Collina Fleming. Impossibile far foto senza immortalare qualche decina di infrazioni

15 gennaio 2014









Ringraziandovi nuovamente per l'impegno alla sensibilizzazione del cittadino e (speriamo) anche dell'autorità romana, volevo riproporre la pericolosissima situazione di via Nitti e più in generale di Collina Fleming (più di una volta ho rischiato di essere investito a piedi e più di una volta ho rischiato di fare dei frontali in macchina).
L'ignoranza e la negligenza non possono prendere il sopravvento sulla sicurezza degli abitanti, bisogna fare qualcosa.
Queste foto sono state scattate in una sola percorrenza della via in un momento non particolarmente trafficato come l'uscita della scuola o altro...
Ho notato in tutto una trentina di infrazioni, in maggior parte di sosta selvaggia varia, la polizia municipale era presente, a piedi e in macchina, come evidenziato dalle foto, e non ha fatto nulla.
nulla, neanche fischiato per permettere a chi ha parcheggiato in doppia fila di andarsene impunitamente come al solito.
Se chiami la centrale ti prendono in giro e ti dicono le solite cose: "non abbiamo mezzi disponibili fino a domani" "non possiamo mettere un vigile per ogni cittadino" "Ehhhh ma che ci vuole fare li è sempre così".
Cosa dobbiamo fare?
Charlie

54 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

beh il vigile alla fine vuole tornare vivo a casa la sera

se fa le multe tutti si lamentano e lo prendono a botte
che deve fare ?????

p.s.
figlio di vigili

Anonimo ha detto...

Dico che l'inciviltà aumenta con l'aumentare del benessere. A Fleming le famiglie agiate hanno almeno una macchina per ogni componente... risultato non sanno dove parcheggiarle.
Per ora noi possiamo solo segnalare, segnalare, segnalare.

Anonimo ha detto...

Andarsi a cercare un altro lavoro! Se ho deciso di fare il soldato non è che in guerra mi nascondo invece di sparare perchè ho paura, eh... ci sono tanti altri lavori disponibili!

Anonimo ha detto...

I vigili ripresi nelle foto erano sicuramente impegnati-in-altro-servizio, e comunque non-è-di-loro-competenza e già che c'è... favorisca-i-documenti!!!

Anonimo ha detto...

Zona chic è? Me pare più civile la borgata di Finocchio

Anonimo ha detto...

E i vigili??????

Ahahahahah. Chiamate raffatweetclemy.

Anonimo ha detto...

i miei genitori fanno i vigili perchè amano ROMA!!!

ma da qualche anno a questa parte la situazione è insostenibile, vengono offesi, minacciati, picchiati.

persino quando fanno le multe con ragione!! ma anche i Romani non son da meno e poi parlano degli Zingari.

ecco il motivo per cui ad un certo punto, cerchi di salvarti la pelle. il sindaco non fa niente per i vigili! è come mandare un coniglio nella tana dei lupi, anche chiamare la polizia è inutile per loro, tanto non arrivano mai

Anonimo ha detto...

In una foto si vede una rompiscatole con il carrellino della spesa che non solo rende difficoltosa la svolta a destra di una vettura, ma addirittura rende complicata la manovra di parcheggio sulle strisce di un'utilitaria.
(Scherzo, eh...).

Anonimo ha detto...

ahah, i vigili! una volta all'ennesimo che mi rispose con le solite frasi fatte (che evidentemente gli insegnano in un corso apposito su "come continuare ad essere fancazzisti anche di fronte a richieste esplicite dei cittadini"), gli dissi "ma che rispetto può avere di voi un cittadino che si sente rispondere in questo modo? sarete sempre disprezzati e considerati senza dignità se continuate così"... rimase in silenzio, probabilmente pensando "ma che me frega, io 'o stipendio a fine mese ce l'ho assicurato, tu no!".

Anonimo ha detto...

eh, salvarsi la pelle, addirittura! sia mai che il tergicristallo della macchina parcheggiata sulle strisce gli ammolli una cinquina mentre mette la multa sul parabrezza!!
e comunque mai sentiti i sindacati dei vigili scioperare o protestare chiedendo di essere messi nelle condizioni di fare più multe o protestare contro poliziotti e carabinieri che non arrivano quando vengono chiamati... normalmente gli interessa solo lo stipendio a fine mese ed essere lasciati liberi di non dover rendere conto a nessuno del loro operato, men che meno ai cittadini da cui sono pagati.

Anonimo ha detto...

Infatti io dovrei stare in strada, ma sto comodamente seduto a leggere la vostra bile...tra un po' vado a prendere il caffe'.

Anonimo ha detto...

Ma che ce voi fa' lavora'? Sei scorretto. E poi ora ci pensera' il vostro nuovo eroe raffatweetclemy.

tabita frollini ha detto...

sono nata e cresciuta al flaminio (altra pasta di quartiere) abito al fleming da un paio di anni e odio quel quartiere. è l'orgia della maleducazione, della prepotenza e del disprezzo dei nuovi ricchi. i vigili sono inerti e inetti, non sanno e non vogliono fare il loro lavoro. zingari ogni giorno passano a rubare, svuotare cassonetti, controllare i movimenti degli abitanti della zona. furti e furti parziali alle auto (soprattutto smart) sono all'ordine del giorno, così come gli scippi ed i furti in appartamento. è il bronx, sul serio. cartelloni stradali nati dalla sera alla mattina, macchine parcheggiate in sosta selvaggia, cani abbandonati su terrazzi e balconi ad abbaiare giorno e notte, a volte per interi weekend. una tale concentrazione di cafoni non l'ho mai vista. penso che sia peggio della periferia.

Anonimo ha detto...

visto che ci lavoro....si è vero c'è un'alta concentrazione di cafoni rolexati e signore rifatte dalla testa ai piedi più cafone degli uomini però ci sono anche brave persone ostaggio di questa specie di bipedi parlanti , la maggioranza son tutti "pidocchi rifatti" moltissimi neanche pagano i debiti con i benzinai,segna segna segna che poi passa mio marito che pulciari.

Anonimo ha detto...

A tabita frollini

Mi dispiace deluderti, ma praticamente tutta Roma è ormai ridotta in quelle condizioni... anch'io pensavo che il mio quartiere fosse il problema, poi ho cominciato a rendermi conto che forse si salvano alcune isole felici a Roma (che però io non ho ancora individuato), ma per il resto il 90% del territorio è ridotto così.
Ormai anche i quartieri un tempo considerati "in" per non parlare del centro storico sono degradati. Non oso pensare a quello che ci può essere in periferia...

Anonimo ha detto...

eeeeh, mo i vigili devono addirittura fare le multe!!! ma che non lo sapete che sul contratto c'è scritto "8 ore al giorno di passeggiata/seduta nel gabbiotto con parole crociate e soste al bar in numero illimitato consentite per farsi offrire cappuccino e cornetto".

Anonimo ha detto...

Pseudo vigile is here.
Pena

Anonimo ha detto...

Deve essere davvero gratificante.
Ao non sia mai mi licenziano faccio subito il concorso!!!

Anonimo ha detto...

E' evidente che i signori vigili non vogliono mettersi contro gli esercenti della zona, sempre pronti a lagnarsi.
Ma questo è vero in tutta Roma, dalle mie parti è lo stesso. Abito in una zona che fino a un paio di anni fa era a traffico limitato... tutti a transitare allegramente. Fatto notare al vigile di turno, questo mi ha risposto, acido, che la multa l'avrebbe fatta a me per un fanalino spento.
Tornassi indietro me la farei fare e poi prenderei le credenziali del vigile tanto solerte ad applicare il codice unilateralmente.

Anonimo ha detto...

Anzi che non ti ha minacciato con il suo potentissimo spray al peperoncino.
AHAHAHAHAHAHA.

Anonimo ha detto...

Bravo. Fai il concorso e vieni da noi. Ti aspettiamo a braccia aperte...nun cr caccia via manco Obama.

Anonimo ha detto...

Orgoglio parassita

Anonimo ha detto...

cit. Fatto notare al vigile di turno, questo mi ha risposto, acido, che la multa l'avrebbe fatta a me per un fanalino spento.


Ahahahahah, davvero, ma che gli fanno un corso ai vigili su come reagire di fronte ai cittadini che gli chiedono di intervenire?? Non è possibile che abbiano tutti esattamente lo stesso schema di comportamento, dai!

Regola n. 1. dire che non è di propria competenza
o, se palesemente assurdo, passare alla
Regola n. 2. dire che si è impegnati in altro servizio
o, se il cittadino è proprio un rompicoglioni, e tali risposte non lo fanno desistere dall'importunarvi
Regola n.3. chiedere i documenti e/o minacciare una multa al cittadino stesso.

Il nuovo Comandante Clemente cambierà finalmente il prontuario dei vigili di fronte alle richieste dei cittadini o va bene così, con il corpo di polizia locale più inefficiente e ridicolo del mondo?

Anonimo ha detto...

Clemente... dobbiamo farti un twitter o un'occhiata a questo sito la dai ogni tanto???

Anonimo ha detto...

Ragazzi,ragazzi.. Ma li guardate mai in faccia?
Ma non li vedete?non vi fanno quasi tenerezza?
Rispettati da nessuno,Offesi e spernacchiati di continuo.
Lasciateli sfogare almeno qui.

Anonimo ha detto...

guarda, se non sapessi che parte delle mie tasse è utilizzata per pagarli mentre chiacchierano amabilmente tra loro o passano le ore al bar in parte, farebbero tenerezza pure a me... ma ora come ora mi fanno solo schifo e rabbia.

Anonimo ha detto...

soluzione semplice ed efficace: mettere le GANASCE e vedrai come la gente si educa velocemente!!! Ma non c'è la volontà di trovare soluzioni risolutive in quanto si ha interesse a far si che le cose rimangano tali....e la scena si ripete.
Oggi ci lamentiamo se ci troviamo
in una città piena di abusi edilizi, multe cancellate a vip ed amici di amici, mazzette e favori chiesti ai tassinari e negozianti per mettere a tacere... questi vigili biricchini poi pretendiate che facciano le multe??? hanno altro a cui pensare ed i pochi onesti e le nuove reclute sono vittime del sistema.

Anonimo ha detto...

ma quante ganasce credi abbia in dotazione il comando? venti? trenta?

Oggigiorno la maggior parte delle multe vengono affidate agli autovelox o alle telecamere dei varchi.

Per fare cassa, ovviamente, e senza muovere un ditino.

Poi ogni tanto si assiste alla solita "retata" di multe. Tanto per dare un segnale e giustificare l'esistenza di fischietti e libretti delle contravvenzioni. Vedi di recente, di fronte al noto regno del tiramisù.

Ma sono solo pochi casi. Tutto il resto è silenzio, direbbe Amleto.

Anonimo ha detto...

conosco vigili che sono andati in pensione facendo tutt'altro e di vigile avevono solo un'ottimo stibendio ed ora una buona pensione.... ma in divisa ci sono stati veramente poco. Passavano in ufficio a fare colazione e poi via a farsi i fattacci propri.
Ora stiamo pagando il male fatto a questa società. Qualsiasi settore ha del marcio che matura da anni ed oggi paghiamo per loro.

Anonimo ha detto...

Ma a Roma esistono le GANASCE??
io non non le ho mai viste.

Anonimo ha detto...

Il Comandante Clemente ha inaugurato una nuova era ma questi problemi ancora rimangono. Occorre da un lato proteggere i vigili, dall'altro obbligarli ad intervenire sempre e comunque. Non c'è nulla di peggio per incentivare l'illegalità di un tutore dell'ordine che passa e fa finta di nulla, anche se ha altro da fare.

Anonimo ha detto...

Rammento ancora una volta il servizio di Striscia la notizia di qualche anno fa, in via Veneto. Vigile perché non multa quelle auto in sosta selvaggia? Risposta: sono tutte auto di note personalità. Segue impietosa inquadratura su autocarri, furgoni, motocarri e utilitarie di vario tipo.

Anonimo ha detto...

Io sono spesso critico nei confronti dei Vigili romani. Trovo anche vergognosa la levata di scudi contro il comandante Clemente. Tuttavia, anche da queste foto emerge l'evidenza che la colpa delle condizioni penose di Roma è di tutti i romani. Di cosa vogliamo accusare i vigili in queste situazioni? Di non riuscire a fermare il vento con le mani? Per decenni l'amministrazione è restata a guardare mentre i romani continuavano ad accumulare automobili fino a ricoprire di lamiere ogni buco di questa città. Ogni volta che si prova a scoraggiare un po' l'uso dell'auto privata il fronte bipartisan della maghina lancia grida di dolore beduine. Oggi in molte zone ci sono probabilmente il doppio delle automobili rispetto ai posti regolari. Che facciamo ? La decimazione? Il sorteggio e chi perde deve vendere la macchina? L'unica soluzione praticabile è la tarrifazione della sosta ed il permesso a pagamento per i residenti, per finanziare il TPL e convincere chi non ne ha veramente bisogno a rinunciare all'auto privata. I vigili in situazioni così fuori controllo non servono a molto.

Anonimo ha detto...

Che paghi tu? Un vigile si paga lo stipendio con 4 giorni di lavoro.

Anonimo ha detto...

Inutile parassita

Anonimo ha detto...

Purtroppo il problema è che bisognerebbe disincentivare determinate abitudini e scusanti che spesso non reggono.
Via del Quadraro, angolo Via Selinunte: si parcheggia sui marciapiedi sotto casa quando a 50 metri su via Selinunte ci sono parcheggi liberi. Non si vogliono fare neanche cinquanta metri per lasciare libero un marciapiede.
Se si tollerano questi comportamenti è ovvio che chiunque si sente autorizzato a fare come vuole.
Stamani in Viale Giulio Agricola una multa era sul lunotto di una macchina parcheggiata sulle striscie pedonali: sta cambiando qualcosa o è il solito sfigato di turno?
Mah.

Anonimo ha detto...

Al figlio dei genitori vigili: di ai tuoi genitori allora di cambiare mestiere e di farlo fare a chi ha gli attributi per farlo.
Troppo comodo prendere lo stipendio senza svolgere i compiti che si è chiamati ad assolvere.
Forti con i deboli e deboli con i forti. Non è questa la gente che serve. Eh si che ce ne sarebbe gente idonea per fare questo lavoro e sicuramente più preparata ma evidentemente non hanno la giusta raccomandazione per vincere il concorso.
Chi paga le tasse non ha bisogno di imboscati. Ha bisogno di ben altro...

Anonimo ha detto...

Io ho ricominciato a vedere le ganasce i carroattrezzi e le multe in zona centro intorno a piazza d popolo ripetta e acquasparta vicino piazza navona...da quando e' cambiato il sindaco. Cmq fleming fa veramente schifo in primis x la gente che cspita di incrociare...sti arricchiti e ricchi riomani fanno veramente pena per la loro arroganza e misera vita sulle mini countryman e quelle merde di suv...gentaccia ignorante da evitare come la peste. BEH ma in fondo le case al fleming costano poco mi pare...non potrebbero mai costare tanto in quel cesso di quartiere...Vero? Kristian

Anonimo ha detto...

Ammazza quante cazzate che scrivete, tutti supereroi, vorrei osservarvi dall alto uno a uno per vedere che misera vita fate. Anzi più che altro fatevi una vita.

Anonimo ha detto...

La cosa assurda di collina fleming è che lì la situazione è addirittura molto peggio rispetto al resto di Roma.... nel senso che ognuno fa veramente il cazzo che gli pare... l'essere persone benestanti, evidentemente, gli fa credere di essere al di sopra delle regole

Anonimo ha detto...

Tu invece che alle 6 ti svegli e scrivi sul blog...
Mi fai davvero pena.
Parli di vita degli altri?
VAI a lavorare coglione!

Anonimo ha detto...

No, magari alle 6 già stava andando a lavoro. Che dici?

Anonimo ha detto...

Anonimo ha detto...
Ammazza quante cazzate che scrivete, tutti supereroi, vorrei osservarvi dall alto uno a uno per vedere che misera vita fate. Anzi più che altro fatevi una vita.

gennaio 16, 2014 6:17 AM

Pensa che vita fai tu che perdi tempo a scrivere un commento inutile come questo (alle 6 di mattina oltretutto!!)... dici agli altri che perdono tempo a scrivere qui sopra ma sei tu il primo a leggere e commentare!
Sei il solito troll che periodicamente scrive cazzate tanto per provocare, ma pensi che non si capisca? Dopo le prime volte diventi pure noioso, non fai nemmeno ridere più, e dai...

Anonimo ha detto...

Tu che lavoro fai? Il parassita che gira in auto alle dieci di mattina? Guardati allo specchio ed il coglione lo vedrai di fronte a te!

Anonimo ha detto...

Il mio tempo so io come gestirlo, o forse sei tu che perdi il tuo rispondendo ad un commento che che ti sembra inutile.

Anonimo ha detto...

Domani svegliati mezz ora prima. Cosi hai tempo per scriverne due di cazzate.

Anonimo ha detto...

Il vigile urbano è pagato per vigilare.
Nessuno lo obbliga a fare il vigile. Se non se la sente si può anche licenziare.
Se ha scelto di fare il vigile non è per prendere uno stipendio a uffa!!
Se non possono fare niente o non vogliono allora, vista la crisi, licenziamoli tutti così il comune risparmia un sacco di soldi!!
Ricordo che sono pubblici ufficiali e possono arrivare anche all'arresto di ingiurie e/o maltrattamenti e/o resistenza a pubblico ufficiale.
MarcoS

Anonimo ha detto...

errata corrige:

Ricordo che sono pubblici ufficiali e possono arrivare anche ad ordinare l'arresto per ingiurie e/o maltrattamenti e/o resistenza a pubblico ufficiale.
MarcoS

Anonimo ha detto...

Bravo. .stai in campana.

Renzo ha detto...

una domanda: ma chi spende tanti soldi per vivere in una fogna come la collina fleming? è un quartiere brutto.

Anonimo ha detto...

@Renzo: gli stessi di Parioli e Balduina, altri due quartieri di merda. Gente arricchita, un po' burina, un po' baraccata chic.

Anonimo ha detto...

Un altro lavoro

Anonimo ha detto...

Ma a chi??

Difensore Privacy ha detto...

Suggerisco a TUTTI coloro che si trovano immortalati nelle foto con le loro macchine di fare una denuncia per:
DIFFIDA USO IMPROPRIO DI RIPRESE FOTO/VIDEO
CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI – D.Lgs 30/06/03, n. 196
Non è costoso:basta andare ad una associazione consumatori e spendere pochi euro.liumen life

ShareThis