Via Cilicia. L'accampamento che affaccia sul treno, alla bella vista di tutti coloro che arrivano da Fiumicino

5 aprile 2014

 











Foto J.T. - Romanderground

29 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Mi sembra giusto, così chi è appena arrivato capisce subito che aria tira e si può regolare di conseguenza. Questi accampamenti sono un servizio pubblico...

Anonimo ha detto...

Benvenuti a baraccoma... saluti dal primo cittadino!

Anonimo ha detto...

Hanno solo trovato casa vicino al posto di lavoro.

Certo che siete proprio rassssssssssisti, eh...

Anonimo ha detto...

In passato, e forse anche oggi, questa gente era solita tirare sassi ai treni. Mi ha raccontato un mio amico ex macchinista di Trenitalia che una volta spaccarono un vetro di un finestrino, ferendo gravemente in viso una giovane viaggiatrice. Fosse mai intervenuto qualcuno, nonostante le loro segnalazioni fatte puntualmente a chi di dovere.

Anonimo ha detto...

In passato, e forse anche oggi, questa gente era solita anche tirare sassi ai treni. Mi ha raccontato un mio amico ex macchinista di Trenitalia che una volta spaccarono un vetro di un finestrino, ferendo gravemente in viso una giovane viaggiatrice. Fosse mai intervenuto qualcuno, nonostante le loro segnalazioni fatte puntualmente a chi di dovere.

Anonimo ha detto...

In passato, e forse anche oggi, c'era gente che era solita anche tirare sassi ai senzatetto. Mi ha raccontato un mio amico ex controllore di Trenitalia che una volta tirarono una pietra da un finestrino, ferendo gravemente in viso una giovane baraccata. Fosse mai intervenuto qualcuno, nonostante le loro segnalazioni fatte puntualmente a chi di dovere.

Anonimo ha detto...

Susi Fantino sicuramente é abituata alle favelas di Buonos Aires il problema é che noi residenti non riusciamo a rassegnarci per come ha ridotto questo municipio . Per non parlare della mura Aureliane invase dalle auto. Quello che possiamo fare é maledirla all'infinito

Anonimo ha detto...

il nuovo logo tondo sembra il simbolo di un partito politico; pensate di provare a candidarvi?

Anonimo ha detto...

Dalle foto si vede che le valigie già ce l'hanno vicino alle baracche.

Basta mandare lì un po' di celerini, riempirle dei loro quattro stracci e sbatterli tutti fuori da dove sono venuti.

Se l'Europa non vuole, fanculo all'Europa.

Se il PD protesta, fanculo il PD.

Se la CGIL manifesta, una bella pernacchia e via.

In Francia, Ungheria e Svizzera l'hanno capito.

Noi pecoroni italiani stiamo per ridare il 30% al PD che ha ridotto a questo schifo Roma e l'Italia.

Anonimo ha detto...

Silvio in galera e questi zingari liberi e impuniti, a costruire favelas, e magari rubare rame e tirare sassi ai treni.

W L'ITALIA DEL PD!

Anonimo ha detto...

anonimo delle 7.07 è uno dei tanti troll che si vedono in questi mesi sul blog.
Questi appaiono ogni volta che sono all'opposizione. Molti sono pagati (4 soldi) da qualche club di opposizione...
I commenti sono sempre gli stessi (con uso smoderato del copia incolla) e di un qualunquismo disarmante. I Zingheri so' corpa der PIDDI..

Anonimo ha detto...

Domani si vota in Ungheria, Orban (ESTREMA DESTRA) è accreditato del 47%, con 30 punti di vantaggio sui socialisti.

La scorsa settimana si è votato in Francia, tracollo dei socialisti e trionfo di Marie Le Pen (ESTREMA DESTRA)

In Austria si è votato invece pochi mesi fa, e il Fpoe (ESTREMA DESTRA) è diventato il secondo partito, al 20.5%, raddoppiando i voti, mentre i socialisti li hanno dimezzati.

A maggio si vota in Italia... i sondaggi danno il PD in crescita al 30%

Quella è l'Europa, questa è l'Italia.

Lì gli zingari si mandano via, qui glio si regala la casa popolare pagata con i soldi delle tasse degli italiani perbene che lavorano...

Anonimo ha detto...

Basta, cambia registro, vattene a Atene co' aLBA dORADA, c'hai rotto li cojoni, non dici mai nulla di sensato a parte sparare del veleno di merda di stampo razziale.

Anonimo ha detto...

Rassssismo caso mai lo faranno i tuoi compagni del PD al governo, che spendono 120 milioni di euro all'anno per Mare Nostrum che ci riempe di clandestini nullafacenti e venditori abusivi, e poi non trovano 30 milioni per finanziare i treni Intercity usati dai pendolari italiani onesti per andare a lavorare!

E in Grecia ALBA DORATA al prossimo giro sarà il primo partito, nonostante gli arresti e la repressione poliziesca.

Per non parlare della Norvegia, con il partito dove era iscritto anche Breivik che ora è al governo, in una coalizione di destra, dopo che i socialisti sono stati cacciati dopo 40 anni!

Solo noi pecoroni italiani siamo rimasti a credere nel buonismo radical chic della sinistra....

Anonimo ha detto...

BUONISTI RADICAL CHIC DI SINISTRA... gli 80 euro che vi ha promesso quel venditore di pentole e materassi che avete ora come segretario, perchè non li regalate tutti agli zingari, visto che li difendete sempre?

Anonimo ha detto...

Ti renzi conto che stai enfatizzando il partito di un pluriomicida? Ma nun te fai schifo? Nun te sputi in faccia quando ti specchi? Fatti una cazzo di vita, il mondo non e' solo internet per cagasotto.

Anonimo ha detto...

Basta co sti comunistacci ... solo in italia esistono zingari, e scuri che fanno come gli pare, ed ancora i comunisti

Anonimo ha detto...

OT - ma e' vero che i caldarostari eterni sono stati fatti sloggiare?
No perche' sarebbe una vittoria enorme del movimento antidregrado, prima ancora che dell'istituzione che fosse riuscita nell'impresa.

Anonimo ha detto...

Se Roma fa effettivamente schifo, non ci si può lamentare che alcuni territori periferici come il Veneto stiano pianificando di terminare la loro esperienza politico-amminsitrativa con la repubblica italiana. Se la capitale di questa repubblica è in condizioni pessime e non vi sono segni di miglioramento, è normale che ci si domandi se abbia ancora senso far parte di questa repubblica.

Antonio Privitera ha detto...

Noi qua non vogliamo essere etichettati di destra o di sinistra. I comizi valli a fare da un'altra parte.

E fra parentesi, la destra italiana FA SCHIFO. Se fosse una destra seria, la voterei volentieri, ma così manco se mi portano di peso ai seggi.

Anonimo ha detto...

Il problema, caro Privitera, è che anche la sinistra FA SCHIFO, però i loro militanti vanno tutti a votare lo stesso come robottini telecomandati.

Con questi ragionamenti, che in teoria potrebbero anche essere giusti, si ottiene solo di garantire al PD e alla sinistra la vittoria eterna.

Poi voglio vedere come lo cancellate il degrado quando tutta Italia sarà in mano a chi ha fatto 4 indulti in due anni e che considerà di più i clandestini di Lampedusa degli italiani perbene che lavorano, per cui ci sono solo tasse.

Chi resta a casa alle elezioni, è come se votasse SEL o PD.

Primum vivere, deinde philosophari.

Prima impediamo alla sinistra di distruggere definitivamente l'Italia, e dopo penseremo a rendere la destra italiana migliore di quella che è oggi.

Perchè, nel caso non lo abbiate capito, se a queste Europee e alle successive politiche vince Renzi, al posto dell'Italia vi ritroverete un protettorato delle banche tedesche, dove tra 20 anni islamici, zingari africani saranno la maggioranza.

E allora non esisteranno più nemmeno destra e sinistra...

Secondo me alle prossime elezioni bisogna andare in massa, turarsi il naso e votare qualunque cosa non sia PD e M5S (maschera del PD per acchiappare i gonzi, ricordate che il decreto per cancellare la clandestinità lo hanno presentato loro, dopo averlo acclamato in massa sul blog del pagliaccio genovese)

La scelta non manca: Silvio, Fratelli d'Italia, l'ESTREMA DESTRA, la Lega per chi sta su al Nord... qualunque cosa purchè la sinistra. Trattenendo la nausea, ma sapendo di evitare il male peggiore che la sinistra porterebbe (e che vedete tutti i giorni)

Poi fate come vi pare, e considerate comizianti chi vi mette in guardia, e magari pure che Fini è uno della destra moderna che piace a voi.

In tutta Europa però, mi pare che la pensano in modo diverso.

Antonio Privitera ha detto...

Guarda, ti rispondo con una battuta perché non ho voglia di smontare pezzo per pezzo le tue certezze.

In questi 20 anni di predominio elettorale della destra, devi aver dormito.

Ti hanno promesso legge e ordine, ed è arrivato solo altro caos. E causato dalla gentaccia che secondo te dovremmo votare.

La sinistra FA SCHIFO sì, ma almeno da quella parte ogni tanto fanno autocritica, la nostra destra manco quello è capace di fare, se ci chiede per l'ennesima volta di votare Silvio e la Lega.

Detto questo, basta politica dei partiti e basta comizi in questo blog.

bat21 ha detto...

Caro aprile 06, 2014 10:55 AM io li capisco eccome e condivido il loro anelito secessionista. Perchè devono dissanguarsi morendo per far vivere il sud e Roma (che fa parte in tutto e per tutto del meridione) nel degrado sociale, culturale, ambientale ed umano più totale ed indecente?
Roma non si cura delle sue bellezze perchè non ha interesse di farlo. Se c'è qualcuno che la mantiene alla fine che gliene può fregare di tenersi bella e linda per far venire più turisti e generare sempre più risorse (quando leggo poi commenti di gente in questo forum che quando si fa notare che i turisti nello schifo non vengono rispondono "chi se ne frega" mi viene una rabbia)? Mi spiegate perchè i territori migliori del paese dovrebbero morire per chi non ha cura di se stesso? Che Roma muoia nel suo schifo e fallisca!

Anonimo ha detto...

E pensare che a Via Cilicia ci giocavo a palla avvelenata prima che facessero lo scempio di Via Marco Polo, che sarà anche utile, ma ha generato la spaccatura del quartiere (Via Acaia e Piazza Galeria), inquinamento (anche acustico) a livelli intollerabili, e degrado. Via Cilicia era praticamente vuota, passava solo qualche macchina che scendeva direttamente sull'Appia Antica...che bei tempi. Adesso quando passo di là mi si stringe il cuore :(( e sono d'accordo con chi non si vergogna di dire che è ora di mettere un limite a questi venditori che sono purtroppo ormai ovunque, importunano e lasciano sporcizia con le loro bancarelle. Certe volte mi pesa anche uscire di casa, mi viene il voltastomaco. E vedo sempre più bottiglie di birra di vetro buttate in terra. Perché un alcolista non se ne sta a bere a casa sua mi domando?

Anonimo ha detto...

Come sempre, concordo con bat21.

Anonimo ha detto...

Ad Anonimo aprile 05, 2014 4:52 PM: scusa, perchè mi prendi in giro rifacendomi il verso, ossia rivoltando quello che mi è stato raccontato da ferrovieri seri ed affidabili?

Anonimo ha detto...

Ancora ci stanno pensando a radere tutto al suolo?
Invece che nel Parco dell'Appia Antica trasferiamoli a Viale Parioli.
Vedrete che si muoveranno subito i finti buoni...

Secutor ha detto...

Una veglia funebre per l' Italia 40 anni di "democrazia" con l'unione europea hanno ridotto il paese a un ammasso di straccioni peggio dei rumeni...leggevo di Ungheria ci sono stato andate a Budapest tutto nuovo treni scuole ponti strade rispettati e curati dalla comunità....leggevo di Buenos Aires ci sono stato le Favelas e campi rom a Roma a Baires sono un lontano ricordo...siamo la vergogna del mondo ma non sarebbe meglio il ritorno del Fascio Littorio ? Sono disperato e amareggiato per come siamo pietosamente ridotti...a pensare la culla della civiltà occidentale...amen

Secutor ha detto...

40 anni di democrazie hanno devastato il paese....un ammasso di rovine materiali e morali...tutto il nostra patrimonio immobiliare è ipotecato dagli oltre 2000 miliardi di debito praticamente le nostra case non ci appartengono ma sono preda dei creditori internazionali che ci finazione un debito da primato modiale...ma allora perchè non ritornare al Fascio ?

ShareThis