"La tristezza di una città che viene rappresentata bene solo da Romafaschifo". Parola di Barbara Palombelli sul Foglio. Ecco l'articolo

23 maggio 2014
La conquista di Roma è assicurata. Grazie agli ingorghi mai visti che bloccano tutti i giorni la zona nord della città, alle gallerie bloccate da gennaio per un acquazzone e mai riparate, alla spazzatura che si accumula nelle strade e sui marciapiedi per essere dilaniata da gatti e topi, la marcia di Beppe Grillo nella capitale sarà una passeggiata. La voglia di dare una legnata al Pd e alla sua giunta in Campidoglio sarà fortissima e porterà molti alla diserzione o al voto grillino. Nei romani – non va sottovalutato – persiste un sentimento neroniano, la voglia di incendiare tutto, e poi di vedere l’effetto che fa. Dopo la notte da Vespa, dove si è presentato calmo, non volgare e molto rassicurante, il leader Cinque stelle affronterà venerdì la chiusura in piazza San Giovanni. Sarà un successo. Sento ovunque arrivare nuovi consensi: la cugina che votava Almirante e poi Berlusconi,  grillina e felice. Idem la cugina di stra-sinistra, convinta che soltanto dopo una scossa ci potremo ritrovare un Pd più di lotta e meno di chiacchiere. Roma grillina sarà la novità delle votazioni di domenica prossima.
La tristezza di una città che viene rappresentata bene solo dal sito Romafaschifo.com, che impazza su Facebook e su twitter, è l’argomento centrale delle conversazioni. Dalle residenze principesche fino ai mercati, c’è una strana e insolita unanimità nel giudicare impreparati i nuovi governanti. Lo sgomento che si ascolta si tradurrà in una colossale astensione e in una fortissima protesta che potrebbe consegnare uno strepitoso trionfo al Movimento cinque stelle. Intendiamoci: nessuno conosce nemmeno una riga dei programmi e delle intenzioni del comico genovese e dei suoi misteriosi e sconosciuti adepti. Non importa. Per come è ridotta la politica, i dettagli e le competenze ormai sono considerati fatti secondari. Si ha fastidio dell’esperienza di governo, si ritiene che chiunque venga da fuori – dal mondo delle professioni fino al precariato assoluto – sarà meglio di chi c’era prima. Il caso Roma smentisce clamorosamente questo assunto: persone che non conoscono la città faticano persino a orientarsi nel reticolato stradale e archeologico. Ma non importa. Li abbiamo eletti perché erano Nuovi. E dunque, stiamo per protestare contro noi stessi, contro le nostre stesse illusioni. I pochi che lo capiranno, forse, un minuto prima di entrare nella cabina elettorale, avranno un sussulto di serietà. Gli altri, e saranno tanti, firmeranno felici per una nuova condanna, per una nuova e costosa confusione.
di Barbara Palombelli

55 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

I sondaggi danno M5S su roma a livelli clamorosi
Bancarelle centurioni camionbar monnezza zingari trasporto pubblico osceno buche roma nord violenza dilagante commercio allo sbando tasse aumentate niente lotta ai fannulloni
Con queste premesse, votare M5S (anche turandosi il naso alla montanelli) è scontato
Marco1963

Anonimo ha detto...

Aggiungo che con faccia di bronzo, casa mia zona via candida, in via di esquilinizzazione da qualche anno 50 metri quadri senza balcone, senza box, rendita catastale aumentata dal comune tramite agenzia entrate a 1100 euro circa per stasi di circa un totale di 500 euro.

Anonimo ha detto...

Correggo. Non via candida ma via candia.

Anonimo ha detto...

di certo a questo sfascio diede un contributo significativo anche cicciobello rutelli...

Anonimo ha detto...

avete visto con quale prontezza il comune di roma ha esposto i manifesti del bilancio comunale con i "successi" ottenuti ?

vogliono farci mangiare merda e convincerci che è cioccolata...

MARINO INETTO, DIMETTITI !!!

NON VOTATE PD, IL PARTITO DEGLI ZINGARI

Fracatz ha detto...

el bobbolo, oltre coloro che in mezzo a 'sto schifo ce magneno alla grande, è immaginifico, spera che i cervelli cambino da soli, senza esempi, scuole, punizioni esemplari

Germy Cor ha detto...

La vittoria di un certo movimento a danno di altri è scontata non solo su Roma ma un po' dappertutto a livello nazionale.
Peggio di così può andare? Secondo me no.

Anonimo ha detto...

TOLTA LA BREVE PARENTESI ALEMANNO, ROMA E' DA SEMPRE FEUDO DEL PD (EX PDS, DS, PCI)

CHI DICE CHE I MALI DI ROMA VENGONO DA LONTANO, DICE IL VERO

IL DEGRADO DI ROMA E' L'ESEMPIO DEL FALLIMENTO DI QUESTO PARTITO INFAME, CORROTTO E IPOCRITA, CHE HA SEMPRE FATTO GLI INTERESSI DELLE MAFIE LOCALI (PALAZZINARI IN PRIMIS) E DELLA FECCIA, USANDO LE MUNICIPALIZZATE COME BANCOMAT E CONSOLIDANDO A ROMA UNA MENTALITA' DI FANCAZZISMO E LASSISMO (GRAZIE ANCHA AI SINDACATI) CHE ORA MOSTRA TUTTI I DANNI DI QUESTA POLITICA.

L'INVASIONE DEGLI IMMIGRATI HA DATO IL COLPO DI GRAZIA A QUESTA CITTA' E ANCHE DI CIO' DOBBIAMO RINGRAZIARE LE POLITICHE BUONISTE CHE NASCONDONO INVECE L'INCAPACITA' DI GESTIRE E RISOLVERE I PROBLEMI NONCHE' LA SPERANZA DI TROVARE NUOVI ELETTORI PER UNA FORZA POLITICA ORMAI ALLA FRUTTA. I COMUNISTI VOGLIONO FAR VOTARE GLI IMMIGRATI PERCHE' FINALMENTE GLI ITALIANI INIZIANO A CAPIRE DI ESSERE STATI SEMPRE PRESI PER IL CULO.

MANDATE A CASA IL PD, RESPONSABILE DEL MARCIUME DI QUESTA CITTA'

Anonimo ha detto...

Il M5S NON E' LA RISPOSTA!

E' un accozzaglia di persone agli ordini di Grillo, che non ha ne' proposte ne' tantomeno soluzioni per uno solo dei problemi di Roma.
Ulteriore CONFUSIONE E DEMAGOGIA faranno ancora di piu' inabbissare Roma (e l'Italia). E la risposta dei meracti internazionali all'eventuale scenario grillino e' la rappresentazione emblematica di questo!

Anonimo ha detto...

AVETE NOTATO L'ARROGANZA E LA VIOLENZA DEGLI ZINGARI DA QUANDO C'E' QUESTO PSEUDO-SINDACO ?

SEGNO EVIDENTE CHE SI SENTONO PROTETTI ED INTOCCABILI.

QUESTO NON E' IL MIO SINDACO, ED IO NON VOGLIO PAGARE LO STIPENDIO A LUI E I SUSSIDI AGLI ZINGARI CON LE MIE TASSE.

NON PAGATE LA TASI !!!

Ludovico De Vico ha detto...

Al di là di quelli che saranno i cambiamenti ai vertici politici, considerata la forte crescita della visibilità di RFS a livello nazionale, come si rileva da alexa.com, insisto affinché RFS sia ristrutturato in modo tale da rendere ben visibili - in alto nel sito - quei comportamenti collettivi che porterebbero comunque ad una naturale risoluzione o contenimento dei molti problemi di degrado della nostra città, come evitare di acquistare dagli abusivi e dai commercianti asiatici evasori fiscali, non chiamare e staccare gli adesivi degli sgombratori, sollecitare la costituzione di gruppi di volontari addetti a pulizia e decoro nelle varie zone...
Prima che i politici, il cambiamento lo attuiamo noi popolo!

Anonimo ha detto...

Competenze??? Perché quali competenze hanno dimostrato Alemanno e poi marino? No perché me le dovete far vedere ste competenze.... Mi sembrano parole buttate la, ogni sindaco passato a Roma ha fatto sempre peggio, perché dovrei ridare il voto a PD e pdl? Perché stavolta dovrebbe essere diverso? Datemi un motivo tangibile

Anonimo ha detto...

E se ce lo dice la Palombelli che in questa città ha fatto carne di porco possiamo star tranquilli.

Anonimo ha detto...

il voto al M5S ci sta tutto, legnare i partiti che continuano a governare solo per gli amici degli amici è doveroso. detto questo non credo che con i grillini al governo di Roma spariscano bancarelle, zingari e camion bar. lo dico perché li ho visti e seguiti da vicino per 1 anno, poi ho lasciato perdere.

Anonimo ha detto...

Voglio raccontare un'episodio vissuto in prima persona che vi servira' per capire qualcosa:sono un'agente della polizia di Roma capitale uno di quelli trai tanti vi assicuro che vorrebbe fare il suo lavoro per questa citta,per se stesso e xche ama il lavoro che fa:Pochi giorni fa ero in servizio in centro insieme ad una collega e con la specifica disposizione di contrastare i venditori abusivi,siamo stati una giornata intera ad allontanarli(rapporto 2 contro 20 circa...)con le loro borse e cianfrusaglie varie..ad un certo punto dopo km passati ad allontanarli,e loro tornavano,noi ad allontanarli e loro tornavano...siamo stati circondati ed apostrofati in toni minacciosi xche' a loro dire dovevamo lasciarli in pace..dovevamo occuparci di altro...Naturalmente a nostro rischio e pericolo abbiamo risposto a dovere ma sempre rischiando..dico questo per far capire a che punto si e'arrivati di arroganza.Qui le cose girano al contrario,xche se ci avessero aggredito saremmo stati in balia loro.e credo tutto cio' nn sia normale.

Anonimo ha detto...

Che lo dica la Palombelli è grottesco. E' come leggere un'articolo sulla dignità delle donne firmato dal capo di Boko Haram.....

sam ha detto...

gentile poliziotto delle maggio 23, 2014 11:31 AM

purtroppo mi rendo conto del vostro lavoro, molto faticoso e spesso bersaglio di critiche,
Ma a certi livelli bisognerebbe usare il bastone, e non capisco per quale motivo non riuscivate in 2 a catturare ed ammanettare neanche uno degli abusivi con 20KG di zavorra sulle spalle.
preso uno, gli altri si adeguano con la lingua

Anonimo ha detto...

L'intervento sopra dell'agente ci da la misura dello squilibrio delle forze in campo. Oramai la situazione è fuori controllo e ingestibile. In tanti vorrebbero il pugno di ferro ma non credo che le attuali normative lo permettano. E' inutile chiudere la stalla quando i buoi sono usciti.

Anonimo ha detto...

Caro Sam,con tutto il rispetto per te e senza nessuna intenzione di attaccarti giuro,ma te nn sai cosa stai dicendo:Molti di noi sono anche armati ma gui solamente a dare l'impessione di anche accennare una nostra reazione in tal senso in quel momento.Avremmo corso al minimo di essere denunciati da qualcuno che stava assistendo alla scena.Xche vedi,qua si fa un gran parlare e cercare soluzioni,ma la gente se fosse veramente capaci di schierarsi con noi in quste situazioni e condizioni ormai congenite si raggiungerebbe gia' un grosso risultato.In quel momento in 2 contro 20 cosa che succede abitualmente ormai bisogna solo agire con estrema calma e buon senso,levare la merce a qualcuno di loro ci avrebbe fatto rischiare il linciaggio e non scherzo.E ti assicuro caro Sam che nessuno di quelli che dovrebbe tutelare quelli come me avrebbe fatto nulla se non chiacchiere che sento tutti i giorni.Saluti.

Anonimo ha detto...

La Palombelli si sbaglia alla grande. Sindaco e amministrazione c'entrano poco o nulla. Qui nemmeno Bill Clinton o Rudolph Giuliani potrebbero fare qualcosa. E' proprio che noi romani siamo marci dentro, non c'è speranza...

Anonimo ha detto...

@Sam: Se anche avessero agito come dici tu avrebbero fatto un favore agli altri abusivi lasciando la piazza scoperta da ogni controllo.

Anonimo ha detto...


E' piu' che evidente che chi finora ha amministrato Roma non e' stato all' altezza, qualcuno dice che i romani non sono civili ed un po' hanno ragione infatti continuano masochisticamente a votare gli stessi partiti che hanno ridotto Roma uno schifo e cioe' soprattutto il PD e quello che rimane del PDL.

Romani quindi incivili ? Un po' ed infatti se la prendono con l' unico partito che non ha mai e poi mai governato Roma e cioe' il Movimento 5 stelle.

sam ha detto...

gentile @Carabiniere maggio 23, 2014 11:54 AM

io mi lamento sempre del buonismo nostrano! ci sta uccidendo!

certo che pure andare in 2 contro persone che poi ti circondano, è come mandarli al linciaggio!, in effetti non posso dare torto nel dichiarare di "essere cauti" , ho visto molte volte gli Africani reagire molto male

solo una precisazione: il mio è una domanda costruttiva, insomma...bisogna pure capire come combattere tutto questo!

Anonimo ha detto...

Straquoto l'intervento dell'amico Agente.

C'e' una sproporzione enorme tra illegalita' e mezzi dicontrasto alla stessa (tuttora le istituzioni non hanno capito la dimensione della pericolosissima ANARCHIA raggiunta a Roma, in ogni settore).

Dico da tempo che A ROMA SI E' PERSO IL CONTROLLO DEL TERRITORIO (nonostante alcuni valorosi che ancora non si arrendono).

Anonimo ha detto...

sgombriamo il campo dai preconcetti "buonisti" sennò parliamo di aria fritta

il "povero" vù cumprà, che spesso viene descritto in termini bonari, è spessissimo uno che viene da paese dove la vita umana conta ben poco ed è solitamente una persona che non ha di certo chiari concetti che noi diamo per scontati come rispetto delle leggi e delle persone, ed è solitamente una persona abituata alla violenza e pronta ad usarla in barba ad ogni legge e consuetudine del paese e del contesto in cui si trova

è ben dire chiaramente e una volta per tutte, che la stragrande maggioranza di questi desperados asiatici e africani non si farebbe scrupolo nemmeno di uccidere se le circostanze lo portassero a farlo

QUESTA E' GENTE PERICOLOSA, CHE NON SOLO CI STA COSTANDO TANTO IN TERMINI ECONOMICI (MANUFATTURIERO, COMMERCIO, TURISMO, ASSISTENZA) MA CHE RAPPRESENTA UNA MINACCIA SOCIALE SERIA

Anonimo ha detto...

quando in una città c'è una così alta concentrazione di stranieri dediti ad attività illegali e/o criminali, il rischio di disordini seri è ben fondato

un qualsiasi episodio grave (come già accaduto altrove) causerebbe di certo disordini di portata spaventosa, senza contare che questa orda di selvaggi sta di fatto facendo fare miliardi alle mafie che comandano a roma

A ROMA SIAMO SEDUTI SU UNA BOMBA AD OROLOGERIA. SI E' TOTALMENTE PERSO IL CONTROLLO DEL TERRITORIO ED E' URGENTE INTERVENIRE CON L'ESERCITO PER RIPRISTINARE LA LEGALITA'.

SERVE ALTRESI' PROCEDERE ALL'ESPULSIONE IMMEDIATA DI MIGLIAIA, SE NON CENTINAIA DI MIGLIAIA DI IMMIGRATI CHE NON HANNO NESSUN TITOLO A RIMANERE IN ITALIA

MA SE ABBIAMO UN MINISTRO DEGLI INTERNI CHE ADDIRITTURA LI VA A PRENDERE IN LIBIA PER PORTARCELI NELLE NOSTRE CITTA', ALLORA IL PROBLEMA E' DAVVERO GRAVE

COSA SI ASPETTA, CHE SCOPPI UNA GUERRA CIVILE ?

ALFANO, VERGOGNATI !!! STAI METTENDO LA POPOLAZIONE A RISCHIO

(DI MARINO NON PARLO NEMMENO, INSIGNIFICANTE E INETTO COM'E')

Anonimo ha detto...

MILIONI DI DESPERADOS STRANIERI LIBERI DI DEVASTARE IL TERRITORIO: QUESTA E' L'IMMIGRAZIONE VOLUTA DAI BUONISTI, SULLA PELLE DELLA GENTE E PAGATA CON LE TASSE DELLA GENTE

BASTA. CACCIAMOLI VIA !!!

VOTATE PER CHIUNQUE VOGLIA CACCIARE VIA GLI INVASORI.

Anonimo ha detto...

sono l'agente di prima:confermo la loro pericolosita'almeno nella stragrande maggioranza dei casi,eppure vi garantisco che tra la maggior parte di noi nn si vedrebbe l'ora di contrastare come del resto si e'fatto x anni questo fenomeno in maniera seria e costruttiva.Ho letto che il sindaco ha parlato di far svolgere questo servizio a gente addestrata,vi garantisco che in mezzo a noi c'e'tanta gente capace di far bene il suo lavoro,ed in maniera egregia,e per anni si e' fatto.esistono prove di questo.E'che oggi manca assolutamente la volonta' e chiedetevi di chi.salve.

Anonimo ha detto...

DIAMO ALLE FORZE DELL'ORDINE LA POSSIBILITA' DI SPARARE E UCCIDERE CHIUNQUE NON SI ADEGUI ALLA LEGGE, COSI' COME ACCADE NEGLI STATI UNITI !!!

TUTELIAMO I NOSTRI AGENTI INVECE DI FARGLI I PROCESSI. POLIZIA E CARABINIERI SONO LA NOSTRA UNICA SPERANZA, VISTA LA CORRUZIONE E L'INETTITUDINE DI POLITICA E MAGISTRATURA

Anonimo ha detto...

speriamo in un colpo di stato da parte di forze armate e forze dell'ordine

gran parte della gente (di sicuro quella onesta che non ha nulla da nascondere) sarebbe con loro

Ludovico De Vico ha detto...

L'abusivismo si combatte facendo capire alla gente inconsciente e gonza che la borsa di m... che ottengono comprando da 'sti abbusivi è solo la misera consolazione rilasciata da feroci ladri predoni senza scrupoli che stanno rubando quanto di più prezioso c'è a Roma, cioè l'immagine storica della città, il relativo turismo, la vivibilità, il sostegno a servizi per nulla scontati come scuole, ospedali, pulizia e trasporti, oltre alla dignità di cittadini europei agli occhi del resto del mondo. Ladri sono gli abusivi e i politicoidi che hanno consentito loro tutto ciò. Solo COMPORTAMENTI COLLETTIVI VIRTUOSI possono tagliare il nutrimento alle cellule cancerogene (politicoidi, mafie varie, immigrati violenti) che stanno aggredendo la città, e RFS molto può ancora fare per la visibilità che sta raggiungendo...

Anonimo ha detto...

questa è una società malata

se facciamo i processi alla polizia e facciamo passare per martire un criminale come carlo giuliani, allora stiamo messi proprio male

ecco dove ci ha portato il buonismo radical-chic

il tossico, il vandalo, l'immigrato, lo zingaro, il teppista... sono tutte categorie protette

la gente onesta deve solo subire, stare zitta e pagare le tasse

una classe politica che depenalizza, svuota le carceri, omaggia gli zingari e ci riempie di criminali immigrati, è una classe politica traditrice e schifosa

Anonimo ha detto...

la palombelli è proprio l'ultima che può parlare dei mali di roma

certa gente è davvero senza vergogna

Anonimo ha detto...

Confermo cio' che ha detto il collega nei suoi interventi precedenti,e aggiungo che una settimana fa per aver sequestrato degli ombrelli da un venditore abusivo,l'epiteto piu gentile da parte dei passanti e' stato:BASTARDI,lasciateli lavorare poverini,che male fanno,andate a prendervela con chi fa del male...ecco:QUESTA E'LA PRASSI.

claudio ha detto...

ma la palombelli non era quella che ci ha regalato strisce blu e ausiliari del traffico? ...per non parlare del marito un fallito totale il quale è l'unico che ha avuto a disposizione non si sa quanti soldi per roma con la scusa del giubileo e che non si è combinato nulla....giusto a forum possono farla lavorare questa quaquaraquà

Antonio Privitera ha detto...

Capisco che andare in 2 contro 20 è pericoloso, ed è voluto che sia così, in modo da rendere impossibile sradicare il fenomeno.

Bisogna andare almeno in 10, insieme alle forze dell'ordine. Si identificano, se ci sono gli estremi si arrestano, si sequestra la merce, e si sgombra la piazza.

Se qualche romano protesta, chissene, se interviene, si arresta per resistenza a pubblico ufficiale.

I metodi devono essere militari, arrivati a questo punto, sempre applicando la legge (meglio specificare, sennò arriva il "FASCISTI"! e "REAZIONARI"!).

In fondo, altrove come fanno?

Filippo Bernardini ha detto...

Semplicemente una bella faccia di bronzo!!!!
Addirittura tirare in ballo l'ipotetica incompetenza degli ipotetici futuri governanti quando negli ultimi decenni abbiamo sperimentato l'accertata incompetenza e malafede (nonchè disonestà in qualche caso) degli azzeccagarbugli che si sono alternati...

Anonimo ha detto...

credo che la feccia che ancora difende i selvaggi e insulta la polizia sia in realtà una minoranza, ma al solito è quella che alza canizza mentre la gente per bene se ne stà tranquilla

in fondo è un minoranza radical-chic quella che sta imponendo a tutti questa invasione incontrollata e questo buonismo ipocrita che fà danni incalcolabili
ma il punto è proprio questo. E' tempo che si rompa questa spirale ipocrita che spesso inibisce le persone a dire come la pensano

questi ipocriti hanno creato un clima tra il minaccioso e lo chic, nel quale alcune cose (quelle che vogliono loro) sono politically correct, moderne, civili e tolleranti. Altre cose invece (spesso quelle di buon senso e richiamo all'ordine) vengono subito tacciate di fascismo, razzismo o comunque retrograde e non socialmente accettabili

di fatto dunque stiamo arrivati non soltanto all'imposizione di politiche assurde volute solo da pochi (la stragrande maggiornaza della gente vorrebbe meno immigrati e più gente in galera) ma anche all'imposizione di un pensiero unico, dal quale non si può trasgredire pena l'essere messi alla gogna pubblica

questi buonisti del cazzo inoltre hanno occupato (quasi) tutti i gangli della comunicazione e della (pseudo)cultura, arrogandosi il diritto di sentenziare su tutto e tutti

un esempio (dei tanti) lo abbiamo appena visto nella pagliacciata del sindaco che, invece di pensare praticamente ai problemi di roma) ha trovato la fantasia e il tempo di cambiare nome agli zingari, come se ciò servisse a cambiare la sostanza di una etnia dedita per storia e tradizione al parassitismo e alla sopraffazione
ma questo è purtroppo. Si vive in una società ipocrita che guarda alle cazzate invece che all'essenza delle cose
c'è però da dire che, a forza di tirare la corda, questo castello di carta (anzi di merda) che hanno creato, prima o poi gli ricadrà in testa, anche se molti poi cercheranno di cambiare campo e passare tra i "giustizialisti" il giorno che capiranno che l'aria è cambiata

ma la gente si ricorderà di tutti queli politici, quei giornalisti, quegli intellettuali, quegli opinionisti, etc che hanno contribuito a questo sfascio quindi, cari amici delle forze dell'ordine, sappiate che in realtà la gente onesta è con voi, anche se spesso non ha la forza, l'opportunità o il coraggio di farsi sentire
MA BISOGNA CAMBIARE QUESTO STATO DI COSE.
BISOGNA ROMPERE QUESTA DITTATURA DELL'IPOCRISIA E DEL BUONISMO.

BISOGNA SMETTERE DI TEMERE IL GIUDIZIO BUONISTA E DIRE FINALMENTE CHE NE ABBIAMO LE PALLE PIENE DELLA SOLIDARIETA', DELL'ACCOGLIENZA, DELLA TOLLERANZA E DI TANTE ALTRE STRONZATE DI CUI SI SONO RIEMPITI LA BOCCA QUELLI CHE INVECE CI HANNO PORTATO ALL'ILLEGALITA' DIFFUSA, AL DEGRADO E ALLO SCHIFO CHE E' DIVENTATA L'ITALIA E ROMA IN PARTICOLARE
E' ORA DI DIRE CHE L'IMMIGRATO E' QUASI SEMPRE UN BALORDO, UN CRIMINALE, CHE IN QUESTO PAESE ENTRA E FA COME CAZZO GLI PARE, IN BARBA ALLE LEGGI E MANTENUTO DAGLI ITALIANI
E' ORA DI DIRE CHE LO ZINGARO E' UN LESTOFANTE, NON UNA VITTIMA, E CHE SAREBBE ORA DI CACCIARLI VIA (SE STRANIERI) IO METTERLI IN GALERA, PERCHE' NON SE NE PUO' PIU' DELLE LORO RUBERIE, DELLA LORO ARROGANZA, E DEL FATTO CHE C'E' GENTE ARRESTATA 50 VOLTE E SEMPRE RIMESSA IN LIBERTA'
E' ORA DI DIRE CHE UN WRITER NON E' UN POVERO DISADATTATO O UN ARTISTA DI STRADA, MA UN VANDALO CHE VA BASTONATO E SPEDITO IN GALERA
ROMANI, SVEGLIATEVI E FATEVI SENTIRE.
E SE VEDETE DU POLIZIOTTI CONTRO 100 VU'CUMPRA' (CHE VOI MANTENETE E CHE VI STANNO FACENDO PERDERE POSTI DI LAVORO) DOVETE INTERVENIRE E AIUTARE LA POLIZIA DI QUESTO PAESE A RIPRISTINARE UN MINIMO DI LEGALITA'
I VANDALI, I TEPPISTI, I SELVAGGI SONO SEMPRE PIU' ARROGANTI E TUTELATI, MA I ROMANI INCAZZATI SONO TANTI, TANTISSIMI. SE CI ORGANIZZASSIMO E SCENDESSIMO IN STRADA A RIPULIRE ROMA, RISOLVEREMO IL PROBLEMA IN POCHE ORE !!!

SIAMO TANTI, BASTA CHIACCHIERE, DIAMOCI UNA MOSSA.

Anonimo ha detto...

vanno cambiate le leggi. Non soltanto i poliziotti sono pochi ma non hanno neanche poteri reali visto che poi è difficilissimo espellere un immigrato, anche se vive di illegalità e criminalità

non parliamo poi dell'aspetto mediatico. Se tocchi un vu cumprà si scatena subito la macchina del buonismo su tv, stampa, internet che prende ovviamente le parti del selvaggio e si scatena contro la polizia, al solito accusata di violenza e razzismo

mi metto nei panni di un poliziotto che per uno stipendio da fame non solo rischia la pelle inutilmente (tanto politici e magistrati sono SEMPRE dalla parte dei balordi) ma che poi deve pure subire i processi mediatici (o reali a volte)

mi chiedo davvero come e dove i poliziotti (e i carabinieri)trovino ancora la forza di fare (come fanno) il loro dovere

i politici, i giudici , i giornalisti e chiunque stia dalla parte dell'illegalità in nome di una tolleranza ipocrita e spesso di convenienza, sappino che la gente non dimentica

Anonimo ha detto...

Ma la paletta per le mosche non ce l'avevi?

Anonimo ha detto...

Bravissimo anonimo 1:56. Soprattutto basta parlare, bisogna agire.

Anonimo ha detto...

bisogna pensare seriamente ad organizzare le ronde seppur io sia dell'idea di essere coordinate dalle forze dell'ordine per evitare strumentalizzazioni

ad esempio, si mandano solo 2 poliziotti contro 50 africani ? Bene, a supporto dei 2 poliziotti ci presentiamo in 200. E poi vediamo i selvaggi come si mettono...

Anonimo ha detto...

un po come nel far-west che lo sceriffo nominava gli aiutanti quando servivano in gran numero

sarebbe bello aiutare a ripulire roma e far piangere la feccia che sta deturpando questa città. Credo che ci sarebbero molti volontari pronti alla bisogna...

Anonimo ha detto...

vedrei meglio un bel battaglione di parà contro la feccia immigrata

FOLGORE !!!

Luigi75 ha detto...

SONO D'ACCORDO CON CHI SCRIVE:

Il M5S NON E' LA RISPOSTA!

A ROMA VOTO LEGA NORD.

ALLA FINE HANNO RAGIONE LORO!!!

LUIGI

Anonimo ha detto...

AHAHAHAH!!! MA LO SAPETE CHE SALVINI NON DISPIACE NEANCHE A ME....AHAHAHAH....A CHE PUNTO SIAMO ARRIVATI A ROMA...A VOTARE LA LEGA, COME FARO' IO IL 25 .... AHAHAHAHAH!!!!!

Anonimo ha detto...

Beh, certo, Rutelli è stato anche egli sindaco di questa città e la sua consorte vorrebbe convincerci che andare verso l'ignoto non è la soluzione. Ma i "professionisti" di partito, anche "novelli" visti fin'ora sino stati tutti una pena. Paghiamo una tares esagerata, con rendite catastali aumentate indiscrimininatamente anche laddove bisognerebbe dare un risarcimento invece a chi ha il coraggio e lo stomaco di resistere a vivere nelle descritte zone di Roma in questa situazione! Quindi domenica non importa chi si vota. Lega, m5s, estrema destra.... Mandiamilu a casa! E alla sera tutti davanti alla TV con birra gelata e rutto libero, per sorridere, almeno una volta!

Anonimo ha detto...

Oggi pomeriggi tornando a casa con la metropolitana ore 16.00 circa alla stazione di Ottaviano l'altoparlante urlava a squarciagola "attenti ai borseggiatori!!!! Attenti alle porte centrali!!! Ci sono i borseggiatori!!! Banchina direzione anagnina attenti ai borseggiatori!!!" la voce era quasi incazzata, l'impressione era quasi di una esortazione ai limiti del rimprovero verso i passeggeri che non erano sufficientemente attenti. Capito? Non è che qualcuno andava ad arrestarli, no! I passeggeri esortati, devono stare attenti!!! Oggi ho preso diverse volte la metro. Tutte le volte c'erano i soliti zingari "pardon" CAMINANTI" con bambini piccoli che chiedevano 20 centesimi, solo 20 centesimi per latte, che sono poveri di Bosnia ecc ecc... Ho notato che hanno cambiato stile. Ora urlano puntano singolarmente e chiedono urlando... Mah....

Anonimo ha detto...

E pensare che ho vissuto a Milano e dintorni per 18 anni e finchè ero là mi seccava quando criticavano Roma e i romani. La difendevo a spada tratta! ma vi assicuro che alcune cose - non tutte sia chiaro - funzionavano meglio. Le uniche multe che ho preso in vita mia le ho prese in Lombardia. Non mi hanno perdonato nulla; addirittura una volta multata perché avevo parcheggiato l'auto in fila sì, ma nel senso opposto a quello delle altre auto (significava che avevo attraversato la corsia)Beccata! Ho provato a chiedere venia. Risposta: "Signora, qua non siamo a Roma, lo sappiamo come fate le cose là". Ed io offesissima me ne sono andata a pagare. Voterò la Lega? chi rimane? convincetemi per favore. Grazie ^^^

Anonimo ha detto...

Per convincere te dovremmo essere convinti noi...

Anonimo ha detto...

La moglie di Rutelli mostra poca memoria o tanta facciatosta...

Anonimo ha detto...

Ma perché secondo voi arriva Grillo e ve toje le bancarelle? Ma beati avvoi....
Nu l'avete capito per una "Roma città europea" , pulita, con i mezzi pubblici che funzionano, niente soste in doppia fila, niente morti de fame pe' strada e con tutte le cose che questo blog ha sempre desiderato CE SERVONO LI SORDIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!

Se qui le tasse le pagano pe' volontariato e se a uno che n'ha fatto artro che rubbà pe' punizione je fanno pulì er culo ai vecchi....continueremo tutti a evadeeee!!! a rubbbbbba-ààààà.

A Vienna, a Melbourne, a Lisbona, a Toronto, dovunque sia l'altro mondo occidentale le tasse le paghenooooooooo!!! si nu le paghi te mozzano le maniiii!!!! Li servizzi ce stannoooooo!!! E 800!! Nu l'avete capito ancora!!!

Nate, nate ar comizio de Beppegrillo perchè "è la rivoluzzzzione duepuntozzzzero" quella cor telefonino....

Ma piate fòco pure voi, tanto 'ndannate...La Jugoslavia è l'unica strada e ce stamo annà dritti dritti...!!!!


Tramvinicyus

Anonimo ha detto...

Tranvynicius sindeco!

Anonimo ha detto...

"TOLTA LA BREVE PARENTESI ALEMANNO, ROMA E' DA SEMPRE FEUDO DEL PD (EX PDS, DS, PCI)

CHI DICE CHE I MALI DI ROMA VENGONO DA LONTANO, DICE IL VERO

IL DEGRADO DI ROMA E' L'ESEMPIO DEL FALLIMENTO DI QUESTO PARTITO INFAME, CORROTTO E IPOCRITA, CHE HA SEMPRE FATTO GLI INTERESSI DELLE MAFIE LOCALI (PALAZZINARI IN PRIMIS)"

FALSO!!!

Non so se sei un bugiardo o solo ignorante!Hai detto un sacco di FESSERIE!

http://it.wikipedia.org/wiki/Sindaci_di_Roma

Roma ha avuto sindaci di sinistra o centro sinistra per 24 anni degli ultimi 68, tra cui solo un sindaco (3 anni) negli anni della grande speculazione edilizia dei palazzinari (che tranne marchini in origine raramente sono di sinistra, ma spesso DC come Caltagirone suocero di Casini) cioè gli anni che vanno da ultimi 50 fino a ultimi 70 (quelli con i casermoni con i tetti di AMIANTO)...

Ultima cosa:

Con cicciobello la disoccupazione in città era il 6% e almeno qualche progetto fu avviato, stavamo meglio allora o oggi?

Anonimo ha detto...

Gentilssima Sig.ra Palombelli, le Sue parole sono apprezzabili. Mi permetta, però, di farLe presente, che la cadura di Roma in un precipizio senza fine è iniziata con il Suo onorevole marito e la Sua idea grottesca di Roma come immagine di una capitale europea troppo dissimile da quello che realmente è questa città. Roma è sempre stata caput mundi perché era diversa da tutte le altre capitali europee e del mondo, una grande provincia pigra e sonnacchiona travestita da capitale. Suo marito con le Sue idee, mi permetta delle vere e proprie americanate, e poi i vari sindaci che si sono succeduti, non importa il colore. non hanno mai voluto ascoltare il cuore pulsante di questa città e la sua bellezza nascosta, non l'hanno mai amata nell'anima. Hanno visto questa città come trampolino di lancio per la propria carriera politica. E davanti a questa loro sete di potere e di successo, hanno violentato Roma senza pietà, hanno tappato le orecchie davanti alle Sue grida di dolore, hanno chiuso gli occhi davanti alle barbarie che troppi perpretavano contro la mejio città del mondo. Questo è il risultato. Dunque, ringrazi e critichi anche suo marito. L'AMORE PER ROMA NASCE DALL'ANIMA NON DAL CERVELLO. Cordiali saluti.

ShareThis