Video. Allerta terroristica, Natale, Giubileo. Ma alla Stazione Termini la situazione è comunque questa

29 dicembre 2015

Fattucchiere, megere, impostori, millantatori, zozzoni, saltimbanchi, nani, ballerine, ladroni, impiastri e mezze tacche. Tutti terribilmente organizzati. Mille volte più organizzati, comunque, che le forze dell'ordine che dovrebbero intervenire, prevenire, dissuadere. E la videosorveglianza, come al solito, la fanno i nostri lettori con i video come questo. 

24 commenti | dì la tua:

marco ha detto...

Però non ti fanno entrare ai binari neanche per aiutare un parente anziano con molti bagagli :)

romano ha detto...

La vecchina ministro delle finanze subito, a quella non sfuggirebbe nessuno

A parte gli scherzi... la metro è un carnaio. In teoria bisognerebbe controllare la gente, non dico stile aereoporto, ma quasi.
Invece no, zaini, trolley, borsoni, bustoni, perfino tappeti arrotolati. Giorni fa anche un tizio con una tanica. Sarà stato un disinfestatore, ma insomma...

Se poi consideriamo:
40 giorni di fermo mezzi in un anno
traffico o blocco del traffico
un'utenza da grande esodo a ogni ora
mezzi pubblici da pia misericodia, pieni, sporchi, spesso in ritardo
guasti tecnici, tornelli in uscita...
farsi controllare borse e zaini significherebbe alzarsi quattro ore prima

potrebbero mettere una parete per gli ex voto
se arrivi vivo, puntuale, sano e non derubato, ne affiggi uno.
Ma anche lì si aprirebbe il business degli abusivi e il Comune (o la prefettura) lascerebbero correre. Come sempre.

A proposito, non so se avete notato che a Flaminio, in barba a ogni sporadico barlume di lucidità sull'importanza della sicurezza, continuano a lievitare le bancarelle, sempre più al centro del marciapiede.

A breve si potrà fare la spesa direttamente al semaforo, senza scendere dalla macchina
"prego, mi passi le pantofole rosse.. no... non quelle.. quelle con il piumino..."

I tempi non sono maturi per ammettere che esista una bancarellopoli. Pazienza.

Questa città non la riconosco.

Lanzo ha detto...

Senza dubbio, se vogliono fare una strage, Roma sarebbe perfetta - nessun controlo del territorio da parte delle forze dell'ordine - dal primo all'ultimo - compresi i mitici "carabbinieri" bravi solo a massacrare di botte Cucchi e fare i pappagalli con le turiste, terroni del cazzo - Bravi !

Anonimo ha detto...

non vedo nulla di strano ... anzi mi meraviglierei del contrario.

La tratta notturna degli espressi che transitavano su Roma-Napoli era micidiale
se non bloccavi la porta (spesso si usava la cinta dei pantaloni) rischiavi di arrivare a destinazione addirittura scalza o senza cappotto ... era tutto normale... eppure tutti sapevano ma nessuno ci tutelava.

Ci hanno abituato a vivere nel degrado e chi ci ha sempre visuto (zingari) qui si trova a casa loro !!!!
La copla è dei padroni di casa non degli ospiti .







Lanzo ha detto...

Gente, fancazzista, che a 52 anni se ne va in pensione,,,

Anonimo ha detto...

LANZO se non sei terrone che ci fai a Roma ???? Se ti senti di essere di una razza superiore Roma non fa per te...

Anonimo ha detto...

Lanzo in culo te lo incalzo.

Anonimo ha detto...

Nel frattempo oggi alle 13:15 ho visto uscire dalla scala mobile di furio camillo un tizio travisato come un ninja. Dei militari neanche l'ombra

Anonimo ha detto...

Lanzo mi ti inculo con un balzo.

Anonimo ha detto...

Ormai è tardi per tutto. L'Italia diventerà un paese balcanico con un governo da nord Africa.I ricchi saranno sempre più ricchi con i soldi in Svizzera o Regno Unito mentre chi adesso è ceto medio impoverira' per mantenere un carrozzone politico e pseudo-politico allucinante sempre più vorace

Anonimo ha detto...

Ma mettere i tornelli ad altezza piena no eh?

Anonimo ha detto...

Per uno che ha menato cucchi ce ne sono mille che con pochi mezzi (manco più le divise gli arrivano) e pochissimo potere(chi viene arrestato è rilasciato dopo un millisecondo dalle leggi made in Italy) si fa il culo per assicurare alla bene e meglio un po' di sicurezza.

I fancazzisti poi sono ovunque. Sono quelli che non lavorano per vocazione, ma per lo stipendio o per mera autocelebrazione.

Roma è allo sbando, ma da 50 anni. Nessuno se ne è mai fregato il catso e ora tutti i giornali a strapparsi le vesti. Ma prima, coi Uolter e i Carraro, tutti zitti, la capitale era un gioiello.. con 30km di metro di allora , gli stessi inutili bus e lo stesso degrado.

Che pena, povera splendida Roma.

Anonimo ha detto...

Ci vorrebbe LUI

Anonimo ha detto...

Lui chi? Batman?

Anonimo ha detto...


Mi capita spesso di vedere in metro dei soggetti di origine mediorientali, giovani, alcuni con la barbetta arricciata stile Isis, anche con zaino al seguito.

OK tutto bene non è successo nulla non erano terrosisti come potevano essere dei soggetti che stavano provando le reazioni della polizia.....ma questi sono stati controllati? Si? No? Penso proprio di no.....i controlli dei soldati un giorno ci sono e 4 no. una stazione si e 3 no.

se veramente lo vogliono fare lo fanno.

Ma ai papponi della politica E della borghesia non viaggiano in metro.

L'unico posto dove c'è un controllo militarizzato al 100% è la zona di San Pietro.

Il giorno 25 dicembre c'erano sono almeno 1000 uomini delle forze di polizia intorno alla piazza....devono proteggere Papa francesco, che detto tra noi se lo poteva anche evitare questo Giubileo del Commercio che mette a rischio la vita delle persone.

Robin Hood

bat21 ha detto...

dicembre 29, 2015 7:56 PM Uno scenario più plausibile è l'Argentina purtroppo http://www.corriere.it/economia/15_dicembre_29/i-3-funzionari-ue-critiche-all-italia-giu-produttivita-dovete-reagire-bcccbd84-adf9-11e5-a515-a44ff66ae502.shtml
Mi spiace dicembre 29, 2015 8:05 PM ma le forze dell'ordine sono indifendibili. Con il rapporto operatori/popolazione tra i primi al mondo dovremmo avere un poliziotto ogni 500 m invece interi pezzi di Italia sono in balia della criminalità. C'è poco da dire.

Anonimo ha detto...

"Lui chi? Batman?"

Eh no parlava di superman, batman a roma non ce la potrebbe fare, gli rubano tutti i gadget in meno di mezz'ora :D

bat21 ha detto...

Per esempio senza andare nel povero nord martoriato dai furti in case ed imprese (nessuno parla mai dei danni fatti alle imprese), questo accade a Roma http://m.ilmessaggero.it/roma/cronaca/furti_villa_casal_palocco_sfida_ladri-1450907.html incrociate questo con il fatto che siamo tra i primi paesi come rapporto operatori polizia/cittadini e fate le vostre riflessioni.

Francis Drake ha detto...

Caro Bat,
come al solito mi trovi pienamente d'accordo sull'indifendibilità di buona parte di chi dovrebbe "prevenire" queste situazioni ormai del tutto inaccettabili. Prevenire proprio per evitare che da queste situazioni di sciatteria ed anarchia si passi poi, inevitabilmente, a quella della commissione dell'illecito.
D'altra parte, anche la reazione "scritta" di chi ormai non ne può più di vedere violata la proprietà da parte di questi ladruncoli parassiti che si insinuano nottetempo nei giardini di Axa e Palocco, è decisamente sintomatica di una percezione diffusa di abbandono totale del povero cittadino.

Anonimo ha detto...

gobelini, coboldi, elfi, eoni, fate, la betulla, il fico sacro, la canfora, la mandragola,le streghe, i nani.

Anonimo ha detto...

Oh, il troll è tornato ad imitare bat e drake, finalmente.

bat21 ha detto...

Ciao pirata bentrovato. Saluti ammazzatroll 15:37 io sono l'originale ;) qualche post in queste feste lo metto.

Anonimo ha detto...

Delinquenti, Rapinatori, Zinghi di ogni tipo? State tranquilli, ci pensa la comunita di sant'egidio $$$.

Accelerix ha detto...

Siamo fortunati che l'Isis minaccia Roma solo a parole. Roma è un colabrodo nei controlli. Le cose vanno fatte seriamente. Il fatto di vedere così tanti poliziotti e militari che si limitano a far presenza non ci rende più sicuri.
Speriamo almeno nell'intelligence (non si vede... quindi nulla si può dire, capace che stiano anche lavorando).

ShareThis