Mercato di Piazza dell'Unità a Via Cola di Rienzo. Roba che in tutto il pianeta genera ricchezza, attrazione, posti di lavoro e che qui è ridotto così

21 maggio 2015












Guardate queste foto e poi pensate alle strutture simili sparse un po' in tutta Italia (Mercato delle Erbe di Bologna, Mercato Centrale di Firenze) e in tutto l'occidente: San Miguel a Madrid, Ribeira a Lisbona, Borough Market a Londra, Boqueria a Barcellona ecc. Solo che il Mercato di Piazza dell'Unità è posizionato se possibile anche meglio di questi. In una zona dello shopping di lusso. Qui potrebbe sorgere un centro gastronomico di primaria rilevanza, una attrazione turistica da milioni di visitatori all'anno. Uno sbocco per dozzine di posti di lavoro. Una vetrina per il made in Italy. Invece solo degrado, abbandono. La cosa più grave? A Roma è tutto normale. Nessuno si preoccupa. Nessuno vive la cosa come anomala. Come assurda. Come unica a livello occidentale. Praticamente nessuno. E ovviamente senza una richiesta di qualità proveniente dal basso, dai cittadini, dai commercianti circostanti, dai turisti, dagli albergatori, chi amministra è assolutamente titolato a fottersene ampiamente; chi legifera è ampiamente titolato a non predisporre normative atte a cambiare rapidamente questo stato di cose.

36 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

Aspettiamo con ansia il commento dell'analfabeta lettore di fumetti dell'alunno dello chateaubriand da 10000 euri annui.

Anonimo ha detto...

La cosa ridicola e' che a Roma ci consideriamo furbi.....

Anonimo ha detto...

Nel frattempo la boqueria a barcellona fa gli stramiliardi... ma tranquilli qua c'è er colosseo...

Anonimo ha detto...

@ 8.51 AM --- Ragazzi mi dispiace dirvelo ma i commenti a favore di Zerocalcare ( riportati nel post sui murales, di ieri ), anche se sgrammaticati ma concettualmente chiari, non vi hanno fatto dormire a quanto pare e vi hanno mandato completamente fuori testa.
Forza, tirate un respiro, incassate e andate oltre.

Anonimo ha detto...

#zeroqualunquismo
ha detto che non dovete aprire gli occhi.
Fate come tutti i romani.
Fate finta di niente.
Non vedo non sento non parlo
chevvefrega se c'è la mafia a Roma, basta non dirlo in giro.
Magari sul degrado potete scrivere na storia e farci i soldi vedendola nei colossi Dell editoria.
Poi potete sempre fare la morale.
partito Dell uomo qualunque.
Marche cinismo fatevi li cazzi vostri e lasciate lavorare Buzzi e Carminati.
Daje!

Anonimo ha detto...

abito a pochi passi da questo maercato....è sempre stato considerato di "lusso" e ora vedendo queste immagini credo sia stato "ucciso" dalle decine di attività di bengalesi sorte a ridosso dello stesso e sicuramente dai prezzi applicati nella struttura che non reggono la concorrenza con le attività asiatiche (tali prezzi sono giustificati forse dagli affitti per i banconi all'interno dello stesso)....credo andrebbe ristrutturato come mercatino dell'artigianato con prezzi calmierati....

Anonimo ha detto...

Avete citato solo mercati di città di ben altro spessore, ma basta andare ad Atene o Budapest per trovare situazioni migliori Roma ormai è finta nel degrado più totale.

Anonimo ha detto...

Ormai tutto e' normalita'.

Anonimo ha detto...

I mercati sono abandonati a se stessi. Le regole di igiene spesso non rispettate. Al mercato di Via del Quadraro i piccioni svolazzano allegramente sopra i banchi.
Qui quello che possono trasmettere a livello di malattie:

http://www.allontanamento-piccioni.net/malattie-trasmesse.asp

Anonimo ha detto...

ALFIERE DEL BENGALA PENSACI TU!!

Zerocagare

Anonimo ha detto...

A chi lo dobbiamo questo se non a Marino? Finchè non cambia questa giunta con qualcuno di serio Roma peggiorerà sempre. Marino è peggio di Aledanno...

Anonimo ha detto...

Assurdo, con tutti i parcheggi che ci si potrebbero fare dentro!!!!

Anonimo ha detto...

Mercato della Boqueria - Barcellona

vi invito a vedere che spettacolo di mercato con punti ristoro caratteristici !!!

Anonimo ha detto...

Ma cosa non andrebbe in questo mercato?sono un operatore li dentro,e vi assicuro che anche essendo un mercato con una struttura molto vecchia è tenuto bene,è molto controllato e credo che non sia giusto parlarne male così a prescindere.Entrateci durante la giornata e vedrete che è un'ottima mercato

Anonimo ha detto...

Perchè dovete sempre lamentarvi di tutto. Fatevi i cazzi vostri. Fatevi un mercato abusivo vostro e po po po po!
Chiudete gli occhi che so poveracci. Non guardate, non vedete, non parlate.
Non prendetevela con i poveracci.
Fate finta di niente!
E' questo il vero decoro:
"ognuno se faccia i cazzi sua."
Che io cho i sordi per anna in vacanza a Barcellona a fare acquisti alla boqueria!

Anonimo ha detto...

Chi ha scritto l'articolo non vive nel quartiere. La maggior parte dei Banchi si sono spostati al mercato Trionfale ad Andrea Doria. Lì potete ritrovarli praticamente tutti. Oltretutto in maniera molto più organizzata, con parcheggi etc. Il Mercato a Cola di Rienzo è ormai solo un ricettacolo di venditori di Frutta "Bangladesh".. che fa cagare. La struttura dovrebbe essere ricollocata in altro ambito.. quindi non succederà una Beata Ceppa..

Anonimo ha detto...

ma sì, per far casino vanno bene anche notizie imprecise e poco fondate, tanto se non parlavano di questo ne trovavano altre per sparlare!
dobbiamo pur parlare di qualcosa , non vi pare!

Anonimo ha detto...

da molti di questi commenti si capisce che la maggior parte della gente non capisce un cazzo.
il post vuole solo dire che in europa una struttura del genere bella anche all'esterno sarebbe valorizzata con nuovi banchi con punti di ristoro e degustazione e ci verrebero da tutta roma, perchè c'è pure il parcheggio interrato invece questa è tenuta nel degrado assoluto che sembra una bidonville

Anonimo ha detto...

Appunto, proprio di questo si parla. Il mercato ha perso la sua funzione di servizio di quartiere e si sta degradando. Sarebbe un’ottima idea riqualificarlo come le altre strutture citate, mantenendo un piccolo mercato di fascia alta insieme a offerte di ristorazione di vario tipo. Che credete che a Borough Market ci vanno le casalinghe a fare la spesa?

Sai i soldi che ci si potrebbero ricavare, considerando la zona, frequentata a tutte le ore e vicino ai grandi flussi turistici. Ma l’ambiente del commercio a Roma e’ talmente sclerotico che la gente si offende solo a sentire una proposta.

Mettiamoci una caserma allora, che a Prati ce ne sono poche. O un bel palazzo di appartamenti… ma in stile finto umbertino eh, che l’architettura moderna ci fa paura.

Anonimo ha detto...

2:59 PM, spesso si legge quello che hai scritto -- da molti di questi commenti si capisce che la maggior parte della gente non capisce un cazzo --, quattro son le cose: 1) o non sa scrivere l'amministratore di questo blog 2) o la tua interpretazione e di tutti quelli che la riscrivono come te non è altro un pensiero, che indipendentemente dall'argomento, volete imporre agli altri commentatori di qualcuno 3) o come al solito siete, voi che scrivete la solita nota, quelli della serie noi capiamo tutto e voi non capito un cazzo 4) oppure è l'amministratore del blog che scrive la nota quando si rende conto che non vien detto quello che lui vorrebbe venisse scritto.
Roby

Anonimo ha detto...

@ 12:40 PM

Ancora non hai capito che sei un TROLL di una banalità unica?
Se in ogni articolo vieni qua e dici "ma cosa c'è che non va? io lavoro lì è tutto perfetto" come TROLL te sgama pure tu nonna!

Crepa!

Anonimo ha detto...

3:08 PM, credimi non sono 12.40, è inaudito che chiamate troll tutti quelli che non dicono quello che voi vorreste.
non è che tu sei un troll, pro RFS, che stuzzichi per far aumentare i commenti?
chiamate troll tutti quelli che non la pensano come voi, che assurdità!

Anonimo ha detto...

3:30 PM
Stai tutti i giorni qua sopra a rompe il cazzo. Questo fa di te un TROLL.

Muori.

er popolano da luiss cor gamberettino rosso ha detto... ha detto...

A rega! ma lissateli da perde quessi loosers! sti radical scich der kaiser come er sor ZC che so solo dei qualunquisti che fanno finta da esse amisci der popolo! invesce so solo servi der sistema! nu so mica come noi! ragazzi de RFS che semo gente umile e pe gnente contorta e manipolatrice come sti radical scicche!..noi semo a vera ggente che viene dar popolo e combatte contro i poteri forti! come che so li zingari, i poveri, i disadattati, gli alieni comunisti dei centri sociali e tutti quelli che nun c'hanno manco l'urtimo modello de iphone! indove se ponno legge gli urtimi twets der nostro messia! (l'umile e disenteressatissimo) maestro der popolo.. er DottrTonelli in maniera decente!
SVEGLIA!

Anonimo ha detto...

3:33 PM, allora sei proprio un troll di RFS, ti ho scritto una considerazione ( ti ho detto che non ero 12.40 ) e tu continui con la pizza di troll a dx e a manca.
la tua e la vostra, in riguardo ai troll, allora è persecuzione ma mica tutti la possono pensare come voi?
sempre più inutile parlare con voi, poverini oltre il vostro naso non vedete altro.
continuatevi pure a crogiolarvi nel vostro modo ma ricordatevi che oltre voi esiste altro!

er popolano da luiss ha detto...

@ 4:27 PM AHOO! ma che lingua parli er giargianese? "cuntinuatevi" ma come scrivi? ma che davero sei Zerocarcare? LoooL

Anonimo ha detto...

4:41 PM,"cuntinuatevi" non c'è! te e ve rode proprio!

Anonimo ha detto...

la mia famiglia opera nel mercato con due banchi...ovviamente da tempo si cerca una soluzione per migliorare la vita degli operatori e la situazione ambientale per gli utenti e i clienti del mercato. Non v'è dubbio alcuno che così come è ora questo mercato, considerando anche la posizione centralissima dello shopping romano, vada riconsiderato, riqualificato e ristrutturato.
UNA COSA PERO' MI TURBA: il mercato è così da decine di anni...e questo articolo (avremmo avuto bisogno di voi già 15 anni fa) esce fuori proprio ora che c'è in ballo un'ipotesi non si sa quanto concreta con un grosso gruppo - fatalità - da voi implicitamente citato
E UN'ALTRA COSA MI TURBA ANCORA DI PIU': e cioè che vengono usate le stesse parole che detto gruppo ha usato per presentarsi ad operatori e istituzioni (Qui potrebbe sorgere un centro gastronomico di primaria rilevanza, una attrazione turistica da milioni di visitatori all'anno. Uno sbocco per dozzine di posti di lavoro. Una vetrina per il made in Italy)
Come diceva quello bravo...A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca...fateci lavorare in pace....il mercato verrà in qualche modo riqualificato....evitate ste porcherie da tv privata di quarta categoria....

Anonimo ha detto...

chi dice poi che gli operatori si sonospostati al Trionfale dice una inesattezza...

il Mercato di Cola di Rienzo è comunale e i titolari hanno una concessione del Comune...a Trionfale invece (da sempre mercato di qualità totalmente secondaria rispetto a questo) per anni sarà privato...quindi non è che prendi e ti sposti come un nomade...

per la precisione

Anonimo ha detto...

Invito poi l'autore dell'articolo a fare le foto al mercato di mattina con tutti i banchi aperti e non il pomeriggio a chiusura con i pavimenti bagnati perché in corso la pulizia quotidiana

eh già...perché il mercato dell'Unità è L'UNICO MERCATO DI ROMA APERTO DI POMERIGGIO DAL LUNEDI' AL SABATO

Romamia ha detto...

tale e quale all'ottocentesco Victoria Market di Melbourne

Romamia ha detto...

rettifico Queem Victoria Market

Anonimo ha detto...

Cmq io ci sono stato ieri e non era così. Le foto mi sembrano scattate all'ora di chiusura, le bancarelle sono mezze aperte e mezze chiuse e a terra è sporco come a fine giornata.
Sono con voi ma questa vota mi pare un'esagerazione.

annarita67 ha detto...

Ma tu lo sai quante volte ho segnalato la cosa ai vigili di via del falco? non se ne contano più, finanche a quella stronza della ex presidente del municipio la de giusti. Allora?

chenlina ha detto...

chenlina20160421
louis vuitton
ray ban sunglasses
tory burch handbags
replica watches
ray ban sunglasses discount
tiffany jewelry
michael kors uk
toms shoes
air jordan 8
replica watches
louis vuitton handbags
ralph lauren uk
abercrombie and fitch new york
true religion jeans sale
kate spade
louis vuitton outlet
coach outlet
timberland outlet
air max 90
hollister uk
michael kors outlet
nike uk
michael kors
michael kors outlet
cheap jordans
nike sb
coach outlet
coach factory outlet
nike blazers
nike outlet
nike roshe run
ray bans
christian louboutin sale
jordan shoes
polo ralph kids
oakley sunglasses
ray ban sunglasses outlet
coach factory outlet
cartier watches
louis vuitton outlet
as

xjd7410@gmail.com ha detto...

louis vuitton outlet
basketball shoes
kobe bryant shoes
fitflops
replica watches
coach outlet
uggs australia
supra sneakers
rolex submariner watches
air jordans
ray ban sunglasses
hollister clothing
rolex watches outlet
michael kors handbags
christian louboutin shoes
jordan 4
insanity workout
fitflops sale clearance
jordan retro
longchamp bags
lebron james shoes 13
polo ralph lauren
michael kors outlet
hermes birkin bag
canada goose coats
ugg boots
nike roshe run
michael kors uk
louis vuitton
chenyingying20160810

ShareThis