Piazzale Flaminio luogo di grande degrado. Fotocronaca notturna dell'ennesima occasione perduta

9 gennaio 2014














Vorrei sapere come mai, ormai da anni, il panorama che si presenta ogni tardo pomeriggio/sera a Piazzale Flaminio, a 50 metri da Piazza del Popolo (la piazza più amata dagli stranieri a Roma secondo una recente ricerca è sempre quello rappresentato dalle foto che vi invio in allegato.
Credo che la situazione sia estremamente grave ma sò già che questa mia email sarà destinata ad essere uno spreco di tempo seppur i provvedimenti che dovrebbero andar presi sono a mio avviso estremamente urgenti e necessari.
La situazione sarebbe ancor più grave se si pensa come si conoscano i colpevoli di tale disastro ambientale (i venditori abusivi o legali a Piazzale Flaminio, a Via Flaminia 1 o l' assenza di sufficienti semplicissimi cestini per l' immondizia).
Con tutto il rispetto per le altre città di Italia, oltre che per le periferie romane, qui stiamo parlando del centro di Roma e la situazione che si presenta agli occhi di tutti è a dir poco grottesca.
Francesco M. M. 

24 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Una situazione vergognosa. Ancora più grave se veramente si pensa che stiamo in pieno centro.

Oltre allo scandalo delle bancarelle che creano il panico durante e dopo il lavoro, l' igiente del Burger King di Piazzale Flaminio mi lascia sempre più sconcertata. Piccioni e schifezze varie perennemente sopra e sotto i tavoli! Vi sconsiglio vivamente di andarci!

Alessia

Anonimo ha detto...

Vi sconsiglio vivamente per qualsiasi motivo di andare al Burger King di Piazzale Flaminio poichè l' unica volta che ci sono andato (Settembte 2013) era pieno di piccioni che mangiavano gli avanzi sui tavoli esterni e di due topi che stavano sotto ai tavoli e divanetti all' interno.
Una vergogna.


Giovanni

Anonimo ha detto...

Vabbè più o meno è come il resto della città quindi non c'è nulla di strano dai.

Anonimo ha detto...

Sbaglio o anche gli utenti del Burger King sono degli zozzoni?
Due passi dentro al locale per buttare carte e bicchieri potrebbero farselo, o no?
Di solito i burger restaurant hanno all'interno i secchioni self-service per svuotare i vassoi.

Lorenzo Vienna

Anonimo ha detto...

Beh almeno di notte è vuota. Di giorno tra bancarelle, africani che mangiano sugli scalini, venditori abusivi fin dentro il corridoio della metro, fauna non meglio identificata che vegeta tra la metro e la stazione della Roma Nord e che misteriosamente sparisce appena si fa vivo un vigile o un poliziotto è un costante caos. Un angolo di Roma che tra Piazza del Popolo e l'ingresso di Villa Borghese avrebbe tutto per essere un salotto.

Anonimo ha detto...

Piazzale Flaminio a due passi da Piazza del Popolo ha anche una stazione metro spesso non presidiata.
Un giorno ho visto una turista che cercava assistenza per un biglietto non validato e parlava con un gabbiotto vuoto.
Ottimo biglietto da visita per i turisti di questa città.
Atac, Marino, Vigili Urbani oltre alle stazioni periferiche anche una delle stazioni metro di Roma più importatnti per dislocazione ridotta in questo modo!
Per non parlare degli ambulanti lungo i corridoi che portano alla metro.
Insomma uno schifo totale.
Grazie a tutti !!!



Anonimo ha detto...

Caro Sindaco guardi quante occasioni di fare le stanno dando.
Meglio di una campagna elettorale!

Anonimo ha detto...

tutto giusto, mi permetto però di dire che i ragazzi del fast food, tra cui un mio buon amico, lavorano onestamente, se la gente butta per terra cibi e contenitori non è colpa loro, che sistematicamente puliscono. per altro dalle foto si vede che il fast food è ancora aperto e le pulizie dentro e fuori non ancora fatte o terminate. siate onesti o si perde di credibilità.

D.

Anonimo ha detto...

Quel piazzale ha due sfortune.

Una e’ il suk di mutande e dvd pirata di fronte alla Roma Nord, comune ad altre parti della citta’, molto probabilmente responsabile per le scatole di scarpe che traboccano dai cassonetti nelle foto (e che l’AMA si e’ dimenticata di raccogliere). Bancarelle davanti all’uscita principale della metro, dovesse esserci un’emergenza nella stazione. Ma a noi che ce frega.

L’altra e’ il capolinea del tram 2. A studiare la storia di questo tram e degli sprechi connessi si imparerebbe tanto su come funziona Roma. In particolare il capolinea progettato negli anni 90 aveva i binari che arrivavano all’attuale suk, ma con un errore di progettazione che impedi’ ai tram di usarli. Dopo 20 anni il capolinea e’ stato ridisegnato, con due binari morti, in modo da accogliere due tram. Ma per ragioni che non conosco (altro errore?) uno dei binari non e’ mai stato usato. Quando arriva un secondo tram, si ferma su via Flaminia e i passeggeri devono rimanere a bordo aspettando che il primo tram riparta. Altro spreco di soldi, di tempo per i passeggeri, e altro caso in cui ci ritroviamo con un arredo urbano disegnato per un uso diverso da quello che se ne fa.

Restando in tema del tram 2, ci sarebbe anche da discutere sulle paline elettroniche. Cambiate due volte lungo tuta la linea, nessuna delle due versioni ha mai funzionato, alla fine sono state sostituite da paline tradizionali. Le frequenze dei passaggi sono irregolari, un po’ per i semafori intelligenti (?) alle Belle Arti che bloccano il tram anche per 5 minuti, un po’ per gli autisti che ci mettono la loro, grandi chiacchierate in gruppo a piazza Mancini e poi due partono insieme. Le siepi hanno diviso un quartiere a meta’, un errore non ripetuto con il tram 8, ma mai rimediato per il 2. E via dicendo. Il tram e’ stato uno dei primi esempi di unilinea ed era un’idea sensata. Ma realizzata veramente male.

Anonimo ha detto...

questa situazione vergognosa è provocata dall'imperante inciviltà della gente e dal totale menefreghismo dei vigili (quando ci sono chiacchierano tra di loro).
e poi vogliamo parlare del fatto che ogni volta che piove da Villa Borghese arriva un torrente in piena che travolge tutto?!

Anonimo ha detto...

Vabbè, togli la monnezza che resta?! È quella l'attrattiva principale qui. Monnezza e sassi de dumila anni.
Oppure… ti concentri sull'umanità del luogo. Sulle maschere, gli archetipi, la fisionomica.

Anonimo ha detto...

non andate al burger king di piazzale flaminio!! ci sono sempre i topi li dentro!! claudia

Anonimo ha detto...

in germania non esistono queste cose.
se solo si butta la carta per terra i vigili fischiano e fanno la multa, e se non c'è il vigile i cittadini ti strillano contro


SIETE UN POPOLO DI INCIVILI
MERITATE DI VIVERE NEI RIFIUTI

Anonimo ha detto...

L'impressione è che non vi rendete neanche più conto di quanto è grave la situazione di Roma vista da fuori.
Ora parte in automatico l'accusa di leghismo, ma la verità è che evidentemente accettate di vivere in mezzo allo sporco perché vi piace.
Se no in due giorni di mobilitazione popolare le piazze si puliscono e i dirigenti AMA si cacciano a calci in culo.
Con che faccia criticate zingari e venditori abusivi poi non si capisce, siete identici a loro!

Bad Hands ha detto...

roma ormai è una fogna...
problema è che ai romani piace.

Anonimo ha detto...

Chiunque svolge attività nel rispetto di leggi e concorrenza è il benvenuto anche in Italia.

Chi svolge attività nel dispregio parziale o totale delle leggi va trattato come mela marcia. Bastano poche mele marce per distruggere il cesto delle sane.

Tutti noi Italiani in modo più o meno consapevole abbiamo creato le condizioni che hanno fatto riempire di mele marce il nostro cesto.

E così adesso tocca a tutti noi insieme neutralizzare le mele marce prima che divorino il nostro futuro e quello dei nostri cari.

🍎Le MeleMarce🍀

Anonimo ha detto...

E il verme? Che dice?

Anonimo ha detto...

Cavolo, MA ALMENO LE PULIZIE DA BURGER KING FATELE. CIoè, uno schifo totale, ovunque nel piazzale anche.

Anonimo ha detto...

Arrabbiatevi di brutto con quelli del Burger King. Che almeno tengano pulito davanti al loro locale.

Anonimo ha detto...

E' arrivato il superpresidente all'Ama. Ora vediamo se parte qualche sciopero del personale o se la situazione migliorerà nei prossimi mesi.

http://www.romatoday.it/politica/ivan-strozzi-superpresidente-ama.html

rosa ha detto...

Ogni volta che capito a Piazzale Flaminio mi vergogno di vivere in questa città e mi vergogno dei turisti che arrivano a frotte da quello schifo di stazione metro. Bel biglietto da visita! Concordo poi con le critiche dell'anonimo delle 3.43 sul tram 2, chiamato "metro leggera". Ridicolo! Per i cittadini utenti è l'ennesima presa per il culo perchè va pianissimo ed ha un capolinea utilizzato a metà. (altro spreco di soldi pubblici)

rosa ha detto...

Ogni volta che capito a Piazzale Flaminio mi vergogno di vivere in questa città e mi vergogno dei turisti che arrivano a frotte da quello schifo di stazione metro. Bel biglietto da visita! Concordo poi con le critiche dell'anonimo delle 3.43 sul tram 2, chiamato "metro leggera". Ridicolo! Per i cittadini utenti è l'ennesima presa per il culo perchè va pianissimo ed ha un capolinea utilizzato a metà. (altro spreco di soldi pubblici)

Mario ha detto...

Talmente tanto schifo che ovunque nel mondo basterebbe a far dimettere in una botta sola sindaco, assessori, consiglieri e amministratori delegati di 5-6 aziende...E da noi tutto normale... Bah...

Anonimo ha detto...

Ma possibile che anche in questo caso si riesca a tirar in mezzo l'AMA?Se tutte le sere la situazione e' questa e la mattina invece e' pulito vorra' dire che qualcuno ha pulito....chi?!?!forse l'AMA no?
Dobbiamo renderci conto che siamo una massa di incivili che buttiamo tutto in terra senza rispettare ne l'ambiente ne noi stessi ne il prossimo.
Saluti a tutti!

ShareThis