Video. Autisti stupefacenti. Il conducente Atac strafatto di droga che usa il bus per fare la Formula 1 a Porta Pia

13 giugno 2015

Appena arrivato ho notato che c'era qualcosa di strano nel comportamento dell'autista, infatti è arrivato a tutta velocità in curva, poi, una volta che sono salito, si è messo a correre a velocità decisamente sostenuta, si è acceso una sigaretta, è passato con il rosso, non apriva le porte alle fermate, cercava di sorpassare il bus che lo precedeva ed infine viaggiava oltre i delimitatori di plastica, quindi invadendo la corsia di sinistra delle vetture normali. Dopo Porta Pia, è andato dritto (nel video si vede che non ha seguito, il bus che lo precedeva) per poi tornare con una manovra brusca nella corsia adiacente il ministero delle finanze. 
Sceso, insieme ad altre persone visibilmente impaurite, ho cercato invano un vigile per denunciare l'accaduto, ma non ho trovato nessuno. Era chiaramente sotto effetto di droghe
Francesco



*Come molti lettori ci hanno fatto notare il video dimostra poco di quanto riportato nella segnalazione. Tuttavia dopo alcune verifiche abbiamo considerato sincera la paura, l'esperienza e quindi la segnalazione di Francesco e abbiamo deciso di pubblicarla. Non tanto per condannare questo autista (ci siamo accertati che non fosse visibile, che non si sapesse il giorno, l'orario e il numero di linea dove i fatti sarebbero accaduti), ma per denunciare fenomeni di guidatori alterati che, sul trasporto pubblico romano, non sono propriamente una rarità. Lo dimostrano anche le tante segnalazioni come questa che arrivano alla nostra redazione.

-RFS

53 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

mah non ci vedo niente di strano

Anonimo ha detto...

Nulla di strano ? Uno che salta le fermate si inventa le strade sorpassa e va a 200 non si chiama autobus ma ammazza persone . Se ne vedono troppi così

Pecora che ha le allucinazioni sul nulla e non si spaventa per l'unica cosa davvero da paura ha detto...

L'autista non va particolarmente forte, mi pare che fa tutte le fermate aprendo e chiudendo regolarmente le porte.

Il semaforo quando gira è verde, si vede anche, diventa giallo solo quando ormai ha quasi completato la svolta.

Non mi pare che tenti di sorpassare nessuno, è una strada a due corsie per senso di marcia e lui si mette su quella esterna per passare nel caso il bus davanti rallenti per fermarsi, non lo fa e lui rientra. Le sigarette le avete viste nel vostro cervello di comunisti.

DI QUEL VIDEO, L'UNICA COSA CHE FA IMPRESSIONE E SPAVENTO E' SENTIRE CHE A BORDO SU DECINE DI PERSONE NESSUNO PARLA ITALIANO!

Anonimo ha detto...

Francesco; per quello che affermi per la denuncia che non hai fatto e per il video che hai pubblicato ( forse questa ultima azione era quello che ti interessava veramente più di tutto ) meriteresti una denuncia.
Spero che chi di dovere legga e veda il video ma poi intervenga per far pagare il giusto a tutti i coinvolti secondo la giusta colpevolezza ( autista - Francesco - RFS- eventuali altri ).

Anonimo ha detto...

dovete smettere voi di prendere droghe e sparare cazzate così grosse. Non vedo nulla di sconvolgente in questo video.
Tra l'altro la dichiarazione sull'assunzione di droghe da parte del conducente è una diffamazione mezzo stampa

Anonimo ha detto...

@Pecora : Ommioddio veramente terrificante!! turisti che parlano inglese su un autobus a Porta Pia,veramente sconvolgente!!!!111!! ci stanno invadendo!!

Pecora che si rende ridicola diffamando la gente perbene che lavora ha detto...

Questo fa il paio con il ragazzo accusato pubblicamente di tirarsi le seghe sulla metro, con tanto di volto in evidenza, solo perchè stava seduto tenendo lo zaino sulle ginocchia... ve lo ricordate?

E poi non mi sembra che a bordo ci sia particolare terrore, le centinaia di arabi che ci sono continuano tranquillamente con le loro cantilene allah-akbhar, allah akbar per nulla spaventati.

E poi scusate... visto che i due bus stanno sempre attaccati, se il secondo è un pazzo che va a 200 km/h, quello davanti che a volte allunga è pure peggio!

Vabbè che la sinistra vi avrà ordinato di inventarvi qualche balla per distrarre le pecore dal fatto che DA GIORNI GRAZIE AL PD C'E' UN CAMPO PROFUGHI FUORI TIBURTINA E ALMENO 2MILA AFRICANI INFETTI CHE VAGANO PER ROMA SENZA CONTROLLI.

Ma almeno fatelo con qualcosa di più credibile!

Pecora che deve migliorare la comprensione delle lingue straniere ha detto...

Mi sa che devo tornare a scuola di lingue, visto che di INGLESE su quel bus ne ho sentito davvero pochino.

A me pareva predominanza di ARABO, con quel tipico tono di voce educato e basso che i mussulmani usano sempre, più varie vari idiomi asiatici tipo filippino o bengalese.

Anonimo ha detto...

Comunque riguardo alla velocità, il paragone con la Formula 1, se riferito alla Ferrari dell'anno scorso, ci può anche stare... anzi sicuramente il bus andava più forte.

Anonimo ha detto...

QuiI ci sono le condizioni di denuncia per tentata strage per l'autista e per Francesco e poi denuncia per occultamento di fatti pregiudizievoli alla tentata strage ed infine denuncia per Francesco e RFS in quanto stanno creando panico pubblico invece di sotto porre la questione agli organi competenti con regolare denuncia.

Anonimo ha detto...

Qui ci sono le condizioni di denuncia per tentata strage per l'autista e per Francesco e poi denuncia per occultamento di fatti pregiudizievoli alla tentata strage ed infine denuncia per Francesco e RFS in quanto stanno creando panico pubblico invece di sottoporre la questione agli organi competenti con regolare denuncia.

Anonimo ha detto...

io sto sempre aspettando qualche pubblicazione da parte di Rfs sui comportamenti degli NCC che invadono il centro e usano le piazza storiche e le aree pedonali come loro parcheggio privato...
morirò senza avere avuto questo piacere?
gli amici lettori evitino pure di spiegarmi le motivazioni del perché ciò non avviene...

Anonimo ha detto...

ti sei solo cagato sotto anche se andava a 50 km/h, conosceva bene il suo percorso e si voleva sbrigare visto che sicuramente faceva un caldo infernale .
Siete scaduti veramente di molto , ma andate a lavorare invece di continuare sto blog inutile , chiudetelo.

Anonimo ha detto...

Non ho visto niente di strano. Falso "sgub" ?:-))

Anonimo ha detto...

Mah. Sinceramente, non ci vedo niente di strano, a parte un tratto di preferenziale saltata

Anonimo ha detto...

Ma non c'e' nulla, voi vedete fantasmi e create solo panico nei cittadini.
Siete malati!

Anonimo ha detto...

Secondo me ti eri strafatto tu con la farina manitoba.......ma che stronzate scrivi...spero che l'autista ti denunci.........sei uno di quelli che riprende qualsiasi cosa convinto di fare gli scoop.......dammi retta fai altro e la redazione poi che te pubblica pure...........beh si qualifica per quello che è...inutile blog.....

Anonimo ha detto...

peccato che quel modello non supera gli 80

Anonimo ha detto...

Per favore correte a riprendere mio figlio, con la minicar corre in casa pure senza casco ed ha pure una bottiglietta di acqua minerale in mano.

Anonimo ha detto...

al povero autista, probabilmente scappava da pisciare, e visto che al contrario di voi impiegatucci non puo' andare al bagno quando e quanto vuole, non vedeva l' ora di arrivare al capolinea e finalmente svuotarsi la vescica!
P.S. cambia spacciatore!

Anonimo ha detto...

purtroppo ho dei conoscenti che lavorano nell'atac e come tassisti, mi hanno confermato più volte che spesso sia loro che i loro colleghi iniziano l'orario di lavoro in stato palese di ebbrezza o sotto sostanze stupefacenti pesanti.... e ormai facendo il pendolare riesco a riconoscerli benissimo dallo stile di guida e dalle loro facce... non c'è alcun controllo per queste persone. sono i nuovi re di roma criminale.

Anonimo ha detto...

Anche perchè, se gli scappa di pisciare e su una corsa notturna dove non c'è nessuno (a parte qualche ubriacone e i clandestini che sul bus ci dormono) si ferma un attimo per andare a farla al bar... pure lì ci sono i comunisti con la videocamera sempre accesa che gli rompono i coglioni.

Anonimo ha detto...

Masá che il drogato era quello che riprendeva con il telefonino!!!!! Ma non hai un cazzo da fare????

cms ha detto...

Leggendo alcuni commenti sembra che l'Atac sia diventata la nuova sede degli alcolisti anonimi. Il video non dimostra nulla se non che nel bus erano presenti solo stranieri!.

Anonimo ha detto...

Anche a me è successa una cosa simile: circa 15 giorni fa ero sul 93 ed erano quasi le 21. Ho prenotato la fermata ma non mi sono potuta alzare fra una fermata e l'altra perché l'autista andava veramente troppo veloce e alzarsi era davvero pericoloso. Quindi decido di alzarmi alla fermata dato che l'avevo prenotata. Solo che il conducente salta la fermata nonostante la prenotazione. Alle mie proteste mi dice che non avendo visto nessuno alzato non si è fermato. Io gli ho risposto: se mi fossi alzata e fossi caduta a causa della velocità supersonica con la quale conduceva l'autobus e mi fossi fatta male cosa sarebbe successo? Risposta? L'autista ha inveito sgarbatamente.....

Anonimo ha detto...

Er vido nun dimostra gnente de strano, sce stanno l'estremi pe la denuncia, quer modello nun supera l'80 eppoi l'autista doveva da piscià. Nzomma chiudi er blogghe anacapito er blogghe deve da chiudeeeeeeeeeeee!!1!!!

Anonimo ha detto...

Secondo me stava scappando dalla pula perchè aveva appena rapinato una banca o ucciso dei gattini!!!!

Anonimo ha detto...

e quanti soldi ti ha dato Caltagirone per questo scoop ?

Anonimo ha detto...

Secondo me l'unico drogato di questo video è l'autore stesso...povero Francesco emarginato da questa società che per venire fuori dal l'anonimato pubblica queste Cazzate con la speranza che un proprio simile confermi ciò che non è veramente reale..solo così potrà sentirsi importante per il prossimo ed elevare il proprio ego represso...mi fai pietà caro Francesco..ti do un consiglio vai a lavorare e magari con del volontariato potrai sentirti come vorresti!

Anonimo ha detto...

Che cagata di articolo.

Anonimo ha detto...

Sono Francesco, forse mi sono sbagliato quel giorno ma capitemi abito in campagna e quella era la prima volta che salivo su un tram.

Anonimo ha detto...

Pagliaccio che hai scritto l'articolo, volevi 5 minuti di notorietà per questo video? Dovrebbero denunciarti solo per offesa all'intelligenza umana.

Anonimo ha detto...

A Francè, ma te sei fatto na canna?

Gb ha detto...

Francesco sarebbe meglio che iniziassi a drogarti un pò tu... Magari prendi il lexodan... Ma non hai un cazzo da fare nella vita??? Rimuovete questo post rischiate di far perdere il posto di lavoro ad un individuo per un paranoico!!! Fate un pó una cernita sulla sanità mentale di chi posta!!!

Anonimo ha detto...

Forse l'autista veniva dal futuro e cercava di non incontrare il sè stesso del passato!!

Anonimo ha detto...

Francesco, nome di fantasia, non esce mai di casa.
Trascorre la sua vita tra youporn e youtube.
Sa a memoria tutte le puntate di dragon ball.
Un giorno esce di casa e si accorge che le donne non parlano in buffering.
E gira un filmato su un autista di bus che gli ricorda GTA San Andreas finito 4 volte in una notte.
Fateve una vita fuori da sto blog.

Anonimo ha detto...

A margine della faccenda, peraltro - è vero - insignificante. Dopo l'anonimo che critica gli anonimi. Dopo il lettore in orario di lavoro che critica chi scrive in orario di lavoro. Nuova originale figura: chi frequenta - evidentemente con una certa assiduità - il blog, ma critica chi frequenta, con altrettanta assiduità, il blog. Divertente.

Anonimo ha detto...

Quello che ha fatto il video stava male ma voi che lo avete pubblicato state peggio perché non chiudete il nome del sito lo avete proprio indovinato fate schifo

Franganghi ha detto...

Grosso

Franganghi ha detto...

Arriverà il momento che l'avvocato vi chiederà talmente tanto che dovreste chiudere sta baracca di notizie false e tendenziose

Pecora che ha scoperto perchè oggi hanno pubblicato questo articolo ridicolo ha detto...

Scrivete queste cazzate perchè altrimenti avreste dovuto dire che A TIBURTINA STANNO COSTRUENDO UNA TENDOPOLI, ORMAI GRAZIE AL PD E' NATO IL PRIMO CAMPO PROFUGHI IN TERRITORIO ITALIANO

Evidentemente qualcuno di sinistra ha ordinato di pubblicare, e in fretta, qualcosa di esplosivo in grado di deviare per un po' di tempo l'attenzione dei pecoroni.

Anonimo ha detto...

1) nel breve video non si vede nulla di strano
2) il bus non sembra procedere a folle velocità, comunque gli autobus urbani sono limitati a 70 km/h e, date le cattive condizioni, spesso neanche ci arrivano
3) se volevi fare una cosa utile, l'aggeggio che tieni in tasca, oltre a fare foto e filmati, dispone di una tastiera, basta digitare 113 o 112, dire a chi risponde che sei su un autobus guidato guidato da un pazzo drogato, dai la posizione e aspetti la volante.

I poliziotti (o i carabinieri) si porteranno via il pazzo, che può essere l'autista, se è tutto vero ... oppure tu, se ti sei inventato la storia.

Anonimo ha detto...

ancora ce la prendiamo con gli autisti, l'inganno è durato anche troppo, è solo propaganda per nascondere dove veramente è il marcio delle Municipalizzate.

Massimiliano Cavalieri ha detto...

Dire che si usa sostanze stupefacenti e diffamatorio,il video non mostra niente,la sigaretta dove sta? Spero che vi prendiate una querela

Anonimo ha detto...

E io che pure ho perso tempo guardando un video inutile....

Anonimo ha detto...

Dar vido nze capisce! Qua sce sta a diffamazzione, er vido è tutto normale, TUTTO NORMALE anacapitoo?? ER BLOGGHE DEVE DA CHIUDE DA CHIUUUDEEEEHHHH!!!11!!!one!

Anonimo ha detto...

non sapevo l'esistenza di questo sito....impegnate il vostro tempo (rfs- francesco & c.o. ) in qualcosa di produttivo e non distruttivo!!.....roma è così perchè ce lo meritiamo... (vedi nome del sito...e capisci la mentalità). Dative na mossa e non ve lamentate.

Anonimo ha detto...

Siamo sicuri che è l'autista sotto effetto di droghe?

Anonimo ha detto...

Prima cosa: sei una persona laureata in medicina che alla sola vista dell autista puoi dedurre che sia sotto effetto di droga?
Seconda cosa: vedendo il percorso del mezzo e capendo il posto in cui si trova e il tipo di autobus ci capisce benissimo su che linea eri... e ti posso assicurare che l autista non ha saltato nessuna fermata solo alla fine del video c era la fermata di suddetta linea...
terza cosa: smetti de drogatte e la prossima volta prima volta de spara cazzate pensace 10 volta prima de mette in mezzo alla merda persone che stanno facendo il proprio lavoro...

Anonimo ha detto...

qua l'unico drogato sei te che continui a scrive ste cazzate,sei bravo contribuisci a fare in modo che Roma faccia ancora più schifo con ste stronzate che ti inventi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

a) Non c'è niente di sconvolgente
b) quella non è Roma

Complimentoni per la continua falsa propaganda che fate...

Anonimo ha detto...

Ma considerate sincera la paura in base a che? E' un troll del cazzo e ci siete pure cascati. QUESTO BLOG VA CHIUSO!!!

Anonimo ha detto...

Scusate a me non sembra molto normale il comportamento di quest'autista che si infila sparato evitando la preferenziale in una evidente competizione con l'altro autobus, costringe a scansarsi quella spaventata utilitaria, rientra in derapata di fronte al ministero di fronte agli occhi presumo attoniti delle guardie, costringe Francesco e altri a scendere spaventati...e poi,scusate, che c'entra le accuse di comunisti o "ve l'ha detto la sinistra"? Un comportamento pericoloso e irresponsabile non ha colore né ha colore chi lo denuncia. A chiunque è capitato di avere a che fare con un autista dell'Atac incosciente, poche settimane fa è morto un ragazzo a piazza Istria sbattendo contro un autobus in circostanze ancora da chiarire, senza voler colpevolizzare a priori nessuno mi sembra che denunciare questo comportamento quanto meno anomalo sia un dovere civile nell'interesse dei tanti autisti bravi e corretti. Certo, anzichè mettersi a cercare un vigile che era difficile che trovasse Francesco doveva telefonare al 113.Ma l'importante è richiamare l'azienda a vigilare sui suoi dipendenti, drogati o no che siano. Nell'interesse, ripeto, di tutti,autisti, cittadini, dipendenti.

ShareThis