L'urlo straziante dell'ambulanza bloccata causa doppia fila a Cola di Rienzo. E il signore "civilmente" posteggiato nella fermata del bus. Servizio atroce di SkyTg24

8 gennaio 2015



Non è che i TG nazionali si romafaschifizzano, è semplicemente che in questo articolo ci sono più "notizie" che nei due terzi dei servizi che vanno in onda sui nostri TG correntemente. Di più: se servizi di questo tipo si fossero fatti a partire, almeno, da 20 anni fa e non si fosse aspettato che un blogghetto svegliasse, poco a poco, le coscienze cambiando totalmente la percezione, lo sguardo, il punto di vista su determinati problemi (portandoli ad essere tali laddove non lo erano), forse oggi non saremmo in questa situazione probabilmente irrecuperabile. Forse oggi non saremmo un popolo il declino, in via di impoverimento, zimbello del mondo. Guardate questo video e diteci...

60 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Quando ci si immagina l'autore delle porcate che vediamo quotidianamente (doppie file, sensi vietati, parcheggi sulle strisce ecc) ci si figura sempre il coatto ignorante e prepotente.

La realtà è ben diversa purtroppo.

Nel servizio si vede benissimo una sequela di persone "perbene" che trovano normalissimo fregarsene di qualsiasi tipo di regola. Anzi ritengono "civile" parcheggiare sulla fermata dell'autobus perché "si rimane dentro l'auto".
Immancabili le scuse patetiche esposte con menefreghismo e strafottenza ("Rubano i milioni alla collettività e allora noi facciamo così" - come se il disagio della fermata occupata lo percepisse Carminati o Buzzi, sto cojone! - "Solo un attimo, devo andare a lavorare!" -ehh?!?- "Ah qui nun zi può parcheggggiare?" - e sghignazza co na faccia da cazzo allucinante -).

Si potrebbe pensare che sia una situazione irrimediabile, tuttavia cominciare a punire severamente raddrizzerebbe velocemente le cose. Cert se le punizioni severe le dobbiamo aspettare da Polizia Municipale Roma Capitale...

Anonimo ha detto...

T'ho una giornalista, è quello che vorrei fare io tutti i giorni, quando portando i bimbi a scuola il suv sta parcheggiato sulle strisce, quando il cane senza guinzaglio mi ringhia durante il jogging o quando per uscire dal portone di casa devo fare una gincana tra cacche di cane e motorini parcheggiati male, ci vorrebbe una telecamera obbligatoria su ogni automobile a registrare e poter testimoniare tutto ciò ogni giorno, visto che i vigili non ci sono mai.

Anonimo ha detto...

Tutto molto bello , sarebbe da mandare il loop in tv finché non cambiano le cose.
Il romanaro con il suv alla fermata dell 'autobus è un idolo , lo fanno tutti lo facciamo anche noi , è la regola a Roma ed è la regola che insegneranno ai propri figli

Anonimo ha detto...

PENSO CHE IL COMANDANTE DEI VIGILI E I RELATIVI VIGILI CHE HANNO IL COMPITO DI CONTROLLARE LA ZONA ,DEBBANO AVERE UNA RESPONSABILITA' SUL LORO OPERATO E NEL CASO SI GIUSTIFICASSERO NELL'IMPOSSIBILITA' DI OTTEMPERARE AL RIPRISTINO DELLA LEGALITA', CHIEDANO LE PROPRIE DIMISSIONI.
MI DOMANDO INOLTRE PERCHE' NON VENGA ISTITUITO UN CORPO DI AUSILIARI AL TRAFFICO PER LE VIE PIU' A RISCHIO, IL COSTO VERREBBE SICURAMENTE COPERTO CON GLI INTROITI DELLE CONTRAVVENZIONI E CO UN MAGGIORE INCASSO DEI MEZZI PUBBLICI ATAC E METRO

Anonimo ha detto...

Il signore "civile" è il simbolo, l'emblema, l'essenza dell'Italia: tutti a lamentarsi che è una merda e tutti a contribuire a renderla più merda.

Ma lo capiamo che vanno educate le persone alle regole? Uno così che insegna ai figli, a quelli che verranno? Magari un giorno se ne renderanno conto di che imbecilli sono quando saranno in un'autoambulanza impossibilitata a muoversi a causa della sosta selvaggia. Autolesionisti!

Brava la giornalista, io sarei stato più rompipalle.

Diffondete anche sui TG delle reti RAI, mediaset e La7, all'infinito!

Anonimo ha detto...

La scorsa settimana è successa esattamente la stessa cosa nella mia via: strada bloccata da auto posteggiate su entrambi i lati (consentito solo sul lato sinistro). Risultato: l'ambulanza è rimasta bloccata, hanno dovuto chiamare vigili, carabinieri e carroattrezzi. E la signora colta da malore è morta.

Anonimo ha detto...

SkyTg24 andrebbe denunciato, come si permette di uscire dalle dinamiche omertose romanare?????
Queste cose non vanno fatte sapere, istigano all'odio, tra l'altro!!!

Anonimo ha detto...

Quelli parcheggiati in divieto, nel caso citato da anonimo delle 7.33, andrebbero denunciati per omicidio colposo e spero che ciò sia accaduto
Claudio B

Anonimo ha detto...

"Senza penne, 1 mese zero multe". Vigili urbani al contrattacco
LA RIVOLTA. Mauro Cordova, presidente dell'associazione Arvu, sceglie affaritaliani.it per anticipare la piattaforma di protesta degli agenti della Municipale. "Ci hanno umiliati... Capodanno è stata colpa loro e ora dovranno licenziare Raffaele Clemente. Per trenta giorni lasceremo a casa la penna e l'orologio e non potremmo lavorare a nessun atto senza scriverlo e senza indicare l'ora. Metteremo il Comune in ginocchio"

"Dimissioni del comandante anzi, licenziamento e sciopero". Si prepara l'assemblea plenaria dei Vigii Urbani e Mauro Cordova, storico presidente della potentissima associazione che riunisce 5000 dei 6000 agenti di Polizia Locale di Roma, sceglie affaritaliani.it per anticipare la piattaforma "che metterà in ginocchio Roma e la sua amministrazione".
Cordova, perché tanta rabbia contro il Comune?
"Perché ci hanno umiliato dicendo che siamo corrotti, che siamo una casta, che siamo fannulloni. Invece il Corpo sta vivendo un momento drammatico. Abbiamo paura, viviamo nell'incertezza e dopo questa campagna mediatica siamo arrabbiati".
Parliamo di Capodanno: chi ha ragione?
"E' normale che io le dica che hanno ragione i vigili. Però ci pensi un po': Capodanno è una sorpresa? Arriva all'improvviso? Oppure questa amministrazione è incapace di programmare? Pensi che per chi lavora quella notte vale 250 euro; 250 euro ai quali i vigili hanno rinunciato pur avendo famiglia perché non ne possono più. L'avevamo detto che non avremmo fatto straordinari e così è stato".
E vi siete dati malati....
"E' diverso. In passato per necessità si andava a lavorare anche col mal di gola o un po' di febbre, il 31 non se la sono sentita e hanno chiamato il medico. e ora contestassero i certificati, come se 800 medici si fossero messi d'accordo con altrettanti vigili per una truffa. Altro che Mafia Capitale..... quella che hanno voluto nascondere montanto artatamente una vicenda di assoluta disorganizzazione".
E allora cosa farete venerdì?
"Sarò in prima fila a chiedere che il comandante Raffaele Clemente venga licenziato. E poi metteremo in atto una strategia di protesta civile: per trenta giorni consecutivi i vigili andranno al lavoro senza orologio e senza penna. E allora rideremo, perché sarà difficile riempre qualsiasi modulo, qualsiasi atto senza scriverlo o indicare l'ora. Tutto nullo!.

Pecora Piddina che bela di buonismo e poi si lamenta dell'anarchia dilagante ha detto...

L'ambulanza non passa? A processo per tentato omicidio chi ha posteggiato male bloccandola. Il malato muore, omicidio e ergastolo.

Venditori abusivi? Squadre di rastrellamento ed espulsioni di massa ogni giorno con C-130 che partono da Ciampino verso il Bangladesh e il Senegal. Se i loro paesi non li rivogliono, o non hanno documenti, deportati in qualche isoletta tipo Pianosa fino a quando qualcuno non se li riprende, a vita se necessario.

Parcheggi irregolari? Alla prima 1000 euro di multa, alla seconda confisca e distruzione dell'auto nella pressa.

Lo volete capire che gli italiani si educano solo con il manganello e non con i discorsetti buonisti?

PS

Magari, ricordiamoci anche che LA SINISTRA tra i 112 reati che ha appena depenalizzato e che non finiranno neanche più a processo ha messo anche "l'interruzione di pubblico servizio" che è appunto quanto rischia oggi, con pene ridicole, chi ferma bus o ambulanza.

Anonimo ha detto...

---SEGUE---

Niente multe, niente verbali.. anche perché le penne non ce le hanno mai date. Ecco in che situazione lavoriamo, tralasciando tutto il resto. E' come se dovesse scrivere questo articolo senza computer".
Superiamo la vicenda del 31 dicembre che secondo lei si chiuderà?
"Con una bolla di sapone e e rimarrà solo il fango che hanno gettato sulle divise".
Vabbé superiamola e parliamo del male oscuro dei vigili...
"Due nomi: Raffaele Clemente e Raffaella Modafferi. Il primo sarà un bravo poliziotto ma è un pessimo comandante di vigili, un vero corpo estraneo; la seconda si commenta da sola con l'uso personale dell'auto di servizio e altro che non racconto io ma è nelle cronache della città. E pensi che proprio la Modafferi è la persona che sta facendo le indagini".
Sono anni che io e lei parliamo di vigili urbani e dei loro problemi. Non si è stancato?
"Io sono entrato nel 1971 e quello che ho visto con Alemanno e Marino non ha precedenti. Il primo ci ha delusi, il secondo ci ha umiliati".
Non è che Marino voglia cambiare qualcosa e che incontri resistenze?
"Per cambiare ci vuole un progetto e una testa. Se loro pensano di piegarci con un'inchiesta interna sul Capodanno avranno pane per i loro denti. Daremo assistenza immediata a tutti i vigili contro i quali verrà eventualmente aperto un procedimento disciplinari e e agiremo nei confronti di qualsiasi abuso. La misura è colma, qui si gioca con la pelle di uomini, donne e famiglie. Non lo permetteremo".
E come?
"Basta dimenticare la penna personale a casa e addio multe. Marino e il suo comandante saranno in ginocchio".

Anonimo ha detto...

violenza quotidiana: il più furbo sopravvive, i deboli soccombono. la colpa di tutto è solo di chi non fornice i mezzi perchè le regole possano venire rispettate. strade rotte e nessun parcheggio o alternativa valida alla macchina per qualunque spostamento.

non mi abituerò mai

Anonimo ha detto...

NO COMMMENT!

VENDETTA E ARROGANZA DI VOLER COMANDARE ROMA??

Pecora che si lamenta dei Vigili fannulloni e poi vota sinistra e sindacati che li difendono ha detto...

Vigili fannulloni di Capodanno: LICENZIATI

Medici complici che hanno firmato i certificati: A PROCESSO per truffa, IN GALERA e quando escono RADIATI

Basta buonismo!

Anonimo ha detto...

Queste persone (che qualcuno definisce perbebne) son le stesse che quando gli fai notare il loro comportamento, ti rospondono; ''che fai il vigile''? Fatte li cazzi tua !!Queste merde, sono le stesse che scrivono qua sopra e fanno sempre i puritani, com portandosi poi da merde (quali sono) e sono i cojoni a cui volentieri spaccherei la faccia

Anonimo ha detto...

Queste persone (che qualcuno definisce perbebne) son le stesse che quando gli fai notare il loro comportamento, ti rospondono; ''che fai il vigile''? Fatte li cazzi tua !!Queste merde, sono le stesse che scrivono qua sopra e fanno sempre i puritani, com portandosi poi da merde (quali sono) e sono i cojoni a cui volentieri spaccherei la faccia

Anonimo ha detto...

Di quest' italia ho proprio nostalgia si si certo non vedo l' ora di tornarci dopo 22 anni di germania.

Anonimo ha detto...

Bravo stattene in germania, pero' vedo che rompi i cojoni a fare il moralista qua sopra

Anonimo ha detto...

Dovremmo cambiare SPQR con " 2 minutini".....

Anonimo ha detto...

SE IO FOSSI UN VIGILE MI SENTIREI OFFESO SENTENDO GRAN PARTE DEI CITTADINI CHE CI CONSIDERANO DEI FANNULLONI E DI NON ESSERE IN GRADO DI FAR RISPETTARE LE REGOLE NEANCHE DA QUALCHE ABUSIVO E DA TUTTI GLI AUTOMOBILISTI E QUINDI LASCEREI IL POSTO AD ALTRI E INIZIEREI UNA ATTIVITA' IMPRENDITORIALE SENZA DOVER PENSARE AD UN MISERO STIPENDIO CHE SICURAMENTE NON VALE PER QUANTO PRODOTTO E PER QUANTO SUDATO .
QUINDI DATE LE VOSTRE DIMMISSIONI CHE CERTAMENTE CON LE VOSTRE CAPACITA' GUADAGNERETE MOLTO DI PIU' LAVORANDO MENO E SOLO NEI GIORNI FERIALI STANDO NEI GIORNI DI FESTA CON PARENTI ED AMICI E QUANDO VOLETE DONARE IL SANGUE LO FARETE SENZA CHIEDERE IN CAMBIO UN GIORNO DI RIPOSO MA COME FANNO TUTTI I LIBERI PROFESSINISTI O NEGOZIANTI PRENDERE ANCHE UNA SETTIMANA DI VACANZA .
QUESTO E' IL CONSIGLIO DEL VOSTRO CONCITTADINO MAX

Giada ha detto...

Il fatto che siano persone comuni, come ha detto qualcuno, ben dimostra quanto il livello generale di educazione tra i romani sia bassissimo, se non ci fosse stata la telecamera avreste poi sentito le tipiche risposte del caso: "aho, non me rompe, so' du' minuti", "fatte li c... tua", "be', che voi?", e via dicendo.

Anonimo ha detto...

Parcheggiano anche sui binari del tran. Ho visto già tre volte, nell'incrocio fra Via Ottaviano e Piazza Risorgimento...

Anonimo ha detto...

è tutto inspiegabile, un mistero...abbiamo i migliori vigili urbani del mondo, come è possibile?

Anonimo ha detto...

L'80 % delle multe a Roma sono fatte dai varchi, al pizzardone interessa solo fa casa e bottega, straordinari e riposo.

Licenziate i primi 90 vigili poi vediamo che fanno.

Anonimo ha detto...

Io con le TASSE&CONTRIBUTI che pago da 30 anni per me e i miei collaboratori sono stato un GRANDE stroxxo perché ho contribuito a pagare lo stipendio anche ai capi del sindacato dei vigili romani.
FORTUNATAMENTE adesso con la crisi ho chiuso l'attività e licenziato tutti e sono davvero contento di non essere più obbligato a mantenere con le mie tasse e contributi i sindacalisti di cui sopra.

Anonimo ha detto...

8.20 PM, ma come si fa rispiegalo!
Sti cavoli di troll stanno bombardano il blog ma non capisco RFS perche' non gli dice, una volta per tutte, come sono andate le donazioni per la causa con Casapound e come e' finita la causa mica c'e' qualcosa di male a dare spiegazioni. Sinceramente anche io vorrei saperlo.

Anonimo ha detto...

Terribile il tipo "i politici rubano centinaia di milioni allora io posso fare come mi pare". Non è il classico coatto romano, magari ha pure un buon lavoro, una vita normale, pensa di essere di ceto sociale elevato... Invece è la rappresentazione stessa dell'ignoranza e della cafonaggine

Anonimo ha detto...

Stazione di Tor di Quinto. Una persona morì e furono predisposte tutta una serie di misure di vigilanza con personale, illuminazione a giorno, capolinea autobus e telecamere soprattutto in memoria e per far si che non succedesse più.
Andateci oggi: niente vigilanza, capolinea autobus spostato all'inizio della strada perché completamente dissestata e piena di buche, paletti dei marciapiedi divelti. Per l'illuminazione non so se vi è ancora visto che l'ho fatta di giorno.
Una persona è morta. E' rimasta solo la lapide a ricordare il sacrificio. Per il resto siamo sempre più in basso.

Anonimo ha detto...

serve un cmdte INclemente

Anonimo ha detto...

Fossi stato un vigile avrei fermato l'ambulanza per accertarmi che al suo interno vi fosse veramente un errori e, in caso contrario, un bel verbale per uso improprio delle segnalazioni.

Anonimo ha detto...

difficile fare multe sei i vigli si danno malati...

Francesco Grieco ha detto...

Passi capodanno, ma sul resto sono e restano in buona parte un branco di corrotti nullafacenti. Li licenziassero tutti, non cambierà assolutamente nulla se non che risparmieremo un sacco di soldi!

Francesco Grieco ha detto...

Roma non fa schifo, Roma fa vomitare

Anonimo ha detto...

Limitandosi ai vigili: qualcuno mi può spiegare perchè ad un semaforo importantissimo per il traffico, situato a meno di 20 metri dal comando del gruppo, i vigili o non ci sono, con code chilometriche, oppure sono in due o tre con tanto di auto di servizio?
Non basterebbe un solo vigile un paio di ore al giorno per regolare i flussi nelle ore di picco e far scorrere il traffico? Ecco sono queste le tante, tantissime piccole cose che fanno incazzare il cittadino: malaorganizzazione e spreco

justonecaptain ha detto...

quanta ignoranza in questi pseudo giornalisti...se i sta in maccchina si puo sostare in prossimità delle fermate del bus.

tornate a scuola guida

quindi il signore alla fermata oltre a ravvisare giustamente che i problemi veri sono altri era nel giusto

antonio ha detto...

Non sopporto i vigili romani, giustamente simbolo di svogliatezza e francazzismo. Però, vorrei fare dei distinguo. In primo luogo sono solidale con loro per la vicenda del 31 dicembre. I problemi evidenziati dal servizio sono il risultato di disorganizzazione e, sopratutto, mancata responsabilizzazione. Di queste colpe i responsabili sono, in primo luogo, i dirigenti. Con un paio di stipendi dirigenziali, si pagano penne e 10 vigili. Poi smettiamola di chiedere pene più dure. Applicare quelle esistenti sarebbe veramente abbastanza. Non so voi, ma se becco in un mese 3 multe per divieto di sosta (e sono costretto a pagarle) il peso economico non è trascurabile. Specie se si aggiunge l'interruzione di pubblico servizio. Per non parlare dei punti patente. A sentire i vigili, non si fanno multe perchè:
1. E' inutile
2. Ci aggrediscono
3. Sono poveri cristi
4. Ho altro da fare

Le prime tre scuse autorizzano il licenziamento.

Anonimo ha detto...

@justonecaptain

magari dovresti tornarci tu per primo.......

http://www.aci.it/i-servizi/normative/codice-della-strada/titolo-v-norme-di-comportamento/art-158-divieto-di-fermata-e-di-sosta-dei-veicoli.html

justonecaptain ha detto...

caro anonimo delle 9.43
leggi meglio e vedrai che è vietata la sosta ma non la fermata..infatti rientra nel punto 2 d in cui si vieta la sola sosta..torna a scuola anche te

Gpd ha detto...

Caro Antonio, tu sei solidale con i vigili per la protesta del 31 dicembre e dai la colpa ai dirigenti che non sanno organizzare. Mi permetterei di sottolineare che la protesta del 31 dicembre prende le mosse dalla "turnazione degli incarichi" voluta dal nuovo comandante dei vigili urbani... anche se ufficialmente la protesta è legata al nuovo contratto (che guarda caso lega la remunerazione alle giornate di lavoro per stroncare l'assenteismo) direi che i vigili non sembrano avere tanta voglia di essere "organizzati"...

Anonimo ha detto...

ringraziamo il presidente del municipio Sabrina Alfonsi e le sue inutili operazioni http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?contentId=NEW775179&jp_pagecode=newsview.wp&ahew=contentId:jp_pagecode

Anonimo ha detto...

"Ooooo fanno tutti o famo pure noi, i probblemi so artri, qui rubbeno ar governo".

Anonimo ha detto...

Divulgare divulgare tutto molto bello ma la realtà è che ormai l'unica via percorribile è quella di organizzarsi e far rispettare noi le regole visto che gli altri ci sguazzano nella merda

Anonimo ha detto...

@JUSTONECAPITA

tu conosci vero la differenza tra sosta e fermata giusto?

justonecaptain ha detto...

sicuramente meglio di chi vorrebbe cambiare la città eterna

Anonimo ha detto...

justonecaptain è un TROLL.

Non perché i suoi commenti non vengano eliminati visto che uno che arriva qua sopra a dire che va tutto bene nella città eterna sicuramente cerca di prendere per il culo gli altri.

Non rispondetegli e vedete che se ne va.

Anonimo ha detto...

1:40 PM, ma vedete troll da tutti i pizzi?
possibile che chi non commenta secondo il vostro format è da ritenersi troll e non semplicemente uno che la pensa diversamente da voi?
troll è colui che rompe i coglioni per distrarre non uno che vede e pensa diversamente da voi.

antonio ha detto...

Caro Gpd,
la mia solidarietà è limitata al fatto che un dirigente non può organizzare un servizio ordinario (31 Dicembre) appellandosi allo straordinario (volontario). E, sopratutto, non può, quando lo straordinario non riceve le adesioni necessarie, cambiare il turno con 2 giorni di preavviso. Non so tu che lavoro fai, ma io, che lavoro nel privato, se qualcuno con 2 giorni di preavviso mi cambia le ferie (mi è successo più volte) è costretto a pagarmi la differenza e la disdetta. E comunque accettare il nuovo piano ferie dovrebbe esser discrezionale. TI pare poco? Per tutto il resto, TUTTO IL RESTO, i vigili dovrebbero esser costretti a fare il loro lavoro o cacciati a calci nel sedere. MA PRIMA I DIRIGENTI (il 90%) che evidentemente non sanno dirigere alcunchè.

Anonimo ha detto...


Basterebbe davvero poco per far scoppiare il pandemonio, basta volerlo e smetterla di dire "lo fanno tutti": lo fate voi, io non lo faccio.


"...Una mazza da baseball, quanto bene gli fa..."

Anonimo ha detto...

Eh, ma quelli rubano centinaia di milioni!

Eh ma quello e' un rapinatore!

Eh ma quello e' un assassino!

Eh, quello e' un pedofilo!

Eh, ma quello e' un terrorista!

Co sto principio facciamo tranquillamente truffe, scippi, danni, diffamazioni e cosi via... intanto ci sara sempre un crimine peggiore...

Che gente di merda, questi non sono neanche qualunquisti, CULOnquisti!

Andrea Renzi ha detto...

sì ma ... questo signore siamo tutti noi, io mi sento come lui! e non credo che molti si possano tirare fuori! a meno che voi non abbiate mai preso una multa o fatto un'infrazione in vita vostra a Roma, di qualsiasi tipo anche quelle per cui è evidente che benché ci sia il cartello è evidente che si deve fare diversamente o cose a cui abbiamo smesso di pensare... e secondo me finché pensiamo che gli altri sono il problema e noi i giusti, non cambia niente...

E non mi pare nemmeno giusto associare (perché il messaggio è questo) questo signore al fatto di cronaca dell'ambulanza bloccata.... scusa André ho commentato qui ma l'idea non era commentare il tuo post ma quello originale...)

Anonimo ha detto...

Beh in 13 anni che guido, mai una multa, forse perche non mi hanno beccato perche a roma nessuno viene beccato? Puo essere


Ma MAI, MAI, sulla fermata del bus, mai sugli scivoli handicappati, mai davanti un passo carrabile, mai in curva, mai sul marciapiede! Perche io penso agli altri!

Anonimo ha detto...

Io al signore civile col svu gli riempirei la macchina di sterco, dentro e fuori, e gli direi : "sai com'è? Visto che la merda è dappertutto è giusto che stia pure nel tuo suv immacolato."

Anonimo ha detto...

Quando vi metterete nella vostra mentalità malata che la gente di Roma, tranne alcuni, è più che civile, sarà troppo tardi. A Roma accade ciò per un solo motivo: NON C'è PARCHEGGIO!!
Tutte le persone inquadrate sono gente normalissima e civile, che ha dei figli e li sa ben educare.
Quanto non sopporto stronzate del tipo:
questo che insegnerà ai figli?!
Ma come vi permettete di dire certe cose??!!
Gli può insegnare ad esempio che non si insulta la gente come fate voi!
Bastardi moralisti di merda!!

Anonimo ha detto...

Se c'ero io je davo un pugno in faccia a sta cogliona col microfono! Trovamelo te il parcheggio, idiota!

Roma fa schifo ha detto...

Che a Roma si parcheggi male perché non c'è posto è una CAZZATA di livello così basso che neppure perdiamo il tempo di rispondere. Abbiamo dimostrato in CENTO post che così non è.

Nello specifico a Prati c'è un parcheggio sicuro, comodo ed economico sotto Piazza Cavour.

Anonimo ha detto...

Certo, infatti si vedono così tanti parcheggi liberi se ti fai un giro a Prati e Cola di Rienzo!!
I garage ci sono, sia privati che pubblici, ma evidentemente non bastano. Soprattutto lì in Prati!
Ora avete inquadrato via Cola di Rienzo, ma questa situazione c'è ovunque a Roma.
Purtroppo, in anni nei quali si stava meglio economicamente, tutti hanno acquistato auto, anche per supplire alla carenza di mezzi pubblici.
Con la crisi che c'è, molta gente venderebbe l'auto, con quello che costa poi di tasse!
Siete gli unici che riescono a dire che a Roma i parcheggi ci sono!

Anonimo ha detto...

Io compro su Privalia.

Riccardo_C ha detto...

Anche se ho lasciato Roma da molti anni ormai, mi dispiace sempre vedere che in questa città il menefreghismo e la cofonagine hanno superato ogni limite. Quanta mediocrità e che tristezza. Sono ottimista, perché ci vuole sempre ottimismo, ma ci voranno almeno due o tre generazioni per cambiare questa mentalità malata.

Anonimo ha detto...

Avete criminalizzato quel signore alla fine, ma allora per essere civile come doveva rispondere? Spararsi in diretta?

Anonimo ha detto...

Quando dite che la gente non e' incivile quando parcheggia a cazzo a prati solo perche non ci sono parcheggi, dite almeno quattro cazzate madornali:

1) i parcheggi ci sono, ma non vi va di pagarli (che e' diverso) altrimenti come sarebbe possibile trovare sempre, sempre, posto a p.za cavour e Gianicolo per esempio?

2) l'errore e' pretendere di andare ovunque con la macchina. Girare con la macchina non e' un diritto costituzionale. Ma come cazzo facevano negli anni 60 quando le macchine ancora non erano cosi diffuse? Non campavano?

3) in Prati ci si arriva con la Metro a Ottaviano e Lepanto e ci passano una decina almeno tra bus e tram. Le alternative le avete.

4) sapete benissimo quale e' la situazione di traffico e parcheggi a prati, pero ci provate lo stesso, vuol dire che e' nel vostro stile parcheggiare come cazzo vi pare.

> se poi pretendete di andare ovunque con la macchina, pretendete di trovare parcheggio ovunque e per di piu gratis, magari non sarete incivili, ma siete sicuramente scemi

ShareThis