Della serie "fateci caso". Le luci della targa spesso e volentieri fulminate. Casualmente, eh!

8 aprile 2016








Negli ultimi tempi ho avuto modo di notare tutto lo scempio di questa città e spesso mi trovo a constatare situazioni che si sposano benissimo purtroppo con i concetti espressi su questo blog...

Ultimamente appunto mi sono accorto di uno strano fenomeno che colpisce (come dimostrano le foto) in particolare alcuni taxi di Roma: lo strano fenomeno delle lampadine che illuminano la targa "fulminate".

E' molto curioso perché di solito le vetture sono tutte ben curate e pulite, ma queste luci della targa non ce la fanno proprio a funzionare, si rompono subito e tutt'e due per giunta. Fateci caso.

Attenzione non è che sto andando contro la categoria e che voglia sostenere che qualche furbetto di turno le levi di proposito per evitare qualche contravvenzione, anche perché questo strano fenomeno si verifica anche su auto private (parecchie auto private!), ma certo è che se una di queste auto dovesse che so investire qualcuno e darsi alla fuga, sfido tutti voi a leggere la targa con la pessima illuminazione stradale di Roma...
Chi si potrebbe far intervenire? A chi ci si può rivolgere?
Lorenzo

37 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Ultimamente ci sono anche una marea di targhe che sembrano essere scartavetrate intorno alle lettere. Specialmente su targhe recenti, quindi o sono fallate o si sta diffondendo questo "trucco"

Anonimo ha detto...

targhe scartavetrate -> lavate troppo spesso con l'idropulitrice
targhe spente -> non mi sembra questa gran furbata, se ti fermano ti fanno la multa

Anonimo ha detto...

Sinceramente la multa per le luci della targa mi suona nuova.
Sei proprio sicuro che nel Codice della strada ci sia?

Anonimo ha detto...

A trovarlo uno che ti ferma, che ti controlla le luci targa e che ha voglia di farti un verbale....

Anonimo ha detto...

Ci avevo pensato visto anche il proliferare degli autolavaggi nei box auto. Però a quel punto la targa è manomesso e se non ricordo male si rischia grosso!

Anonimo ha detto...

art.79 del codice della strada (caratteristiche o dispositivi alterati o non funzionanti) che specifica proprio i dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione. Al contrario di quello che si potrebbe pensare sembra che sia una contravvenzione abbastanza comune.

Anonimo ha detto...

E intanto i vigili urbani passeggiano sotto al sole.

Anonimo ha detto...

"Chi si potrebbe far intervenire? A chi ci si può rivolgere?"
I vigili urbani! AhAhAhAhAhAhAh!!!

Anonimo ha detto...

Segnalo questo che forse può interessare a chi frequenta il blog:
http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=87399&typeb=0

Anonimo ha detto...

comunque un autovelox in notturna se ne frega se le lampadine sono fulminate, la targa viene ripresa ugualmente.
Mi sembra tanto uno di quegli stratagemmi che non servono a un cazzo.. Un po' come quando parecchi anni fa venivano appesi i CD ai lunotti posteriori perchè si diceva riflettevano i flash degli autovelox!

Anonimo ha detto...

a proposito di taxi, caro amico segnalatore, sembra che tu abbia appena letto la notizia della denuncia del tassinaro romano che avrebbe truffato 2 turisti turchi facendosi dare con stratagemmi e confondendoli sul valore delle banconote, ben 45 euro per portarli dal colosseo a piazza di spagna. ora rischia la licenza visto che trattasi di soggetto non nuovo a tali truffe.

e invece direttamente proposito di targhe io vorrei invece porro all'attenzione un'altra furbesca "sbadataggine" abituale tra molti ciclomotori, cioè quella di circolare con la catena legata al sedile e penzolante posteriormente guarda un po' proprio sulla targa, impedendone la lettura completa! nessun altro ci ha mai fatto caso?

la targa illeggibile credo proprio che sia una infrazione sanzionabile. tempo fa vidi 2 centauri dei vigili fermare un soggetto in pieno centro girare con lo scooter con la targa nera di sporcizia. ebbene gliela hanno fatta pulire seduta stante! ahahahah divertentissimo vedere il coglione furbastro scornato e umiliato.


Anonimo ha detto...

Secondo me sono tassisti dell'Isis. E ricordo che anche il Mullah Omar girava l'Afghanistan in motorino. Meglio avvertire subito chi di dovere!

Anonimo ha detto...

"Sei proprio sicuro che nel Codice della strada ci sia?"

lo so bene, essendo stato multato dai Carabinieri, e proprio qui a Roma.

Anonimo ha detto...

Porca miseria, se la tua vita si riduce a fare foto ai taxi stai messo male.

Anonimo ha detto...

chiaro che la vita di un individuo non puo' ridursi al mero fotografare taxi, pero' qua nessuno e' scemo. Malafede o no, e' stato sollevato un dubbio legittimo e poi e' stragiusto fare le pulci ai tassinari. D'altronde e' un'altra piccola miserabile lobby composta sia da gente onesta sia da una bella fetta di coattoni criminali a cui non bisogna fargliene passare NEANCHE UNA!!! E i tassinari onesti dovrebbero essere i primi, anziche' fare quadrato attorno ai colleghi coattoni criminali.

Anonimo ha detto...

6 e dico sei foto di taxi con la luce della targa non funzionante su 8.000 e si apre un post. Mel Gibson In Ipotesi di Complotto vi spiccia casa.

Anonimo ha detto...

Infatti uno dovrebbe come minimo postare 1000 foto di taxi se no se ne deve da sta zzitto

Anonimo ha detto...

Comunque gli autovelox se ne fregano delle luci.
Se scattano fotografano comunque

Anonimo ha detto...

Oggi il TROLL lo trovo in forma. Commentini provocatori di 4 parole e via. Qualcuno c'è pure cascato. Speriamo che muori prestissimo!

Comunque questa cosa di svitare le luci della targa è una stronzata, come spruzzargli sopra la lacca spray, appendere il CD al retrovisore ecc. Soltanto dei minus habens come i tassinari romani possono credere a questa minchiata per evitare gli autovelox.

Il sospetto purtroppo è che vogliano evitare ben altro, visti i giri di cui sono galoppini (droga, soldi, prostitute) credo vogliano proprio evitare di essere identificati dai passanti.

AAHOOOO!!! E mo solo perché 6 taxi su 6 ner giro de mezz'ora c'avevano TUTTI ENTRAMBE e lusci deeeaa targa furminate, vorressi da di che sso disonessi? Scerto che se fotografi li taxi nun sc'hai popo che gnente da fa eeehhh? ahr ahr ahr

Anonimo ha detto...

Gli autovelox comunque leggono tutte le targhe. Per quanto riguarda le multe troppe ce ne sarebbero da fare in questa città per come sono ridotte le carrozzerie e le parti elettriche delle auto. Ma ormai anche chi dovrebbe far rispettare le regole si è abituato e tutto fa parte del paesaggio.

Tant'è che in un ultimo sceneggiato di Rai Uno, "Come fai sbagli" le auto parcheggiate sul marciapiede sono diventate la normalità e vengono tranquillamente riprese.

A Via Albalonga da tempo ormai vi è il solito tran tran di auto parcheggiate come capita. Ormai si è abdicato. Dobbiamo rassegnarci.

Su Via Appia auto in sosta sugli scivoli se ne vedono a iosa. Chi non si vede è chi dovrebbe vigilare a tutela dei più deboli.

Questa è la nostra città. Purtroppo...

Anonimo ha detto...

""Chi si potrebbe far intervenire? A chi ci si può rivolgere?"
I vigili urbani! AhAhAhAhAhAhAh!!!"

Tanto vale provare a chiamare Goldrake e sperare che intervenga :D

Comunque non mi stupisco piú di tanto , nella mia categoria c'é tanta merda che manco una nuova Malagrotta sarebbe capace a contenerla -,-

Anonimo ha detto...

Parli dei tassisti...fai 6 foto in chissa' quanto tempo...ti nascondi dietro l anonimato dando dei galoppini...xche invece non ci metti la faccia ? E Ci racconti in quale professione 6 perfetto? A me sembra che sici un mucchio di cavolate e ti costruisci castelli per sparlare..esempio?! Un taxi e' riconoscibile come da ordinanza comunale dal numero di licenza esposto in ambe 2 le fiancate oltre che nel portellone posteriore e nell interno dello sportello post. Sx...lo sapevi???? Se si illuminaci a che cosa servirebbe manomettere le luci della targa??? Grazie comunque per la frequente e immancabile pubblicita' alla categoria e un augurio che ti ritorni tutto il bene del mondo ad ogni tua sincera parola, insieme a tante medicine x ogni tua calugna costruita.

Anonimo ha detto...


Mi dispiace per i tassisti ma la legalità è la legalità, senza se e senza ma.
Le furbate hanno proprio rotto i coglioni.
Da parte di tutti.
Chiunque sia e comunque si faccia.

Anonimo ha detto...

AHAHAHAHAH Grande!!! E' arrivato il tassinaro a fine turno delle 2 di notte a scrive che "aaahooo so solo 6 foto a li taxi, me disci comme te chiami, ndo abbiti, che lavoro fai e pure er codisce fiscale?"

Sì sì aspetta mo te li dico subito MWUAHAHAHAHAHAHHAHAHA

Le lampadine delle targhe hanno una vita media di 10 anni, e sono 2 per targa. E' statisticamente quasi impossibile che si fulminino entrambe nel giro di poco tempo. Che si fulminino solo ai taxi poi è ancora più difficile. Che si fulminino poi a TUTTI i taxi fotografati nel giro di mezz'ora diciamo che come probabilità siamo a livello di "tassinaro che vince il nobel per la fisica".

Quindi è CERTO MATEMATICAMENTE che le luci delle targhe siano state manomesse. A che scopo visto che come dici i taxi sono identificabili in altri modi? Ma a nessuno scopo fesso! I tassinari sono semplicemente degli analfabeti funzionali ignoranti come capre. Qualcuno se ne sarà uscito che quello era il metodo infallibile per non farsi riconoscere e gli altri gli saranno andati dietro come pecore. D'altra parte sono gli stessi tassinari che appendevano CD allo specchietto per evitare gli autovelox, il livello di intelligenza è quello eh?

Ciao taxi driver! Cerca di rispetta' un po' le regole, almeno quelle che non ti rendono ridicolo, che la vs categoria c'ha una fama pessima!

Anonimo ha detto...

Noi furminamo eeee luci daaaa targa perche' semo gamorristiiiiii...artro che Saviano...la gamorra semo noi, stamo a Romaaaaaa e l'unico che ce combatte e' Tonelliiiiiiii...coi suoi post...coi suoi schiaviiiiii...con la sua facciaaaaaaaa...ah no, la faccia no.

Anonimo ha detto...

Eccola la sparata malavitosa 'mettece la faccia' da un commento anonimo (peraltro a qualcuno che la facci ce l'ha messa eccome, prendendosi pure parecchie rogne). Poi uno dice analfabetismo funzionale

Anonimo ha detto...

Caro presidente della fesseria ti premetto che non sono un tassista, ma un autista della concorrenza loro che pero' sta prendendo in considerazione il cambiamento leggendo anche le varie critiche alla categoria e ti posso assicurare che le tue sono ridicole ed e' evidente che cerchi ogni singola stupidagine per attaccarli, mentre i problemi di Roma sono ben si altri e ben piu seri...cmq continua..che ti fa onore..e l invito a presentarti non era certo a voler evidenziare il tuo nome e cognome...,ma a capire con quale professore di vita e di categoria professionale co si confronta sarebbe carino poter discutere e paragonare le varie problematiche della citta' e all occorrenza anche di altre categorie...cmq buon proseguimento nell' accanimento e soprattutto continua a pensare di poter dar del fesso a chiunque che ti fa' sentire intelligente e superiore ad altri...ma ricorda sempre che non 6 nessuno. Uno dei tanti...e chissa' che non 6 anche tra i fessi...buonagiornata

Anonimo ha detto...

h. 1, 09 Che modo cretino di attaccare personalmente e pure un po' piagnucolando, senza aver proprio niente da dire nel merito.
Comunque nella terra dei cachi e delle finte cinture, mi pare il minimo sindacale.
Neanche sapevo esistessero le luci per la targa.

Anonimo ha detto...

Gamorraaaaaahhhhharghhhhh.....gamorraaaaaa....mafiaaaaaaa....ngringhetenrdinghetendranghetaaaa...noi semo saniiiiiii...semo er futuro de Romaaaaaaaaaaa.....voi sete gamorraaaaaaeghhhhh....

Anonimo ha detto...

anche io mi associo alla tua discrezione; proprio non vorrei fare di ogni erba un fascio circa la categoria di ladri matricolati e figli di p.....dei tassisti romani. Maleducati, cialtroni e ... ladri.

Due giorni fa, dandomi il resto, uno cercava di fregarmi 5 euro (ma questo e' solo l'ultimo esempio; eppoi guardate come guidano). Pezzente. Ma pezzenti sono e pezzenti resteranno.

Anonimo ha detto...

scusate, nel commento pretendete un errore to battitura ha fatto uscire "ladri", ma volevo scrivere "bravi"

Anonimo ha detto...

mi rivolgo a quelli che dicono "mettece la faccia"

Poter fare commenti anonimi è una conquista della democrazia. Questo fu necessario proprio per mettere al riparo dalle reazioni dei violenti. E, al gore le risposte dei filo-tassisi, mi sembra che questo pericolo esista. E' quindi giusto poter postare commenti in forma anonima senza dover esporre quella faccia che a voi servirebbe solo per pestarla. Giro la domanda: a che vi serve sapere se mi chiamo Nicola Tuzzibanchi o Pasquino ? a nulla. Vi serve solo per dire: sappiamo chi sei e ti veniamo a pestare.

Anonimo ha detto...

ITassisti ladri e coatti e fascisti li distinguersi tra un po' di tempo con la foto della MELONI sui sportelli.

Anonimo ha detto...

ITassisti ladri e coatti e fascisti li distinguersi tra un po' di tempo con la foto della MELONI sui sportelli.

Anonimo ha detto...

Nel metterici la faccia non serve nome e cognome e nessuno pesta nessuno ripeto come gia' scritto nel penultimo post che sarebbe carino che uno che insulta gli altri..dando del fesso...me e dei galoppini ecc ai tassisti metta' a confronto la propria professione e realta'con le altre giusto per curiosita' , MA COME OAI OVVIO E PALESE ESTRAPOLATE E FATE FINTA DI LEGGERE SOLO QUELLO CHE VI PARE X CONTINUARE AD INVENTARE PRETESTI X ATTACCARE LA CATEGORIA FORSE A VOI SCOMODA A QUESTO PUNTO. CON QUESTO CI SALUTO QUESTO E UN FORUM A SENSO UNICO CON POCHI COMPLICI COMODI A SE STESSI. INUTILE CONFRONTARSI QUI..

Anonimo ha detto...

Cosa c'entra la propria professione?! Te lo dico io, quello che ha fatto il commento è un panettiere.

chenlina ha detto...

chenlina20160421
oakley vault
louis vuitton outlet
beats by dr dre
true religion
coach outlet
kate spade
true religion outlet
timberland outlet
christian louboutin outlet
ray ban sunglasses
nike air max
cheap jordan shoes
louis vuitton bags
michael kors outlet
oakley sunglasses
louis vuitton outlet
coach outlet
replica watches
hollister outlet
ed hardy clothing
toms shoes
marc jacobs handbags
air force 1
michael kors handbags
michael kors outlet online
gucci outlet
instyler max
lebron 13
ray ban sunglasses
asics shoes
nike trainers
ray bans
ray ban sunglasses
coach factorty outlet
jordans for sale
louis vuitton bags
polo ralph lauren
ray ban sunglasses
coach outlet online
coach outlet store online
as

ShareThis