Giubileo. Chiudono i cantieri, Tronca esulta, ma il risultato fa a dirpoco schifo. Il video lo dimostra

31 dicembre 2015


Giubileo: chiudono i primi 4 cantieri Come previsto dalla tabella di marcia imposta dal Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca,  si chiudono  in queste ore i primi 4 dei 22 cantieri, avviati da zero in poco meno di due mesi, e nei primi giorni di gennaio verranno aperti anche i restanti  previsti dal piano per il Giubileo, che prevede il rifacimento di sei tratti del Lungotevere di sinistra. Con il Capodanno vengono, dunque, restituiti alla piena fruibilità dei cittadini, e completamente riqualificati,  sia lo snodo di interscambio strategico per i pellegrini di Piazzale Ostiense, che  l’importante arteria veicolare che si dirama da Piazza di Porta S. Paolo. Prosegue in queste ore, sul lato di viale Aventino a ridosso dell’antica Porta monumentale, solo un intervento accessorio di tutela richiesto dalla Sovrintendenza Comunale. Su tutta l’area interessata dagli interventi  sono  stati necessari i rifacimenti dei  marciapiedi, della pavimentazione e il riposizionamento del selciato originario, di particolare valore architettonico e paesaggistico. Si è provveduto inoltre all’adeguamento dei percorsi per i diversamente abili e alla revisione degli impianti per il deflusso delle acque reflue. Via del Banco di Santo Spirito, a poche ore dalla fine dei lavori, si presenta con l’abito delle migliori occasioni.  Il passaggio conclusivo dei tre percorsi giubilari, che termina sul ponte pedonale di Castel Sant’Angelo, è stato completamente rivisitato. Marciapiedi  più larghi e carreggiata stradale ristretta.  In questo tratto della Roma cinquecentesca si è proceduto alla ricollocazione e ripristino dei cigli di granito e del selciato originario di largo Tassoni. La strada, dove sono in corso le ultime sigillature della pavimentazione in sanpietrini, che ha sostituito quella in asfalto, esibirà  al meglio le quinte urbane di grande pregio architettonico come Palazzo Alberini Cicciaporci di Giulio Romano ed il Palazzo Gaddi del Sansovino. Conclusi anche gli interventi  nel percorso storico di  Viale delle Mura Latine e Viale di Porta Ardeatina che giunge alla Piramide Cestia. Il tratto viario è interessato sia da un discreto flusso veicolare che da numerosi bus turistici utilizzati dai gruppi di visitatori. Con i lavori si è provveduto a rinnovare le  pavimentazioni stradali di Viale di Porta Ardeatina nel tratto da Via Appia Antica e Via C. Colombo e di Via delle Mura Latine nel tratto da Via Appia Antica a Via Cameria, e a ristrutturare e risanare i  marciapiedi di Porta Latina, di via di Porta Ardeatina compresi i percorsi per i diversamente abili. Riqualificati gli impianti di deflusso delle acque, sostituiti ampi tratti di guard rails danneggiati o fuori norma, e  completamente ridisegnata la segnaletica orizzontale. Anche la manutenzione delle Aree verdi adiacenti alle Basiliche Giubilari di San Pietro, San Giovanni,  Santa Croce in Gerusalemme e San Paolo sono ai ritocchi finali. In questi luoghi si è dato corso,  con straordinario  vigore, alla manutenzione straordinaria dell’ arredo del verde. Dopo aver  terminato  gli interventi in via Carlo Felice e nella parte superiore di Castel Sant’Angelo, sono  stati completati anche quelli  nella parte inferiore di Castel Sant’Angelo e nell’area verde circostante la Basilica  di San Paolo Fuori le Mura. Il Commissario esprime un vivo ringraziamento al personale capitolino, ai tecnici, alle imprese e agli operai che, alternandosi  anche  su turni notturni e festivi, hanno impresso tempi più  celeri per la  realizzazione di tali opere.

 

Riceviamo il comunicato stampa di Franco Tronca, qui sopra, e di corsa ci catapultiamo a Piazzale Ostiense, dietro Porta San Paolo, attorno alla Piramide. E, non avendo creduto ai nostri occhi, abbiamo deciso di condividere con voi attraverso questo filmato...

21 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

AO' MENOMALE CHANNO RIFATTO I MARSCIAPIEDI VA' COSI' CE POSSO PARCHEGGIA' ER SUVVE. GRAZIE FRANCE'

Anonimo ha detto...

Ora sul fatto che i lavori siano stati fatti ho qualche dubbio, cosa hanno riqualificato esattamente che fa tutto schifo come e più di prima?

È comunque quello nell'area verde non è un parcheggio abusivo, manca l'irregolare di turno che chiede il pizzo quindi per regolamento comunale non è assimilabile ad un parcheggio.

Anonimo ha detto...

vigili? guardate che qui ci sono tutte auto in sosta vietat... ah, vabbè, pure voi...

Anonimo ha detto...

forse dovresti prendertela con il politico che ha progettato quei lavori ! Hai presente l'ex sindaco che pubblicizzi e speri torni ...???

Anonimo ha detto...

licenziamento in tronco del vigile ...!!!
è semplice risalirne all'identità attraverso il foglio di uscita dell'autovettura di servizio...

romafaschifo.com l'unica voce fuori dal coro della stampa romanara connivente con mafiacapitale

Anonimo ha detto...

quel vigile al "lavoro" potrebbe a ben diritto chiedere la pensione di invalidità in quanto SORDOCIECO dalla nascita...

Anonimo ha detto...

Ma veramente ha senso mantenere i vigili urbani di Roma ? Cazzo deve fare uno per ricevere la loro attenzione e venir multato, parcheggiare la maghena dentro il salone dei corrazzieri al Quirinale ?

Anonimo ha detto...

EX 835GK. La targa della macchina dei vigili.
Mi aspetto indagine interna x sapere

1) Stavano prendendo il caffe' durante orario di servizio ?

2) Le macchine delle forze dell'ordine possono infiaschersene del codice della strada nel caso debbano intervenire per qualche emergenza, non per andarsi a prendere un caffe'. Hanno commesso un'infrazione, quando dovrebbero essere loro a dare il buon esempio. Conseguenze ?

3) Macchine parcheggiate su un parco, cose gravissime che non accadono neanche ad Adis Abeba. Perche' non sono intervenuti, visto che non potevono non vedere?

Chiedo a RFS di riferire al comando dei vigili data ed ora x conseguenti azioni disciplinari (per me dovrebbero essere anche penali)....

Anonimo ha detto...

con l'augurio per i dipendenti pubblici che svolgono male il loro lavoro di trovare altrettanti dipendenti pubblici che svolgono male il loro lavoro quando hanno bisogno di agenti delle forze dell'ordine, medici, vigili del fuoco, autisti di mezzi pubblici, pulizia delle strade... ecc...ecc...

Anonimo ha detto...

Sciatteria al cubo, sarebbe bastato mettere due colonnine di interdizione di marmo dal prezzo di € 200 per risolvere quella situazione e salvare il verde. Nessuno ci ha pensato, a nessuno gliene frega un emerito cazzo della cosa pubblica in questa citta'.

Anonimo ha detto...

Sicuramente quei vigili stavano prendendo il pizzo e mangiando a sbafo al Cafe' Du Parc. Ii propongo l'identificazione, una settimana di gogna con esposizione al pubblico ludibrio, il taglio della testa e l'impagliamento delle stesse da mettere in salotto.

Anonimo ha detto...

magari a Roma si dovrebbero mettere in relazione i lavori fatti col culo da sciattoman con le recenti indagini ed arresti nei municipi di Monnezza capitale, che hanno arrestato presidenti, vice e assessori e funzionari per far fare lavori di merda con materiali di merda e tecnici di merda con tecnologie di merda. E tutto questo vi stupite produca una città di ...

AUGURI E BUON ALTRO ANNO DI ...

Anonimo ha detto...

Caro Massimiliano ToRnelli, hai letto che su 1200 vigili richiesti per questa notte ce ne saranno solo 400? Lo vogliamo aprire un post?

ste ha detto...

bastava segnalare la sosta selavggia della municipale su "iosegnalo"....sai che risate.....

bat21 ha detto...

dicembre 31, 2015 11:19 AM
Indagine interna? Ma ci ricordiamo che su questo blog l anno scorso apparvero dei post che dileggiavano i cittadini pagatori di tasse dicendo che ci avrebbero fatto delle "sorprese", che avrebbero mangiato il cotechino etc...etc...
In pratica un autodenuncia eppure nessuno credo sia andato a spulciare Romafaschifo per quello che in un paese normale sarebbe stato un autogol clamoroso...

Anonimo ha detto...

Chivvesencula e buon 2016.

Un vigile.

Anonimo ha detto...

Daje marchicia'....dajeeeee.

Massimo ha detto...

Anonimo delle 9:46 sei il peggio del peggio, ancora dai le colpe a Marino? Secondo te il "progetto" lo ha fatto lui. Ma volete finirla con 'sta storia!!!

Renzi dice che il prossimo Sindaco sarà migliore di Marino? Per noi o per lui???

Anonimo ha detto...

È tutta colpa di Renzi e Tronca, prima di loro questo paese e la sua capitale stavano vivendo la loro vera età dell'oro, andava tutto a gonfie vele, cazzo! Ci hanno rubato il sogno che stavamo vivendo.

Anonimo ha detto...

La via Ardeatina gia' soffocata dal traffico e Dai rifiuti zona Divino Amore sta per essere sommersa da Una valanga di cemento ad opera Dei soliti palazzinari...

Anonimo ha detto...

Certo, palazzinari, fucina di tutti i mali e supporter dei politici rimbecilliti che ci ritroviamo. E poi, hanno arrestato Martella e undici funzionari conniventi.
Un motivo ci sarà.

ShareThis