26 vetture Atac erano a disposizione gratis per i teppisti del Feyenoord. 15 sono state devastate così. Ecco le foto

20 febbraio 2015








Ma perché i tifosi del Feyenoord devono essere accompagnati allo stadio gratis mentre quelli della Roma prendendo il tram 2 hanno dovuto regolarmente pagare il biglietto? Ma perché se io vado a vedermi una partita al Camp Nou di Barcellona, al Santiago Bernabeu di Madrid o all'Allianz Arena di Monaco pago il biglietto della metro regolarmente e non mi accompagna nessuno? Succede anche all'estero che le società di trasporto pubblico offrano un servizio gratuito ai tifosi ospiti? Nel rispondere, godetevi le foto dei nostri autobus devastati. Perché questo è stato il ringraziamento di questo servizio di lusso.
Ma che voi sappiate dopo la partita li hanno portati anche a cena fuori offrendogli il conto?
In base a che cosa vengono scelte queste procedure? Sono prassi "di sicurezza"? Beh, bei risultati... servono solo ad alimentare l'impunità, l'onnipotenza e la prepotenza. 

31 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Calrsi le braghe con tutti, dallo Zio Sam, all'ultimo morto di fame improvvisatosi scafista: questa e' l'unica condotta della classe politica e dirigente italiana !!

Anonimo ha detto...

siamo diventati ospiti a casa nostra...!!! Per Alemanno sono state chieste le dimissioni per eventi meno gravi...
Anche il Sindaco Marino è colpevole di tanta leggerezza e di tanta accoglienza verso questi animali!!!!

Anonimo ha detto...

In un Paese in cui esistesse un minimo di classe dirigente pensante si affiderebbero servizi navetta per situazioni del genere a societa' private.

Vuoi anda' allo stadio ? Caccia 10 € ed entri dentro il bus, con il biglietto controllato da 2 o 3 tipi simili ad Hulk, ed appena qualcuno rompe il cazzo tutti dirottati in questura.

Il Comune non vedrebbe distrutti i suoi mezzi dati gratuitamente, si creerebbe lavoro e non faremmo la solita figura di coglioni agli occhiedl Mondo.

PXT ha detto...

Cioè, si pagano il volo, il biglietto, il pernotto e i pasti e NOI dobbiamo regalargli il trasporto verso lo stadio?
Ma ndo cazzo viviamo?!?!?!?

Antonio Privitera ha detto...

No ma scherzi? Se no come dice il questore "si fanno i morti"

bat21 ha detto...

Ha agghiacciato anche me quella dichiarazione. Ecco un altro po di foto http://www.lettera43.it/cronaca/roma-feyenoord-danneggiati-i-bus-atac_43675159558.htm

Anonimo ha detto...

A chi da la colpa a Marino, ricordo che le forze dell'ordine dipendono direttamente dal prefetto, e quindi dal Ministero degli Interni.

Pecora che chiede l'assicurazione alla Lega dopo che gli ultras hanno sfasciato tutto ha detto...

A loro venuti con l'intento di devastare, il PD e Marino hanno lasciato impunemente distruggere opere d'arte, autobus e un'intera città per due giorni.

Alla Lega che pacificamente terrà una manifestazione democratica sabato 28, il PD e Marino hanno IMPOSTO di sottoscrivere una assicurazione per 1.5 milioni di euro.

NEANCHE VE NE ACCORGETE QUANTO SIETE PECORE...

Anonimo ha detto...

Er sempre incolpevole butto' la colpa sempre agli altri, ma http://m.ilgiornale.it/news/2015/02/20/roma-devastata-dai-tifosi-ecco-perche-la-colpa-e-del-sindaco-marino/1096985/

Pecora che chiede l'assicurazione alla Lega dopo che gli ultras hanno sfasciato tutto ha detto...

MA CHI L'HA DETTO CHE IL COMUNE NON FA NULLA PER PREVENIRE I DISASTRI?

Per la manifestazione di Roma del 28 febbraio, il Comune ha chiesto alla Lega di firmare una ASSICURAZIONE, per ripagare eventuali danni ai monumenti, di 1,5 MILIONI di euro.
Noi, visto che siamo persone perbene, l'abbiamo fatto.
Ma ai CENTRI SOCIALI vengono chieste queste garanzie?
E ai tifosi che hanno devastato Roma?
Marino e Alfano, il vero DANNO siete voi!

Matteo Salvini



CAPITO, PECORE?

Alla Lega (ultima manifestazione di Milano: 100mila persone e alla fine nemmeno una scritta o una carta in terra) chiedono la fidejussione di 1.5 milioni due settimane prima di autorizzare la manifestazione.

Ai teppisti ultras noti in tutto il mondo perchè violenti, o ai drogati dei centri sociali, invece libertà assoluta di sfasciare e distruggere.

Altrimenti, poverini, la Polizia gli poteva fare male.

E come premio, il bus gratis da sfasciare anche quello!

ANDATE A PAGARE LE TASSE PER FINANZIARE QUESTO BUONISMO DEL PD E DI MARINO...

PECORE !!!!!

Pecora che prende atto della pernacchia fatta dall'ambasciatore olandese al PD ha detto...

Ma Marino che ieri sera ha scritto sul suo FB che gli olandesi avrebbero pagato tutto e che non sarebbe certo finita così...

E' per caso lo stesso Marino che oggi quando l'ambasciatore olandese gli ha detto che ai può anche attaccare e non caccia un euro, ha risposto "Ne prendo atto" con la coda tra le gambe?

19/2 ore 16.00: Roma devastata e ferita. Non finisce qui. Ho detto all'ambasciata olandese 'chi rompe paga'

20/2 ore 12.00: L'ambasciatore mi ha detto che non si sentono responsabili dell'esborso economico per riparare la fontana del Bernini. Ne prendo atto.


QUESTO E' IL VOSTRO SINDACO

QUESTO E' IL GOVERNO DEL PD

Anonimo ha detto...

A regà ste foto fanno scandalo a Parigi o a Londra, qui
sono intonate al contesto.

E c'è pure chi si straccia le vesti per questi cafoni, ma tutti i giorni passeggia su marciapiedi sbriciolati pieni di merde e invasi dalle macchine, tra palazzi graffitati e metropolitane (potenzialmente nuove) devastate. E ignora, perché se ne frega non perché non lo sa, che c'è gente in periferia che respira gomma bruciata tutti i giorni.

A ipocriti vivete in una favela, che vi aspettavate?

Anonimo ha detto...

A colpa e' sempre degli artri, dice er sindaco de Roma.
Che puro er nostro sindaco, ma voi vede che e' un angelo!

Anonimo ha detto...

Allucinante! Solo noi siamo capaci di far scatenare questa gente che verrebbe presa a randellate in qualsiasi altro Paese! Ed intanto continuiamo a pagare ed a vedere sempre meno autobus sulle strade.

Anonimo ha detto...

Marino avrà tanti difetti, ma questa non è colpa sua. Anche uno studente al 1° anno di giurisprudenza sa che l'ordine e la sicurezza pubblica sono materie esclusive dello stato e che responsabili sono il Prefetto ed il Questore e a scendere comandante dei carabinieri, della gdf dei forestali ecc. Hanno sottovalutato il problema e pur avendo a disposizione un esercito hanno schierato un plotone. Le affermazioni sono gravi è come se io decidessi di non intervenire in una rapina perchè potrebbe scapparci il moroto. A dir poco ridicolo. Abbiamo dato al mondo la dimostrazione della nostra inefficienza, del nostro fallimento. Siamo capaci di fare solo chiacchere. Dovevano mettere fuori dagli uffici le migliaia di polizotti imboscati e non affrontare un problema conosciuto con una manciata di uomini. In materia di organizzazione sono fatti gravissimi è la rinuncia dello stato a difendere i suoi beni ed i suoi cittadini.

Anonimo ha detto...

E' vero in questa Italia la confusione serve ad evitare e scaricare le responsabilità tra i vari soggetti: stato, regioni, province, comuni. In questo caso è al di là del colore politico responsabilità diretta dello stato: Le forze dell'ordine dipendono dal prefetto e dal questore e la responsabilità è loro al 99,9%. A Marino al massimo pur non essendomi simpatico gli si può attribuire per questo episodio uno 0,01%. Pur pensandola diversamente è segno di ciiltà anche l'obiettività. Sò che il leghista ospite fisso non la pensa così e per questioni di opportunismo se la prende non con chi è responsabile ma con chi in questo campo conta meno di nulla. Un tempo erano per la polizia regionale, si vede che hanno cambiato idea.

Anonimo ha detto...

Il caprone leghista continua ad ammorbarci ed è inutile provare a discutere con uno che al posto del cervello ha ... un tombino di ghisa.
Le colpe di questa situazione sono ascrivibili alla classe politica e agli italiani in toto.
Facile limitarsi ad un soggetto "antipatico", pensando che, eliminato questo (il PD, gli zingari, i negri), le cose vadano automaticamente a posto.
E' ovvio che in questo caso Marino non abbia colpe e che l'ordine pubblico e la sicurezza, da parte di prefettura e vertici della polizia, non siano stati mantenuti.
Quando poi ci si è trovati nel casino, con centinaia di teppisti ubriachi mischiati a turisti e normali cittadini, è ovvio che si è potuto solo cercare di contenere i danni, senza fare morti.
In un paese più serio avrebbero fatto seguire ai bus una sfilza di cellulari.
Al primo vetro spaccato, stop al bus, tutti fuori e caricati sui cellulari a suon di legnate, galera, processo e niente partita.
Ora che saranno tutti tornati a casa, provate ad immaginare chi pagherà i danni.

bat21 ha detto...

Non sono sicuro che Marino non abbia colpe. Quelli si sono gonfiatindi birra venduta dagli abusivi e gli abusivi dovevano essere controllati dalla municipale. E' ovvio che la maggior parte della colpa e' di questore e prefetto che in un paese normale si dimetterebbero ma anche il sindaco dovrebbe risponderne IMHO

Anonimo ha detto...

Bat 21 lei ha certamente un odio per la municipale, lo si capisce da ogni frase che scrive. La situazione era di ordine pubblico e va gestito dallo stato. Mandare alcuni vigili contro centinaia di abusivi e di ubriachi equivale a farli massacrare, se questo è il intento capisco il suo livore. Le ricordo che ubriachezza e violazione delle ordinanze del questore o del sindaco di vendere alcolici o la lotta all'abusivismo è compito di tutte le forze di polizia e che i compiti della municipale sono quelli di ausiliari di pubblica sicurezza.

Anonimo ha detto...

Amico non sprecare fiato è più che ovvio che il suo scopo è tirare adosso alla municipale. Sport nazionale in quanto è come sparare alla croce rossa.

bat21 ha detto...

Guardate che non lo dico io che sono il pincopallino della situazione ma e' una questione di cui si parla nei giornali http://www.lastampa.it/2015/02/20/italia/cronache/furia-hooligans-tutti-gli-errori-commessi-HDUaAJ41XT4y348bs6kCMP/pagina.html detto questo ribadisco che NON odio la municipale ma la voglio efficiente! Io per esempio non sono tra quelli che l'abolirebbero.

Massimo Trabucchi ha detto...

Vorrei solo far notare al caprone, poi non gli risponderò più perché non se lo merita, che nemmeno alle manifestazioni di Cgil o Rifondazione nessuno sporca o rompe nulla, succede solo alle manifestazioni di Casapound, Militia, Black Block e feccia fascistella varia, tutti amichetti tuoi e vostri. Sempre gente con passamontagna mazze e caschi vari che sono riusciti a far entrare persino a piazza navona con tanto di furgoncino. De che parli???

Anonimo ha detto...

Francamente le nostre forze di polizia hanno fatto una pessima figura, meno di mille persone hanno messo a ferro e fuoco una città e la presa di posizione del questore non è degna di alcun commento. Quanto alla municipale io non sono per l'abolizione di quella romana ma dell'italia tutta. E' un ibrido tra polizia e impiegati che solo una mente priva di senso pratico poteva escogitare. Poi grazie a Monti sia la municipale che gli infermieri (esposti a rischio contaggio) sono stati esclusi da qualsiasi tutela. A gran voce abolizione 50 mila uomini sprecati per un ruolo anacronistico.

bat21 ha detto...

Condivido quasi tutto ma la gestione degli attuali compiti della municipale andrebbe alla polizia in questo schema? Porterebbe maggiore efficienza e minori costi? Queste sono le mie domande.

Anonimo ha detto...

Entro nel discorso perchè anch'io sono per l'abolizione dei vigili. Eliminando migliaia di centrali operative, migliaia di uffici che fanno le stesse cose e che non dialogano, potremo avere risparmi anche di un miliardo di euro l'anno. Poi avremmo poliziotti veri. I vigili sono limitati nell'azione gia dalla legge, si pensi che per sapere se uno circola con la patente sospesa o revocata non possono chiederlo direttamente alle banche dati ma devono chiedere a polizia e carabinieri. E questa sarebbe efficienza? Ridicolo! La società è cambiata è questa è una di quelle figure fuori dal tempo e del tutto inadeguate. Non ce l'ho con chi ci lavora ma con l'istituzione che rappresentano. Poi chi lavora deve avere certezze. Lo stato non è stato ancora capace di dire qual'è il loro ruolo: impiegati con la divisa o poliziotti? Io sono convinto che l'abolizione e la sostituzione con veri poliziotti ci porterà ad un miglior controllo del territorio con grandi risparmi. Anche se le devastazioni di pochi giorni fa non hanno fatto brillare neanche i poliziotti.

Anonimo ha detto...

Fate una ricerca su google e digitate: aboliamo i vigili urbani. Vedrete che ci sono siti che affrontano l'argomento con anche dovizia di dati.
Un romano veramente convinto della bontà dell'iniziativa

Anonimo ha detto...

su unasolapolizia.wordpress.com hanno diverse proposte di legge. Mi pare che non amino i comuni in generale. C'è una proposta di legge alche per togliere loro i soldi delle multe.

Anonimo ha detto...

Mi sembrano fuori luogo le affermazioni fatte da alcuni rappresentanti sindacali di polizia. Non si scaricano addosso ad altri quelle che sono palesi ed evidenti inefficienze e responsabilità. Il rischio è che siate ancora meno credibili. Marino stavolta non ha colpe e lo sapete bene. Gli alcolici li potevano tranquillamente prendere altrove e portarseli dietro. Bastava acquistarli dove non vigeva il divieto. Cosa che sarebbe stata evitata se "qualcuno" li avesse scortati come si doveva. Ogni altro commento è sprecato.

Patricia ha detto...

Non pagare le tasse. E' l'unico modo per mettere questo Paese in ginocchio. Distruggerlo fino al midollo. Altro che hoolingans, milioni di barbari ci devono invadere e prendere a calci in culo. Gli italioti meritano di estinguersi.

AZ ha detto...

Alfano maledetto torna a pascolare le pecore nella valle dei templi! Lo devi andare! Studia!

Anonimo ha detto...

Questi vandali hanno nome e cognome. Puniamoli e facciamogli pagare i tutti i danni come è giusto che sia, che ce ne frega della nazionalità o dell'ambasciatore. Il parco del pineto stamattina, come tutti i lunedi, era ridotto come la barcaccia. Chiedo i danni a qualche ambasciatore o me la prendo con chi non riesce a gestire un gruppo di ubiaconi?

ShareThis