338.8893882. Il numero di telefono del pazzesco svuotacantine abusivo che ha riempito Porta Pia di veicoli pubblicitari illegali

16 febbraio 2015






La zona di via Alessandria / Regina Margherita / Porta Pia è da alcuni mesi invasa da una flotta di improbabili veicoli che, si intuisce dal numero di telefono, fanno capo tutti allo stesso svuotacantine.
Ho avvisato più volte tramite Twitter la Polizia di Roma Capitale senza risultato. 
Sapete dirci che razza di business è questo, e se tali rottami possano stazionare indisturbati per mesi, facendosi oltretutto pubblicità gratuita?

Comitato Via Alessandria Vivibile

30 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Agghiacciante....
Città senza speranza...

Pecora in vena di scommesse ha detto...

Mi ci gioco quello che volete che chiamando quel numero risponde qualche zingarone romeno.

E' l'integrazione... li avete voluto, ora ve li tenete.

(e nemmeno posso dire in questo caso che BITONCI a Padova avrebbe fatto pulizia, perchè a questi livelli di terzo mondo a Padova non ci si era arrivati nemmeno con la sinistra al governo)

bat21 ha detto...

Però un Rom appassionato di macchine vintage! Dove le ha trovate una R4 e una Peugeot 504 break? Chissà che altre chicche avrà nel campo...Simca? Talbot? Innocenti? ;)

Anonimo ha detto...

allora l'idea è buona e se fosse veramente un rom mi domando se l'assessore Danese abbia ragione.
Macchine vintage e colori vivaci.
Se lo faceva qualche azienda internazionale avremmo applaudito per la fantasia !
Poi che vada tutto messo in regola questo è fuor di dubbio...

Anonimo ha detto...

Se vi può s-consolare a Via Mattia Battistini, subito dopo l'incrocio di Via di Boccea, in direzione della metro (capolinea che non doveva essere tale, quindi in mezzo alle case: immaginate il traffico: dal campetto di calcio alla metro in ora di punta fai prima a piedi), da due anni almeno sostano due camion che fanno traslochi, con cartelloni pubblicitari e recapiti ben più grezzi, scritti a mano e attaccati ai camion.
Il bello è che lo fanno subito dopo la fermata del bus e adiacenti a un incrocio, quello con Via Adriano I, ostacolando la visibilità... meno male che via Adriano I è senso unico...
Chiunque è della zona può confermare.
Dal nome il gestore sembra italianissimo... D'altronde se una persona lascia il suo Paese e invece di andare verso la civiltà si ferma in Italia, è perché sa quello che troverà :-(

Anonimo ha detto...

SVEGLIA!!!
Stanno in quella zona da ANNI. Spartitraffico della Nomentana invaso fin dai tempi di quando andavo al liceo e forse pure prima!
Inoltre se vi fate un giro sempre sulla Nomentana ne troverete di questi furgoni-cartellone anche all'altezza della Marymount/s. Agnese

Fermiamo sti beoti! Mo tanto ci pensa l'isis no?

Anonimo ha detto...

oggi leggevo di uno che odia rioma scrivendo dei noti enormi problemi...non c'è lavoro, paghe bassissime, affitti altissimi e ridicoli, trasporti pubblici no comment, buche , mondezza, servizi pessimi, code per ogni cosa da fare, abusivismi, immigrati senza controllo, criminalità piccola e grande, mafia, doppie file, traffico a tutte le ore, maleducazione, ignoranza, grettezza della gente, roghi tossici, incendi di materiale tossico nocivo, periferie bruttissime ed edilizia di pessima qualità, campi nomadi ecc ecc...
sapete cosa ha risposto l'orgoglioso riomano?
ha detto che a rioma ogni pietra emana storia e anche il piu brutto dei palazzi coi tramonti riomani diventava bello...non c'è speranza, solo andarsene per qualsiasi cosa al nord di viterbo.

bat21 ha detto...

Bravo ed una volta andato via pretendere dalla politica che i soldi sudati dal proprio lavoro non vadano a sud e a Roma...a meno che non si cambi profondamente registro of course...

Anonimo ha detto...

contiuno...mancanza di piste ciclabili, mancanza di case popolari, scuole fatiscenti, due metropolitane e mezzo, parchi pubblici sporchi e maltenuti..guardate a Parigi come sono tenuti i parchi pubblici, fiori , verde rigoglioso...poi cartelloni pubblicitari, adesivi dappertutto, graffiti, secchioni daa munnezza, monnezza rovistata, mercatino del rubato, prepotenza arroganza delle auto blu, puzza di smog, rumore di traffico, mancanza di un sistema di biciclette elettrico...

Anonimo ha detto...

continuo...per qualsiasi cosa c'è bisogno dell'amicizia, si conosci trovi er lavoro, a casa popolare a cento euro ar mese, a donna, se non conosci... fottiti...
marciapiedi sempre ostruiti da taavolini, maghine, buche, monnezza, pali...

Pecora addestrata dall'ideologia piddina a difendere gli zingari sempre e comunque ha detto...

7.41 PM

Magari qualche azienda internazionale paga il 70% di tasse, a differenza degli zingari.

Magari qualche azienda internazionale non brucia quello che svuota dalle cantine nel campo rom sotto casa delle persone oneste che lavorano facendole crepare di tumore.

Anonimo ha detto...

l'altro giorno sono passato a via gerano via vannina, strade di periferia entro il raccordo, parallele alla tiburtina all'altezza delle cconcessionarie auto...incredibile, sembrava si stare in guerra, crateri così grandi che non si sapeva dove passare, sechhioni daa monnezza buttati a caso e circondati ddi sacchi e cartoni aperti, verde incolto, caos totale e qualche perssona che camminava spaesata in mezzo a tanto schifo, anche a via delle idrovore della magliana avevo avuto la stessa impressione, neanche nei peggiori anni 70 e 80 rioma faceva cosi schifo, andateci, e penso che a quel punto studierete il modo per andarsene da roma, da tanto schifo, ormai credo siamo ai livelli della peggiore periferia indiana o non so io....

Anonimo ha detto...

secondo me sotto sotto la colpa e' dei vigili...

bat21 ha detto...

febbraio 16, 2015 10:09 PM da quanti mesi sono lì quei rottami? Hanno tagliando assicurativo regolare? Chi deve controllare queste cose?

Anonimo ha detto...

Bat 21, ore 8,26 - Senza prendersela con quella o quell'altra categoria, la risposta la trovi all'articolo 12 del CDS, dove c'è scritto in ordine d'importanza a chi competono i controlli di polizia stradale: 1) in via principale alla specialità polizia stradale della polizia di stato; 2) alla polizia di stato; 3) ai carabinieri; 4) alla guardia di finanza; 5) alle polizie municipali.

bat21 ha detto...

No no pago le tasse e pretendo che chi deve lavorare lavori.
Quindi è giusto prendersela con le categorie da 1) a 5) compresi i vigili perchè non fanno quello che compete loro.
Ed è corretto dire che "sotto sotto la colpa è dei vigili".

Massimo Trabucchi ha detto...

Io sinceramente penso che continuate tutti a fare il gioco del sistema, prendendovela con un piccolo qualunque, in ogni caso, in ogni situazione, senza mai (e dico MAI) andare all'rigine, ovvero al perché ed al percome viene permesso tutto questo.
Sinceramente a me un tizio che si arrangia svuotando cantine senza dare fastidio a nessuno (in USA e su Sky ci fanno i documentari, qui invece ce la prendiamo a male e basta, come se gli Italiani non lo hanno mai fatto dal dopoguerra in poi) ed ovviamente ammesso che sia così, non da problemi, me li da invece chi ruba ed evade MILIONI di euro a tutti noi, sfruttando questi personaggi.
PS: a molti fa comodo che esistano questi personaggi.
PPS: auto "vintage" ne trovate quante ve ne pare su intenet.

Anonimo ha detto...

Caro Bat 21 ,per sequestrare un auto ci vogliono anni.Credo sia questo il punto la lentezza della politica a fare le cose.La lentezza delle istituzioni.Stacchio il benzinaio di Vicenza passera' anni d'inferno,quando basterebbe 1 minuto per capire,e dargli una medaglia al valor civile...
Anche le forze dell'ordine compresi i vigili sono condizionati da mille leggi inutili...non e' un paese per onesti.Un giorno andro' via dal paese piu' bello del mondo,dalla citta' che amo,per colpa di politici senza cuore e cervello.VBR

Anonimo ha detto...

Vigili categoria da abolire, per il bene di loro stessi. La categoria più mazziata, denigrata e vituperata d'italia. Fanno le multe, pertanto non li amerà mai nessuno. Qualcuno dice non fanno quello che li compete. Il problema è che neanche loro sanno quello che gli compete grazie a leggi e sentenze che non sono riuscite neanche loro a stabilire cosa sono, impiegati? poliziotti? Non fanno quello che gli compete? Basta guardare le statistiche e pur essendo in numero 1/4 di carabinieri e polizia hanno un numero di aggressioni che non è da meno (per ultimo vedi l'articolo ASAPS). Poi se fanno non va bene se non fanno non va bene. Quindi ribadisco una categoria da abolire. Per i benpensanti sapete che loro non hanno causa di servizio, non hanno equo indennizzo, non hanno prensioni privilegiate come quelli dello stato? in altri termini se tentano di allontanare degli abusivi e questi li massacrano di botte se ci rimettono la pelle la loro famiglia è rovinata perchè lo stato non gli darà un centesimo, se non ci rimettono la pelle e risultano inidonei al servizio vengono licenziati senza nessun riconoscimento. So che ci sarebbe qualcuno pronto a goderci anche se quelle famiglie sarebbero ridotte sul lastrico. Ripeto aboliamo la categoria e se in strada si vogliono più poliziotti che in italia sono gia oltre 320 mila, assumetene degli altri e togliamo di mezzo i palliattivi. Abbiate il coraggio di decidere per i vigili sono 30 anni che lo stato non ha ancora deciso cosa sono e come vanno tutelati. So bene che non è l'unico caso e questo non mi consola affatto.

Anonimo ha detto...

La pubblicità è l'anima del commercio!

Anonimo ha detto...

Il TROLL è l'anima de li mortacci tua!

Anonimo ha detto...

leggo molte cretinate(anche se capisco lo sfogo) almeno una di quelle macchine cioè la R4, dovrebbe essere (visto i colori) quella che assieme ad un camion fanno a capo ad un noto rigattiere che aveva(non so se è ancora li) il suo negozio/deposito a via val solda, sono secoli che quelle macchine vengono posteggiate sui via nomentana e strade limitrofe, che io ricordi esponevano però un autorizzazione,

Quindi il problema è semplice o sono autorizzate alla sosta/pubblicità, oppure non lo sono e vanno rimosse e multati i proprietari...easy

D.

Anonimo ha detto...

A meno che non siano alimentati a GPL (difficile specie per i furgoni che, se sono diesel, tali restano), dovrebbero essere tutti mezzi euro 0, per i quali è inibita la circolazione entro l'anello ferroviario, poi bisogna vedere se hanno bollo, assicurazione e se hanno effettuato la revisione.
Se lo si vuole, gli strumenti ci sono.
Poi mi chiedo, se io trasformo un furgone in un cartellone ambulante, c'è una tassa da pagare?

bat21 ha detto...

Ciao Vbr Non e' un paese per onesti perché non e' un paese abitato da onesti...purtroppo. La politica e' il frutto della nostra qualità. Se vuoi fuggire fai benissimo.

Anonimo ha detto...

@11:12
OK la posizione dei vigili è difficile ed hanno buone ragioni per lamentarsi, però, se avessero fatto le loro rivendicazioni come fanno i lavoratori normali, sciopero e relativa decurtazione in busta paga, invece che fare i furbi, sarebbe stato meglio.
Non saranno equiparati a polizia e carabinieri per quanto riguarda la causa di servizio, ma non mi risulta che a seguito di inidoneità, per di più causata da incidente o aggressione durante il servizio possano essere licenziati, visto che sono comunque dipendenti pubblici.
In ogni caso dovrebbero accedere a tutte le forme di risarcimento e/o pensioni di invalidità erogate dall'Inail, che copre comunque TUTTI i lavoratori che si infortunano anche per colpa loro (escluso solo il dolo).
I vigili urbani di Roma non mi sono simpatici non per le multe, ma per certi fatterelli a cui ho assistito di persona negli anni.

Anonimo ha detto...

Intanto grazie a questo articolo io il numero l'ho chiamato e il tizio mi svuota gratis la cantina giovedì. Pensate che gli ho detto di aver trovato il numero su questo sito e si è fatto una grassa risata, ma vi ringrazia per la pubblicità.

Anonimo ha detto...

Non e' un rom è un rispettabile e distinto signore italiano.

Quando dovevano liberare tutto Corso d'Italia dalle automobili per una manifestazione i vigili invece di rimuovre il camion lo hanno chiamato al tel. ha spostato il camion e poi lo ha rimesso a posto.

Anonimo ha detto...

Oggi so venuti, m'hanno svotato la cantina in manco mezz'ora, aggratis, con una professionalità mai vista prima. Fate girare quel numero!

Lucia Iozzelli ha detto...

Se ho trovato sorriso li grazie Signor Basile Doriante ho ricevuto un prestito di 5.000 € e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa donna senza alcuna difficoltà con un tasso del 2% all'anno. Raccomando che non hai non è più la persona sbagliata, se si vuole effettivamente fare un prestito di denaro per il progetto e qualsiasi altra applicazione. Pubblicare questo messaggio perché il signor Basile Doriante me buono con questo prestito. È tramite un amico ho incontrato questa donna onesta e generosa che mi ha aiutato ad ottenere questo prestito. Quindi vi consiglio di contattare lui e lui vi soddisferà per tutti i servizi che hai chiesto. Ecco la sua e-mail: basile.doriante@libero.it / https://www.facebook.com/assistenzafinanziaria1/

Lucia Iozzelli ha detto...

Se ho trovato sorriso li grazie Signor Basile Doriante ho ricevuto un prestito di 5.000 € e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa donna senza alcuna difficoltà con un tasso del 2% all'anno. Raccomando che non hai non è più la persona sbagliata, se si vuole effettivamente fare un prestito di denaro per il progetto e qualsiasi altra applicazione. Pubblicare questo messaggio perché il signor Basile Doriante me buono con questo prestito. È tramite un amico ho incontrato questa donna onesta e generosa che mi ha aiutato ad ottenere questo prestito. Quindi vi consiglio di contattare lui e lui vi soddisferà per tutti i servizi che hai chiesto. Ecco la sua e-mail: basile.doriante@libero.it / https://www.facebook.com/assistenzafinanziaria1/

ShareThis