Workshop, formazione continua, gestione delle criticità, analisi dell'errore. Insomma, il commando di ladre nella metro Colosseo fa il corso di formazione. Un video

20 gennaio 2014

Altro che allarme bomba alla metro Termini, l'emergenza ieri era a Colosseo: grande raduno di scippatrici con il capo pappone. Forse vuole vederci chiaro e capire perché le ragazze non "rendono" poi così tanto e dunque era in pieno training. Passano i treni e loro sempre lì, ormai lo squadrone di predoni è così ampio che sono quasi più le scippatrici che utenti. Dopo ogni tentavo fallito si fanno brevi briefing per capire dove si è sbagliato, si affinano le istruzioni, si adocchiano nuovi bersagli, si pianifica l'attacco successivo. E poi senti dire che in Italia non abbiamo a cuore la formazione dei lavoratori!
Un vero e proprio gioco di squadra: forse dovrebbero mandarli tutti a Sochi in occasione delle Olimpiadi Invernali. Magari Putin se li tiene tutti, allenatore compreso.
Caimanx

33 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

sono una razza geneticamente superiore, l'italiano medio si demoralizzerebbe di fronte gli insuccessi, mentre lo zingari cerca di andare a fondo a verificare il problema.

ZINGARI: 6 , ROMANI: 0

strano ma vero, anche se sono anni che esistono e che rubano, vedo molte persone con borse aperte, zaini aperti con roba che esce, portafogli in bella vista in tasta posteriore, alla fine non gli do neanche colpa,SE LA SONO CERCATA QUESTI QUI

Anonimo ha detto...

Grazie a tutti coloro che documentano e denunciano fatti del genere... la collaborazione è fondamentale!
Istituzioni dove siete!??

Anonimo ha detto...

Oramai gli zingari a roma sono gli unici che prendono sul serio il proprio lavoro. Un plauso in particolare poi al gruppo che lavora sulle banchine della metro spagna, sempre presenti , mai un giorno di malattia nè di sciopero.

Fracatz ha detto...

il solito razzismo spicciolo. Mi sono già pronunciato sull'utilità del rom nella società occidentale (vedi posts precedenti). Sono utili contro il rammollimento della gente offuscata dal consumismo e poi anche il papa ieri si è raccomandato e li ha esortati a mantenere vive le tradizioni dei loro paesi d'origine

Anonimo ha detto...

una sola semplice regola, vietato l'accesso ai minori non accompagnati e questa gente (che si riconosce lontano un miglio) può essere sbattuta fuori e non entra.
la colpa è sempre dell'atac demmerda

Anonimo ha detto...

Si voglio vedere che succede se scioperano o si ammalano e non vogliono andare a "lavorare"

marcoooo ha detto...

E poi dicono che in questo paese non s'investe in formazione...tutte frottole.
Comunque un'applauso a tutte le forze dell'ordine e alle istituzioni...

Anonimo ha detto...

A proposito di nomadi

http://www.romatoday.it/cronaca/rom-finti-poveri-2-milioni-di-euro.html

sequestrati due milioni di euro

marco1963 ha detto...

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/01/20/news/scoperti_rom_falsi_poveri_sequestrati_beni_per_3_milioni-76429317/

Ma poverini, stanno nel campo rom e gli sequestrano "solo" 2 milioni di euro
Io 2 milioni non li vedo nemmeno se campo 1000 anni
Poi dicono che uno è razzista, se cita questi episodi, ok ......

Anonimo ha detto...

VERGOGNOSO... sabato sono arrivato alla fermata Colosseo con la mia famiglia e appena arrivati lo speaker annunciava di stare attenti ai borseggiatori.
Bell'accoglienza!!! In pratica stai con il terrore in quanto questi pezzi di medda stanno ovunque. w MARINO... ip ip URRA'
tanto a lui la bici non la rubano!!!

Anonimo ha detto...

http://www.abruzzoweb.it/contenuti/pescara-beni-per-4-milioni-di-euro-sequestrati-a-una-famiglia-rom/18410-4/

4 milioni ad una famiglia ROM
:D ROMANO LAVORAAAA

Anonimo ha detto...

La colpa è anche del vergognoso "decreto svuotacarceri" della ministra Annamaria Cancellieri e votato dal PDL-PD, che dall'indulto del 2006 non hanno fatto NIENTE per risolvere *l'emergenza carceri*, e mai lo faranno, perché bisogna garantire l'impunità a politici e imprenditori ladri.
Non stupitevi poi se ai ladroni nostrani si aggiungono quelli d'importazione.

Anonimo ha detto...

@11:25 non ti capisco. Ti lamenti perché ti avvisano di fare attenzione ai borseggiatori in metropolitana?
Preferiresti non lo facessero?

marco castrechini ha detto...

continuiamo col buonismo,poverini non hanno lavoro!
Provate ad offrire a questi esseri un lavoro,vi rideranno in faccia!La verità è che hanno la licenza di delinquere perché viviamo in uno stato colluso.I veri zingari siamo noi italiani,vessati da tasse assurde e costretti a camminare da sempre sul filo del rasoio per arrivare a fine mese.Mi chiederete se sono razzista,beh si così fughiamo ogni dubbio!

Anonimo ha detto...

Però se falliscono venendo scoperte ci mostrano il sedere!

Anonimo ha detto...

uno zingaro chiese dei soldi a mio padre anni fa, diceva che aveva fame ed era povero,
lui rispose che se gli puliva il parcheggio da carte e foglie gli avrebbe dato cibo e soldi,

se ne andò bestemmiando!
potrei citare numerosi eventi, di ROM che entravano nel negozio, che rubacchiavano che minacciavano, che non pagavano...ma vi lascio solo con questa che è l'essenza di tutto il resto

Anonimo ha detto...

I ROM con sequistro di beni per due milioni di euro versavano in indigenza tanto da avere gas luce acqua gratis, a sepese di Roma Capitale...
A spese nostre, dovrebbero dire... i soldini Roma Capitale li chiede a noi.

Fa piacere vedere come la Tares che ho già versato sia così ben spesa.

Anonimo ha detto...

se lo zingaro ci prova si va giu come fabbri...altro che chiamare poliziotti e incespicarsi con leggi del c4zzo ....anzi se si accorgono che li filmi possono denunciarti per violazione della privacy....se ne uscirà quando privatizzeranno la metro...diventerà proprietà privata e verranno buttati fuori,una volta ci stavano quelli della protezione civile sotto le metro a dissuadere episodi del genere...adesso si può fare tutto...le leggi quando si tratta di difendere i ladroni del potere sono tutte pronte ma quando si deve proteggere il cittadino no...una vergogna e pensare che queste qui avranno chissà quante denunce pendenti

Anonimo ha detto...

non mi stancherò mai di ringraziare chi pubblica questi video. Almeno adesso sappiamo anche i volti da cui stare alla larga.
A tratti, da cittadino, sento molto più vicino questo blog che lo stato.

Anonimo ha detto...

Prima o poi qualcuno li butterà sotto un treno ..

Anonimo ha detto...

e per il sindaco più amato dagli ZINGARI .... hip hip URRA'!!!!

Anonimo ha detto...

Il vero coraggio sta nel chiedere ai turisti che soggiornano a Roma una tassa di soggiorno. Interessante, perché il comune non fornisce, invece, un vademecum su come non farsi borseggiare.
Perché, diciamoci la verità, ormai i romani sono per lo più avvisati del pericolo e normalmente si lasciano raggirare poco.
Ma i commissariati non sono stanchi di raccogliere denunce?

Anonimo ha detto...

I derubati dovrebbero chiedere il risarcimento a Presidente Atac e Sindaco

Anonimo ha detto...

Redazione: magari se linkate questo post sulla pagina FB molta più gente ne verrebbe a conoscenza.

Anonimo ha detto...

Se vi ricordate, anni fa le donne rom giovani o vecchie, per ragioni di cultura o tradizione, non potevano portare i pantaloni ma solo lunghe gonne. Questo le rendeva facilmente riconoscibili e nel vederle nei luoghi affollati, potevamo stare in attenti alle nostre tasche o borse.
Evidentemente i loro capi lo hanno capito e hanno "adeguato" la tradizione alle loro esigenze...

Anonimo ha detto...

Scusate immagini non valgono come denuncia, all'inizio del filmato si vede come un ragazzo sia stato derubato, portate al commissariato, denunciate! Dovrebbe valere come denuncia!

Anonimo ha detto...

Grandissima testa di minchia(mi permetto perchè il tuo linguaggio è ben peggiore e non meriti riguardi) spero di cuore che presto ti arrivino una valanga di denunce per violazione della privacy. Visto che sei così bravo ridicolo paladino dell'ordine e disciplin sarebbe più normale avvisare le forze dell'ordine piuttosto che fare il giustizialista armato di smartphon. Sei solo un patologico esempio di narcisismo assetato di approvazione utilizzando però gente ignara e notizie false ( che il 100% delle volte vengono regolarmente smentite). Spero che tu venga presto denunciato.

Anonimo ha detto...

Oh il commento del difensore della praivasi c'ha messo un po' per arrivare ma alla fine ce l'ha fatta, daje!

Anonimo ha detto...

ci mancava chi inneggiava a Putin

Anonimo ha detto...

Non so se dal punto di vista legale sia ammissibile la pubblicazione di tali immagini, credo però che sia fondamentale un' efficace collaborazione tra cittadini ed istituzioni per cercare di arginare tali fenomeni. Non è ammissibile che nelle stazioni metro ci siano presidi fissi di borseggiatori!

Marco ha detto...

se continuano a non intervenire le istituzioni prima o poi si passerà a farci giustizia da soli. e questo sarà il caos. Già oggi mi rendo conto di guardali con vivo disprezzo e che a volte mi viene proprio rabbia e voglia di mettergli le mani addosso

Anonimo ha detto...

Ma i fan della privacy, che magari poi scrivono i cazzi loro su facebook, invece di trollare: non dovrebbero ringraziare, dato che dal video tutti possono sapere che faccia hanno e identificare? Pensatici quando vi fotteranno il portafoglio.

Anonimo ha detto...

Prima o poi deruberanno (o meglio, ci proveranno) a qualcuno esperto di arti marziali...così mi farò due risate.

ShareThis