Come giocarsi una gomma e un cerchione (e se siete in moto anche la vita) lungo il Muro Torto dopo una semplice pioggia invernale. Il fotoracconto

3 febbraio 2014





Ieri sera a Via del Muro Torto- Un cratere in piena corsia. Con il buio e difficile vederlo e mi sono giocata una ruota compreso il cerchione! Li vicino quella buca sul marciapiede è pieno di cerchioni di automobili che hanno avuto il mio stesso incidente. Ora partirà una bella denuncia al Comune da parte mia, come mi hanno suggerito anche i Carabinieri che passavano di li. Ma tanto le strade di Roma non cambieranno mai. Al massimo copriranno quella buca con un po' di asfalto e alla prossima pioggia saremo da capo.
Laura F.

*Laura è vero, le cose non cambieranno mai. Le centinaia di milioni che il sistema dei rattoppi porta agli amici e agli amici degli amici è fondamentale per mantenere il consenso di determinati consiglieri comunali di destra e di sinistra, per oliare i meccanismi, per far entrare nelle tasche dei partiti e dei politici i soldi che l'amministrazione drena dalle nostre tasche. E' pur vero che, con una ammaccatura del genere, ci viene anche in parte da pensare che su quel tratto di strada tu non stavi rispettando i limiti di velocità di 50 all'ora. Ma possiamo sbagliarci, intendiamoci. 
-RFS

27 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Che c'entra la velocità ? A 20 come a 60 km all'ora la buca crea danni ugualmente. Forse se superi i 100 l'auto ci vola sopra !

Anonimo ha detto...

andavo pianissimo perchè era buio! non so neanche se li raggiungevo i 50 km all'ora!! anche perchè subito dopo c'era una curva quindi si è costretti ad andare piano e rallentare... su quel cratere anche a 20 km all'ora si subiscono danni

Anonimo ha detto...

Non dirglielo, sono ancora nella fase in cui l'Italia fa schifo perché gli italiani non rispettano le regole

Anonimo ha detto...

pensate ai motorini che rischi corrono!!!! Ieri molte macchine ferme per aver rotto gomme o cerchioni... insomma siamo alle solite. MARINO vediamo quanto sei bravo a gestire le emergenze... naturalmente con tutta la calma con cui hai dato l'allerta meteo !!! Anche la partita poteva essere rimandata invece che far rischiare la vita a tanta gente per poi sopsenderla (per pioggia imprevista vero??). SINDACO
DEGLI ZINGARI DIMETTITI

Anonimo ha detto...

AHahahahha. A La Rustica dove vivo non serve l'emergenza maltempo per avere crateri che ti sfondano ruote e cerchioni. Vivo qua da Settembre e dopo nemmeno un mese su via noale ho sfondato il ruota e cerchione, da più di 3 mesi la strada che collega l'uscita del raccordo a via noale è chiusa e fanno passare più giù, ora anche quest'altra strada si sta distruggendo, metà è già chiusa, quando si distruggerà del tutto ci faranno uscire a tor bella monaca. Non parliamo del sottopassaggio a La Rustica, che ogni volta che ci passo con la macchina c'è qualcuno fermo a controllare i danni alle ruote. Le zone centrali appena rientrato il maltempo verranno aggiustate, fosse mai che qualche politico deve passare di lì. Qui a La Rustica le strade andranno solo peggiorando, tanto qui non ci abita il politico di turno, che gli frega al comune.

fatthina ha detto...

percorro quella strada 4 volte al giorno, in scooter. Ti comunico che la buca già c'era prima del nubifragio, ma non così profonda come si vede in foto. Ovviamente l'acqua ha peggiorato ulteriormente la situazione. Come al solito, strade di marzapane.

Anonimo ha detto...

Noo, lo scooter????? Non vai in bici?

Anonimo ha detto...

cara amica, qui se sei automobilista hai torto a prescindere.

Anonimo ha detto...

mi sorprende un pò questo post…insomma su facebook scrivi che in fondo gli sta bene e qui dici che ti dispiace ?
insomma che posizione hai ? buche o marciapiedi …se dici tutti e due embè allora è evidante che hai una doppia personalità ….almeno.

Anonimo ha detto...

Veramente è tutto il contrario RFS. In fisica siam messi maluccio eh? Più la prendi veloce la buca, meno rischi di abbozzare il cerchione hai. Se ci freni sopra, combini quello che ha combinato Francesca.

Anonimo ha detto...

Già, se vai veloce magari ci passi sopra. Se vai piano magari la vedi e la eviti.
Se poi monti gomme super-ribassate da Gran Premio ...

Alessandro ha detto...

Cioè, fatemi capire, ora se sfondo un cerchione a 20 km/h su una buca profonda quanto il cratere dell'Etna è pure colpa mia???
Cari "quelli di Roma fa schifo", mi pare si manchi di obiettività. Ieri sera mi è successa la stessa cosa: buio, pioggia battente e traffico. Di sicuro, era impossibile superare il limite, eppure mi ritrovo con l'auto da riparare perché per evitare una buca ne ho presa un'altra. Forse non siete usciti di casa in questi giorni e non vi siete resi conto della situazione.
Concentriamoci su quale sia davvero il problema, anziché rimanere fermi sulle proprie convinzioni.

Alessandro

Anonimo ha detto...

e che na buca quella? ...venite a tor cervara c'è da riempire memory card di foto XD

Anonimo ha detto...

Come al solito, le intenzioni di RFS sono buone, ma la demagogia e le dietrologie che vengono fatte sono quanto meno "allucinanti".
Sono sicuro che tra una decina di commenti uscirà il solito "ti ci sta bene così la prossima volta aspetti e prendi l'autobus".

Anonimo ha detto...

Tra l'altro si vede che bazzicate solo certe zone "bene"... potreste fare un report dello stato pietoso in cui si trovano le strade di trullo/portuense/colle del sole? Magari le intenzioni ci sono, ma su quelle strade allagate e distrutte i mezzi non ci passano.

Laura Sforza ha detto...

si dai intanto prendi il risarcimento , poi si spera in una class action come negli usa

Anonimo ha detto...

dai MARINO facci vedere quanto sei bravo!!!! non riparare le buche ma facci andare tutti in bicicletta... !!! W MARINO W gli zingari

Anonimo ha detto...

se avesse ritardato l'allerta Alemmano a quest'ora avrebbero chiesto... Marino invece è giustificato !!!! l'ipocrisia e l'incoerenza ha rovinato questo paese. Le responsabilità sono sempre degli altri vero? Ma a rimetterci sono sempre i cittadini ONESTI.

Anonimo ha detto...

Purtroppo non sei stata l'unica ne ho beccati un paio in altre zone di roma fermi dopo le buche a cambiare gomme, hanno solo messo dei cartelli di "lavori in corso" con nastro bianco e rosso insomma il solito lavoro alla romana
come sempre ci dobbiamo tutelare da soli, ovvero andate piano piano ebbene si se andate piano danni non ne fate o almeno li limitate

Anonimo ha detto...

Sono senza parole... anche a me è successo un po di tempo fa di ABBOZZARE la gomma su Via di Salone... la maledetta VIa di Salone dimenticata dal municipio, dal comune dal mondo... con i suoi crateri che ormai somiglia al suolo lunare... e guarda un pò: ANDAVO PIANO PERCHè C'ERA TRAFFICO e PIOVEVA (x evitare di ammazzare un motociclista che faceva slalom tra le macchine ho dovuto buttarmi a destra...e non potevo frenare senno da dietro mi tamponavano perchè a Roma si viaggia vicini vicini!!!). Rimango esterrefatta dal commendo di RFS... solidarietà alla malcapitata... e comunque fatevi un giro nella provincia di roma tra la tiburtina e guidonia... nel mio paese x evitare la buca devi entrare dentro un'altra... ormai la strada è diventata in quel tratto una grossa voragine!!!

Anonimo ha detto...

Io non so se il bollo auto che noi paghiamo serve per il mantenimento delle strade, come manto stradale e illuminazione, se cosi non fosse il mio post è inutile e io mi scuso con tutti voi, ma se effettivamente è cosi allora mi chiedo... che cazzo ce lo fanno pagare a fare?
bè la risposta è ovvia, anzi scusate lo sfogo ma volevo esternare la mia incazzatura per una buca della madonna presa di sera con la pioggia, una trappola ben nascosta non c'è che dire, forse i vietcong riuscirebbero a far meglio.

Anonimo ha detto...

Ragazzi, fatevi un giro a Torre Angela... in via di Torrenova la strada sembra bombardata, si è costretti a procedere a senso alternato con chi cammina in senso opposto! E hanno avuto anche il coraggio di chiederci dei soldi in più per la TASI rispetto a quanto già avevamo versato nel 2013! Ovviamente solo a chi le tasse le paga perchè chi evade continua a farlo anche in questo modo! Paese di santi, navigatori, poeti e... LADRONI!

Anonimo ha detto...

non temere, amico di Torre Angela, la tua TASI e la mia, che arriverà da Laurentino 38, saranno ben spese... per sistemare qualche piazzetta del centro.
Rita

Anonimo ha detto...

Anonimo 10:49 AM
Anche via dell'Archeologia (in particolare nel tratto di strada dove fermano gli autobus ci sono delle vere e proprio voragini) e via Cambellotti non hanno nulla da invidiare alle buche di via di Torrenova eh! :)
Ah e già che ci siamo anche le fantastiche buche nella rotatoria che porta a via del Fosso di S. Maura per cui ormai si procede quasi ad una sola corsia e le mecchine si fermano per passare il più piano possibile nelle voragini (non puoi evitarle, puoi solo scegliere quale voragine preferisci fra le due che si sono aperte negli ultimi giorni).
Come al solito passeranno (forse) a riempire le buche...e al prossimo diluvio sarà tutto come prima.

Anonimo ha detto...

Cari RFS,
seguo il vostro blog da parecchio tempo e, devo dire, sono alquanto sorpreso dalla vostra osservazione. Purtroppo anche io sono incappato in questi giorni nello stesso problema della vostra lettrice, deformando il cerchio in egual misura nonostante stessi proseguendo la marcia a 30 km/h (di tachimetro): una buca non vista perchè sommersa dall'acqua, una botta tale da farmi ritenere di aver rotto qualcosa... e poi la conferma di aver piegato il cerchio. Tutta la mia solidarietà a Laura.
PS: tutte le mattina attraverso via Schiavonetti. E' impensabile che esistano strade in queste condizioni, intanto che il livello di tassazione sia in constante crescita.

Anonimo ha detto...

noi di Ostia ci muoviamo da e per Roma Città sulla linea ferrata e sulle strade fatte al tempo del fascismo (lo indico solo come riferimento temporale ovviamente) il susseguirsi di giunte cosa ha saputo fare?? Cementificare e non curarsi della percorribilità.. il nostro problema oltre alle buche sono i pini che ci cadono in testa.. Che fare?

风骚达哥 ha detto...

20160201 junda
michael kors outlet online
rolex replica watches
coach canada outlet
burberry outlet
coach factory outlet
michael kors handbags
canada goose outlet
coach outlet
jordan 13
canada goose outlet
jordan 3
michael kors
ghd hair straighteners
jordan 8s
michael kors uk
fitflop uk
michael kors outlet
longchamp bags
gucci outlet
ray ban sunglasses
moncler outlet
louis vuitton borse
tiffany jewelry
nike uk
air jordan uk
louis vuitton
ugg outlet
mcm outlet
hermes uk
louis vuitton bags
north face outlet
cheap uggs
kate spade outlet
coach factory outlet
louis vuitton
timberland outlet
jordan 4
gucci outlet
true religion jeans
coach factory outlet

ShareThis