Notte di Capodanno: devastata di scritte vandaliche Via Giulia. Ecco leconseguenze dei vigili malati immaginari

6 gennaio 2015




Non è durato nemmeno un mese il ripristino della normalità in Vicolo della Moretta (vi ricorderete lo segnalammo con forza sul nostro Facebook e a seguito di quella segnalazione i Pics intervennero e diedero una pulita come si vede anche dalle ridipinture di queste foto). Tra Via Giulia e Via dei Banchi Vecchi regna l'abbandono totale e nonostante ci troviamo a 100 metri dagli uffici della DIA che dovrebbero essere il posto più delicato e sorvegliato dell'intera nazione, questo non sembra spaventare vandali, bimbiminchia e writer che indisturbati, nella notte di Capodanno quando i controlli erano al lumicino a causa della defezione di centinaia di Vigili Urbani, con la città quindi abbandonata, devastavano di nuovo le mura di questo palazzetto storico. 

Chi si occupa della sicurezza e del controllo del territorio ha le stesse responsabilità di chi si occupa di salute. Ve lo immaginate uno sciopero bianco del personale dei pronti soccorsi? Se mai succedesse oltre a pagare lo stipendio di medici nullafacenti, i cittadini pagherebbero anche con la loro stessa vita. Allo stesso modo in strada: oltre a pagare lo stipendio a chi poi si inventa mal di testa o diarree, paghiamo due volte: ora la città dovrà investire altri soldi - nostri, togliendoli a servizi più importanti - per ripulire ciò che la stessa città non è stata in grado di mantenere.

In tutte le città italiane c'è una lotta serratissima al vandalismo di questi codardi che imbrattano, sporcano, scarabocchiano. Solo a Roma, guardacaso, si fa finta che questo - che è invece gravissimo - sia un problema minore.
(foto Leonardo)

26 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

"Mi è morto il gatto! Colpa dei vigili!!!"

Ridicoli

Anonimo ha detto...

Reitero il mio augurio!

Anonimo ha detto...

E' vero che non c'è controllo, ma se le forze di polizia che lavorano vengono pure umiliate dalla legge che tutela ste merde...
E tutela chiunque la legge nel nostro bel paese: writer, ladri, appiccatoti di roghi tossici, stupratori, chi parcheggia in modo incivile..che famo depenalizziamo pure l'omicidio?
Pare che l'unica soluzione per gli onesti sia l'emigrazione, proprio un bel paese.

Anonimo ha detto...

Io penso che il TROLL debba morire, voi che ne pensate?

Anonimo ha detto...

Decisamente! e stavolta ha scritto pure per primo, stavota ti ha fregato

Anonimo ha detto...


obbligare a livello europeo le ditte produttrici a creare prodotti solo ed esclusivamente facilmente cancellabili ed incapaci di intaccare e danneggiare qualsiasi tipo di materiale.

Qualsiasi altra soluzione e' inutile, non c'e' nessuno che controlla e il livello di coglionaggine di tali bimbetti viziati e' tale da rendere inutile qualsiasi tipo di punizione e condanna.

Giada ha detto...

Che schifo!

antonio ha detto...

Con questa storia dei vigili siete ridicoli. Io credo che i vigili di Roma siano dei fannulloni. Credo che non lavorino bene e poco. Detto questo quello che è successo a Capodanno è il risultato di dirigenti CAPRE. Confidare che il lavoro ORDINARIO sia svolto sulla base dello straordinario(CHE E' VOLONTARIO) è criminale, cambiare i turni un paio di giorni prima del 31 è la dimostrazione che chi deve programmare NON LO SA FARE. Se vogliamo impalare i vigili abbiamo 100 milioni di motivi. QUESTO NO.

Secutor ha detto...

Sono un utente della FR3 Lazio....non so cosa fare sono disperato nel vedere TUTTI i giorni da anni interi convogli devastati dai writers.....sono nauseato dai jingle che ci propinate nei convogli che invitano a presentare gli abbonamenti al conduttore e vedere invece gli stessi alzare le spalle quando gli segnalo minorenni impegnati a devastare gli interni con i pennarelli......o acidi o vedere interi treni devastati TUTTI i giorni con scritte olimpioniche fatte notte tempo con uso di scale, cavalletti, kili di vernici e vedere la vostra vergognosa inerzia nel FERMARE il fenomeno io giro con una bottiglietta di solvente e straccetto ma non posso contrastare un fenomeno di massa di centinaia di topi di fogna che la notte girano indisturbati per i depositi e causano danni per milioni di euro e cosa fate voi...ripetete all'infinito il jingle degli abbonamenti mentre i convogli le stazioni sono in preda a queste bande di delinquenti che tutte le notti si occupano di distruggere i treni con acidi e vernici spray....ma invece di investire le forze dell'ordine Voi fate girare il jingle invece come in america di installare con poche lire i rilevatori di vernici spray nell'aria nei convogli e nella stazioni NO fate girare il jingle dell'abbonamento.....allora VOI siete complici VOI consentite la distruzione del patrimonio ferroviario VOI mi costringete a subire la violenza ogni mattina che prendo il treno il MIO treno il NOSTRO treno pagato milioni di euro che ci hanno tolto questi topi di fogna che si aggirano la notte indisturbati. FATE QUALCOSA NON LASCIATE DISTRUGGERE TUTTO !

Secutor ha detto...

Pene esemplari a questi rigurgiti di fogna che girano la notte nascosti nelle felpe 5000 euro di multa da pagare subito a carico dei loro genitori che hanno generato simili merde oppure 10000 entro 6 mesi sono anche per costituire ronde di volenterosi armati di bastone per proteggere scuole treni metro stazioni in preda a questi topi di fogna sKifosi che stanno devastando la città con il favore delle tenebre tutte le santi notti girano impuniti per la città a davastare SAREBBE BELLO APRIRE LA CACCIA AL WHRITHER LA NOTTE E MASSACRARLI DI BASTONATE METODO DEI FRATELLI DELLA SCUOLA DIAZ CI VUOLE ORMAI !

Anonimo ha detto...

Poveri sfigati, a Capodanno alla loro eta' quelli dritti passano la notte a scopare e non certo ad imbrattare i muri per sfogare la rabbia di non avere una bella ragazza tra le lenzuola....

Anonimo ha detto...

Ormai e' choiaro che a Roma l'unico modo di bloccare questi quattro deficienti microcefali e' menargli, ma fargli male veramente!

Anonimo ha detto...

Purtroppo sanno che non c'è controllo.
Questa città è allo sbando e loro evidenziano sempre di più questo stato di fatto.
In questi giorni avessi visto un vigile urbano in giro per la città.
Una città ormai abbandonata a sè stessa.

ondavi40 ha detto...

Si putroppo debbo costatare con amarezza che nelle festività molti stupidi hanno imbrattato diversi muri delle strade di Roma. Solo inesprendo pene e con telecamere si può ottenere qualcosa.

PXT ha detto...

Sarebbe bello andare a casa di queste merde e imrattargliela allo stesso modo. Magari provando cosa significa, qualcosa capiscono.
Oltre alla multa, ci vorrebbe uma bella gogna mediatica: li si condanna a ripulire a spese loro e dei genitori, mentre indossano una bella maglietta con su scritto "ROMA FA SCHIFO ANCHE GRAZIE A ME".

francesco schietroma ha detto...

vigili o non vigili, mi chiedo quante settimane o mesi passeranno prima che il comune decida di intervenire a ripulire via giulia.

Secutor ha detto...

Francesco non hai capito...questi topi di fogna pattugliano la città la pulizia del Comune fa parte del gioco..TU pulisci io la notte scendo e ci scrivo di nuovo e così scatta l'adrenalina e il divertimento ! E' necessario passare alla repressione 5000 euro da pagare entro 3 giorni 10000 entro sei mesi a carico dei genitori trattandosi di minorenni ! Costituzione di un ufficio specializzato nella caccia e nella schedatura di questi writhers topi di fogna !

Anonimo ha detto...

Proporre di uccidere ragazzini che hanno l'unica colpa di imbrattare i muri è poco poco da fascisti.

Il problema è che RFS fa passare sti commenti che meriterebbero una denuncia e lì capisci quanto questo blog possa essere legato ad ambienti di estrema destra.

Da qui anche l'odio per Marino e il tentativo di diffamarlo con le foto false della Panda.

Anonimo ha detto...

@7:07
RFS riporta commenti senza moderazione preventiva, quindi c'è di tutto, fascisti e troll dei vandali inclusi, ma non devi prenderlo come un giornale dove chi scrive è più o meno in linea con il direttore.
Non mi sembra che ultimamente RFS abbia attaccato Marino, anzi ...
Veniamo alla violenza nei confronti dei vandali bombolettari. Certo, non è la soluzione, anzi, è sicuramente sbagliato menare o peggio massacrare di botte, chi commette un reato, però, quando ti trovi davanti alla strafottenza di quattro bimbimikia che, siccome si annoiano, vanno in giro a far danni per milioni di €, che poi dobbiamo pagare noi, il pensiero di "regalare a 'sta gente una sedia a rotelle", si affaccia anche nelle menti delle persone più civili.
Se fossimo in un paese normale queste persone verrebbero individuate e seriamente condannate, in "Itaglia" invece, vincono sempre i delinquenti, quelli grossi ma anche quelli piccoli.
Comunque siamo quasi arrivati a toccare il fondo, allora cominceranno ad organizzarsi dei gruppi decisi a farsi giustizia da sé, come nel west, e sarà la sconfitta totale della civiltà.

Anonimo ha detto...

Non so se 9:14 è lo stesso di 7:07, io sono lo stesso che ha risposto prima.
Preferisco un po' di "merda fascista" QUI, piuttosto che vari mondi, di sopra, di mezzo, di sotto A ROMA.
Preferisco sopportare QUI qualche troll di 13ine, piuttosto che continuare a vedere la merda delle sue bancarelle insozzare ROMA.
RFS ha scoperchiato parecchie pentole, potrà averlo fatto a volte in maniera discutibile, ma le uniche persone che hanno interesse alla sua chiusura sono proprio i banditi che hanno fatto in modo che questa città facesse schifo.
Riguardo a Marino, che ho votato e rivoterei (tanto per chiarire da che parte sto), non mi sembra di vedere che qui, specie ultimamente, sia stato trattato male, anzi.

Anonimo ha detto...

Io nel dubbio la segnalazione alla polizia postale l'ho fatta.

Se hanno chiuso Stormfront, chiuderanno anche questo blog.

Anonimo ha detto...

Nooooo ma adesso che hai fatto la segnalazione lo chiudono veramente il sito! :(

PS: perché non ti suicidi TROLL?

Anonimo ha detto...

Vi vantate di riuscire a muovere mari e monti e non vi accorgete di essere solo una delle tante pedine.

La strumentalizzazione dei vigili è solo uno dei tanti trucchetti per mascherare tutta la merda uscita da Mafia capitale.

Poi ovviamente ci mettete del vostro, come le stronzate sul fatto che anche di fronti a fatti gravi e sempre meglio occuparsi delle cazzatine tipo du muri scritti o i mercatini che vengono le duplo.

Siete solo le ennesime marionette

Secutor ha detto...

Le forze dell'ordine sapete si sono pericolosamente stufate di essere derise insultate sputate da writhers e vandali che sono padroni della città alla forze di polizia stufe di essere insultate derise sputate agli stadi sempre dagli stessi writhers che sono sKifosi topi di fogna e forse quando non avranno più pazienza di sopportare tutto questo letamaio che è diventato Roma si ricorderanno dei fratelli della scuola Diaz e insieme a squadre di volontari puliranno la città da questi topi di fogna che ci soverchiano che oggi sono padroni di stazioni metro autobus scuole che devastano con il favore delle tenebre.

Anonimo ha detto...

un'altra cosa che a roma fa schifo e il presente blog roma fa schifo

Anonimo ha detto...

e certo.... invece quando ci sono i vigili le scritte sui mui non vengono fatte... vergognatevi di scrivere certi articoli!!! questa città fa schifo, sotto ogni punto di vista... ed i primi a fare schifo siamo noi romani bravi a denunciare cosa non va, ma immobili nel cercare di far valere la legalità. non è colpa dell'AMA se ci sono materassi o divani nei cassonetti. non è colpa dei vigili se si parcheggia in doppia fila o si fanno infrazioni al codice della strada. non è colpa dell'ATAC se i romani prendono i mezzi pubblici senza pagare il biglietto. è tutta questione di CIVILTA'

ShareThis