Chi sta sabotando ioSegnalo dall'interno? Piccolo elenco di cose strane che stanno accadendo

2 novembre 2015







Ho notato che avete molto a cuore tutto ciò che riguarda ioSegnalo. Ho deciso così di raccontarvi la mia esperienza. 
È da ormai un paio di settimane abbondanti che sul portale delle segnalazioni succedono cose molto strane. 
Segnalo spesso le stesse situazioni nel quartiere Prati come ad esempio Via Monte Santo 40, Viale Angelico 30, Via Sabotino 37, via Montello, Viale Giulio Cesare... 

Volendo fare una statistica prendendo in considerazione il periodo dal 1 settembre fino a fine ottobre posso tranquillamente dire che IoSegnalo dal primo settembre fino a poco prima di metà ottobre ha funzionato abbastanza bene. Multe tutti i giorni e segnalazioni evase in tempi record. Ultimamente la qualità del servizio è caduta molto in basso. Le segnalazioni restano "Inviate" per ore e ore per poi essere chiuse senza intervento. Altre invece vengono subito etichettate come chiuse dopo due minuti dall'invio! Sembra quasi che i singoli gruppi stiano cercando di boicottare il servizio tanto voluto dal comandante Clemente che li obbliga (loro malgrado) ad intervenire laddove non l'avevano mai fatto.
Non solo. Mi è capitato di assistere una decina di giorni fa all'intervento di una pattuglia in via Sabotino 37 a seguito di una mia segnalazione. Una volta sul posto i vigili sono rimasti in auto un momento, poi è sceso solo il vigile che sedeva al posto passeggero che con un blocchetto per le multe in mano ha iniziato a fare avanti e indietro vicino ai veicoli parcheggiati sulle strisce (ce ne erano dieci). Come nella miglior tradizione, appena arrivati i vigili, sono apparsi miracolosamente tutti i proprietari incivili e così è scappata la prima auto. Poi la seconda. Un'altra ancora. Il vigile risale in macchina e la pattuglia se ne va. Dopo poco (devono aver fatto il giro dell'isolato) ritorna. Stavolta nemmeno scende dalla macchina. Scappano altre quattro auto. La pattuglia dei vigili spegne il lampeggiante e se ne va (senza aver fatto neanche una multa!). Segnalazione chiusa. È stato veramente desolante assistere a questa scena vergognosa soprattutto perché, andati via i vigili, le stesse auto, fatto il giretto del palazzo, si sono rimesse esattamente dove erano prima. Fatalità queste cose succedono sempre nelle stesse vie. Infatti quando mando segnalazioni relative ad altre strade (sia che siano appartenenti allo stesso gruppo che non) vengono evase in poco tempo. 


Altro esempio? Viale Angelico 30. Come si può vedere nelle foto ogni giorno ci sono decine e decine di auto parcheggiate sul marciapiede. Dopo un mese di fila di multe, ora le segnalazioni relative a quella strada o vengono subito chiuse o vengono ignorate ore e ore per poi essere prese in carico quando ormai non c'è più nessuno parcheggiato sul marciapiede. Sembra quasi fatto apposta (forse perché lo è?). Ciò, infatti, fa quasi pensare che qualcuno si sia lamentato con gli stessi vigili (visto che a quel civico c'è un ambulatorio della ASL) e abbia ottenuto di non avere più problemi di multe...
Fatalità questi eventi misteriosi accadono sempre vicino a posti famosi... Ad Angelico davanti alla sede ASL, a Sabotino davanti ad un noto bar, a Monte Santo 40 (incrocio che tutti i giorni è completamente bloccato da auto in quadrupla fila come si può vedere nella foto allegata) davanti ad un famoso ristorante, in via Montello davanti a Radio Rai, a Piazza Mazzini 19 davanti ad una nota farmacia, e così via...
In tutto questo Clemente, che prima rispondeva a tutti i tweet, è sparito e @PLRomaCapitale quando vengono chiesti chiarimenti o non risponde o lo fa molto vagamente, raggirando la domanda.
Insomma una serie di situazioni assurde che indicano esplicitamente che qualcosa non sta andando come dovrebbe.
Daniele

*Caro Daniele,
ovviamente l'inizio delle disfunzioni (che tantissimi lettori ci segnalano) su ioSegnalo a far data dalle dimissioni del Sindaco è cosa puramente casuale. Capito? Casuale.
-RFS

51 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Sosta selvaggia, ambulanti e abusivi. Tre grandi problemi di Roma che hanno una sola causa: fannullismo dei vigili urbani.

Anonimo ha detto...

per quello che può servire racconto la mia esperienza con l'ultima segnalazione che ho fatto. premetto che segnalo sempre lo stesso luogo sotto casa (non mi diverto ad girare per Roma e fare segnalazioni, anche per motivi di tempo). un giorno in mezzo alla settimana segnalo delle auto sul marciapiede verso le 19. la segnalazione viene presa in carico diverse ore dopo, poiché la municipale mi citofona a casa alle 23.45 (si, avete letto bene) per sapere quali fossero le auto che davano fastidio....! (come se glielo dovesse spiegare io). prima di rispondere, data la tarda ora, mi sono affacciato dalla finestra e ho visto i vigili e il gruppo dei multati che erano appena usciti dal ristorante.
non ho potuto fare a meno di notare la stranezza della "citofonata", visto sia l'orario ma anche la domanda rivoltami... forse mi sbaglio, ma ho avuto l'impressione che i numerosi multati si siano lamentati e i vigili, per scaricare la colpa, mi siano venuti a citofonare a casa, per far vedere loro che erano stati costretti a intervenire dopo la mia segnalazione. mi è sembrato, inoltre, che si sia trattato di una sorta di avvertimento e che nel frattempo i vigili abbiano magari indicato ai multati chi avesse fatto la soffiata (tramite il citofono)...
vi sembra normale citofonare quasi a mezza notte solo per farsi spiegare quali macchine danno fastidio? a me no...

Anonimo ha detto...

I vigili hanno paura di multare? Siamo arrivati al ridicolo!

Anonimo ha detto...

E' un sistema che non può funzionare primo perché va a toccare un "equilibrio" di tolleranza che si è radicato negli anni secondo perché non è anonimo e la persona è soggetta a ritorsioni proprio da chi dovrebbe essere aiutato. Un esempio è descritto proprio qui sopra.
In una città seria questo sistema non doveva neanche essere messo in atto perché basta girare per Roma per vedere su quanto materiale si potrebbe intervenire. Pertanto il sistema sta andando a morire e non penso che ci sia una relazione fra le dimissioni di Marino e quello che sta succedendo. Il sistema sta morendo da un bel pò. Solo il fatto che nonn ha un app lo rende non al passo con i tempi. Non diamo a Marino meriti che non ha. Anche perché c'è un comandante al di sopra dei vigili delegato per far rispettare le sue disposizioni. Evidentemente non riesce a farsi sentire.

Anonimo ha detto...

Si, i vigili hanno paura e non vogliono guai dato che il sistema protegge chi delinque o chi non rispetta le regole.

Anonimo ha detto...

Mai fatto il giro di Via Baiamonti? Con le macchine sui marciapiedi intorno ad un palazzo istituzionale. Poi parliamo di sicurezza per gli attentati. Il problema del traffico in quella zona è drammatico e le abitudini sono dure a morire. Oltretutto è una zona dove di multe se ne fanno molte ma sono come una goccia nel mare.

Anonimo ha detto...

Abolite il corpo dei vigili urbani di Roma, il vero cancro di Roma. Cosa vi aspettate da un'istituzione il cui capo e' stato per anni il fratello di Andreotti ?

Anonimo ha detto...

@ 3:25 PM
E' un fatto molto grave per una serie di motivi:
1) non si citofona a casa della gente alle 23.45 se non per gravissimi motivi.
2) l'identità del segnalante dovrebbe essere tutelata ed i vigili dovrebbero intervenire senza conoscerla
3) in questa maniera, citofonando davanti ai trasgressori, si espone chi ha fatto la segnalazione a possibiie rappresaglie.

Comunque, credo che iosegnalo abbia i giorni contati, come pure Clemente, ora c'è il commissario che rimetterà a posto tutte le cose, e sappiamo bene come.

Anonimo ha detto...

La denuncia di Daniele non mi stupisce affatto. Via Sabotino 37 per esempio è dove sta il noto bar Antonini. quelli che ogni giorno parcheggiano sulle strisce pedonali sono quasi tutti incivilissimi clienti di quel locale e i vigili non sembrano quasi mai molto severi nei confronti di questa situazione. Come diceva Andreotti "a pensare male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina". Anche molte mie segnalazioni sono state prese in carico dopo ore e ore (quando ormai le auto in divieto di sosta se ne erano andate) o addirittura chiuse senza intervento!

Anonimo ha detto...

il problema di iosegnalo e' la mancanza di protezione dei "segnalatori"
i dati di chi fa la segnalazione rimangono protocollati per sempre nei computer della pl, accessibili da praticamente qualunque vigile che non esitera' a passarli all'amichetto commerciante facendogli sapere chi e' il rompicolgioni che segnala
di storie di intimidazione intorno a iosegnalo ne ho gia' sentite diverse. purtroppo non tutti vogliono renderle pubbliche
ma bastava,dopo aver fatto il login sul comune di roma, avere un userid anonimo. in questo modo i nostri dati sarebbero stati al sicuro, disponibili solo alle poche persone che operano presso il comando centrale invece di renderli disponibili,PER SEMPRE, a qualsiasi vigile

Anonimo ha detto...

Iosegnalo non deve essere gestito dai vigili ma da un soggetto terzo .
I vigili devono ricevere la comunicazione da questo soggetto che NON divulga l'identità del segnalante ( non vi è alcunna ragione per farlo ) . Sempre a questo soggetto i vigili devono inviare il DETTAGLIO delle azioni eseguite . Questo soggeto valuterà se considerare la segnalazione come lavorata , o se insistere presso i vigili per la risoluzione , rivolgendosi eventualmente a livello superiore.
Nel caso di segnalazione infondata procederà a penalizzare il segnalante .

In questo modo i vigili avrebbero un controllo sul loro operato con evidenza pubblica.
Segnalante e vigili risponderanno di eventuali azioni in malafede

Così com'è questo servizio non serve a nulla e durerà molto poco

Anonimo ha detto...

haho ma ngiavede ngazzo da fah, fadeve na sgobada'gni ddando aahhoh!!!!
Se ncè sbazzio ndoomeddo l'igs 6? mortascci vodrih!!!!
c'è l'avede goi boverih!!!

Anonimo ha detto...

sempre detto che iosegnalo era una bufala... ma - parlando di sosta vietata - pensavate davvero che i vigili che lavorano in una zona per 10 anni poi non sappiano dove sono le auto in divieto? Lo sanno benissimo: davanti a quel bar, davanti a quel ristorante, davanti a quel tabaccaio... ma prendono la stecca (spesso in natura) da ogni negoziante per starsene zitti... è cosa arcinota dai tempi di Ottaviano.
Soluzione: indagini, arresti, processi, carcere, interdizione perpetua dai pubblici uffici... facile, no?

Anonimo ha detto...

@anonimo 5.16 pm
la cosa che fa ridere (o fa piangere) è che sia ancora presente la tratta di esseri umani alla luce del sole, ovvero la prostituzione nelle strade, e nessuno "sia riuscito" a fare nulla...
(questo vale per tutti gli altri fenomeni visibili e macroscopici come il commercio abusivo,lo sfruttamento dei minori, gli abusi edilizi ecc..)

Anonimo ha detto...

Iosegnalo non era sponsorizzata da RFS? E mò non funziona?
RfS un giorno dici una cosa il giorno dopo cambi versione, come hai fatto anche con Marino.
Chi te capisce!

Anonimo ha detto...

Il suv nero marca Fiat che si vede nella sesta foto e' parcheggiato ogni pomeriggio sulle strisce pedonali all'angolo tra via asiago e via Montello. Tutto il quadrante intorno a piazza Mazzini e nelle stesse condizioni. Sosta selvaggia ovunque. Per non parlare del mercatino sui marciapiedi di via Ferrari con i furgoni parcheggiati (gratis?)sulle strisce blu oppure in doppia fila. Trattandosi di una zona ad alta concentrazione di uffici e' consuetudine parcheggiare in doppia fila e lasciare sul cruscotto il biglietto con il civico a cui rivolgersi o addirittura il cellulare( (giuro che mi è' capitato più'volte)

Anonimo ha detto...


Mi sembra tutto molto coerente con la situazione romana degli ultimi 30 anni.
La mafia a Roma, avrebbe preso piede se la città fosse stata dotata di un corpo di Polizia indipendente ed efficiente? Credo proprio di no.
Tutte le istituzioni capitoline e statali (ma anche vaticane, non dimentichiamocelo mai!) hanno in un modo o nell'altro contribuito a lasciar diffondere (nella migliore delle ipotesi) mafie e consorterie da cui tutti i malavitosi hanno tratto giovamento.
Coerenza, coerenza ... Marino evidentemente coerente non era ed è stato espulso dal sistema consolidato in decenni di attività criminosa.
Ciao a tutti

Anonimo ha detto...

Rome is NOT a people friendly city.

Anonimo ha detto...


Ogni auto in sosta selvaggia è li perché la polizia comunale lo permette.
Ogni auto sulle strisce è li perché non viene multata e rimossa dalla polizia di Roma capitale.
Ora sappiamo bene di chi è la colpa!
Non ci sono scusanti, i vigili dove sono?
Multe e rimozioni, multe e rimozioni, multe e rimozioni!
A cominciare da chi occupa le strisce! Un gesto semplicemente criminale che andrebbe sanzionato in sede penale.
Ciao

Anonimo ha detto...

Gomblotto iosegnalo, wanted.
Commissario Tonnè

Anonimo ha detto...

"la cosa che fa ridere (o fa piangere) è che sia ancora presente la tratta di esseri umani alla luce del sole, ovvero la prostituzione nelle strade, e nessuno "sia riuscito" a fare nulla..."

se studi un attimo il fenomeno, o se chiedi a un poliziotto, la prostituzione non è reato, e la tratta nel 99% dei casi non esiste, come non esiste il pappone vecchio stampo: le straniere sanno benissimo che lavoro andranno a fare, e preferiscono quello a fare la contadina nel loro paese, perchè così si comprano l'iphone e la borsa di prada. Quando la polizia le ferma per identificarle, si comportano pure in modo arrogante con commenti tipo "ragazzini mi fate perdere tempo, piccole merde io guadagno in un giorno quanto voi in un mese"... non mi sembrano povere vittime.
Bisognerebbe riaprire i bordelli, come ormai in tutti i paesi civili, così oltre all'iphone ci pagano pure le tasse e siamo tutti contenti :-)

Anonimo ha detto...

Appena inviata segnalazione a Iosegnalo e al termine ha dato: Error RFS Gomblotto.

Valerio Iannicca ha detto...

Sono giorni che lo sto dicendo, l'ho anche segnalato via mail a Romafaschifo ma mi hanno risposto che "si sa che le segnalazioni sono vere e proprie segnalazioni di polizia", cioè segnalazioni ufficiali con nome e cognome di chi le ha fatte, accessibili a qualsiasi vigile amico del commerciante e purtroppo anche a molte altre persone, vi spiego. Ho fatto una segnalazione per schiamazzi notturni; che i vigili hanno tramutato in esposto senza che io andassi a farlo in una caserma e protocollarlo davanti a me. Il sito del comune di Roma è diventato un organo di polizia giudiziaria, guarda un po'! Poi mi hanno contattato per chiedermi l'autorizzazione o meno a comunicare o meno i miei dati al destinatario dell'esposto (che ripeto, non ho fatto),io non ho autorizzato e loro che fanno? GLIELI DANNO LO STESSO I MIEI DATI!!!! "Eh ma tanto siamo obbligati a darli x la trasparenza", testuali parole..e allora che me lo chiedete a fare l'autorizzazione?????
Quindi ora il tizio sa come mi chiamo e dove abito, non so se mai potrà attuare ritorsioni e chissà cosa.
E ovviamente sul sito di IoSegnalo tutto questo NON C'È' SCRITTO!!!!
E Romafaschifo mi risponde "eh ma si sa".
Bella roba.

Diego ha detto...

E intanto appena si insedia il commissario di Renzie piovono su Roma 300 miliardi...mentre a Marino ne erano stati "concessi" a malapena 30! Ma che razza di modo di governare da mafiosi doc!! Il regime renziano si qualifica quotidianamente per quello che è.
Per giunta questi 300 milioni non verranno affatto usati per riqualificare le infrastrutture della città ma semplicemente per far funzionare un po' meglio gli autobus e pulire un po' meglio la città durante l'anno santo...esauriti i 300 milioni (con l'anno santo) si tornerà al disastro di sempre. Nessuna soluzione STRUTTURALE dei problemi della città, nessuna visione a lungo termine, giusto quello che serve per consentire a Renzie di pavoneggiarsi per l'effimera riuscita dell'operazione giubileo, per poi scaricare la colpa della successiva ricaduta nel baratro della città sui nuovi governanti, ovvero i 5 stelle.... Tutto machiavellicamente calcolato, come usa fare abitualmente il bulletto di Firenze.

bat21 ha detto...

Ma che squallore infinito. Troppo triste vedere come la macchina amministrativa romana sia caduta in basso. Una unica riforma ci vorrebbe: il licenziamento di tutti i dipendenti pubblici partendo dai vigili.

Anonimo ha detto...

7.32 pm, quindi sei un cacasotto.
Che ti aspettavi da RFS, aspetta che te para er culo!

Anonimo ha detto...

Diegoooooooooo da stamattina che scrivi, ma nun cjai na vita?
Sei peggio de Bat21 er colion dei Navigli.

Anonimo ha detto...

Una profonda riflessione:
Se tutti (o molti) facessero la mia scelta car-free, idem se la città intera fosse car-free, il problema non si porrebbe.
Il problema centrale infatti è a monte, nell'eccessiva motorizzazione. Perdersi in questioni dove parcheggiare il numero eccessivo di auto è secondario e fuorviante, quisquilie e pinzillacchere.

Valerio Iannicca ha detto...

Parate de culo no, per carità. Ma almeno che scrivesse quello che sul sito di ioSegnalo non c'è scritto si..ma a quanto pare sto servizio lo difendono a oltranza..

Anonimo ha detto...

hahoh , te fai la scelta garre-frii, 'rke de boi gombrah l'x6. se popo'n chai li sordi gombrade er tmaks, anakapitoahoh!!

Anonimo ha detto...

Marino , Io Segnalo tutte cose indifendibili.

Anonimo ha detto...

Io segnalo inutilmente da mesi la presenza all'incrocio tra via Mattia Battistini e via dei monti di primavalle la presenza di auto in sosta al posto del parcheggio dei motorini, fioraio su ape car sulle strisce pedonali ogni mattina laddove le persone che devono andare alla metropolitana attraversano, presenza sul marciapiede di bancarella con congolesi che oltre ad occupate il doppio della superficie consentita mettono sulla carreggiata stradale manichini con tanto di pietra sopra per evitare che cadano. La risposta della municipale, anche quando incontrata sul posto a passeggiare è stata: non é nostra competenza, abbiamo cose piú importanti da fare. Ho anche scritto al comando superiore che mi ha risposto che "effettuano regolarmente controlli" io ci passo ogni mattina e vi assicuro non è vero. La situazione peggiora ogni giorno.

Anonimo ha detto...

che vi aspettate, i vigili sono del tutto omogenei ai buzzurri che dovrebbero reprimere. è il problema di Roma, non c'è uno strato sociale sano su cui fare affidamento per ripartire.

Anonimo ha detto...

Tra cani non si mozzicano!

Anonimo ha detto...

Mai funzionato le mie segnalazione viale del giardino zoologico sosta selvaggia perenne sempre segnalata e mai punita?!?
Meglio LADRI che SPIE?

Anonimo ha detto...

Portatevi via i tergicristalli .... altro che multe

Anonimo ha detto...

Premettendo che poiché non uso spesso la macchina e viaggio per lo più con i mezzi pubblici non me ne intendo molto di parcheggi. Nel senso che io gradisco di più posteggiare in un vero parcheggio (quelli con la P blu per capirci) e poi proseguire con altro mezzo(al 90% piedi). Detto ciò, siccome mi trovo a transitare sulla Tiburtina con i mezzi pubblici nel raggiungere l'ufficio dove lavoro al mattino mi è parso di vederci auto parcheggiate dove non dovrebbero essere(ma non ne sono sicuro al 100%) quindi che dovrei fare nel dubbio? Segnalare o no?

Anonimo ha detto...

Io Segnalo sola romana ....

monica ha detto...

l'inciviltà dei romani e non ha raggiunto dei livelli indicibili , ora io non lo so se a causa della caduta del sindaco l'attenzione, su problematiche serie come la viabilità interrotta dalla sosta abusiva si sia abbassata e si sta tornando alla solita farsa , vigili che passegiano fanno finta di non vedere , se ne fregano ecc , putroppo questa città è destinata a ripetere sempre gli stessi errori , chi prova a cambiare , va a casa

Anonimo ha detto...

Ah quindi ioSegnalo funzionava grazie a Marino!

FATE RIDERE

Anonimo ha detto...

Ad Anonimo del novembre 03, 2015 3:51 PM
Perché farebbe ridere? Se le cose andavano male andavate a piangere che Marino non fa funzionare la città. Invece se le cose van bene deve essere merito di qualcun altro?

Anonimo ha detto...

Ma una segnalazione da "passata a programmazione" non dovrebbe poi passare a "chiusa"? No, perchè io ho fatto una segnalazione in data 19 ottobre e, viste le ultime segnalazioni di disservizi, sono andata a controllare e la segnalazione risulta ancora "passata a programmazione". Qualcuno sa illuminarmi su questo punto?

Anonimo ha detto...

per anonimo delle 4:39: no, purtroppo le segnalazioni non prioritarie vengono passate a programmazione e poi non si sa che fine facciano. l'unica è richiedere accesso agli atti presso il comando responsabile della zona in cui hai fatto la segnalazione

Anonimo ha detto...

Ah furbo, se tutti fossero car free come te i mezzi pubblici che gia' scoppiano e funzionano dimmerda esploderebbero direttamente.

Anonimo ha detto...

Nonostante l'articolo, continuano i gravi disservizi di Iosegnalo. la segnalazione di auto sulle strisce pedonali in via sabotino 37 stamattina è stata chiusa 2 volte senza intervento!!!

Anonimo ha detto...

Ahahah. Doctorprince spia. Vi.conosciamo tutti ormai.

Anonimo ha detto...

Per fare quello che vorreste voi ci vorrebbero 50 pattuglie per ogni gruppo contro le 2 LEGGASI DUE pattuglie che al massimo un gruppo può destinare a questo servizio. Ma che pretendete??? Ci sono chiamate riguardanti polizia amministrativa, edilizia, commercio, incidenti stradali. Non esistete solo voi, fatevene una ragione. Siamo pochi. Punto. P. S. NON ESISTE OBBLIGO DI LASCIARE L'AVVISO SUL PARABREZZA QUINDI IN ASSENZA DI TRASGRESSORE POSSO PRENDERE LA TARGA E MANDARLA A CASA. VEDASI STREET CONTROL O IL NUOVO SMARTPHONE. QUINDI PRIMA DI DIRE CHE NON SANZIONIAMO, INFORMATEVI! EVITERETE FIGURACCE

Anonimo ha detto...

Marcusversa e Marchesgrillato (stessa persona) si incazzano, quel babbeo del segnalatore seriale ha perso l'unico scopo che aveva nella vita. I vigili mi stanno diventando simpatici.
Ahahah.

Anonimo ha detto...

diciamo che si dovrebbe poter procedere alla sanzione diretta una volta visionato l'abuso (questo finchè non cominceranno ad affluire immagini fotoshoppate).

Anonimo ha detto...

Che tristezza i vigili che chiudono le segnalazioni senza intervenire e insultano i segnalatori...

Anonimo ha detto...

L'altro giorno ho fatto una segnalazione di auto in sosta sul marciapiede. dopo 5 minuti è stata chiusa. ero lì sul posto e non è venuta nessuna pattuglia. come la mettiamo?!

ShareThis