14 assurde foto e 1 video da Ponte Mammolo. La più orribile fermata di metropolitana del pianeta terra

3 giugno 2015

Queste sono le tane delle pantegane. Ve ne sono a dozzine attorno alla fermata: infestata!













20 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Ommioddio, che orrore. E poi, cosa c'è nella seconda foto: un cadavere mal seppellito, una talpa gigante?

bat21 ha detto...

Spettacolare! Secondo me se Nairobi avesse una metro non avrebbe stazioni messe cosi male.

Anonimo ha detto...

L'area e' considerata zona franca???

Anonimo ha detto...

Mi associo ad anonimo di 09:08 cos'e' la cosa nella seconda foto? E' tipo gioco a premi e dobiamo indovinare per vincere un paio di scarpe vendute che si vedono nelle foto?

Anonimo ha detto...

RFS Grazie di esistere! Il vostro reportage fotografico esalta con dovizia di particolari le caratteristiche peculiari della capitale d'Italia.....Grazie a Voi sono ogni giorno più fiera del mio Paese e contenta dell'operato di Alfano e Marino!

Anonimo ha detto...

ma se qualcuno vende c'è qualcuno che compra... sono gli stessi 'bianchi' che urlano allo straniero, acquistano le scarpe e poi buttano sul marciapiede la busta e producono l'esplodere della spazzatura...

Anonimo ha detto...

Perdita del controllo sul territorio.

Fanculo-chi-si-lamenta ha detto...

Di cosa vi meravigliate?
Ognuno, nel suo piccolo, fa un po' schifo.
La gentaglia che si vede bivaccare provoca il vomito almeno quanto i Signori Romani che guardano e passano avanti.
Cos'altro aspettate prima di reagire?

Anonimo ha detto...

forse il problema non è a roma ma a lampedusa

Moralizzatore ha detto...

Anonimo delle 10:24 concordo con te....se ci sono vuol dire che c'e' business e gente che compra altrimenti durerebbero poco...

Anonimo ha detto...

Vi brucio un po' di commenti-tipo:

"L'EMBECE": ahò, ma embece de fa a foto nun potevi chiamà li viggili, menaje a tutti, ripulì a monnezza e ridipinge tutta a stazzione?

"LO SCALTRO": ahò ma comm'è possibbile che stai tutto er giorno ngiro a fa foto? Ma nun ce l'hai nlavoro ahòòò

"IL COLPEVOLISTA": aaaa corpa nu è a loro ma de chi ce compra! Si nisuno ce comprerebbe nun ce starebbero!

Anonimo ha detto...

ODDIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

Se metti un suk cosi’ all’uscita di una stazione periferica in un quartiere popolare a Londra, qualche scemo, curioso o disperato che si ferma a comprare lo troverai sicuro. E con i costi che questi hanno ci vuole poco a fare un minimo profitto.

Io sono il primo a dire che il degrado di Roma e’ colpa dei romani, ma in questo caso non e’ vero. C’e’ tutto un mondo di finanza, vigilanza stazioni, polizia, AMA, ASL che vengono pagati per impedire queste situazioni e non lo fanno.

Anonimo ha detto...

Sono molti giorni che vengono pubblicate immagini e filmati sulla condizione della zona di uscita di quella stazione. Se non è avvenuto nessun intervento, è chiaro che lo stato italiano e i cittadini italiani accettano senza problemi che ciò accada. E se ciò accade da lungo tempo nelle zone della sua capitale, è chiaro che, nel lungo tempo, lo stato e la nazione italiana cesseranno di esistere, per totale incapacità della popolazione che vi abita.

Anonimo ha detto...

La sappiamo la soluzione di RFS: omicidio di massa. Mi spiegate come fate ancora a stare aperti che siete peggio de stormfront?

Anonimo ha detto...

ci passo tutti i giorni e vi giuro che rinneghi le tue origini per quanto faccia SCHIFO il degrado in cui ti rendi conto di vivere... darmi una giustificazione per le tasse che pago è molto difficile!!! Vi ricordo che la prossima è la TASI !!!!

Anonimo ha detto...

@4:24 no, la soluzione sarebbe che qualcuno tenesse pulite le stazioni, facendo rispettare un minimo di decoro, come succede da Madrid a Varsavia. Evidentemente per te questo equivale allo sterminio nazifascista, e preferisci la situazione com’e’ ora.

Tienitela pure, che qui in molti da Roma ce ne siamo gia’ andati. Ma perdonaci se ci scappano due risate a vedere come siete ridotti.

stefano ha detto...

mamma mia come stiamo messi male CHE SCHIFO!!!ANONIMO DELLE 4:24 TIETTELA TU UNA CITTA RIDOTTA COSI!!!!

Anonimo ha detto...

Se fai entrare ogni anno 200.000 immigrati senza arte nè parte in un Paese col 13% di disoccupati e il 40% di giovani senza lavoro, il risultato non può essere che questo: manovalanza continua per il commercio abusivo. E tutto questo si tollera perchè altrimenti si dovrebbe finalmente prendere atto del fatto che le frontiere andrebbero SIGILLATE, altro che andare a recuperare clandestini a 10 miglia dalle coste libiche...
Volete far entrare migliaia di clandestini? E beccatevi questo suk vomitevole...

Anonimo ha detto...

Solo..il fuoco ci può salvare...

ShareThis