Ancora lettori sorpresi dalla qualità di Piazza Cavour. Ma cosa ci vorrebbe a valorizzare (con parcheggi interrati) tante altre piazze così?

27 settembre 2013

Roma non fa sempre schifo - Questa è Piazza Cavour  (ora nel Municipio Roma 1) dopo la costruzione dei 3 piani sotterranei di parcheggi.
Per chi ancora non lo sapesse la manutenzione dei giardini della piazza è a carico dei proprietari dei box e della società di gestione del parcheggio a pagamento, dunque a costo zero per il Comune. E' un buon esempio di PUP che necessitava però di una riduzione dei costi dei singoli box e delle tariffe orarie del parcheggio a pagamento. I PUP non sono tutti ben riusciti ed opportuni come questo, ma i benefici sulla cittadinanza di questo sono indiscutibili, basta andare a verificare di persona la piazza (magari portando i vostri bambini in bici o a pattinare). 
Roberto Mattera

*Roberto,
la piazza non è perfetta perché purtroppo gli arredi circostanti alla piazza lasciano ancora troppo spazio alla sosta selvaggia. Un vero peccato. Tuttavia il giardino è un sogno. Grazie all'accordo con i costruttori del parcheggio che devono curare la manutenzione. Come mai non realizziamo lo stesso modello in altre piazze?  I parcheggi interrati fanno lavorare maestranze, geometri, operai specializzati, ingegneri, pagano le tasse e regolano i flussi; la sosta in mezzo alla strada e alle piazze cosa porta? Solo degrado e abuso.
-RFS

18 commenti | dì la tua:

Guendalina ha detto...

È vero! Piazza Cavour ora è tornata a splendere più bella di prima...ma non dimentichiamci che ci sono voluti anni e anni di lavori in cui è stata totalmente bunkerata al pubblico (un vero obbrobbrio) e in molti avevamo ormai perso ogni speranza di poterla rivedere (migliorata o meno)!!!
Perlomeno non ha fatto l'orribile fine di Piazza San Silvestro...

Anonimo ha detto...

Intanto ci sono voluti 10 anni per riavere la piazza come era prima. Intorno poi nulla è cambiato. Non un posto su strada è stato eliminato, manco quelli iperabusivi sugli spartitraffico. Se vi foste presi la briga di fotografare in direzione opposta avreste ripreso le auto in tripla file agli incroci. Il risultato è che dopo un decennio di cantiere ora c'è il giardino che c'era prima dei lavori, con 700 automobili in più nel quartiere. Proprio un affarone!

Vincenzo Crea ha detto...

VERAMENTE CI SONO ANCORA SPARTITRAFFICO DA "LAVORI IN CORSO" E IL PARCHEGGIO COSTA COSI' TANTO CHE L'AUTO NON CE LA METTE NESSUNO. mANCANDO ORA I PARCHEGGI CHE PRIMA ERANO INTORNO ALLA PIAZZA LA SITUAZIONE E' ANCORA PEGGIORE

Anonimo ha detto...

A me fa cagare comunque. Prendi una qualsiasi piazza di Lione non in centro ed è arredata e mantenuta meglio.

Qui siamo in pieno centro di Roma, quella che dicono essere la città più bella del mondo.

Bisogna avere molta immaginazione o la faccia come il deretano per fare certe affermazioni.

Antonio ha detto...

NEEEE!!!! Troppo logico, troppo civile.....non è cosa nostra costruire altri parcheggi in città. Meglio il traffico impazzito, il disordine, il caos e la sporcizia....è più romanesco così!!! Immaginiamoci Piazza di Porta Maggiore sembrare, minimamente, come Piazza Cavour!

Anonimo ha detto...

Quanto costa il parcheggio sotterraneo a Piazza Cavour?

Stefano ha detto...

Eh, ma che sei matto, i parcheggi sotterranei a Roma non si possono fare, a Roma non si può fare niente di sotterraneo, il sottosuolo di Roma è intoccabile e via continuando con altre scuse idiote di cui gli stessi archeologi ridono calorosamente.

andrea bentivegna ha detto...

Ma è un'assurdità..come se ci fosse bisogno di costrurvi sotto un parcheggio per mantenere decorose le nostre piazze!
il parcheggio è una mera operazione speculativa che va a vantaggio del costruttore..i benefici rispetto ai costi per l'utente sono davvero irrisori..
Il vero punto è ce non c'è un piano parcheggi..si costruiscono ovunque sia possibile..e poco importa...da una parte si cerca di pedonalizzare ideologicamente dall'altra si costruiscono parcheggi che incentivano l'uso e l'acquisto dell'auto

Emanuele ha detto...

Puoi farmi un esempio di archeologo che se la ride quando qualcuno dice che il sottosuolo di Roma è zeppo di reperti archeologici?
Così, per sapere.

Anonimo ha detto...

A me sembra che il PUP di piazza Cavour sia un decalogo di come NON si fa un buon PUP. A parte (forse) la piazza tutto il resto è stato clamorosamente ciccato

flavio ha detto...

invece trovo che piazza San Silvestro sia bellissima!!!

Anonimo ha detto...

Abito e lavoro la, Sembra una piazza di periferia ! D'estate non c'è ombra, i sanpietrini intorno sono tutti storti. Dura poco, aspettate un anno che il parcheggia sarà fallito e voglio vedere come diventa. il comune deve pulire e tagliare se no che lo paghiamo a fare ? Fessi !

Anonimo ha detto...

Concordo. Perché un privato deve fare ciò che il Comune fa in tutte le altre parti del mondo?!
Parliamo di centro città, della capitale, di una delle città più conosciute al mondo.

Se fosse stata la provincia depressa di una ex città industriale, avrei anche potuto capire l'euforia.

Dove cazzo vanno a finire tutti i soldi? Dice cazzo sono andati a finire tutti quelli spesi a babbo morto?!

Anonimo ha detto...

Il parcheggio costa 2,20 l'ora credo, meno di quanto dovrebbero costare le strisce blu se si volesse veramente scoraggiare l'uso dell'auto privata. Intanto comunque il risultato di questo intervento idiota sono centinaia di auto in più attratte nel centro. Posti aggiunti sottoterra 700. Posti tolti in superficie 0. Questa è aritmetica, non è che ci vuole uno scienziato per immaginare le conseguenze di interventi demenziali come questo. Replichiamoli pure...

Anonimo ha detto...

il punto è che non bisogna CREARE nuovi parcheggi, ma SPOSTARE quelli già esistenti. per ogni nuovo posto macchina interrato bisognerebbe eliminarne uno dalle strade circostanti. altrimenti davvero non hanno senso i PUP. a piazza cavour questo purtroppo non è stato fatto.

Daniela ha detto...

purtroppo devo concordare con chi ha detto che il parcheggio non è servito a nulla, sulla piazza ci sono sempre le macchine in doppia fila oramai non mi chiedo neanche più che fine hanno fatto i vigili

Anonimo ha detto...

La piazza ha una qualità costruttiva pessima. Inoltre il parcheggio sotterraneo non serve a niente, non lo utilizza praticamente nessuno.

La vera soluzione è aumentare i mezzi pubblici e scoraggiare l'uso delle auto private.
Ovviamente bisogna prima far funzionare l'atac e poi eliminare le auto ma l'atac è in mano a una banda di incompetenti che pensano solo ad arricchirsi.

LavyLov ha detto...

Invece FA SCHIFO. Grazie all'incompetenza di architetti e ingegneri che non meritano di essere chiamati tali, il parcheggio non solo e' sprovvisto di rampe liscie per salire e scendere ma ha persino un ascensore posto a livello solo per privati e per chi impossibilitatoad usare le scale deve prendere l'ascensore...facendo una rampa di scale!! Hanno speso soldi inutili al solito per mettere la sedia automatica per i disabili ma a chi ha figli chi ci pensa?? Con un passeggino non si puo' uscire se non usando questo ascensore oltretutto facendo a piedi mezzo parcheggio, e accollandosi da sola/o il passeggino per le scale. Perche non mettere a disposizione quello ad uso PRIVATO che poi chissa' che gran traffico, immagino....
Ridicoli, l'intelligenza scarseggia purtroppo ma almeno da professionisti...
Ormai tutti pensano solo ai disabili ma alle mamme con i passeggini nessuno!
SCHIFO e DEGRADO ovunque.

ShareThis