A Ostia il nuovo accampamento abusivo bruciaplastica sta giusto vicino ad una scuola

26 aprile 2014











Invio le immagini dell'accampamento abusivo sorto a ridosso della recinzione che divide la scuola Tor San Michele, Amendola e do-re-mi ad Ostia in Via della Tortuga.
Via vai di gente che ha bombole con cui cucinare e scaldarsi mettono a rischio l'incolumità dei bambini che frequentano la scuola, bruciano cumuli di plastica per recuperare il rame mettendo a serio rischio la salute dei nostri bambini. Tra poco con il comitato Parco Pallotta inizieremo la raccolta firme per chiederne lo sgombero e la bonifica.
Lettera Firmata

14 commenti | dì la tua:

Nuna ha detto...

ma vi rendete conto che occorre raccogliere delle firme per cercare di far togliere quest'accamento? ma il comune dov'è? con tutte le tasse che paghiamo. Inoltre trovo ingiusto che deve essere il cittadino a segnalare i problemi e i vigili dove sono? allora è lecito anche farsi giustizia da soli??????

Anonimo ha detto...

la fontanella di acqua PUBBLICA requisita da questa gente....senza parole....

Anonimo ha detto...

Incredibile! Con tute le case sfitte che ci sono a Ostia delle persone sono costrette a vivere in condizioni disperate. Magari ci sono persino dei bambini...

Anonimo ha detto...

Non sarebbe meglio che il comitato provvedesse direttamente allo sgombero, invece di scrivere petizioni ?
Finchè saremo TUTTI a lamentarci in attesa che QUALCUNO faccia QUALCOSA ...

Anonimo ha detto...

Le forze dell'ordine devono identificare chi ci vive, quello che fa per vivere e sgomberare. L'ufficio d'igiene deve sanificare l'area.

Anonimo ha detto...

Spero che almeno si lavino, visto che si sono appropriati della.fontanella.

Anonimo ha detto...

https://it.wikipedia.org/wiki/Tattiche_della_fanteria_romana

Anonimo ha detto...

Pero' per i kili di coca che vengono.venduti ogni giorno a Piazza Gasparri non ce lo fare l'articolo, chissa' come mai.

Anonimo ha detto...

1500 clandestini raccattati da Mare Nostrum voluto dalla sinistra SOLO IERI, dopo i 1827 arrivati per Pasqua.

Continuate a votare il PD, e mi raccomando, poi meravigliatevi se l'Italia è ridotta peggio di un campo profughi...

Anonimo ha detto...

Certo che continuiamo a votare PD. Vorrei vedere se fossi tu un clandestino che rischia una morte orribile, di annegare in mezzo al mare senza che nessuno venga a salvarti.

Anonimo ha detto...

Una morte orribile la rischiano gli italiani senza lavoro, costretti a vivere di stenti fino a quando non si suicidano.

Non certo i clandestini futuri votanti del PD che mettono le loro bagnarole in mare in Libia e dopo dieci miglia vengono raccattati dalle navi da guerra italiane che li portano in Italia (costo: 300 milioni di euro al mese, poi i soldi per le famiglie in difficoltà ITALIANE non ci sono)

Una volta arrivati in Italia, hanno diritto, come da circolare ufficiale del Viminale sotto riportata a:

* alloggio (di solito in albergo 3-4 stelle che l'italiano onesto che lavora non si può permettere per andare in vacanza dopo un anno che si è fatto il mazzo per pagare le tasse del PD)

* vitto, ovviamente rispettoso di tutte le loro menate religiose (i pensionati italiani al minimo mangiano quello che i supermercati buttano alla chiusura)

* abbigliamento consono alla stagione

* scheda telefonica internazionale (che usano sui loro Samsung e Apple da 300 euro che hanno praticamente tutti, visto che sono taaaaaaanto poooooooooveri)

* pocket money cash di 3.50 euro al giorno (così ci si compra la prima birretta della giornata alle 8 del mattino)

* sigarette (dai bilanci di Lampedusa Accoglienza, spesi 800mila euro in un anno per farli fumare, poi gli imprenditori italiani si impiccano perchè le banche vogliono che rientrino subito di 3-4mila euro e gli bloccano i fidi)

Alcuni giorni fa, c'era un ottimo articolo di Magdi Allam su Il Giornale che calcolava in 10MILA EURO AL MESE il costo di ogni clandestino tra soccorso, accoglienza, mantenimento, etc.

AI LAVORATORI ITALIANI IL PD DA' 80 EURO, 125 VOLTE MENO

(che poi si riprende con la tassa sui conti correnti a luglio§)

MA VOI CHE SIETE TANTO FURBI, CONTINUATE A VOTARE IL PD!

A Mali Estremi, Estrema Destra! ha detto...

Questa è la circolare inviata dal ministero degli Interni ai Comuni delle provincie di Olbia e Sassari. Ma circolari identiche stanno circolando in tutta Italia alla ricerca di alberghi e residences dove sistemare i clandestini dell’operazione famigerata Mare Nostrum.

Tutto a spese dei contribuenti.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10203127439329390&set=a.1145788527431.2023072.1309054724&type=1

LEGGETELA BENE E PENSATE... A QUANTI DISOCCUPATI ITALIANI LO STATO ITALIANO DI M. GARANTISCE QUESTO TRATTAMENTO?

VOTATE, VOTATE IL PD!


Urgentissimo! Subito l'albergo per i clandestini!

Aiutare invece chi guadagna meno di 8mila euro al mese o i pensionati, per quello c'è tempo...

PECORE!

Anonimo ha detto...

E metteteveli in casa sti cazzo di clandestini se vi piacciono tanto no?? Visto che vi vantate tanto di essere TOLLREANTI, agite invece di aprire bocca per dire minchiate!A Ogni comunista una bella famigliola di zingari o clandestini. Voglio vedere quanti si offrono volontari!

Unknown ha detto...

Ricordo a chi parla di sinistra che l'abolizione del reato di clandestinità e quindi di conseguenza lo zerbinaggio continuato sono stati PROPOSTI ED APPROVATI DAL MOVIMENTO 5 STELLE, NON DAL PD; l'unico vero straccio sudicio è alfano; fosse per me un bel lanciafiamme e tante, tante, tante bastonate a questi pseudo prfughi, poi mo che cazzo me ne frega se da loro stanno male, perchè dovrei star male io per ospitare sti pezzenti? (voglio dire in migliaia di anni ancora non si sono creati un paese in cui vivere, l'europa con morti e feriti sì; non vedo perchè dovremmo ospitare gente deficiente vigliacca e cattiva (guardate cosa fanno i negri nel bronx); non tutti lo fanno, ma per sicurezza meglio sparare a tutti affinchè vadano in q8 o in quatar (sicuramente paesi più ricchi)

ShareThis