresti arrivare anche da solo.
2) Per quanto riguarda la strumentalizzazione prova a rileggere il mio commento è ti accorgerai che non ti ho accusato ma che la mia considerazione era uscita fuori dal concetto che hai espresso ritenendolo corretto pertanto l'argomento era inappropriato per strumentalizzazione di fatti non attuali
3) non commento in quanto sono le solite considerazioni preconcettuali e da disco rotto che proprio per fatti non originali ed attuali portano a strumentalizzare eventi di vecchia data violando privacy rispetto etc. da parte di RFS.
Per quanto riguarda la malafede sono atteggiamenti che a volte succedono a catena ed in questo argomento il primis e' stato RFS che ha riesumato una sentenza del 2013 che con le norme vigenti probabilmente non potrebbe essere riemessa ( per le situazioni attuali bisogna parlare di eventi attuali e non strumentalizzare, anche se RFS e' solito farlo, altre situazioni vecchie o eventi seri incresciosi o disastrosi o eventi inopportuni ).

Guido Costantini ha detto...

Allora, cercherò di non essere prolisso, così forse riesci a seguire:

1) comincio apensare che davvero tu sia in buona fede, ma con evidenti problemi di comprensione del linguaggio scritto: sul punto 1 siamo daccordo, che insisti a fare?

2) la tua riflessione era emersa da una lettura chiaramente sbagliata (di nuovo, mancata comprensione?) del mio commento e affermava cose chiaramente sbagliate dal punto di vista logico e legale. Sei liberissimo di fare la tua riflessione, ma farla "emergere" da un commento chiaramente di senso opposto alla lettura data si chiama, appunto, strumentalizzazione.

3) "non commento in quanto sono le solite considerazioni preconcettuali e da disco rotto che proprio per fatti non originali ed attuali portano a strumentalizzare eventi di vecchia data violando privacy rispetto etc. da parte di RFS." io sarò anche prolisso, ma te sei arzigogolato sintatticamente, e neanche poco.

Sulla malafede di RFS sul "riesumare" documenti di un anno e mezzo fa... bah.. i giornali che vengono in possesso di informazioni anche a distanza di tempo su un oggetto di interesse trattato in precedenza e che corroborano la linea editoriale secondo te che fanno, le buttano? Ma per favore.

Comunque, stiamo diventando ripetitivi, ergo ti lascio l'ultima parola, se vuoi, io ho finito qui.

Anonimo ha detto...

1) vedi che avevi detto che non riuscivi a capire cosa poteva guadagnarci RFS dalla non registrazione degli utenti, per questo ti ho dato spiegazioni vedi che sei disattento.2) io che do le mie spiegazioni non sto strumentalizzato nulla ma sto tiro le mie conclusioni ragionando liberamente con la mia testa come e' giusto che ognuno di noi faccia in un ambiente libero
3) sulla sintassi non e' riguarda l'argomento quindi sei fuori tema
4) sul riesumare lo si fa' spesso quando non si ha nulla di attuale per promuovere le proprie argomentazioni o per fare strumentalizzazione
5) la domanda a RFS perche' non ritiene opportuna la registrazione vedo che non l'hai fatta.
Ciao, punto.

Anonimo ha detto...

1) vedi che avevi detto che non riuscivi a capire cosa poteva guadagnarci RFS dalla non registrazione degli utenti, per questo ti ho dato spiegazioni vedi che sei disattento.2) io che do le mie spiegazioni non sto strumentalizzando nulla ma sto tirando le mie conclusioni ragionando liberamente con la mia testa come e' giusto che ognuno di noi faccia in un ambiente libero
3) sulla sintassi non riguarda l'argomento attuale quindi sei fuori tema
4) sul riesumare, lo si fa' spesso quando non si ha nulla di attuale per promuovere le proprie argomentazioni o le si tirano fuori, eventi vecchi, solo per fare strumentalizzazione
5) la domanda a RFS perche' non ritiene opportuna la registrazione vedo che non l'hai fatta.
Ciao, punto.

Guido Costantini ha detto...

Certo che se io scrivo
" Comunque lo ribadisco, RFS ci guadagnerebbe ad avere un blog in cui i commenti fossero pubblicabili solo dopo registrazione (vera, magari anche verificata)."

e tu lo interpreti

"avevi detto che non riuscivi a capire cosa poteva guadagnarci RFS dalla non registrazione degli utenti"

Mi confermi che hai dei serissimi problemi di comprensione della scrittura.

Buona serata.

Anonimo ha detto...

Hai ragione che avevo interpretato la tua 1^ nota erroneamente e lo puoi notare anche dalla 1^ risposta che ti ho dato alla quale tu hai ulteriormente risposto che eravamo d'accordo cosa non vera, prova a rileggerti le mie note, perche' ritengo che RFS non vuole la registrazione perche' ci perderebbe e per tale motivo ti avevo chiesto di chiederglielo.
Leggiti bene i vari nostri vari commenti commenti che sono piu' che comprensibili di quello volevo dire io e quello che dicevi tu anche se per un attimo ti avevo frainteso.

ALESSIO DI MICHELE ha detto...

Le leggi sono dalla parte dei vandali e le forze dell' ordine hanno le mani legate ? Glielo avevo detto a Sandri, Cucchi ed Aldrovandi, di spacciarsi per graffitari, ma loro niente !

Anonimo ha detto...

Senti pecora hai rotto con quel falso ed ipocrita di Salvini, la situazione è anche colpa sua e della sua Bossiana Lega Lombarda non fingere di non saperlo.

Anonimo ha detto...

Quì l'unica pecora da branco che ad oggi ancora crede alle panzane del nanetto DOPO VENT'ANNI DI GOVERNO AL SOLO SCOPO DI PARARSI QUEL CULACCIO FLACCIDO ovviamente con l'aiuto dei voti di Bossi e di quel voltafaccia di Salvini.
Gli insulti sono stati fatti da Prodi come da Berlusconi, prima di parlare PENSA!
La feccia è feccia di qualunque colore sia, ma tu sei il miglior servo che il nanetto abbia mai avuto. Vergogna, manco fossimo ancora in guerra fredda. Ma cresci che è ora.

Anonimo ha detto...

Poveraccio

Yuanyuan Lin ha detto...

7.19lllllyuanoakley sunglasses
louboutin pas cher
kate spade handbags
hollister clothing
links of london jewellery
toms shoes
longchamp outlet
versace sunglasses on sale
toms outlet
tory burch outlet
air max uk
ferragamo shoes
michael kors handbags
cartier watches for sale
mulberry handbags
tods shoes
tods outlet online
tiffany jewellery
coach outlet online
toms outlet
ray-ban sunglasses
oakley sunglasses wholesale
rolex watches
ferragamo shoes
ferragamo shoes
michael kors outlet online
burberry outlet sale
lebron shoes
fitflops outlet sale
true religion jeans
coach outlet store
coach outlet
juicy couture tracksuit
michael kors factory outlet
oakley sunglasses sale
7.19

ShareThis