Foto ributtanti. Ecco come i tassisti sono costretti a lavorare a Ciampino

11 agosto 2015
















Dei taxi a Ciampino si fa un gran parlare in relazione al gruppo di camorristelli disonesti che infangano tutta la categoria raggirando romani e turisti, ma non si parla mai non solo dei tassisti onesti (good news is no news), ma anche delle condizioni degli "uffici" di supporto al "polmone" ovvero l'area dove i tassisti devono aspettare per poi inserirsi nell'area di carico dell'aeroporto.
Gli uffici - che dovrebbero essere messi a disposizione da Adr - versano nelle condizioni fatiscenti rispetto alle quali siamo abituati (sono fatiscenti entrambi gli aeroporti della città), ma che non finiscono mai di stupirci...

20 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Beh, mi pare ci siano tutti i presupposti per una bella denuncia alla ASL, è pericoloso e disumano lavorare in quelle condizioni.

Rolando ha detto...

Concordo, la ASL chiuderebbe quel tugurio in cinque secondi netti.
La terza foto, quella con la palanca di legno appoggiata alla parete, evidenzia un'infestazione da cimici e considerando che quei luoghi sono frequentati da tassisti (quindi servizio pubblico), non è fantascienza ipotizzare che gli stessi contribuiscono a spargere ai clienti questi graziosi animaletti...
Un'ultima considerazione. Quelli sono locali ADR messi a disposizione dei tassisti, giusto? Ho capito bene?
Quindi i tassisti sono responsabili di quello scempio e ADR è responsabile della mancata manutenzione.
MANUTENZIONE? MA CHE CAZZO STO DICENDO? PAROLE VIETATE A ROMA!

Anonimo ha detto...

È sempre facile fare lo scaricabarile unito al miserabile piagnisteo italiota, ma se i trogloditi che utilizzano quegli spazi avessero un minimo senso del pudore gliela potrebbero dare loro na sistemata a quella fogna visto e considerato che sono stati loro a ridurla in quel modo. È la solita mentalità terrona, mi dispiace dirlo, ma altrove le persone si danno da fare invece di piangersi addosso e aspettare l'intervento della provvidenza

Anonimo ha detto...

in quel posto non ci andrebbero nemmeno i porci malati per cacare, complimenti ai tassisti e ad ADR

Anonimo ha detto...

Bhe certo, è come se entri in un ufficio postale disastrato e devono essere gli impiegati a sistemarlo, ma come ragioni!

Anonimo ha detto...

Mi chiedo: Chi è che paga per quegli spazi?
AdR prende i soldi dai contributi dei tassisti?
I tassisti li versano quei contributi?
I tassisti non ti fanno una ricevuta nemmeno chiedendola.
Si tenessero quegli spazi ridotti da loro stessi in questo modo.

Anonimo ha detto...

Ragiono che se lavoro in un ufficio pieno di merda non aspetto che la merda mi sommerga perché pulire "nun me compete" ma pulisco perché è il mio posto di lavoro. Poi, solo poi, ho tutto il diritto di incazzarmi con la ditta di pulizie. Hai capito? Ci arrivi?

Anonimo ha detto...

Ma cartacce, bottiglia e monnezza varia chi ce la butta li?

Anonimo ha detto...

MWUAHAHAHAHAAHAHAHAAHH!!!!

Guido De Angelis e la sua popolarissima pagina di 45 like si sono accorti che RFS è pagato da ASTALDI!! CHIVIPAKAAAAAA!!1!!11!

Daje dinamopress.it! La calunnia è un venticello dicevano i vostri padroni una volta! Ben fatto!

A Gui' sotto ogni post devi scrive na cazzata rigirandola contro ERBLOGGHE! Ma così ti rendi solo ridicolo, non lo capisci? Sotto i treni vandalizzati hai scritto che i writers sono una cultura importata dalle città moderne che piacciono a RfS, per cui insomma... i treni so vandalizzati per colpa di Tonelli no?? Sei un Genio!

Anonimo ha detto...

chi cazzo e' guido de angelis?

Anonimo ha detto...

e' tutto uno schifo

Anonimo ha detto...

anonimo delle 1:06 PM, stai veramente impicciato lassa perde l'mda tà fottuto er cervello, fatte nà bella pasta e facioli così con par de score pò esse che te se stura a capoccia.

Anonimo ha detto...

Se anche volessero dare una risistemata, mi sembra che la situazione richieda semplicemente del napalm.

Anonimo ha detto...

Di certo non è che possono mettersi a ristrutturare il posto a loro spese.
Piuttosto, perchè non fanno una bella protesta. Ogni volta che gli toccano le licenze succede la presa della Bastiglia. e stavolta nulla?

Anonimo ha detto...

Non credo che il locale fosse stato consegnato da AdR in queste condizioni.
Sicuramente manca la manutenzione: ma se c'è sporco la colpa è sia di chi non pulisce ma anche di chi sporca
Solo in Italia si vedono mozziconi, bicchieri di plastica, bottiglie, carte, fazzoletti per terra.

Anonimo ha detto...

Sul post riguardo gli errori grammaticali nei cartelli della Metro un buon 70% ha abboccato all'amo dell'errore messo di proposito da RfS (iNpegnarsi). E questo nonostante alcuni più svegli avessero commentato sull'EVIDENTE volontà di mettere un errore per fare vedere che ci si incazza di più quando qualcuno sbaglia su Facebook che quando qualcuno PAGATO per fare un lavoro lo fa sbagliato DI PROPOSITO per prendersi pure i soldi della correzione.

RfS è bravo a comunicare, ma con il 70% dei cittadini composto da scimmie cerebrolese, come cazzo credete che la istuazione possa minimamente migliorare da qui a 20-30 anni?

davide silvestro ha detto...

Ti rispondo...pago io (come tutti gl altri tassisti)
Si li versiamo i contributi piu di quanto tu possa pe sare
La ricevuta il taxi è esente dal farla
Quel posto l ha ridotto cosi la gente maleducata che entra senza averne il permesso..perche nom c e nessun controllo

Anonimo ha detto...

Colpa di ADR ma anche colpa dei cinghiali che ci lavorano

davide silvestro ha detto...

Ti rispondo...pago io (come tutti gl altri tassisti)
Si li versiamo i contributi piu di quanto tu possa pe sare
La ricevuta il taxi è esente dal farla
Quel posto l ha ridotto cosi la gente maleducata che entra senza averne il permesso..perche nom c e nessun controllo

Myollnir ha detto...

La prima foto sembra il cesso di Trainspotting ("worst in Scotland"). La terza mi dà la speranza che presto ci penserà un bell'incendio, a sistemare le cose.

ShareThis