Come fanno gli ambulanti a parlare di difesa del lavoro quando la loro presenza contribuisce a rendere Roma un luogo depresso e povero?

6 giugno 2014
Ma di quale "lavoro" parlano questi bellimbusti del commercio ambulante che da qualche decennio tengono Roma ostaggio di un degrado che non ha paragoni da nessuna altra parte del mondo e che ci fanno vergognare ogni volta che mettiamo il naso fuori dall'Italia?
Di quale lavoro parlano? Forse del lavoro delle decine di migliaia di persone che oggi a Roma sono disoccupate e senza speranza proprio perché la città, pur avendo un potenziale gigantesco, lo dilapida riempiendosi di schifezze che fanno fuggire i turisti o che li fanno stare in città due giorni, massimo tre, giusto il tempo di guardare quattro monumenti celeberrimi e non rendersi conto di come è gestito coi piedi il suolo pubblico?
Roma è stata superata da Berlino e si avvia ad essere superata da Barcellona nelle classifiche delle città più visitate d'Europa. A Roma i grandi capitali internazionali non investono. A Roma non esistono le grandi catene alberghiere internazionali (Mandarin, Hayatt, Kempinski, Four Season e mille altre) perché la città è considerate ridicolosamente degradata. Perché nessun investitore sano di mente accetta di investire in una città d'arte dove alcun monumento è fotografabile senza immortalare anche qualche furgone bar, qualche bancarella, qualche venditore di cianfrusaglie. Quelli sono i posti di lavoro che mancano. Quelle sono le persone che dovrebbero darsi fuoco in piazza. Quelle sono le famiglie che non possono essere sfamate: decine di migliaia di persone che stanno a casa, nella povertà, per colpa di questo degrado. E non lo sanno, non lo capiscono. Il tutto per garantire il benessere a poche decine di prepotenti. 

81 commenti | dì la tua:

Anonimo ha detto...

a Roma potremmo sintetizzare il codice civile e penale così: chi urla e mena di più c'ha ragione.

Anonimo ha detto...

Roma: dove il papa prende le difese di zingari e parassiti simili,e loro protestano perche chiamarli "zingari" e' offensivo..
Liberiamoci di questi PARASSITI BASTARDI col fuoco!!

Anonimo ha detto...

ma perchè sti fascistoidi vengono sempre a scrivere ste cose sul dare fuoco ecc ecc , commettendo un evidente reato di istigazionea delinquere?
ma dove stavano quando a "governare" era Alemanno ed altri amministratori ex componenti di bande armate di estrema destra?
ma non venivano mai a scrivere niente qui su questo blog, mentre noi altri abbiamo sempre commentato, protestato e segnalato.
i pecoroni amici di ed elettori di Alemanno prima se ne stavano zitti zitti, senza dire una parola su niente.
Ora che non c'è più un sindaco di estrema destra allora vengono qui a fare populismo e propaganda di uno squallore e di una stupidità inverosimile.
Noi che abbiamo votato Marino, e ci siamo finalmente liberati dell'errore Alemanno, continuamo a venire qui a segnalare e protestare e a fare il culo all'amminiustrazione perchè vogliamo il bene della città
chi non fa e chi fa male se ne andrà a casa possibilmente il più presto possibile.
i pecoroni vengono qui a protestare solo quando non hanno più amici in campidoglio a fare regalie.
pecoroni di estrema destra!

Anonimo ha detto...

ancora vogliamo far credere che Cristo è morto di freddo ?

la sinistra ha governato per 40 degli ultimi 44 anni, e di certo Alemanno (pur con tutti i limiti ed errori anche della sua amministrazione, soprattutto dovuta alla componente democristiana che ne ha limitato l'azione) qualche risultato l'aveva portato (risanato il bilancio, zingari diminuiti della metà, ordinanze antiaccattonaggio, etc)

marino (che tralaltro è stato votato solo dal 20% dei romani) si è rivelato essere (anche a detta di tanta gente di sinistra) un inetto incapace manifesto, che in un anno ha portato roma ad un livello di inefficienza e degrado mai visti prima

e voi di che parlate ? dei commenti fascistoidi ? non vi viene forse in mente che la gente è esasperata e che forse un bel po di legnate (o comunque leggi molto più dure) sarebbero un buon inizio per cambiare le cose ?

a sinistra al solito si predica e basta, si va avanti per utopie e buonismo che poi di fatto diventano la scusa per non fare nulla e il terreno ideale per mascalzoni di ogni risma

la verità è che i catto-comunisti hanno rovinato questo paese, ed ogni tentativo di cambiare viene ovviamente tacciato di fascismo, razzismo, bla bla bla, dall'alto di una presunta superiorità culturale che questi parassiti si danno da soli

ma fatela finita, quando un sindaco dopo un anno, nello schifo in cui siamo, mi parla solo di tossici, gay-pride e cambia il nome agli zingari, vuol dire che stiamo messi proprio male

il sistema per ripulire roma c'è, ma ci vuole la volontà politica e la capacità per farlo, due cose che questa classe politica non ha

e allora che sia la gente a farsi giustizia da soli, perché no ?

se non mi tutela nessuno, se sono solo costretto a pagare tasse (tante) e subire in silenzio sotto minaccia di reato di razzismo, non pensate che prima o poi si arriva ad incazzarsi di brutto ?

Anonimo ha detto...

Basta, non se ne po più di questi accattoni regolari e non, lasciamo fuori la politica è solo un discorso di amore e rispetto per Roma.

Anonimo ha detto...

@ anonimo 11:24
a parte il fatto che alemanno, grazie al suo assessore bordoni, è il responsabile della grande stagione dei cartelloni pubblicitari, che hanno definitivamente trasformato roma in una città del terzo mondo. prima potevamo decidere di guardare la città a partire da due metri dal suolo (evitando ai nostri occhi bancarelle e degrado), ora neanche questo ci è più concesso, e gli scorci e i posti che ci erano abituali sono diventati un ammasso di lamiere.

siamo in trappola, tra cartelloni, bancarelle, ambulanti, ladri e perdoni della nostra quotidianità e delle nostre vite, assolti dai soloni del porgi l'altra guanci...

ma i fatti di venezia ci devono insegnare che la responsabilità è di tutte le colorazioni politiche, da destra a sinistra.

roma è ormai una latrina a causa della corruzione devastante cui il sistema non pone freno, e i politici, i responsabili dell'ordine pubblico, le mafie locali e non, e la criminalità più o meno comune si sono in questo modo spartiti lauti introiti e sfere di interesse.

Io credo che non ne usciremo mai: non solo le carceri italiane sono già affollate, ma soprattutto certe dinamiche sociali sono veramente difficili da sradicare...

Anonimo ha detto...

11.58

d'accordo sulla trasversalità della corruzione e del malaffare. Ed infatti il "buonismo" è anche frutto di convenienza politica (se io rubo non mi metto a fare leggi più severe).

Questo è quello che la gente deve capire e chiedere a gran voce. Le pene vanno inasprite e applicate. Ma qui si va in direzione contraria purtroppo...

Anonimo ha detto...

la gente l'ha capito che sono tutti ladri

e infatti l'astensionismo è arrivato al 50%

ci sono ancora i polli "di sinistra" che vanno a votare, ecco perché il pd ha vinto

ma prima o poi anche loro se ne accorgeranno

voglio vedere con l'astensionismo al 100% cosa succede. Si autoproclameranno tutti vincitori ?

la verità è che i partiti devono uscire dalla gestione di tutto, dalle banche alle asl, dalla rai alle municipalizzate

serve poca politica e poco stato. Va privatizzato tutto, come negli stati uniti

i partiti non devono gestire soldi pubblici, se no non se ne esce

Anonimo ha detto...

Le parole scritte dell'articolo sono SACROSANTE. E qui, come nel resto della città ormai consapevole, si chiede a gran voce che arrivi un governante illuminato che veramente abbia a cuore questa martoriata città.

Da riscrivere: le parole dell'articolo sono SACROSANTE. E non possono essere confutate in alcun onesto modo.

Riguardo ad Alemanno: ma mi si faccia il piacere, un "sindachetto" che ha arrecato più danno che altro, basta "solo" far riferimento agli infami scandali sorti negli anni del suo "governo" ed allo scandalo senza fine dei cartelloni.

Non che i sindaci precedenti abbiano prodotto risultati tangibili a Roma in termini di decoro, vivibilità, sicurezza, espansione economica reale e di qualità.

E' davvero arrivata l'ora che a Roma si CAMBI REGISTRO. Più in basso di così non si può andare.

E via, VIA questa marmaglia del commercio ambulante, assolutamente devastante e indecoroso, VIA, si riqualifichi questa città, si PRENDA COSCIENZA dell'enorme potenziale che Roma avrebbe, se non fosse DEVASTATA dal degrado, incuria, menefreghismo, benaltrismo, mancato rispetto delle regole, mancata vigilanza.

Qui, in questa città, che con profondo malincuore vedo disastrata (pur amandola tanto), giorno dopo giorno si precipita in un baratro senza fine.

SI CAMBI REGISTRO, VIA chi non fa il proprio dovere e la marmaglia di cui questa città non ne sente e sentirà più la mancanza.

Anonimo ha detto...

per ripristinare l'ordine a roma (in attesa poi che vengano cambiate tante leggi e regolamenti lenti ed inefficaci) serve nell'immediato l'intervento di una battaglione di carabinieri

questo sindaco possiamo pure andarlo a prendere, impacchettarlo e rispedirlo a calci in culo da dove è venuto

ma serve un'azione forte, serve smantellare tutte le forme di degrado (cartelloni, bancarelle, campi nomadi)
serve espellere centinaia di migliaia di accattoni (vu cumprà, suonatori, posteggiatori)
serve mettere in galera lestofanti e vandali

questo lo possono fare solo i carabinieri e l'esercito, perché di sicuro l'apparato politico-mafioso a roma non lo consentirebbe

nella speranza poi che la classe politica rinasca dalla gente e nell'interesse della gente

ma la legalità va ripristinata subito, sennò questa città sprofonda

Anonimo ha detto...

Taci non renderti ridicolo.

Anonimo ha detto...

Sì, insomma: basta con i bordelli vogliamo i colonnelli, folgore: a noi!, quando c'era lui caro lei, ecc.ecc. Certo certo, come no. Ma non è che poi tutto questo armamentario sia granché in argomento...

Anonimo ha detto...

SEGNALAZIONE:
ISTALLATO STANOTTE NUOVO ORRIDO IMPIANTO CON CORNICE ROSSA- MODELLO FINO AD ORA MAI VISTO VERAMENTE DA QUARTO MONDO- A VIA DEL PORTO FLUVIALE FRONTE ANGOLO VIA DEL COMMERCIO. Purtroppo stavo guidando e non ho potuto fare foto. Vedere per credere. Ha l'aria di non essere l'unico ad essere stato istallato in zona. URGE CONGELAMENTO DEI CARTELLONI IN ATTESA APPROVAZIONE PRIP.
Mc Daemon

Anonimo ha detto...

non ci trovo nulla di ridicolo nell'invocare l'intervento di carabinieri ed esercito a pattugliare le strade e ripristinare la legalità

i soliti buonisti gridano subito allo scandalo ovviamente

eppure si sta parlando di carabinieri, o vogliamo definire "fascisti e razzisti" anche loro ?

proprio bravi questi comunistoidi terzomondisti. Prima ci riempiono le strade di zingari, immigrati, tossici e vandali, poi rendono questa feccia una sorta di "categoria protetta", ed infine lo scandalo per loro diventa la gente esasperata che vuole i carabinieri in strada

dobbiamo ancora subire lezioncine di democrazia e civiltà da questi incapaci utopisti che ci hanno portato a questo degrado ?

ma ben vengano i carabinieri, ben vengano leggi dure per i lestofanti, ben vengano le espulsioni, ben vengano più carceri invece di svuotarle

avete rotto il cazzo co sto buonismo ipocrita

Anonimo ha detto...

avete spacciatori africani sotto casa ?
avete i bangla-shop che vendono alcolici a bande di zingari che pisciano sotto le vostre finestre ?
avete sbandati e tossici che si bucano e sfasciano il giardinetto del quartiere rendendolo inaccessibili a mamme, bambini e anziani ?
vivete in un regime di coprifuoco perché la feccia tossica, vandala, immigrata e zingara vi tiene in scacco ?

secondo alcuni "illuminati" è però molto meglio la feccia (alias poveri profughi, disadattati poverini e artisti di strada) invece dei cattivissimi e fascistisssimi carabinieri

e allora continuate a tenervi marino e tutta la filosofia di cazzate che sostiene gente come lui

e tenetevi la feccia ovviamente

Anonimo ha detto...

Roma fa schifo tu sei il primo della lista.Pagherai cara la tua insolenza. LA ROMA DI STRADA TI SCHIFA . MERDA . E con questo er troll camionista come dite voi nun scrive piú. FASCISTI,FIETTI DE PAPA',PECORONI,LEONI DA TASTIERA . Eccochesiete . CAGATEVE N PETTO.

Anonimo ha detto...

Alemanno ha risanato il bilancio? zingari diminuiti? ordinanze antiaccattonaggio? fammi provare quello che ti sei fumato ti prego.

Anonimo ha detto...

ma mo ce sta er gheipraid, eppoi se famo du canne, annamo a occupà e case coll'immigrati, se 'mbriacamo, scrivemo sui muri e sue metro, e annamo a psicià sottocasa daa gente

perché semo boni, pacifisti, artisti e pure mezzi froci

avemo votato pe marino e i fascisti devono sta zitti perché roma a volemo come er bangladesccc

Anonimo ha detto...

la reazione di qualche comunistello pro-feccia e anti-carabinieri sta a significare quale sub sub sub-cultura esista a roma

la legge, l'ordine, la pulizia, la moralità, il rispetto vi fanno proprio schifo, vero ?

ma feccia siete e feccia rimanete

mille volte meglio un carabiniere in strada che un rifiuto della società come voi

tossici, zingari e vandali sono solo rifiuti, gente incapace di darsi delle regole e capace solo di vivere di parassitismo

Anonimo ha detto...

Sono dell'avviso che prima di avventarci sul commercio da strada in generale si dovrebbe prima mettere tutta l'area nelle regole a cominciare dal togliere completamente l'abusivismo e poi far rispettare i canoni agli autorizzati, secondo me se si avesse un area sgombra da Bangladesh che seguono turisti ma solamente con bancarelle e camion bar che rispettino al 100 % le norme e ancora si avesse una zona indecorosa allora il discorso reggerebbe, ma non credo che se un turista trovi da comprare un souvenir o comprarsi un panino in strutture adeguate e che seguano certe regole che le istituzioni dovrebbero far rispettare ne rimanga così infastidito. Credo che la negligenza dei corpi di polizia e amministrativi faccia si che si segua la strada più breve cioè quella di togliere tutto, non la trovo una cosa molto giusta

Anonimo ha detto...

Sì effettivamente è come che se chiamassi la disinfestazione per toglierti un invasione di parassiti e loro ti danno fuoco a casa

Ariel Di Veroli ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ariel Di Veroli ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Intanto qualcosina sembra muoversi. Vedremo se è un fuoco di paglia o rimarrà cosa stabile.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/06/06/news/dal_colosseo_a_san_pietro_in_arrivo_task-force_antiabusivismo-88216352/

Anonimo ha detto...

Concordo con anonimo delle 9.24 e aggiungo...chi è più burino e cafone ha ragione in questa merda di città!!!

Anonimo ha detto...

Concordo in pieno. Per colpa degli abusivi ci vanno di mezzo gli autorizzati storici,gli Urtisti ci sono da sempre a Roma , danno dei servizi al turista che molto spesso le istituzioni non riescono a dare, sono degli "occhi" che molto spesso aiutano le forze dell'ordine . Secondo me , una bancarella "autocnona" incute sicurezza ad un turista che gira in una cittá come Roma. Poi per il decoro si possono anche rimodernare,in un comune che funzionasse magari si potrebbero fare dei banchetti tipo, carini , con il simbolo di Roma Capitale e licenza in vista. Tante cose si potrebbero fare, del resto gli autorizzati sono 110 in tutta Roma contro 18 mila abusivi. Risistemare 110 banchetti di famiglie ultraromane in una cittá così grande adeguandoli al rispetto del decoro dei monumenti non mi sembra un'impresa impossibile. Togliere dalla strada 18 mila abusivi , evasori,affamati e immigrati risulta molto piú difficile. Dispiace che non si capisca questo concetto essenziale.

Anonimo ha detto...

Segnalo alla redazione la situazione di assoluto abbandono di Viale America/Eur Fermi zona Laghetto.
Il mercato impedisce l'accesso alla Metro e l'attraversamento pedonale.
La zona dell'Eur è il simbolo di questa città non più governata

Anonimo ha detto...

Se andate sul posto fra qualche giorno vedrete la verità: Loro NON ci sono, hanno tanti operai stranieri mentre loro si godono le loro ville, e noi dobbiamo sopportare il degrado totale dei nostri monumenti. E se vado anch'io a vendere patate, carote e banane a Piazza Navona? Queste persone NON hanno il minimo rispetto per la loro città, NON se la meritano.

Anonimo ha detto...

Se andate sul posto fra qualche giorno vedrete la verità: Loro NON ci sono, hanno tanti operai stranieri mentre loro si godono le loro ville, e noi dobbiamo sopportare il degrado totale dei nostri monumenti. E se vado anch'io a vendere patate, carote e banane a Piazza Navona? Queste persone NON hanno il minimo rispetto per la loro città, NON se la meritano.

Antonio ha detto...

Devono intervenire TUTTE le forze del'ordine pubblico, altrimenti vincera il degrado e l'immagine del terzo mondo che questi ci regalano.

AltimetUorrio ha detto...

Il degrado è causa dell'ABUSIVISMO COMMERCIALE . Nel servizio si vede una parte di lavoratori che paga le tasse e che vuole lavorare nelle regole ed un'altra che ruba e sporca la cittâ. BISOGNA TUTELARE TUTTI I LAVORATORI ONESTI , non esistono lavoratori di serie A o B . STOP AL DEGRADO E AL DANNEGGIAMENTO CHE L`ABUSIVISMO COMMERCIALE comporta .

ER TROLL CAMIONARO ha detto...

AHHAHHAHAHAHA... A RIDICOLO !... MA VATTE A FA NA FREGATA...EPPOI VIECCE AR COLOSSEO E DICCE CHI SEI... CERCAME... CHIEDI DE NINO... CHE TE OFFRO UN CAFFÉ ... AMARO AMARO..SE C'AVEVO NA VILLA TE CE SOTTERRAVO... ROMA FA SCHIFO ? ROMA VE SCHIFA ! INFAME.

Romamia ha detto...

Ma questi burini dei camion bar si rendono conto della loro prepotenza e arroganza? Ma come si permettono a minacciare. Hanno tutta la città contro, ledono l' immagine di Roma creando danni infiniti al patrimonio e hanno il coraggio di parlare? I cittadini dovrebbero chiedere il risarcimento dei danni di anni di degrado e brutture, altrochè . La città e di tutti non degli ambulanti !

Anonimo ha detto...

Dovresti vergognarti del tuo articolo. Secondo le tue tesi qualche chioschetto di souvenirs allontanerebbe il turismo da Roma? Toglierebbe migliaia di posti di lavoro ? Quando ho letto questo articolo mi è venuto da vomitare. Parli del nord europa e non sai neanche di cosa parli. Io ci ho vissuto in Norvegia e lo sai come risolverebbe il problema uno stato veramente presente? Con indennizzi con assegni in bianco. Solo così si potrebbe dare una giustificazione storica ad un abuso di potere bello e buono.Parlate di mafie, di ville, di gente ricca , ma chi lavora in mezzo alla strada fatica dalla mattina alla sera con orari improponibili e in questo caso si tratti di LAVORI STAGIONALI fatevi un giro da Novembre a Marzo e vedete come questi signori vivono . Pioggia , vento,sole,ladri,polizia,abusivi ,scemi d'ogni genere,turisti ignoranti e potrei continuare ancora e ancora. Roma fa schifo fatti un esame di coscienza e mettiti una bella maschera in faccia , tu e tutti i tuoi trolletti fascistelli. Ha ragione il camionaro come lo chiamate voi stupidelli, nn condivido i suoi modi , ma il senso di quello che dice mi trova d'accordo. Riflettete genti libere.

ER TROLL CAMIONARO ha detto...

IO BURINO? MA DA CHE SGURGOLA VIENI TE? IO SO DI TRASTEVERE ME PIACEREBBE SAPE TE NDA NDO VIENI.. TE PARLA PER LA ROMA TUA CHE IO PARLO PE QUELLA MIA . QUELLA DELLA GENTE CHE SE ARZA LA MATTINA CO PIOGGIA,FREDDO,CALLO,VENTO E INTERPERIE E CHI SE LI MAGNA A COLAZIONE LI FINTI OMINI COME VOI.SEMO NOI CHE VE SCHIFAMO .NINO

Anonimo ha detto...

Tu veniva a protestare, non ho mai letto tuoi commenti. Ti chiami anonimo, ma qui tutti si chiamano anonimi sia quelli a favore di Roma fa Schifo che quelli contrari. Mi sa che tu sei un troll.

Anonimo ha detto...

Tu sei il solito troll a favore di Roma fa Schifo che scrive per accendere l'argomento zione. Ridicolo.

Anonimo ha detto...

Tu non ci vai perche' non sei abituato a lavorare.

Anonimo ha detto...

Ma non e' che sia Roma fa Schifo che sta facendo perdere la faccia a Roma e ai romani davanti al mondo intero? Pensaci.

ER TROLL CAMIONISTA ha detto...

GRAZIE. IO RISPONDO CON VEMENZA A CHI SE CREDE PORTATORE DE NA VERITÁ E NUN SA NEANCHE DE QUELLO CHE PARLA. IO DIFENDO I MIEI FIGLI. PARLANO DE SCHIFO
DE GENTE CHE CE SCHIFA É ER SOGNO MIO STÁ AR CALDUCCIO LONTANO DALLA STRADA MA PURTOPPO DEVO FATICÁ DA NA VITA PE POI SENTIMME TRATTATO COME L'URTIMO DELL'URTIMI DA STA GENTE CHE NUN VALE NA LIRA . CHE AMAREZZA..MA A QUARCUNO JE LA DEVO FA PAGA.NINO

Anonimo ha detto...

Dentro i camion bar lavorano solo immigrati. Solo ora che è nata questa polemica vi siete fatti vedere lì dentro pensando di prendere per i fondelli i romani che sanno benissimo che ci mettete a lavorare 12 ore al giorno stranieri che pagate due soldi mentre voi vi godete i proventi pagando una cifra ridicola di occupazione di suolo pubblico. Sappiamo anche che tutte le licenze sono detenute da un ristretto numero di famiglie.
Quindi risparmiaci il tuo ridicolo pistolotto. Sì i camion bar piazzati davanti ai monumenti contribuiscono al degrado turistico di Roma, in nessuna città europea si consentirebbe questo schifo. Altro che Norvegia... lì non esistereste nemmeno, ma non dire idiozie...

bat21 ha detto...

@10:40 Roma fa schifo è essenziale perchè fa capire ai romani quanto siano inadeguati e che gap di civiltà ci sia rispetto al centro nord Italia. Solo capendo questo si può sperare in una reazione positiva delle persone.

(ps Roma con i suoi abitanti si sputtana da sola benissimo non ha bisogno di roma fa schifo)

Anonimo ha detto...

Ecco Bat21 il romano che abita a Milano e' ritornato a sparare su Roma e i romani come al solito. Non e' che sei represso perche' hai dovuto andare al nord e ora sei arrabbiato con Roma e tutti i romani? non puoi fare cosi' batman.

Anonimo ha detto...

Roma un luogo represso? Io a Roma de represso vedo solo sto blog e le solite persone che scrivono qua lamentandosi.

Bat21 ha detto...

http://roma.corriere.it/notizie/14_giugno_07/fabbrica-campidoglio-quelle-file-notte-sportello-d1660592-ee0c-11e3-8977-68eaa9ab56ac.shtml

Prenditela anche con Rizzo e mi devi spiegare come contesti questo articolo anonimo. Io sparavo su Roma e i romani anche quando ci abitavo.

Anonimo ha detto...

Ti spiego in qualche breve punto perchè se qui c'è un idota quello sei tu. 1 Parli come se chiunque abbia un pensiero non vostro sia un possessore di licenza da camion bar , invece la tua stupiditá non ti fa neanche guardare al di là del tuo naso.
2 Parli d'immigrati sfruttati.ma fammi il piacere , vai a chiedere a loro, a chi aiuta lavorando queste persone come sono sfruttate. Essendo lavori stagionali si prendono a lavorare persone a cui si da la possibilitá di ritornare nel proprio paese,dalle loro mogli e figli,per 3 o 4 mesi. Non è che se uno è immigrato automaticamente diventa un delinquente.
3 Mi piacerebbe sapere quanto sei ferrato sul nord europa. Roma è Roma e di certo non puô essere paragonata ad Oslo in niente o quasi.Io parlavo di come un governo del nord europa affronterebbe una situazione così spinosa. Potrei continuare ma mi fermo qui. Addio piccola volpe lontana dall'uva...

Anonimo ha detto...

@ batman: Quindi la possiamo chiamare fissazione la tua.

Bat21 ha detto...

Beh la mia opinione non è' così essenziale dato che sono un sig. Nessuno ma è importante che la collettività si dia una svegliata.

Anonimo ha detto...

Ma che cazzo te frega a te a bat. Vatte a fa' na' scampagnata in brianza.

Anonimo ha detto...

Da quando leggo questo blog ho imparato ad amare camionbar, bancarelle, zingari ecc.

Anonimo ha detto...

Quindi - tanto per chiarirsi le idee - sarebbe opportuno, secondo qualcheduno, ingoiare digerire metabolizzare lo sconcio, tanto per fare un esempio, ora in corso a S. Pietro in Vincoli ( e non che ci sia nulla di nuovo, sia chiaro). Solito camion bar, soliti banchetti di ciarpame e per, non farsi mancar nulla - all'interno di quella che è a tutti gli effetti un'area pedonale, ben delimitata- un furgone e un'auto privata. E tutto ciò sarebbe normale. E sia. Procediamo così. O no?

Anonimo ha detto...

La soluzione è una sola: un mese di campo di rieducazione per tutti, dico tutti, i romani, dove apprendere a suon di mazzate l'estetica, il gusto, le buone maniere e le regole del vivere civile, altre soluzioni non ne vedo....

Anonimo ha detto...

non ho mai visto un italiano dentro un camion bar nel centro di roma.
domani vado a trova NINO ar colosseo.
ahò a nino fatte trova eh! nun me fa che te ne vai ar mare invece de lavorà e spaccate la schiena eh!
che poi manco lavorassi in miniera...
te vorrei proprio vedè arzatte alle 4 de matina come fanno invece tanto persone che lavorano duro pe davero, mica avenne l'acqua ai turisti a 3 euro a bottijetta.

Anonimo ha detto...

Amici camionari, il problema non è il commercio di strada, che esiste in tutto il mondo. Il problema è la vostra incredibile arroganza e il disprezzo per le regole e il vivere civile che mostrate ogni giorno: ogni volta che vi piazzate prepotentemente di fronte ad un monumento, deturpandone la vista e stuprando i luoghi più belli del mondo; ogni volta che fate pagare una bottiglia d'acqua tre euro esentasse senza scontrino; ogni volta che piangete miseria quando pagate cifre ridicole per l'occupazione del suolo pubblico; ogni volta che ve ne fregate di regole e regolamenti, tanto c'è il rampollo in consiglio comunale a vegliare su di voi. Ogni volta che vi comportate così, non solo umiliate la città, ma producete un danno enorme a tutto il settore turistico. Ho ospitato pochi giorni fa amici stranieri per la prima volta a Roma. Se ne sono andati schifati dopo due giorni. Ed è anche colpa tua, caro camionaro.

Anonimo ha detto...

"tu veniva protestare"
Tu mi sa che sei zingaro.

Anonimo ha detto...

Tu invece dove lavori dicci un pô.. Ti do un consiglio fraterno .. Vattene tu al mare domani che è una gran bella giornata .. Che Ninone con il caldo suda e quando suda si innervosisce.. Vattene a Ostia bello de zio e lascia stare i romani del colosseo.. Leoncello da tastiera..

Anonimo ha detto...

A vabbé se lo dici te..che sei portatore della verità eterna..ma fammi il piacere sei ridicolo..

Anonimo ha detto...

Posso essere in disaccordo con quello che dite senza essere tacciato di essere un "camionaro"? Cmq all'anonimo delle 9.16 di oggi senza entrare nel merito di cose che non conosco profondamente e quindi non giudico,volevo fare i complimenti per il finale.. "piccola volpe lontana dall'uva" mi ha fatto sorridere..Roma fa schifo con il vostro qualunquismo perdete il consenso di molta gente che come me si è stancata di tante cose e vi segue, ma a volte ragazzi prendete delle toppe allucinanti..

Anonimo ha detto...

Scusa ma di che parli? Primo, la gente è incazzata proprio perché anche Roma! Secondo, è proprio la politica l unica colpevole! E fino a quando ci sarà gente come te, con poche idee e ben confuse, continueremo a subire quello che meritiamo. Questo è il mio primo commento in assoluto. *Ste*

Anonimo ha detto...

A nine' se mette brutta e'?

Anonimo ha detto...

"Io so de trastevere,io lavoro,io so n omo vero,io quelli come voi me li magno".
A me me pari solo uno che rosica,che vende immondizia ai turisti e che se non stesse sotto al colosseo probabilmente dovrebbe fare un lavoro vero.
Lo sai dove staresti bene col tuo bel banco? Al mercato dei rom

Anonimo ha detto...

spero che la polizia postale stia acquisendo i dati di questi "romani der colosseo" che minacciano tutti tranquillamente come loro evidente abitudine

Anonimo ha detto...

Noi nn minacciamo nessuno. Noi difendiamo le nostre famiglie. PUNTO.

Anonimo ha detto...

Il termine rom è per nascondere il tuo malessere da razzistello? Meglio rom che infame come te.

Anonimo ha detto...

@2.18, tu pero' ne vai a trova Nino e ne vai a lavora'. Che fai bla bla picchi sulla tastiera e giochi col mouse?

Anonimo ha detto...

Scusa ma prima li attaccate nell'anonimato e poi sperate che qualcuno vi faccia da scudo? Dai non è ' corretto l'atteggiamento, il problema e' proprio questo la lingua a volte fa piu' male delle mani pertanto regolate il Vs linguaggio e rivolgetevi agli organi competenti per ricevere l'eventuale giustizia. Prima fate gli sborroni pubblicamente e poi aiuto aiuto aiuto, la vera coerenza si vede anche in questo.

Anonimo ha detto...

Come si voleva dimostrare classici "leoni da tastiera" quando parlano de rom ,parassiti etc e "gazzelle da strada" qualcuno je risponde a modo... "ve chiamamo la polizia gne gne".. Ma chiamatela per davvero la polizia per risolve il problema degli abusivi che rivortano tutto invece de rompece er cazzo a noi.

TROLL DE DACCA A TRE TESTE ha detto...

NINO NON ESISTE ESISTE SOLO NELLE MENTI BACATE DI COME VOI CHE ROMPONO I COGLIONI DALLA MATTINA ALLA SERA.(Cit.)

Anonimo ha detto...

E' finita la pacchia coglione!!

Anonimo ha detto...

come se stava bene quanno che c'era alemanno, i treni arrivavano puntuali, si poteva lasciare la porta aperta. anonimo amico delle 11, 58 dimmi chi è il tuo pusher che lo consiglio in giro, sai io non fumo.

Anonimo ha detto...

Per te non è mai cominciata! Fatti un giro su internet e trovati una signora di facili costumi ! Investi du spicci se ce l'hai e vedrai che prenderai la vita un pó più alla leggera!

Anonimo ha detto...

Dai,oggi tutti al bangla bar da nino er cojone a comprare merda scadente!!

Anonimo ha detto...

Trovati un lavoro vero a bancarellaro da du soldi che senno gira gira se cerco su internet trovo tu moje e tu fia...
Se gia non ce stanno

Anonimo ha detto...

Spero che la polizia postale stia monitorando il blog per apologia di fascismo e nazismo, omofobia e discriminazione razziale.

Anonimo ha detto...

che schifo

Anonimo ha detto...

Questi sono i proseliti di Roma fa schifo. Fascisti,razzisti,omofobi e anche privi d'argomenti discutibili.

bat21 ha detto...

Questo è il solito tentativo di discreditare il blog. Putroppo è invaso da troll fascisti (interessante il fatto che scrivano in orario di lavoro, molto interessante) che stanno rendendo uno schifo questo utile sito internet ma non è la linea della maggioranza di chi ci scrive.
A proposito Alba dorata che tanto adorano 'sti fascioni sembra stia diventando apertamente nazista

http://www.theguardian.com/world/2014/jun/07/greece-golden-dawn-fascism-threat-to-democracy

Anonimo ha detto...

Il concetto è lo stesso. "siete tutti camionari" ... "siete tutti nazisti"... Chi di spara ferisce , di spada perisce? Ve da fastidio quando qualcuno vi taccia di un qualcosa che non vi appartiene ?

Anonimo ha detto...

Sei consepevole , magari anche in modo inconscio della tua infinita pateticità ?

Anonimo ha detto...

La sequenza di messaggi deliranti e idioti di fantomatici "difensori" dei camion bar che hanno infestato questo post (che però non sono mica camionari, eh, sia chiaro! sono semplici cittadini terrorizzati dall'idea di non vedere più quei meravigliosi camionbar davanti al Colosseo o all'Altare della Patria), con seguito di troll per screditare il blog ed evitare di parlare nel merito della discussione, sono la dimostrazione lampante della MAFIA nascosta dietro a questa attività infastidita anche da un blog che osa sollevare all'attenzione pubblica questo scandalo coperto dai loro amichetti in Comune.

Mai visti tanti interventi appositamente provocatori, stupidi, offensivi, o semplicemente demenziali su altri argomenti (a parte quello sugli imbrattamuri, altra mafietta cittadina).

Non fate altro che dimostrare di essere proprio una delle tante mafie che stanno distruggendo Roma piegando l'interesse collettivo a squallidi interessi privati, altro che poveri ambulanti onesti lavoratori che guadagnano quel tanto che basta per sopravvivere... Guarda caso, sollevata la questione siete tutti comparsi dentro ai vostri camionbar al posto degli immigrati! Chissà come mai??

Anonimo ha detto...

Ci saranno solo risposte a livello legale. APOLOGIA DI FASCISMO,DISCRIMINAZIONE RAZZIALE, DIFFAMAZIONE . Sono giâ partite le denuncie .

ShareThis